Ernia dell'addome e dell'esofago

Come trattare l'ernia della linea bianca dell'addome nei bambini

Un'ernia della linea bianca dell'addome nei bambini (ernia epigastrica) è una sporgenza del sacco erniario che appare attraverso le fessure dell'aponeurosi nella parete anteriore dell'addome. Per rimuovere un'ernia, è richiesto un intervento chirurgico altamente specializzato.

Formazione di ernia

Un'ernia della linea bianca dell'addome appare nell'area del cosiddetto. linea bianca - banda tendinea, che va dal processo xifoideo alla fusione pubica. La linea bianca è più ampia nell'addome superiore, si restringe nella parte inferiore, quindi il rischio di un'ernia è più alto qui.

Quando compare un'ernia, le fibre tendinee possono disperdere lungo la linea bianca di 10-12 cm (diastasi). Esiste la possibilità di una diastasi nell'ernia ombelicale.

La forma del cancello dell'ernia può essere rotonda, ovale oa forma di diamante. Più stretti sono, maggiore è la probabilità che un'ernia venga ferita. Con la palpazione erniaria monouso dell'anello erniario è possibile.

A differenza di altri tipi di ernia, l'ernia della linea bianca dell'addome in un bambino è piuttosto rara (circa lo 0,8% dei casi). Di solito si verifica dopo 5 anni a causa di insufficiente sviluppo di aponeurosi. Di conseguenza, la comparsa di crepe nei ponti dei tendini. L'infestazione da ernia è rara.

Spesso l'ernia della linea bianca è singola, ma in alcuni casi ci sono diverse ernie che si trovano l'una sopra l'altra.

I sintomi di ernia in un bambino

Il sintomo principale di un'ernia è sporgente, in cui si osserva dolore, di solito nella regione epigastrica.

Quando un sacco erniario viene strangolato, si osservano i seguenti sintomi: dolore severo nel sito dell'ernia, nei casi più gravi di vomito, febbre, debolezza generale, gonfiore e irritazione del peritoneo.

L'ernia è molto difficile dentro, toccarla provoca dolore. In alcuni casi, l'ernia procede senza sintomi e viene rilevata solo quando il bambino viene esaminato da un medico.

L'aumento del dolore è possibile dopo aver mangiato, movimenti improvvisi, tensioni, esercizio fisico. Spesso ci sono disturbi digestivi: eruttazione, nausea, stitichezza, bruciore di stomaco.

Cause di ernia

Le cause dell'ernia della linea bianca nei bambini sono generalmente congenite. La ragione principale è la debolezza congenita dei tessuti connettivi. Tra le altre ragioni, va notato il genere (l'ernia si verifica spesso nei maschi), l'obesità, la costipazione, l'ascite, la bronchite cronica e la pertosse, le cicatrici post-operatorie, ecc.

Tipi di ernia e fasi del suo sviluppo

A seconda della posizione dell'ernia in relazione all'ombelico, ci sono diversi tipi di ernia della linea bianca:

Ci sono tre fasi principali dello sviluppo dell'ernia:

  • lipoma preperitoneale - rigonfiamento del grasso subperitoneale.
  • lo stadio iniziale è la comparsa di un sacco erniario, in cui gli organi interni iniziano a cadere.
  • ernia formata - la divergenza dei muscoli retti e la perdita nel sacco delle singole sezioni delle pareti dell'intestino tenue.

Diagnosi di ernia

Una diagnosi completa di ernia della linea bianca aiuterà a rilevare la malattia in modo tempestivo e curarla efficacemente. L'esame dell'addome viene effettuato nella posizione orizzontale e verticale del paziente con i muscoli tesi e rilassati della parete addominale.

I seguenti metodi sono usati per diagnosticare la malattia:

  • esame del paziente
  • interrogatorio e cronologia,
  • auscultazione e palpazione dell'ernia,
  • Esame a raggi X dello stomaco
  • Ultrasuono del contenuto della borsa erniaria,
  • gastroscopia,
  • esami delle urine e del sangue,
  • Ernia RM e TC (in situazioni difficili).

La diagnosi differenziale di ernia della linea bianca è di solito effettuata con le seguenti malattie:

  • colecistite,
  • pancreatite,
  • ulcera allo stomaco,
  • metastasi del tumore nell'omento.

Trattamento di ernia

Foto: una benda speciale per un bambino

Dopo la diagnosi, il medico sceglie il trattamento per l'ernia. Il metodo più efficace è la chirurgia. Se l'ernia non viene rimossa in tempo, sussiste il rischio di complicanze dell'ernia e del suo ulteriore sviluppo. Attività come massaggi per l'ernia, un bendaggio, ecc. Possono solo rallentare lo sviluppo di un'ernia, ma non eliminare la malattia.

Le controindicazioni alla chirurgia sono malattie gravi, la presenza di infezioni nel corpo e la non attacabilità dell'ernia. In presenza di controindicazioni dati necessari per prevenire un aumento dell'ernia in termini di dimensioni. Per fare questo, il bambino deve indossare una benda speciale.

Rimozione chirurgica di un'ernia - hernioplasty. L'operazione viene generalmente eseguita in anestesia generale. I principali tipi di operazioni: chirurgia plastica con tessuti locali (tensione) ed ernia plastica con endoprotesi (non tensione).

L'ernioplastica con l'uso del proprio tessuto viene effettuata per rimuovere le piccole ernie. In questo caso, l'ernia viene rimossa con l'aiuto di continue suture di catgut netchild. L'hernioplastica elastica può causare recidive di ernia, poiché i punti non possono resistere a carichi pesanti e tagliare.

L'ernioplastica che utilizza l'endoprotesi viene solitamente eseguita per rimuovere le ernie di piccole e medie dimensioni. Questo è il trattamento chirurgico più efficace dell'ernia. Le endoprotesi moderne sono caratterizzate da elevata affidabilità ed elasticità, senza limitare la mobilità della parete addominale.

L'uso dell'endoprotesi offre i seguenti vantaggi rispetto alla plastica di tensione:

  • indolore. Di norma, i pazienti non devono assumere antidolorifici dopo l'intervento.
  • riabilitazione a breve termine. La durata dell'operazione è di circa un'ora e il giorno successivo il piccolo paziente può essere scaricato. In alcuni casi, potrebbe rimanere in ospedale per un altro paio di giorni.
  • lieve rischio di recidiva. La probabilità di recidiva dopo l'uso di questo metodo non è superiore all'1%, mentre quando si utilizza la plastica di tensione - 20-40%.

