Osteocondrosi

Cuscini ortopedici per osteocondrosi del rachide cervicale: quale e come scegliere?

Il riposo notturno è importante per il recupero del corpo, ma durante il sonno la colonna vertebrale è in pericolo. Non siamo in grado di controllare la posizione del nostro corpo, quindi ci sono distorsioni e spostamenti dei dischi. Un cuscino ortopedico fissa la regione cervicale, riducendo il disagio per le persone che soffrono di osteocondrosi. Non dimenticare che il collo è una parte importante del corpo, da cui dipende la circolazione del sangue nel cervello e il funzionamento del sistema nervoso.

Cos'è un cuscino ortopedico?

Il cuscino ortopedico esegue solo una semplice funzione. - mantiene testa e collo nella posizione corretta. Quando si scopre che solo la disattenzione a questo porta a gravi conseguenze, l'importanza di tale funzione diventa evidente.

I cuscini ortopedici sono utilizzati per mantenere testa e collo nella posizione corretta.

Principio di funzionamento e proprietà

Proprietà uniche che ti permettono di mantenere il collo e la testa nella posizione desiderata, questo cuscino offre una combinazione di due caratteristiche: riempitivo e forma.

Sono le proprietà di espulsione e supporto dei filler che impediscono il collasso della testa e il collo in posizione orizzontale.

Ma senza la forma desiderata, le sole proprietà del materiale sarebbero inefficaci. La caratteristica principale è il rullo sporgente, che dovrebbe essere sotto il collo durante il sonno. Questo ti permette di sostenere la regione cervicale e di alleggerirla.

I cuscini per il sonno di una notte di solito hanno un cuscino e una tacca per la testa. Per un breve riposo o un sonno "sedentario" sulla strada ci sono modelli ergonomici solo dal rullo.

Ulteriori vantaggi di tale cuscino:

  • diminuisce l'intensità del russare
  • facilitare l'attività del sistema cardiovascolare (la pressione non aumenta per fornire sangue al cervello, come quando le arterie vertebrali vengono strangolate),
  • la circolazione dell'aria nei polmoni è migliorata (specialmente per coloro che soffrono di russamento).

Video: "Cos'è un cuscino ortopedico?"

Tipi di cuscini da utilizzare nell'osteocondrosi cervicale

Non c'è carenza di assortimento sul mercato oggi. Alcuni prodotti sono chiamati ortopedici per scopi di marketing, ma in realtà non lo sono. È necessario conoscere i principali tipi che vengono mostrati esattamente se ci sono problemi nella regione cervicale, in modo da non essere confusi con la scelta.

Di seguito sono riportati diversi tipi di cuscini per un sonno salutare.

Le forme di cuscini ortopedici utilizzati per l'osteocondrosi:

  • Rettangolare con due rulli di diverse altezze. L'opzione migliore per dormire una notte: puoi capovolgere e modificare l'altezza del rullo, a seconda della posizione in cui dormi.
  • Rettangolare con un rullo.
  • Mezzaluna (ferro di cavallo). È un rullo della forma appropriata. Una buona opzione per un breve riposo sulla schiena o seduti. Particolarmente spesso usato sulla strada. Non molto adatto per dormire una notte, perché è adatto solo per la postura sul retro.
  • Con due rulli e rilievo a coste. Un'opzione meno comune, adatta per dormire sul lato. Caratteristica distintiva: a causa dello spostamento del rilievo, si verifica la trazione delle vertebre cervicali. È importante qui che la trazione non è mostrata a tutti. Ad esempio, con instabilità delle vertebre, è indesiderabile.
  • Forma classica senza rilievo, ma solo con un ripieno di buccia di grano saraceno.

Tipi di riempimento del cuscino con effetto ortopedico:

  • Latex. Il materiale naturale, i cuscini rettangolari con rulli da esso sono più comuni. È piuttosto costoso, ma molto resistente: la vita di servizio di un tale prodotto è più di 10 anni. A volte emettono un odore specifico dopo l'acquisto, ma col tempo spariscono. Un'opzione più economica è una miscela di lattice naturale e sintetico. Questo materiale è meno resistente, ma ha le stesse proprietà.
  • Schiuma poliuretanica con effetto memoria. Questo filler è più morbido a causa del fatto che è molto sensibile alla forma del corpo e cade sotto la sua pressione, ma allo stesso tempo lo supporta. Sembra che sia più simile a un normale cuscino e non abbia le proprietà di espulsione del lattice. I prodotti di questo materiale sono i più costosi. Gli svantaggi includono il riscaldamento, se non è sufficientemente poroso: può diventare caldo su un cuscino simile.
  • Buccia di grano saraceno L'opzione più naturale e allo stesso tempo più economica. L'unico riempitivo che non richiede un modulo speciale per il prodotto, dato che lui stesso fornisce completamente supporto nella posizione desiderata. Le particelle di lolla di grano saraceno massaggiano il collo e la testa, migliorando la circolazione sanguigna. Grazie alla buona ventilazione, il cuscino non si surriscalda e mantiene una temperatura confortevole. Tra gli svantaggi: il fruscio delle bilance, il peso elevato, la vita di servizio di solo 1 anno.

Quel cuscino con le caratteristiche di cui sopra sono mostrati in osteocondrosi della regione cervicale.

Filler che non sono ortopedici ma possono essere chiamati per scopi di marketing.: lana, cotone, bambù, piuma.

Indicazioni per l'uso

Naturalmente, un cuscino per l'allineamento di un collo durante un sogno sarà utile a tutti. La prevenzione dell'osteocondrosi è più importante di quanto sembri, dal momento che è il sonno nella posizione sbagliata che spesso porta alle prime manifestazioni della malattia.

Il cuscino consente al collo di essere in una posizione naturale

Ma vale la pena evidenziare le diagnosi e le situazioni in cui un letto ortopedico è fortemente raccomandato.:

  • osteocondrosi del rachide cervicale,
  • anchilosante,
  • mal di testa
  • vertigini,
  • instabilità delle vertebre cervicali,
  • riabilitazione dopo lesioni al collo,
  • stile di vita sedentario
  • lavoro quotidiano al computer
  • basso livello di attività fisica.

Il cuscino ortopedico non elimina completamente il problema, ma migliora significativamente le condizionimentre dormire su un normale aggrava ogni giorno. Pertanto, nella complessa terapia dell'osteocondrosi, un letto scelto correttamente è indispensabile.

Come utilizzare un cuscino ortopedico per l'osteocondrosi del rachide cervicale

Con tutti i vantaggi di un tale cuscino, non ci sarà alcun effetto se usato in modo errato o prelevato in modo errato.

