Osteocondrosi

Perché fa male sotto la scapola destra dal lato posteriore e cosa fare in questo caso?

Il dolore sotto la scapola destra da dietro la schiena è causato sia da movimenti incuranti e da una serie di malattie di diversa eziologia, con irradiazione del dolore in quest'area. In questo caso, la lesione potrebbe essere molto lontana. Ignorare il dolore alla schiena non ne vale la pena, al fine di evitare la progressione di gravi patologie.

Cause di dolore sotto la scapola destra

I fattori causali che causano i sintomi sono piegati in due gruppi di condizioni patologiche e determinano la clinica caratteristica:

Influenzare la scapola e le strutture vicine:

  1. Fratture, incrinature, lividi della scapola, che si verificano dopo l'impatto in questa zona, che provoca un dolore dolente nell'area della scapola destra. Le violazioni delle funzioni dell'arto superiore di solito non lo sono. Lo stretching dei tendini causa sintomi di dolore acuto.
  2. Infezioni e infiammazioni causate da loro. L'osso scapolare può soffrire di tubercolosi ossea, osteomielite, ascessi che si possono formare nei tessuti molli della schiena.
  3. Le neoplasie tumorali, per tutta la loro rarità, non dovrebbero essere escluse se c'è un costante lombalgia sulla destra sotto la scapola. Tra i possibili tumori ci sono il sarcoma di Ewing, il condro- e reticolosarcoma, l'osteoclastoblastoma e altre neoplasie ossee e cartilaginee.

Patologie delle strutture vertebrali e degli organi interni, che danno mal di schiena nella schiena, nella regione scapolare e sotto la scapola:

  • Le pietre che si formano nella cistifellea spesso contribuiscono a far soffrire i dolori nella parte destra, con rinculo nel collo, schiena sotto la scapola destra e la mascella.
  • La colecistite, che causa lo spasmo dei dotti biliari, che si esprime nei dolori crampi, la loro gravità e durata dipendono spesso dalla respirazione, dalla composizione e dalla quantità di cibo. La colecistite aggravata è una causa comune di dolore sotto la scapola destra, con rimbalzo nella parte posteriore e l'aggiunta di ingiallimento della pelle, nausea, spesso vomito e febbre.

  • Le infiammazioni del tessuto renale, come la nefrite e la pielonefrite del rene destro, contribuiscono alla comparsa di dolore acuto e acuto nella parte bassa della schiena e sotto la scapola destra, o, al contrario, sono doloranti e tiranti, mentre il processo è cronico. Il dolore acuto sotto la scapola destra indica spesso un processo purulento, che dovrebbe essere una ragione per il ricovero urgente.
  • Un certo numero di malattie gastriche, come ulcere, colite, danno attacchi di mal di schiena a destra dietro, aggravati dopo aver mangiato, con eccesso di cibo e con il digiuno. Queste malattie si verificano anche con nausea, vomito e flatulenza.
  • La pancreatite è un'infiammazione del tessuto pancreatico, acuta o cronica, con esacerbazioni. Provoca acuti attacchi di dolore sotto la scapola, con una sensazione di bruciore a volte diffusa su tutta la parte superiore della schiena.

  • La polmonite del polmone destro, la bronchite, la pleurite sono segnate da dolori nella parte posteriore a destra sotto la scapola, la clinica viene integrata con alte temperature, il respiro sibilante nei polmoni è udito, è difficile per il paziente respirare, mentre il dolore peggiora con l'aumentare della profondità della respirazione.
  • Un ascesso sotto il diaframma dà alla clinica un dolore acuto al petto, aggravato da un respiro profondo e tosse, con rimbalzo nella parte posteriore e spalla, febbre e leucocitosi sono anche noti.
  • Cambiamenti osteocondrosi nelle strutture ossee e cartilaginee delle vertebre, che causano una violazione della postura, spasmo dei muscoli della schiena, ernia intervertebrale, pizzicatura delle radici nervose della schiena. Questi processi portano a periodi di dolore alla schiena, sotto la scapola, sul lato destro. La violazione e l'infiammazione delle radici - la radicolite - è caratterizzata dal fatto che il dolore dà alla mano.

  • La nevralgia intercostale è spesso la causa del dolore sotto la scapola destra.
  • L'herpes zoster è causato da un tipo di virus dell'herpes localizzato nei tronchi nervosi. Il quadro clinico comprende lesioni cutanee sulla proiezione dei rami nervosi sulla pelle della schiena e del torace, con dolore bruciante.

Tipi di dolore

Assumere la presenza di certe patologie può essere il tipo di dolore:

  1. Dolore intenso con l'aggiunta di sintomi di intossicazione - febbre, debolezza generale, nausea, vomito - un segno di processi infiammatori acuti, spesso nella fase purulenta.
  2. I dolori alla schiena doloranti e ottusi a destra, di regola, parlano di processi cronici negli organi interni. Quando il dolore sotto la scapola destra è permanente, indica discinesia biliare.

