Ombelicale

Esercizi complessi per l'ernia ombelicale

Un'ernia ombelicale è una protrusione di elementi di organi interni attraverso l'anello ombelicale. Il rigonfiamento può aumentare quando il bambino è teso e si restringe quando mente o è a riposo. L'ernia ombelicale appare a causa della debolezza dei muscoli dell'anello ombelicale.

Massaggi e terapia fisica per rafforzare i muscoli della parete addominale anteriore sono i principali metodi di trattamento dell'ernia ombelicale nei bambini. Di solito tale trattamento è raccomandato per i bambini sotto i 5 anni di età, in età più avanzata, è probabile che sia richiesto un intervento chirurgico.

Massaggio per l'ernia ombelicale nei bambini

  1. Il bambino è sdraiato sulla schiena. Accarezzando i muscoli addominali obliqui. Passa la pancia del tuo bambino lungo la vita dai lati all'ombelico. Ripeti 10-15 volte.
  2. Fai un tratto circolare dell'addome in senso orario. Ripeti 10-15 volte.
  3. Controtendenza Con il palmo della mano destra, stirare il ventre del bambino da cima a fondo e con il dorso delle dita della mano sinistra, in alto. In posizioni estreme, cambiare la direzione del movimento delle mani. Ripeti 10-15 volte.
  4. Fai pizzicare i movimenti attorno all'ombelico.
  5. Usa la punta delle dita per premere delicatamente e rapidamente sui punti intorno all'ombelico (immagina che ci sia un quadrato attorno all'ombelico centrato sull'ombelico, premi gli angoli di questo quadrato). Esegui per 30 secondi.
  6. Fai pizzicare i movimenti attorno all'ombelico.
  7. Fai un tratto circolare dell'addome in senso orario. Ripeti 10-15 volte.

Esercizi per bambini con ernia ombelicale

  1. In piedi, gambe unite, inspirate per sollevare le braccia attraverso i lati e leggermente piegate all'indietro. All'esito, ritorna alla posizione di partenza.
  2. In piedi, gambe unite, piegando il tronco a destra, a sinistra con le braccia aperte ai lati.
  3. In piedi, le gambe unite, piegati in avanti, cercando di afferrare le dita dei piedi o il pavimento.
  4. In piedi, i piedi alla larghezza delle spalle, girando il busto a destra, a sinistra, le mani sulla cintura o a parte.
  5. In piedi, le gambe unite o leggermente divaricate, accucciati, tenendoti per mano davanti a te.
  6. In piedi, i piedi alla larghezza delle spalle, le mani nella serratura dietro la testa, abbassare la testa e inclinare il tronco in avanti, tornare alla posizione di partenza.
  7. Sdraiato sulla schiena, le gambe piegate e si allargano più delle spalle. Inspirate e mentre espiri, inginocchiati verso te stesso, cercando di mettere il pavimento in ginocchio.
  8. Sdraiato sulla schiena, le gambe piegate e si allargano più delle spalle. Sollevare la parte inferiore del corpo (bacino), quindi tornare alla sua posizione originale.
  9. Sdraiati sulla schiena, le gambe piegate, i piedi e le ginocchia insieme, piega le ginocchia in direzioni diverse.
  10. Sdraiati sulla schiena, gambe distese, afferrare la testa con le mani, sollevare la testa e la parte superiore del busto, quindi tornare alla posizione di partenza.

Il numero di ripetizioni di ciascun esercizio in media è di 10-20 volte b dipende dall'età e dalla forma fisica del bambino.

Quando si eseguono esercizi, si dovrebbe ricordare che una tale ginnastica per un bambino dovrebbe essere una gioia, quindi, dovrebbe essere eseguita in modo giocoso, aiutandola e correggendola quando si eseguono esercizi difficili. La terapia fisica viene eseguita solo se il bambino è sano, non può essere fatto nel periodo di esacerbazione delle malattie. Cerca di seguire un particolare regime, eseguendo il complesso ogni giorno all'incirca nello stesso tempo.

I benefici della ginnastica in presenza di un'ernia

Un'ernia è una sporgenza degli organi addominali (di solito l'omento o anse intestinali) attraverso l'ampio anello ombelicale sotto la pelle. Nell'infanzia, questo fenomeno non è raro, poiché i muscoli delle briciole sono ancora deboli e non possono sostenere l'anello ombelicale. La terapia sportiva è la più efficace per l'ernia ombelicale nei bambini del primo anno di vita. Conducono ginnastica e massaggi passivi o semi-passivi. Di solito, sullo sfondo di tale trattamento, la protrusione si riduce già a sei mesi. Anche se è possibile e più tardi il rifornimento - fino a 5 anni.