È necessario tenere conto di questi momenti:

  1. In un sogno è necessario sostenere non solo la testa, ma anche il collo. Hai bisogno di sdraiarti sul collo o semplicemente avvicinare la testa al centro, se è un cuscino di buccia di grano saraceno senza sollievo.
  2. L'effetto completo non sarà se il materasso non può garantire la corretta posizione della colonna vertebrale. Idealmente, dovrebbe anche essere ortopedico medio.
  3. L'altezza del prodotto deve essere selezionata individualmente (come scegliere, sarà un po 'più bassa)
  4. Molto dipende dalla posizione di riposo.

Utilizzo di cuscini in diverse posizioni:

  • In posizione fetale sul lato (ginocchia tirate fino allo stomaco). È considerato il più favorevole per l'intera colonna vertebrale, dal momento che è così scaricato il più possibile. In questo caso, basta mettere un cuscinetto a cuscino sotto il collo.
  • Sul retro In questa posizione, l'altezza del cuscino potrebbe essere inferiore rispetto a quella laterale. Questo è il motivo per cui è più comodo con due rulli. Forse sul retro la parte inferiore si adatta meglio. Allo stesso modo, il rullo dovrebbe adattarsi sotto il collo e sostenerlo.
  • Sullo stomaco Questa è una situazione indesiderabile nell'osteocondrosi cervicale dovuta a piegamenti forzati e quasi inevitabili disturbi circolatori. Il dolore mattutino spesso provoca questa posizione. Se non riesci a smettere di dormire così, devi prendere il cuscino più basso e più morbido.

Video: "Recensione di cuscini ortopedici"

Tipi di cuscini ortopedici

La selezione di cuscini è abbastanza grande. Per prima cosa devi decidere sul modulo.
Possono essere:

  • rettangolare o quadrato, con uno o due rulli, e talvolta senza di loro,
  • semicircolare - ciambelle, non è consigliabile dormire la notte, adatto per l'uso a breve termine durante i viaggi noiosi,
  • rulli e rulli emisferi, che è meglio scegliere di riposare sulla schiena,
  • rotondo sotto forma di un anello
  • ci sono cuscini speciali per bambini a forma di cerchio, con una depressione al centro.

I cuscini variano di dimensioni. Può avere una superficie liscia o rigata. Esistono anche modelli in cui è possibile regolare l'altezza a scapito degli elementi rimovibili. Quale di loro è adatto in ogni caso particolare, è possibile determinare empiricamente o ascoltare il parere di un medico.

Come scegliere un cuscino

Quando si sceglie di prestare attenzione a quanto segue:

  • il prodotto non dovrebbe essere molto duro, ma non abbastanza morbido,
  • forma rettangolare desiderabile
  • durante il sonno, il cuscino non deve essere gravemente deformato,
  • è necessario che la dimensione corrisponda alla larghezza delle spalle.

Prima di andare a fare shopping, devi misurare la distanza dalla base del collo alle spalle. Al risultato ottenuto aggiungi non più di due centimetri. Questa sarà l'altezza richiesta.

Se il modello è scelto correttamente, non ci dovrebbero essere:

  • volendo mettere la mano sotto la testa mentre dormi,
  • disagio e dolore al rachide cervicale,
  • mal di testa al mattino.

La comparsa di tali reclami suggerisce che il modello dovrebbe essere cambiato. A volte devi provare diverse opzioni fino a trovare quella giusta.

La cosa più difficile è con persone di grande fisico. Trovano difficile trovare un cuscino dell'altezza desiderata. A volte sotto la testa si può anche aggiungere un asciugamano per ottenere la posizione corretta della testa e del collo.

Gli amanti del dormire sullo stomaco dovrebbero scegliere un cuscino più morbido e più basso. Sebbene una tale posizione sia desiderabile da evitare affatto.

Perché hai bisogno di un cuscino ortopedico

Se si utilizza un modello ortopedico, accade quanto segue:

  • durante il sonno, sia il collo che la testa mantengono la loro posizione fisiologica,
  • normale afflusso di sangue al cervello,
  • scaricare i muscoli, i legamenti del collo e la cintura superiore della spalla,
  • la frequenza di insorgenza di mal di testa diminuisce, al mattino non si avverte alcuna stanchezza.

Da qui le indicazioni per l'uso.

  1. Dolore al collo, vertigini, stanchezza, mal di testa.
  2. Tutte le malattie del rachide cervicale, in particolare l'osteocondrosi.
  3. L'instabilità delle vertebre cervicali.
  4. Sindrome dell'arteria vertebrale.
  5. Condizione dopo l'infortunio.
  6. Prevenzione dell'osteocondrosi.
  7. Riposo completo durante il sonno.

Che materiale fanno i cuscini

I cuscini sono spesso realizzati in lattice naturale. Questo materiale ha una proprietà antibatterica, quindi nessun microrganismo nocivo si avvia in esso. Non causa reazioni allergiche. Sicuro per l'uso da parte di bambini e adulti. La struttura porosa garantisce una buona circolazione dell'aria. I cuscini in lattice possono durare fino a 15 anni, mantenendo perfettamente la loro forma.

In caso di osteocondrosi cervicale, si possono usare anche cuscini fatti di schiuma di poliuretano. Hanno una consistenza visco-elastica, grazie alla quale possono assumere qualsiasi forma desiderata sotto l'azione del calore del corpo umano, per poi tornare al suo stato originale. Questo è il cosiddetto effetto memoria. La schiuma di poliuretano - un materiale resistente, igienico, a lungo cuscino mantiene il suo aspetto originale.

Il polistirene è un materiale simile alla schiuma di poliuretano. Spesso utilizzato in forma di palle per la fabbricazione di cuscini, bagel, destinati alla ricreazione durante il viaggio. Le palline, distribuite uniformemente nello stivale, sostengono il collo nella posizione corretta.

Alcuni prodotti utilizzano poliestere come riempitivo. Questo è un materiale in fibra sintetica che viene lavorato con silicone, e poi arrotolato in piccole palline. La ventilazione è buona. Questi cuscini sono abbastanza leggeri e convenienti. La durata del servizio varia da due a tre anni.

Il filler più ecocompatibile è la buccia di grano saraceno. Come palle, riempie lo spazio della copertina. Inoltre, si rivela essere un effetto massaggiante.

Come prendersi cura di

I cuscini sono facili da curare. Il lattice viene semplicemente pulito con un panno umido. Tale materiale come la schiuma di poliuretano è sottoposto a lavaggio a secco, più professionale. Le federe rimovibili possono essere lavate a una temperatura non superiore a 40 ° C.

Le principali raccomandazioni durante l'operazione:

  • tenere lontano dagli apparecchi di riscaldamento
  • Non esporre alla luce solare diretta.
  • Non collocare su oggetti che potrebbero danneggiare il materiale.
  • Non usare detersivo per lavatrice durante il lavaggio.

Sonno corretto

Affinché il riposo notturno sia utile, è necessario ricordare alcune regole del sonno salutare.

