Osteocondrosi

Quali vitamine assumere con l'osteocondrosi?

L'osteocondrosi è una malattia spiacevole che di solito preoccupa le persone di età matura. Tuttavia, al giorno d'oggi sempre più giovani sotto i 25 anni si lamentano di dolori al collo e alla parte bassa della schiena. Questo è spesso associato a uno stile di vita sedentario e alle ore trascorse in una posizione scomoda di fronte a un computer.

È una posizione seduta lunga che causa la compressione dei dischi intervertebrali e, di conseguenza, il restringimento dello spazio intervertebrale. All'inizio, il dolore si manifesta solo periodicamente, tuttavia, nel tempo, le radici nervose saranno strangolate e la sindrome del dolore diventerà piuttosto pronunciata.

Il trattamento di questa malattia è solitamente complesso e di lunga durata. Nel periodo di esacerbazione può assegnare riposo a letto e antinfiammatori e antidolorifici. Nei casi più gravi, è possibile utilizzare la tecnica di trazione (per rilasciare il tessuto bloccato, ridurre il dolore, la possibilità di ripristinare la cartilagine danneggiata).

Con gravità lieve e moderata della malattia, vengono prescritti massaggi, procedure fisioterapeutiche, terapia fisica. Molta attenzione è rivolta al reintegro di vitamine e minerali nel corpo, mantenendo l'equilibrio idrico nel corpo.

Terapia vitaminica

Questo tipo di trattamento ha lo scopo di eliminare le cause interne della malattia, migliorando la resistenza del corpo, ripristinando i tessuti danneggiati. Uso di vitamine con osteocondrosi:

  • migliora l'assorbimento del calcio nelle ossa,
  • aiuta a rafforzare la cartilagine,
  • migliora la conduzione degli impulsi nervosi
  • accelera la rigenerazione dei tessuti
  • normalizza la sensibilità
  • rafforza il sistema immunitario.

Quali vitamine sono necessarie per l'osteocondrosi?

Le persone che soffrono di malattie della cartilagine, tra cui l'osteocondrosi, raccomandano un trattamento completo con vitamine. Questo complesso include:

  • La vitamina A (retinolo) rafforza il tessuto cartilagineo, è coinvolto nella formazione del sangue,
  • Vitamine del gruppo B:
    • B1 (tiamina) rafforza il sistema immunitario, migliora la nutrizione dei tessuti nervosi, migliora il metabolismo delle proteine,
    • B2 (riboflavina) fornisce l'elasticità del tessuto cartilagineo
    • B6 (piridossina) rafforza il sistema immunitario, aumenta la forza muscolare,
    • B12 (cianocobalamina) neutralizza i processi infiammatori, normalizza il metabolismo.
  • La vitamina C (acido ascorbico) rimuove le tossine, rafforza il sistema immunitario, protegge i tessuti dai danni, aiuta a ridurre l'infiammazione e accelera la guarigione, ecc.,
  • La vitamina D (calciferolo) favorisce l'accumulo di calcio nelle ossa e nella cartilagine (soprattutto D3),
  • La vitamina E (tocoferolo) è un antiossidante.
Frutti di mare ricchi di vitamina B12

Le vitamine del gruppo B nell'osteocondrosi sono forse l'elemento più importante della terapia vitaminica. Riducono la gravità dei disturbi neurologici, alleviano il dolore. Puoi usarli sotto forma di compresse e iniezione. Non è possibile mescolare B1, B6 e B12 in una siringa, poiché in una combinazione si neutralizzano a vicenda, in altre - possono causare una reazione allergica. Tra i complessi preparati vitaminici ci sono Milgamma, Neurovitan, Neyrobion, Neyromultivit e altri.

La vitamina D, e in particolare la D3, contribuisce ad un migliore assorbimento del calcio da parte del corpo, rafforzando le ossa e i legamenti. Molte aziende farmaceutiche producono preparazioni complesse di vitamina D3 e calcio (calcio D3-Nicomed, calcio + vitamina D3 Vitrum, calcio-D3-MIC).

Le vitamine A ed E frenano il danneggiamento del tessuto cartilagine neutralizzando i radicali liberi. Queste vitamine devono essere consumate contemporaneamente, poiché da un lato si proteggono a vicenda dalla distruzione nell'intestino e dall'altra rinforzano reciprocamente l'azione nei tessuti.

La vitamina C (o acido ascorbico) è molto famosa e diffusa e si trova nell'armadietto dei medicinali di quasi tutte le famiglie.

Oltre ai farmaci con un solo gruppo di vitamine, ci sono complessi multivitaminici progettati per colmare la carenza e stabilire un equilibrio di vitamine nel corpo. Molti di questi possono essere acquistati in farmacia senza prescrizione medica: Duovit, Pentovit, Neuromultivitis, Pikovit, Vitrum, ecc.

Perché le vitamine sono così importanti nell'osteocondrosi cervicale?

La localizzazione di questa malattia in qualsiasi parte della colonna vertebrale è dolorosa e spiacevole, tuttavia, l'esecuzione dell'osteocondrosi del rachide cervicale può causare gravi complicazioni a causa della sua vicinanza al cervello. In alcuni casi, il paziente sviluppa non solo intorpidimento e ridotta mobilità degli arti superiori, ma dolore continuo, ipotensione o addirittura atrofia muscolare.

I dadi contengono vitamina B1

Inoltre, con la crescita del tessuto osseo delle vertebre cervicali in combinazione con la discesa delle tonsille del cervelletto nel grande forame occipitale, vi è una minaccia di compressione del midollo, che è responsabile dell'attività respiratoria e cardiaca.

Al fine di evitare tali spiacevoli e talvolta gravi complicanze nell'osteocondrosi del rachide cervicale, le vitamine sono estremamente necessarie, in particolare le vitamine del gruppo B, che sosterranno il funzionamento del sistema nervoso in condizioni così difficili per le attività salutari.

Tipi di vitamine

Quali vitamine assumere con l'osteocondrosi? Questo di solito è:

  • retinolo,
  • Kiltsiferol,
  • Acido nicotinico
  • Altre vitamine del gruppo B,
  • tocoferolo,
  • Vitamine C.

In breve, danno un effetto complesso, riducendo la pressione e lo sfregamento delle articolazioni. Alcuni di essi riducono significativamente il dolore causato dalla malattia e, con un uso e un equilibrio adeguati, la malattia può essere fermata del tutto. Sfortunatamente, è quasi impossibile invertire l'osteocondrosi. Tuttavia, l'uso di vitamine appropriate, medicinali per migliorare le condizioni della composizione e l'esecuzione di tutti gli esercizi necessari, inclusi non solo lo yoga standard, ma anche esercizi moderati in palestra, aiuteranno a risolvere il problema.

Le vitamine di questo gruppo con osteocondrosi toccano la capacità penetrante del tocoferolo. Come aiuta l'osteocondrosi? Molto semplicemente, nel complesso, retinolo e tocoferolo aumentano la capacità penetrante delle articolazioni di assorbire i nutrienti. Con una capacità generale del corpo di rigenerarsi

calciferolo

Vitamine di questo gruppo nell'osteocondrosi della colonna lombare. In primo luogo, il calciferolo è un potente antiossidante, e in secondo luogo, aiuta ad assorbire il calcio senza portarlo fuori dal sistema digestivo. Il risultato è un migliore assorbimento del calcio e ossa forti. Vale a dire, la mancanza di calcio è la causa della malattia stessa.

Vitamine del gruppo B.

Riduce il dolore dalle vertebre abrotte. Il gruppo B rilassa il sistema nervoso, riducendo la sensibilità dei nervi al dolore. Questo aiuta a far fronte alle conseguenze di una osteocondrosi cervicale già presente nella vita di tutti i giorni.

Migliora la capacità penetrante di retinolo e calcio. Insieme, migliorano la suscettibilità delle articolazioni al calcio, riducono il rischio di calcoli renali e, soprattutto, permettono la degenerazione delle vertebre.

Le vitamine per il trattamento sintomatico dell'osteocondrosi dovrebbero includere il tocoferolo e il calciferolo e le vitamine del gruppo B

Vitamine C

Antiossidante. Aumenta la suscettibilità del corpo, migliora i processi anabolici nel corpo e attiva la resistenza alle influenze esterne. Il risultato è un rallentamento degli effetti degenerativi della distruzione della colonna vertebrale e delle malattie che derivano dall'indebolimento generale del corpo, che dirige tutte le sue forze per prevenire ulteriori distruzioni.

Naturalmente, ogni vitamina ha le sue caratteristiche. Alcuni di loro devono essere assunti esclusivamente dopo i pasti, altri viceversa a stomaco vuoto. Esistono anche gruppi di vitamine solubili in alcool. Ci sono due opzioni per il trattamento standard:

  1. L'uso di ogni vitamina in conformità con i suoi requisiti. Questo è problematico nelle condizioni della vita moderna, quando le pillole devono essere prese rigorosamente in programma. Ma a differenza di altri metodi, tale assunzione di vitamine aiuta a migliorare la digeribilità e, di conseguenza, si ottiene l'effetto migliore.
  2. Ricezione di multivitaminici. Di solito dovrebbero essere 2-3 banche di diversi multivitaminici, che nutrono in modo equilibrato il corpo con tutte le sostanze e gli oligoelementi necessari. Come può questo aiutare a risolvere il problema dell'osteocondrosi? Questo metodo è un po 'meno efficace, ma assumere solo 1-2 tipi di farmaci secondo il programma è molto più facile che monitorare la tua dieta e assumere 9-12 diversi tipi di pillole rigorosamente in programma.

È importante capire che le vitamine sono un'aggiunta per il trattamento dell'osteocondrosi, e anche se hai perso una o due dosi, non ci sarà alcun effetto speciale. Tuttavia, i farmaci sistematici e una corretta alimentazione, bilanciati con proteine ​​e amminoacidi, aiutano a far fronte agli effetti delle lesioni degenerative della colonna vertebrale.

