Inguine e gambe

Riparazione di ernia laparoscopica dell'ernia inguinale

La riparazione dell'ernia inguinale laparoscopica è un metodo di intervento chirurgico per determinare o eliminare una malattia. Durante la procedura, dispositivi video speciali e attrezzature per il piercing sono collocati nella cavità addominale attraverso incisioni minori nella pelle del paziente. La laparoscopia è usata per trattare l'ernia, la malattia del calcoli biliari, le patologie ginecologiche e le infiammazioni addominali.

L'hernioplastica ha una buona popolarità, perché ha una serie di vantaggi significativi rispetto al solito metodo aperto di condurre un intervento chirurgico:

  • Una piccola quantità di incisioni operative, che contribuisce alla loro rapida guarigione,
  • Minori traumi ai tessuti molli circostanti,
  • Ridurre la probabilità di formazione di processi postoperatori adesivi,
  • Riduzione del periodo di riabilitazione, dopo il quale il paziente ritorna completamente a una vita piena,
  • La capacità di combinare diverse procedure chirurgiche.

La rimozione della laparoscopia di un'ernia inguinale non ha praticamente controindicazioni, ad eccezione dell'intolleranza personale dei farmaci utilizzati durante l'operazione e dell'anestesia. Il costo di questa operazione è elevato, che per molti pazienti diventa la ragione del rifiuto forzato di questo.

La laparoscopia deve essere eseguita solo da un chirurgo altamente qualificato, poiché la procedura richiede la massima precisione e una vasta gamma di conoscenze professionali.

La laparoscopia, per la quale l'ernia inguinale è l'indicazione principale, è raccomandata prima di tutto per le persone che affrontano sforzi fisici eccessivi, atleti e persone che soffrono di obesità. Inoltre, questa procedura è indispensabile per coloro che hanno bisogno di rimuovere un'ernia in conformità con i momenti estetici, o recuperare rapidamente dopo l'intervento chirurgico. L'intervento chirurgico in questo modo è possibile solo in assenza di gravi malattie e controindicazioni legate all'anestesia generale.

Tecnica di procedura

La tecnica dell'ernoplastica è quasi identica per eliminare varie patologie, poiché ha una vasta gamma di efficienza.

  1. All'inizio della chirurgia del paziente, diverse incisioni minori (1 o 2 cm) sono fatte nell'area del peritoneo. Successivamente, l'anidride carbonica viene iniettata nella regione addominale, il che rende gli organi interni più accessibili per la ricerca e le manipolazioni intra-addominali,
  2. Apparecchiature mediche - tubi con un diametro fino a 2 cm, che sono dotati di un manipolatore e una videocamera, sono abbassati nell'area del peritoneo attraverso incisioni. Di norma vengono utilizzati almeno due dispositivi, che consentono di ottenere un'immagine diagnostica accurata e di effettuare un intervento chirurgico di alta qualità,
  3. Con l'aiuto di un trocar introdotto nell'ombelico, un laparoscopio viene abbassato nel peritoneo, che trasmette al monitor un'immagine distinta degli organi interni della persona operata. Usando le due provette rimanenti, vengono inseriti degli strumenti destinati a rimuovere un'ernia inguinale. Un trocar fornisce il morsetto necessario per premere l'innesto della rete alla porta dell'ernia, e il secondo - il dispositivo - viene utilizzato per fissare la rete con suture speciali.

La laparoscopia di un'ernia inguinale in bambini e adulti è usata solo per quelli che non hanno controindicazioni all'operazione, poiché questa operazione non ha restrizioni di età. Per le ragazze, tale chirurgia è meno complicata rispetto ai ragazzi, a causa delle peculiarità della struttura anatomica. Nei ragazzi, c'è una probabilità di danni al cordone spermatico, che può portare alla malnutrizione o alla morte del testicolo. Per i neonati, questa procedura è controindicata a causa della necessità di utilizzare l'anestesia generale.