  1. La postura ottimale è sdraiata su un fianco con le gambe tirate fino al petto.
  2. Solo la testa dovrebbe riposare sul cuscino.
  3. È dannoso dormire sulla schiena, perché quando si gira la testa di lato, i vasi che passano attraverso la colonna cervicale possono pizzicare e stringere i muscoli.
  4. Tra le gambe puoi mettere un piccolo cuscino. Questo allevierà ulteriormente la colonna vertebrale.
  5. La superficie del letto dovrebbe essere rigida o semirigida. L'opzione migliore è un materasso ortopedico.

Metodo di utilizzo

Un cuscino ortopedico per l'osteocondrosi cervicale aiuta nella corretta posizione del corpo durante il sonno. La maggior parte degli ortopedici concorda sul fatto che per un buon riposo è meglio dormire nella posizione fetale - sdraiandosi su un fianco e piegando le gambe. Quindi il corpo prende la posizione più rilassata e allevia la tensione. Se il cuscino viene scelto correttamente, allora la colonna vertebrale in questa posizione è esattamente. Allo stesso tempo sul cuscino stesso è solo la testa e il collo, e la spalla poggia sul materasso.

Come scegliere?

Affinché il cuscinetto per dormire con osteocondrosi cervicale sia efficace, è necessario prestare attenzione alle sue caratteristiche chiave.

Ci sono due opzioni: una mezzaluna e un rettangolo. Il più diffuso è il secondo - sui bordi superiore e inferiore ci sono due rulli, progettati per sostenere e massaggiare il collo. Al centro c'è una rientranza per la testa. L'altezza viene scelta in base alle caratteristiche anatomiche della persona - questo indicatore varia da 8 a 14 cm. Pertanto, è consigliabile "provare" il cuscino. Nei saloni specializzati ognuno ha questa opportunità.

Sono richiesti anche prodotti a forma di mezzaluna: supportano bene il collo e rendono possibile un sonno semi-seduto, tuttavia non sono così convenienti per l'uso permanente.

Il cuscino stesso è piuttosto duro e non deformato. Non puoi schiacciarlo e cambiare forma. Se sei riuscito a farlo, seleziona un'altra istanza. In caso contrario, l'accessorio ortopedico perderà rapidamente le sue proprietà curative. Il lattice schiumato, che conserva perfettamente la sua forma, spesso funge da riempitivo. Viscoelastico, che si adatta a una persona e "memorizza" la forma ottimale, ha caratteristiche abbastanza buone. È inoltre possibile trovare nella vendita di cuscini per osteocondrosi cervicale da:

I tradizionali lanugine e piume di uccelli sono un ricordo del passato, poiché sono altamente allergizzanti e fragili.

I cuscini ortopedici per l'osteocondrosi cervicale sono prescritti in qualsiasi stadio della malattia, indipendentemente dalla sua negligenza e dai sintomi. Vertigini, mal di testa, visione offuscata e udito, perdita di memoria - tutto questo è motivo sufficiente per scegliere un cuscino del genere. Questa è una buona prevenzione per la ricorrenza della malattia, in quanto ridurrà al minimo la deformità della colonna vertebrale durante il riposo notturno.

efficacia

  • La curvatura spinale si arresta.
  • Il flusso sanguigno nell'area del collo viene ripristinato.
  • I muscoli del collo si rilassano, la tensione si allontana.

L'uso regolare dei cuscini durante il sonno aiuta a normalizzare la condizione: il sonno diventa più profondo e più lungo, il mal di testa e alcuni altri sintomi dell'osteocondrosi scompaiono.

Produttori e costi

Affinché un cuscino per l'osteocondrosi del rachide cervicale contribuisca a raggiungere un risultato, è necessario scegliere solo i produttori provati che hanno dimostrato l'efficacia dei loro prodotti sull'esempio di molti pazienti guariti. I seguenti marchi godono di un buon prestigio in questo senso:

  • BILLERBECK, Germania. Una caratteristica distintiva dei cuscini di questo marchio - riempitivi per lo più naturali. La fodera è realizzata in cotone al 100%, che offre comfort durante l'uso. Il costo dei prodotti è compreso tra 3 e 24 mila rubli.
  • NATURE, Russia. Il produttore offre una varietà di soluzioni per bambini, uomini e donne. Il riempitivo, di regola, è combinato - dentro c'è una schiuma ortopedica artificiale, fuori - uno strato di piuma d'oca. Il costo dei prodotti è compreso tra 1 e 5 mila rubli.
  • TRELAX, Russia - completamente sintetico ad eccezione del caso, che è realizzato al 100% in cotone. Differiscono in una forma insolita e dimensioni compatte. Una buona opzione per coloro che preferiscono dormire dalla loro parte. Il prezzo dipende dal tipo e dalla dimensione del prodotto e varia da 700 a 5.000 rubli.
  • TEMPUR, Danimarca - la scelta migliore per i pazienti che sono allergici al naturale massa. Tutte le parti di questo prodotto, inclusa la custodia, sono realizzate con materiali ipoallergenici artificiali. Il costo di questi prodotti inizia da 4000 rubli e raggiunge 12-13 mila.
  • Ascona, Svezia - un assortimento illimitato di cuscini per tutta la famiglia, dal più semplice al più innovativo con un effetto memoria. Il costo dei prodotti varia da 2 a 14 mila rubli.

Dimensioni del cuscino

Le persone sono guidate dalle loro preferenze quando scelgono il letto. Ma con osteocondrosi cervicale, è necessario prendere in considerazione le raccomandazioni degli specialisti. Le dimensioni del cuscino sono selezionate tenendo conto della larghezza delle spalle - non dovrebbe essere significativamente più ampia.

Quando si seleziona un modello adatto, misurare la distanza dall'inizio del collo alla fine della spalla. La dimensione del cuscino ottimale corrisponde ai parametri del corpo umano, altrimenti c'è disagio.

Un criterio importante è l'altezza del prodotto. Gli alti cuscini portano alla curvatura della colonna vertebrale e troppo bassi causano dolore e mal di testa. Le persone con osteocondrosi cervicale dovrebbero mantenere tutte le sezioni spinali allo stesso livello. I terapeuti richiamano l'attenzione dei pazienti sulla spinta del materasso, a causa del quale esistono differenze nei livelli.

l'altezza del cuscino per dormire sul lato non è inferiore a 10 cm,

l'altezza del cuscino per dormire sullo stomaco e sulla schiena è inferiore a 9 cm.

La larghezza e la lunghezza del cuscino sono standard - 70x60 cm, ma sono anche in vendita modelli compatti - 50x40 cm.

Quali sono i cuscini

Di regola cuscino ortopedico osteocondrosi cervicale - Si tratta di un parallelepipedo rettangolare, con dimensioni di 60 - 40 - 10 cm. Sopra di essi si trovano sia una federa regolare che una custodia speciale fornita con un cuscino.