  1. Il dolore severo e acuto è un sintomo di esacerbazione di patologie croniche, coliche nel fegato, ascesso diaframmatico. Il dolore severo indica anche lo spostamento dei dischi cartilaginei intervertebrali.
  2. Un inaspettato, acuto dolore al petto, che si estende nella scapola, indica un possibile pneumotorace spontaneo, o colica epatica.
  3. Bruciore e dolore sotto la scapola destra sono caratteristici del pizzicamento delle radici nervose, nonché per l'insorgenza di polmonite, quando non si manifesta più. Vale anche la pena considerare che bruciare nella parte posteriore sotto la scapola può essere un segno di angina con flusso atipico.

Dolore nella scapola destra - una ragione per contattare uno specialista. Il disagio nella schiena è uno dei segni di qualsiasi patologia, quindi per eliminarlo, è necessario prima diagnosticare il motivo per cui la scapola destra può ferire. Il medico distrettuale può indirizzare il paziente a specialisti specializzati, dopo aver effettuato una diagnosi preliminare basata sulla storia e l'esame obiettivo. La diagnostica viene effettuata passando analisi di fluidi biologici, ricerca neurologica e visiva.

Candidato di scienze mediche, il neurologo Kabirski Sef G. parla del problema nel video qui sotto.

Come trattare?

Il trattamento deve rimuovere o ridurre le cause del dolore sotto la scapola destra. La terapia conservativa consiste in una serie di metodi:

  • Il corso di farmaci anti-infiammatori non steroidei. Questi farmaci sono disponibili in iniezione, in compresse e sotto forma di unguenti per uso locale in pazienti con aree posteriori. Il principio attivo di questo gruppo di farmaci è solitamente diclofenac o indometacina. Questi farmaci sono prescritti più spesso per spasmo dei muscoli della schiena, manifestazioni di osteocondrosi, nevralgia intercostale.
  • Condroprotettore. Le sostanze che promuovono il ripristino del tessuto cartilagineo, di norma, sono indicate nel trattamento delle conseguenze dell'osteocondrosi.
  • Quando patologie neurologiche che causano mal di schiena sotto la scapola, vengono assegnate vitamine del gruppo B.
  • Antibiotici. Il corso del trattamento antibatterico è costituito da pazienti con processi infettivi di organi interni. La scelta dell'antibiotico dipende dai risultati della coltura batterica e dalla sensibilità dell'agente patogeno. Se un paziente ha la tubercolosi ossea, allora, oltre alla terapia antibatterica, viene aggiunto il trattamento con un corso di farmaci specifici, come l'etambutolo, la pirazinamide, l'isoniazide.

Come trattare il dolore sotto la scapola sinistra, leggi l'articolo dettagliato.

  • Analgesici e antispastici aiutano a coliche nei reni e nel fegato. Questa serie di strumenti include baralgin, no-shpa, platifilin, ketarol.
  • Fibrinolitici e anticoagulanti sono prescritti per problemi cardiaci sospetti o confermati.
  • Gli espettoranti sono usati nel trattamento della polmonite.
  • Gli ormoni corticosteroidi vengono assunti dai pazienti quando il dolore alla schiena è pronunciato e non viene alleviato dagli analgesici convenzionali.

Oltre ai farmaci, i pazienti con dolore, dalla parte posteriore sotto la scapola destra, sono prescritti fisioterapia, riflessologia, terapia fisica - di solito questi metodi sono usati nel trattamento e nella riabilitazione di pazienti con lesioni spinali e dorsali, con dolore tra scapole e dopo eventi acuti.

In questo video, il dottore mostra esercizi per il muscolo romboidale.

Il trattamento chirurgico è utilizzato per patologie avanzate e condizioni acute che richiedono un intervento chirurgico urgente. Il trattamento chirurgico è indicato anche nel caso di calcoli nei dotti biliari e nei reni, tumori operabili, ascessi.

Grave dolore sotto la scapola destra, accompagnato da un aumento della temperatura, il vomito è un motivo per chiamare un'ambulanza, il trattamento con antidolorifici o ricette popolari in questo caso è inaccettabile.

misure di riabilitazione

I pazienti sono sottoposti a riabilitazione al termine del ciclo di trattamento. Il modello e l'intensità della riparazione dipendono dalla causa dei sintomi. Di solito includono un cambiamento nella dieta, nella dieta - con processi cronici negli organi interni, trattamento di sanatorio, prendendo corsi di supporto per ridurre i farmaci, complessi vitaminici.

Quando il dolore alla scapola destra è causato dalle conseguenze dell'osteocondrosi, si consiglia al paziente di eseguire esercizi di ginnastica durante il periodo di riabilitazione.

  • Sdraiati sulla schiena, tocca il pavimento con le spalle il più possibile.
  • Porta la mano destra di lato.
  • Usa la mano sinistra per toccare la corona e inclinare la testa verso destra (se il braccio sinistro fa male sotto la scapola, rispettivamente, la mano sinistra è ritratta, e la mano destra tocca la corona, la testa si inclina verso sinistra).
  • La testa è tenuta per il massimo tempo possibile, tendendo i muscoli.
  • Rilassati e ripeti l'esercizio in due minuti.