Dieta per ernia

Foto: rimozione chirurgica dell'ernia

Quando si prepara un bambino per un intervento chirurgico, dovrebbe essere nutrito con verdure, cereali, riso, frutta, pesce, albume, formaggio magro, ecc. Gli alimenti taglienti e grassi, comprese le spezie, dovrebbero essere esclusi dalla dieta.

Per accelerare la riabilitazione postoperatoria, il medico prescrive una dieta speciale, ricca di succhi di frutta e verdura, cereali e purè di patate. Tuttavia, non è consigliabile abusare delle fibre per evitare coliche e flatulenze. Il calcio, le vitamine B e C dovrebbero essere somministrate al bambino dopo l'intervento.

Nel periodo postoperatorio, l'uso di prodotti che contribuiscono allo sviluppo di stitichezza e formazione di gas è estremamente indesiderabile.

Complicanze dell'ernia

La principale complicazione dell'ernia della linea bianca dell'addome è la sua incarcerazione, in cui i contenuti erniari nell'anello erniario vengono improvvisamente compressi.

Se un'ernia viene strangolata, al bambino viene somministrato un intervento chirurgico d'urgenza, che può comportare grandi quantità di resezione. I principali sintomi della violazione sono vomito, nausea, forte dolore addominale, incapacità a correggere un'ernia, presenza di sangue nelle feci.

Un'altra complicazione dell'ernia della linea bianca dell'addome è la non attacabilità dell'ernia. In questo caso, il contenuto di ernia è collegato alle pareti del sacco erniario.

Inoltre, possibile lesione e infiammazione dell'organo interno situato nel sacco erniario, così come l'ostruzione intestinale.

Prevenzione dell'ernia

Come profilassi dell'ernia della linea bianca dell'addome nei neonati, dovrebbero essere eseguiti movimenti intestinali regolari. Dovresti anche assicurarti che il bambino non mangi troppo e che il suo intestino abbia funzionato in modo affidabile.

Per i bambini di età compresa tra 5 e 10 anni, le classi di attività fisica moderate sono un'efficace prevenzione della formazione di ernia.

È necessario portare il bambino regolarmente per controlli di routine al medico e per insegnare al bambino a moderare l'indurimento.

In presenza di un'ernia, il sollevamento pesi è severamente vietato. In questo caso, la pressione intra-addominale aumenta, a causa della quale l'anello erniario viene teso e gli organi interni cadono nella borsa erniaria.

In conclusione, si dovrebbe notare che l'ernia della linea bianca dell'addome nei bambini può essere eliminata solo con l'aiuto di un'operazione chirurgica. È molto importante eseguire la diagnostica e la chirurgia in modo tempestivo, altrimenti potrebbero verificarsi complicazioni, prima di tutto, l'incarcerazione dell'ernia. Ma dopo l'operazione, è necessario seguire attentamente tutte le raccomandazioni del medico per prevenire il ripetersi.

Quadro clinico

L'ernia della linea bianca dell'addome viene diagnosticata molto spesso nei bambini di età superiore ai 2-3 anni. Le dimensioni variano da piccole, non più di un centimetro, a ernie giganti. Nella linea mediana dell'addome, è possibile vedere ad occhio nudo una formazione arrotondata, liscia ed elastica, molto spesso indolore e facilmente regolabile. Di solito, solo il tessuto adiposo preperitoneale entra nel difetto dell'aponeurosi. Inoltre, l'espansione del tessuto connettivo provoca la diastasi (divergenza) dei muscoli retto dell'addome. Nel caso di una complicazione, possono esserci sensazioni dolorose associate all'ingresso nel foro dell'aponeurosi di un foglio di peritoneo parietale che forma il sacco erniario. Ha le sue terminazioni nervose che possono reagire e causare dolore). Se la borsa erniaria si è contratta e il contenuto non ha avuto il tempo di tornare nella cavità intra-addominale, si verifica un'ernia della linea bianca dell'addome, che è accompagnata da una reazione infiammatoria, da un forte dolore e da una violazione della motilità intestinale. Anche se vale la pena notare che nei bambini tale complicazione è estremamente rara a causa dell'elasticità delle pareti addominali.

diagnostica

La diagnosi di ernia della linea bianca non causa molte difficoltà. Il quadro clinico caratteristico, la raccolta di denunce del bambino o dei suoi genitori e la determinazione della posizione del difetto durante la palpazione fanno quasi sempre la diagnosi corretta. Per confermare l'ecografia più utilizzata, che conferma la presenza di un difetto e consente di determinare il tipo di contenuto nella borsa erniaria. Se il medico ha qualche dubbio, o vi è il sospetto di pizzicare un'ernia, allora in ospedale può usare metodi diagnostici come l'esame radiografico dello stomaco, RM o MSCT. Aiuteranno a differenziare un'ernia dall'ostruzione intestinale o a fare una diagnosi accurata.

Trattamento di ernia della linea bianca dell'addome, compreso il cordone ombelicale, solo chirurgico. Se si riscontra un'ernia in tenera età (1-2 anni) o in un neonato, i chirurghi pediatrici raccomandano di astenersi dall'intervento chirurgico perché a quell'età i muscoli della parete frontale sono ancora formati e una guarigione indipendente è possibile. Si consiglia ai genitori di massaggiare la pancia del bambino e comprargli un corsetto speciale che sosterrà e proteggerà l'aponeurosi da un'eccessiva pressione dall'interno. In un'età più tarda, tali attività sono di natura compensatoria, non eliminano più la malattia, ne inibiscono solo lo sviluppo.

L'operazione viene eseguita dopo la diagnosi. Se stretto con resezione dell'ernia, allora è possibile ottenere una complicazione o consentire un ulteriore aumento della protrusione. Dopo aver superato i test clinici del sangue e delle urine, stabilendo la posizione esatta del danno, il bambino entra nell'ospedale chirurgico e viene operato in un giorno o due.