Il trattamento di ernia ombelicale negli adulti solo la reintervento chirurgico, spontaneo è impossibile. Tuttavia, ci sono situazioni in cui l'operazione è controindicata, quindi la cultura fisica può prevenire la violazione. Pizzicare un'ernia è una complicanza pericolosa in cui gli organi del sacco erniario sono schiacciati dai muscoli e dalle strutture circostanti. Il loro apporto di sangue è disturbato, si verifica un'infiammazione e se l'aiuto non viene fornito in tempo, parte dell'organo muore e si sviluppa la peritonite.

La ginnastica medica non dovrebbe essere fermata dopo l'operazione. Aiuta a prevenire la recidiva dell'ernia addominale. Nel periodo postoperatorio, si consiglia di indossare bende e allo stesso tempo viene eseguita la ginnastica, che promuove lo sviluppo dei muscoli addominali e accelera la guarigione dei tessuti.

Regole generali

  • Le prime volte che devi fare sotto la supervisione di un istruttore LFK,
  • Indipendentemente dall'età del paziente, prima dell'allenamento è necessario verificare se la protrusione è corretta,
  • Si consiglia di eseguire uno speciale massaggio leggero della parete addominale anteriore prima della lezione,
  • Si raccomanda di addestrare il paziente in una benda per ridurre il rischio di lesioni,
  • Tutti gli elementi ginnici sono eseguiti senza intoppi, lentamente, senza uno sforzo muscolare significativo,
  • La durata delle lezioni sta aumentando gradualmente
  • Durante il carico muscolare, è desiderabile tenere il palmo nell'ombelico,
  • Con l'apparenza di dolore e disagio nell'area del cordone ombelicale si deve interrompere l'esercizio.

Controindicazioni

Va ricordato che l'attività fisica è controindicata in:

  • Processi infettivi e infiammatori acuti,
  • Gravi disturbi del sistema cardiovascolare o respiratorio,
  • Qualsiasi malattia cronica degli organi interni nella fase acuta,
  • Alto rischio di intrappolare la sporgenza erniaria,
  • Dolori addominali,
  • Gravidanza nei trimestri II e III.

Esercizi sui muscoli addominali in alcuni casi portano al pizzicamento dell'ernia, quindi sono controindicati in questa malattia.

I primi esercizi per i bambini

Ai bambini viene prescritta una speciale ginnastica passiva, finalizzata ad aumentare la forza della parete addominale anteriore. Tutti gli elementi della ginnastica terapeutica vengono eseguiti con l'aiuto di una madre o di un istruttore per bambini di terapia fisica.

  1. Nei primi mesi di vita del bambino, è importante deporlo prima di ogni poppata sulla pancia su una superficie dura. Prima per un breve periodo di tempo (circa un minuto) e poi più a lungo - per 7-10 minuti. Fai attenzione. La presenza di una ferita ombelicale non cicatrizzata non è una controindicazione per averlo messo sullo stomaco. Al contrario, crescerà più velocemente.
  2. Mentre il bambino è sdraiato a pancia in giù, posiziona il palmo della mano sui piedi in modo che egli cerchi riflessivamente di spingere e strisciare.
  3. Allenati trasformando il bambino nella pancia e nella schiena, sostenendolo, dirigendo i movimenti delle sue braccia e delle sue gambe per formare un modello di movimento corretto.
  4. Gira il bambino sul fianco e tienilo in questa posizione per 7 secondi, quindi finisci il turno.
  5. Sollevare il bambino fino alle ascelle in modo che le gambe siano completamente in posizione verticale, tenere premuto per 10 secondi.
  6. Tenendo ancora il bambino a peso, imita gli squat "mettendo" i piedi su una superficie dura. Sollevalo e abbassalo su e giù fino a 10 volte.
  7. Quando il bambino impara a piegarsi sulle gambe, può essere messo sulle sue ginocchia e, tenendo le maniglie, appoggiarsi all'indietro, quindi tornare indietro.
  8. Metti il ​​bambino sulla schiena, stringi saldamente la maniglia. Sollevarlo delicatamente in posizione verticale. Ripeti 5-7 volte.
  9. Quando i bambini stanno appena cominciando a gattonare, il seguente esercizio si adatterà a loro: accosta il bambino allo stomaco e metti un giocattolo luminoso davanti a lui fuori dalla portata. Il bambino proverà a gattonare verso la cosa.
  10. Metti il ​​bambino sul dorso e mostragli diversi oggetti colorati in modo che li raggiunga.
  11. Puoi anche esercitarti con baby su fitball mettendolo sulla palla con la pancia e ruotandolo avanti e indietro. Baby mentre si tiene le gambe.

