Ernia spinale

Come trattare un'ernia della colonna vertebrale lombare

La rottura dell'anello intervertebrale fibroso nella regione lombare è accompagnata dal rilascio della sua parete gelatinosa, che pizzica le terminazioni nervose. Ciò causa un'ernia, che può causare il fallimento di una o due gambe e l'invalidità del paziente. Nella fase iniziale, la malattia viene trattata con metodi farmacologici e folli, ma i casi avanzati richiedono un intervento chirurgico.

Cattive abitudini ed ernia

I pazienti con una rottura dell'anello intervertebrale dovranno smettere di fumare e bere alcolici. La nicotina intasa i vasi sanguigni, causando carenza di ossigeno e alterata circolazione sanguigna. L'alcol avvelena e indebolisce il corpo, compromette il funzionamento del fegato e di altri organi digestivi. I dischi intervertebrali, a causa delle loro cattive abitudini, ricevono meno nutrienti del necessario, e quindi rallentano la rigenerazione e il rinnovo dell'osso e dei tessuti molli.

Patologie lombari compaiono a causa dell'abuso di caffè e tè nero. Il verde, al contrario, è utile perché contiene antiossidanti, ma con moderazione.

I pazienti con ernia raccomandavano l'esercizio terapeutico. I carichi sviluppano la flessibilità spinale e rafforzano i muscoli della schiena. Non puoi sederti per giorni sul divano o stare a letto, ma il sollevamento pesi è controindicato. Con un'ernia, è vietato sollevare non solo il bilanciere, ma anche imballare con prodotti che pesano più di 2-3 kg.

Fisioterapia combinata con trattamento medico e corretta alimentazione. Solo un approccio integrato allevia il dolore, l'infiammazione e i problemi alla schiena. I pazienti che si rifiutano di seguire le istruzioni del medico, cadono sul tavolo operatorio.

FANS, iniezioni e unguenti

Perché c'è un dolore nell'ernia intervertebrale e si dà agli arti inferiori? Incolpare i nervi e l'infiammazione. Se il primo problema è l'educazione fisica e il massaggio, il secondo viene eliminato con farmaci non steroidei contenenti ormoni e antidolorifici.

La nuova generazione di FANS è meno dannosa per lo stomaco ed è adatta per l'uso a lungo termine, ma ha molte controindicazioni ed effetti collaterali. Solo uno specialista che tenga conto dello stato di salute del paziente e dell'abbandono della malattia dovrebbe selezionare iniezioni e pillole.

I tessuti molli danneggiati e le fibre nervose ripristinano gli stimolanti biogenici:

  • FIBS,
  • pentossifillina,
  • Estratto di aloe,
  • emoksipin,
  • Clopidogrel.

Glucosamina o condroitina solfato contribuisce alla rigenerazione della cartilagine danneggiata. Condroprotettori e stimolanti sono integrati con preparati contenenti enzimi. Sono necessari per migliorare i processi metabolici nel corpo e nei tessuti danneggiati.

L'infiammazione accompagnata dalla sindrome del dolore rimuove le vitamine del gruppo B. Le sostanze si trovano nel fegato, nei tuorli e nel pesce, ma a volte gli esperti prescrivono i complessi del farmacista. Per l'ernia, la vitamina E e l'acido ascorbico sono utili, così come il retinolo. I componenti attivano la rigenerazione dei tessuti molli e ossei, eliminano l'edema e l'infiammazione.

Bundle e dischi intervertebrali rafforzano la vitamina D, che è combinata con il calcio.

Tra gli antidolorifici emettono:

Eliminano efficacemente il dolore, ma sono controindicati per i conducenti e i rappresentanti di altre professioni in cui sono richieste concentrazione e alta concentrazione di attenzione.

Il farmaco fenilbutazone, che appartiene al gruppo di antidolorifici, è incompatibile con il sale. Ketorolac è vietato combinare con bevande alcoliche, sigarette e sigari.

