Ernia dell'addome e dell'esofago

Sii sempre dell'umore giusto

Home »Ernia» Perché sviluppare e come si manifesta l'ernia dell'addome negli adulti e nei bambini

I chirurghi esperti sanno come eseguire la rimozione dell'ernia addominale. Questa è una condizione patologica in cui gli organi interni (più spesso lo stomaco e le anse intestinali) vanno sotto la pelle. Cause - debolezza dei legamenti e un difetto nei muscoli che circondano l'organo. Questa patologia viene diagnosticata principalmente negli adulti e richiede un intervento chirurgico.

Riassunto dell'articolo

Cause di ernia addominale

Le seguenti condizioni possono essere un fattore stimolante per la comparsa di un'ernia della parete addominale anteriore:

  • anomalie congenite, chiusura incompleta dell'anello ombelicale o del canale inguinale,
  • lesione cronica della parete addominale anteriore,
  • alta pressione intrauterina
  • gravidanza e parto,
  • lesioni addominali acute in violazione dell'integrità dei tessuti molli.

A seconda della causa dell'aspetto, l'ernia della parete addominale anteriore ha manifestazioni specifiche che spesso compaiono solo al momento della complicazione della malattia, il che rende impossibile formulare una diagnosi in tempo.

Ciò comporta la necessità di un trattamento chirurgico immediato e l'installazione di una rete di supporto per riportare gli organi al loro posto. A questo proposito, i medici stanno facendo tutto il necessario per la possibilità di una diagnosi tempestiva e la rimozione non chirurgica del difetto dell'addome.

La ragione principale per lo sviluppo di questa patologia può essere definita con certezza l'indebolimento della parete addominale a causa di caratteristiche anatomiche. Vale anche la pena notare i difetti associati a lesioni o interventi chirurgici alla cavità addominale.

Inoltre, lo sviluppo delle ernie, di norma, viene effettuato inosservato dagli umani. Tuttavia, ci sono altri fattori che provocano tali effetti. Questi dovrebbero sicuramente includere:

  • esercizio pesante
  • costipazione,
  • problemi di peso,
  • difficoltà a urinare,
  • tosse prolungata (in presenza di malattia polmonare cronica),
  • flatulenza (eccessiva formazione di gas nel tratto intestinale).

Non è necessario ignorare il fattore ereditario, i cambiamenti legati all'età, l'improvvisa perdita di peso dovuta alla fame, così come lo stiramento delle pareti della cavità addominale durante la gravidanza.

Ragioni che contribuiscono all'indebolimento della parete addominale:

  • Struttura del corpo speciale
  • Malattie ereditarie (flatfoot, varicosi, miopatia, scoliosi)
  • sovrappeso
  • Trauma alla parete addominale
  • Gravidanza.

Cause di aumento della pressione nell'addome:

  • Lunga stitichezza
  • Lavoro pesante e prolungato
  • Malattie dell'apparato respiratorio, accompagnate da tosse
  • Lavoro che coinvolge attività fisica e sollevamento pesi.

Patologie addominali ventrale

Un'ernia dell'addome è una sporgenza dei visceri dalla cavità addominale, insieme con il foglio di copertura del peritoneo che li copre attraverso i punti "deboli" della parete addominale sotto la pelle o in varie tasche e sacche di peritoneo. Una caratteristica distintiva dell'ernia addominale è la conservazione delle membrane tegumentari (peritoneo).

L'ernia addominale è la patologia più comune che richiede un intervento chirurgico. Fino a 50 persone su 10.000 della popolazione soffrono di questa malattia. Le ernie addominali sono osservate a qualsiasi età, ma più spesso nei bambini in età prescolare e nelle persone di età superiore ai 50 anni.

Negli uomini, l'ernia dell'addome si forma più spesso che nelle donne. L'inguinale più frequentemente formato (75-80%), poi postoperatorio (8-10%) e ombelicale (3-8%).

Da masterweb

Disponibile dopo la registrazione

Un'ernia non può apparire all'improvviso. Si è formato a causa di determinati fattori e tempo, nient'altro. Praticamente tutte le cause di questa malattia sono divise in predisposizione all'emergere di protrusione e realizzazione.

L'addome dopo la rimozione di un'ernia può essere cadente e causare disagio. Spesso c'è dolore.

La prima categoria comprende fattori come la debolezza dei tendini e dei muscoli ottenuti dalla nascita e anche i cambiamenti acquisiti (a causa di interventi chirurgici, perdita di peso, ecc.), Che causano la formazione di punti deboli del corsetto del corpo (vicino al femore e canale inguinale, anello ombelicale, ecc.).

La seconda categoria comprende fattori che stimolano la crescita della pressione intra-addominale e la comparsa di ernia addominale nelle donne e negli uomini nel punto debole. Questi fattori includono uno sforzo fisico intenso, gonfiore addominale, flatulenza, problemi di minzione, gravidanza, ecc.

È importante prestare attenzione al fatto che per il verificarsi di un'ernia dell'addome i fattori sopra citati dovrebbero agire a lungo. Ci sono anche altri fattori che influenzano l'aspetto di questa malattia:

  1. Predisposizione ereditaria
  2. Flaccidità dei tessuti a causa dell'età.
  3. Perdita di peso a causa di malattia o fame.
  4. L'obesità.
  5. Tosse duratura

Per riconoscere la formazione della malattia, dovresti conoscere i suoi segni. I seguenti sintomi sono ernia addominale:

  1. Il sintomo principale è l'esistenza di un rigonfiamento (nelle dimensioni può essere come un pisello o un cocomero). Si può notare quasi sempre un rigonfiamento.
  2. A volte c'è dolore, ma estremamente raro. Appaiono in presenza di formazioni di grandi dimensioni, o quando questi esistono da molto tempo e ci sono complicazioni.
  3. Il dolore si alza intorno alla sporgenza, ma può diffondersi in tutto l'addome e persino dare alla schiena, al sacro e all'inguine.
  4. In alcune ernie, ci possono essere una sensazione di bruciore e dolore al petto.
  5. A volte c'è vomito, nausea e costipazione.
  6. L'educazione nell'addome è diversa, ma hanno alcuni sintomi propri.

I seguenti sintomi sono caratteristici di tali formazioni:

  1. In presenza di un'ernia femorale, le donne o gli uomini hanno problemi con la minzione, oltre al dolore nell'addome inferiore, se la persona si raddrizza completamente.
  2. In presenza di ernia diaframmatica, si distinguono i seguenti sintomi: la comparsa di bruciore di stomaco, eruttazione, difficoltà a deglutire.
  3. Sono possibili anche respirazione difficile, tosse e raucedine.
  4. L'improvvisa comparsa di dolore acuto nell'addome, letargia, nausea e vomito continuato.

Questi sono sintomi piuttosto pericolosi, con l'apparenza di cui è necessario suonare l'allarme, perché dicono che la formazione è indebolita. Se ci sono tali segni, si consiglia di cercare aiuto medico il più presto possibile.