L'ernia nella zona inguinale viene rimossa con l'aiuto dell'ernioplastica secondo il metodo del Liechtenstein, che implica non solo il reintegro del contenuto del sacco erniario, ma anche l'installazione di un innesto sintetico che rafforza le pareti del canale inguinale. Una tale fissazione è particolarmente raccomandata per i pazienti con ernia recidiva bilaterale.

Periodo postoperatorio

L'hernioplastica laparoscopica per l'ernia inguinale viene eseguita esclusivamente in anestesia generale e la procedura dura circa un'ora. Dopo tale intervento chirurgico, non è necessario tenere il paziente sotto la supervisione di 24 ore del chirurgo, in modo che la persona operata possa andare a casa quasi immediatamente. In alcuni casi, sono possibili complicazioni minori che richiedono diversi giorni di riabilitazione in un ospedale.

Dopo la laparoscopia, l'ernia non si ripresenta, eliminando irrevocabilmente, che è assicurata dalla sutura del canale inguinale e dall'imposizione di una rete di rinforzo. La sindrome del dolore scompare il secondo o terzo giorno dopo la procedura, dopo di che il paziente può tornare tranquillamente alla vita normale, senza dimenticare le raccomandazioni del medico, mantenendo uno stile di vita sano e attivo e conducendo esercizi fisici terapeutici.

Sul posto di lavoro dopo l'operazione, è possibile tornare per 3 o 4 giorni, il che è importante per le posizioni senior e richieste. Il limite dovrebbe essere solo esercizio fisico eccessivo, sollevamento pesi e situazioni stressanti incontrollate. Per gli atleti, un ritorno alle attività familiari è possibile solo dopo aver consultato un chirurgo, che viene eseguito 1 o 2 settimane dopo l'intervento chirurgico, che dipende direttamente dal benessere generale di una persona.

Condizioni anatomiche

Tutte le persone, senza eccezione, hanno un'interessante formazione anatomica: il canale inguinale. Il suo inizio - l'anello inguinale interno - si trova nella cavità addominale.

Il canale stesso è una specie di fessura di 4-4,5 cm tra i muscoli della parete addominale anteriore. Termina con un anello inguinale esterno situato tra le gambe dei muscoli addominali obliqui nella regione del pube. Attraverso questo canale negli uomini passa il cordone spermatico, e nelle donne - il legamento rotondo dell'utero.

Con un aumento della pressione intra-addominale, il contenuto della cavità addominale può spingere l'anello inguinale interno e formare un'ernia. A seconda del modo in cui va l'ernia sac, questi tipi di ernie inguinali possono formarsi:

  • Ernia inguinale obliqua - passa attraverso l'intero canale inguinale e va sotto la pelle della regione inguinale.
  • Ernia inguinale-scrotale obliqua - si muove e corre nello scroto.
  • Ernia inguinale dritta - spinge la parete posteriore del canale inguinale e va, per così dire, fino in fondo.
  • Le ernie combinate sono un'opzione quando due o più vasi erniari non interconnessi sono osservati sullo stesso lato dallo stesso lato.

Ernia inguinale diritta

Un'ernia inguinale può apparire su uno o entrambi i lati. Possono essere ridotti, ma anche violati abbastanza spesso.

Misure diagnostiche

Non ci vuole molto per stabilire una diagnosi di un'ernia inguinale. I chirurghi qualificati della clinica applicano la propria esperienza, i metodi strumentali e confermano la diagnosi:

  • Il paziente è interrogato in dettaglio sulle circostanze dell'ernia.
  • All'esame, si trova un anello erniario esterno.
  • È spesso possibile palpare il contenuto del sacco erniario.
  • L'ecografia degli organi addominali consente di determinare con maggiore precisione la posizione degli organi interni, per rilevare le ernie inguinali intraparietali che non escono attraverso l'anello inguinale esterno.
  • Se appropriato, viene eseguita una scansione TC.

I dati ottenuti con l'aiuto di ultrasuoni e TC sono molto importanti per la pianificazione dell'ernioplastica laparoscopica: consentono di tenere conto di tutte le caratteristiche individuali del paziente.

Indicazioni per il trattamento

Molti credono che finché la dimensione dell'ernia non crea disagio, è possibile non prestare attenzione ad essa. Ma devi capire che un intervento chirurgico pianificato è una procedura sicura ea basso impatto.