Effetti collaterali

È importante rispettare il dosaggio delle vitamine, perché quando si cura l'osteocondrosi del rachide cervicale, si può guadagnare ipervitaminosi. Se per molti sembra una favola, allora uno squilibrio di vitamine nel corpo sconvolge l'ordine dei processi catabolici.

Breve ipervitaminosi non minaccia nulla di terribile, ma con l'abuso prolungato di vitamine aumenta significativamente il rischio di tumori benigni e maligni.

Inoltre, l'ipervitaminosi può portare a malattie specifiche di tutti i sistemi e tessuti del corpo. In particolare, a seconda dello squilibrio delle vitamine può verificarsi:

  • Aumentare la pressione sanguigna
  • Aggravamento di allergie,
  • Deposizione di calcoli renali
  • Formazione della placca di colesterolo,
  • Il deterioramento del sistema nervoso.

L'uso di vitamine nel trattamento dell'osteocondrosi aiuta ad affrontare gli effetti dei processi degenerativi nel corpo. Tuttavia, è necessario rispettare le restrizioni di ammissione. Le vitamine non sono le uniche cose che devono essere utilizzate per le malattie della colonna vertebrale. Non dimenticare gli esercizi, rafforzando i legamenti e il corsetto muscolare. Tali esercizi aiutano ad affrontare i sintomi e gli effetti dell'osteocondrosi. In secondo luogo, tali esercizi in molti modi riducono il carico sulla colonna vertebrale, evitando così ulteriori degenerativi

Trattamento dell'osteocondrosi spinale

Perché scricchiolare la colonna vertebrale?

Trattamento della condrosi del rachide cervicale

Le migliori vitamine nell'osteocondrosi: recensioni e raccomandazioni

Quali vitamine nell'osteocondrosi è meglio usare? Questa è una domanda frequente. Capiremo questo articolo.

Le persone anziane sono più spesso affette da osteocondrosi. Tuttavia, recentemente l'incidenza di questa malattia tra i giovani sotto i 25 anni è diventata più frequente. Ciò è dovuto al moderno stile di vita "ufficio" inattivo e alla spesa per la maggior parte del tempo davanti al monitor di un computer.

Tale passatempo influenza negativamente lo spazio intervertebrale, causandone il restringimento nelle regioni cervicale e lombare. All'inizio, la sindrome del dolore si manifesta debolmente e irregolarmente, ma col tempo la situazione può peggiorare drammaticamente e il dolore può diventare il tuo terribile incubo.

Come sta andando la terapia?

La terapia dell'osteocondrosi viene eseguita in modo completo e, di norma, richiede molto tempo. Per esacerbazioni, possono essere prescritti farmaci antinfiammatori e analgesici.

Nei casi particolarmente gravi, viene utilizzata una tecnica di stretching spinale che allevia il dolore, espande lo spazio intervertebrale, dà libertà ai tessuti bloccati e consente alla cartilagine di iniziare il recupero. Se la malattia non procede in forma acuta, vengono prescritti massaggi speciali, allenamento fisico terapeutico e fisioterapia.

Non l'ultimo posto nel processo di recupero è il supporto del corpo nel suo complesso con l'aiuto della terapia vitaminica e il rispetto del bilancio del sale marino.

Come può questo aiuto?

Per il normale funzionamento di tutti gli organi e sistemi nel corpo umano è vitale per bilanciare il livello di vitamine e minerali. La ricezione di vitamine nell'osteocondrosi ha lo scopo di normalizzare le funzioni corporee dall'interno, migliorare le proprietà immunitarie, la rigenerazione dei tessuti, ecc. Quindi, il reintegro del livello di vitamine aiuta:

  1. È meglio assorbire il calcio nelle strutture ossee.
  2. Rafforzare il tessuto cartilagineo.
  3. Normalizza la conduzione degli impulsi nervosi.
  4. Ripristinare il tessuto.
  5. Aumentare la sensibilità
  6. Rafforza le proprietà immunitarie del corpo.

Il trattamento richiede l'inclusione obbligatoria di vitamine nell'osteocondrosi. Necessari per il restauro del tessuto cartilagineo sono:

  1. Retinolo (vitamina A). Ripristina il tessuto cartilagineo e favorisce la circolazione sanguigna.
  2. Le vitamine del gruppo B con osteocondrosi sono molto utili. La tiamina migliora le proprietà resistenti del corpo, nutre i tessuti del sistema nervoso, favorisce lo scambio di proteine. La riboflavina agisce sulla cartilagine, rendendola più elastica. La piridossina aumenta la forza muscolare e l'immunità del corpo nel suo insieme. La cianocobalamina riduce l'infiammazione e normalizza i processi metabolici.
  3. Vitamina C. Fornisce la disintossicazione del corpo, migliora l'immunità, riduce l'infiammazione e ha un effetto benefico sui processi di rigenerazione.
  4. Vitamina D. Aiuta il calcio a essere assorbito completamente nel corpo.
  5. Vitamina E. È un potente antiossidante.

Benefici della vitamina B

La vitamina B nell'osteocondrosi è la base del successo della terapia vitaminica nell'osteocondrosi. Aiuta a liberarsi dal dolore e riduce le manifestazioni neurologiche della malattia.

È possibile rivolgersi come nella forma di iniezioni, e oralmente.

Quando somministrato per via intramuscolare, è categoricamente sconsigliato miscelare B1, B6 e B12 in un'unica iniezione, poiché possono neutralizzarsi a vicenda o contribuire allo sviluppo di una reazione allergica.

Cos'è utile vitamina D?

Le vitamine del gruppo D aiutano il calcio ad essere assorbito nel corpo nella quantità richiesta. Ciò consente di rafforzare in modo significativo le strutture ossee e i legamenti. A ed E non consentono la rottura della cartilagine, dal momento che quando vengono assorbiti i radicali liberi vengono neutralizzati.

Entrambe le vitamine sono prese nello stesso momento, poiché in questa variante la loro azione nei tessuti è migliorata e si proteggono l'un l'altro dall'ambiente intestinale distruttivo.

Oltre alle vitamine monocomponenti nell'osteocondrosi della regione cervicale, sono stati sviluppati complessi speciali che aiutano a reintegrare il livello di minerali nel corpo.

Nutrizione con osteocondrosi

Indipendentemente dalla posizione dell'osteocondrosi, trasmette al paziente molte sensazioni spiacevoli e dolorose. In una forma trascurata, possono iniziare gravi complicazioni, poiché la regione cervicale si trova in prossimità del cervello.

A volte la mancanza di terapia per l'osteocondrosi porta non solo alla bassa mobilità delle braccia e del collo, ma anche al torpore, ma anche all'ipotensione, al dolore incessante e, in alcuni casi, all'atrofia muscolare. In questo caso, le vitamine con osteocondrosi possono accelerare il recupero.

La proliferazione del tessuto osseo nelle vertebre cervicali, insieme alla posizione più bassa delle tonsille cerebellari nel grande forame occipitale, può portare al pizzicamento del midollo allungato, che a sua volta è responsabile della piena funzionalità del cuore e degli organi respiratori.

Per prevenire tali complicazioni fatali per il corpo, è necessario assumere vitamine nell'osteocondrosi del rachide cervicale, con particolare attenzione al gruppo B.

Questo aiuterà a sostenere il corpo nel suo insieme e il sistema nervoso in particolare.
La fase iniziale della malattia non richiede, tuttavia, l'assunzione di speciali complessi vitaminico-minerali, in quanto una quantità sufficiente di sostanze utili può essere ottenuta dai prodotti, adeguando la vostra dieta.

Elenco dei prodotti desiderati

Vediamo quali prodotti contengono le vitamine necessarie per l'osteocondrosi cervicale:

  • Vitamina A: latticini, olio di pesce, carote, burro, cipolle verdi.
  • Vitamina B1: pane nero, riso, noci, carne, lievito, latticini.
  • Vitamina B2: carne, uova, fegato, funghi, grano saraceno, lievito.
  • Vitamina B6: crusca, carne e pesce, soia, latte, uova, burro.
  • Vitamina B12: fegato, carne, latte, uova.
  • Vitamina C: agrumi, kiwi, pomodori, peperoncino, prezzemolo, spinaci, lamponi, cipolle, cavoli, spinaci.
  • Vitamina D: burro, uova, latticini.
  • Vitamina E: tuorlo, fegato, legumi, olio vegetale.

Le vitamine in osteochondrosis del rachide cervicale sono prese, di regola, nel corso di un mese. La pausa tra i corsi dovrebbe essere di diversi mesi e non più di quattro terapie vitaminiche possono essere eseguite ogni anno.

Suggerimenti per la nutrizione

Il ricevimento di vitamine con osteocondrosi, ovviamente, contribuisce alla pronta guarigione, tuttavia anche la nutrizione gioca un ruolo importante in questo processo. E a questo proposito, ci sono alcune raccomandazioni:

  • Pasti frazionati fino a 6 volte al giorno.
  • Calorie giornaliere nell'intervallo 2500-2600.
  • Ridurre l'assunzione di carboidrati veloci.
  • Ridurre la quantità di sale consumata.
  • Mangiare verdure crude.
  • Esclusione di zucchero nella dieta e sua sostituzione con miele e frutta secca.
  • Smetti di usare spezie e caffè.
  • Completare la dieta con condroprotettori.

L'industria farmaceutica è pronta a offrire una vasta gamma di complessi vitaminici e minerali volti a risolvere una varietà di problemi di salute. Di seguito consideriamo i farmaci più popolari che vengono prescritti a pazienti affetti da qualsiasi tipo di osteocondrosi.