Per alleviare gli spasmi dei muscoli spinali e riportare la schiena al lavoro, è utile raddrizzare le spalle e riunire le scapole, cavalcare una pallina da tennis sotto la schiena e talvolta appendere una barra orizzontale contribuisce al recupero.

La prevenzione, in quanto tale, non esiste. Quando fa male alla schiena sotto la scapola destra per ragioni causate dalla disfunzione degli organi interni, è imperativo monitorare la durata della remissione, rispettare tutte le istruzioni del medico, in modo da non provocare esacerbazioni.

Le cause neurologiche includono sport, fisioterapia, massaggi, un cambiamento di stile di vita a uno attivo ed evitare l'ipotermia.

Quindi, il dolore alla schiena sotto la scapola, sul lato destro, è un segno di gravi processi patologici nel corpo, che richiede l'osservazione da parte dei medici. Le cause del mal di schiena sotto la scapola destra sono molte e tutte sono serie. Il trattamento con compresse, ricette della medicina tradizionale è indesiderabile - può causare aggravamento e esacerbare la gravità del processo. L'autosufficienza sugli antidolorifici non risolverà il problema, e potrebbe offuscare il quadro clinico, il che renderà difficile accertarne le ragioni.

Elena Malysheva e i suoi colleghi affrontano questo problema nel programma "Per vivere sani".

Cause del dolore

I pazienti che si rivolgono a uno specialista con denunce di dolore sotto la scapola destra richiedono un esame completo. Identificare immediatamente la fonte di spiacevoli sensazioni dolorose. Il dolore localizzato in questo luogo può essere un segno di una serie di malattie:

  • patologie dell'apparato muscolo-scheletrico,
  • malattia degenerativa del disco,
  • ernia intervertebrale,
  • scoliosi,
  • malattie del tratto gastrointestinale,
  • malattie delle strutture biliari,
  • patologie dei reni (pielonefrite, nefrite, ecc.),
  • nevralgia intercostale,
  • malattie polmonari
  • ascesso subfrenico,
  • processo infiammatorio nel pancreas.

Caratteristica del dolore

Un importante segno diagnostico è la natura del dolore. A seconda di ciò, si può trarre una conclusione preliminare sulla natura del disagio. Il dolore può essere acuto, tirante e dolorante, avere un carattere permanente, manifestarsi come sensazione di bruciore sotto la scapola destra, o verificarsi solo quando si inala.

Dolore acuto

Il forte dolore acuto sotto la scapola destra indica spesso una malattia biliare: colecistite acuta, colica epatica, discinesia della cistifellea e dotti. Di regola, tali problemi sorgono sullo sfondo di eccesso di cibo e abuso di cibi grassi e fritti.

Con una scarsa nutrizione, possono verificarsi colite o ulcera peptica. La patologia può essere accompagnata da forte dolore sotto la scapola destra. La sindrome del dolore acuto può anche indicare ascesso subfrenico e pielonefrite (specialmente se c'è pus nella pelvi renale).

Tra le altre cause di impulsi acuti del dolore sotto la scapola destra emettono:

  • danno meccanico (lesioni delle costole sul lato destro),
  • spostamento del disco intervertebrale,
  • violazione della struttura della cavità pleurica - pneumotorace,
  • tiro neuralgico.

Dolore angosciante e doloroso

Il dolore dolorante sotto la scapola destra dal retro può indicare molte patologie, che spesso causano alcune difficoltà nel fare una diagnosi:

  • l'osteocondrosi cervicale è la causa più comune. Il dolore doloroso è permanente - manifestato come quando si muove con la mano e a riposo,
  • malattie croniche di reni, fegato, polmoni, cistifellea e pancreas - il dolore doloroso può essere un segnale del processo infiammatorio in alcuni organi interni,
  • pielonefrite cronica - manifestata da fastidiosi dolori alla schiena, con impulsi spenti e miti,
  • cirrosi e cancro degli organi addominali - il dolore ha una natura sempre crescente,
  • infiammazione del muscolo trapezio della schiena - accompagnata da costante dolore doloroso sotto la scapola destra, che aumenta con il movimento della mano destra.

Dolore sordo

Tale dolore sotto la scapola destra può essere un segno delle seguenti patologie:

  • nefrite e pielonefrite cronica - i sintomi aggiuntivi sono febbre e minzione dolorosa,
  • colecistite cronica,
  • tumori maligni degli organi interni situati sul lato destro,
  • lo stadio iniziale della cirrosi.

Il dolore sordo sotto la scapola destra dalla parte posteriore può disturbare costantemente il paziente, da dare alla parte bassa della schiena e alla parte superiore della schiena.