Meccanismo di formazione dell'ernia

La comparsa di un'ernia è associata allo sviluppo incompleto di un'aponeurosi, in cui permangono difetti simili a spazi vuoti. Questi difetti esistono per il passaggio attraverso di loro di nervi, vasi sanguigni che collegano il tessuto adiposo preperitoneale con il sottocutaneo. Un luogo tipico e caratteristico per l'insorgenza di una condizione patologica, chiamata ernia, è considerata la regione superiore della linea bianca, la localizzazione ombelicale (paraumbilicale) e ipogastrica è molto rara da trovare.

Durante l'aumento della pressione intra-addominale, il tessuto adiposo pre-addominale cade, che viene successivamente chiamato il lipoma preperitoneale. Spremere questo lipoma provoca dolore acuto.

Questa sindrome del dolore può essere confusa con sintomi simili in condizioni come l'infiammazione del pancreas, della colecisti, dell'ulcera peptica, della peritonite o di altre patologie addominali. Più tardi il peritoneo cade e si forma un sacco erniario, nel quale escono gli organi interni. Questo momento è la formazione di una vera ernia. Di conseguenza, ci sono tre di questi stadi di sviluppo dell'ernia della linea bianca dell'addome:

  • lipoma preperitoneale,
  • fase iniziale
  • ernia formata.

OP Krymov identifica i tipi di ernia della linea bianca dell'addome, a seconda della sua posizione:

  • supra-ombelicale (ernia epigastrica),
  • sub-ombelicale (ernia paraumbilicalis),
  • paraumbilical (hernia hypogastrica).

Quest'ultimo tipo è molto raro, perché questo è facilitato dalle caratteristiche anatomiche dello stesso whitestone, che si restringe e si addensa sotto l'ombelico, quindi qui si formano meno spesso i difetti. Molto raramente un bambino può sviluppare non uno, ma diverse ernie della linea bianca dell'addome. In questo caso, la patologia è chiamata ernia multipla.

Se l'ernia è grande, molto spesso il suo contenuto sarà l'omento, i cappi dell'intestino tenue e talvolta il muro del colon trasverso.

Molto spesso l'ernia è asintomatica e i suoi genitori o medici la trovano durante un esame di routine.

Nella linea mediana ci sarà una notevole protrusione arrotondata, liscia ed elastica al tatto, che durante lo starnuto, la tosse, il sollevamento dei pesi aumenta, se si fa clic su di esso, può diminuire. Anche la protrusione può diminuire in posizione supina. Per quanto riguarda il dolore, è localizzato principalmente nell'addome superiore e aumenta con la pressione, tendendo e dopo aver mangiato. Inoltre, i genitori dovrebbero essere attenti ai disturbi digestivi. Questi includono denunce di nausea, vomito, bruciore di stomaco, stitichezza.

Metodi di ricerca

  • esame e raccolta della storia di un piccolo paziente,
  • auscultazione (ascolto), palpazione (palpazione) dell'ernia,
  • analisi generale del sangue e delle urine
  • Ultrasuono del contenuto della borsa erniaria,
  • gastroscopia,
  • Esame a raggi X degli organi addominali,
  • herniography,
  • TC o risonanza magnetica in situazioni difficili.

L'ecografia della linea bianca dell'addome è considerata un metodo di indagine molto sicuro e informativo. È usato per chiarire la natura, la posizione del difetto erniario, chiarire il contenuto della borsa erniaria.

Procedura di palpazione addominale per rilevare l'ernia della linea bianca addominale

Sintomi simili

La diagnosi differenziale dovrebbe essere effettuata con tali malattie:

  • Ulcera peptica di uno stomaco / duodeno,
  • gastrite,
  • appendicite,
  • colecistite,
  • pancreatite
  • Metastasi del tumore nell'omentum.

Ciò richiede una dettagliata diagnosi strumentale e di laboratorio del sistema digestivo.

Possibili complicazioni

  • Pizzico di ernia Il problema con questo è una violazione della circolazione del sangue negli organi che sono nel sacco erniario. La conseguenza è la cancrena intestinale. Inoltre, il processo infiammatorio, che si sta rapidamente diffondendo agli organi vicini, inizia a intensificarsi. E questo indicherà una peritonite diffusa.
  • L'ernia è irriducibile. È caratterizzato dal fatto che non è possibile correggere il contenuto erniario. Ciò è dovuto allo splicing degli organi sacchi erniari insieme.
  • La lesione alla formazione è pericolosa a seguito di lesioni e infiammazione degli organi addominali.

Come curare?

Qualsiasi madre dovrebbe contattare immediatamente il chirurgo. Farà tutto il necessario per diagnosticare e curare ulteriormente il bambino.

Nota del medico: anche per le piccole ernie, è necessario essere osservati da un chirurgo, perché c'è un alto rischio di essere soffocato dall'ernia.

Trattamento di ernia della linea bianca dell'addome solo da un intervento chirurgico. Tale operazione è chiamata hernioplasty. È pianificato e non molto difficile. Tutte le procedure chirurgiche vengono eseguite solo in anestesia generale. Ora i chirurghi usano mezzi moderni e sicuri per i bambini, in modo che i piccoli pazienti tollerino bene l'intervento chirurgico.

Nota del medico: i metodi tradizionali di trattamento delle ernie nei bambini riguardano solo le ernie ombelicali nelle prime fasi della malattia. La benda addominale non tratta un'ernia, se è già comparsa.

Chirurgia come trattamento per l'ernia della linea bianca addominale

A seconda dello stadio della malattia, viene utilizzato materiale locale o artificiale. Il chirurgo deve eliminare la diastasi (divergenza del retto dell'addome). Se si utilizzano tessuti locali, il difetto viene eliminato con un filo sintetico. Questo metodo spesso porta alla ricorrenza dell'ernia, perché il carico sulle cuciture è piuttosto grande. Pertanto, durante l'intervento chirurgico, vengono spesso utilizzate strutture in rete sintetica o protesi, che coprono l'aponeurosi e il carico sulle suture diventa uniforme. La probabilità di una ricaduta con questi quadri è quasi nulla.

La procedura dura in media 25-40 minuti, dipende dalla complessità e dal volume della manipolazione chirurgica.

Alcune ore dopo l'operazione, i bambini con i genitori hanno l'opportunità di tornare a casa. I punti vengono rimossi dopo una settimana, uno e mezzo.