  1. "Pentovit". È prodotto in Russia e contiene vitamine del gruppo B: B1, B6, B12 e B9 e acido nicotinico. Il farmaco è attivamente coinvolto nei processi metabolici del corpo, regolando il metabolismo dei carboidrati e dei lipidi, ha un effetto stimolante sulla conduttività degli impulsi nervosi e reintegra il livello delle vitamine. Il dosaggio giornaliero varia da tre a sei compresse. Il tasso medio di ammissione è di un mese.
  2. "Duovit". Contiene 19 nomi di minerali e vitamine nella composizione. Fornisce al paziente osteocondrosi tutti i nutrienti necessari. Il farmaco è una pillola rossa e blu. Il primo fornisce al corpo vitamine del gruppo B e il secondo con minerali essenziali. Una compressa di entrambi i colori viene presa al giorno. Dopo 20 giorni di ammissione, viene interrotta. Il corso ripetuto viene effettuato solo su appuntamento di uno specialista.
  3. "Dekamevit". Abbastanza spesso prescritto nel trattamento dell'osteocondrosi e si è dimostrato. Oltre alla gamma completa di vitamine del gruppo B, contiene acido ascorbico, vitamine A ed E, colecalciferolo, metionina e vitamina K.

Effetti del prendere

La combinazione di componenti nelle vitamine con osteocondrosi fornisce i seguenti effetti dall'assunzione del farmaco:

  • Stimolazione della crescita e ripristino della cartilagine e delle strutture ossee.
  • Azione antiossidante
  • Accelerazione del metabolismo dei carboidrati, delle proteine ​​e dei lipidi.
  • Normalizzazione dei livelli di glucosio.
  • Sperone delle qualità immunitarie del corpo.
  • Disintossicazione.
  • Regolazione della velocità di coagulabilità del sangue.

Preso "Dekamevit" 2 compresse al giorno. Il corso dura 20 giorni e l'intervallo tra due ricevimenti deve essere di almeno un paio di mesi.

Quali altre vitamine nell'osteocondrosi della colonna lombare puoi bere?

  • "Centrum". Prodotto negli Stati Uniti. Progettato per saturare il nervo, la cartilagine e i tessuti ossei con sostanze nutritive. Include non solo tutte le vitamine necessarie, ma anche i minerali. Quindi, un paziente con osteocondrosi può fornire al proprio corpo tutti i microelementi benefici. Il farmaco ha un effetto molto positivo sul ripristino delle strutture ossee nella colonna vertebrale, oltre a stimolare i processi metabolici. Il corso della terapia prevede l'assunzione del farmaco per un mese.
  • "Milgamma". Il farmaco è originario della Germania. Oltre a fornire all'organismo vitamine essenziali, può avere un effetto analgesico nell'osteocondrosi di qualsiasi parte della colonna vertebrale. Oltre alla serie standard di vitamine, la lidocaina fa parte di Milgamma. Il farmaco viene somministrato per via intramuscolare ed è in grado di arrestare rapidamente ed efficacemente il processo infiammatorio. Spesso prescritto per il trattamento di osteocondrosi e patologie neurologiche. Tra le altre cose, normalizza la circolazione sanguigna e la formazione del sangue. Utilizzato a un dosaggio di 2 mg. al giorno per 10 giorni. Dopo il corso delle iniezioni e del sollievo dal dolore, il farmaco può essere prescritto sotto forma di compresse per ulteriore terapia.

Altre droghe

Oltre a questi farmaci, ci sono un certo numero di altri medicinali, come "Magne", "Unicap", "Neurobion", "Calcio D3-Nicomed", ecc. La scelta è piuttosto ampia, quindi è meglio fornirla al medico che sarà guidato da appuntamento per le tue caratteristiche individuali e la natura del decorso della malattia.

Oltre alla terapia farmacologica e alla revisione della dieta, il trattamento dell'osteocondrosi comporta il rifiuto delle cattive abitudini, l'inclusione di esercizi speciali e allenamenti, oltre a massaggi.

Ora sappiamo quali vitamine bere con l'osteocondrosi.

Quali vitamine sono necessarie per l'osteocondrosi

pagina »Malattie della colonna vertebrale» Osteocondrosi

L'osteocondrosi è chiamata la malattia della generazione moderna. La malattia è caratterizzata da complesse alterazioni degenerative nei dischi intervertebrali. A poco a poco, la malattia progredisce, che si esprime in presenza di dolore palpabile nel sito di lesione, la comparsa di protrusioni ed ernie.

Per evitare complicazioni, è necessario utilizzare vitamine con osteocondrosi, così come eseguire una serie di esercizi raccomandati e abbandonare cattive abitudini.

L'emergenza della malattia contribuisce a:

  • stile di vita anormale, che si riflette in una diminuzione dell'attività fisica o di carichi eccessivi sulla colonna vertebrale,
  • nutrizione squilibrata
  • stress e degrado ambientale in generale.

Classificazione delle vitamine

Le vitamine utili per la colonna vertebrale con osteocondrosi sono convenzionalmente suddivise in due categorie: grassi e solubili in acqua. Il primo gruppo può essere attribuito:

  • Retinolo, o vitamina A. Prende parte alla formazione delle cellule del sangue, grazie a lui, il tessuto cartilagineo è protetto dagli effetti negativi di vari fattori esterni e interni.
  • Calciferolo, o vitamina D. Aiuta l'assorbimento del calcio, migliora il metabolismo del corpo.
  • La vitamina E è responsabile della rigenerazione cellulare, aiuta a proteggere i tessuti dall'azione dei radicali liberi. Se usato nella giusta quantità aiuta a rafforzare le pareti dei vasi sanguigni.
  • Il fillochinone, o vitamina K, colpisce la coagulazione del sangue, rende più forte il tessuto osseo.

I seguenti gruppi di vitamine appartengono a solubile in acqua:

  • Tiamina o B1. Nutre le fibre nervose, stimola il sistema immunitario e migliora il metabolismo nei tessuti.
  • La riboflavina, o B2, protegge le cellule dalle tossine, rafforza le fibre muscolari, conferisce elasticità alla cartilagine e ai tessuti.
  • L'acido nicotinico, o B3, è un vasodilatatore che accelera la trasmissione degli impulsi nervosi e dei processi di rigenerazione.
  • La piridossina, o B6, aiuta a migliorare le condizioni generali del corpo, migliora il funzionamento del sistema circolatorio e del sistema nervoso centrale e stimola il sistema immunitario.
  • La cianocobalamina, o B12, è responsabile dei processi metabolici nel corpo, aiuta a fermare il processo infiammatorio.
  • L'acido ascorbico, o vitamina C, rafforza il sistema immunitario, ha un effetto antinfiammatorio e rigenerante. Migliora i processi metabolici, accelera l'eliminazione delle tossine. Con un trattamento complesso favorisce l'assorbimento delle vitamine B1, B2, A ed E.

Quali sono le vitamine?

Dopo aver ricevuto la diagnosi di "osteocondrosi", il paziente deve integrare la sua dieta con le seguenti vitamine:

  • E - la più grande quantità è contenuta in carote, fegato di manzo e maiale, merluzzo, aringa, albicocche, pesche, latte, ricotta e burro.
  • D - è nella composizione di varietà grasse di pesce, olio di pesce, prodotti caseari ad alto contenuto di grassi, tuorlo d'uovo, patate, funghi, semi. Nella stagione calda, può essere ottenuto nella giusta quantità, essendo esposto alla luce solare diretta.
  • E - contenuto in oli, ad esempio, oliva, verdura, lino.
  • A - è in fegato di maiale, cavolo, asparagi, spinaci, latte, noci, legumi, cereali, semi, verdure verdi.
  • B1 - si trova in cereali, noci, alcuni cereali: farina d'avena, grano saraceno, orzo. Anche le patate, i prodotti da forno, i cavoli, i pomodori, le mele e le prugne sono ricchi di questa vitamina.
  • B2 - è in prodotti a base di latte fermentato, agnello, vitello, verdura, farina d'avena, grano saraceno, banane, patate, cacao, uova.
  • B3 - è presente in verdura, frutta, latticini, pesce e cereali.
  • B6 - si trova in agnello, maiale, manzo, frutti di mare, semi, semola e grano saraceno, carote, cavoli, uova, latticini, mais, fagioli,
  • B12 - contenuto in carne di manzo, maiale e pollo, nonché in mare e frattaglie, formaggio, verdure.
  • С - presente in peperoncino, verdure, alcune bacche e frutta, verdura: cenere di montagna, lampone, fragola, fragola, ciliegia, amarena, ribes nero, rosa canina, melone, uva spina, mela, pesca, albicocca, prugna, agrumi e ravanello.

L'effetto delle vitamine sul corpo

Ogni vitamina nel trattamento dell'osteocondrosi ha il suo beneficio, in generale, aiuta a rallentare l'effetto distruttivo della malattia e a riparare i tessuti ossei e cartilaginei danneggiati. Nelle vitamine complesse influenzano:

  • La deposizione di sali di calcio, quindi la velocità del processo patologico rallenta.
  • Reazioni protettive del tessuto cartilagineo, proteggendolo dagli effetti negativi di fattori interni ed esterni.
  • Impulsi nervosi, contribuendo a migliorare la loro pervietà.
  • Il sistema immunitario, contribuendo a rafforzarlo.
  • Capacità rigenerativa dei tessuti, accelerando i processi rigenerativi.

Nell'osteocondrosi del rachide cervicale, l'accento è posto sul rinnovo del tessuto. È necessario creare le condizioni per la nucleazione di una cellula sana. La diagnosi e il trattamento dovrebbero essere effettuati in una fase iniziale, poiché l'approccio del processo patologico al cervello può portare a varie malattie in quest'area.

In caso di osteocondrosi cervicale, il paziente può manifestare episodi persistenti di emicrania, vertigini, disturbi della memoria, nevrosi e la presenza di cattive abitudini nella vita del paziente può solo aggravare la condizione.