NSAID potenti:

  • meloxicam,
  • diclofenac,
  • Movalis,
  • piroxicam,
  • Inibitori COX-2,
  • Celebrex.

Alcuni prodotti non vendono senza prescrizione medica. Gli analgesici e i farmaci non steroidei vengono assunti in base ai corsi, devono fare una pausa per non sovraccaricare gli organi digestivi ei reni.

Se un paziente con un'ernia lombare intervertebrale è preoccupato per gli spasmi muscolari, vengono prescritti i miorilassanti:

La sindrome del dolore e gli antidepressivi vengono rimossi, che bloccano le terminazioni nervose, rimuovono l'ansia e l'ansia, normalizzano il sonno. Il riposo completo è importante per il rapido recupero del tessuto molle e cartilagineo.

Si raccomanda di combinare elettroforesi e Karipazim con pentossifillina. È disponibile sotto forma di gel o pomata per uso esterno. Lo strumento viene applicato all'area dell'ernia e quindi tratta l'area infiammata con una corrente elettrica. La procedura è praticamente indolore, poiché lo specialista pone il dispositivo al minimo.

La corrente contribuisce ad assorbire meglio l'unguento, che abbatte i tessuti morti e li rimuove con l'eccesso di liquidi. L'edema scompare in poche procedure insieme al dolore. Ma l'elettroforesi viene eseguita solo da un medico, non da guaritori o guaritori popolari.

I FANS sono prodotti sotto forma di compresse o polveri, nonché soluzioni per iniezioni intramuscolari. Ci sono anche iniezioni epidurali, quando la medicina viene iniettata direttamente nell'ernia con un ago sottile.

I farmaci sono combinati con metodi tradizionali. I prodotti da ingredienti naturali sono inferiori alle opzioni sintetiche, ma sono adatti per l'uso a lungo termine.

Compresse e tinture per una schiena sana

L'ernia intervertebrale viene trattata con frutti secchi di papaia. I pezzi di frutta, schiacciati in polvere, vengono mangiati a stomaco vuoto tre volte al giorno. Ad una ricezione, utilizzare un cucchiaio di frutti macinati, lavati con acqua tiepida.

La papaia fresca è anche utile. Una volta alla settimana, compra frutta matura sul mercato e mangia invece di una seconda colazione o uno spuntino.

Trattamento con frutta esotica combinato con impacchi di grasso di cavallo. Mezzi spalmati su un pezzo di garza o immediatamente sulla parte bassa della schiena, coperchio superiore con pellicola trasparente e una sciarpa di lana. Comprimi il set durante la notte e rimuovilo al mattino. Il disagio nella regione lombare di solito scompare 1,5-2 ore dopo l'applicazione dell'olio di cavallo.

Massaggio al miele
L'area infiammata della schiena impasta delicatamente in modo da non danneggiare le terminazioni nervose pizzicate. Lombata cosparsa di olio di abete. Il prodotto viene strofinato per 3-4 minuti con movimenti di carezza, quindi viene applicato uno strato di miele miscelato con la mummia. Per 100 g del componente dolce saranno necessari 1 g di polvere farmaceutica diluita con acqua allo stato liquido.

Movimenti scivolosi impastano la parte bassa della schiena. La pelle trattata con miele dovrebbe aderire ai palmi delle mani. Il paziente sarà leggermente sgradevole, ma poi arriverà il sollievo. I resti di miele significa lavare con acqua tiepida. Infusione di sabelnik, aglio o unguento per il riscaldamento si applica sulla zona infiammata, avvolgere un punto dolente con una sciarpa soffice.

Puoi trattare il grasso del cavallo lombare, e invece dell'olio di abete per usare la betulla, dai fiori di Hypericum o da una serie.

Rimedio all'aglio e alla cannella
Pelare 300 g di aglio, saltare le fette pronte attraverso un tritacarne. Trasferire la massa in un barattolo di vetro, mescolare con 100 ml di alcool etilico diluito o vodka. Mescolare con un cucchiaio di legno, tappo e riporre nell'armadio per 10 giorni.

