Lesioni

Sintomi e trattamento della rottura del legamento del ginocchio

La rottura dei legamenti laterali dell'articolazione del ginocchio è una lesione abbastanza comune che si verifica con effetti significativi (allenamento sportivo). In caso di movimento improvviso o veloce. Le fibre del legamento sono progettate per un impatto abbastanza significativo, tuttavia, troppa tensione porta al fatto che si può formare un gap.

La tensione può essere innescata da movimenti innaturali o scorretti nell'articolazione del ginocchio (ad esempio, torcendo il ginocchio).

Caratteristiche e tipi

A rottura, è caratteristico uno scoppiettio o uno scricchiolio significativo, si verifica dopo un certo tempo un ematoma, forte gonfiore. Alle prime manifestazioni, si consiglia di consultare un medico per evitare la formazione di effetti collaterali più gravi.

I legamenti di tipo laterale (esterni e interni) forniscono una sorta di controllo sull'articolazione del ginocchio e sulle sue capsule. Grazie a questi legamenti, la loro stabilità è creata. I legamenti sono tesi abbastanza stretti nel momento in cui il ginocchio è inattivo. Lo stiramento o lo strappo è una conseguenza dell'aumento del carico, quando la parte inferiore della gamba devia troppo verso l'esterno (posizione innaturale).

  1. Gap parziale. In questa situazione, l'articolazione continua a svolgere le funzioni di base, ma si formano gravi dolori e gonfiore.
  2. Il danno totale limita la mobilità dell'articolazione, se il menisco è anche danneggiato, quindi viene eseguito un intervento chirurgico, mediante il quale vengono legati i legamenti o, se necessario, viene posizionato un impianto.

Il motivo principale per la rottura dei legamenti laterali dell'articolazione del ginocchio sono le lesioni:

  1. Il lato esterno si presenta più spesso nel caso in cui una persona inciampa su una superficie piuttosto irregolare, che può essere causata da una svolta durante la deambulazione, il più delle volte nei tacchi alti.
  2. Il laterale interno si verifica sulla base della deflessione della parte inferiore della gamba verso l'esterno. Questa situazione è possibile con carichi fisici e sportivi significativi.
  3. Qualsiasi carico fisico acuto che crea una grave tensione del tessuto connettivo.
  4. Con forti urti, cadendo da un'altezza molto significativa. Inoltre, la causa di un tale infortunio è spesso un incidente nel formato dell'auto.
  5. L'usura del tipo meccanico (superficie articolare), che si forma come risultato dello sviluppo di processi degenerativi.

Com'è pericoloso

Con una lacrimazione parziale, la manifestazione del dolore è spesso tollerabile, ma l'edema si manifesta immediatamente. Se non si esegue un trattamento tempestivo, si forma processo infiammatorioIn alcuni casi, può diventare purulento. Con il movimento attivo provocò una rottura completa del tendine.

Con una rottura completa della funzione motoria limitata, non vi è alcuna possibilità di movimento indipendente. La terapia analfabeta può essere la base per la formazione di significative patologie articolari.

I principali sintomi della rottura dei legamenti laterali dell'articolazione del ginocchio:

  • Con un trauma che sente un certo merluzzo.
  • Una forte manifestazione di dolore.
  • Il gonfiore appare quasi all'istante.
  • Dopo l'infortunio, si forma il movimento incontrollato dell'arto, la completa assenza di movimento o una certa limitazione.
  • Non c'è l'opportunità di calpestare un piede.
  • La rotula è innaturalmente mobile.

Caratteristiche del trattamento

La scelta del metodo di trattamento dipenderà direttamente dalle caratteristiche e dal grado di danno. Viene utilizzata la variante dell'intervento chirurgico o il metodo di trattamento conservativo.

  • Assicurati di limitare il movimento.
  • Nei primi giorni dopo l'infortunio, viene prescritto il raffreddore per eliminare il gonfiore.
  • Viene utilizzata l'opzione di bendaggio di tipo elastico. La benda più comunemente usata.
  • Assicurarsi di sollevare le gambe (interessate) sopra il livello del corpo attraverso dispositivi specializzati.
  • Viene prescritto un anti-infiammatorio (si raccomanda di usare un tipo non steroideo). Più spesso nominati Aertal, Movalis, Ksefokam, Dikloberl.

Vengono applicate varie procedure fisioterapiche, compresse con ferite medicinali, vengono applicati pomate riscaldanti. Massaggio e fisioterapia sono prescritti.

Il periodo di recupero è di almeno un mese e mezzo. Allo stesso tempo, il periodo di riabilitazione dipenderà in gran parte dalle caratteristiche dell'organismo e dell'età.

Se si forma una rottura completa dei legamenti e gli esperti suggeriscono l'inefficacia dell'uso del trattamento standard, viene utilizzata un'opzione di intervento chirurgico, che è una procedura minimamente invasiva. Attraverso piccole incisioni, attraverso attrezzature specializzate viene effettuata cucitura legamentosa. Se necessario, utilizzare tendini sintetici sotto forma di un impianto.

L'intervento chirurgico viene solitamente prescritto per rotture di terzo grado o quando il legamento viene strappato dall'osso di tipo tibiale. Se sono trascorse meno di tre settimane dalla rottura, i legamenti interessati si disintegrano in fibre, vengono rafforzati e fissati mediante muscoli adiacenti.

prevenzione

  1. Elimina le ferite.
  2. Sviluppa il sistema muscolare attraverso esercizi sistematici. Con i muscoli sviluppati, il rischio di una rottura dei legamenti laterali dell'articolazione del ginocchio diventa minimo.
  3. Alimentazione corretta e razionale. L'inclusione nella dieta di frutta e verdura.
  4. Controllo del peso
  5. Assunzione sistematica di complessi vitaminici.
  6. In caso di lesioni, contattare immediatamente il medico.

Conseguenze e complicazioni

Molto spesso, il trattamento ha successo, ma sorgono complicazioni. Soprattutto se il trattamento inizia fuori dal tempo. La complicazione più comune è la mobilità limitata dell'articolazione, cioè una persona non può piegare completamente la gamba. Per escludere una tale conseguenza, è necessario seguire le raccomandazioni dei medici nel periodo postoperatorio o di recupero.

Ci sono situazioni in cui un innesto non sopravvive, può uscire dai canali e persino esplodere completamente, nel qual caso viene utilizzata un'operazione di revisione.

Qual è questo problema?

Il trauma provoca una violazione totale o parziale dell'integrità dei tessuti del legamento stesso, questa è una conseguenza del loro sovraccarico lungo e forte, che porta ad una perdita di elasticità e forza.

La cosa più importante è che a causa di legamenti strappati, le funzioni principali delle gambe soffrono, vale a dire:

  • La capacità di camminare.
  • Fai i turni
  • Per effettuare movimenti rotazionali dal giunto.
  • Bilanciamento dell'intero tronco.

Le interruzioni sono di diversi tipi:

  • Completa. Ciò significa strappare i legamenti dalla base dell'osso o strapparli in due parti separate.
  • Parziale. Questo tipo è considerato più facile e più sicuro, è più facile dire che si tratta di una semplice distorsione.

È importante capire che un dispositivo come i legamenti non può essere allungato, ma a causa di traumi o lesioni, l'intera fibra può essere parzialmente danneggiata, tutte le altre funzioni sono preservate.

L'apparato legamentoso è una struttura forte del corpo, capace di sopportare carichi enormi. Ma, sfortunatamente, anche una tale forza non è sempre in grado di proteggere il corpo umano dalla riabilitazione a lungo termine.

Le lesioni al tendine articolare del ginocchio sono un fenomeno comune che provoca disagio e dolore, il che causa molti problemi a una persona. La medicina moderna è in grado di curare il paziente in un breve periodo di tempo, la cosa principale è andare in ospedale in tempo per fornire l'aiuto qualificato necessario.

Lo strappo dei legamenti dell'articolazione del ginocchio può provocare varie cause, ovvero lo stiramento dei tessuti e causare problemi. I prerequisiti per il trauma possono essere le seguenti situazioni:

  • Incidenti stradali
  • Gamba o curva errata, svolta, che porterà allo sviluppo di problemi al ginocchio.
  • Lacerazione o danni ai tessuti a causa di un atterraggio fallito durante un salto.