Il materiale di cui sono fatti i cuscini non è una piuma allergica e piuma, ma materiali sintetici moderni. I più famosi sono:

  • materiale espanso con "memoria di forma". Questa è la "élite" perché ha il prezzo più alto e una lunga durata. Il materiale è in grado di copiare completamente la forma del corpo,
Cuscino ortopedico con memoria di forma
  • gomma viscosa (viscosa),
Cuscino ortopedico viscoplastico
  • penolateks, schiuma di poliuretano. È in grado di recuperare rapidamente forma durante la rimozione del carico. Questo materiale è igienico, può essere lavato e lavato anche a macchina da scrivere,
Cuscino in schiuma di poliuretano
  • poliestere sotto forma di palle. I riempitivi a sfera prendono facilmente la forma desiderata, durevoli e richiedono un minimo di cura,
Cuscino a sfera: questi cuscini sono anche considerati anti-stress
  • cuscino ecologico di buccia di grano saraceno. È leggero, a volte puzza di grano saraceno e prende anche la forma del tuo corpo. La cosa principale è rifiutare un cuscino simile, se è rovinato dalla muffa ed emette un odore corrispondente, e in casa dovrebbe essere protetto dall'umidità, quindi questi cuscini non si lavano, ma l'aria.
cuscino di buccia di grano saraceno

Il pregio del cuscino ortopedico è che mantiene le normali curve fisiologiche del rachide cervicale durante tutta la notte, evitando che si "affligga" o si alzi. Questo di solito è il caso di cuscini troppo morbidi e troppo duri, rispettivamente.

Sia il "cedimento" che il sollevamento portano a un carico statico aggiuntivo prolungato sui dischi intervertebrali e, nel caso della presenza di osteofiti, alla compressione dei vasi sanguigni.

Quale forma di cuscini scegliere con osteocondrosi cervicale

In un sogno, una persona rilassa completamente i muscoli, liberandosi della tensione. Con l'osteocondrosi cervicale, è importante rilassare l'intero busto muscolare, mantenendo la corretta posizione della testa e della colonna vertebrale. Durante la veglia, i muscoli supportano la colonna vertebrale, ma durante il supporto notturno è ridotto al minimo. Cuscino risolve il problema senza disagio e disagio. Altrimenti, a causa dello stress residuo, la persona non si riposerà, ma si sveglierà con un mal di testa.

La biancheria da letto dovrebbe risolvere i principali compiti:

mantenere le naturali curve della colonna vertebrale nella regione cervicale,

tieni la testa a livello della colonna vertebrale

dare il giusto supporto alle vertebre

promuovere il rilassamento muscolare.

I medici raccomandano di prestare attenzione alle condizioni sopra elencate quando scelgono un cuscino ortopedico. Se avverti disagio o senti dolore alla schiena o al collo dopo aver dormito, potrebbe essere necessario scegliere altri accessori per il letto. I cuscini ortopedici sono utilizzati non solo dai pazienti con osteocondrosi, ma anche da persone sane per la prevenzione.

I modelli di cuscini variano in dimensioni, forma e materiali di fabbricazione. Sono adatti a diversi casi e al grado di progressione dell'osteocondrosi cervicale. Ma ricorda che i medici distinguono solo due tipi "corretti" di cuscini ortopedici:

a forma di mezzaluna

cuscini rettangolari con bordi leggermente ricurvi.

Prodotti di questo tipo fissano le vertebre nella posizione corretta e mantengono l'altezza ottimale. La testa dovrebbe essere leggermente sollevata per mantenere una normale circolazione sanguigna, ma la colonna vertebrale a una distanza tra la schiena e il collo non dovrebbe piegarsi. L'uomo si rilassa e si diverte da un buon riposo.

Cuscini ortopedici a forma di mezzaluna

Cuscini a forma di mezzaluna circondano la regione cervicale e forniscono un supporto morbido alla testa nella posizione corretta. Il fissaggio in una posizione elimina la curvatura, anche se una persona trascorre una notte inquieta. A causa della corretta posizione e distribuzione del carico, i muscoli riposano, quindi, la persona non avverte disagio e dolore.

La mezzaluna a spese della forma fissa la regione cervicale e impedisce alle vertebre di spostarsi. Tale cuscino è adatto per la prevenzione e per il sonno con stadi avanzati di osteocondrosi cervicale. Grazie ai materiali resistenti all'usura ed elastici, i prodotti mantengono il loro aspetto dopo un uso prolungato. Ma un uomo deve costantemente dormire sulle sue spalle, cosa che non piacerà a tutti.

Cuscini ortopedici con bordi rialzati

Cuscinetti rettangolari con bordi convessi più vicini al look classico. I prodotti non limitano la persona nella scelta di una postura adatta per dormire - sul retro, sul lato. Durante la notte, la posizione del corpo cambia, eliminando il torpore muscolare e normalizzando la circolazione sanguigna. Nonostante questa libertà, la colonna vertebrale rimane dritta, senza flessione e carico.

Prima di acquistare, è importante scoprire quale cuscino particolare è più adatto. È necessario mantenere la testa all'altezza corretta - leggermente sopra la linea della colonna vertebrale. Quando si sceglie prestare attenzione ai materiali di fabbricazione, resistenza e durata dei materiali. I cuscini ortopedici consigliati dai medici non bloccano e mantengono la loro forma originale.

Cuscini rettangolari con bordi convessi - la scelta migliore, se si determina correttamente l'altezza, raccogliere un prodotto elastico e resistente.

carenze

  • è disponibile una sola postura per dormire - sul retro.

Cuscini ortopedici con bordi rialzati

Cuscinetti rettangolari con bordi convessi più vicini al look classico. I prodotti non limitano la persona nella scelta di una postura adatta per dormire - sul retro, sul lato. Durante la notte, la posizione del corpo cambia, eliminando il torpore muscolare e normalizzando la circolazione sanguigna. Nonostante questa libertà, la colonna vertebrale rimane dritta, senza flessione e carico.

Prima di acquistare, è importante scoprire quale cuscino particolare è più adatto. È necessario mantenere la testa all'altezza corretta - leggermente sopra la linea della colonna vertebrale. Quando si sceglie prestare attenzione ai materiali di fabbricazione, resistenza e durata dei materiali. I cuscini ortopedici consigliati dai medici non bloccano e mantengono la loro forma originale.

Cuscini rettangolari con bordi convessi - la scelta migliore, se si determina correttamente l'altezza, raccogliere un prodotto elastico e resistente.

dignità

la solita forma del cuscino per la testa,

supporto ottimale per collo e testa

libertà di scegliere una posizione per dormire

carenze

  • difficoltà nella scelta della giusta dimensione, soprattutto in altezza.