Ma quando l'ernia viene violata, è necessario rimuovere grandi volumi dell'intestino, che potrebbero essere preservati se l'hernioplastica laparoscopica è stata effettuata in anticipo.

Pertanto, qualsiasi ernia inguinale, anche reversibile, è la ragione dell'intervento chirurgico. Se viene violato, la vita di una persona dipende dalla velocità e dalla professionalità dell'operazione.

Preparazione per l'hernioplasty

Posizionamento tipico del trocar in hernioplasty laparoscopico

La clinica Bilak usa il metodo meno traumatico - laparoscopia. Permette nella maggior parte dei casi di evitare l'anestesia generale.

Pertanto, non sono previste severe restrizioni sul cibo.

Solitamente effettuato tali studi:

  • Analisi clinica del sangue e delle urine.
  • Studio del sistema di coagulazione.
  • Biochimica del sangue.

L'intervento viene effettuato sul contenuto della cavità addominale, pertanto, i prodotti che possono causare un'eccessiva formazione di gas sono esclusi in anticipo. Alla vigilia dell'intervento, viene posto un clistere purificante.

Corso di intervento

L'hernioplastica laparoscopica di un'ernia inguinale inizia con tre punture sulla parete addominale anteriore, attraverso cui vengono avvolti gli strumenti, una sorgente luminosa e un sensore video. L'immagine viene trasmessa al monitor, in modo che il chirurgo possa monitorare visivamente l'intero corso dell'intervento.

Quindi vengono eseguiti i passaggi generali:

  1. Il campo chirurgico viene esaminato attentamente, trova l'anello erniario.
  2. Semicerchio sezionare il peritoneo, che è coinvolto nella formazione del sacco ernia.
  3. Separare con cura le navi e il contenuto del canale inguinale (cordone spermatico o legamento rotondo dell'utero).
  4. Trova tutte le strutture che formano il canale inguinale e determina i punti in cui verrà fissata la rete di rinforzo.
  5. Dal lembo di una speciale rete in polipropilene, un cerotto viene tagliato fuori dalla dimensione richiesta e lo conduce nella cavità addominale attraverso una delle loro aperture.
  6. Con una pinzatrice laparoscopica, la rete è fissata a strutture robuste: legamenti, osso pubico e aponeurosi dei muscoli addominali.
  7. L'incisione del peritoneo sopra la rete fissa viene suturata.

Alla fine, un accurato esame del campo operatorio viene eseguito per l'affidabilità dell'emostasi, gli strumenti vengono rimossi dalla cavità addominale. Le punture stesse vengono chiuse con bende adesive o suturate con una o due cuciture.

Fase di chiusura peritoneale

Dopo una tale operazione, una rete solida crea una barriera invalicabile, e quindi non vi sono praticamente recidive dell'ernia inguinale.

Caratteristiche del trattamento in clinica

I nostri esperti hanno un'importanza fondamentale per il comfort e l'intimità dei pazienti. Ad ogni persona viene assegnata una camera separata di tipo alberghiero e viene fornita con alimenti biologici.

Posto di cura individuale organizzato e osservazione da parte di un medico qualificato per tutto il tempo in cui il paziente si trova in ospedale.

L'alta professionalità dei medici è supportata da regolari tirocini nelle migliori cliniche negli Stati Uniti e in Europa. Pertanto, il trattamento laparoscopico di un'ernia inguinale presso la clinica Bilak dura non più di un'ora e il regime stazionario di solito richiede 2-3 giorni.

Costo della transazione: 13500 UAH. Il prezzo include la cura completa del paziente. durante il periodo standard di permanenza nella clinica, vale a dire:

  • supporto medico e chirurgico,
  • controllo medico 24 ore su 24,
  • posto di cura individuale,
  • legatura e tutte le manipolazioni infermieristiche,
  • rimani in clinica
  • cibo.

Fai attenzione! In altre cliniche, quanto sopra non è incluso nel prezzo dell'operazione, ma viene pagato in aggiunta, e quindi il costo dell'intervento aumenta significativamente. Il supplemento include anche medicazioni, iniezioni, clisteri, ecc.