Puoi anche considerare il problema dal lato del tipo di movimento, da cui dipende l'ulteriore risultato:

  • La rottura del legamento crociato (anteriore) si verifica al momento della flessione della parte inferiore della gamba.
  • Lo strappo del legamento crociato nell'articolazione del ginocchio (la sua schiena) può verificarsi con un colpo diretto alla parte inferiore della gamba, se la gamba è piegata.
  • La rottura dei legamenti laterali dell'articolazione del ginocchio può provocare un forte giro delle gambe sui talloni o se una persona inciampa e si è erroneamente appoggiata alla gamba con la gamba slogata.

Se il colpo o la lesione sono molto forti e allo stesso tempo si è verificata una rottura di tutti i tessuti nello stesso momento, il paziente può sviluppare sanguinamento all'interno dell'articolazione, gonfiore dei tegumenti e un processo infiammatorio. La terapia sarà lunga e problematica.

Gruppi di rischio

Ci sono determinate condizioni e categorie di persone che possono avere una distorsione o ferite più gravi:

  • Obesità o grande massa corporea, che crea un forte carico sulle ginocchia.
  • Cambiamenti patologici nel ginocchio, in presenza di malattie croniche dei tessuti o direttamente dell'articolazione stessa.
  • Cattiva forma fisica, debolezza del sistema muscolare.
  • Malattie degenerative e altre della spina dorsale, in cui vi è una curvatura e violazione della postura, l'incertezza diventa incerta.
  • Malattie di tessuti acquisiti durante la vita o acquisiti nell'utero.
  • Di scarsa qualità, alimentazione squilibrata e, di conseguenza, una rottura completa o parziale dei legamenti del ginocchio, che è associata alla mancanza di componenti importanti come oligoelementi e vitamine.
  • Le malattie endocrine causano una circolazione irregolare o scarsa nei tessuti e nelle articolazioni.

Il divario nei legamenti del ginocchio è sempre stato un infortunio pericoloso, quindi in questa situazione è importante identificare correttamente il gruppo di rischio, identificare la causa ed eliminarlo.

sintomatologia

Le lesioni ai sintomi articolari del ginocchio e le loro manifestazioni iniziano immediatamente e gradualmente aumentano nell'arco di un paio di giorni. Se i legamenti sono strappati parzialmente, i sintomi non saranno così pronunciati, potrebbe esserci un dolore debole nel luogo dell'infortunio.

Il danno ai legamenti dell'articolazione del ginocchio nella sua composizione contiene i seguenti sintomi:

  • Sinovite.
  • Gonfiore sotto il ginocchio, spesso significativo.

Dopo un paio d'ore, le condizioni del paziente si deteriorano drammaticamente e tutte le manifestazioni sono aggravate.

Altri segni correlati di rottura del legamento:

  • Dolore acuto
  • Si sente un suono spezzato.
  • Lo sviluppo dell'edema.
  • L'incapacità di muovere completamente la gamba.
  • È difficile per il paziente fare affidamento sul proprio o trasferire completamente il proprio peso sull'arto ferito.
  • Quando il legamento è strappato, si può osservare una mobilità anormale specifica della rotula.

I sintomi di legamenti strappati possono differire dalla gravità e dal corpo della persona colpita. Il medico deve valutare correttamente la situazione e fornire l'assistenza necessaria.

Pronto soccorso

Se una persona ha un legamento lacerato nell'articolazione del ginocchio, è necessario eseguire immediatamente una serie di tali azioni per aiutare ad alleviare la condizione della vittima:

  • L'arto deve essere completamente immobilizzato con l'aiuto di mezzi improvvisati, come una benda elastica, una benda di pressione, eventualmente fissando bende speciali o altri oggetti domestici. Una persona in questo stato dovrebbe muoversi il meno possibile, è meglio non farlo affatto fino all'arrivo di un'ambulanza.
  • Per ridurre il gonfiore o il sanguinamento, è necessario applicare ghiaccio o un prodotto freddo dal congelatore direttamente attraverso i vestiti o su medicazioni precedentemente applicate.
  • È necessario sollevare l'arto sopra il livello del corpo per ridurre il gonfiore.
  • Bevi un antidolorifico o un'iniezione intramuscolare di un analgesico.
  • Chiamare un'ambulanza o inviare la vittima a un centro medico da soli.

Una rottura dei tendini o il legamento laterale interno dell'articolazione del ginocchio è un problema molto pericoloso, le conseguenze possono essere enormi, quindi, senza assistenza medica in questo caso non è sufficiente.

Cause dello stretching

I legamenti del ginocchio forniscono la connessione di quattro ossa: il femore, la tibia e la tibia degli stinchi e la rotula.

Sono loro a completare la struttura articolare ea proteggerla sotto carichi pesanti.

Legamenti collaterali Utilizzato per il collegamento laterale delle ossa femorali e tibiali della gamba. Lo stiramento del legamento laterale si verifica quando colpisci il ginocchio sul lato, in cui le ossa sono fortemente spostate a destra oa sinistra.

Causa del danno anteriore e legamento crociato posterioresituato in profondità nella cavità articolare, il più delle volte è un forte piegamento o inflessione del ginocchio, cadendo su di esso o colpendolo da dietro o davanti.

Gli attacchi patellari forniscono la sua connessione con la tibia della tibia. La causa del suo danno può essere una caduta sul ginocchio o un atterraggio imbarazzante durante il salto.

Distorsione al ginocchio considerato un tipo abbastanza comune di infortunio, soprattutto tra gli atleti. Inoltre, le anormalità congenite del piede, i piedi piatti, le malattie che causano l'indebolimento muscolare (miastenia) o uno stile di vita sedentario negli anziani possono causare stretching.

Inoltre, le persone con sovrappeso e pazienti affetti da patologie infiammatorie e degenerative del sistema muscolo-scheletrico (artrosi, artrite) spesso incontrano slogature.

Distorsione al ginocchio manifestata:

  • dal dolore quando è ferito e dopo, che è particolarmente forte quando si preme sul ginocchio, piegandosi e infrangendosi, fare affidamento sulla gamba ferita è anche doloroso,
  • edema e contusioniche può apparire solo con il tempo
  • ginocchio rigido, una sensazione di instabilità, difficoltà nei movimenti, in caso di lesioni gravi è generalmente impossibile piegarsi e piegarsi sulla gamba,
  • clic dolorosi e scricchiolio nel comune.

diagnostica

Sintomi e trattamento - questo non è tutto, prima che il traumatologo, dopo aver raccolto l'anamnesi, esamini il problema con l'aiuto della palpazione. Per confermare con precisione la diagnosi, il medico deve condurre una serie di altri studi, vale a dire:

  • X-ray.
  • Ultrasuoni - si esegue nel caso obbligatorio, specialmente quando i legamenti laterali collaterali sono interessati, perché potrebbe esserci una rottura del menisco.
  • Imaging a risonanza magnetica o computerizzata.
  • Può essere prelevato dal fluido della cavità articolare per identificare i processi patologici o la presenza di sangue.
  • Vengono utilizzati i test di mobilità.
  • L'artroscopia viene eseguita.

Avvicinandosi seriamente al caso, il medico sarà in grado di stabilire e confermare con precisione la rottura dei legamenti del ginocchio e di prescrivere il trattamento appropriato.

Caratteristiche anatomiche

Tre ossa partecipano alla formazione dell'articolazione: la parte femorale, la rotula e la parte tibiale. La rotula è rappresentata dalle articolazioni femoro-tibiale e femoro-patellare. Le caratteristiche anatomiche contribuiscono al movimento reciproco simultaneo delle ossa in diversi piani.

I menischi rappresentati dalla cartilagine del tessuto connettivo sono "cuscinetti" tra le teste delle ossa. La loro funzione è di fornire ammortamento, distribuzione della pressione e carico durante il movimento. Su entrambi i lati, i menischi sono collegati alla capsula articolare con l'aiuto di legamenti coronarici.