Rigidità del cuscino

Il compito di un cuscino ortopedico per l'osteocondrosi cervicale è corretto e persino di supporto. Ma gli ortopedici sono invitati a selezionare la rigidità in base alle proprie preferenze. Per le persone che dormono per lo più sulla schiena, sono adatti i cuscini di media durezza.

Il cuscino più duro richiederà che le persone dormano per lo più sui fianchi. In questa posizione, è più difficile mantenere la colonna vertebrale nella posizione corretta. Le persone che trascorrono la notte principalmente sullo stomaco, scelgono i cuscini morbidi, perché altrimenti c'è un carico aggiuntivo sulla regione cervicale.

Qualità dei materiali

I cuscini cervicali per osteocondrosi hanno proprietà importanti che dipendono dal materiale specifico di produzione e riempitivo. L'elenco dei requisiti include:

Il primo punto è il più importante, perché altrimenti il ​​cuscino semplicemente non farà fronte ai suoi compiti. Ci sono una dozzina di materiali tra cui scegliere, ma solo 3-4 di loro sono in vetta alla popolarità.

Fibra di bambù

La fibra di cellulosa di bambù è costituita da steli di piante mediante lavorazione meccanica o chimica. È difficile trovare modelli sul mercato con pura fibra di bambù, e spesso un sintepon o holofiber viene aggiunto all'interno del cuscino. La fibra non causa reazioni allergiche, ma supporta in modo uniforme la colonna vertebrale.

Un cuscino con fibra di bambù è adatto per la profilassi, ma se l'osteocondrosi cervicale è già formata, devono essere ricercate altre opzioni.

Buccia di grano saraceno

Cuscini con gusci di grano saraceno alleviano il dolore durante l'osteocondrosi cervicale. I prodotti sono densi ed elastici, quindi la testa viene mantenuta allo stesso livello. Lo stucco distribuisce uniformemente il carico e garantisce un sonno confortevole.

La buccia di grano saraceno sta guadagnando popolarità tra coloro che soffrono di dolori al collo e alla colonna vertebrale. Cuscini con un riempitivo del 20-30% in realtà alleviare il disagio, e in altri aiutano a ottenere un sonno ristoratore. Ma il 5-10% delle persone nota la rigidità del cuscino e il rumore che impedisce di addormentarsi tranquillamente. Il prodotto medio pesa 4-5 kg. È importante ricordare che il guscio si consuma, quindi la durata di un cuscino è di 2-3 anni.

Gel di raffreddamento

I cuscini ortopedici in gel per l'osteocondrosi cervicale sono consigliati da medici e terapisti. I prodotti attirano forme anatomiche accurate - ripetono le curve della regione cervicale, fornendo un supporto perfetto durante il sonno. Secondo le sue proprietà, il filler è simile al lattice, ma il gel ha un'elasticità più elevata e una densità diversa.

I cuscini riempiti di gel sono piacevoli al tatto, il gel rinfrescante rinfresca la pelle. Lo spessore medio è di 10-12 cm, ma è importante scegliere la giusta dimensione. Se segui i consigli, allora la persona godrà una vacanza rilassante. Il gel, a differenza del lattice, non ha odore ed è solitamente più resistente.

Cosa è importante nel cuscino?

Cuscino per osteocondrosi del rachide cervicale la colonna vertebrale dovrebbe come intuitivamente, dovrebbe essere il desiderio di dormire su di esso. Il comfort psicologico è una componente molto importante: lasciare il vecchio cuscino senza rimpianti.

Tuttavia, il criterio principale per l'idoneità di un cuscino è la capacità di assumere gradualmente, sotto carico, la forma della testa e del contorno del collo e fermarsi lì. Quando cambi la postura, il materiale del cuscino viene "riorganizzato" e acquisisce una nuova configurazione, adattandosi al tuo corpo.

Il prossimo indicatore importante è la dimensione. Di norma, i soggetti con le spalle larghe e un torace potente hanno bisogno di un cuscino più alto - fino a 16 - 18 cm di altezza. Allo stesso modo, quando si dorme su un materasso rigido, è necessario un cuscino più alto, in quanto è più "schiacciato". Se ti piace dormire dalla tua parte, il cuscino dovrebbe essere più alto.

Che cuscino per l'osteocondrosi cervicale Adatterebbe una persona se gli piace dormire sul suo stomaco? In questo caso, sarà un cuscino morbido e basso.

Questo cuscino è adatto a chi ama dormire sullo stomaco

Accade spesso che una persona sia tentata di scegliere un cuscino oversize, che chiaramente non ha nelle dimensioni. In questo caso, può dormire irrequieto tutta la notte e lanciare e girare da un lato all'altro. In questo caso, è necessario un cuscino più piccolo.

In conclusione, vorrei segnalarlo cuscino per osteocondrosi cervicale, recensioni su quali sono i migliori prodotti di foam memory di forma. Pertanto, quando si sceglie un prodotto, non bisogna soffermarsi sul primo prodotto disponibile, ma studiare i modelli di diversi produttori.

A proposito di questo cuscino un sacco di feedback positivi

Il prezzo di un cuscino come nella foto è di circa 3.500 rubli (prezzo per la metà del 2016). In questo caso, naturalmente, i cuscini devono avere un certificato igienico, la durata di conservazione del riempitivo e il periodo di garanzia. Non dimenticare: anche se questo è un cuscino, è ancora un dispositivo medico, e in questo senso è legalmente indistinguibile da un misuratore di glucosio nel sangue o da un apparato per misurare la pressione sanguigna. E, naturalmente, è necessario acquistare i cuscini ortopedici solo nei saloni ortopedici specializzati o nelle farmacie, ma non nei mercati.

Come dormire con l'osteocondrosi?

Per ridurre la pressione sulla colonna vertebrale durante il sonno, è necessario soddisfare determinate condizioni:

  1. Sonno sano e sano. Sonno lungo e riposante - una condizione necessaria per un corpo sano. Il dolore alla schiena e al collo scompare gradualmente solo se il riposo è completo. Quindi avrà un effetto benefico sulla colonna vertebrale: i muscoli del corpo si rilasseranno, i morsetti e i blocchi passeranno, il sistema nervoso sarà ripristinato.
  2. Postura confortevole durante il sonno È importante sapere quale postura per il riposo notturno è più appropriata per ridurre il carico sulla colonna vertebrale. Si ritiene che supino con le gambe piegate, è possibile raggiungere la posizione naturale delle vertebre e rilassare completamente il corpo. Ma vale la pena ricordare che il carico sulla colonna lombare aumenta se le gambe sono dritte. Dormire sul fianco, gambe piegate (posizione fetale), ti consente di ridurre al minimo la pressione sulla colonna vertebrale. Ma l'effetto terapeutico si ottiene solo a condizione di un cuscino basso. Per comodità, puoi mettere un rullo sotto la parte superiore della gamba.
  3. Riposa sul tuo stomaco È considerata la postura meno utile per dormire, come quando si gira la testa, i muscoli della regione cervicale rimangono in tensione. Se metti un cuscino aggiuntivo sotto il torace, è possibile ottenere una posizione mediana - metà a lato. Questa tecnica può essere utilizzata se è difficile addormentarsi in un'altra posizione. In caso di osteocondrosi cervicale è indesiderabile dormire sullo stomaco, meglio sul dorso e sul lato. Lo stesso vale per le malattie del torace.
  4. La superficie per il resto della durezza media. Durante il sonno su un letto troppo morbido o duro, la colonna vertebrale si flette. La posizione irregolare contribuisce alla tensione in alcune parti della schiena, che influisce negativamente sul trattamento dell'osteocondrosi. A causa della postura scomoda al mattino, potresti avvertire mal di testa, rigidità, stanchezza. La superficie di appoggio deve essere di media durezza, piatta. L'opzione migliore è considerata un materasso ortopedico. Se è selezionato correttamente, fornirà la posizione ottimale della colonna vertebrale. Che cosa ulteriore aiuterà a sbarazzarsi di problemi alla schiena.
  5. Cuscino adeguato Poche persone sanno che un cuscino per dormire dovrebbe avere determinate caratteristiche: dimensioni ridotte e altezza 5-9 cm (larghezza dipende dalle dimensioni della spalla), forma - rettangolo o quadrato, rigidità media, filler di alta qualità, ripetizione della curva anatomica. Il cuscino ortopedico speciale ha qualità che soddisfano pienamente tutti i parametri. Le sue funzioni principali sono di fornire riposo completo per la colonna vertebrale e prevenire lo sviluppo di malattie della schiena.

Scegliere un cuscino per l'osteocondrosi: dimensioni, altezza, forma

Se l'osteocondrosi o altri problemi con la colonna vertebrale sono già apparsi, un cuscino ortopedico sotto la testa è semplicemente obbligatorio.

Nella scelta di un prodotto, si dovrebbe tener conto della corporatura della persona che utilizzerà il cuscino:

  • Donne medie sarà comodo riposare su un supporto di 60 * 40 cm,
  • Per gli uomini - 50 * 70 cm e altro.
  • Bambini piccoli di solito scelgono cuscini di piccole dimensioni: 20 * 30 cm o 40 * 50 cm.

La dimensione delle spalle deve essere uguale alla larghezza del cuscino con un piccolo margine. L'altezza del prodotto ortopedico varia da 6 a 20 cm e oltre. La posizione preferita di una persona durante il sonno influisce sulla scelta di questo parametro. Le persone che preferiscono dormire dalla loro parte dovrebbero prestare attenzione ai cuscini da 12 cm. La testa in questa posizione è alta, ha bisogno di un supporto più alto. Coloro che preferiscono dormire nella posizione supina e nello stomaco, adattano perfettamente i cuscini, la cui altezza è di 6-12 cm.

La forma dei cuscini anatomici può essere diversa, ad esempio quadrata, rettangolare o a forma di mezzaluna (rullo).

Storie dei nostri lettori!
"Ho curato il mal di schiena da sola, sono passati 2 mesi da quando ho dimenticato il mal di schiena Oh, come ero solito soffrire, mi facevano male alla schiena e alle ginocchia, non potevo camminare normalmente. Quante volte sono andato ai policlinici, ma lì venivano prescritte solo compresse e unguenti costosi, di cui non serviva assolutamente nulla.

E ora la settima settimana è finita, visto che le articolazioni posteriori non sono un po 'disturbate, in un giorno vado a lavorare alla dacia e cammino a 3 km dal bus, così vado facilmente! Tutto grazie a questo articolo. Chiunque abbia un mal di schiena è una lettura obbligata! "

Varietà di cuscini ortopedici

I cuscini anatomici sono divisi per il materiale del riempitivo. Non solo il livello di rigidità del cuscino, ma anche la sua durata dipende da ciò che il suo spazio interno è pieno.

Tipi di cuscini ortopedici:

  • Cuscino di buccia di grano saraceno - ripete la forma anatomica del corpo, ha un leggero effetto massaggiante. Cuscino pesante, moderatamente rigido.
  • Cuscino in poliestere economico ed efficace. Il peso è molto leggero, molto comodo per dormire. Produce modelli morbidi e più stretti.
  • Cuscino in lattice, che è prodotto a base di legno di gommacostoso per il prezzo. I suoi vantaggi sono: lunga durata (oltre 15 anni), ipoallergenicità, igroscopicità, capacità di mantenere la forma.
  • Cuscino in lattice sintetico più economico in termini di costi, ma di qualità leggermente inferiore alla sua controparte da materiale naturale. La sua vita di servizio raggiunge più di 10 anni. Proprietà ortopediche, ipoallergeniche, la capacità di resistere a stress prolungato, elasticità.
  • Cuscino in poliuretano espanso (schiuma) ha la capacità di "ricordare" i contorni del corpo, duraturo. Media durezza
  • Cuscino riempito di gel, nuovo al mercato dei prodotti ortopedici. Ha un leggero effetto rinfrescante, si adatta alle caratteristiche anatomiche. La capacità di micromassaggio fornisce un sonno lungo e sano.

Cuscino per osteocondrosi cervicale

Per ridurre i punti dolenti nel collo, hai bisogno di un cuscino che aiuta la corretta posizione delle vertebre cervicali. Il modo migliore è acquistare un cuscino ortopedico che corrisponda ai parametri e alla posizione del corpo durante il riposo. Come materiale di riempimento Preferisci il lattice o la viscoplastica con la schiuma. Oltre al cuscino ortopedico, dovresti scegliere la postura corretta per dormire: sul retro o sul lato.

Il dolore e uno scricchiolio nella schiena nel tempo possono portare a conseguenze disastrose: limitazione locale o completa dei movimenti, persino disabilità.

Le persone che hanno imparato dall'esperienza amara usano rimedi naturali raccomandati dagli ortopedici per curare la schiena e le articolazioni.

Regole di selezione

Il cuscino dovrebbe essere di media durezza, ripetere i contorni del corpo. È meglio scegliere prodotti ipoallergenici e di lunga durata con stucco di alta qualità. Dormire sul lato richiede un cuscino alto (da 12 cm). Questa cifra dipende dalla dimensione della spalla. Per coloro che preferiscono dormire sulla schiena, sono necessari cuscini bassi, non superiori a 12 cm. Leggi qui come scegliere un cuscino ortopedico per osteocondrosi cervicale.

Prezzo cuscini ortopedici

Il prezzo dei prodotti ortopedici dipende dalla base da cui sono realizzati.

L'uso della tecnologia moderna consente di risparmiare proprietà ortopediche anche quando si utilizzano materiali più economici.