Dolore da pugilato

Sorge, di regola, improvvisamente e rapidamente scompare, incatena tutto il corpo. Questa natura del dolore di solito non è associata a cambiamenti patologici negli organi interni, ma è una manifestazione di disturbi neurologici nell'osteocondrosi. Il dolore si verifica quando un movimento goffo, un sovraccarico fisico o dovuto a una postura scomoda. Se le sensazioni dolorose diventano permanenti e l'intensità aumenta, questo può essere un sintomo di peggioramento della colecistite o dell'insorgenza della colica biliare.

Brucia sotto la scapola destra

La sensazione di bruciore in quest'area si può dire sullo sviluppo delle seguenti condizioni patologiche:

  • nevralgia intercostale - accompagnata da lombaggine nell'area del lato affetto,
  • lo stadio iniziale di polmonite - oltre a una sensazione di bruciore, prurito alla parte alta della schiena,
  • pancreatite acuta,
  • herpes zoster.

Dolore continuo

Le sensazioni dolorose costanti nell'area della scapola destra dalla parte posteriore sono osservate con infezioni nella struttura ossea del cingolo scapolare e del torace, come la tubercolosi e l'osteomielite. Il dolore continuo simultaneo in una determinata area e i dolori alla schiena possono essere sintomi di polmonite, bronchite, pleurite o cancro ai polmoni.

Dolore durante l'inalazione

Se un paziente ha un dolore sotto la scapola destra dietro la schiena mentre inspira, si può presumere che il processo infiammatorio si diffonda agli organi e ai sistemi situati vicino al torace: il diaframma, la pleura, le costole e i muscoli intercostali. Inoltre, tale dolore è spesso associato a lesioni traumatiche al torace. A volte il dolore nella scapola durante un respiro profondo può segnalare una patologia cronica latente della cistifellea.

Ulcera allo stomaco

In caso di ulcera peptica allo stomaco o al duodeno 12, il dolore sotto la scapola a destra aumenta dopo l'eccesso di cibo o durante il digiuno. Mangiare cibi piccanti, grassi e fritti provoca una sensazione dolorosa alla schiena. I dolori intensi sono accompagnati da sintomi specifici - nausea, vomito, flatulenza.

Patologia della colecisti

La natura del dolore sotto la scapola dal dorso destro dipende dallo stadio della malattia. Nella patologia cronica, è fastidioso e dolorante. Durante l'esacerbazione delle malattie della cistifellea si osservano forti e acute sensazioni dolorose. Se la causa del dolore è il movimento delle pietre lungo i dotti biliari, durante l'intero periodo di esacerbazione il paziente lamenta una sensazione di bruciore nell'ipocondrio e nella schiena, a volte si osserva il giallo della pelle.

Malattia renale

Con le patologie dei reni, il dolore appare prima sotto la scapola nel lato, che gradualmente sale sopra e copre l'intero lato destro della schiena. Nella pielonefrite, il dolore è opaco, aggravato dal leggero picchiettamento sul dorso nella regione sopra i lombi. I sintomi concomitanti possono essere malessere generale e minzione frequente. Se si sospetta una patologia renale, oltre a un esame approfondito, sono necessari ulteriori metodi di esame.

Ascesso subfrenico

Lo sviluppo di un processo purulento nella cavità addominale è accompagnato non solo dal dolore nell'area della scapola sulla destra, ma anche da altri segni. Indicano l'intossicazione del corpo e si manifestano come segue:

  • aumento della temperatura corporea
  • malessere,
  • mal di testa.

Le sensazioni dolorose aumentano con l'inalazione. I risultati del test del sangue sono cambiamenti osservati - un aumento del numero di leucociti e di ESR.

Malattie spinali

Nel caso di patologie della colonna vertebrale, l'azione di compressione non si verifica nelle radici nervose. La loro infrazione provoca un dolore fastidioso che si estende nella regione scapolare sulla destra. Le malattie della colonna vertebrale possono anche essere accompagnate da parestesie - intorpidimento della schiena, sensazione di "gattonare pelle d'oca". Nell'ernia intervertebrale e nell'osteocondrosi, il dolore è costante. La scoliosi è caratterizzata da un ulteriore sintomo - curvatura della colonna vertebrale.

Patologia dell'apparato muscolo-scheletrico

Spesso, il dolore nell'area delle scapole a destra può essere innescato dall'ipotermia o da una tensione eccessiva, con un'infiammazione concomitante dei muscoli della schiena. In questo caso, il dolore sul lato destro è più pronunciato con una posizione statica del corpo - le fibre muscolari colpite sono in tensione forzata prolungata (ipertonia).

Patologia della scapola

A volte la causa delle sensazioni dolorose può essere la sconfitta della piastra scapolare stessa. L'origine del dolore in questo caso è traumatica (contusione o frattura) o infettiva (tubercolosi, osteomielite). In rari casi, l'osso scapolare viene sottoposto a processi neoplastici.

Queste patologie non hanno praticamente alcun effetto sullo stato funzionale della mano destra. Possono verificarsi forti sensazioni dolorose, sia durante i movimenti dell'arto superiore che a riposo.