Gli stabilizzatori articolari sono i seguenti gruppi muscolari, la cui consapevolezza è considerata un punto importante nella traumatizzazione:

  1. Il muscolo quadricipite occupa la parte anteriore della coscia. È considerata la struttura anatomica più forte del sistema muscolare di quest'area.
  2. Il muscolo del sarto è il più lungo. Fornisce la flessione di entrambi i fianchi e delle gambe, evitando l'articolazione del ginocchio.
  3. Il muscolo sottile passa dietro e leggermente al lato dell'articolazione, permettendo all'anca di essere portata e piegare il ginocchio.
  4. Il grande adduttore è coinvolto non solo nel portare l'anca, ma anche nell'estensione o estensione del bacino in relazione alla coscia.
  5. Dietro sull'asse trasversale c'è il muscolo a due teste della coscia, che consente di piegare la parte inferiore della gamba, di estendere la coscia, di fornire movimento verso l'esterno.
  6. Un muscolo della schiena che estende l'anca, piega la parte inferiore della gamba e fornisce una rotazione circolare dei passaggi degli arti dietro e all'interno dell'articolazione.
  7. Il muscolo semi-membranoso svolge le funzioni simili all'appassimento.
  8. Il muscolo tricipite della parte inferiore della gamba flette la parte inferiore della gamba al ginocchio e il piede all'articolazione della caviglia.
  9. Il muscolo popliteo corto e piatto si trova sulla superficie posteriore. La funzione è quella di flettere e ruotare la tibia.

Funzioni del ginocchio

L'efficienza dell'articolazione del ginocchio è importante per il corpo umano. Può muoversi lungo gli assi verticale e frontale. L'estensione e la flessione si verificano sull'asse frontale, sulla rotazione verticale dell'arto.

Piegare l'articolazione consente al piede umano di avanzare senza colpire un arto sul terreno, ma posizionandolo delicatamente. Altrimenti, la gamba della persona verrebbe trasportata nella direzione a monte a causa del sollevamento della coscia.

Apparato del legamento

L'articolazione del ginocchio, i cui legamenti sono rappresentati da cinque gruppi principali, è considerata una parte complessa del corpo in termini di design anatomico. La sua composizione include i seguenti tipi di legamenti:

  • collaterale (tibiale, peroneo),
  • crucimatico (fronte, retro),
  • legamento del ginocchio trasversale,
  • indietro (arcuato, popliteo, legamento rotuleo, mediale e laterale),
  • coronaria (menisco-anca, menisco-tibiale).

In caso di trauma, in particolare di lesioni sportive, il carico principale si verifica sui legamenti crociati dell'articolazione del ginocchio. Le condizioni di recupero e di riabilitazione dipendono dalla natura dell'infortunio e il fattore dannoso, le caratteristiche del corpo della vittima, durano da 4 a 6 mesi.

Legamenti crociato e loro funzionalità

Il legamento anteriore si estende dalla parte posteriore superiore del menisco del femore attraverso la cavità dell'articolazione del ginocchio, attaccandosi alla tibia, che entra nel conglomerato articolare. La sua funzione è quella di stabilizzare l'articolazione del ginocchio, limitando il movimento della gamba in avanti.

Il legamento posteriore si estende dalla parte anteriore della sporgenza ossea del femore e, attraversando la cavità articolare, è attaccato alla tibia nella parte posteriore. Il fascio non consente uno spostamento eccessivo della parte inferiore della gamba.

Trauma del legamento crociato

Tali lesioni sono considerate le più complesse e pericolose e richiedono un trattamento completo. La terapia erroneamente scelta o iniziata in anticipo porta allo sviluppo di zoppia e a una persistente limitazione del funzionamento. Molto spesso, tali infortuni si verificano in atleti professionisti durante lo sci, il pattinaggio, il salto, la lotta, derivanti da un forte colpo o una brutta piega, caduta.

Grave dolore al piercing e uno scatto caratteristico, una forte restrizione della mobilità può indicare che il legamento dell'articolazione del ginocchio è strappato. La vittima non può muoversi autonomamente, affidandosi solo a qualcuno.

La lesione del legamento posteriore si verifica quando il ginocchio è fortemente piegato o durante l'impatto sulla superficie anteriore della tibia. Il danno al legamento crociato anteriore dell'articolazione del ginocchio si verifica più frequentemente. I sintomi di questa ferita sono inclusi nella "triade di Turner", insieme alla rottura del menisco e del legamento esterno.

Quadro clinico

L'articolazione del ginocchio, i cui legamenti hanno una lacerazione parziale, diventa iperemica, gonfia, dolente al tatto e quando si cerca di muoversi. Il sangue si accumula nella cavità articolare (emartro). Non confondere l'infiammazione dei legamenti dell'articolazione del ginocchio, che ha una clinica simile, con i sintomi di un infortunio verificatosi alcuni giorni fa.

La rottura completa del legamento crociato causa una mobilità eccessiva della parte inferiore della gamba nel piano antero-posteriore. La verifica di un tale sintomo viene eseguita contemporaneamente da due specialisti. Il primo trattiene la parte posteriore della coscia e flette l'arto anestetizzato al ginocchio ad angolo retto. Il secondo medico controlla il movimento della gamba in avanti e indietro. Quando si allunga o si strappa un segno del genere sarà negativo.

Le distorsioni implicano un leggero strappo delle fibre, accompagnato da dolore moderato, leggero gonfiore e mancanza di emorragia. La limitazione della funzione motoria si verifica in piccola parte.

Principi di trattamento

In caso di lesioni parziali (stiramento, strappi), l'aiuto è fornito nel pronto soccorso. L'arto dovrebbe essere in una posizione elevata, i primi giorni - riposo a letto. Il primo giorno dopo l'infortunio è necessario attaccare il freddo all'area danneggiata. Il giunto viene fissato con l'aiuto di un bendaggio elastico stretto che consente di mantenere la posizione fisiologica dell'arto durante il movimento. È impossibile lasciare una benda per la notte che non ci sia stata violazione della circolazione sanguigna. Il sollievo dal dolore richiede l'uso di analgesici (Ketanov, Ketalong, Nalbuphine).

L'articolazione del ginocchio, i cui legamenti richiedono non solo una terapia conservativa, ma anche un trattamento chirurgico, richiede un lungo periodo di riabilitazione. Dopo tutte le stesse attività come con lesioni parziali, vengono applicate misure fisioterapeutiche, tra cui massaggi, fisioterapia, elettroforesi con farmaci.

Abbastanza spesso, la chirurgia è necessaria quando c'è una rottura del legamento crociato dell'articolazione del ginocchio. L'operazione per ripristinare l'integrità delle strutture anatomiche è necessaria per il normale funzionamento. L'intervento chirurgico viene effettuato sei mesi dopo l'infortunio all'articolazione.

Il candidato ideale per lo svolgimento è considerato un giovane atleta che ha bisogno dell'esecuzione di movimenti jerk con le sue membra nel suo sport. Le persone anziane che non hanno molta attività fisica sono più adatte per condurre una terapia conservativa e applicare la terapia fisica.

L'innesto del legamento crociato dell'articolazione del ginocchio richiede l'uso di un innesto prelevato dal tendine rotuleo o dal tendine del ginocchio (autotrapianto). È anche possibile utilizzare protesi sintetiche, tuttavia, il loro uso può essere rifiutato dal paziente.

L'inserimento di innesti sintetici è una procedura comune quando il legamento laterale dell'articolazione del ginocchio è rotto. Il trattamento con misure operative è considerato il metodo di scelta in questo caso.

La pratica chirurgica ha dimostrato che la semplice cucitura di strutture lesionate non garantisce praticamente il ripristino della funzionalità.

Quali potrebbero essere le complicazioni di un infortunio al ginocchio?

Tra le frequenti complicanze delle lesioni al ginocchio sono le seguenti:

  1. L'artrite può svilupparsi 2-3 settimane dopo il danno articolare. La reazione infiammatoria si verifica a causa di alterata circolazione del sangue e microrganismi patologici nella zona di ferita. È caratterizzato da dolore, gonfiore, iperemia, mobilità limitata dovuta al dolore.
  2. La comparsa di alterazioni degenerative sotto forma di artrosi è accompagnata dalla formazione di osteofiti, l'assottigliamento dei tessuti cartilaginei.

Dopo essersi ferito, la maggior parte delle vittime sono interessate: "Quante volte guarisce il legamento dell'articolazione del ginocchio?" Una domanda simile è considerata singolarmente in ogni caso clinico. A seconda della natura della lesione e delle caratteristiche del corpo, la piena prestazione può tornare in sei mesi, e forse in pochi mesi.