Aprire l'hernioplastica in Liechtenstein (Fig. 7).

L'operazione può essere eseguita sia in anestesia generale che in anestesia locale di infiltrazione.

Un'incisione della pelle e del tessuto sottocutaneo viene effettuata 2 cm sopra e parallela alla piega inguinale.

La lunghezza di un'incisione standard è di 5-8 cm, a seconda dello spessore del tessuto sottocutaneo. L'aponeurosi del muscolo addominale obliquo esterno viene sezionata lungo le fibre 2-3 cm sopra il legamento inguinale (Fig. 8).

Dopo l'apertura del canale inguinale, l'aponeurosi del muscolo obliquo esterno dell'addome esfolia dal muscolo obliquo interno verso l'alto, alla parte tendinea del muscolo e fino al legamento inguinale.

Quindi, senza mezzi termini, costa stringendo il cavo spermatico e viene preso su un nastro morbido. Dopo questo, il cordone spermatico viene rilasciato con attenzione dai tessuti circostanti e il tipo di ernia viene infine determinato (Fig.9).

Successivamente, il sacco erniario viene separato e separato dai tessuti circostanti, che viene aperto, i contenuti inseriti nella cavità addominale. La borsa è legata al collo, il suo eccesso è tagliato (Figura 10).

Questo conclude la fase di mobilitazione e inizia la fase di ricostruzione vera e propria.

La fase di ricostruzione inizia con la modellazione della griglia. Rete sintetica SurgiPro Mesh 8x13 cm (Covidien) è tagliata alla dimensione della parete posteriore del canale inguinale. La rete dovrebbe coprire il muscolo obliquo interno di almeno 2-3 cm, praticando un'incisione nella parte laterale della rete e un'apertura per il cordone spermatico.

Dopo di ciò, la rete viene posizionata sulla parete posteriore del canale inguinale, dietro il cordone spermatico. Il primo orlo di sutura si lega al periostio dell'osso pubico. Per la limatura della rete, viene utilizzato solo il filo di polipropilene 2/0. All'osso pubico, cuciamo la rete con una sutura interrotta a forma di U.

Quindi l'impianto viene cucito sul legamento pupillo. A partire dal bordo mediale del legamento, fissare la rete con una sutura continua o utilizzare una sutura nodale, andando oltre l'apertura interna del canale inguinale. Successivamente, la rete viene fissata al muscolo obliquo interno. Qui usiamo una sutura nodale per evitare di intrappolare il nervo ileo-inguinale.

Cerchiamo di orlare la maglia più in alto possibile, dove il muscolo obliquo interno ha una parte tendinea. Sul lato mediale, l'impianto deve essere fissato alla vagina del muscolo retto dell'addome. Utilizzare solitamente polipropilene cucito a 3-4 nodi. Allo stesso tempo, è necessario vedere chiaramente il nervo ileo-inguinale e non danneggiarlo con una sutura. L'ultimo passo è cucire la rete dietro il cavo spermatico. Per questo, le "code" della griglia sono fissate con una giuntura a forma di U l'una dietro l'altra dietro il cavo spermatico, in modo che l'apertura della griglia consenta solo il passaggio del cavo e non possa successivamente espandersi (Fig.12).

Quindi la ferita viene suturata a strati con l'imposizione di una sutura cosmetica sulla pelle.

Analizzando i nostri 20 anni di esperienza nell'esecuzione di interventi chirurgici per l'ernia inguinale, siamo arrivati ​​alle seguenti conclusioni.

L'approccio laparoscopico nel trattamento delle ernie inguinali ha indiscutibili vantaggi e consente la correzione simultanea delle ernie inguinali da due lati, così come la correzione simultanea delle malattie combinate della cavità addominale e pelvica (cisti uterina, cisti ovarica, mioma uterino, ecc.). Questo accesso è certamente indicato alle persone attive che desiderano tornare rapidamente al sistema con un periodo minimo di riabilitazione.