Ernia diretta

Le forme acquisite di apparizione dell'organo nella zona inguinale sono caratterizzate da sintomi sfocati e passaggio pigro. I primi sintomi di ernia addominale negli uomini possono apparire inaspettatamente. Mentre l'ernia è piccola, non causa dolore. Se è in giro da parecchio tempo, il paziente si lamenta di una condizione di disagio. Il dolore sorge con la sua crescita. Quindi il paziente dice di essere preoccupato per il costante dolore all'addome e all'inguine. Il disagio può essere nell'area del sacro, nella parte bassa della schiena.

All'inizio, una tale ernia negli uomini e nelle donne sembra una piccola protuberanza allungata situata vicino all'inguine. Questa ernia si fa sentire durante l'esercizio e poi scompare. Ma non appena le sensazioni dolorose diventano permanenti, la protrusione è visibile in qualsiasi stato del corpo. Dopo un po 'di tempo, le aderenze si formano e causano dolore. Se la vescica, l'utero o le ovaie (nelle donne) entrano nella borsa, può portare a minzione ridotta, dolore durante le mestruazioni. In alcuni casi, l'anello inguinale può schiacciare un vaso sanguigno, causando dolore acuto. La condizione è pericolosa in quanto può iniziare la necrosi del tessuto e l'infezione si diffonderà in tutta la cavità addominale.

Ernia ombelicale

Cause dell'ernia ombelicale dell'addome:

  1. Espansione congenita dell'anello ombelicale quando la cicatrice non raggiunge la fine e vi è un piccolo foro. Potrebbe non comparire durante l'infanzia, ma nel tempo, in determinate condizioni, si può formare un'ernia.
  2. Gravidanza e parto. Durante la gravidanza, l'addome delle donne aumenta, l'ombelico di questo si allunga. Ci sono costipazione, che porta ad un aumento della pressione all'interno dell'addome. Rischio molto alto per le donne che hanno dato alla luce ripetutamente e durante la gravidanza non ha seguito il consiglio di un medico. Anche per l'aspetto di un'ernia portano a parto difficile, un bambino grande, gravidanze multiple.
  3. Vita inattiva Se una persona non si impegna nella cultura fisica, la sua stampa è molto più debole.
  4. Grandi carichi. Al momento del sollevamento la pressione all'interno dell'addome diventa più alta.
  5. Malattie accompagnate da un'elevata pressione intra-addominale. Questi possono essere anormalità nel sistema digestivo, costipazione frequente, tosse persistente e così via.
  6. Sovrappeso. Il grasso sottocutaneo è un volume aggiuntivo che porta a un'ernia ombelicale.
  7. Operazione trasferita Un'ernia vicino all'ombelico può anche comparire dopo l'intervento chirurgico.

Ernia femorale

Per ernia femorale, è consuetudine implicare una patologia in cui gli organi della cavità addominale (di norma, l'intestino e l'omento) vanno oltre i limiti consentiti.

Circa la presenza di ernia femorale dire:

  1. L'aspetto di un tumore denso di piccole dimensioni tra l'inguine e la coscia, "nascosto" se il paziente si distende.
  2. Dolore alla coscia quando si cammina, qualsiasi tipo di sforzo fisico.

La diagnosi della malattia ha coinvolto il chirurgo. Più spesso, il medico applica i seguenti metodi:

  1. Irrigoscopia: analisi a raggi X del colon. Il paziente viene somministrato solfato di bario. Dopo che la sostanza è uniformemente distribuita in tutto il corpo, il medico valuta le condizioni dell'intestino. Nell'ultimo stadio, l'intestino viene riempito di aria per esaminarlo per la presenza di vari tipi di polipi, ulcere e simili.
  2. Herniography - l'introduzione di una composizione speciale nella cavità addominale. Una sostanza viene somministrata al paziente, pre-anestetizzata. Dopo, fai una foto. L'intero processo non richiede più di sessanta minuti.

All'inizio, il paziente è solo preoccupato per il formicolio nella zona dell'ernia durante l'esercizio. Non sarebbe superfluo chiarire che inizialmente le sensazioni sono quasi invisibili, ma man mano che si sviluppano diventano più forti e più forti. Inoltre, si forma un tumore piuttosto denso, che aumenta di diametro sotto carico e scompare in assenza di esso. Il rigonfiamento aumenta in modo significativo in termini di dimensioni e cessa di scomparire.

Ernia della linea bianca

Un'ernia bianca dell'addome in bambini e adulti è considerata una struttura tendinea, che si trova dal torace al pube, chiaramente situata nel mezzo. Qui i tendini sono combinati, situati su entrambi i lati del muscolo obliquo dell'addome.

Ernia della linea addominale - protrusione di una piccola porzione dell'organo addominale sotto la pelle (vicino alla linea bianca). Nella fase iniziale, la patologia è indolore e non disturba gravemente il paziente. Ma col passare del tempo, la malattia si sviluppa e si può verificare una violazione: gli organi della borsa vengono compressi con un anello del tendine incomprimibile, dove escono. Questo è pericoloso per l'uomo e richiede un intervento chirurgico urgente. In effetti, questo è l'unico modo per curare la patologia. Senza intervento chirurgico, il paziente può solo ridurre leggermente la protrusione. Ma questo non curerà, ma ridurrà solo il tono del tendine e permetterà al foro di allungarsi ancora di più. L'operazione dell'ernia della linea bianca dell'addome è abbastanza semplice e va sempre bene. Esistono tre tipi di ernia:

  • ernia sopra-ombelicale,
  • vicino all'ombelico
  • sotto l'ombelico.

Quest'ultimo è di solito raro. Il dolore nel trauma al menisco laterale e mediale è diverso. Se la cartilagine è ferita, si verifica un dolore acuto.

diagnostica

Per stabilire con precisione la diagnosi, è necessario verificare con un gastroenterologo specializzato in questo settore. A volte un medico costa solo con l'esame visivo, tuttavia, ci sono casi in cui un semplice esame non è sufficiente. In questi momenti, devi ricorrere a uno dei seguenti metodi per diagnosticare un'ernia dell'addome:

  1. Stati Uniti. Questo metodo è familiare a tutti, ma ricordare il suo principio non sarà superfluo. Il gel viene applicato all'area di studio. Usando il dispositivo, il medico esegue una scansione degli organi interni che vengono visualizzati sul monitor.
  2. Radiografia del sondaggio della cavità addominale. Può essere eseguito sdraiato e in piedi. Per i problemi con l'intestino e lo stomaco, è preferibile la seconda opzione. Prima della procedura, è necessario rimuovere tutti i gioielli.
  3. Radiografia del passaggio di bario. Il paziente beve una bevanda al bario. Quarantacinque minuti dopo il paziente viene posto sul tavolo, l'apparato viene indotto su di lui. Avendo dato il comando "non respirare", il medico scatta una foto.