Ciò che è importante è il meccanismo del danno e in che modo la vittima ha ricevuto una rottura dei legamenti dell'articolazione del ginocchio. Quanto l'infortunio guarisce dipende anche dall'esatta aderenza del consiglio dello specialista in cura. L'inizio precoce della terapia, l'assunzione di farmaci necessari e l'aderenza al regime accelera il processo di guarigione e previene lo sviluppo di complicanze.

il grado di allungamento

A seconda della natura della lesione, ci sono 3 tipi di distorsioni:

  1. Un segno di grado 1 è il danno che colpisce le piccole aree. I pazienti con tali lesioni raramente lamentano dolore.
  2. Con 2 gradi di stiramento, si verifica una rottura parziale delle fibre tendinee. La distruzione dei legamenti è spesso accompagnata da processi infiammatori. Il danno ai vasi sanguigni porta alla comparsa di un grande ematoma.
  3. Nel caso in cui si ottengano 3 gradi di stiramento nella diagnosi, si rivela una rottura completa dei legamenti. La vittima lamenta un forte dolore al ginocchio. Il ginocchio infortunato si gonfia notevolmente. Non trattato, il trauma diventa rapidamente cronico.

In medicina, infatti, tale lesione "stiramento" non esiste, da un allungamento del legamento si intende la sua rottura. In totale ci sono tre gradi di rottura dei legamenti del ginocchio.

Molto spesso, i legamenti crociati e collaterali articolari delle ginocchia sono soggetti a stiramento / rottura (Vedi Anatomia del ginocchio):

  1. Il legamento crociato anteriore (ACL) è responsabile della stabilità frontale del ginocchio, limitando il suo movimento in avanti.
  2. Il legamento crociato posteriore (ZKS) fornisce stabilità posteriore, impedendo lo spostamento all'indietro.
  3. Il legamento mediale (tibiale) collaterale mantiene l'articolazione del ginocchio dal movimento verso l'esterno.
  4. Il legamento esterno (peroneale) esterno4 non consente al ginocchio di entrare.

Considerare separatamente le cause e i segni di danno a ciascuno di questi quattro legamenti.

Allungamento del legamento crociato anteriore (PKS)

Il PKS consiste di due fasci: anteriori interni ed anteriori esterni, paralleli tra loro con un ginocchio stirato e che si intersecano durante la flessione / estensione:

  • quando è piegato, il fascio interno anteriore si allunga di più,
  • quando si estende - posteriore esterno.

Cause di rottura dell'ACL * - movimenti multidirezionali delle ossa femorale e tibiale (femore e tibia) - il femore devia verso l'interno e la parte inferiore della gamba verso l'esterno, o viceversa:

  • nel primo caso possono verificarsi lesioni parallele: danni al menisco mediale,
  • nella seconda variante (coscia, piega verso l'interno) - danno al menisco laterale.

Più spesso il gap PKS si verifica nelle donne atleti:

  • Ridurre il carico sui legamenti del ginocchio è direttamente correlato alla forza dei muscoli della coscia, e i muscoli femminili sono meno forti che negli uomini.
  • Quando il ginocchio è flesso, il muscolo quadricipite si restringe di più nelle donne rispetto agli uomini.
  • La minore elasticità dei legamenti femminili è presumibilmente legata all'estrogeno e al progesterone.

Come viene eseguita la cura?


I metodi per eliminare gli effetti dello stretching dell'articolazione del ginocchio dipendono dalla gravità della lesione. Per prima cosa è necessario attaccare al punto dolente un impacco freddo, che ridurrà il dolore e ridurrà l'area dell'emorragia

La gamba ferita è fissata con una benda elastica. Per 2-3 giorni si raccomanda di osservare il riposo a letto. Quando si cammina, è meglio usare le stampelle per non appoggiarsi alla gamba dolorante.

Ora diamo un'occhiata a come trattare una distorsione al ginocchio. Prima di tutto, l'articolazione dovrebbe riposare, è necessario escludere l'attività fisica, per alleviare il dolore acuto e il gonfiore.

Viene applicata una benda per fissare le gambe, evitare carichi inutili sull'articolazione. E il programma di riabilitazione sotto forma di massaggi, esercizi terapeutici per rafforzare i muscoli e legamenti.

Il tempo di recupero varia da un paio di settimane a due mesi, naturalmente, tutto dipende dalla gravità dello stretching.

Solo dopo un pieno recupero del legamento puoi tornare ad un vero e proprio allenamento e stile di vita abituale. Se non si cura completamente l'allungamento e si carica l'articolazione, c'è il rischio di una rottura del legamento. E con un tale infortunio, è impossibile fare a meno di un intervento chirurgico.

Trattamento tradizionale

I principali metodi di trattamento delle smagliature del legamento del ginocchio:

  1. Riposo e sollievo dal dolore. Nella maggior parte dei casi, la novocaina viene somministrata al paziente per eliminare il dolore ed è limitata dall'immobilizzazione (bendaggio del ginocchio stretto con una benda elastica o utilizzando una benda), che garantisce la tranquillità del sito interessato.
  2. Applicazione di vari unguenti. Sono possibili i seguenti tipi di unguenti:
  • farmaci anti-infiammatori non steroidei
  • farmaci steroidei ormonali
  • unguenti e oli riscaldanti,
  • unguento con un effetto rinfrescante
  • unguento per il riassorbimento degli ematomi,
  • unguento per proteggere le navi
  • unguento combinato.
  1. Con l'aiuto di rimedi popolari. La medicina tradizionale è appropriata in caso di danni leggeri. Questo metodo deve essere utilizzato in combinazione con un trattamento medico sotto la supervisione di uno specialista.
  2. Intervento chirurgico Viene eseguito in caso di rottura interna del legamento laterale. Il medico ricuce due legamenti insieme, inserendo una capsula fibrosa tra di loro. Dopo l'intervento chirurgico, viene applicato un cerotto sulla gamba, che fissa l'area danneggiata e facilita la guarigione delle ferite chirurgiche.
  3. Educazione fisica riparativa. Si consiglia di praticare il ripristino della forma fisica 2 settimane dopo essere stati feriti. Queste semplici attività come il massaggio e il riscaldamento aiuteranno a ripristinare le funzioni delle gambe e riprenderanno il prima possibile, oltre a rafforzare i loro legamenti.

Uno degli esercizi più efficaci è l'allenamento su una cyclette.

La scelta di un tipo specifico di trattamento per le smagliature dell'articolazione del ginocchio è direttamente correlata al grado di danno.

Cosa fare quando si estendono i legamenti dell'articolazione del ginocchio?

In caso di dolore post-traumatico al ginocchio, è necessario contattare il traumatologo il più presto possibile in modo che possa eseguire test funzionali prima dell'inizio dell'edema che impedisca al ginocchio di flettersi / infrangersi.

Altrimenti, sarà necessario diagnosticare la distorsione del ginocchio già solo con l'aiuto della radiografia funzionale o della risonanza magnetica.

Distorsione al ginocchio: sintomi e trattamento

Molto spesso, i legamenti crociati e collaterali articolari delle ginocchia sono soggetti a stiramento / rottura (Vedi Anatomia del ginocchio):

  1. Il legamento crociato anteriore (ACL) è responsabile della stabilità frontale del ginocchio, limitando il suo movimento in avanti.
  2. Il legamento crociato posteriore (ZKS) fornisce stabilità posteriore, impedendo lo spostamento all'indietro.
  3. Il legamento mediale (tibiale) collaterale mantiene l'articolazione del ginocchio dal movimento verso l'esterno.
  4. Il legamento esterno (peroneale) esterno4 non consente al ginocchio di entrare.

Considerare separatamente le cause e i segni di danno a ciascuno di questi quattro legamenti.

Cause di distorsioni della fibra

Ogni articolazione è dotata di diversi tipi di legamenti (laterali e crociati), che sono responsabili del funzionamento stabile degli arti. Grazie ai legamenti, una persona è in grado di eseguire vari movimenti: camminare, saltare, girarsi di lato, squat.