Il metodo combinato di correzione dell'ernia inguinale ha tutte le indicazioni precedenti ed è particolarmente vantaggioso per le grandi ernie inguinali-scrotali, in cui il rilascio del sacco erniario (a causa delle sue grandi dimensioni e aderenze con il cordone spermatico) con il metodo laparoscopico è più traumatico ed è accompagnato da una più lunga durata operativa. In questa situazione, il rilascio del sacco erniario attraverso un'incisione di 2 cm passa rapidamente e senza spargimento di sangue e un'ulteriore plasticità laparoscopica della parete posteriore del canale inguinale con un impianto di rete viene eseguita in 10-15 minuti.

L'ernioplastica aperta in Liechtenstein è utilizzata da noi, di regola, in pazienti anziani o in pazienti con gravi malattie concomitanti dei sistemi cardiovascolare e respiratorio. Questi pazienti non sono consigliabili per eseguire un intervento chirurgico in anestesia generale, in condizioni di carbossi-peritoneo e nella posizione capovolta. L'hernioplastica del Lichtenstein può essere eseguita in anestesia locale o epidurale, che non causa disturbi emodinamici e disfunzione respiratoria.

Ernia inguinale negli uomini: sintomi, diagnosi e trattamento degli effetti

L'ernia è l'emergere di un organo interno o parte di esso attraverso un'apertura naturale o artificiale in una cavità corporea chiamata anello erniario. Allo stesso tempo, l'integrità dei gusci di rivestimento e della pelle non viene osservata. Un'ernia inguinale è più spesso diagnosticata nel sesso più forte.

Per molti anni cercando di curare le articolazioni?

Il capo dell'Istituto per il trattamento delle articolazioni: "Sarai stupito di quanto sia facile curare le articolazioni prendendo ogni giorno un rimedio per 147 rubli.

  • Cause di ernia inguinale negli uomini
  • Varietà di ernia inguinale
  • Ernia inguinale maschile: sintomi e segni
  • diagnostica
  • Conseguenze e complicanze dell'ernia inguinale negli uomini
  • Trattamento dell'ernia inguinale negli uomini
  • Chirurgia dell'ernia inguinale
  • Riabilitazione e recupero. esercizi
  • Trattamento popolare dell'ernia inguinale negli uomini
  • Misure preventive

Cause di ernia inguinale negli uomini

La sporgenza erniaria, che, quando viene abbassata attraverso l'apertura del canale inguinale, penetra nella pelle, è in gran parte dovuta alle caratteristiche anatomiche delle sue pareti. In alcuni casi, con un aumento di ernia, può anche scendere nello scroto. Gli esperti sottolineano diversi motivi per la formazione di questa patologia. Allo stesso tempo, distinguono i seguenti fattori di ernia:

  • Supposto, che rappresenta i punti deboli situati nello strato della parete addominale. Questi includono: debolezza delle pareti del canale inguinale, anello inguinale superficiale e profondo, muscoli e legamenti indeboliti.
  • Produci, compresi tutti gli effetti, aumentando la pressione nel peritoneo e nell'inguine. Questi includono: varie lesioni, sovrappeso, intenso sforzo fisico, problemi con il sistema digestivo, disfunzioni del sistema urogenitale, tosse grave.

Varietà di ernia inguinale

A seconda dell'origine, queste patologie sono suddivise in congenite (rappresentano un piccolo numero di ernie) e acquisite.

Per il trattamento delle articolazioni, i nostri lettori usano con successo Artrade. Vedendo la popolarità di questo strumento, abbiamo deciso di offrirlo alla tua attenzione.
Leggi di più qui ...

A seconda della struttura anatomica, gli specialisti differenziano i seguenti tipi di ernie nell'inguine:

  • Diretto, acquisito. Con questa patologia, l'ernia penetra nel canale inguinale senza toccare il cordone spermatico.
  • Obliquo, formato quando il contenuto erniario dal peritoneo penetra nel canale inguinale nell'anello interno. Questo tipo di ernia è congenita e acquisita in quasi tutte le età.
  • Combinato, includendo spesso diverse patologie.