Esistono diversi tipi di interventi per l'ernia addominale:

  1. Standard - hernioplasty, fatto con complicazioni o programmato secondo i piani.
  2. Un'operazione che viene eseguita con l'aiuto del nostro stesso tessuto o con l'uso di protesi sintetiche per chiudere il difetto. È fatto per via laparoscopica, secondo il metodo del Liechtenstein o attraverso l'hernioplastica.
  3. Il tipo di chirurgia ostruttiva viene utilizzato per eliminare i difetti ombelicali.

In precedenza, la rimozione di un'ernia era limitata dalla necessità di chiudere il difetto con un tessuto vicino, che ora è praticato, ma meno attivo. L'intervento chirurgico viene eseguito attraverso un'incisione da dieci a dodici centimetri, il sacco erniario viene separato e rimosso e l'organo viene riportato nella sua posizione originale.

Dopo la rimozione, la plastica viene prodotta con un tessuto, facendo lampeggiare i muscoli nel legamento inguinale.

L'operazione dell'ernia della linea bianca dell'addome con l'aiuto della tensione plastica presenta una serie di svantaggi e molto meno vantaggi:

  1. Lungo recupero dopo l'intervento chirurgico, sarà necessario eliminare le lezioni di educazione fisica, cambiare la dieta per almeno sei mesi.
  2. Il rigonfiamento del luogo dove c'era un'ernia dopo la chirurgia addominale può tornare.
  3. Sensazioni dolorose, una cicatrice può guarire male e può manifestarsi un'infiammazione.
  4. Un'origine può formarsi dopo l'intervento chirurgico nel luogo in cui si trovava la cicatrice.

Rimedi popolari

La medicina tradizionale offre molte opzioni per il trattamento dell'ernia addominale. I più comuni sono:

  • Nelle prime fasi di un'ernia, si raccomanda di bere la mummia (0,2 g) sciolta in un bicchiere d'acqua ogni mattina. Il trattamento dura almeno due settimane.
  • Il decotto di uva spina ha un effetto benefico nel combattere il problema. Le foglie dovrebbero essere schiacciate, due cucchiai della massa risultante versare acqua bollente, ci vorranno circa due bicchieri d'acqua. Dopo un paio d'ore, quando la medicina è sufficientemente infusa e pronta, usare 1/3 di tazza fino a cinque volte al giorno.
  • Il trifoglio di brodo sarà utile per rafforzare le pareti deboli dell'addome e del tessuto muscolare. Prenderà un cucchiaino della pianta in un bicchiere d'acqua bollente. È applicato su occhiali 1/3, al cibo.
  • La salamoia dei crauti aiuterà nel trattamento. I fogli di cavolo o comprimere con salamoia dovrebbero essere applicati al posto di formazione di ernia. Esegui la procedura che devi costantemente.
  • Una soluzione di aceto 4% per sfregamento quotidiano del sito di un'ernia. Per preparare solo un cucchiaio di aceto, diluito in un bicchiere di acqua fredda. Dopo aver asciugato, si consiglia di applicare un impacco con infusione di corteccia di quercia.
  • L'uso della tintura preparata dalla radice del plakun-herb (limo di wolfberry) avrà un effetto positivo. Due cucchiaini della pianta versano un bicchiere di acqua bollente, dovrebbero insistere in un thermos. Dopo due ore lo strumento è pronto per l'uso.È sufficiente bere 1/3 di tazza tre volte al giorno.

prevenzione

La prevenzione dell'ernia addominale consiste di diversi punti.

1. Rispetto di alcune norme nutrizionali:

  • pasti suddivisi
  • completa eliminazione di carni affumicate e salsicce dalla dieta,
  • l'eccesso di cibo non è permesso,
  • si raccomanda di limitare l'assunzione di zucchero,
  • una dieta arricchita con verdure e pesce.

Lo stato del corpo dipende dall'assunzione di cibo, quindi è estremamente importante attenersi a una dieta.

2. Ricezione di vitamine necessarie. Al fine di prevenire l'ernia, si raccomanda anche di assumere complessi vitaminici che permettano di mantenere uno stato sano del corpo, rafforzarlo e ripristinarlo. Assunzione delle seguenti vitamine ridurrà il rischio di ernia addominale:

  • magnesio (grano saraceno, noci e formaggi),
  • vitamina C (agrumi, kiwi, verdi),
  • vitamina B (uova, piselli, fagioli),
  • vitamina A (carote, pesce, melone, pesche).

3. Esercizio. L'esecuzione regolare di alcuni esercizi fisici previene l'esaurimento delle pareti addominali, che a sua volta riduce la probabilità di un'ernia:

  • pull-up da una posizione supina, piegando le ginocchia,
  • torcendo la pressa, è anche necessario prendere una posizione prona, avendo toccato le ginocchia con i gomiti, per tornare alla posizione di partenza,
  • raddrizzamento alternato delle gambe da una posizione prona, in precedenza le gambe sono piegate alle ginocchia.

Per prevenire la chirurgia dell'ernia addominale, è necessario rispettare le suddette misure e monitorare costantemente lo stato di salute.

Come determinare un'ernia in te stesso?

Se hai una predisposizione o il sospetto di un'ernia, puoi controllarla tu stesso. Per fare questo, apri la pancia e mettiti dritto. Metti i palmi delle mani sullo stomaco e tossisci, se durante la tosse senti che qualcosa ti viene fuori dallo stomaco, allora la probabilità di avere un'ernia è molto alta. Per confermare la diagnosi immediatamente andare dal medico per un appuntamento.

L'ernia epigastrica si presenta nella cosiddetta linea bianca dell'addome - questo è il punto in cui i tessuti connettivi si intersecano, non ci sono muscoli in questo luogo, motivo per cui l'ernia si forma più spesso in quest'area.


Come determinare se stessi un'ernia

Motivi per l'educazione

Il nostro corpo è progettato in modo tale che l'intera area dell'addome sotto la pelle abbia un certo strato protettivo di muscoli e tessuto connettivo, che aiuta a mantenere gli organi all'interno. A loro volta, gli organi agiscono su questo scudo anatomico con una certa pressione, che, di regola, è in armonia con la sua resistenza. Quando questa armonia viene spezzata, gli organi penetrano nelle pareti protettive formando un'ernia.

I fattori che provocano l'indebolimento di questo scudo anatomico sono:

  • predisposizione genetica
  • la gravidanza,
  • parto,
  • malattie del tessuto connettivo
  • sovraccarico fisico
  • obesità
  • lungo digiuno
  • costipazione,
  • tosse prolungata.

Cicatrice e cicatrici dopo gli interventi chirurgici possono anche causare l'educazione. Inoltre, gli errori commessi durante l'intervento chirurgico, in particolare durante la cucitura, possono anche causare questa malattia.