Per prescrivere il trattamento corretto per allungare i legamenti del ginocchio, è necessario scoprire la causa della lesione. Lo stretching delle fibre può essere ottenuto durante l'infanzia durante i movimenti innaturali del ginocchio e durante l'allenamento sportivo professionale.

Ci sono i seguenti motivi principali:

  1. movimenti imprevisti degli arti nella zona del ginocchio,
  2. attività fisica atipica,
  3. brusco cambiamento di attività motoria, che è possibile durante gli allenamenti transnazionali (arresto improvviso o inibizione),
  4. colpo diretto al ginocchio (parte anteriore, posteriore o laterale),
  5. gli atleti subiscono un trauma all'apparato legamentoso se si scontrano l'uno con l'altro,
  6. Puoi guadagnare una patologia traumatica dopo un atterraggio fallito da un'altezza.

Gli sport più traumatici includono il calcio, l'atletica, il pattinaggio artistico e il sollevamento dei bilancieri. Puoi farti male e in casa.

classificazione

Quando si ferisce il ginocchio, le fibre laterali o crociate possono essere colpite. A seconda della gravità della lesione, si distinguono le seguenti fasi di stretching:

  • Fase 1 accompagnato da lievi lacrime, ma la mobilità dell'arto è preservata. I dolori sono solo disturbati durante l'attività motoria,
  • Fase 2 lesioni. Le singole fibre soffrono a causa della tensione sui legamenti. Lividi è possibile. Nell'articolazione, l'infiammazione inizia a svilupparsi, accompagnata da forte dolore e gonfiore. L'attività motoria è limitata
  • Fase 3. Piena lacrima di tutte le fibre, che sono preoccupate per il dolore più forte, lividi con gonfiore. È impossibile alzarsi e appoggiarsi sull'arto colpito.

Indipendentemente dalla gravità del risultante tratto del legamento del ginocchio, dovresti cercare un aiuto medico.

Gradi di gravità

Ci sono tre gravità della lesione:

  1. Luce (1 ° grado). È caratterizzato da danni insignificanti e sintomi non espressi in modo brillante che durano da 1 a 3 settimane.
  2. Media (2 ° grado). In questo caso, i legamenti sono più feriti, a causa del loro allungamento e delle lacrime, perdono la capacità di mantenere l'integrità dell'articolazione. Qualsiasi movimento nel ginocchio è dato con grande difficoltà.
  3. Pesante (3 ° grado). È caratterizzato da una rottura completa o quasi completa di uno o più legamenti del ginocchio. In questo caso, la vittima sperimenta un forte dolore, potrebbe cadere in uno stato di shock. Il ginocchio diventa instabile, che si manifesta per la sua rigidità completa o, al contrario, per scioltezza (la capacità di muoversi al di sopra dell'ampiezza normale).

Di solito, diversi legamenti sono danneggiati contemporaneamente, il più comune è la lesione del collaterale interno e del crociato anteriore.

Con lo stretching grave, spesso si verifica una rottura vascolare, che è accompagnata da sanguinamento nella cavità articolare. La rottura delle fibre nervose è possibile, motivo per cui la conduzione nervosa della gamba è disturbata. Allungando i tendini dei muscoli di terzo grado si può strappare o addirittura staccarsi completamente dalle ossa. In questo caso, il trattamento di successo può essere eseguito solo con l'aiuto di uno specialista qualificato.

Allungando i legamenti laterali

Distorsione dei legamenti laterali dell'articolazione del ginocchio può essere interna o esterna. Le fibre laterali sono responsabili del movimento stabile dell'arto e della condizione della capsula articolare. Il più spesso soffre di tipi interni di fibre laterali. Lesioni si verifica come segue:

  1. quando il ginocchio è piegato, il legamento è spostato di lato,
  2. Lo stretching del legamento laterale del ginocchio risulta da un carico elevato sulla zona del ginocchio.

I danni si verificano dopo una caduta senza successo, a causa della quale lo stinco si innalza in modo innaturale verso l'esterno.

Restauro a casa

Dopo aver prestato il primo soccorso in un centro traumatologico o in ospedale, il paziente continua il trattamento a casa, usando anestetici e farmaci antinfiammatori e rimedi a base di erbe.

Con il miglioramento della condizione, l'eliminazione dell'infiammazione, il paziente, sotto la guida di un medico, procede all'auto-massaggio e inizia a eseguire esercizi speciali volti a ripristinare la mobilità dell'articolazione dolorante.

Trattamento farmacologico

Di solito il trattamento viene effettuato utilizzando:

  • farmaci anti-infiammatori non steroidei (FANS) - "Voltarena", "Diclofenac", "Ortofena", "Finalgel", "Piroksikama", "Movalis", "Indometacin",
  • gel, unguenti per migliorare la circolazione sanguigna, ridurre il gonfiore e il riassorbimento degli ematomi - "Troxevazin", "Troxigel", "Troxerutin", "Lioton", "Venorutin",
  • antidolorifici - "Paracetamolo", "Ibuprofen", "Solpadine", "Ketanovaยป.

Un trattamento efficace per allungare i legamenti di qualsiasi grado, incluso lo stretching dei legamenti mediali, è considerato un cerotto medico. "Nanoplast Forte". Ha un effetto antinfiammatorio e riscaldante, riduce il dolore, migliora la circolazione sanguigna, accelera l'assorbimento degli ematomi. Una volta applicato, è possibile migliorare le condizioni della zona lesa molto più velocemente. Il corso del trattamento con questo strumento è progettato per 3-9 giorni.

Rimedi popolari

Conveniente e poco costoso, e allo stesso tempo, mezzi efficaci da materie prime naturali possono essere di grande aiuto nel trattamento di lividi, distorsioni, distorsioni sulle gambe.

Con l'aiuto di pomate e compresse con erbe e altri ingredienti naturali, puoi affrontare rapidamente gonfiore, dolore, infiammazione.

Sotto troverai composizioni fatte in casa senza ingredienti irritanti che hanno un effetto efficace ma gentile:

  • foglie di cavolo per impacchi dall'infiammazione e dal gonfiore è necessario trattenere l'area dolente un paio d'ore, sostituendo periodicamente le foglie con il fresco.
  • polvere naturale "Badyaga" da ematomi e gonfiore dei tessuti. Dovrebbe essere diluito con una piccola quantità di acqua in uno stato di pappa e mettere la massa risultante sulla zona malata per 20 minuti, quindi risciacquare. La procedura dovrebbe essere eseguita ogni giorno,
  • impacchi di argilla per alleviare il dolore e l'infiammazione. Per la preparazione della massa terapeutica 3 cucchiai. L. l'argilla blu deve essere diluita con brodo di camomilla o acqua, metterla sulla zona interessata, tenere per 15 minuti, coprire con pellicola trasparente, quindi risciacquare,
  • impacco di patate da gonfiore e infiammazione. Dopo aver strofinato due patate crude, dovrebbero essere stese su un panno pulito nell'area del problema e protette per un'ora, dopo di che la massa dovrebbe essere rimossa, risciacquata con acqua pulita,
  • impacco di miele e bardana. Lasciare una foglia di bardana in acqua bollente per 30-60 secondi quando si raffredda, spalmare con miele e succo di aloe e fissare i tessuti infiammati per 45 minuti senza spremerli. Questa procedura è fatta meglio la sera,
  • unguento fatto in casa. Sciogli 200 grammi di grasso non salato, devi tagliare le foglie di eucalipto, mescolare gli ingredienti e cuocere insieme per 10 minuti. Dopo il raffreddamento, conservare l'unguento in un luogo fresco, applicare quotidianamente sulla zona interessata per 20 minuti.

Un trattamento competente aiuterà a curare un lieve grado di stretching in una o due settimane. Per far fronte a un grado grave, avrete bisogno di terapia per un periodo da un mese a sei mesi.

Sintomi di distorsioni e rotture PKS

Con un leggero stiramento, i sintomi sembrano corrispondere al primo grado di rottura: il dolore, non necessariamente con edema, non genera una sensazione di instabilità nel ginocchio.

In caso di una rottura più grave di PKS, si osservano i seguenti sintomi:

  • il ginocchio si indebolisce e si muove liberamente in avanti come se fosse dislocato,
  • una crepa o uno scricchiolio si possono sentire al momento della rottura,
  • nei primi giorni dopo l'infortunio, il ginocchio si gonfia notevolmente, a causa della possibile emartro, e fa male.