L'osteocondrosi del torace si verifica quando le radici nervose vengono pizzicate, il che colpisce il sistema cardiaco e respiratorio. Per rimuovere il dolore e migliorare le condizioni del paziente, deve sottoporsi a terapia con vitamine del gruppo B.

L'osteocondrosi della colonna lombare viene trattata con iniezioni intramuscolari di vitamine B. A causa di ciò, la pervietà delle fibre nervose viene rapidamente migliorata, l'integrità della guaina mielinica viene ripristinata.

Polivitamine

Per determinare quali vitamine da bere al paziente, vengono effettuati esami appropriati e aggiustamenti nutrizionali. Alcuni ingredienti utili sono contenuti nel cibo consumato solo in piccole dosi, quindi il medico può prescrivere multivitaminici, che aiutano a colmare la mancanza di sostanze necessarie.

Principalmente raccomandato i seguenti complessi:

  • Dekamevit mostrato ai pazienti con la necessità di rafforzare il corpo, la rigenerazione della cartilagine e del tessuto osseo. Il farmaco ha un effetto antiossidante, protegge contro le tossine e accelera tutti i meccanismi metabolici. Consiste di tocoferolo, retinolo, colecalciferolo, metionina, vitamine C, K, B1, B2, B5, B6, B9 e B12.
  • Duovit comprende complessi vitaminici e minerali, che sono necessari per il trattamento di varie osteocondrosi. Le compresse sono disponibili in due colori e vengono bevute alternativamente: quelle rosse contengono componenti vitaminici del gruppo B, quelle blu sono responsabili della saturazione del corpo con i minerali.
  • La neuromultivite consiste in un gruppo di vitamina B. È indicato per l'osteocondrosi lombare. Il suo uso normalizza il sistema nervoso centrale, aiuta a migliorare il metabolismo dei carboidrati e ripristinare i sistemi danneggiati.
  • Calcium-D3 Nycomed contiene i componenti necessari per la normalizzazione dello scambio di sostanze minerali, che consente di attivare il processo di formazione del tessuto osseo. Il calcio è necessario per il corretto funzionamento del sistema nervoso e la vitamina D3 aiuta a migliorare l'assorbimento di altri nutrienti.
  • Pentovit comprende acido folico e nicotinico, gruppo di vitamina B. Questo complesso ripristina le sostanze mancanti nel corpo.
  • Il centrum è costituito da vitamine A, C, E, K, gruppo B. Inoltre, il medicinale contiene un complesso di minerali, senza il quale è indispensabile nel trattamento dell'osteocondrosi. Il farmaco contribuisce alla formazione del tessuto osseo, influisce sui processi metabolici e sul sistema nervoso.

Ci sono molti altri complessi che possono essere utili nel trattamento dell'osteocondrosi. La scelta del farmaco dipende dalle caratteristiche del paziente e dal grado di beri-beri.

Iniezioni di vitamine

Condurre un trattamento completo per l'osteocondrosi, è necessario conoscere quali vitamine vengono iniettate e quali sono meglio prendere per via orale. Molto spesso lo specialista assegna complessi di gruppo B sotto forma di iniezioni..

In questo modo è possibile ottenere il massimo effetto nel più breve tempo possibile. Ma va ricordato che durante il periodo di iniezioni intramuscolari non può assumere componenti simili sotto forma di compresse. Le vitamine di questo gruppo devono essere ingerite separatamente.

L'acido nicotinico può essere usato sia come iniezione endovenosa per malattie gravi, sia sotto forma di compresse, quando la condizione acuta è passata.

Sotto forma di iniezioni complessi efficaci con i seguenti nomi:

  • Milmaga. La preparazione consiste di vitamine B1, B6, B12, lidocaine e vari componenti ausiliari. Una vasta gamma di applicazioni consente di assegnarlo per nevralgia, radicolite, paresi, mialgia.
  • Neyrobion contiene B1, B6, B12 e altri eccipienti. Si manifesta in nevralgie, plexi, nervi schiacciati, dolore nelle regioni cervicali e lombari.
  • La piridossina aiuta a ripristinare l'attività cerebrale. Efficace per il dolore in varie aree della colonna vertebrale. È indicato per il trattamento di bambini e adolescenti, così come per gli anziani.
  • La riboflavina aiuta a ripristinare l'elasticità dei tessuti danneggiati. Allevia il dolore e i sintomi della nevralgia.

Selezione indipendente del trattamento

I complessi di vitamine per il trattamento dell'osteocondrosi devono essere selezionati dal medico curante. I tentativi da parte del paziente di compilare autonomamente una lista di farmaci necessari possono portare a uno spreco di denaro.

Prima di prescrivere farmaci, viene effettuato un esame completo del paziente, che consente di vedere il grado di complicanze, la mancanza di alcuni e un eccesso di altre vitamine nel corpo.

Inoltre, alcuni farmaci devono essere bevuti in modo complesso per garantire un adeguato assorbimento e pieno effetto del farmaco. Non dimenticare che le vitamine sono solo una parte del trattamento di tali malattie come l'osteocondrosi.

Per sbarazzarsi della malattia, prescrivere un massaggio, fisioterapia, fisioterapia, esercizi ginnici.

Durata della terapia

L'assunzione di vitamine è di solito 1 mese, ma in alcuni casi si consiglia di ripetere il ciclo di trattamento dopo 2-3 mesi.I complessi liposolubili attivano la loro azione dopo l'accumulo nel corpo, quindi prima dell'appuntamento successivo si consiglia di superare i test per diagnosticare il loro numero.

Durante l'anno, puoi seguire diversi corsi di riabilitazione, è meglio farlo in primavera e in autunno. I farmaci hanno l'effetto migliore, se segui la dieta raccomandata. Deve essere equilibrato ed escludere i piatti salati, grassi e speziati.

I preparati vitaminici con osteocondrosi aiutano a ripristinare i tessuti danneggiati, a migliorare le condizioni generali ea sostenere le forze immunitarie del corpo. La nomina dei fondi dovrebbe essere gestita esclusivamente dal medico curante, poiché la terapia viene effettuata individualmente in base alla posizione e all'entità della malattia.

Raccomandiamo vivamente di non auto-medicare, è meglio contattare il medico. Tutti i materiali sul sito sono solo di riferimento!

Vitamine essenziali per l'osteocondrosi

L'osteocondrosi può essere giustamente definita la piaga dell'umanità moderna. Secondo le statistiche, questa malattia colpisce oltre l'80% della popolazione adulta. Cos'è l'osteocondrosi? Questo termine è usato per denotare cambiamenti degenerativi complessi nei dischi intervertebrali. I primi segni di questa malattia compaiono a volte tra i giovani di 20-30 anni.

Con l'età, la malattia progredisce, creando problemi molto più grandi del solito dolore alla colonna vertebrale. Spesso, l'osteocondrosi porta alla formazione di protrusioni e ernia del disco.

Lo sviluppo di questa malattia contribuisce a uno stile di vita sedentario, sovrappeso, stress, carico eccessivo sulla colonna vertebrale, nonché a cattive condizioni ambientali nel mondo circostante.

I principali metodi di trattamento dell'osteocondrosi sono suddivisi in non-farmaco (terapia fisica, massaggi, ginnastica, fisioterapia, terapia manuale e riflessiva) e terapia farmacologica.

Tuttavia, tale trattamento non può essere considerato completo se non include la ricezione del corrispondente complesso vitaminico.

Le vitamine necessarie per il corpo nell'osteocondrosi possono influenzare positivamente la struttura del tessuto cartilagineo dei dischi intervertebrali, rallentando in modo significativo lo sviluppo dei processi degenerativi.

Cosa devi sapere sul trattamento dell'osteocondrosi

Il trattamento di questa malattia è un processo molto lungo. I medici raccomandano che tali pazienti soddisfino il riposo a letto, l'uso di antidolorifici e farmaci antiflogistici e rilassanti muscolari di influenza locale. Nei casi più gravi, è prescritto di giacere sul cappuccio (trazione della colonna vertebrale) per rilasciare il tessuto strangolato, ridurre il dolore, riparare il tessuto cartilagineo danneggiato.

In una situazione diversa, massaggio, fisioterapia, fisioterapia, e ora e per un po 'di tempo l'assunzione dimenticata di vitamine e minerali sono aggiunti alla destinazione.

Per che cosa sono necessarie le vitamine per l'osteocondrosi?

Il ricevimento di preparati vitaminici è necessario per le persone in qualsiasi condizione, specialmente per aiutare il corpo a combattere la malattia o prevenirne lo sviluppo. Per qualsiasi lesione alle cellule spinali, sono necessari nutrienti ausiliari per ripristinare la loro funzione. Richiede una continua attenzione per la presenza nel corpo della giusta quantità di minerali e vitamine, perché il loro uso aiuta a migliorare l'effetto dei farmaci. Uso di vitamine nell'osteocondrosi:

  • Normalizza l'equilibrio dell'acqua nel corpo.
  • Aumenta la capacità dei tessuti di rigenerarsi.
  • Aumenta l'attuazione degli impulsi nelle terminazioni nervose.
  • Aumenta l'assorbimento del calcio nel tessuto osseo.
  • Rafforza il sistema immunitario.
  • Risolve il tessuto connettivo.

Le principali vitamine prescritte per l'osteocondrosi

I preparati vitaminici, prescritti dai medici ai pazienti con malattie dell'apparato muscolo-scheletrico, sono suddivisi in due gruppi: idrosolubili (B e C) e liposolubili (A, D, E). I complessi multivitaminici per i pazienti con osteocondrosi sono attualmente venduti in qualsiasi farmacia, anche senza prescrizione medica, quali: Duovit, Vitrum, Calcio D3, Pikovit, Pentovit, Neuromultivitis. Tali farmaci sono presi per trenta giorni, dopo che non c'era sovrabbondanza di vitamine, è stata interrotta per 2-3 mesi. Fino a quattro di questi corsi sono richiesti durante tutto l'anno.