Sintomi della malattia

  • I sintomi principali sono il dolore di un personaggio che tira e il rigonfiamento del corpo.
  • Un dolore improvviso che è notevolmente esacerbato dal lavoro fisico, dal sollevamento pesi, dalla tosse e dallo starnuto.
  • A riposo e quando una persona assume una posizione orizzontale, la sindrome del dolore scompare. Il dolore può essere di carattere angosciante, con particolare acutezza e periodicità.
  • Spesso c'è nausea, accompagnata da vomito, oltre a costipazione.
  • Con un aumento dell'apertura attraverso cui l'organo sporge, le sensazioni dolorose aumentano, l'ernia stessa aumenta insieme alla probabilità di pizzicamento e lo sviluppo di complicanze. Ecco perché è molto importante iniziare il trattamento subito dopo la diagnosi.

Complicazioni della malattia

La complicazione più grave che può verificarsi è la violazione. La sua essenza sta nel fatto che nel processo di entrare nel circuito intestinale nella cavità erniaria, il tessuto muscolare addominale è ridotto. Se la circolazione del sangue è compromessa, può verificarsi una necrosi intestinale. Anche a livello di violazione può essere:

  • costipazione cronica
  • interruzione del normale funzionamento del fegato e dei reni,
  • processi infiammatori nell'addome,
  • intossicazione del corpo.

Va notato che i metodi di trattamento conservativi sono usati molto raramente. Di solito il modo più efficace per sbarazzarsi di questa malattia è la chirurgia. In ogni caso, indipendentemente dal metodo di trattamento, si raccomanda al paziente di passare a un'alimentazione corretta, di regolare lo stile di vita, nonché di azioni preventive per rafforzare il tessuto muscolare dell'addome. L'intervento chirurgico può consistere in operazioni aperte e in laparoscopia, posizionamento dell'impianto per chiudere l'anello erniario.

Quando si trattano con interventi chirurgici, si deve notare che ci sono alcune categorie di pazienti per i quali tali manipolazioni sono controindicate. Questi includono pazienti con diabete, malattie infettive croniche, donne incinte, bambini nel primo anno di vita.

Cause di malattia

La ragione principale per lo sviluppo dell'ernia della linea bianca dell'addome è la debolezza delle fibre del tessuto connettivo. Ciò provoca il suo ulteriore assottigliamento ed espansione. Nel corso del tempo, ci sono dei fori simili a fessure, le cui dimensioni aumentano sotto la pressione degli organi interni situati nella cavità addominale.

La debolezza muscolare è sia acquisita che anomalie congenite. Ecco perché, l'ernia sulla linea bianca si trova anche tra i bambini. Ma un tale fenomeno può certamente essere definito estremamente raro.

Per provocare l'apparizione di un'ernia della linea bianca dell'addome possono sovrappeso, lesioni gravi e anche cicatrici formate in questa zona dopo il precedente intervento chirurgico. Anche un forte aumento del livello di pressione intra-addominale è una causa comune. Questo processo può essere associato a uno sforzo fisico eccessivo, a un travaglio difficile oa una stitichezza regolare.

In alcuni casi, durante lunghi periodi di tosse grave si verificano discrepanze muscolari. Ma anche piangere isterico può provocare una malattia nei bambini molto piccoli.

Sulla base di questi motivi, diventa ovvio che la prevenzione dell'aspetto di un'ernia della linea bianca dell'addome è associata al trattamento tempestivo di numerose malattie e al monitoraggio costante del livello di attività fisica.

Corso della malattia, complicanze

Lo sviluppo di un'ernia della linea bianca dell'addome avviene in 3 fasi:

  • lipoma preperitoneale - il tessuto adiposo passa attraverso i lumi formati,
  • stadio iniziale della formazione di ernia - si forma un sacco erniario,
  • ernia formata - l'omento, l'intestino tenue, la formazione ovale o simil-palla è accompagnata da dolore attraverso l'anello erniario.

A volte parecchie protrusioni compaiono simultaneamente lungo la linea mediana - si sviluppa un'ernia multipla. Gravi complicazioni includono la violazione degli organi che escono attraverso l'anello erniario dalla cavità addominale, l'erniazione non è prevenibile, il sangue nelle feci viene rilevato, la ritenzione delle feci, il vomito e la nausea.

Con il giusto approccio e un trattamento tempestivo, la prognosi è favorevole. Ma il trattamento può essere solo chirurgico. L'operazione è la stessa del caso ombelicale o ernia inguinale - metodi di tensione e di ernioplastica non tensionata. Ma con un'ernia della linea mediana dell'addome, una singola rimozione di ernia non è sufficiente. Il chirurgo deve eseguire la rimozione della diastasi (divergenza) dei muscoli retto dell'addome.

L'hernioplastica elastica viene eseguita solo per i pazienti giovani con ernie di piccole dimensioni. Il resto mostra l'uso di protesi mesh, che fornisce una percentuale minima di recidive in futuro.

L'operazione è eseguita da un metodo aperto o laparoscopico. Il secondo è più gentile Attraverso punture nella parete addominale, le apparecchiature video e gli strumenti vengono introdotti nel paziente per l'operazione. Questo metodo minimamente invasivo consente di ridurre il periodo di riabilitazione del paziente ed è più estetico. Le cicatrici postoperatorie sono quasi invisibili.

Dopo l'intervento il secondo giorno il paziente può essere dimesso. Durante il mese si consiglia di indossare una benda e dopo 3 mesi tutte le restrizioni sull'attività fisica sono completamente rimosse. Una persona può condurre una vita normale.

Come misura preventiva contro questa malattia, i medici consigliano di indossare una speciale fasciatura di sostegno durante la gravidanza, mangiare bene, controllare il peso, prevenire flaccidità e atrofia dei muscoli addominali, mantenerli in buona forma, non sollevare pesi e proteggersi dall'esercizio eccessivo.

Intervento chirurgico

La chirurgia è l'unico modo efficace per far fronte alla malattia. A seconda delle condizioni e dell'età del paziente, l'operazione può avvenire utilizzando uno dei tre metodi esistenti che forniscono l'accesso diretto all'ernia:

  • accesso aperto
  • accesso laparoscopico,
  • accesso preperitoneale.

Nel primo caso, viene eseguita un'incisione cutanea, la cui lunghezza corrisponde completamente alla dimensione della protrusione erniaria verticalmente. Tra gli svantaggi di questa tecnica dovrebbe essere la presenza di una cicatrice, che può essere abbastanza grande. Tuttavia, dovrebbe essere chiaro che le possibilità della moderna chirurgia plastica rendono facile far fronte a questo problema. Inoltre, i pazienti operati in questo modo affrontano un dolore relativamente forte durante il periodo di recupero.

Tuttavia, ci sono aspetti positivi dell'accesso aperto. Tra questi c'è la massima sicurezza per l'organo interno, che si trova nel sacco erniario. Ciò è dovuto alla visualizzazione eccellente nel processo di intervento chirurgico.

Questo metodo consente di installare l'impianto di rete utilizzato nel modo più affidabile possibile, e questo aiuta a evitare quasi completamente le recidive.

L'operazione può avvenire con anestesia locale.