Un altro problema è la durabilità. Di norma, i cuscini ortopedici di un segmento costoso hanno una durata molto lunga.

I cuscini ortopedici possono variare nei costi. Per esempio ci sono poco meno di mille rubli. Qui la qualità dei prodotti è la più bassa, le proprietà anatomiche sono insignificanti o assenti.

per 2500-3500 sfregamento. È possibile acquistare un cuscino resistente di buona qualità. Un prodotto del genere non deluderà e sarà funzionale.

Cuscini anatomici più costosi (4.000 a 6.000 rubli.) realizzato con materiali di alta qualità. Acquistato da un produttore rispettabile, avrà una durata illimitata. I suoi compiti per garantire una posizione comoda e corretta della testa e del collo si esibiranno perfettamente.

Cuscini oltre 6000 rubli considerato elite e fabbricato in conformità con le ultime tecnologie. Tali prodotti sono confezionati in copertine di alta qualità, la qualità della merce è molto alta. Qui, leggi informazioni sul massaggiatore manuale per la schiena.

Dove posso acquistare un cuscino ortopedico?

Se si desidera acquistare un prodotto di qualità, acquistare cuscini ortopedici da produttori rispettabili. La scelta non dovrebbe essere spontanea, esaminare attentamente tutte le recensioni. Decidere di comprare, prestare attenzione ai siti dei rappresentanti ufficiali, farmacie o negozi specializzati in prodotti ortopedici.

Molto spesso, è possibile trovare offerte adatte su siti popolari che vendono varie categorie di prodotti. acquisto in un negozio o in una farmacia, hai l'opportunità di valutare attentamente e provare la praticità del modello. Ma ricorda, i cuscini ortopedici possono sembrare a disagio all'inizio e richiedono tempo per abituarsi.

Persone che soffrono di insonnia, dolore alla colonna vertebrale, stanchezza mattutina notare progressi significativi dopo l'uso di cuscini ortopedici. Con il loro aiuto, è possibile rilassare completamente il corpo durante il sonno, migliorando significativamente la qualità del riposo.

La corretta posizione della colonna vertebrale aiuta a ridurre il mal di testa e i dolori spinali.presente nell'osteocondrosi. Dormire sui cuscini ortopedici nei bambini ha un effetto positivo sulla postura, la prevenzione delle malattie della colonna vertebrale. Con le patologie esistenti, si ottiene un effetto terapeutico, che aumenta con la durata dell'uso del cuscino ortopedico.

Il dolore e uno scricchiolio nella schiena nel tempo possono portare a conseguenze disastrose: limitazione locale o completa dei movimenti, persino disabilità.

Le persone che hanno imparato dall'esperienza amara usano rimedi naturali raccomandati dagli ortopedici per curare la schiena e le articolazioni.

Principi generali del sonno sano

Per quanto strano possa sembrare, ci sono ancora persone che credono seriamente che il sonno completo sia possibile solo su morbidi letti di piume che cadono letteralmente sul pavimento. In effetti, un tale approccio è fondamentalmente sbagliato, nel circolo degli specialisti ortopedici, è stata sviluppata la seguente visione per un sogno sano:

  • Regola 1. Il sonno dovrebbe avvenire in un letto, il cui spazio non limita i movimenti spontanei, e una base rigida e uniforme impedisce di accettare una posizione malsana alla colonna vertebrale. Così, la primavera o l'amaca sovietica - non sul sonno sano.
  • Regola 2. Il materasso non dovrebbe essere "di legno". Anche se sarebbe minima elasticità - è richiesto. Idealmente, la spaziosa superficie dritta del letto dovrebbe prendere e, di conseguenza, ripetere la forma anatomica del corpo.
  • Regola 3. Il letto non dovrebbe contenere curve strette e una forma eterogenea.
  • Regola 4. Un componente importante del sonno è un cuscino ortopedico ben scelto, che consente ai muscoli del corpo di rilassarsi completamente e quindi ridurre significativamente la probabilità di dolore durante la notte.

Pertanto, durante il sonno, i muscoli del collo dovrebbero essere in uno stato rilassato al fine di prevenire gonfiori e alterazioni del flusso sanguigno al cervello. Le membra sono raddrizzate e rilassate, e qualsiasi disagio è indesiderabile.

Regole del sonno con osteocondrosi cervicale

  • Regola 1. Puoi sederti sulla schiena, piegare più di metà delle gambe, spremere o allungare le braccia. In questa posizione, i dischi assumono una posizione uguale, il che garantisce la posizione "sana" dell'intera colonna vertebrale.
  • Regola 2. Un'altra posizione è il sonno laterale, quando una spalla poggia contro il materasso e la testa è completamente posizionata sull'elevazione fornita dal cuscino.
  • Regola 3. La postura migliore per il sonno con osteocondrosi cervicale è la posizione fetale. Molti ricercatori ritengono che sia questa posizione che fornisce il riposo completo per la colonna vertebrale. Per un maggiore comfort, è possibile mettere un cuscino sotto la parte superiore della gamba.

Tutto ciò deve essere preso in considerazione e non comprare un cuscino eccessivamente alto, eccessivamente basso o eccessivamente rigido. Inoltre, con osteocondrosi cervicale, non vale la pena acquistare anche il solito cuscino "classico", indipendentemente dal suo contenuto. È molto più ragionevole acquistare un cuscino anatomico, progettato specificamente per "il tuo caso".

Quindi, sistemeremo le caratteristiche importanti in ordine, a cui è necessario prestare attenzione, prima di tutto, a cosa sono i cuscini ortopedici e come si differenziano.

Tipi di cuscini anatomici del collo

Ci sono diverse varietà di cuscini ortopedici, ognuno dei quali ha una serie di proprietà standard (a condizione che siano tutti di alta qualità, ovviamente). Quindi tutti i cuscini sono ipoallergenici, resistenti, realizzati con materiali di qualità, contribuiscono alla normalizzazione della circolazione sanguigna, rilassano il corpo e in generale hanno un effetto terapeutico e profilattico sul corpo.

Nonostante questo, nella pratica medica è comune dividere i cuscini "medici" in due tipi: quelli che hanno una forma rettangolare (rettangolare) e quelli che hanno l'aspetto di una mezzaluna (cuscino-cuscino). Inoltre, ci sono ovali cuscini con rilievo a gradini su entrambi i lati.

Cuscino - rullo

Come abbiamo detto, ha un aspetto insolito. "Crescent" circonda la testa, sostenendo delicatamente i muscoli del collo e non permettendo loro di affaticare. Raccomandato per le persone che soffrono di dolore notturno.

Hanno un buon margine di sicurezza, che consente loro di non perdere la loro forma per molto tempo. Va ricordato che tali cuscini limitano la libertà del corpo durante il sonno - ad esempio, non consentono (o almeno lo rendono scomodo) di dormire sullo stomaco.