Malattie dell'apparato respiratorio

In caso di patologie broncopolmonari (polmonite, pleurite, bronchite), il dolore alla scapola destra è accompagnato da altri sintomi caratteristici:

  • mancanza di respiro, mancanza di respiro,
  • tosse
  • raucedine di respiro
  • pallore della pelle,
  • febbre e debolezza
  • Suono "sordo" quando si tocca il medico del torace.

Con lesioni ai polmoni e ai bronchi, il dolore può verificarsi non solo sul lato destro, ma anche tra le scapole. Con un respiro forte, il dolore è aggravato, è difficile per il paziente respirare.

Nevralgia intercostale

Con la sconfitta dei nervi periferici intercostali, i sintomi di accompagnamento sono:

  • lombalgia - impulsi di dolore acuto,
  • aumento del dolore durante la palpazione e palpazione della zona interessata,
  • aumento del dolore durante l'alito profondo, tosse o starnuti.

I pazienti descrivono il dolore come uno sparo, intenso e bruciante. Può dare non solo nella zona della scapola, ma anche nel lato e nel braccio. Questa non è una malattia separata, ma un sintomo di vari processi patologici associati alle fibre nervose.

Quale medico chiedere aiuto?

È molto difficile determinare perché fa male sotto la scapola destra e associare il dolore a cambiamenti patologici nel corpo. Solo un medico può fare la diagnosi corretta e prescrivere il trattamento appropriato. Con i tuoi reclami, il paziente deve contattare la clinica, al medico locale. Dopo un esame completo e scoprendo le cause del dolore, il terapeuta selezionerà il regime di trattamento ottimale o indirizzerà il paziente a specialisti ristretti: un chirurgo, un traumatologo, un neuropatologo o un vertebrologo (impegnato nel trattamento della colonna vertebrale).

Se c'è bisogno di ulteriori consultazioni, il medico curante può inviare il paziente a un appuntamento con altri specialisti specializzati:

  • pneumologo (cura le malattie polmonari),
  • gastroenterologo,
  • cardiologo,
  • all'urologo

Inoltre, al paziente vengono prescritti esami di laboratorio e strumentali. Sulla base dei risultati ottenuti, il medico curante può determinare cosa deve fare il paziente e come liberarsi del dolore nell'area della scapola destra.

Trattamento chirurgico

Nei casi avanzati, può essere necessario un intervento chirurgico per alleviare condizioni acute. È mostrato, di regola, nel caso di scoperta di calcoli renali e dotti biliari, ascessi e tumori operabili.

Le caratteristiche della riabilitazione al termine del corso del trattamento dipendono in gran parte dalla causa della patologia. Di solito, i medici raccomandano un cambiamento nella dieta, l'aderenza ad una certa dieta, l'assunzione di complessi vitaminici, il supporto di farmaci restitutivi. Se la causa del dolore è l'osteocondrosi, il paziente durante il periodo di riabilitazione è consigliato per eseguire un complesso di ginnastica medica.

Problema osseo

Di norma includono una frattura. Ma una tale lesione è piuttosto rara.

Sfortunatamente, una causa più comune è una malattia infettiva che colpisce l'osso. Prima di tutto, è l'osteomielite, la tubercolosi ossea. Hanno diversi sintomi, tra cui febbre, debolezza.

Con la combinazione di questi segni, è necessario visitare immediatamente uno specialista. Un'altra ragione per il dolore alla schiena è il processo del tumore. Può essere sia maligno che benigno.

Malattie degli organi interni

Il dolore a destra sotto la scapola può essere di natura diversa: acuta, opaca, a breve termine, prolungata. Il tipo di dolore può dire molto.

Ad esempio, un dolore acuto e lancinante, che passa abbastanza velocemente, non è tipico di gravi patologie.

Le sensazioni intense e di lunga durata richiedono un'attenzione e una consulenza speciali con uno specialista. Il carattere lamentoso del dolore può segnalare lo stadio iniziale della malattia.

Il disagio nell'area specificata può causare:

  • Infiammazione della cistifellea, colica epatica. Per loro, i sintomi caratteristici sono il dolore sul lato destro sotto la scapola e la clavicola, così come la nausea, il vomito. La pelle e la sclera del bulbo oculare acquisiscono una tinta giallastra.
  • Colica renale, urolitiasi. Una esacerbazione provoca dolore acuto e grave dalla parte posteriore destra sotto la scapola e anche i muscoli della schiena fanno male. Insieme a questo sintomo, il paziente ha un numero di altri: vomito, nausea e disturbi della minzione.
  • Ulcera peptica Durante l'esacerbazione, c'è un dolore che irradia dolore. Con un'ulcera, i pazienti si rivolgono a uno specialista a causa di altri segni più pronunciati.
  • Perforazione della pleura. Di norma, si verifica a seguito della lesione, richiede un trattamento urgente.
  • Ascesso subfrenico Solo a volte è la causa di un dolore sordo sotto la scapola destra. In alcuni casi, un ascesso che si verifica tra il fegato e il diaframma può causare solo un lieve disagio respiratorio.
  • Malattie dei polmoni Sindrome del dolore a volte si verifica a causa di polmonite (infiammazione del polmone), pleurite, cancro polmonare. Ma lui non appartiene ai principali sintomi della malattia.
  • Malattie della colonna vertebrale, lesioni delle costole. Ernia intervertebrale del torace, scoliosi, osteocondrosi, nevralgia intercostale - tutte queste malattie possono essere attribuite alle più probabili cause di dolore tra la scapola e la colonna vertebrale a destra. Allo stesso tempo, il personaggio dipende direttamente dalla malattia e dallo stadio del suo corso.