La diagnosi eseguita da un medico viene effettuata utilizzando i seguenti test di base:

  • "Cassetto anteriore" - l'ortopedico tira a sé la gamba inferiore del paziente, sdraiato con il ginocchio piegato di 90, e determina se sta andando avanti.
  • Test di Lachman - la gamba è piegata a 30 °, e il medico determina manualmente la quantità di spostamento della parte inferiore della gamba all'inizio della flessione e alla fine.

Se gli spostamenti sono determinati con difficoltà, l'ortopedico può usare un artrometro - un dispositivo che è attaccato alla gamba. Con l'aiuto di un artrometro, è possibile determinare con precisione le violazioni di stabilità e il grado di allungamento:

  • offset fino a 5 mm - primo grado,
  • 5 - 10 mm - il secondo,
  • oltre 10 mm - il terzo grado di spostamento, cioè una rottura completa del legamento.

La rottura dell'ACL è spesso accompagnata da una frattura di Segonda, che si verifica quando i legamenti si rompono nel punto di attacco: il legamento si lacera insieme al condilo della tibia.

Allungamento del legamento crociforme posteriore (ZKS)

ZKS *, così come il PKS, è costituito da due fasci: quello anteriore esterno e quello posteriore interno.

Quando il ginocchio è piegato, aumenta la tensione nella trave esterna anteriore e, quando è appesantita, nella parte posteriore interna.

Cause di lesioni ZKS - soffia alla parte inferiore della gamba di fronte.

sintomi:

  • dolore al ginocchio e gonfiore,
  • stinco quando cammina torna indietro

La rottura del CSL può essere combinata con la rottura del legamento di Godfrey, attaccato sotto al menisco laterale.

Visivamente ispezionato:

  • Test funzionale "cassetto posteriore": il medico esercita pressione sulla gamba di un piede piegato di 90 piedi e determina la presenza del suo spostamento nella direzione posteriore.
  • Prova Godfrey: l'anca è piegata, lo stinco è tenuto dal piede parallelo al lettino e in questa posizione il medico determina se c'è una differenza tra la rotula e lo stinco.

Allungamento del legamento collaterale tibiale

Questo legamento corre lungo il lato interno della coscia e si compone di tre parti:

  • l'osso superficiale (il più largo) attaccato al condilo femorale e in due punti all'osso,
  • legamento obliquo posteriore collegato con il tendine del muscolo semimembranoso,
  • legamento profondo che collega il legamento b / b con il menisco mediale.

Il legamento è il più stretto possibile quando la gamba è raddrizzata.

Per provocare una tensione (rottura) dei legamenti collaterali b / l può:

  • impatto laterale esterno opposto sulla gamba con il ginocchio raddrizzato,
  • caduta improvvisa al lato con un piede fisso.

sintomi:

  • vago dolore offuscato dall'interno del ginocchio,
  • instabilità, scivolamento del ginocchio,
  • lo stinco si muove verso l'esterno quando si muove, portando a X-shaped (deformità valgo).

Per confermare il gap b / c legamento è detenuto Stress test in Valgo:

Il medico respinge la gamba malata e determina quanto la deviazione laterale della parte inferiore della gamba superi lo spostamento nella gamba sana.

Se una persona ha le gambe a forma di O naturalmente o in altro modo, questo può alleviare i sintomi di dolore e deformità in valgo dopo la rottura del legamento tibiale e la lesione può essere notata. Al contrario, la deformità a forma di X pre-infortunio esacerba il dolore e porta a una valutazione più pronunciata durante lo stress in valgo.

La rottura del legamento b / l provoca spesso una lesione alla triade, in cui il menisco mediale e l'ACL sono ulteriormente lacerati e sono anche possibili fratture dei condili dell'osso b / b.

La conseguenza a lungo termine della rottura di un legamento tibiale collaterale - la sindrome di Pellegrini Stida - l'ossificazione del legamento al posto del suo attaccamento al condilo mediale.

Allungamento del legamento collaterale fibulare

È possibile allungare il legamento esterno del m / b con una forte deflessione dello stinco all'interno o quando si colpisce il lato interno del ginocchio (una lesione rara, principalmente negli atleti, calciatori, giocatori di pallamano, ecc.).

La rottura del legamento collaterale esterno si verifica molto meno frequentemente della rottura di quella interna.

sintomi:

  • dolore e gonfiore all'interno del ginocchio subito dopo l'infortunio,
  • in caso di lesione acuta, si osserva anche dolore al di fuori del ginocchio,
  • emartro alla rottura m / b del legamento si verifica solo se la lesione è combinata con la rottura di altri legamenti e menisco, poiché il legamento fibulare stesso si trova sopra lo strato di grasso.

I test vengono effettuati nella clinica medica:

  • Stress test del Varus - Il medico piega lo stinco verso l'interno con il ginocchio dritto e piegato su un 30.
  • Test di rotazione dello stincoquando il paziente è sdraiato a pancia in giù.
  • Test di stress "cassetto posteriore" e prima.

È necessario combinare diversi test eseguiti in diverse posizioni del ginocchio, poiché la rottura del legamento m / b causa lo stesso spostamento della tibia, nonché danni all'angolo posteriore del ginocchio (quando si esegue un test su una gamba raddrizzata), o rottura del CSW.

La rottura del legamento m / b può essere accompagnata da un frammento della testa dell'osso m / b.

Come trattare una distorsione al ginocchio

Se sospetti una distorsione, il medico curante esegue la seguente diagnosi:

  1. Ispezione iniziale con test e definizioni dei sentimenti del paziente. Per il dolore molto grande, l'anestesia locale viene eseguita prima del test.
  2. Raggi X in tre proiezioni in diverse posizioni del ginocchio.
  3. La risonanza magnetica del ginocchio è lo studio più accurato che consente di stabilire una diagnosi con una precisione del 90%.

Se viene rilevata una distorsione del ginocchio, il trattamento viene eseguito per 4-8 settimane, a seconda del grado di distorsione. Con una rottura completa del legamento, è possibile un recupero completo in due o tre mesi.

Come trattare i legamenti del ginocchio in modo conservativo

Nei primi giorni dopo l'infortunio, vengono eseguite le seguenti operazioni:

  • Il ghiaccio è posto sull'area dell'edema.
  • In caso di danno acuto, l'anestesia viene eseguita utilizzando novocaina o FANS.
  • In caso di un leggero stiramento superficiale, è possibile limitare allo sfregamento con un unguento o gel (menovazin, apizatron, dikloben con gel, finalgon, ecc.).
  • Se c'era un emartro nella cavità articolare, il fluido viene pompato da lì con una siringa grande, quindi l'articolazione viene lavata con un antisettico.
  • Una benda stretta o un'ortesi viene posta sul ginocchio.
  • Il ginocchio è alleviato dallo stress sul legamento malato, ma non completamente dai movimenti, altrimenti le contratture irreversibili si svilupperanno nei tessuti periarticolari dopo tre settimane.

Nei giorni successivi, il trattamento viene eseguito, a seconda della diagnosi e della gravità della lesione.

Se viene stabilito un primo o un secondo grado di stiramento, il ginocchio può essere curato se le condizioni di cui sopra sono osservate in modo conservativo, senza intervento chirurgico. Alcune pause, ad esempio PKS, sono in grado di crescere insieme anche con il 3 ° grado di danno.

Trattamento chirurgico

Indicazioni per la chirurgia:

  • ripetute recidive,
  • ripristino incompleto della stabilità del ginocchio,
  • mezzi di sussistenza associati alla necessità di carichi attivi costanti (questo vale per gli atleti).

Metodi di trattamento chirurgico:

  • cucitura semplice (usata solo quando si ripristinano i legamenti collaterali),
  • plastica con l'uso di autotrapianti o allotrapianti: nel primo caso vengono utilizzati altri tendini e legamenti del paziente stesso, nel secondo - legamenti donatori.

Se il legamento viene strappato, viene fissato all'osso con una vite.

La cucitura delle fibre profonde del legamento viene eseguita sotto la supervisione di un artroscopio.

Dopo l'intervento chirurgico, un'ortesi viene solitamente applicata alla gamba. L'uso di stecche di gesso è giustificato con combinazioni di diverse lesioni, poiché l'immobilizzazione completa è dannosa per il ginocchio.