C'è anche una divisione di tali patologie in unilaterale (sinistra o destra) e bilaterale (situata su entrambi i lati dell'inguine).

Secondo la gravità di questa patologia è:

  • L'iniziale (con le prime manifestazioni) in cui il sacco erniario penetra nell'anello inguinale,
  • canale, in cui l'ernia si muove lungo il canale inguinale e rimane al suo interno, senza cadere ulteriormente,
  • in realtà inguinale, caratterizzato da un aumento delle dimensioni e il rilascio di istruzione al di là del canale,
  • inguinale-scrotale, che è l'ultimo stadio in cui il contenuto erniario scende nello scroto.

Ernia inguinale maschile: sintomi e segni

Sfortunatamente, i primi segni di questa patologia sono quasi impercettibili. Nella fase iniziale dello sviluppo dell'ernia, c'è un leggero gonfiore nella zona inguinale. Può avere varie dimensioni. In alcuni casi, è così grande che il movimento di una persona diventa difficile. Nel corso del tempo, la protrusione cambia di dimensioni, specialmente con intenso sforzo fisico o un cambiamento nella posizione del corpo.

Nella maggior parte dei casi, il rigonfiamento erniario ha una forma arrotondata. Ciò significa che è nella posizione dell'inguine.

Quando un'ernia si forma nella zona inguinale-scrotale, l'ernia negli uomini ha una forma allungata. Rigonfiamento erniario tende a fluttuare durante lo sforzo o la tosse. Un chiaro segno di questa patologia è che l'organo che è caduto in posizione supina non occupa il suo solito posto.

Il paziente ha dolore doloroso e fastidioso. Il più delle volte si verifica nella zona inferiore dell'addome e dell'inguine. Per qualsiasi azione fisica, la sindrome del dolore aumenta. Alcuni pazienti hanno una sensazione di bruciore e disagio nella zona inguinale. Quasi tutti gli uomini nelle fasi successive della malattia hanno un aumento della minzione, una violazione delle funzioni del tratto gastrointestinale. Ciò è dovuto alla violazione degli organi interni.

I sintomi caratteristici della malattia compaiono più spesso gradualmente, anche se in rari casi l'ernia inguinale si sviluppa rapidamente. Questi includono:

  • disagio quando si cammina e si muove,
  • aumento del cordone spermatico,
  • dolore nella zona del rigonfiamento o dell'inguine,
  • un aumento dell'anello inguinale
  • nausea e vomito
  • costipazione prolungata
  • feci con sangue.

A volte un'ernia inguinale negli uomini può essere confusa con un edema del testicolo. Per differenziare queste patologie, ci sono due differenze significative:

  • con l'idropisia, il testicolo viene posto come se si trovasse all'interno della neoplasia e, con un'ernia, si trova in cima,
  • con l'ernia inguinale, l'urto è più morbido che con l'idropisia.

diagnostica

Il più spesso, la diagnosi è istituita dopo un esame visivo del paziente. In preparazione per il trattamento del paziente esaminato con vari metodi. Di regola, condotta:

  • Esame ecografico (ecografia) del contenuto del sacco erniario e del peritoneo. Grazie a lui, determina cosa c'è dentro, il numero di anelli intestinali e come si trovano.
  • Irrigoscopia, in cui una soluzione speciale viene introdotta nell'ano del paziente, chiaramente visibile nell'intestino nei raggi X. Grazie a questo studio, vengono valutati il ​​contenuto del sacco erniario e le dimensioni del cancello.

Se c'è il sospetto di pizzicare un'ernia, viene prescritta una diagnosi differenziale con un'ernia libera. Durante il suo studio tutti i sintomi e fare una conclusione finale sulla condizione del paziente.

Conseguenze e complicanze dell'ernia inguinale negli uomini

Molti pazienti chiedono: qual è il rischio di un'ernia inguinale? Se non iniziamo le azioni terapeutiche nel tempo, allora si può ottenere una delle complicazioni più pericolose: la menomazione degli organi interni, che può provocare necrosi dell'organo strozzato o sviluppo di peritonite. La necrosi è la morte dei tessuti, che è accompagnata da una cessazione irreversibile delle loro funzioni. Un tale stato è estremamente pericoloso non solo per la salute del paziente, ma anche per la sua vita. La necrosi di tessuti e organi richiede un intervento chirurgico immediato.