Chi contattare?

Poiché il disagio nella parte posteriore può segnalare lo sviluppo e l'esacerbazione di un numero significativo di malattie, prima di tutto è necessario contattare un terapeuta.

Dopo aver attentamente ascoltato i polmoni, confermerà o escluderà malattie respiratorie. In presenza di malattie di questo sistema, verrà offerto un trattamento per affrontare il problema.

E in una situazione del genere, lo spiacevole sentimento sotto la scapola, come un piccolo segno di malattia, sparirà presto.

Se non c'è una malattia polmonare, dovresti contattare un ortopedico, un traumatologo, un neurologo, un gastroenterologo o un neurologo. Che tipo di specialista hai bisogno, lo stesso terapeuta riporterà dopo un esame approfondito.

disconoscimento

Le informazioni contenute negli articoli sono destinate esclusivamente a informazioni generali e non devono essere utilizzate per l'autodiagnosi di problemi di salute o per scopi medici. Questo articolo non sostituisce il parere medico di un medico (neurologo, terapeuta). Si prega di consultare il medico prima di sapere esattamente la causa del tuo problema di salute.

Cosa potrebbe causare dolore alla schiena destra?

Se una persona ha una scapola destra, è prima necessario determinare la natura del dolore. Ciò ti consentirà di determinare con maggiore precisione il problema che il corpo sta cercando di segnalare.

Gli esperti dicono che questo sintomo può mostrare diverse malattie gravi che appartengono a diverse categorie di malattie. Ad esempio, il dolore sotto la scapola destra da dietro la schiena può essere causato da un problema nel lavoro del sistema muscolo-scheletrico o patologia del tessuto osseo. Inoltre, un sintomo simile può essere un segno di un malfunzionamento degli organi interni, inclusi quelli situati in un'altra area.

Il più delle volte nella regione dell'osso della scapola destra, i pazienti notano un dolore tirante e dolorante. Questo sintomo sgradevole interferisce notevolmente con il lavoro quotidiano, quindi è necessario liberarsene urgentemente. Inoltre, molte delle cause del dolore sotto la scapola destra dietro possono in seguito portare a gravi complicazioni. Per comprendere la causa principale del problema, è necessario contattare uno specialista ed essere esaminati. Sulla base dei dati diagnostici, il medico farà la diagnosi corretta e prescriverà il trattamento appropriato.

Varietà di dolore

Si distinguono i seguenti tipi di dolore:

  • locale. Si sente in un certo segmento del corpo o vicino ad esso. Questo tipo è associato a un processo che colpisce i nervi del dolore di muscoli, legamenti, ossa, tendini, articolazioni. Si verifica a causa di infiammazione, cioè spasmo muscolare. Il più delle volte ha un carattere rovesciato: noioso, dolente, acuto. Viene eliminato a causa della rigenerazione dell'organo / tessuto danneggiato, risponde bene agli analgesici.
  • Dolore riflesso sotto la scapola dalla parte destra dietro la schiena. È distribuito lungo i confini delle regioni cutanee interconnesse con l'apporto di nervi agli organi e ai tessuti problematici. Appare in presenza di malattie dell'apparato digerente, pancreas, cuore, reni. Il dolore di questo tipo può essere noioso, dolorante, profondo, combinato con un disturbo della sensibilità.
  • Di cui. Si verifica a causa di danni ai nervi. È caratterizzato da una maggiore intensità. Interrelato con funzionalità compromessa del sistema nervoso, cioè, ha un carattere neurogenico. Accompagnato da una diminuzione del flusso sanguigno e disturbi del sistema autonomo e motorio. Non prenda la terapia analgesica.
  • Disfunzionale. Sorge a causa di fattori psicologici, sociali, emotivi. È caratterizzato da una discrepanza tra la gravità della sofferenza umana e un esame oggettivo.

Cosa può significare dolore sulla parte posteriore destra della scapola?

Sintomo non specifico

Questo tipo di dolore può essere un sintomo non specifico di un gran numero di malattie. Il dolore può essere diffuso e locale, tagliando, comprimendo la pressione, acuta e cronica. Può indicare la presenza di patologie in organi / sistemi localizzati nella regione scapolare: si tratta della colonna vertebrale toracica, delle costole, dei muscoli, della pelle, del polmone destro, dei nervi intercostali. Può anche indicare disfunzioni degli organi interni - cistifellea, fegato, rene destro, intestino.