Il gruppo di vitamine B è il più importante nel trattamento dell'osteocondrosi:

  • B1 - tiamina, migliora il sistema immunitario, è coinvolto nel miglioramento del metabolismo delle proteine ​​e nella fornitura di tessuto nervoso.
  • B2 - un effetto benefico sulla flessibilità dei composti della cartilagine.
  • B6 - piridossina, aiuta ad alleviare gli spasmi muscolari, contribuisce all'influenza sull'attività del sistema nervoso.
  • B12 - cianocobalamina, migliora il metabolismo, riduce l'infiammazione delle articolazioni.

Questo gruppo di preparati vitaminici viene utilizzato sia sotto forma di iniezioni che sotto forma di compresse. È necessario sapere - B1, B6 e B12 non possono essere miscelati durante l'esecuzione dell'iniezione in una singola siringa. Se miscelate, queste vitamine possono neutralizzare l'effetto l'una dell'altra o causare una reazione allergica nel paziente.

Vitamina C (acido ascorbico) - favorisce l'eliminazione delle tossine, una guarigione rapida, riduce l'infiammazione, protegge i tessuti dai danni, migliora l'immunità. Questo farmaco è più spesso usato come confetto.

La vitamina E, il tocoferolo, è un eccellente antiossidante.

La vitamina A, retinolo, ha un effetto benefico sul flusso sanguigno e sul rafforzamento dei tessuti cartilaginei. Questi farmaci (vitamine A ed E) devono essere assunti contemporaneamente, poiché favoriscono una corretta interazione nei tessuti e nell'intestino inibiscono la distruzione reciproca. La presenza di queste sostanze riduce la distruzione della cartilagine e neutralizza i radicali liberi.

La vitamina D, calciferolo, aiuta a mantenere il calcio normale nelle ossa e nella cartilagine. Durante l'assunzione di questa vitamina, l'assorbimento di calcio nel corpo aumenta, il processo di rafforzamento dei legamenti viene accelerato. D3 ha un grande effetto. Calcio + Vitamina D3 Vitrum e calcio D3-Nicomed sono molto richiesti.

Cosa fa la terapia vitaminica per l'osteocondrosi

Il trattamento dell'osteocondrosi è finalizzato all'eliminazione del dolore e dell'infiammazione, allevia gli spasmi e al ripristino delle strutture delle vertebre e del tessuto nervoso danneggiato. I complessi vitaminici aiutano a iniziare il processo di rigenerazione, fornendo un effetto versatile sul corpo e facilitando notevolmente le condizioni del paziente.
Le vitamine con osteocondrosi hanno una vasta gamma di azioni:

  • rafforzare la difesa immunitaria
  • sono coinvolti nel ripristino della cartilagine, del tessuto nervoso,
  • migliorare la conduttività delle terminazioni nervose, fibre,
  • avere un effetto anestetico,
  • stimolare i processi metabolici
  • ripristinare la sensibilità
  • rafforzare gli elementi ossei
  • prevenire la degenerazione della cartilagine.

Vitamina B1


La tiamina è direttamente coinvolta nel metabolismo delle proteine, influenza il lavoro del tratto gastrointestinale. Colpisce lo stato delle strutture scheletriche e la velocità degli impulsi nervosi. Ha un effetto analgesico. Può accumularsi in piccole quantità nei tessuti, l'assorbimento della tiamina dipende dallo stato della flora intestinale.
I preparati farmacologici contenenti tiamina sono assunti per via orale o per iniezione. Ha controindicazioni sotto forma di intolleranza personale ed effetti collaterali sotto forma di aumento della frequenza cardiaca e sudorazione.
La forma naturale contiene:

  • in paprika, coriandolo,
  • in grano, lenticchie,
  • in noci, pistacchi,
  • in fiocchi d'avena, grano saraceno,
  • nel mais, pasta,
  • in maiale, fegato.

Vitamina B6

La piridossina è indispensabile nel trattamento dell'osteocondrosi, poiché partecipa alla formazione della neurodermite, influenza l'attività del sistema nervoso, aiuta ad alleviare gli spasmi muscolari.

Il farmaco farmacologico è chiamato piridossina cloridrato sotto forma di compresse o ampolle.
La carenza di piridossina è facilmente reintegrata con prodotti sotto forma di:

  • tonno, sardine, sgombri,
  • aglio, rafano,
  • peperone dolce,
  • melograno, olivello spinoso,
  • carne di pollo, fegato di manzo,
  • miglio.

Farmaci combinati di vitamine del gruppo B.

Nel trattamento dell'osteocondrosi farmaci usati spesso usati. Sono nei momenti di esacerbazione della malattia che viene somministrato sotto forma di iniezioni per accelerare l'azione. Le iniezioni di Milgamma, Vitagamma, Trigamma sono popolari.

Ulteriore trattamento prevede la somministrazione di compresse come Neuromultivite, Neurobion.
Nel trattamento di osteochondrosis con preparazioni di vitamina, la ricezione parallela di altri complessi è esclusa.

Quali vitamine aiutano a mantenere una colonna vertebrale sana

Oltre alle vitamine del gruppo B, che sono così importanti sia per il trattamento che per il mantenimento della salute della colonna vertebrale, è consigliabile assumere altre vitamine:

  1. Dal contenuto di vitamina D dipende dal livello di assorbimento del calcio, che è direttamente coinvolto nella struttura del tessuto osseo.
  2. Le vitamine E e A, che si completano a vicenda, inibiscono l'azione dei radicali liberi, sopprimendo così la distruzione dei composti della cartilagine.
  3. La vitamina C agisce sull'infiammazione e aumenta l'effetto di altre vitamine e medicinali.


Le vitamine svolgono un ruolo importante nella salute della colonna vertebrale, prendendo parte a molti processi che si verificano nei tessuti, nei nervi, nei muscoli, nei legamenti e nelle ossa. Naturalmente, la terapia vitaminica non si applica al metodo principale di trattamento dell'osteocondrosi, ma consente di accelerare il processo di guarigione e costringe il corpo ad attivare le sue forze per combattere il disturbo.

Qual è il rischio di carenza vitaminica durante l'osteocondrosi, come può essere rilevato?

L'osteocondrosi non appare in un posto vuoto. Sorge principalmente a causa di posture scorrette e mancanza di mobilità. La seconda ragione più importante è la mancanza di sostanze necessarie nel sangue. Molti hanno familiarità con la carenza di vitamine e in inverno e all'inizio della primavera si sentono più forti. Per scoprire se il corpo ha abbastanza di tutto ciò di cui ha bisogno, dovrebbe essere fatto un esame del sangue biochimico. Questo ti permetterà di scoprire quali vitamine e minerali sono troppo pochi.

L'osteocondrosi è molto comune e chiunque può ammalarsi, indipendentemente dall'età. In una persona anziana, è spesso integrato dall'osteoporosi. Questo segnala che il corpo ha troppo poco ferro, zinco e calcio.

Nella farmacia puoi trovare molti complessi vitaminici, dove ci sono vitamine e minerali. È meglio usarli, dopo aver consultato un neurologo. Con l'avitaminosi diagnosticata, è possibile e persino benefico assumere vitamine. Se non esiste una diagnosi del genere, non dovresti farlo. Una sovrabbondanza di vitamine e minerali è dannosa quanto una carenza: può causare disturbi nel funzionamento degli organi.

Come funzionano le vitamine nell'osteocondrosi?

Le vitamine aiutano perfettamente nel trattamento della colonna vertebrale:

  • accelerare la riparazione dei tessuti
  • ritorno della sensibilità nervosa
  • migliorare l'immunità,
  • rafforza la cartilagine e i dischi inalterati
  • accelerare l'assorbimento di calcio.

Vitamine necessarie per l'organismo affetto da osteocondrosi

Nell'osteocondrosi e in altre patologie della cartilagine è utile la terapia vitaminica complessa. Questo complesso include le seguenti vitamine.

Tabella. Complesso vitaminico richiesto per l'osteocondrosi.

Nel trattamento dell'osteocondrosi, le vitamine B sono le più importanti, contribuendo a combattere il dolore e i problemi neurologici. Prendi almeno una pillola, anche sotto forma di iniezioni. È inaccettabile miscelare B1, B6 e B12 in una siringa: riducono l'effetto l'uno dell'altro a zero o, peggio, causano una reazione allergica. Da complessi rimedi vitaminici sono richiesti, ad esempio, tali:

Le vitamine del gruppo D, e meglio di tutte la D3, aiutano ad assorbire meglio il calcio, a rafforzare lo scheletro. I prodotti di un numero considerevole di aziende farmaceutiche includono prodotti contenenti calcio e D3 contemporaneamente. Ad esempio:

  • "Calcio D3-nycomed",
  • "Calcio + Vitamina D3 Vitrum",
  • "Il calcio-D3-MIC".

Se una persona consuma vitamine A ed E, la sua cartilagine è meno suscettibile al danno e tutto il corpo viene attaccato dai radicali liberi. Queste vitamine dovrebbero essere prese insieme per due importanti motivi:

  • una volta nell'intestino, si permettono l'un l'altro di non crollare,
  • nei tessuti, la loro azione diventa più forte se combinati l'uno con l'altro.

Qual è la vitamina C utile, lo sanno tutti. E quasi tutti hanno l'acido ascorbico a casa.

Non solo vengono prodotti prodotti con un singolo gruppo vitaminico, ma anche complessi multivitaminici, che aiutano a normalizzare il livello e l'equilibrio vitaminico. Molti di questi vengono rilasciati senza prescrizione medica. Ad esempio:

Cause della estrema importanza delle vitamine nel trattamento dell'osteocondrosi del collo

Certo, l'osteocondrosi non è piacevole e indolore. Ma con una patologia trascurata nel collo, non si escludono gravi complicazioni, dovute alla posizione vicina al cervello. Bene, se è solo intorpidimento o problemi con la mobilità delle mani. Dopotutto, ci sono anche dolori persistenti, i muscoli possono anche atrofizzarsi.