Coinvolgere i bambini è necessario prima di nutrirsi, per prevenire il rigurgito e non disturbare i processi di digestione. I muscoli addominali dovrebbero essere preparati per l'allenamento, ad esempio, è importante fare un leggero massaggio in senso orario nell'area dell'ombelico prima di iniziare la sessione.

Esercitare giochi

I bambini più grandi possono già praticare in modo indipendente, sotto la supervisione di adulti. Tuttavia, hanno bisogno di ispirare gli allenamenti in modo che non siano distratti e impegnati con piacere. Per questo gioco, opzioni di esercizio sviluppate:

  1. "Macchina da scrivere". Fai un massaggio addominale, dicendo che i movimenti circolari intorno all'ombelico sono dei giri del volante, e un leggero clic sull'ombelico è un segnale sonoro.
  2. "Salsiccia". Fai pedalare il tuo bambino sul pavimento, girandolo a faccia in giù, poi dall'altra parte, e così via. Assicurati che l'esercizio sia stato eseguito non troppo velocemente e senza movimenti improvvisi.
  3. "Elicottero". Il bambino allarga le maniglie ai lati e gira a destra, poi a sinistra. Quindi si piega verso il basso e raggiunge il pavimento con una mano, poi con la lancetta dei secondi, mentre l'altra viene tirata verso il soffitto.
  4. "Pendulum". Ladoski si mise in cintura, le gambe divaricate alla larghezza delle spalle. Le inclinazioni sono fatte a destra, poi a sinistra.
  5. "Raccoglitori di funghi". Il bambino si sporge in avanti, abbassando le braccia e abbassandosi, e finge di raccogliere funghi. Quindi raddrizza per mettere il "fungo" nel cesto e si piega su quello successivo.
  6. "Cresci grande". Invita un bambino a mostrare come è cresciuto. In primo luogo, il bambino si accovaccia, poi gradualmente si alza, raddrizza le gambe - cresce. I bambini più piccoli possono essere aiutati a crescere.

Tutti i compiti vengono ripetuti 5-7 volte.

Esercizi per adulti con ernia ombelicale

Esercizi per l'ernia ombelicale per gli adulti comprendono esercizi fisici che rafforzano il sistema muscolare. Devi ripetere ogni attività 10 volte.

  1. Sdraiati sulla schiena. Piega lentamente le ginocchia e posizionale sul pavimento sul lato destro del corpo. Raggiungere la destra con la mano sinistra, spostandosi completamente nella posizione laterale. Duplica a sinistra.
  2. In posizione orizzontale, lasciare le gambe piegate. Appoggia il pavimento con scapole e piedi e alza il bacino.
  3. Dalla posizione di partenza precedente, piega le ginocchia alternativamente a sinistra e a destra.
  4. Sdraiati dritti, tira i tuoi piedi verso di te. Alza la testa e il petto sopra il pavimento, cercando di vedere le dita dei piedi. Allo stesso tempo, solo la parte superiore dell'addome dovrebbe essere tesa.
  5. Effettuare movimenti circolari nell'articolazione dell'anca, alternandosi con l'una o l'altra con una gamba piegata.
  6. Sedersi sullo sgabello, spazzolare la cintura. Ruotare l'alloggiamento alternativamente a destra e a sinistra.
  7. In una posa simile, inclinare il busto a sinistra ea destra.
  8. Stare dritti, posizionare i palmi delle mani sulla vita, mettere le gambe alla larghezza delle spalle. Esegui gli squat profondi classici, allungando le braccia di fronte a te.
  9. Dalla stessa posizione, sporgersi in avanti, raggiungendo giù con i piedi.
  10. Appoggiate le braccia leggermente sullo schienale della sedia, dondolate le gambe all'indietro.
  11. Allarga le braccia di lato. Piegarsi in avanti e alternativamente raggiungere il pavimento con uno, quindi con il secondo braccio raddrizzato, ruotando il corpo.