L'accesso preperitoneale è abbastanza simile alla laparoscopia. In questo caso, tutte le manipolazioni vengono eseguite attraverso piccole forature, attrezzature video speciali e strumenti appropriati. Tuttavia, è possibile evitare la penetrazione direttamente nella cavità addominale, dal momento che il peritoneo viene esfoliato utilizzando un palloncino speciale. Il metodo ha molti aspetti positivi, ma è associato alla mancanza di una fissazione affidabile dell'impianto utilizzato. E questo potrebbe causare la sua torsione e persino spostamento. Inoltre, l'operazione richiede molto tempo ed è associata ad un impressionante rischio di danni alle parti degli organi interni caduti nella borsa erniaria. Esecuzione di tale operazione dovrebbe essere affidata solo a professionisti altamente qualificati ed esperti.

Caratteristiche degli impianti utilizzati

In precedenza, l'ernia della linea bianca dell'addome veniva eliminata esclusivamente mediante l'uso di una tecnica di tensione. Ma i tessuti danneggiati uniti durante l'intervento chirurgico sono estremamente indeboliti. Questo è ciò che causa il ri-sviluppo della malattia, il cui trattamento successivo causa certe difficoltà.

L'aspetto delle protesi a rete è diventato un vero colpo di stato. Sono fatti di materiali che sono perfettamente percepiti da qualsiasi corpo umano.

L'assenza di reazioni allergiche rende il metodo associato all'uso di questi elementi veramente universale e ottimale.

Inoltre, la presenza di impianti consente di evitare ricadute indesiderate, il che è un indiscutibile vantaggio del loro utilizzo. E l'assenza di controindicazioni garantisce la sua alta efficienza e sicurezza completa indipendentemente dall'età del paziente, dalle dimensioni del sacco erniario eliminato e dalle condizioni dei tessuti.

Tipi esistenti di patologia

I tipi più comuni di patologia sono considerati postoperatorio, inguinale, ombelicale, femorale ed ernia dell'apertura esofagea del diaframma. Nel caso della formazione di un'ernia inguinale nell'area del canale inguinale o sulla parete addominale, si osserva una protrusione della vescica o dell'intestino. Le statistiche mostrano che le più comuni sono le ernie inguinali dell'addome. Molto spesso, questa patologia è osservata tra gli uomini, il che è spiegato dalla debole parete muscolare del canale inguinale. I sintomi di questo tipo di ernia addominale di solito compaiono gradualmente. Oltre alla protrusione arrotondata, il paziente può soffrire di dolore nel basso addome.

Con la formazione di ernia postoperatoria, si verifica una protrusione degli organi addominali nell'area della cicatrice. Il motivo è che dopo l'intervento chirurgico, la parete addominale è in uno stato indebolito. Questo tipo di ernia addominale può essere osservata sia negli uomini che nelle donne. Nella maggior parte dei casi, questa patologia si riscontra tra le persone in età avanzata, coloro che hanno problemi con l'obesità, così come le persone il cui stile di vita può essere chiamato inattivo (che è spesso associato con l'intervento chirurgico).

Nel caso di un'ernia femorale, una parte dell'intestino si gonfia nella regione del canale femorale con l'arteria femorale che passa attraverso di essa. Nella maggior parte dei casi, la patologia di questo tipo è osservata tra le donne. Soprattutto spesso questa patologia si verifica durante la gravidanza e se la donna è in sovrappeso.

L'ernia ombelicale dell'addome è particolarmente marcata dalla protrusione della maggior parte dell'omento o dell'intestino, che può essere osservata nell'ombelico. I neonati, le donne con molti bambini e coloro che hanno problemi di sovrappeso sono particolarmente sensibili a questa patologia.

Con la formazione di un'ernia dell'orifizio esofageo del diaframma, si verifica una protrusione di una parte dello stomaco. È abbastanza difficile riconoscere i segni di questo tipo di malattia, in alcuni casi il paziente può essere tormentato da bruciore di stomaco, dolore al petto, singhiozzo e indigestione.

Segni comuni di ernia addominale

Con l'ernia addominale i sintomi evidenti potrebbero non essere presenti, quindi la patologia spesso rimane incustodita per molto tempo. Nel caso di ernia addominale esterna, i sintomi passano inosservati molto raramente, perché il paziente nota una sporgenza anormale della parete addominale. Una persona può essere tormentata da sensazioni dolorose. Il dolore può essere dato alla regione lombare ed epigastrica.

I principali sintomi di ernia addominale esterna è una protrusione che può verificarsi durante l'esercizio fisico, se la patologia è associata alla vescica, è possibile un sintomo di disuria. Con l'ernia ombelicale dell'addome, che ha una grande dimensione, e in caso di sospetto presenza di un'ernia scorrevole per determinare la natura del contenuto della formazione patologica del paziente viene inviato per l'esame a raggi X. Particolare attenzione è rivolta alla vescica e al tubo digerente.

Cosa può causare l'ernia addominale?

Un'ernia dell'addome si forma per due motivi principali: è un muscolo indebolito e una pressione su uno degli organi. La pressione porta all'espulsione di un organo o parte del suo tessuto attraverso l'apertura formata.

Molto spesso, la patologia si forma a causa della predisposizione ereditaria, ma una serie di fattori può contribuire all'indebolimento della parete muscolare, tra cui:

  • cattive abitudini
  • la malnutrizione,
  • sforzo fisico illimitato sul corpo.

Vale la pena aggiungere che la malattia, tra le altre cose, potrebbe essere il risultato di tosse forte, stitichezza, diarrea, sovrappeso, ecc.

Un po 'di diagnostica

Come già accennato, nella maggior parte dei casi, un'ernia dell'addome è accompagnata da caratteristiche manifestazioni cliniche, la diagnosi viene spesso fatta su sintomi chiaramente pronunciati.

Ci sono casi in cui l'installazione della diagnosi causa difficoltà, principalmente a causa delle piccole dimensioni dell'ernia, meno spesso la causa è sovrappeso (obesità) del paziente, ecc. Non fa a meno degli esami a ultrasuoni o radiologici della vescica e del tubo digerente. La tomografia computerizzata viene spesso utilizzata per stabilire la diagnosi.

Quale trattamento può essere usato?

Con un'ernia dell'addome senza chirurgia, è gestita molto raramente. Il trattamento è mirato a ripristinare il difetto della parete muscolare. Al primo sospetto di un'ernia, dovresti consultare un medico.

È molto importante temere la violazione di un'ernia, in cui il paziente, di regola, avverte un dolore in rapido aumento.

Se l'ernia dell'apertura esofagea del diaframma non è accompagnata da grave bruciore di stomaco, dolore toracico o infiammazione dell'esofago, la chirurgia potrebbe non essere necessaria. I farmaci antiacidi possono essere prescritti al paziente. Si raccomanda di escludere dalla dieta prodotti che possono causare irritazione della mucosa gastrica. Il pasto dovrebbe essere in piccole porzioni.

Per l'ernia inguinale, si dovrebbe evitare un serio sforzo fisico. Il sollevamento pesi provoca tensione nei muscoli addominali, che causa pressione nella cavità addominale. Se devi ancora sollevare oggetti pesanti - le gambe devono essere piegate allo stesso tempo, assicurati che la schiena sia dritta. Quindi, il carico principale cadrà sui muscoli delle gambe.