Periodo postoperatorio

Dopo la procedura chirurgica, è necessario osservare un regime restrittivo per tre giorni e l'attività fisica è limitata per 20 giorni.

Devi seguire una dieta:

  • non puoi mangiare grassi, fritti, piccanti,
  • alimenti liquidi, come cereali, zuppe, brodo vegetale o di pollo, purè di patate, latticini agevolano il processo digestivo del bambino,
  • Per ripristinare la forza e migliorare la peristalsi, devi aggiungere succhi, frutta e puree vegetali alla tua dieta,
  • flatulenza e coliche possono verificarsi con l'uso eccessivo di fibre.

prevenzione

La prevenzione nei bambini è la prevenzione della stitichezza. Il bambino non dovrebbe mangiare troppo e piangere dal pianto. Si raccomanda agli adulti di praticare sport, contribuisce al sigillo dell'aponeurosi.

Al fine di prevenire la ricorrenza e ridurre la pressione sulla parete addominale, è possibile utilizzare una benda.

Con l'ernia della linea bianca dell'addome, un momento molto importante e necessario è considerato diagnosi e trattamento tempestivi, altrimenti le complicazioni sono inevitabili. L'intervento chirurgico eliminerà completamente la malattia.

Perché si forma un'ernia?

Gli scienziati ritengono che si verifichino cambiamenti importanti durante lo sviluppo fetale durante la formazione della parete addominale. Deboli punti deboli si formano con insufficienza fibrosa del tessuto tendineo (carenza di collagene ed elastina). Successivamente diventano il cancello d'ingresso per l'ernia.

Nei bambini, la patologia ereditaria emerge in cima alle cause della formazione di ernia. Ma è necessario fare i conti con i fattori acquisiti che creano condizioni sfavorevoli. Questi includono condizioni che contribuiscono ad un aumento della pressione intra-addominale, indebolimento delle strutture muscolo-tendinee.

La crescita della pressione all'interno del peritoneo si verifica nei bambini sotto l'influenza di:

  • gridando spesso
  • tendendo con costipazione
  • grave tosse con pertosse, infezioni respiratorie, laringiti,
  • attività fisica eccessiva
  • depositi di grasso in eccesso.

Nei neonati con gravi malattie del sistema cardiovascolare, si possono formare asciti (grande addome dovuto alla sudorazione plasmatica dei vasi peritoneali). Lo sviluppo disturbato del tessuto muscolare contribuisce a:

  • la mancanza di una quantità sufficiente di proteine, vitamine, microelementi (frutta, verdura, pesce) nella dieta del bambino, la predominanza di grassi e carboidrati leggeri (dolci, torte, burro, brodi di carne grassa),
  • denutrizione, fame, esaurimento,
  • trauma addominale (contusioni, ferite, interventi chirurgici).

Come si forma?

La struttura delle fibre tendinee ha aperture a fessura attraverso le quali passano vasi e nervi. Sono pieni di tessuto adiposo, situato di fronte a un pezzo di peritoneo (preperitoneale). La maggior parte delle crepe si trova nella parte superiore e nella parte centrale della linea bianca. Pertanto, la forma epigastrica più comune dell'ernia (sopra l'ombelicale).

Secondo la localizzazione, l'ernia della zona ombelicale (paraumbilical) situata nella parte più bassa (hypogastric) è isolata. Non sono diffusi, poiché in queste aree l'aponeurosi della linea bianca è più densa e più spessa. La formazione dell'ernia passa attraverso 3 fasi o fasi:

  • Il precedente è accompagnato dalla penetrazione del tessuto adiposo attraverso i fasci di fibre estesi e si forma un lipoma preperitoneale. Non è ancora considerato un'ernia, ma il luogo della futura patologia è già indicato.
  • Quello iniziale - in un'area debole, i fasci di tendini divergono e formano un anello erniario futuro. Molto spesso sono localizzati nella zona dell'ombelico e sopra. L'entità della discrepanza varia da insignificante a 5-6 cm con ernie di dimensioni medie fino a 10-12 cm - con quelle giganti. Un foglio di peritoneo viene schiacciato nell'area del difetto, seguito da un omento.
  • Formazione di un sacco erniario - la continuazione di effetti negativi porta ad un'uscita significativa di una parte del peritoneo nell'anello erniario. Una formazione saccolata formata con un collo e un corpo, in cui, oltre all'omento omenziale, può comparire un'ansa dell'intestino (lato sottile o trasversale), la parete dello stomaco.

Lo sviluppo di un'ernia può fermarsi al primo stadio fino alla formazione di una porta di ernia. Tali casi sono i più favorevoli, poiché non vi è alcuna condizione per la perdita e la violazione degli organi interni. Sotto l'influenza di non uno, ma diversi motivi, 2-3 ernie si formano contemporaneamente nella linea bianca dell'addome. La variante è detta plurale.

Cause di un'ernia della linea bianca dell'addome nei bambini

Un'ernia della linea bianca dell'addome in un bambino appare con un indebolimento della linea mediana. Ci possono essere crepe congenite nella piastra elastica del tendine a causa del sottosviluppo della struttura. I due principali fattori che influenzano lo sviluppo della malattia sono la debolezza dei muscoli della parete addominale anteriore e l'aumento della pressione intra-addominale.

In medicina, l'ernia della linea bianca dell'addome è divisa in tre tipi:

  1. sopra-ombelicale (epigastrico),
  2. ombelicale,
  3. sub-ombelicale.

Nell'80% dei casi, la patologia si verifica nell'addome superiore. In questa zona, il tendine è il più largo e più morbido. La struttura anatomica del corpo nei bambini praticamente impedisce la formazione dell'ernia ombelicale. Sotto l'ombelico, il tendine diventa stretto e forte, il che riduce anche il rischio di sviluppare l'educazione.

Con un aumento della pressione intra-addominale nel punto di divergenza dell'aponeurosi, appare un piccolo tubercolo. Il tessuto grasso penetra nel vuoto e si forma un lipoma. Abbastanza spesso, è erroneamente associato a malattie estranee.

Gradualmente l'orifizio erniario aumenta, una parte della parte esterna della cavità addominale cade in essa. Quindi c'è un sacco erniario, nel quale affondano gli organi interni.