Prevenzione dell'ernia ombelicale

Per prevenire la formazione di ernia ombelicale nei neonati, non dimenticare di posare regolarmente la pancia in giù. In questa posizione, il bambino di solito cerca di girare, gattonare, sollevare la testa. Tutto ciò contribuisce alla formazione di una forte struttura muscolare.

Inoltre, i bambini devono eseguire regolarmente un massaggio della pancia, premendo leggermente su di esso e facendo scorrere le dita intorno all'ombelico in senso orario. Un altro modo: metti il ​​pollice e l'indice a 1,5 cm dall'ombelico e spremilo per 10 volte nella piega della pelle. Ripeti una manipolazione simile, mettendo le dita sopra e sotto la fossa ombelicale.

Assicurati che tuo figlio abbia una sedia normale, senza costipazione. Non lasciare piangere a lungo il tuo bambino - mentre lo fai, gli addominali sono tesi.

Negli adulti, le misure preventive includono:

  • Indossare una benda con carichi, nel periodo postoperatorio, durante la gravidanza,
  • Controllo del peso corporeo
  • Prevenzione della stitichezza
  • Trattamento tempestivo della tosse per le malattie respiratorie
  • Restrizione del sollevamento di oggetti pesanti
  • Camminate quotidiane per almeno 2 ore
  • Allenamento fisico regolare

Quando l'ernia ombelicale nei bambini, la terapia fisica è il principale metodo di trattamento per evitare l'intervento chirurgico. Tuttavia, non bisogna sottovalutare il ruolo della ginnastica negli adulti. Aiuta, se necessario, a ritardare l'operazione ea prevenire il ripetersi dell'ernia dopo la sua sutura.

Perché i bambini piccoli soffrono di questa malattia

Le cause dell'ernia ombelicale possono essere sia congenite sia acquisite. Uno dei fattori principali è la debolezza dei tessuti connettivi (ad esempio, a causa della prematurità). Possibile predisposizione genetica alla debolezza delle fibre muscolari. Anche tra le cause della malattia includono:

  • pianto lacrimoso prolungato
  • problemi associati ai processi digestivi (flatulenza, stitichezza, coliche),
  • forte tosse lunga
  • malnutrizione e rachitismo,
  • cambiamento nel muro del peritoneo associato alla patologia.

Esercizi ginnici terapeutici e procedure di massaggio contribuiscono al rafforzamento del tessuto muscolare e all'eliminazione della protrusione dell'ernia. Eseguire una serie di semplici esercizi necessari giornalmente. Ci vuole un po 'di tempo e sta allenando i muscoli addominali del bambino.

È anche necessario prendere misure per normalizzare il lavoro del tratto gastrointestinale e monitorare l'attività motoria del bambino. Durante il periodo di trattamento dell'ernia ombelicale, il bambino viene osservato dal chirurgo.

Quando il massaggio è controindicato e quali sono le indicazioni per la procedura

Ci sono un certo numero di controindicazioni al massaggio per l'ernia ombelicale:

  • malattia acuta febbrile
  • lesioni cutanee purulente e acute,
  • rachitismo acuto e fase acuta,
  • difetti cardiaci congeniti
  • forme gravi di atrofia,
  • diatesi (emorragica), emofilia,
  • con un grande organo prolasso con ernie, tendenza all'incarcerazione,
  • epatite acuta e nefrite.

Le sottigliezze del massaggio nei neonati con ernia dell'ombelico

Per ogni bambino, il complesso di massaggi e la durata della sessione sono selezionati individualmente, tenendo conto del tempo di alimentazione (20-30 minuti prima dei pasti). Nella stanza in cui verrà eseguita la procedura, dovrebbe esserci una temperatura confortevole di 22-24 ° С (per ipotirie e neonati prematuri - 25-27 ° С). Il massaggio deve essere effettuato su un fasciatoio o un tavolo coperto con una coperta di tessuto.

Il massaggio medico per i neonati da ernia ombelicale viene eseguito a condizione che il bambino sia sano e calmo. Per questo, i genitori dovrebbero padroneggiare la tecnica di massaggio e portarla a casa in modo indipendente.