Nelle prime due settimane dopo l'intervento chirurgico, si consigliano le stampelle.

Riparazione del legamento

  • alla fine del periodo acuto dopo l'infortunio,
  • due giorni dopo l'intervento.

La sua essenza è di rafforzare i muscoli del quadricipite della coscia e i muscoli responsabili della funzionalità del legamento danneggiato (gruppo principale, laterale o posteriore).

  • Quando vengono eseguiti nelle prime due o tre settimane, devono essere eliminati gli sforzi che potrebbero portare a una nuova frattura del legamento, ad esempio: squat, salti, torsione sulle gambe, deviazioni acute esterne o interne della parte inferiore della gamba (a seconda del legamento che è stato allungato).
  • Gli esercizi vengono eseguiti da semplici a complessi per tutto il periodo della riabilitazione.
  • Per escludere un nuovo infortunio, è necessario indossare le ginocchiere durante il periodo di recupero.

Difficoltà dopo infortuni al ginocchio e legamenti

Il trattamento del legamento dell'articolazione del ginocchio è una procedura necessaria e, se non viene eseguita in tempo, il decorso della malattia può peggiorare, limitando i problemi minori con la deambulazione o i terribili processi degenerativi delle articolazioni.

Le lesioni ai legamenti dell'articolazione del ginocchio sono considerate pericolose nel caso di traumi aperti quando il sangue penetra nella cavità articolare. È una fonte di nutrienti per lo sviluppo e la riproduzione di agenti patogeni. Possono portare a gravi conseguenze sotto forma di suppurazione non solo dell'articolazione stessa, ma anche dei tessuti adiacenti.

Il sangue produce fibrina, che forma aderenze sulle fibre muscolari.In definitiva, questo processo può portare alla completa immobilizzazione delle gambe e persino all'incapacità di camminare. Pertanto, è impossibile ritardare il trattamento, l'unica via d'uscita potrebbe essere un intervento chirurgico. La rottura del legamento dell'articolazione del ginocchio è una cosa piuttosto complicata e terribile, con cui non dovresti scherzare.

Che cosa causa distorsione al ginocchio?

Distorsione del legamento del ginocchio è un tipo comune di lesione. Questo è particolarmente vero per gli atleti, in passato un simile danno poteva portare alla fine di una carriera sportiva. Ma ora, nella maggior parte dei casi, tali conseguenze possono essere evitate. Le lesioni al ginocchio si verificano spesso in sport come:

  • hockey,
  • calcio
  • lo sci,
  • basket,
  • in esecuzione,
  • pattinaggio artistico,
  • bodybuilding
  • powerlifting.

Tuttavia, l'infortunio non si verifica solo a causa di carichi sportivi. L'improvvisa flessione delle gambe, arresti improvvisi e cambi di direzione mentre si fa jogging, si sollevano pesi e si salta tutto può portare a distorsioni. In questo caso, la causa sarà una contrazione muscolare forte e acuta.

I legamenti del ginocchio collegano quattro ossa: il femore, le grandi e le piccole ossa tibiali della parte inferiore della gamba e la rotula alla rotula (vedi figura sopra). Mantengono l'integrità della struttura dell'articolazione e la proteggono da un carico eccessivo.

  • I legamenti collaterali collegano le ossa femorali e tibiali della parte inferiore della gamba sui lati. Il loro allungamento avviene da un impatto laterale al ginocchio, a causa dell'eccessivo spostamento delle ossa a destra o a sinistra.
  • Legamenti crociato - anteriore e posteriore. Situato in profondità nella cavità articolare. Danni causati da eccessiva flessione o estensione del ginocchio. E anche quando cadi su di lui o colpisci davanti o dietro.
  • Il plesso patellare proprio lo collega alla tibia della tibia. È danneggiato quando cade sul ginocchio o al momento dell'atterraggio quando salta.

Sintomi ed estensioni

I segni comuni di distorsione al ginocchio includono:

  • dolore che si alza al momento dell'infortunio e che non passa con il tempo, particolarmente grave con pressione sul ginocchio, flessione ed estensione, così come quando si riposa sulla gamba ferita,
  • gonfiore e lividi, che spesso non appaiono immediatamente,
  • rigidità e sensazione di instabilità del ginocchio, difficoltà a muoversi in esso, e nei casi più gravi - l'assoluta impossibilità di piegare e infrangersi le gambe,
  • crunch e scatti nell'articolazione, accompagnati da dolore.

Durante la lesione, ci sono tre gradi di gravità.

Leggero o stretching di 1 ° grado. Si manifesta con lievi danni, i sintomi sono lievi e scompaiono rapidamente (entro 1 - 3 settimane).

Media o stretching di 2 ° grado. La struttura dei legamenti è più disturbata che con un danno lieve: non sono più in grado di mantenere l'integrità dell'articolazione a causa di sforzi eccessivi e lacrime. C'è una notevole difficoltà nei movimenti del ginocchio.

Heavy o stretching terzo grado. Si verifica una rottura quasi completa o completa di uno o più legamenti del ginocchio. È caratterizzato da forti dolori, fino a uno shock. Il ginocchio perde stabilità: non vi è rigidità completa o lassità - la possibilità di movimenti superiori all'ampiezza normale.

Di solito c'è un danno simultaneo a diversi legamenti. Legamento collaterale interno più spesso leso e crociato anteriore. Nel caso di allungamento del legamento collaterale esterno, altre strutture anatomiche del ginocchio (tendini, menischi) sono solitamente interessate, poiché la sezione laterale esterna è "più complessa" di quella interna.

Un grave grado di stiramento è spesso combinato con la rottura dei vasi sanguigni e delle fibre nervose, pertanto, è accompagnato da sanguinamento nella cavità articolare e da una violazione della conduzione nervosa della gamba. Inoltre, lo stretching severo può essere accompagnato da strappi dei tendini muscolari o dalla loro completa separazione dalle ossa.

Lo spostamento delle ossa l'uno rispetto all'altro può verificarsi in diverse direzioni.

Fasci sotto il ginocchio

Distorsioni sotto il ginocchio possono accadere a qualsiasi età e per i seguenti motivi:

  1. lesioni alla zona del ginocchio a causa di lividi e stretching dell'articolazione del ginocchio, cadendo o colpendo
  2. malattie che causano infiammazione della capsula articolare (artrite, borsite, artrosi),
  3. cisti articolare
  4. sovrappeso,
  5. carichi elevati durante l'allenamento sportivo,
  6. distorsione o strappo,
  7. cambiamento della struttura della cartilagine,
  8. infiammazioni articolari di diversa natura,
  9. vene varicose.

I segni dello stretching popliteale includono:

  • dolore non pronunciato, che diminuisce dopo 5 giorni o una settimana,
  • dolore gradualmente crescente, accompagnato da febbre,
  • fa male con alcuni movimenti (piegatura, movimento sui gradini),
  • gonfiore,
  • deformità evidente della zona del ginocchio.

I dolori poplitei, che disturbano durante la deambulazione e la flessione, molto probabilmente, sono segni di gonartrosi articolare.

Come trattare una distorsione sotto il ginocchio, è risolto dopo uno studio diagnostico. Il metodo conservativo più comunemente prescritto include le seguenti misure:

  1. elimina il carico
  2. indossare obbligatoriamente prodotti ortopedici di fissaggio per sostenere l'articolazione,
  3. l'uso di unguenti antinfiammatori e analgesici,
  4. per il dolore grave, vengono prescritti analgesici.

Gestione dei danni

Cosa fare quando si estendono i legamenti dell'articolazione del ginocchio viene risolto dopo l'esame iniziale e la diagnosi. Il principale metodo di trattamento è considerato farmaco e fissazione del ginocchio. Il primo soccorso per le distorsioni dell'articolazione del ginocchio comprende le seguenti attività:

  1. dopo l'infortunio, è possibile creare lozioni di raffreddamento che alleviano il dolore e allo stesso tempo eliminano il verificarsi di ematomi,
  2. l'arto danneggiato deve essere fissato saldamente (bendaggio stretto, benda),
  3. riposo a letto obbligatorio prescritto per 3 giorni. Se hai bisogno di camminare, devi usare le stampelle per eliminare il supporto sull'arto colpito,
  4. Per prevenire un grave gonfiore, è prescritto un unguento speciale per aiutare con il deflusso di sangue.