Tra le complicazioni meno pericolose di questa patologia dovrebbe essere notato:

  • infiammazione dell'ernia
  • violazione di contenuti erniari (retrograda, vicino al muro),
  • disturbi dell'intestino, manifestati in stitichezza, flatulenza e ostruzione intestinale,
  • problemi diuretici, come l'escrezione ritardata delle urine,
  • infiammazione testicolare
  • indebolimento delle funzioni sessuali (mancanza di potenza, deterioramento della spermatogenesi, infertilità).

Trattamento dell'ernia inguinale negli uomini

Tutti i pazienti con questa patologia sono preoccupati di come trattare l'ernia inguinale negli uomini? Nella maggior parte dei casi è necessario un intervento chirurgico. Ciò è dovuto al fatto che questa patologia è praticamente impossibile senza una terapia operativa.

La rimozione dell'ernia inguinale negli uomini viene effettuata rimuovendo il sacco erniario formato e riposizionando l'organo interno spostato al suo posto.

Non è praticamente accompagnato da gravi complicazioni. In tale operazione, non tutti i casi prevedono l'estrazione e la rimozione dell'ernia. Nelle fasi iniziali di sviluppo di questa patologia, vengono utilizzate plastiche ostruttive. Durante questa operazione, la neoplasia viene fissata nel peritoneo attraverso una piccola incisione, e quindi rinforzata con una speciale rete. Tutte le manipolazioni per eliminare questa patologia devono essere eseguite ai primi segni della malattia, quindi la probabilità di complicanze si riduce a zero.

Chirurgia dell'ernia inguinale

Se al paziente viene diagnosticata una "ernia inguinale" e non ha controindicazioni, viene offerto di sottoporsi a un'operazione che consiste nel rimuovere il sacco erniario che si è formato. Durante questo, l'organo spostato si trova nella sua posizione normale. Dopo questo, le pareti del canale inguinale sono rafforzate. Questo può essere fatto in due modi:

  • Creando una duplicazione (raddoppiando le pieghe dell'aponeurosi allungando e limando le fibre muscolari).
  • Archiviando sul canale di una maglia sintetica speciale fatta di materiali speciali (polipropilene). Allo stesso tempo vengono utilizzate varie opzioni di tessitura che influenzano il costo di questa griglia. Questa procedura è chiamata ernioplastica senza allungare i tessuti interni. Il più delle volte viene eseguito con il metodo endoscopico.

Le tecniche moderne possono rendere l'operazione di rimozione di un'ernia inguinale meno traumatica. Allo stesso tempo, il rischio di recidiva è ridotto al minimo e il processo di recupero è breve. Uno dei metodi più popolari di intervento chirurgico è la laparoscopia, in cui la sutura è assente nella normale comprensione. Dopo di che non rimane la solita cicatrice, poiché l'operazione viene eseguita utilizzando moderni strumenti video, eseguendo tre piccole punture nella parete addominale anteriore. Tutte le manipolazioni sono eseguite in anestesia generale.

Ci sono restrizioni nella conduzione della chirurgia. Questi includono:

  • età del paziente
  • stato di salute
  • intolleranza ai farmaci usati per l'anestesia.

Se ci sono una o più controindicazioni per l'operazione, al paziente viene mostrato un trattamento conservativo. Per lui usa bende speciali. La benda per l'ernia inguinale negli uomini è spesso usata come misura per fermare lo sviluppo della patologia. Viene anche usato per prevenire la violazione dei contenuti erniari. Viene anche usato per prevenire le ricadute dopo l'intervento chirurgico.