Come prepararsi per una procedura di massaggio

Prima di una sessione di massaggio, è necessario correggere l'ernia e ripararla con una benda. I movimenti di massaggio dovrebbero essere leggeri e il bambino durante la procedura non dovrebbe provare disagio.

Per non interferire con i processi digestivi, si deve ricordare che le direzioni dei movimenti manipolativi devono necessariamente essere in senso orario. L'eccezione è la zona dell'ombelico, che viene elaborata dall'indice.

Tecnica e caratteristiche delle tecniche di massaggio

Una sessione inizia con un movimento circolare dell'addome del bambino con il palmo della mano, con la cattura dei muscoli obliqui addominali. Ricevere la carezza con lo sfregamento viene eseguito da mani opposte, mentre il palmo sinistro si trova nella zona inferiore dell'ombelico, il palmo destro - nella parte superiore. Lo sfregamento dei muscoli addominali obliqui viene effettuato con l'indice dai lati del bambino alla cavità dell'ombelico, quindi il passaggio è a spirale. Sulla linea mediana della pancia viene eseguita una serie di tocchi di digitopressione con un pad dell'indice.

Con la dovuta cura, l'ernia ombelicale nei bambini si chiude da sola fino all'età di 3-5 anni.

Il massaggio per l'ernia ombelicale nei bambini di età compresa tra 5 e 12 mesi deve essere effettuato almeno tre volte al giorno. Aggiunti metodi di "torcitura": il dito medio si trova nell'ombelico, il resto - in un cerchio in quest'area, si tiene a sinistra ea destra. Dalla posizione della "palma sotto il lombo del bambino", il movimento circostante viene effettuato attraverso gli obliqui dell'addome per unire i palmi sopra il centro dell'ombelico.

Ricezione utile "bici", che rafforza i muscoli addominali e migliora la rimozione dei gas. Le gambe del bambino sono piegate alternativamente, quindi entrambe le gambe vengono premute contro il ventre. Dopo questo, le gambe sono raddrizzate e fissate con una mano, i movimenti circolari massaggianti sull'addome sono fatti con un palmo libero. La procedura termina con un tocco.

Ginnastica dopo il massaggio

Dopo il massaggio, si consiglia di eseguire esercizi terapeutici:

  • alternativamente disponendo il bambino sui lati (sinistra-destra),
  • allevare un bambino con anomalie all'indietro (con supporto per il torace),
  • supporto sotto la schiena con sollevamento - "slancio",
  • rotolando sulla pancia dalla parte posteriore,
  • strisciando sulla pancia
  • esercitare con vykladyvaniem indietro sulla palla (fitball).

Per i bambini di età superiore ai sei mesi, il complesso di esercizi è integrato da colpi di stato, sollevamento delle gambe (indipendente), squat e flessione con supporto.

Metodo terapeutico per bambini da un anno

All'età di uno, i bambini diventano più mobili. Pertanto, il massaggio dell'ernia ombelicale dovrebbe essere come un gioco, ripetuto tre volte al giorno.

Agli esercizi precedentemente praticati, vengono aggiunti morbidi picchiettamenti e pizzicori intorno all'area dell'ombelico con i polpastrelli. La tecnica circolare sarà nuova: a sinistra sotto l'addome, attraverso la parte superiore (sopra l'ombelico), i movimenti di carezza delicati vengono tenuti verso il basso a destra. Alla fine della sessione, toccando leggermente e accarezzando la regione ombelicale.

Il complesso profilattico di esercizi che rafforza i muscoli addominali include:

  • posa sulla pancia
  • in posizione supina, piegando e sollevando le gambe (alternativamente e insieme),
  • diluizione delle gambe piegate e dritte sul retro in posizione prona,
  • imitazione di correre e camminare
  • strisciando,
  • tirando su le mani da una posizione prona.

Come procedura aggiuntiva, è possibile mostrare il nuoto.

In caso di pizzicamento o rottura dell'ernia, è possibile eseguire un'operazione di emergenza. La pratica dimostra che le ernie ombelicali nei bambini in età prescolare sono trattate con successo chirurgicamente e sono considerate semplici operazioni.

Massaggi ed esercizi terapeutici per l'ernia ombelicale nei bambini di 4-6 anni

Il massaggio e la ginnastica vengono eseguiti 20-30 minuti prima di un pasto o 2 ore dopo un pasto. Per prima cosa fai un massaggio e poi esercita. Prima di eseguire il massaggio, l'ernia deve essere raddrizzata (premere delicatamente la sporgenza con il dito) e sigillata con nastro adesivo. Il seguente complesso viene eseguito 2-3 volte durante il giorno.