Le principali cause della malattia:

  1. ereditarietà,
  2. anomalie congenite e debolezza della linea bianca o della parete addominale,
  3. lesioni peritoneali,
  4. precedenti operazioni su organi addominali,
  5. perdita di peso
  6. esaurimento o indebolimento significativo del corpo a causa di malattie passate.

Le ragioni per l'aumento della pressione intra-addominale, che provoca l'emergere dell'educazione nei bambini e nei neonati:

  1. pianto prolungato (il bambino sembra teso),
  2. costipazione cronica
  3. attività fisica eccessiva
  4. eccesso di peso
  5. tosse cronica,
  6. cicatrici postoperatorie e cicatrici sull'addome,
  7. predisposizione genetica.

Come si manifesta?

Il sintomo principale è un dosso arrotondato sullo stomaco del bambino, è impossibile non notare. Nel tempo, la protrusione aumenta di dimensioni. I muscoli deboli divergono ulteriormente, il che causa un'ulteriore ablazione della cavità addominale e degli organi interni.

Durante l'attività fisica, l'ernia aumenta significativamente, mentre sdraiata, diminuisce o affonda completamente. Quando viene premuto, i bambini provano disagio e dolore. Al tatto, il sacco erniario è morbido ed elastico.

La foto sotto mostra esempi di diversi tipi di malattia e stadio. Inizialmente, la dimensione di un cono può essere una noce, ma in assenza del trattamento necessario, il rigonfiamento aumenta.

Sintomi correlati, il cui aspetto dovrebbe essere rivolto all'ospedale:

  1. vomito e nausea
  2. bruciore di stomaco
  3. costipazione prolungata.

Metodi diagnostici

Al minimo sospetto è necessario contattare il pediatra di trattamento. Se necessario, dirigerà per restringere gli specialisti. La diagnostica è complessa, unisce una conversazione orale con genitori e un bambino (se il bambino sta parlando) per raccogliere anamnesi e vari studi diagnostici:

  1. ispezione visiva del bambino,
  2. auscultazione (ascoltando l'area di protrusione),
  3. in particolare la palpazione della cavità addominale e l'ernia
  4. test di laboratorio (sangue, urina, feci)
  5. Ultrasuoni (fornisce informazioni sul contenuto della borsa erniaria),
  6. Raggi X (mostra il quadro generale)
  7. RM o CT (se necessario).

Cause e forme di patologia

La linea bianca è la striscia tendinea, si trova tra la fusione pubica e il processo xifoideo. Nell'addome superiore, è dilatato, nella parte inferiore è ristretto. Di conseguenza, più spesso la divergenza dei tendini si verifica nella parte superiore. La diastasi - la divergenza delle fibre tendinee - può arrivare fino a 10 cm, c'è un alto rischio di transizione verso l'ernia ombelicale.

L'anello erniario può avere una forma diversa:

  • ovale,
  • tondo,
  • a forma di diamante.

Le lesioni da ernia si verificano più spesso a porte strette. A volte vengono diagnosticate diverse protrusioni ernarie, localizzate una sopra l'altra.

La causa della malattia può essere:

  • patogenesi ereditaria
  • acquisita debolezza anatomica delle fibre fibrose,
  • sottosviluppo della placca tendinea causata da anomalie intrauterine.

Stadio della malattia

I muscoli addominali si disperdono e si assottigliano, i buchi si formano tra le fibre del tendine. In caso di patologia del piatto tendineo, c'è una carenza nella produzione di collagene.

Il verificarsi di un'ernia è affetto da trauma in sovrappeso e addominale. Quando urla o tensione prolungata aumenta la pressione intra-addominale, che provoca anche la divergenza delle fibre muscolari. L'aumento prolungato della pressione intra-addominale si verifica con pertosse e bronchite - durante attacchi debilitanti della tosse, con costipazione persistente.

È possibile classificare la gravità della malattia in 3 fasi.

  1. Una forma di lipoma preperitoneale - le cellule preperitoneali sporgono attraverso un'apertura a fessura, che è formata da fibre tendinee divergenti,
  2. Inizia la formazione di un sacco erniario, il suo contenuto - una porzione dell'intestino tenue e parte dell'omento omento,
  3. 3. Nella terza fase, un'ernia può formarsi dal lipoma, costituito dall'anello erniario e dal sacco erniario, che include - tranne una parte dell'intestino tenue e l'omento del colon trasverso e persino la parete dello stomaco.

Al terzo stadio, la protrusione diventa visibile visivamente e viene palpata senza sforzo durante la palpazione. In rari casi, compaiono diverse ernie, posizionate una sopra l'altra. In questo caso, l'ernia sopra-ombelicale, ombelicale e subelastica vengono diagnosticate simultaneamente.

Sintomi delle fibre tendinee

Dopo che la diagnosi è stata stabilita, inizia il trattamento dell'ernia della linea bianca dell'addome nei bambini. Un segno caratteristico della condizione è una protuberanza sotto forma di un piccolo nodulo sulla superficie del peritoneo più vicino alla regione epigastrica. Quando ciò si verifica, i sintomi aggiuntivi - bruciore di stomaco, nausea - che è aggravato da movimenti improvvisi, come inclinazioni.

La malattia nel primo stadio potrebbe non manifestarsi e essere rilevata durante l'esame medico da un medico.

Tuttavia, anche un decorso asintomatico della malattia è accompagnato da disturbi del bambino e alcuni segni. Il bambino lamenta spesso dolore all'addome, diarrea o stitichezza che si sviluppa dopo uno sforzo fisico. Durante le feci, la stitichezza causa dolore all'epigastrio.

Complicazioni di un'ernia - pizzicare del sacco erniario.

I segni della condizione sono dolore acuto al posto dell'ernia, febbre alta, vomito, gonfiore. Toccando l'addome è causato dal dolore, che aumenta durante il movimento.

L'operazione dell'ernia della linea bianca dell'addome nei bambini

Prima di un intervento chirurgico, è necessario condurre un addestramento appropriato. Il bambino viene trasferito a una dieta speciale - tutti i piatti che stimolano l'aumento della motilità intestinale sono completamente esclusi da esso. La dieta cambia anche - ora il bambino viene alimentato in piccole porzioni in 2-3 ore, non di più.

Dovremo abbandonare le prelibatezze preferite dei bambini: patatine, cracker, bevande gassate zuccherate, cibi pronti, cioccolato, agrumi. Il cibo dovrebbe essere cucinato senza spezie, aumentare la quantità di fibre nella dieta a causa di cereali - farina d'avena e grano saraceno.