Malattie infettive, traumatiche e oncologiche

Il dolore sotto la scapola destra può indicare la presenza delle seguenti malattie infettive, traumatiche e oncologiche:

  1. Malformazioni. L'assenza congenita o il sottosviluppo della scapola destra è molto rara. Di norma, le malformazioni sono associate ad altre anomalie ereditarie del sistema muscolo-scheletrico: sindrome di Sprengel (alto livello della scapola) e sindrome della scapola pterigoide. Cos'altro può causare dolore sotto la scapola dalla parte destra dietro la schiena?
  2. Varie lesioni o fratture. Lo spostamento della scapola destra è caratterizzato da sintomi sfocati. Quando esposto al braccio, la scapola ruota e scivola via, il che porta alla rottura del muscolo. I movimenti attivi dell'articolazione della spalla sono estremamente limitati a causa del dolore nella parte destra della schiena. Nella metà dei casi, se la scapola destra viene danneggiata, vengono danneggiati anche i nervi e i vasi sanguigni.
  3. L'esostosi è una crescita eccessiva dell'osso di un tumore benigno. È caratterizzato dall'apparizione di una sensazione di pesantezza, da uno scricchiolio quando la spalla destra si muove, da sensazioni dolorose moderate. Se fa male sotto la scapola a destra dietro di esso, può parlare di altre patologie.
  4. Osteomielite. Si verifica a causa di ferite aperte della scapola destra (ad esempio, una ferita da arma da fuoco). È caratterizzato da intossicazione e varie manifestazioni locali: dietro e dolorose, disfunzione della scapola. La diffusione del pus porta ad un aumento del dolore e alla comparsa di edemi muscolari profondi.
  5. Tumori. Il dolore duraturo a destra sotto la scapola può essere causato da neoplasie benigne (osteohodroma, osteoblastoclastoma, osteoma, condroma) e maligne (condrosarcoma, reticolosarcoma).

Malattie dell'apparato muscolo-scheletrico

Se le costole fanno male dietro la scapola, questo è un segno delle seguenti patologie del sistema muscolo-scheletrico:

1. Osteocondrosi cervicale. Tutte le varianti di questa malattia si manifestano con dolore da trazione, localizzato sulla schiena e che si estende sotto la parte bassa della schiena, nel gluteo, la scapola destra. Molto spesso, i sintomi di cui sopra sono completati da mal di testa e intorpidimento delle dita della mano destra.

2. Scoliosi. Si tratta di una deformità spinale a tre piani, caratterizzata da dolori dolorosi alle spalle, schiena, sotto la scapola destra, e provoca anche indigestione dello stomaco, intestino, muscolo cardiaco e aumento della fatica.

3. Periartrite plurelastia. Combina varie patologie dei tendini della zona della spalla, legamenti, muscoli, che insorgono a causa di movimenti infruttuosi, sovratensione dei muscoli, che provocano dolore sotto la scapola destra.

4. Borsite. L'infiammazione della borsa sottoscapolare dell'articolazione della spalla della mano destra provoca l'insorgenza di dolore sordo sotto la scapola destra.

5. Tubercolosi della scapola. È una patologia rara, che si trova solo negli adulti.

6. herpes zoster È caratterizzato dalla comparsa di dolore bruciante nelle costole intercostali e sotto la scapola destra.

7. Sindrome da dolore miofasciale. Provoca dolori acuti e dolori riflessi che si verificano più spesso nei muscoli della testa (o del collo), nella parte destra della schiena, che porta alla comparsa di lombalgia sotto la scapola destra, collo, trasmessa al gluteo, alla coscia, al piede.

Malattie neurologiche

Altre cause di dolore a destra dietro la scapola:

  1. Nevralgia intercostale. È una violazione delle radici nervose dovuta allo spostamento dei dischi intervertebrali. Mentre si verifica la degenerazione dei dischi intervertebrali, l'apporto di sangue ai nervi peggiora, gonfiore e dolore si verificano sotto la scapola destra.
  2. Distonia vegetativa. La malattia è caratterizzata dalla mancanza di aria, una sensazione di freddo, nausea, vertigini, dolore nella parte posteriore della natura lamentosa, che sono distribuiti sotto la scapola destra.

Misure diagnostiche

In caso di dolore sotto la scapola destra, le misure diagnostiche competenti consentono la separazione dei pazienti con dolore specifico e non specifico. Sintomi che suggeriscono l'esistenza di malattie potenzialmente letali: paralisi, movimenti forzati, aumento graduale del dolore, oncologia nella storia, disturbi della sensibilità, cambiamenti nelle urine o analisi del sangue.

Se l'eziologia è inspiegabile?

In caso di eziologia poco chiara del dolore di una natura specifica, indicante la presenza di un processo infettivo, fallimenti metabolici, lesioni neoplastiche spinali, patologie degli organi interni, è necessario consultare immediatamente specialisti specializzati (cardiologo, neuropatologo, traumatologo, gastroenterologo).