Massaggio per i bambini con ernia ombelicale

Il bambino è sdraiato sulla schiena.

  1. Accarezzando i muscoli addominali obliqui. Passa la pancia del tuo bambino lungo la vita dai lati all'ombelico. Ripeti 20-30 volte.
  2. Fai un tratto circolare dell'addome in senso orario. Ripeti 20-30 volte.
  3. Controtendenza Con il palmo della mano destra, stirare il ventre del bambino da cima a fondo e con il dorso delle dita della mano sinistra, in alto. Il movimento con entrambe le mani viene eseguito simultaneamente. In posizioni estreme, cambiare la direzione del movimento delle mani. Ripeti 20-30 volte.
  4. Fai un ombelico attorno all'ombelico.
  5. Usa la punta delle dita per premere delicatamente e rapidamente sui punti intorno all'ombelico (immagina che ci sia un quadrato attorno all'ombelico centrato sull'ombelico, premi gli angoli di questo quadrato). Esegui per 30 secondi.
  6. Fai un ombelico attorno all'ombelico.
  7. Fai un tratto circolare dell'addome in senso orario. Ripeti 20-30 volte.

Raccomandazioni generali

Prima di massaggiare il bambino, i genitori dovrebbero prendere in considerazione alcune regole e caratteristiche:

  1. Il massaggio all'ernia comporta l'uso di una pressione delicata e leggera. Un forte effetto sullo stomaco è controindicato.
  2. La procedura ha un effetto positivo se il bambino è calmo, non piange e non affatica gli addominali.
  3. Un neonato senza un modello di sonno ben consolidato e un massaggio alimentare viene eseguito durante la veglia mezz'ora dopo i pasti. In altri casi, la procedura medica viene eseguita almeno un'ora prima dei pasti, dopo aver messo il bambino a pancia in giù.
  4. Per eliminare l'ernia e massaggiare l'ombelico devono essere usati esercizi ginnici e massaggi generali.
  5. Si raccomanda di stimolare l'attività dei bambini di età superiore ai sei mesi, poiché i movimenti rafforzano i muscoli addominali. Ma è necessario usare un cerotto o una cintura ombelicale.
  6. Il massaggio viene effettuato dopo la guarigione della ferita ombelicale. Prima di questo, accarezza e formicolio intorno all'ombelico.
  7. La procedura viene ripetuta più volte durante il giorno.

Preparazione del massaggio

Se il massaggio viene eseguito a casa, i genitori devono prepararsi per la procedura:

  • taglia corto le unghie, lava, asciuga e scalda le mani,
  • applica una crema o un olio sulle dita che non provoca una reazione allergica in un bambino,
  • per ventilare la stanza e garantire una temperatura dell'aria stabile di + 23 ... + 25 ° C,
  • preparare una superficie piana per un massaggio (fasciatoio o fasciatoio, materasso da letto o divano di media durezza),
  • stendere un materiale impermeabile e un pannolino di flanella sulla parte superiore.

È necessario aerare la stanza.

Tipi di tecniche

Per eliminare un'ernia, viene seguita la seguente procedura:

  1. Colpi intorno all'ombelico in senso orario. Il massaggio viene eseguito con la punta delle dita.
  2. Contro colpi: la punta delle dita di due mani è sotto la sporgenza. Le dita si muovono lentamente, eseguendo un semicerchio e chiudendo in cima all'ombelico. La ricezione viene ripetuta nella direzione opposta.
  3. Movimenti leggeri con i palmi delle mani lungo i muscoli addominali obliqui. I colpi di massaggio vengono eseguiti dal basso verso l'alto con la mano destra, dall'alto verso il basso con la sinistra, e viceversa.
  4. Premendo le punte di 3 dita intorno all'ombelico. Per fare questo, metti le dita di 3-4 cm sopra il foro ombelicale, premi lentamente sullo stomaco e delicatamente rilascia. L'esercizio contribuisce allo scarico dei gas e riduce la pressione intra-addominale.
  5. Formicolio intorno all'educazione.

Durante la procedura è necessario monitorare la condizione dell'ernia, non dovrebbe gonfiarsi o gonfiarsi.