Inoltre, la crescita delle ossa del collo, se le tonsille del cervelletto scendono nel grande forame occipitale, è talvolta irta di spremitura del midollo allungato, che controlla l'attività dei polmoni e persino del cuore.

Per evitare queste gravi, se non addirittura pericolose, complicanze causate dall'osteocondrosi del collo, è necessario assumere vitamine. E le più importanti sono le vitamine del gruppo B: contribuiscono al lavoro dei nervi in ​​queste dure condizioni.

Cosa mangiare per le vitamine?

Gli alimenti che sono più saturi di vitamine sono ancora alimenti biologici. Di seguito è riportato un elenco di alimenti con diverse vitamine.

  • farina d'avena,
  • orzo,
  • grano saraceno,
  • piselli
  • lievito
  • fagioli,
  • grano,
  • noci,
  • nocciole,
  • pomodori,
  • anacardio
  • mandorle,
  • riso integrale,
  • prodotti da forno,
  • patate,
  • cavolo,
  • pomodori,
  • frutti di bosco,
  • mele.

  • uova,
  • latte,
  • formaggio
  • Prodotti di latte fermentato,
  • ricotta,
  • kefir,
  • agnello,
  • vitello
  • farina d'avena,
  • grano saraceno,
  • funghi,
  • verdi,
  • alcuni tipi di pesce
  • grano,
  • lievito
  • patate,
  • banane,
  • cacao,
  • piselli

  • latte,
  • carne di manzo,
  • agnello,
  • lenticchie,
  • carne di maiale,
  • pesce
  • prodotti a base di pesce
  • i semi di girasole sono i semi più comuni,
  • semola,
  • grano saraceno,
  • patate,
  • mais,
  • uova,
  • fagioli,
  • carota,
  • cavolo,
  • ricotta,
  • formaggio.

  • peperone rosso dolce,
  • spinaci,
  • olivello spinoso
  • dolce ciliegia
  • kiwi,
  • arance,
  • aneto,
  • mandarini,
  • prugne,
  • fragole,
  • ananas,
  • ribes nero,
  • Rowan,
  • fragole,
  • rosa canina
  • mirtillo,
  • ciliegio,
  • limoni,
  • mirtilli rossi,
  • albicocche,
  • prezzemolo,
  • melone,
  • lamponi,
  • uva spina,
  • ravanello,
  • mele,
  • pesche
  • cavolfiore.

  • melone,
  • carota,
  • albicocche,
  • burro,
  • pesche
  • cipolle verdi,
  • olivello spinoso
  • prezzemolo,
  • zucca,
  • uva,
  • spinaci,
  • olio di pesce
  • legumi,
  • il fegato
  • latte,
  • anguria,
  • tuorli d'uovo

  • burro,
  • fegato di carne e pesce,
  • prezzemolo,
  • pesce grasso
  • latte,
  • panna acida
  • olio di pesce
  • farina d'avena,
  • tuorlo d'uovo,
  • funghi,
  • patate,
  • semi di girasole

È importante! La maggior parte della vitamina D è prodotta nel corpo stesso, soggetta all'esposizione al sole. Quindi forma la pelle nel suo strato esterno.

  • frutta verde,
  • olio di semi di lino
  • segale,
  • olio d'oliva,
  • olio di soia
  • legumi,
  • olio di bardana,
  • tuorlo d'uovo,
  • latte,
  • nocciole,
  • olivello spinoso
  • anacardio
  • mandorle,
  • noci,
  • grano,
  • varietà di pesce di mare,
  • semi di zucca,
  • olio di girasole,
  • semi di girasole,
  • ravanello,
  • verdure verdi.

  • fegato di maiale,
  • cavolo,
  • cavolfiore,
  • cavolo bianco
  • spinaci,
  • asparagi,
  • carne di manzo,
  • carne di maiale,
  • agnello,
  • basilico,
  • prugne,
  • pomodori,
  • kiwi,
  • fragole,
  • avena,
  • segale,
  • grano.

Complesso multivitaminico "Pentovit"

Il complesso russo Pentovit in compresse contiene quasi tutte le vitamine del gruppo B. L'acido nicotinico è incluso anche lì. Tutto ciò è coinvolto nel metabolismo del corpo, regolando il metabolismo dei lipidi e dei carboidrati.Inoltre, tutto questo rende meglio trasmettere impulsi dai nervi ai muscoli, bene, e porta solo a livelli normali di vitamine. Il corso è il seguente: un mese per prendere 3-6 compresse al giorno.

Complesso vitaminico "Duovit"

"Duovit" contiene 11 vitamine e 8 minerali. Puoi dire tutto ciò che ti serve per il trattamento dell'osteocondrosi. La piastra contiene capsule di due colori. Nelle capsule blu - minerali e nel rosso - vitamine B. Bevi una compressa di ogni colore al giorno per 20 giorni. Se il medico lo consente, puoi prendere di nuovo le capsule.

Preparazione multivitaminica "Dekamevit"

Questo è un farmaco eccellente, ed è stato a lungo richiesto quando si ripristina il livello di vitamine e minerali per il trattamento dell'osteocondrosi. La composizione di questo complesso include molti ingredienti necessari:

  • gruppo B,
  • vitamina C,
  • vitamina a
  • tocoferolo,
  • colecalciferolo,
  • vitamina k,
  • metionina.

Insieme consentono di ottenere:

  • crescita e accelerazione del recupero delle ossa e della cartilagine,
  • sbarazzarsi dei radicali liberi
  • aumentare la velocità di alcuni processi metabolici,
  • controllo del glucosio,
  • ritorno dell'immunità alla normalità,
  • migliorare la coagulazione del sangue,
  • liberarsi delle tossine.

Venti giorni per prendere una o due compresse al giorno. Quindi una pausa da sessanta a novanta giorni.

Complesso multivitaminico minerale "Centrum"

Questo rimedio americano è stato prescritto per nutrire le ossa, la cartilagine e i nervi. Questa preparazione include non solo le vitamine standard, ma anche i minerali necessari. A causa di ciò, la persona che riceve riceve tutti gli oligoelementi di cui ha bisogno per il trattamento dell'osteocondrosi della regione toracica. Il farmaco è utile per la formazione delle ossa del midollo spinale e per il ripristino di alcuni processi metabolici. È stato creato appositamente per fornire al corpo tutte le vitamine di cui ha bisogno.

Corso: prendere un mese su un tablet ogni giorno.

Milgamma combinazione di farmaci

La medicina tedesca nutre il corpo con vitamine, pur essendo un buon analgesico. Include le vitamine principali del gruppo B e anche la lidocaina. Aspetti distintivi del farmaco:

  • questa è una soluzione di iniezione,
  • allevia perfettamente l'infiammazione,
  • necessario per il trattamento di osteocondrosi e varie nevralgie,
  • se aumenti il ​​dosaggio, allevia il dolore,
  • migliora la circolazione sanguigna e la produzione di sangue del corpo.

Le indicazioni per questo farmaco sono forti dolori.

Corso: fino a dieci giorni per prendere due mg. Eliminando il dolore, la dose deve essere ridotta o nominare "Milgamma Compositum" all'interno.

Altri mezzi

Tutti questi farmaci sono medicinali, che i medici consigliano più spesso. Gli esperti li raccomandano per dare al paziente il corpo delle sostanze giuste e soprattutto riguarda le vitamine B.

I medici prescrivono altri strumenti utili. Ad esempio:

È importante! C'è ancora una grande varietà di mezzi. Quindi i mezzi, il metodo di somministrazione e anche il dosaggio dovrebbero essere prescritti da uno specialista. È necessario apportare modifiche al menu giornaliero per poter mangiare cibi ricchi di vitamine, ottenendo quelli con il cibo.

Attenzione: per ottenere risultati sostenibili e per prevenire la fase acuta dell'osteocondrosi, è necessario ottenere quanto segue:

  • fine dei processi degenerativi
  • stimolazione della rigenerazione nei tessuti
  • prevenzione dell'infiammazione.

Per questo è necessario utilizzare vitamine e agenti metabolici.

Come prendere le vitamine?

Certamente, qualsiasi vitamina ha le sue peculiarità. Tra questi ci sono quelli che dovrebbero essere presi solo dopo aver mangiato, e altri di fronte a lei. Inoltre, ci sono vitamine solubili in alcool. La terapia standard ha due opzioni:

  • uso di vitamine come prescritto. Considerando le realtà della vita moderna, questo, per usare un eufemismo, non è facile, perché poi le vitamine sono rigorosamente prese in programma. D'altra parte, questa tecnica è più efficiente,
  • uso di multivitaminici. Nella maggior parte dei casi, questo è un paio di lattine di diversi multivitaminici. Devono equilibrare il corpo con le vitamine e i minerali necessari. È un po 'meno efficace, ma è più che compensato da una grande semplicità rispetto al primo metodo.

Le vitamine sono farmaci ausiliari nel trattamento dell'osteocondrosi. L'ammissione all'ammissione - altri problemi non lo fanno. Ma i farmaci dovrebbero essere assunti sistematicamente, e nel menu giornaliero sono necessarie proteine ​​e persino amminoacidi in modo che una persona possa guarire dall'osteocondrosi.

Dieta corretta

L'assunzione di vitamine da osteocondrosi è abbastanza buona come aiuto nel recupero dalla patologia. Ma il cibo qui è anche di grande importanza. Ecco alcuni suggerimenti utili:

  • mangiare sei volte al giorno
  • consumare 1800 calorie al giorno - a seconda del peso,
  • consumare un minimo di carboidrati veloci
  • mangiare verdure crude
  • invece di zucchero, mangia miele,
  • come dolci - frutta secca,
  • non bere caffè e spezie
  • utilizzare condroprotettori alimentari - brodi aspic e ossei.