Si raccomanda di introdurre nella dieta riso integrale, asparagi, carote e cetrioli freschi, il cavolfiore. Carne e pesce sono solo magri, le uova vengono rimosse dai tuorli, i prodotti a base di acido lattico sono selezionati con un basso contenuto di grassi.

La rimozione dell'ernia della linea bianca dell'addome in un bambino viene effettuata in anestesia generale. L'operazione è chiamata hernioplasty.

Nel terzo grado di gravità, la chiusura viene eseguita più spesso con l'aiuto di materiali artificiali - protesi sintetiche.

Durante l'operazione, il sacco erniario viene aperto, il suo contenuto viene rimosso e posto in posizione - se possibile - o suturato, ma lo scopo principale dell'intervento è quello di eliminare la diastasi. Se ciò non viene fatto, la malattia ricorre.

Sulla base del proprio tessuto, la sutura viene eseguita piuttosto raramente - in questo caso, il difetto dell'aponeurosi viene suturato con uno speciale materiale di sutura non assorbibile. Ma c'è il rischio di rigonfiamento ripetuto dell'area del problema con un aumento della pressione intra-addominale - le cuciture possono scoppiare.

Al fine di non esporre il bambino al pericolo - re-operation - imposta la mesh frame. Il design distribuisce uniformemente il carico sulle cuciture e chiude la diastasi. In futuro, il tessuto connettivo cresce e il rischio di ricaduta è ridotto al minimo. L'operazione è semplice, puoi alzarti in piedi il giorno dopo. Ma non si dovrebbe portare il bambino a casa - è auspicabile che il paziente sia sotto la supervisione di un medico per 48 ore, non meno.

Il processo di riabilitazione richiede il rispetto della dieta - non è molto diverso dalla dieta,
che era necessario durante la preparazione preoperatoria. Le porzioni sono in graduale aumento, il tempo tra i pasti è esteso. Gli alimenti che irritano l'intestino sono ancora esclusi dalla dieta, ma l'accento dovrebbe essere posto su cibi liquidi o piatti gelatinosi.

È necessario monitorare attentamente il movimento intestinale, includere prodotti lassativi nella dieta. La quantità di frutta dovrebbe essere limitata - l'eccesso di fibre può portare a flatulenza.

L'attività fisica aumenta gradualmente. Il periodo di riabilitazione può richiedere da 2 mesi a sei mesi.

Misure preventive

Per ridurre il rischio di malattia nei bambini, fin dalla tenera età, è necessario monitorare lo svuotamento intestinale regolare, per non permettere il pianto isterico.

I bambini più grandi dovrebbero essere introdotti nello sport per rafforzare i muscoli addominali - questo aiuta a sigillare l'aponeurosi.

Ma anche se al bambino è stata diagnosticata la malattia, non c'è bisogno di farsi prendere dal panico.I genitori dovrebbero immediatamente accettare un intervento per prevenire lo sviluppo di complicanze. Un'operazione per rimuovere un'ernia è considerata comune, e per un bambino è meno pericoloso di un possibile pizzico.

Come trattare un'ernia?

In ogni caso, la patologia richiede un trattamento obbligatorio e competente. Ad oggi, l'unico metodo di trattamento è la chirurgia. Tuttavia, in alcuni casi, pratica la terapia senza chirurgia, anche se non garantisce un risultato del 100%.

Il regime di trattamento è determinato dal chirurgo pediatrico sulla base dei risultati dell'esame, delle prove e della diagnostica dell'hardware. Va notato che l'ernia della linea bianca dell'addome nei bambini risponde bene alla terapia, dal momento che l'organismo dei bambini è resistente e si riprende rapidamente.

definizione

La linea bianca dell'addome - la posizione dei muscoli elastici verticali, che si estende dal petto al bacino del bambino. A livello dell'ombelico è il centro dei tendini, la loro larghezza è di 2-3 cm e si restringe più vicino all'articolazione pubica. L'ernia si verifica nei bambini quando i legamenti tendinei divergono al centro, formando un lume. Attraverso questa lacuna, gli organi interni iniziano a espandersi, che si trovano in quest'area. I cappi intestinali e le ghiandole sebacee iniziano a sporgere. Di solito il lume è di circa 6-7 cm. Se la discrepanza delle fibre aumenta, allora l'ernia si svilupperà a basse pressioni nella cavità addominale.

Progressione della malattia

La causa più comune dei bambini addominali della linea bianca nei bambini è una predisposizione genetica e, con il tempo, ha acquisito debolezza anatomica delle fibre muscolari. Per questo motivo, c'è una costante espansione delle fibre fibrose e il loro assottigliamento. Quando i muscoli divergono fortemente in un punto, ci sono dei fori simili a fessure.

Traumi addominali, sovradosaggio e obesità possono provocare malattie nei bambini piccoli. Se il bambino ha dovuto subire un intervento chirurgico nell'addome, le cicatrici rimanenti sul corpo possono anche portare allo sviluppo di un'ernia. Le cicatrici postoperatorie non rappresentano una minaccia, ma creano un'opportunità per altri fattori negativi.

Ci sono altre cause della malattia. È possibile trovare in sviluppo debole da bambini del piatto tendinous largo nella cavità addominale, consiste di fibre di collagene elastiche. Come risultato della loro costante deformazione, si verifica un'ernia della linea bianca.

L'ernia può verificarsi con pianto frequente e prolungato, alta pressione nella cavità addominale, con la malattia di bronchite cronica, pertosse. La malattia, durante la quale i bambini spesso devono tossire, con il loro sintomo ha un carico costante sui muscoli e sui tendini dell'addome.

Nei bambini piccoli, questi muscoli non sono ancora forti e molto elastici, quindi l'esposizione regolare a loro porta alla deformazione.

L'ernia della linea bianca dell'addome nella prima fase passa senza segni certi. Tali problemi di salute iniziano a svilupparsi lentamente e i sintomi non si avvertono.

I bambini possono avvertire una leggera protrusione della pelle nella zona addominale e non darle importanza. Se i bambini non sono preoccupati per il dolore, allora non possono lamentarsi di una strana educazione.