Immergere la garza nella tintura di aglio, applicare sulla parte bassa della schiena prima di andare a letto.

Il rimedio è preparato dalle radici di sabelnik e devyasila Macinare a 100 g di ciascun componente. Metti i semi della cicuta steppa e dell'erba trifoglio nella massa. Prendi 120-150 g di ingredienti vegetali.

Collegare la miscela con un litro di vodka, tenere sul ripiano inferiore del frigorifero per 3 settimane. Puoi mettere un barattolo di tintura sotto il letto o il guardaroba. La cosa principale che il pezzo in lavorazione non cade nel sole. Scuotere periodicamente la massa vegetale e dopo 3 settimane per separare l'alcol dal pasto. In primo luogo, l'infusione viene massaggiata nella schiena del paziente, e poi un unguento riscaldante.

Crema per il dolore e l'infiammazione
Metti 200 g di grasso di maiale in una ciotola o una tazza di smalto. Il componente è preparato con strutto non salato, che viene fritto a fuoco basso. Aggiungere 90-100 g di polvere di radice di Althea al contenitore.

Bollire l'unguento per 20 minuti, quindi ridurre il calore e riempire il lardo con 100 g di cera d'api grattugiata. Stufare per 2 minuti, quindi filtrare la garza in un barattolo di vetro. Quando la massa diventa densa, viene rimossa nel frigorifero. Strofinare l'unguento nell'area infiammata, quindi avvolgere la sciarpa attorno alla parte bassa della schiena.

È utile per l'ernia intervertebrale fare un bagno con un decotto di semi di lino. Una volta sono necessari 0,5 kg di materie prime vegetali e 3 litri di acqua bollente. Collegare i componenti, filtrare dopo 3 ore, aggiungere all'acqua di balneazione.

Tutti i metodi non convenzionali devono essere approvati da un medico. Prima di utilizzare qualsiasi rimedio a base di erbe, testano le allergie e quindi sfregano unguenti o applicano impacchi.

Educazione fisica curativa

La ricarica è effettuata da pazienti sottoposti a trattamento medico e pazienti sottoposti a intervento chirurgico. Il compito principale è ripristinare la mobilità della colonna vertebrale e rimuovere sensazioni di disagio. È consigliabile eseguire un riscaldamento leggero per preparare il corpo all'esercizio fisico, quindi procedere alla realizzazione del complesso.

  1. Appoggiare la schiena contro il muro, appoggiarsi contro di essa con le natiche, la parte posteriore della testa e le scapole. Sposta fino alla superficie dura del piede. Massima rilassare i muscoli. Attendere 60 secondi, aumentare gradualmente la durata dell'esercizio fino a 5 minuti.
  2. Muoviti sul pavimento, prendi una posizione sdraiata. Tieni le mani sullo stomaco o sul pavimento. I talloni riposano sul pavimento, le ginocchia piegate guardano il soffitto. Senza separare le gambe, inclinarle verso destra, contare fino a 5. Tornando alla posizione iniziale, spostare le ginocchia chiuse verso sinistra. Tenere premuto per 5 secondi.

I pazienti che non hanno dolore, si raccomanda di posare ogni giorno nel "Ponte". Prima sdraiati sulla schiena, poi appoggia i palmi e i talloni a terra e solleva il corpo. Inarcare l'addome e con la testa cercare di raggiungere i glutei. Misurare per 2-3 secondi, abbassare delicatamente il corpo a terra.

I farmaci e la carica faciliteranno le condizioni del paziente in caso di un'ernia intervertebrale, il dolore e l'infiammazione saranno rimossi. Il massaggio e l'elettroforesi ripristinano la funzione della colonna vertebrale, e i rimedi popolari correggeranno il risultato. Ma se le pillole e le compresse non hanno affrontato il problema, non aver paura dell'operazione.