Tipi di ernia addominale

A seconda del punto debole dell'ernia, che non poteva sopportare la pressione intra-addominale, permetteva agli organi interni di andare oltre la parete addominale, Inguinal:

  • distinguere l'ernia -protrusione anormale degli organi della pelle sotto i muscoli indeboliti all'inguine. tutti più comuni nella pratica medica. Come tale, la regola del tipo di uomini inclini all'ernia da 40 anni. In un maschio, questo può andare oltre i limiti seminali della corda o del ciclo intestinale e nell'utero: donne, ovaie o vescica.
  • si trovano - Perineale nel pavimento pelvico con protrusione della pelle sotto. Passando attraverso il tessuto muscolare, un'ernia può sporgere nella parete anteriore del retto o dell'intestino della vagina, della fossa perineale o di una parte delle labbra inferiori. Questo tipo di ernia è più spesso diagnosticato nelle donne.
  • linea bianca ernia addome -l'uscita dell'omento omento e degli altri organi interni del peritoneo oltre il quale si forma il foro nella linea mediana dell'addome. La patologia ha origine dal pube e attraverso l'area dell'ombelico fino ai passaggi del torace. La malattia è raramente asintomatica.
  • femorale - si verificano nelle donne da 30 anni. Una tale ernia ha dimensioni impressionanti, anche se è meno probabile che ne risenta. Nella maggior parte dei casi, il suo contenuto, l'epiploon sporge o il ciclo intestinale. Eccessivi carichi fisici, gravidanza e costipazione cronica stanno provocando l'insorgenza di fattori di ernia femorale.
  • Ombelicale - quando gli organi interni escono dai limiti addominali oltre la cavità dell'anello ombelicale. La ragione di ciò è la patologia della diminuzione del tono dei muscoli addominali. L'ernia ombelicale è piuttosto rara e per lo più in più donne, nelle donne che hanno partorito.
  • laterale - può comparire nell'area della vagina e, in caso di lesioni, in qualsiasi luogo. il loro verificarsi è causato dall'obesità, una violazione dell'innervazione dei processi infiammatori e muscolari. Penetrando nelle aperture dei vasi sanguigni contribuisce alla loro espansione del grasso, che consente di creare condizioni perfette per lo sviluppo della formazione erniaria.
  • sono - Anomalia congenita spinale. In questo caso, le vertebre non sono in grado di chiudere la posizione del processo spinoso, formando, quindi, il divario. Il midollo spinale con i suoi gusci penetra in esso. Se le vertebre sono troppo grandi, la malattia sarà grave.

Segni di clinica di ernia

ernia addominale addominale non specifica, ma piuttosto la maggior parte. riconoscibile un chiaro segno della malattia è la sindrome del dolore, che è accompagnata da una sensazione di scoppio. Ci possono anche essere dolori crampi, diversi nella loro gravità e periodicità.

L'indolenzimento può comparire solo con lo sforzo fisico, dopo di che diminuisce per un po '. Stitichezza, vomito e nausea sono spesso a disagio. L'ernia apparente è chiaramente visibile all'inizio e il paziente può scomparire quando il corpo orizzontale assume una posizione.

I sintomi più evidenti e i segni di malattia sono il dolore di una natura trascinante e quindi. la questione sporgente di come identificare un'ernia non è uno stomaco di particolare complessità. Spesso i pazienti stessi impostano questa diagnosi da soli.

Patologico precocemente su stadi di rigonfiamento si gonfia più forte quando tosse, tensione, starnuti e a riposo possono in seguito. per scomparire, quando l'anello erniario è ancora espanso di più, l'ernia è notevolmente aumentata in termini di dimensioni, il rischio della sua violazione e lo sviluppo di varie complicazioni. pertanto, l'ernia è considerata pericolosa e richiede la diagnosi.

Qual è l'ernia addominale pericolosa?

L'ernia è una sorta di buco nei tessuti attraverso il quale gli organi interni possono cadere. La più grande minaccia è che in questo momento possa verificarsi un serio pizzicamento degli organi vitali, può essere pericoloso per la salute umana e persino per la vita.

Durante il pizzicamento degli organi interni, una violazione della circolazione sanguigna e, di conseguenza, la morte dei tessuti può verificarsi, il che significa che gli organi interni non saranno in grado di funzionare correttamente.

Purtroppo, l'ernia addominale non può essere curata con l'aiuto di esercizi speciali, diete o rimedi popolari. L'unico e affidabile metodo per curare un'ernia è chirurgico. Quindi dal medico non esce.

Cosa non può fare una persona con un'ernia?

La cosa principale che non si può fare è sollevare pesi, poiché in questo momento c'è una forte pressione addominale interna, a seguito della quale l'anello erniario può allungarsi e gli organi interni cadono.

Anche durante il sollevamento pesi i muscoli addominali sono tesi, il che può portare a strangolamento.

Se avevi bisogno di sollevare qualcosa di pesante, ma non c'era nessuno nelle vicinanze a cui si potesse chiedere di sollevare questo oggetto, quindi fallo con attenzione, senza movimenti bruschi, e non chinarsi, ma accovacciarsi.

Cosa non può fare una persona con un'ernia

Bendaggio dell'ernia

Molti credono che una benda speciale sarà in grado di risolvere questo problema, ma non lo è. La benda dell'ernia è una soluzione temporanea. Se lo indossi per un lungo periodo, indebolirà la parete addominale e aumenterà l'apertura dell'ernia. La benda può solo prevenire il prolasso degli organi interni.

Concetto e classificazione

Per origine, le ernie peritoneali congenite o acquisite sono isolate. A seconda del luogo di emergenza della protrusione sono esterni e interni. Anche le ernie sono divise, a seconda della posizione della lesione. Più comunemente diagnosticati sono ernia congenita ombelicale nei bambini, ernia inguinale negli uomini e protrusione delle strutture dell'addome durante la gravidanza.

A causa delle peculiarità della struttura del corpo maschile, un'ernia inguinale è più spesso diagnosticata nei ragazzi e negli uomini, e un'ernia ombelicale nelle donne.

effetti

L'aggravamento della malattia si verifica al momento della contrazione dei muscoli della parete addominale e riduzione dell'apertura della protrusione.

Una ernia complicata e pericolosa può portare alle seguenti gravi condizioni:

  • ostruzione intestinale acuta o cronica,
  • organismo di intossicazione, sepsi,
  • sanguinamento interno
  • insufficienza renale o epatica
  • peritonite.

Il rigonfiamento del peritoneo può essere fatale se non trattato immediatamente, con la chirurgia per rimuovere il tessuto morto e riparare gli organi.

Esistono diversi tipi di ernia. È necessario considerare più in dettaglio quali sono le ernie e quali sono le loro caratteristiche. La classificazione viene effettuata in base al luogo di sviluppo della patologia, quindi ci sono le ernie:

  • inguinale, femorale, ombelicale,
  • post-operatorio,
  • linea bianca dell'addome,
  • interno.