La diagnosi differenziale delle sensazioni dolorose sotto la scapola destra viene eseguita secondo il seguente algoritmo:

  1. Determinare la natura del dolore, raccogliere la storia.
  2. Misurazione della pressione sanguigna, polso.
  3. Palpazione della schiena, area interscapolare.
  4. Test ortopedici
  5. Definizione dei sintomi associati.
  6. L'esclusione di condizioni acute.
  7. Esclusione o conferma di origine psicogena.
  8. Esami accessori: cardiogramma, ecografia, TAC, risonanza magnetica del cuore, radiografia del torace e del rachide, esami del sangue e delle urine, broncoscopia, FGSD.

Solo un medico qualificato può trattare il dolore sotto la scapola destra, perché solo lui può scegliere, a seconda della diagnosi, la terapia ottimale della malattia di base e il dolore nella zona scapolare. Il regime di trattamento può includere tecniche chirurgiche e chirurgiche, riscaldamento, massaggi, fisioterapia e riflessologia.

Patologia dell'apparato muscolo-scheletrico

Le statistiche mostrano che il sistema muscoloscheletrico, o meglio, i fallimenti nel suo lavoro, sono il motivo più comune per cui fa male sotto la scapola sul lato destro.

Ad esempio, se la colonna vertebrale è colpita da osteocondrosi, porta al pizzicamento delle radici nervose e persino al verificarsi del processo infiammatorio. Di conseguenza, il sintomo del dolore si manifesta in varie parti della schiena, tra cui sotto la scapola destra. In questo caso, il dolore sotto la scapola destra sul lato posteriore sarà uniforme e dolorante, ma non acuto. A volte un sintomo sgradevole scompare completamente senza una ragione apparente, e poi riappare. Spesso i pazienti si sentono sollevati dopo aver cambiato la loro posizione corporea.

Con la curvatura della colonna vertebrale, che può essere causata dalla scoliosi, si nota anche un sintomo simile. Le sensazioni del dolore sono molto simili a quelle causate dall'osteocondrosi.

Se una persona espone costantemente il suo corpo a carichi anormali per lui, ciò influenzerà necessariamente la sua salute. Spesso, questo è notato negli atleti e le persone che, a causa delle loro attività professionali, spesso devono spostare grandi carichi. Questo porta alla rapida usura dei dischi intervertebrali, che sono deformati e cancellati. In tal caso, c'è sempre dolore nella scapola destra e nel petto.

Con la curvatura della colonna vertebrale, dolore sotto la scapola

Problemi alle ossa

La scapola è un osso triangolare che svolge una funzione complessa nel funzionamento del corpo umano. Potrebbe iniziare a ferire se qualcosa non va in lei. Ad esempio, lesioni di quest'area manifesteranno sensazioni dolorose. A volte accade anche una frattura della scapola. Ciò causerà un forte dolore sordo, che diventa acuto quando si tenta di muovere la mano. In questa zona, può verificarsi gonfiore, gli ematomi non sono esclusi.

Inoltre, una persona può avere sinovite, che è un processo infiammatorio nel sottoscapolare. Spesso questa malattia è accompagnata non solo dal disagio, ma da un forte crunch nel sottoscapolare quando una persona fa un movimento della mano.

L'osteomielite è anche la ragione per cui fa male la scapola destra. Con una malattia simile, si verifica un danno muscolare esteso. La microflora patogena, che distrugge i muscoli, alla fine va alle ossa. Provoca dolore e molti altri sintomi.

Neoplasie maligne e tubercolosi ossea si possono notare tra le pericolose cause di dolore nella scapola sulla destra.

Nella maggior parte dei casi, queste malattie possono essere curate, ma solo se la persona si rivolge a uno specialista in tempo e viene effettuata la diagnosi corretta. Non ignorare un sintomo come il dolore nell'area della scapola destra. Molti danno la colpa a un semplice stiramento dei muscoli, anche senza sapere che il problema è in realtà molto più serio.

Se, per qualche ragione, una persona ha un dolore alla scapola sul lato posteriore destro, è necessario consultare un medico e sottoporsi ad un esame.

Metodi diagnostici

Se, per qualche motivo sconosciuto, una persona ha un dolore alla scapola sul lato posteriore destro, dovresti consultare un medico e sottoporsi ad un esame. Pertanto, è possibile rilevare la malattia in una fase precoce e curarla rapidamente.

A seconda dei sintomi aggiuntivi che si notano nel paziente, il medico prescrive vari metodi diagnostici. La prima cosa è sempre effettuata un'analisi dettagliata di urina e sangue. Già, in base ai risultati di queste analisi, si può trarre una conclusione preliminare su cosa ha causato esattamente il dolore.

Inoltre, è possibile prescrivere la fluorografia, un esame completo mediante tomografia e altre procedure diagnostiche. Con il dolore sotto la scapola sul lato destro, i pazienti sono più spesso trattati da un traumatologo, un neuropatologo, un cardiologo o un gastroenterologo.