La sporgenza non può esser notata al primo segno di un'ernia. Il gonfiamento dei muscoli della linea bianca dell'addome si verifica quando il carico e la tensione degli addominali. La protrusione scompare se il bambino è sdraiato sulla schiena o si trova in uno stato rilassato. La linea bianca dell'ernia dell'addome può avere due varietà. Un'ernia usa e getta cambia con la tensione muscolare, può diminuire quando il bambino si trova in posizione orizzontale. L'immutabile non cambia quasi, può crescere col tempo, ma non diminuire. A differenza dell'ernia riducibile, non riducibile, con forte pressione sulla protrusione, non scompare nella cavità addominale, non cambia di dimensioni e mantiene la sua forma.

Dopo un po ', la protrusione diventa dolorosa e aumenta gradualmente. La sensazione di dolore durante l'ernia è spesso concentrata nello stomaco. Nella forma più acuta della malattia, le sensazioni dolorose si estendono alla parte bassa della schiena, alle costole e alla regione interna della cavità addominale. Il dolore può essere tirando, tagliando, creando iniezioni periodiche alla protrusione degli organi interni e doloranti, che disturberanno il bambino per tutto il giorno.

La sensazione di dolore nei bambini aumenta sempre dopo aver mangiato cibo o liquidi. Qualsiasi tensione nei muscoli addominali e nei tendini porta ad un aumento della pressione e dolore addominale. Lo stress fisico, starnuti, tosse e defecazione possono aumentare la pressione.

Dopo aver ridotto la pressione sui muscoli addominali e sulle pareti della cavità addominale, il dolore diminuisce gradualmente. Quando dorme ancora, potrebbe essere completamente assente.
Dr. Komarovsky, pediatra pediatrico, osserva che oltre al dolore, il bambino con un'ernia ha anche altri segni della malattia - dispeptici. La contrazione muscolare può portare a nausea e vomito, il bambino ha una disfunzione del sistema digestivo, che è accompagnato da frequenti bruciore di stomaco, eruttazione e odore sgradevole dalla bocca.

Con un aumento della sacca sporgente con un organo interno, i bambini possono sviluppare un'ulcera gastrica e un'ulcera duodenale, con complicanze gastrite, pancreatite, colecistite.

Quando la formazione protrudente viene premuta nella cavità addominale, il bambino ha un dolore acuto, che diventa più intenso. I segni di una grave ernia della linea bianca possono essere molto gravi. I bambini sono accompagnati da vomito costante, gonfiore e dolore doloroso, defecazione e gas involontario, si verifica una peristalsi dolorosa.

In una tale situazione, i trattamenti convenzionali non saranno di aiuto. Il paziente ha bisogno di un'operazione per rimuovere la sacca formata per prevenire gravi danni agli organi interni. L'operazione in pratica è effettuata abbastanza spesso, se i segni della violazione dell'ernia aumentano.

Intervento chirurgico

La rimozione dell'ernia della linea bianca dell'addome viene anche chirurgicamente chiamata ernioplastica. L'operazione avviene sempre in anestesia del paziente. L'operazione ha 2 tipi: tensione e non tensione.

La forma leggera viene gestita utilizzando i tessuti del bambino per rimuovere la sporgenza ed eliminare il divario nei muscoli addominali. L'ernia viene rimossa con punti di sutura. Dopo il trattamento chirurgico, il bambino ha bisogno di eliminare l'aumento dello sforzo fisico, poiché questo può portare a divergenze e alla recidiva della malattia.

Un altro metodo viene eseguito utilizzando un'endoprotesi. Tale operazione viene eseguita per rimuovere un'ernia più grave. Questo metodo è il più efficace. Il vantaggio delle endoprotesi è caratterizzato dall'affidabilità e dall'elasticità dei tessuti. Allo stesso tempo, i bambini non sono limitati nella mobilità e nell'attività fisica.

Per l'intervento chirurgico ci sono alcune controindicazioni - gravi malattie, infezioni e protrusione, che non si trovano nella cavità addominale. Con tali controindicazioni, il bambino deve fermare l'aumento della protrusione. Per questo, i medici prescrivono una benda, che deve essere costantemente indossata.

Complicazioni e prevenzione

Con una complicazione, la malattia della linea bianca dell'addome può trasformarsi in un'ernia paraumbilical. Questa è considerata una patologia di malattia. L'ernia paraumbilica è caratterizzata da un forte aspetto degli organi interni nella cavità addominale e raggiunge l'anello ombelicale. Di solito questa forma di ernia è congenita o è causata da malattie croniche intestinali, digestive e respiratorie. La complicanza più grave è il fallimento dell'ernia.

Come misura preventiva, è necessario assicurarsi che il bambino non mangi troppo e svuoti regolarmente l'intestino. All'età di 5 anni, il bambino dovrebbe gradualmente iniziare a praticare l'esercizio fisico.

Video "Ernia bianca dell'addome nei bambini"

Nel numero, il Dr. Okulov parla delle caratteristiche dell'ernia bianca nei bambini e descrive i metodi della lotta più efficace contro la malattia.

Fasi di sviluppo

  1. Formazione di lipoma preperitoneale - rigonfiamento delle cellule preperitoneali attraverso il lume a fessura tra le fibre del tendine. Molto spesso, lo sviluppo della patologia si ferma in questa fase.
  2. Trasformazione di un lipoma in un sacco erniario - man mano che la patologia si sviluppa, il lipoma "padroneggia" l'anello erniario.
  3. L'ernia è visibile ad occhio nudo ed è facilmente riconoscibile durante la palpazione dell'addome.

Nella maggior parte dei casi, le ernie si formano localmente, ma è anche possibile che diversi tumori si trovino uno sopra l'altro.

Manifestazioni cliniche

Raramente, un'ernia in un bambino passa inosservata, poiché la malattia si sviluppa in modo acuto e con sintomi pronunciati:

  • Una piccola sporgenza appare nella zona addominale, che è facilmente visibile visivamente. L'educazione ha una forma arrotondata e con la pressione può "cadere" nella cavità addominale,
  • Nei neonati, lo sviluppo di un'ernia è accompagnato da un crescente pianto, poiché il bambino è infastidito dal dolore e dal disagio nell'ombelico,
  • Lo sviluppo di una neoplasia è accompagnato da gonfiore, diarrea o stitichezza,
  • La nuova crescita della forma in esecuzione porta all'infrazione o alla necrosi dell'organo interno.