Cosa sono le ernie? Non meno rari sono i seguenti tipi di patologia:

  1. Ernia della linea bianca dell'addome. In questo caso, il danno si verifica lungo la linea mediana della parete addominale su qualsiasi piano. I sintomi saranno sotto forma di una protrusione caratteristica, che si verifica più spesso nella parte superiore, appare nausea, che spesso si conclude con vomito, dolore acuto, muscoli dispersi lungo la linea mediana dell'addome.
  2. Ernia ombelicale. Se si sviluppa un'ernia ombelicale, i sintomi si manifestano come protrusione nell'area corrispondente dell'addome. Quando una persona si trova in una posizione orizzontale, l'istruzione scompare. Negli uomini, questa patologia è molto più comune. Inoltre, possono esserci dolore, vomito e espansione dell'anello ombelicale. Il trattamento viene effettuato solo chirurgicamente, utilizzando i metodi delle plastiche non tensive (sia convenzionali che laparoscopiche).
  3. Le ernie laterali sono caratterizzate da protrusione attraverso il difetto della cavità addominale, che si è formata sulla superficie laterale dell'addome.
  4. L'ernia della linea spigeliana si trova lungo il bordo esterno del muscolo retto dell'addome.
  5. Ernia dell'apertura esofagea del diaframma (POD). Ernia POD - che cos'è? Questa domanda può essere ascoltata da molti. In questo caso, l'apertura del diaframma si espande, il che porta all'innalzamento dell'intero stomaco o della sua parte nella cavità toracica. Come risultato, il succo gastrico dallo stomaco e dal duodeno entra nell'esofago, che porta allo sviluppo della malattia da reflusso gastroesofageo. In questi casi, la persona soffre di bruciore di stomaco, dopo aver mangiato un dolore al petto appare.

Sintomi e segni di ernia

Se una persona sa quali sono i primi segni di ernia addominale, allora sarà in grado di consultare un medico in tempo e prendere le misure necessarie con lui per il trattamento di questa patologia. Nonostante il fatto che ci siano diversi tipi di questa malattia, i suoi sintomi saranno quasi gli stessi in tutti i casi.

In alcune situazioni, i segni dello sviluppo della malattia possono manifestarsi immediatamente e talvolta si sviluppano gradualmente.

Sintomi di ernia addominale

I sintomi specifici delle ernie addominali sono simili e compaiono al momento dell'aumento del carico. Nella zona addominale appare il rigonfiamento della ghiandola pineale, che scompare al momento del rilassamento o della pressione. I sintomi del dolore nella maggior parte dei casi sono assenti, a causa della continuazione del normale funzionamento degli organi prolasso.

Nella fase iniziale della malattia, gli unici sintomi veri sono la protrusione e il leggero disagio nell'addome.

In caso di una complicazione di un'ernia, i seguenti sintomi si uniscono:

  • disturbi dispeptici: nausea, vomito, diarrea, gonfiore,
  • dolore tagliente opaco o occasionale nell'area di protrusione,
  • anoressia, eruttazione, bruciore di stomaco,
  • deterioramento del benessere generale.

Quando un'ernia viene strangolata (compressione del cancello dell'ernia), le condizioni del paziente peggiorano notevolmente, compaiono sintomi di intossicazione: nausea, mal di testa, febbre, dolore acuto all'addome, pelle pallida, sudore freddo e annebbiamento della coscienza.

Quando le strutture interne vengono pizzicate, tutti i sintomi si intensificano e il rigonfiamento non prende il suo posto. Il pericolo è fermare la normale circolazione sanguigna del tessuto pizzicato, seguito da necrosi.

In questa condizione, è necessario un intervento chirurgico immediato con il ripristino della funzione d'organo o la resezione parziale (rimozione della parte interessata dell'organo).

Il sintomo principale dell'ernia addominale è la presenza di protrusione. La forma di queste ernie è rotonda, con una lunga origine a volte irregolare o a forma di pera, la superficie è liscia.

Rumore, nausea, vomito, deterioramento generale, stitichezza e dolore appaiono meno frequentemente.

I dolori sono generalmente lievi, noiosi, doloranti in natura. Spesso il dolore si riflette e si sente male nella regione epigastrica, nella parte bassa della schiena, nello scroto, ecc. A volte il dolore è assente e il paziente non sospetta nemmeno l'esistenza di un'ernia.

Una delle malattie chirurgiche più comuni - l'ernia addominale, che si forma sulla parete anteriore dell'addome.

Metodi per la diagnosi di ernia addominale

L'ernia della parete addominale, rilevata nelle prime fasi dello sviluppo, può essere eliminata senza intervento chirurgico. Se un paziente è sospettato di questa malattia, viene indirizzato a una serie di esami, incluso un esame a raggi X della vescica, del tratto gastrointestinale, del fegato e del torace.

Il sintomo principale, che indica la presenza di un problema, è un notevole spostamento dell'intestino tenue. Normalmente, si trova nell'intero basso ventre. Allo stesso tempo, il digiuno si trova a sinistra e l'ileo è a destra.

In questo caso, è possibile eseguire anche la diagnostica differenziale. Lo studio è condotto in diverse posizioni del corpo. Non passare la diagnosi senza ultrasuoni.

Se un tumore di ernia appare nei soliti posti per ernia (regione inguinale, femorale, ombelicale), allora è facile riconoscere l'ernia. L'aspetto di un tale tumore nel perineo, nella regione sciatica o nella regione dell'orifizio dell'otturatore, prima di tutto, fa pensare alle sue possibilità.

Il secondo sintomo caratteristico di un'ernia è un "colpo di tosse". Se metti la mano sul tumore e fai tossire il paziente, allora la mano avverte chiaramente la spinta. Toccando, la palpazione del tumore erniario, così come un esame digitale dell'anello erniario stabiliscono una diagnosi.

Metodi di trattamento

Il trattamento della protrusione degli organi della cavità del peritoneo serve a prevenire complicazioni e restituire strutture al sito anatomico. Per i difetti della parete addominale anteriore, viene data la preferenza ai metodi chirurgici: l'ernia viene rimossa restituendo gli organi e fissandoli.

Le protrusioni dell'addome non hanno lo sviluppo opposto, perché il trattamento deve essere eseguito radicalmente, seguito da un recupero conservativo.

Un intervento chirurgico efficace garantisce l'eliminazione completa della malattia con il minimo rischio di recidiva. Il paziente dopo il trattamento dovrebbe limitare lo sforzo fisico per un po 'di tempo, seguire una dieta.

Dopo che le cuciture sono guarite, si mostra che la ginnastica rafforza i muscoli del peritoneo, della piscina, della meditazione. Ci sono ernie che possono verificarsi senza intervento chirurgico con l'uso della ginnastica e il bendaggio di sostegno da solo.

L'ernia ombelicale nei bambini spesso scompare da sola, se si indossa una benda anti-ernia sulla parete addominale e si pratica una terapia fisica con il bambino.