Altri suggerimenti

È anche molto utile sbarazzarsi delle cattive abitudini (soprattutto riguarda il fumo di tabacco), poiché, insieme all'osteocondrosi, a volte causano la sindrome delle arterie vertebrali, oltre a disturbi esacerbati nel sistema cardiovascolare.

Dovresti anche muoverti di più, evitando brusche / frequenti curve, torcendo il busto, sollevando forte carichi pesanti, la loro presa lunga, così come frequenti piegamenti e stiramenti della vita.

Se si prende un complesso di farmaci e vitamine da osteocondrosi, si sottopongono a corsi di massaggio e fisioterapia, oltre a condurre uno stile di vita sano, faciliterà entrambi il decorso della malattia e curerà più rapidamente.

Perché le vitamine sono importanti per il trattamento dell'osteocondrosi?

Tutti i farmaci contenenti vitamine hanno un effetto positivo sull'immunità, svolgono un ruolo attivo nel ripristino di vari tipi di tessuto, ripristinano la conduzione nervosa, allevia il dolore, ripristinano la sensibilità, rafforzano le ossa e proteggono la cartilagine dalla distruzione. Se questa terapia viene eseguita nel modo giusto, non ha alcun effetto negativo.

Le vitamine raccomandate per l'osteocondrosi sono convenzionalmente suddivise nei seguenti gruppi:

I complessi di vitamine sono composti che sono in grado di entrare nel corpo naturalmente con il cibo. Bere vitamine è necessario per una persona in modo che i sistemi possano funzionare normalmente.

Al momento di ricevere una dieta equilibrata, il processo di distruzione inizia ad essere avvertito. Questo compito è più fattibile rispetto al processo di trattamento dell'osteocondrosi stessa.

Il cibo deve essere combinato in modo tale che la quantità necessaria di sostanze fortificate deve essere ingerita nel corpo, e si deve anche osservare che la capacità di assorbirli non va persa.

Se improvvisamente c'è stato un malfunzionamento nel corpo, solo il medico curante scrive le vitamine per la colonna vertebrale, le seleziona per il corretto restauro di tutti i tessuti distrutti.

Quando l'osteocondrosi del rachide cervicale può verificarsi un gran numero di complicazioni, in quanto è molto vicino al cervello. Le vitamine nell'osteocondrosi del rachide cervicale devono essere prese per la completa riparazione dei tessuti.

La terapia vitaminica aiuta a creare condizioni ottimali per sostituire vecchie celle con nuove e accelera il processo di recupero. Per la nomina di questa terapia, è necessario sottoporsi ad un esame e superare tutti i test necessari.

Al momento della sconfitta della regione toracica, vengono prescritte le vitamine del gruppo B, che in osteocondrosi sono semplicemente necessarie, specialmente al momento della remissione. Questa terapia aiuta a rendere più naturale il processo di recupero, che è molto importante per l'osteocondrosi della regione toracica. Un recupero del sistema nervoso ripristinerà il lavoro dell'intero organismo.

Gruppo B - queste sono vitamine nell'osteocondrosi della colonna lombare, che vengono prese come iniezioni intramuscolari. Qui, tutti gli appuntamenti vengono effettuati dal medico curante, dopo aver condotto un esame del paziente.

Al momento del processo distruttivo nel corpo, l'integrità della guaina mielinica viene disturbata e la conduzione dei segnali nervosi comincia a rompersi, la terapia vitaminica consente al guscio di recuperare in un tempo più breve.

Non dimenticare che dopo la fine del trattamento, è ancora necessario assumere vitamine per l'osteocondrosi, avendo scelto un programma individuale che sarà utile.

Come prendere le vitamine?

Se la patologia inizia ad essere accompagnata da convulsioni e dolori insopportabili, prima di tutto, le vitamine del gruppo B sono prescritte per il trattamento e possono anche essere usate come compresse e sotto forma di iniezioni. Il corso di medicina è scelto dal medico, tutto dipende dal grado della malattia, ma il corso medio è di circa due settimane, dopo di che viene fatta una pausa e il corso può continuare.

Ci sono farmaci che danno effetto in poco tempo, ma solo con un'assunzione complessa. I loro componenti iniziano a completarsi a vicenda e non permettono al loro intestino di collassare al momento dell'assorbimento.

Solo le vitamine possono raccogliere correttamente le vitamine per l'osteocondrosi cervicale e altri tipi di malattie. L'autotrattamento non porterà risultati positivi, ma non sarà in grado di nuocere alla salute, dal momento che tutti i componenti sono completamente sicuri.

Il ricevimento delle vitamine è assegnato a ciascun individuo, tutto dipende dal quadro clinico della patologia, dalle caratteristiche della malattia e dal paziente.

Prodotti contenenti vitamine

Per il corretto trattamento dell'osteocondrosi, è necessario creare una dieta completa. Solo un medico è in grado di farlo, poiché lo crea sulla base dei risultati di prove ed esami.

Al momento di elaborare la dieta corretta, il medico dirà al paziente quali vitamine e prodotti contengono:

  • E - negli oli vegetali e vegetali freschi,
  • A - nel fegato, fiocchi di latte, latte e burro,
  • C - dogrose, verdure e frutta, così come in verdi,
  • D - a base di pesce, pasta, lievito, olio di pesce,
  • B12 - in carni bovine, uova e latticini,
  • B6 - fegato, patata, crusca, carote e fagioli,
  • B2 - latte, lievito, mandorle, uova,
  • B1 - noci, carne, pollame, latte e grano saraceno.

Dieta con osteocondrosi

Se prendi le vitamine correttamente, esse contribuiscono al recupero rapido, ma per questo è necessario seguire la dieta e mantenere una dieta equilibrata. Mangiare è richiesto 6 volte al giorno e il corpo dovrebbe ricevere circa 2600 calorie al giorno. Il consumo di carboidrati e sale veloci è desiderabile da ridurre.

Le verdure nella dieta dovrebbero essere fresche e lo zucchero dovrebbe essere sostituito con il miele. Invece di dolci è necessario mangiare frutta secca, togliere caffè e spezie dalla dieta. È auspicabile introdurre nella dieta l'uso di gelatina e brodo di ossa.

Preparati vitaminici

Al momento del trattamento della patologia spesso prescritti complessi vitaminici. A volte sono prescritti sotto forma di iniezioni separatamente. Ma l'uso di un tale metodo è complicato dal forte dolore delle iniezioni e con questo metodo è difficile combinare correttamente la maggior parte dei farmaci.

Le farmacie moderne offrono una vasta selezione di varie vitamine combinate sotto forma di compresse. La differenza sta nella composizione delle droghe e nel loro costo. Puoi acquistarli senza la prescrizione del medico, ma prima di iniziare a prenderlo, devi comunque consultare uno specialista. La scelta del complesso giusto richiederà sempre il medico.

Gruppi vitaminici e loro proprietà benefiche

Tutte le vitamine possono essere suddivise in solubili in acqua e liposolubili. Il gruppo di vitamine idrosolubili comprende il gruppo B, compresi B1 (tiamina), B2 (riboflavina), B6 ​​(piridossina), B12 (cobalamina) e vitamina C (acido ascorbico). Considera le loro proprietà in modo più dettagliato:

  1. B1 - migliora la nutrizione delle fibre nervose e rafforza il sistema immunitario, supporta i processi metabolici nel tessuto cartilagineo.
  2. B2 - conferisce elasticità alla cartilagine, protegge le cellule del corpo dagli effetti nocivi delle tossine, aiuta a rinforzare il tessuto muscolare.
  3. B6 - caratterizzato da un generale effetto positivo sul corpo. Migliora la circolazione sanguigna e il sistema nervoso centrale, aumenta la forza muscolare, rafforza il sistema immunitario.
  4. B12 - migliora il corso dei processi metabolici, migliora il funzionamento del sistema nervoso, elimina le reazioni infiammatorie nel corpo.
  5. La C è una delle vitamine più importanti, ha un valore significativo non solo nel trattamento dell'osteocondrosi, ma ha anche un effetto curativo su tutto il corpo. Con l'assunzione regolare, l'immunità aumenta significativamente, il processo di rigenerazione del tessuto osseo e cartilagineo viene migliorato, l'effetto anti-infiammatorio viene attivato, le tossine vengono eliminate, i processi di metabolismo dei carboidrati, delle proteine ​​e dei minerali sono regolati. L'acido ascorbico è in grado di ridurre in parte il fabbisogno di vitamine B1, B2, A ed E.

Il gruppo di vitamine liposolubili comprende vitamine A (retinolo), D (calciferolo), E (tocoferolo) e K (fillochinone).

  • A - fornisce la funzione di protezione per il tessuto cartilagineo, partecipa alla formazione e allo sviluppo delle cellule del sangue, attraverso il sangue fornisce al corpo sostanze nutritive essenziali.
  • D - Migliora il metabolismo del calcio nel corpo e aiuta ad accumularlo nella cartilagine, nelle ossa e nel tessuto legamentoso.
  • E - è un antiossidante eccellente, protegge il tessuto cartilagineo dagli effetti negativi dei radicali liberi, che sono composti dannosi che si formano nel corpo umano o cadono in esso dall'esterno. Questa vitamina migliora le condizioni delle pareti dei vasi sanguigni e ha anche la capacità di ringiovanire la pelle.
  • K - partecipa al processo di coagulazione del sangue, rinforza le ossa e protegge la cartilagine articolare, è essenziale per il cuore e i polmoni sani.

Nell'osteocondrosi, i medici possono prescrivere sia la somministrazione di singole vitamine e complessi vitaminici. Particolare attenzione dovrebbe essere rivolta alle vitamine del gruppo B (B1, B6 e B12). Sono necessari per la comparsa di dolore alla schiena, violazione della sensibilità del tessuto e di altri disturbi neurologici.