Il decorso della malattia è complicato dall'aggiunta di processi infiammatori o infettivi nella cavità addominale.

L'ernia che pizzica rappresenta un serio pericolo per il neonato. Quando si pizzica l'organo interno (intestino o epiploone) viene compresso nel sacco erniario, dopo di che la circolazione sanguigna viene disturbata. Possibili complicanze dell'infrazione - rottura di un organo interno o peritonite.

Come confermare la diagnosi?

Se il bambino ha spesso mal di pancia, o diventa inquieto e capriccioso, allora questa è una buona ragione per andare dal dottore.

  • Quando rileva visivamente un rigonfiamento nell'addome, il medico prescrive una visita medica.
  • Con l'aiuto della palpazione è determinata dalla mobilità e dalla consistenza del tumore.
  • Quando si preme sulla sporgenza è determinata dalla reazione del bambino.
  • Il piccolo paziente viene inviato per ecografia, gastroduodenoscopia.
  • Prima della nomina di un metodo di trattamento viene preso un esame del sangue, le feci, l'urina.

Il trattamento di ernie della linea bianca dell'addome è solo chirurgico. Se viene rilevata una patologia nei neonati, l'operazione viene posticipata, ma il trattamento conservativo (massaggio, fisioterapia, farmaci) viene monitorato e prescritto.

In quali casi viene mostrata l'operazione:

  1. Lo sviluppo della patologia si osserva fino a 2 anni: il difetto aumenta di dimensioni,
  2. Fino a 5 anni i metodi di trattamento non hanno avuto successo.
  3. Una violazione o altra complicazione è diagnosticata a qualsiasi età.

L'operazione nei bambini viene effettuata con il metodo dell'ernioplastica aperta senza tensione o laparoscopia. In un intervento chirurgico pianificato, non dotato di complicanze, viene prescritta laparoscopia. Se esiste il rischio di danni agli organi interni - viene mostrato un intervento chirurgico aperto.

L'operazione viene eseguita in anestesia generale (sicura per il bambino). La chiusura del difetto è spesso effettuata con materiale artificiale, poiché i tessuti naturali sono ancora deboli a causa dell'età. Quando la sutura della mesh ha raggiunto i risultati migliori, il rischio di recidiva è praticamente assente. Dopo l'operazione, il bambino è nel reparto per un giorno, in assenza di complicazioni, viene dimesso a casa. Le suture postoperatorie vengono rimosse dopo una settimana.

Per un certo periodo di tempo, è necessario indossare una benda postoperatoria, il rifiuto dello sforzo fisico e l'aderenza a una dieta terapeutica. Per il recupero più veloce del corpo dopo l'operazione, i bambini devono assumere le vitamine C e B, il calcio.

Metodi non chirurgici

Il metodo di trattamento senza chirurgia è piuttosto di supporto e profilattico, aiuta la malattia a non peggiorare.

La terapia non chirurgica prevede l'uso regolare di una benda speciale che assomiglia a un cinturino in velcro largo ed elastico. La benda dovrebbe supportare la cavità addominale e non permettere all'ernia di crescere.

Il secondo stadio è il rafforzamento della muscolatura addominale con l'aiuto di speciali esercizi terapeutici (terapia fisica). È necessario eseguire solo gli esercizi assegnati. L'allenamento irragionevole porterà al deterioramento o alla presa dell'ernia.

Inoltre, è molto importante prendersi cura della dieta del bambino e scegliere la dieta giusta, che sarà mirata a prevenire il verificarsi di stitichezza e aumento della formazione di gas.

Intervento operativo

Il metodo dell'intervento chirurgico è chiamato hernioplasty. Di solito viene assegnata un'operazione pianificata, a cui il bambino viene preparato con cura. In caso di violazioni o complicazioni aggiuntive, viene eseguito un intervento chirurgico di emergenza.

Prima della procedura, i bambini devono essere esaminati da un medico generico e da un cardiologo e devono superare i test necessari. Il giorno prima dell'operazione non puoi mangiare, puoi solo bere acqua. Poi al bambino viene somministrato un clistere e viene praticata un'iniezione, che sospende l'intestino. Inoltre, al bambino viene somministrato un sedativo, quindi ha dormito e non ha avuto paura.

La procedura viene eseguita in due modi:

  1. Ernioplastica classica. Il chirurgo fa un'incisione, valuta le condizioni degli organi interni. Mettendoli sul posto, suturato il sacco di ernia. Alle piccole dimensioni della patologia, il buco è chiuso con i suoi stessi tessuti. L'aponevrosi si sovrappone per una migliore fissazione. Un tale metodo è pericoloso con possibili ricadute e divergenza della cucitura. Se l'ernia è grande, il chirurgo pone una maglia speciale sull'orifizio erniario che la chiude in modo sicuro.
  2. Laparoscopia. Moderna tecnica minimamente invasiva. Ci vogliono solo alcune piccole incisioni per entrare nel laparoscopio. Sulla sonda ci sono telecamere che mostrano lo stato della cavità addominale e danno un quadro generale. Vantaggi: basso tasso di infortuni, breve tempo di recupero, assenza di sanguinamento. Tuttavia, l'operazione ha una serie di controindicazioni.

Quali complicazioni può avere un bambino?

Mancanza di cure mediche per complicazioni pericolosamente gravi:

  1. Ferita di ernia. L'edema e l'infiammazione del sacco erniario si sviluppa, che passa a tutta la cavità addominale.
  2. L'incapacità di diritto. Le lesioni si sviluppano tra la pelle, il sacco erniario, la parete peritoneale e gli organi interni.
  3. Pizzicotti. Spremere la busta porta a una normale circolazione sanguigna alterata in quest'area. Gli organi dell'ernia si estinguono gradualmente, iniziano la necrosi e la cancrena.

Misure preventive

La prevenzione è principalmente finalizzata a risolvere i problemi che causano la malattia:

  1. attività fisica moderata
  2. corretta alimentazione senza eccesso di cibo,
  3. non può sollevare pesi
  4. trattamento o prevenzione della stitichezza
  5. trattamento tempestivo della tosse,
  6. se possibile, evitare pianti prolungati (nei neonati),
  7. visite regolari al chirurgo per un controllo di routine.