Come va la chirurgia della protrusione?

  1. Creare l'accesso al sacco erniario, con più punture nell'addome,
  2. Introduzione di strumenti e fotocamera attraverso le forature,
  3. Valutazione degli organi interni,
  4. Installazione sul sito di una maglia speciale ernia, che cresce insieme ai tessuti e trattiene gli organi interni,
  5. Sutura.

Dopo l'intervento, il paziente rimane a riposo per diverse ore, dopo di che può spostarsi e viene dimesso il giorno successivo. Il recupero postoperatorio dura circa un mese, dopodiché la persona ritorna alla vita normale, ma evita lo stress e monitora la nutrizione.

trattamento della malattia

Se si sospetta un'ernia, è importante una diagnosi molto dettagliata, che può essere raggiunta solo con un esame completo del corpo. In una situazione tale esame radiologico della vescica urinaria, toracica, fegato e tratto gastrointestinale sarà obbligatorio. La procedura viene eseguita con l'uso di bario, che consente di vedere la posizione sull'immagine Se.

l'ernia si è verificata lo spostamento dell'intestino tenue, quindi questo segno indica lo sviluppo di un'ernia. Inoltre, possono essere prescritti diagnosi differenziale o irrigoscopia.

anche l'ecografia è un metodo efficace di esame. Con l'aiuto di esso, è possibile distinguere le protrusioni non riducibili dai linfonodi e quelli benigni nella regione inguinale. L'ecografia consente all'anatomia di studiare la cavità in cui si trova l'ernia e adatta a pianificare il metodo di rimozione.

La tomografia computerizzata consente di riconoscere la natura e le dimensioni del difetto con una precisione elevata.

Possibili complicazioni di ernia

pericolo Il principale pericolo di ernia addominale, violazione è. Una tale condizione può venire a contatto con un ciclo intestinale nella borsa erniaria. pizzicare Il processo è associato alla contrazione dei muscoli addominali, che contribuisce alla riduzione dell'anello erniario. In definitiva, un risultato è un deterioramento della circolazione sanguigna, contro cui si può formare una necrosi intestinale - la morte dei tessuti. Violazione Con un'ernia sono possibili le seguenti complicanze:

  • tossicità corporea grave,
  • ostruzione intestinale
  • peritonite - il processo di cavità addominale infiammatoria,
  • interruzione del fegato e dei reni.

Come trattare un'ernia

In rari casi, l'ernia è suscettibile di correzione conservativa e trattamento con fisioterapia e massaggio. lei spesso richiede un intervento chirurgico. E se un'operazione vitale è già stata violata da un importante organo interno, allora si verifica un'emergenza.

La scelta dei metodi chirurgici per la rimozione dell'ernia oggi è piuttosto avvincente. In generale, dal tipo di ernia e complessità tecnica, il medico dell'operazione può raccomandare l'hernioplastica aperta o laparoscopica, con il metodo di tensione o impianto dell'impianto netto per chiudere la porta dell'ernia.

categorie Ci sono pazienti per i quali la chirurgia è controindicata o controindicata solo nei casi di emergenza, quando il rischio associato a complicanze dell'ernia supera significativamente il rischio di un intervento chirurgico. Tali pazienti comprendono bambini di età inferiore a 1 anno, donne incinte che soffrono, persone con malattie croniche o infettive associate a disturbi metabolici, ad esempio diabete mellito.

Spesso, se lo sviluppo di un'ernia è collegato all'addome con una condizione generale indebolita del tessuto connettivo o del tessuto, l'operazione non garantisce, quindi dopo un po ', riappare un'ernia, ma in un'altra area. Pertanto, a tutti i pazienti sono raccomandate misure preventive per rafforzare la stampa addominale, l'aggiustamento della nutrizione e lo stile di vita.

Chirurgia dell'ernia

Non importa quale sia la situazione dell'ernia facile, l'unico modo per affrontare un problema del genere è avere un'operazione. patologie che non scompaiono da sole. Nel tempo, aumenta solo la quantità di protrusione e crea un pericolo per la vita e la salute umana.

Inoltre, se c'è un'ernia nel corpo troppo a lungo, si verifica la deformazione del tessuto adiacente. E questo, a sua volta, può avere un impatto diretto sul risultato anche dopo l'operazione. Anche una benda e una riposizionamento speciali non possono risolvere i problemi con l'ernia. Indossare una benda di supporto non ridurrà la probabilità di violazione.

C'è l'unico tipo di ernia che può scomparire da sola: un'ernia ombelicale in un bambino di età inferiore ai cinque anni. Nei casi rimanenti senza intervento chirurgico è indispensabile.

Uno specialista dovrebbe essere contattato immediatamente ai primi sospetti su cosa. un'ernia prima che il paziente venga operato, maggiore è la possibilità di una facile guarigione senza How. le complicazioni saranno confermate solo dalla diagnosi, il paziente dovrà sottoporsi ad un esame aggiuntivo, la consegna compresi i test. Queste misure sono necessarie per valutare la salute generale di una persona. Un'analisi dettagliata di tutti gli indicatori della presenza e del paziente di malattie concomitanti consente al chirurgo di determinare l'opzione di trattamento, adattata alle caratteristiche del corpo di una determinata persona.

Analisi dell'esame preoperatorio:

  • include sangue (biochimico e clinico),
  • sangue su RW,
  • HIV per analisi,
  • analisi per l'individuazione dell'epatite,
  • analisi di gruppo,
  • urina di sangue
  • radiografia del torace,
  • ispezione
  • Ginecologo o andrologo ECG,
  • conclusione moderna.

il terapeuta le possibilità della medicina sono semplicemente stupefacenti. Rimozione per via erniaria oggi è condotta a basso impatto attraverso il metodo della laparoscopia. Nella parte appropriata del corpo, il chirurgo esegue piccole incisioni, in cui viene inserita laparoscopia insieme agli strumenti necessari. Questo dispositivo consente al medico di monitorare ogni azione per la presenza e il monitor degli strumenti chirurgici in miniatura consente di rimuovere l'ernia senza lesioni ai tessuti circostanti.

Nel funzionamento del processo di ernia hanno un tipo di patch, che è fatto di materiale mesh. Successivamente, si trasformerà in tessuto, che impedirà ulteriormente l'ernia. La percentuale di ernie ripetute in questo caso è minima.

L'operazione viene eseguita in generale o in anestesia locale. Tutto dipende dalla gravità della malattia e dalle condizioni del paziente. Ma i chirurghi accettano sollievo dal dolore per via endovenosa, perché in questo caso, tutti i muscoli del paziente sono rilassati. Ciò rende più facile per il medico effettuare le necessarie manipolazioni. In anestesia locale, il paziente è sotto stress, il che aggrava solo il processo chirurgico e questo può influire negativamente sull'esito dell'operazione.

La durata dell'intervento - 1.5-2 And. un'ora dopo l'operazione, il paziente non perde la capacità di muoversi autonomamente, e in un giorno può tornare a casa.