Oltre all'assunzione di vitamine, dovresti avere cura di fornire al corpo minerali preziosi per esso, tra cui potassio, magnesio, zinco, fosforo e altri. Promuovono lo sviluppo del tessuto osseo, supportano il processo di formazione del sangue e rafforzano il sistema nervoso.

La maggior parte dei minerali è solitamente inclusa nei complessi preparati vitaminici.

Fonti di vitamine

I principali fornitori di sostanze benefiche per il corpo erano e rimangono prodotti di origine vegetale e animale. Vi presentiamo un elenco di prodotti contenenti varie vitamine.

  1. Vitamina B1 - cereali (farina d'avena, orzo, grano saraceno), legumi (piselli, fagioli), cereali (riso integrale, grano), noci (nocciole, noci, mandorle, anacardi), prodotti da forno, lievito, patate, cavoli, pomodori, mele , prugne e bacche varie.
  2. Vitamina B2 - uova, latte, latticini (kefir, ryazhenka, ricotta, formaggio), carne (carne di montone, vitello), cereali (farina d'avena, grano saraceno), funghi, verdure, alcuni tipi di pesce, frumento, lievito, patate, banane, cacao piselli
  3. Vitamina B6 - carne (manzo, maiale, agnello), pesce, frutti di mare, semi di girasole, cereali (semola, grano saraceno), patate, mais, fagioli, carote, cavoli, uova, lenticchie, latte, prodotti caseari (fiocchi di latte, formaggio).
  4. Vitamina B12 - carne (maiale, manzo, pollo), uova, latte, funghi, frattaglie (fegato, milza, rene), pesce, frutti di mare, formaggio, verdure (spinaci, lattuga).
  5. Vitamina C - rosa selvatica, peperone rosso dolce, aneto, spinaci, prezzemolo, olivello spinoso, kiwi, agrumi (arance, limoni, ananas, mandarini), cenere di montagna, fragole, fragole, lamponi, mirtilli rossi, ciliegie, mirtilli rossi, ribes nero, ribes nero cavolo, melone, ravanello, uva spina, ravanello, mele, albicocche, pesche, prugne.
  6. Vitamina A - carote, albicocche, pesche, cipolle verdi, prezzemolo, zucca, spinaci, fegato, latte, burro, olio di pesce, tuorli d'uovo, anguria, uva, melone, olivello spinoso, legumi.
  7. Vitamina D - pesce grasso, olio di pesce, carne e fegato di pesce, latticini grassi (latte, burro, panna acida), tuorlo d'uovo, funghi, patate, semi di girasole, farina d'avena, prezzemolo. Vale la pena ricordare che la fonte principale di vitamina D è il sole. Sotto l'azione della luce solare, si forma nello strato esterno della pelle.
  8. Vitamina E - vari oli (semi di lino, girasole, oliva, bardana, soia), tuorlo d'uovo, latte, nocciole (nocciole, anacardi, mandorle, noci), pesce di mare, legumi, cereali (grano, segale), semi di girasole (girasole, zucca ), olivello spinoso, ravanelli, cipolle, verdure verdi e frutta.
  9. Vitamina K - fegato di maiale, cavolo (verde, bianco, colore), spinaci, asparagi, carne (manzo, agnello, maiale), basilico, prugne, pomodori, kiwi, fragole, cereali (avena, grano, segale).

Complessi multivitaminici

Non sempre una ristrutturazione radicale della dieta può coprire il fabbisogno giornaliero del corpo per le vitamine. In questo caso, i complessi vitaminici appositamente sviluppati vengono in soccorso e vengono selezionati individualmente dal medico curante. Esistono numerosi preparati multivitaminici:

  • Complivit
  • Oligovit
  • Supradin
  • Vitrum
  • Centrum
  • Duovit
  • Pentovit
  • Yunikap
  • Dekamevit
  • Calcio-D3 Nycomed

Il corso di assunzione di preparati vitaminici viene calcolato in media per un mese. In alcuni casi, passa di nuovo dopo 3 mesi. Ricorda che l'assunzione di complessi multivitaminici non è autosufficiente e serve come aggiunta ai principali metodi di trattamento. Prima di tutto, dovresti prestare attenzione al tuo stile di vita, un cambiamento che può avere un effetto positivo nella lotta contro l'osteocondrosi.

Il ruolo della terapia vitaminica nel trattamento dell'osteocondrosi

L'osteocondrosi è una malattia grave, il corpo ha bisogno di una vasta gamma di vitamine diverse per rallentarne lo sviluppo.

L'osteocondrosi è una malattia cronica che si sviluppa gradualmente. Le malattie con un tale corso, oltre all'organo bersaglio principale (nell'osteocondrosi, questa è la colonna vertebrale), colpiscono l'intero organismo.

Pertanto, è indispensabile fornire un supporto decente a tutto il corpo.

Vitamine - sostanze chimiche organiche necessarie per il corpo a vivere.

Se c'è una carenza o eccesso di una qualsiasi delle sostanze, questo porta inevitabilmente a un generale deterioramento dello stato del corpo e di gravi malattie.

Inoltre, affinché il corpo possa resistere allo sviluppo di malattie, una persona dovrebbe ricevere una gamma completa di vitamine. Nelle condizioni della nostra vita, le persone hanno spesso ipovitaminosi - una carenza di composti nel corpo.

Quali vitamine sono mostrate nell'osteocondrosi?

Con il complesso trattamento della malattia, il ruolo della terapia vitaminica è finalizzato a svolgere una serie di funzioni: rafforzamento generale del corpo, ripristino della struttura del tessuto cartilagineo della colonna vertebrale, organizzazione della conduzione degli impulsi nervosi, stimolazione della rigenerazione tissutale, miglioramento del benessere generale - miglioramento dello stato psicologico del paziente.

Con una malattia come l'osteocondrosi, il corpo ha bisogno di un certo numero di vitamine idrosolubili e liposolubili, ognuna delle quali deve svolgere una funzione specifica.

Si verificano i seguenti sintomi: capogiri, disturbi del sonno, scarsa concentrazione, persino nevrosi. Con la terapia vitaminica dell'osteocondrosi del rachide cervicale, la B-tiamina, la piridossina e la cianocobalamina svolgono un ruolo speciale per l'organismo.

Contribuiscono alla conduzione degli impulsi nervosi, migliorando il funzionamento del cervello e la cianocobalamina aiuta le cellule a essere saturate con ossigeno, prevenendo l'insorgenza di fame di ossigeno nel corpo.

Ecco un elenco delle vitamine più importanti nel trattamento di una malattia:

Vitamina A. Appartiene al gruppo delle vitamine liposolubili. È un potente antiossidante. Negli esseri umani, il retinolo è sintetizzato dal beta-carotene.

Lo standard giornaliero di retinolo per un adulto è di 900 microgrammi.

Nel trattamento dell'osteocondrosi, il retinolo è una vitamina indispensabile, poiché rafforza le membrane cellulari, aiuta a ripristinare il tessuto cartilagineo danneggiato e protegge contro la progressione della malattia.

Vitamine del gruppo B

Tutte le vitamine di questo gruppo sono idrosolubili, sono facilmente eliminate dal corpo, causando ipovitaminosi. Il gruppo B svolge un ruolo essenziale nel metabolismo cellulare, il cui normale svolgimento è necessario per la realizzazione di crescita, restauro e rigenerazione dei tessuti dell'intero organismo.

Nella terapia vitaminica l'osteocondrosi è la più importante.:

  1. tiamina (B1): trasforma proteine, grassi e carboidrati in energia necessaria per lo sviluppo cellulare. Normalizza la conduzione degli impulsi nervosi lungo le fibre. Partecipa al restauro di dischi intervertebrali, dà impulso all'oppressione della malattia, allevia attacchi dolorosi, migliora lo stato psicologico generale.
  2. piridossina (B6) - è coinvolto nella formazione di emoglobina - una proteina che trasporta l'ossigeno nel sangue, adatta il lavoro del sistema nervoso. Riduce il rischio di ipossia nell'osteocondrosi del rachide cervicale, migliora la nutrizione delle cellule dei dischi intervertebrali e i muscoli che circondano la colonna vertebrale, riduce il dolore.
  3. cianocobalamina (B12) - contribuisce alla formazione del sangue, ripristina la struttura dei tessuti nervosi. Rimuove l'infiammazione, migliora la nutrizione delle cellule malate.

Galleria fotografica:

Acido ascorbico

La vitamina C è idrosolubile, non si accumula nel corpo. Partecipa alla maggior parte dei processi vitali, essendo una delle vitamine più importanti. Antiossidante.

Tariffa giornaliera - 90mg per un adulto.

Nel trattamento dell'osteocondrosi spinale, una funzione importante dell'acido ascorbico è quella di partecipare alla sintesi del collagene, necessaria per l'elasticità e le prestazioni dei dischi cartilaginei della colonna vertebrale.

Quali alimenti contengono vitamine?

Per ottenere il corpo dalla quantità necessaria di vitamine, la nutrizione di ogni persona deve essere varia ed equilibrata.

Il retinolo si trova nei cibi vegetali e animali, ma le fonti principali sono i prodotti animali: olio di pesce e fegato. Dai prodotti vegetali emettono carote, spinaci, cipolle verdi, pepe bulgaro.

Le vitamine del gruppo B sono ricche di cereali, grano saraceno, piselli. L'eccezione è la cianocobalamina - si trova solo nei prodotti di origine animale (fegato, tuorlo d'uovo, fiocchi di latte, formaggio).

Olio di pesce - un magazzino di calciferolo, oltre a pesce grasso (merluzzo, salmone). I funghi (finferli) sono molto indietro rispetto ai leader.

La vitamina E si trova in quasi tutte le piante, le più ricche - i semi. Per il consumo di tocoferolo, la dieta dovrebbe contenere noci e olio vegetale.