La durata del trattamento delle distorsioni dell'articolazione del ginocchio dipende dal trattamento tempestivo delle cure mediche e dal trattamento con competenza. La quantità di distorsione dell'articolazione del ginocchio viene calcolata su un caso specifico e dipende dalle caratteristiche dell'organismo.

Trattamento di rimedi popolari

Con le tecniche di base possono essere combinati rimedi popolari per allungare i legamenti dell'articolazione del ginocchio. A tale scopo vengono preparati impacchi, unguenti, lozioni, tinture.

Anche i problemi "trascurati" con le articolazioni possono essere curati a casa! Basta non dimenticare di spalmarlo una volta al giorno.

Scopri alcune ricette fatte in casa che possono essere combinate con il trattamento principale per allungare i legamenti del ginocchio:

  1. impacco rinfrescante per il giunto di patate. Grattugiare una grossa patata su una grattugia grossa, metterla in frigo. Metti la massa raffreddata sull'area danneggiata (15 min.),
  2. Il succo di foglie di aloe aiuta a eliminare il gonfiore. Succhi di sapone puliti, movimenti di massaggio,
  3. mentre si estende l'articolazione del ginocchio, aiuta un unguento fatto in casa a base di cipolla cotta con un cucchiaio di zucchero. Il rimedio fa fronte al dolore,
  4. L'infuso di elecampane è usato per alleviare il gonfiore. È necessario versare le radici schiacciate della pianta (1 cucchiaio L.) con un bicchiere di acqua bollente e lasciare in infusione. Sull'area danneggiata fai gadget,
  5. per eliminare ematomi e gonfiori, puoi preparare il sambuco. Un bicchiere di acqua bollente avrà bisogno di una manciata di piante. In un'infusione raffreddata, un tampone di garza viene impregnato e applicato all'area del problema sotto forma di un'applicazione.

Attività di recupero

Dopo l'eliminazione del dolore e del gonfiore dell'arto ferito, si raccomanda un esercizio speciale. Esercizi per ripristinare i legamenti dell'articolazione del ginocchio aiutano a restituire le funzioni dell'arto colpito, e allo stesso tempo servono come profilassi contro il danno ripetuto.

Si consiglia di eseguire i seguenti esercizi dopo aver stirato i legamenti del ginocchio:

  1. seduto, cercando di piegarsi e piegarsi sul ginocchio,
  2. fare cyclette
  3. abduzione dell'arto colpito,
  4. sdraiarsi sullo stomaco, raddrizzare e piegare l'artiglio,
  5. esercizio per rafforzare il muscolo della parte inferiore della gamba (tensione e rilassamento).

La ginnastica speciale deve essere presa molto seriamente. Dipende dal periodo di riabilitazione quanto velocemente saranno ripristinate le funzioni articolari.

Quindi, con un leggero allungamento delle fibre, la prognosi per il recupero, in ogni caso, sarà positiva. Se la lesione ha un grado grave, il recupero completo dipende da un trattamento tempestivo per le cure mediche, una diagnosi corretta e l'osservanza delle raccomandazioni del medico. Anche l'umore del paziente è importante, per quanto crede in una prognosi sicura.

Come dimenticare il dolore alle articolazioni per sempre?

Hai mai avuto dolori articolari insopportabili o mal di schiena costante? A giudicare dal fatto che stai leggendo questo articolo, li conosci già personalmente. E, naturalmente, sai di prima mano di cosa si tratta:

  • dolori costanti e acuti,
  • incapacità di muoversi comodamente e facilmente,
  • tensione costante dei muscoli della schiena
  • uno sgradevole crunch e crepa nelle articolazioni,
  • forte mal di schiena nella colonna vertebrale o dolore irragionevole alle articolazioni,
  • l'incapacità di sedersi a lungo in una posizione.

E ora rispondi alla domanda: ti va bene? È possibile sopportare un tale dolore? E quanti soldi hai speso per un trattamento inefficace? Esatto, è ora di smettere con questo! Sei d'accordo? Ecco perché abbiamo deciso di pubblicare un'intervista esclusiva in cui vengono svelati i segreti per liberarsi dal dolore alle articolazioni e alla schiena. Leggi di più.

Metodi di terapia

La rottura del legamento laterale interno, l'articolazione esterna del ginocchio è tutto il nostro movimento, il sistema che ti aiuta a muoverti e ad inclinarti senza perdere l'equilibrio. Più della metà del carico arriva su di lui. Pertanto, il recupero dopo la rottura dei legamenti del ginocchio è molto importante, perché Questo aiuterà i piedi a riprendere la loro funzione principale.

Se una persona ha avuto un piccolo incidente o ferito alla gamba, deve osservare la pace, momento in cui il movimento deve essere limitato e, se possibile, la gamba deve essere sollevata sopra il livello del corpo. Solo un traumatologo esperto sarà in grado di apprezzare la situazione, diagnosticare, confermare o negare la diagnosi e, se necessario, selezionare l'insieme più efficace di procedure terapeutiche.

Rispondi alla domanda "quante cure si rompono?". Il periodo di guarigione e recupero dipende interamente dal grado di trauma. Se questa è una lesione primaria, la riabilitazione non sarà lunga, potrebbero essere necessarie solo un paio di settimane, poiché la gamba avrà bisogno di riposo. Ma il secondo e il terzo stadio sono più pericolosi e complessi, i processi di recupero in questi casi sono lunghi e possono richiedere da diversi mesi a sei mesi.

Terapia farmacologica

Un legamento lacerato è una sensazione molto dolorosa, quindi il trattamento farmacologico inizia con l'assunzione di antidolorifici e farmaci anti-infiammatori. È impossibile ripristinarlo con medicine, ma è facile ridurre il problema, dovrebbero essere presi Ibuprofen, Ketanov. In caso di danni leggeri, applicare unguenti e creme è sufficiente per aiutare ad alleviare il dolore e ridurre il gonfiore causato dal processo infiammatorio.

In caso di traumatizzazione delle coperture esterne, per prevenire la suppurazione, il medico può prescrivere antibiotici.

Procedure fisioterapeutiche

Quanto è traumatica la gamba e come ripristinarla può dirlo solo a uno specialista. Trattamento di fisioterapia spesso utilizzato, che comprende una gamma delle seguenti procedure:

  • Laser terapia.
  • Terapia UV
  • Condurre l'elettroforesi con l'aggiunta di minerali e sostanze medicinali.

Il processo di guarigione è lungo, quindi è necessario essere pazienti e cercare di seguire tutte le raccomandazioni del medico.

Approccio sportivo

Quando l'articolazione è strappata, il trattamento della terapia fisica viene sempre per primo. In primo luogo, si dovrebbe usare una ginocchiera per fissare il ginocchio, ma nel tempo, la gamma di azioni dovrebbe essere estesa, aumentando l'attività motoria.

L'esercizio terapeutico è adatto per questo nel modo migliore possibile, è un complesso di esercizi appositamente progettati che aiuteranno a ripristinare gradualmente la circolazione sanguigna nei tessuti, ripristinando la mobilità articolare.

Nei casi più gravi di articolazione lesa, la chirurgia viene eseguita eseguendo operazioni di due tipi:

  • Utilizzando un artroscopio. Lo sviluppo innovativo è molto efficace e riabilitativo dopo che il legamento dell'articolazione del ginocchio è veloce e può richiedere solo un paio di settimane. Utilizzando un dispositivo speciale, è possibile rimuovere il sangue nell'articolazione e altri liquidi infiammatori attraverso piccole aperture, nonché per ripristinare i legamenti strappati e ricostruire la cartilagine in caso di sua frammentazione.
  • Operazione aperta Viene eseguito in caso di lesioni gravi di natura multipla con processi purulenti. La durata della riabilitazione è molto più lunga, da un mese in poi.

Ricorda, solo un traumatologo è in grado di aiutare a curare il tuo problema, anche se è una piccola distorsione, è ancora necessario sottoporsi a una diagnosi e un corso di trattamento.

Guarda il video: Il ginocchio: legamenti e test (Dicembre 2019).

Loading...