Dopo che la ferita ombelicale del bambino guarisce, si raccomanda di abbassare la formazione prima del massaggio e di incollare l'ombelico con un cerotto.

Dopo la guarigione della ferita, il massaggio dell'ernia ombelicale include altre tecniche:

  1. Direzione di formazione: il dito indice delicatamente premere l'ernia in modo che sia all'interno dell'anello ombelicale.
  2. La riduzione del cerchio ombelicale: la mano sinistra del dito fa uscire la formazione. In questo caso, l'indice e il pollice della mano destra sono posizionati su due bordi opposti dell'ombelico. Quindi, pizzicano e trattengono le dita per alcuni secondi in modo che l'ernia non venga fuori.

I medici raccomandano l'uso di metodi di massaggio preventivo e terapeutico nel primo mese di vita di un bambino. Ognuna di queste tecniche viene eseguita 5-10 volte.

Dopo la procedura, il bambino dovrebbe essere messo sullo stomaco.

Massaggio per l'ernia ombelicale negli adulti

Il trattamento conservativo dell'ernia ombelicale negli adulti è usato nelle seguenti circostanze:

  • l'educazione ha una piccola dimensione
  • la patologia è stata rilevata nelle prime fasi dello sviluppo,
  • non ci sono adesioni e complicazioni,
  • ci sono controindicazioni per le operazioni chirurgiche (gravidanza, diabete, malattie neurologiche).

La cultura fisica con ernia del buco ombelicale consiste nello yoga.

L'educazione fisica con ernia del buco ombelicale consiste nel torcere, sollevare il corpo, yoga e esercizi di respirazione. Ma non permette eccessiva tensione dei muscoli addominali.

Tecniche per eliminare e prevenire l'ernia ombelicale:

  • si inclina verso il pavimento e in direzioni diverse da una posizione eretta
  • le pendenze delle ginocchia piegate e inginocchiate insieme a destra e sinistra dalla posizione supina,
  • movimenti rotatori dei fianchi,
  • squat,
  • esercizi con sollevamento del bacino e del torace dalla posizione prona,
  • colpi di scena lenti del corpo durante il sollevamento.

Prima di esercitare la terapia si consiglia di impostare e fissare l'ernia ombelicale con una benda.

Prima di esercitare la terapia si consiglia di impostare e fissare l'ernia ombelicale con una benda.

Polina, 27 anni, Kazan

Mia figlia ha avuto una grande ernia. Attaccare e massaggiare aiutato, che è stato prescritto dal pediatra. Il medico ha avvertito che l'ernia potrebbe strisciare di nuovo quando il bambino ha cominciato a sedersi e camminare. A 8 mesi, questo è accaduto, ma l'educazione era piccola e scomparve 3 giorni dopo l'inizio delle procedure di massaggio e l'uso del cerotto.

Inna, 29 anni, Nizhny Novgorod

Affrontare questo problema quando il figlio aveva 5 mesi. Da ciò che ha aiutato: sdraiarsi sullo stomaco, ginnastica e movimenti di massaggio, cerotto adesivo. L'ombelico si è bloccato per 12 giorni, ma il risultato è apparso dopo una settimana.

Varya, 24 anni, Samara

Io e mio marito abbiamo usato questo metodo: abbiamo preso un pezzo di cerotto adesivo largo 4 cm, poi abbiamo formato un batuffolo di cotone. Hanno messo il bambino sulle sue spalle e gli hanno fissato le gambe dritte. Fissarono l'ernia, misero un batuffolo di cotone e collegarono la pelle su entrambi i lati dell'ombelico. Incollato un cerotto e lasciato per 2 settimane. In quel momento, il figlio fu bagnato, ma l'adesivo non fu toccato fino a quando non si sbloccò. La procedura è stata ripetuta altre 2 volte e l'ernia era sparita.

Rita, 30 anni, Voskresensk

4 anni vado con un'ernia, cerco di non sollevare pesi e di non eseguire esercizi fisici complessi. Allo stesso tempo, il medico ha detto che gli esercizi addominali non causano la violazione e l'espansione dell'anello se i muscoli sono già stati pompati. Quando mi è stato chiesto della fattibilità dell'operazione, ho consigliato di dare inizialmente alla luce il mio secondo figlio, e quindi di fare laparoscopia e la rete. Ma dopo la procedura, puoi partorire in modo naturale.