Se la versione precedente era destinata a coloro che preferiscono dormire sul retro, questa opzione è per coloro che amano dormire dalla propria parte. La superficie a coste fornisce trazione per le vertebre cervicali e la massiccia parte centrale si trasforma in un rullo che supporta delicatamente la flessione del collo.

Per quanto riguarda i riempitivi di cuscini anatomici, al momento non esiste un'unica opzione standard e "migliore", quindi si differenziano tra loro in quanto segue:

  • Mini molle. Il meccanismo miniaturizzato risponde immediatamente alle variazioni di peso e sostiene bene il rachide cervicale. Opzione confortevole per dormire in qualsiasi posizione.
  • Buccia di grano saraceno. Ha un effetto massaggiante sul collo, che consente di migliorare la circolazione sanguigna del cervello e dei muscoli del corpo.
  • Fibra di bambù. Si distingue per le proprietà deodoranti e non richiede cure particolari. Non è un depolveratore e non interferisce con la libera circolazione dell'aria. Ha un effetto preventivo non solo in relazione alle malattie del sistema muscolo-scheletrico, ma anche in relazione a disturbi osmotici.
  • Gel di raffreddamento. Novità nel mondo dei cuscini ortopedici. Grazie alla tecnologia unica sotto l'influenza del carico, il liquido viene distribuito uniformemente e sostiene delicatamente il collo nella posizione corretta. A causa del filler specifico richiede assuefazione.
  • latice. Il filler più comune. Ha proprietà ipoallergeniche non tossiche e antibatteriche.

Cuscino ortopedico per osteocondrosi cervicale

È difficile dire che ora ci sono pochi luoghi in cui è possibile scegliere da soli il cuscino ortopedico giusto, in base alla natura della malattia e alle preferenze personali. Nelle strade di ogni città è pieno di farmacie e centri ortopedici, in ognuno dei quali è possibile chiedere consigli. Ma, prima di andare al negozio, è necessario sapere chiaramente quali domande porre e su quali punti prestare attenzione.

Il nostro consiglio:

  • Un materiale popolare da cui sono realizzati questi prodotti ortopedici è il lattice espanso. Prestare particolare attenzione al grado di rigidità e resistenza del prodotto. Il primo dovrebbe essere medio, e l'ultimo - alto.
  • Abbina le dimensioni del cuscino con la distanza tra le spalle - idealmente, dovrebbero corrispondere.
  • Un buon cuscino ha proprietà di formatura stabili: mette in discussione il prodotto più volte e osserva come la forma recupera.
  • Qualsiasi grave disagio e ancora più dolore è inaccettabile. Alla prima comparsa di tali sensazioni, è necessario superare immediatamente l'acquisto.
  • Presta attenzione alla certificazione del prodotto. Tutti i segni necessari di verifica dello stato dovrebbero essere situati sulla parte esterna del pacchetto.
  • Non inseguire "l'importazione". I prodotti ortopedici domestici di simile complessità non sono molto inferiori agli analoghi occidentali.

  • La dimensione del lato è direttamente proporzionale alla morbidezza del materasso stesso.
  • Controlla l'altezza del cuscino mettendo una mano sotto di esso. Se diventa più conveniente, l'altezza viene scelta in modo errato.
  • Non va bene se le pose cambiano troppo spesso.
  • Il cuscino non ti soddisfa se al mattino ti senti come se le spalle fossero rigide.

Naturalmente, questo cuscino ha proprietà preventive, ma, prima di tutto, è destinato a persone che soffrono di:

  1. Patologia del rachide cervicale
  2. Dolori alla schiena e al collo
  3. Mal di testa e frequenti capogiri
  4. Spondiloartrosi e osteocondrosi

Scegliere il cuscino giusto "Passo dopo passo"

  • Passaggio 1. Usa lo strumento o il righello per determinare la distanza dalla spalla alla base del collo.
  • Passaggio 2. Aggiungi 1-2 centimetri alla figura risultante (il valore finale per un adulto è 10 a 12).
  • Passaggio 3. Scegli un cuscino, la cui altezza corrisponderebbe alla figura risultante.
  • Passaggio 4. Determina la tua posizione di sonno preferita:

Per le persone che hanno difficoltà a dormire in qualsiasi altra posizione tranne sul retro, l'altezza del cuscino ortopedico deve essere compresa tra 8 e 10 cm. La base è rigida o semirigida.

Per le persone che preferiscono dormire a pancia in giù, sarebbe saggio considerare le opzioni con una base meno rigida e un'altezza del rullo di 6-7 cm.

Dormire senza cuscini per l'osteocondrosi cervicale

Forse hai già deciso per te stesso che scegliere un cuscino è troppo noioso e pignolo da fare (in effetti, non lo è), e quindi è meglio farne a meno. Consideriamo questa opzione.

Molte persone che sono sostenitori del sonno "piatto", sostengono aggressivamente gli altri a non usare un cuscino e dormono su una superficie completamente piana. A tali persone viene riferito l'inconveniente causato da un tale sogno come "il periodo di dipendenza". Secondo numerosi esperti, questa opinione non è vera per i seguenti motivi:

  1. La struttura della colonna vertebrale implica che nella posizione supina la testa dovrebbe essere in uno stato leggermente elevato ed essere posizionata sulla base del fatto che ha un basso grado di rigidità.
  2. In una situazione in cui la testa non ha nulla a cui appoggiarsi, i muscoli del collo sono costretti a tendere costantemente a causa della necessità di sostenere il rachide cervicale.
  3. Se la testa è bassa, la saliva può entrare nelle vie respiratorie, causando tosse e, di conseguenza, un risveglio involontario.
  4. Per lo stesso motivo, il sangue scorre alla testa troppo abbondantemente, il che può causare spiacevoli sensazioni "pulsanti" e dolore durante il giorno.
  5. Un evento comune è l'uso delle mani come elevazione per la testa, che porta al loro intorpidimento e ad un altro disagio.

conclusione

Cuscino correttamente selezionato in presenza di osteocondrosi cervicale è una garanzia di sonno normale e riduzione del dolore al collo e alla schiena. Quando si sceglie un prodotto, prendere in considerazione le specifiche del proprio sonno, i materiali preferiti e le proprietà di accompagnamento del corpo come allergie.

Da parte nostra, sollecitiamo un approccio responsabile alla scelta di questo accessorio e in nessun caso preferiamo dormire su un comodo cuscino che dormire sulle mani intorpidite. Ricorda, in un sogno che trascorriamo da 6 ore al giorno, fai tutto ciò che dipende da te per garantire un sogno che riempirà il tuo corpo di energia per l'intera giornata.

Guarda il video: Il mio medico - Stenosi della colonna: le nuove cure (Agosto 2019).