Riabilitazione e recupero. esercizi

Dopo la rimozione dell'ernia, è richiesta la riabilitazione del paziente. Non differisce in specificità speciale e non ha bisogno di istruzioni speciali. Dopo l'intervento chirurgico per 1-2 giorni, il paziente può avvertire dolore lieve, disagio nell'area di intervento. La loro intensità è influenzata dalle dimensioni dell'ernia inguinale. Durante il periodo di riabilitazione, possono essere prescritti farmaci antidolorifici. Secondo alcune indicazioni, sono prescritti antibiotici. Nella maggior parte dei casi, per la rapida rimozione del gonfiore e del riassorbimento della sutura, vengono prescritti unguenti e gel speciali.

Durante il periodo postoperatorio, l'esercizio è controindicato. Il medico prescrive più spesso una dieta speciale progettata per ridurre la formazione di gas nell'intestino e prevenire la stitichezza.

Solo dopo 2 settimane, la maggior parte dei pazienti può tornare alla normalità. La durata del periodo di riabilitazione dipende dal tipo di operazione, dalle condizioni del paziente e dalle possibili complicanze.

Durante il mese dopo l'intervento chirurgico, non sono consentite condizioni di lavoro dannose per la persona. Le ricadute dopo l'intervento sono raramente osservate.

Tutti gli esercizi per la prevenzione della ricomparsa di ernia inguinale vengono applicati solo dopo la fine del periodo di riabilitazione. Tutti loro sono eseguiti nella posizione "supina". Tra questi, i più efficaci sono:

  • "Ciclismo"
  • sollevando il ginocchio piegato nella direzione del gomito opposto,
  • Piedi "a forbice"
  • movimenti circolari laterali per gambe.

Gli esercizi devono essere fatti ogni giorno. Inoltre, ciascuno di essi viene ripetuto 40-50 volte.

Trattamento popolare dell'ernia inguinale negli uomini

Alcune persone non vogliono ricorrere alla chirurgia e sperare in alcune ricette miracolose di guaritori. I medici sono convinti che il trattamento dell'ernia inguinale con i rimedi popolari non solo migliori la salute del paziente, ma può aggravare la situazione e portare a complicazioni potenzialmente letali. Tra i metodi più popolari per l'eliminazione dell'ernia inguinale con metodi popolari sono i seguenti:

  • riposiziona manualmente l'ernia
  • comprime con infusioni di erbe medicinali,
  • applicando alla sporgenza della foglia di cavolo acido ernia o comprime con crauti sottaceto,
  • sfregamento dell'inguine con aceto freddo (2 cucchiai di aceto in un bicchiere d'acqua),
  • sfregatura sporgente con pezzi di ghiaccio.
  • ingestione di infusi alle erbe. Più spesso per il trattamento di ernia utilizzando materie prime medicinali fiordaliso, uva spina, larice, immortelle, equiseto.

Il trattamento di questa patologia con l'uso di ricette di medicina tradizionale può essere utilizzato solo come un ulteriore metodo di terapia per quello principale, cioè la chirurgia.

Misure preventive

Un'ernia inguinale è un fenomeno abbastanza comune, ma con l'osservanza di alcune regole preventive, il suo aspetto può essere prevenuto. Le persone che sono attivamente impegnate nella cultura fisica dovrebbero monitorare i carichi sul corpo e non essere portati via sollevando pesi di grandi dimensioni. Il modo migliore per prevenire una tale ernia è eseguire regolarmente esercizi per rafforzare gli addominali. Inoltre, un ruolo importante nella prevenzione dell'ernia è il rifiuto di cattive abitudini, eccesso di cibo, eliminazione tempestiva delle malattie degli organi interni, che porta a costipazione e tosse cronica.

L'ernia inguinale maschile è una malattia piuttosto grave che, se non trattata tempestivamente, può portare a complicazioni pericolose, quindi è estremamente importante identificare tempestivamente i sintomi di questa patologia e prescrivere il trattamento corretto.

Ernioplastica dell'ernia inguinale in Liechtenstein

Questo metodo di trattamento è ampiamente utilizzato nella pratica a causa della sua semplicità e della capacità di eseguire in anestesia locale. Dopo la dissezione della pelle e dello strato di grasso sottocutaneo, il medico rilascia il sacco erniario e ne fissa il contenuto nella cavità addominale, quindi il canale inguinale viene rinforzato con un materiale sintetico. La rete, stabilita nel processo di intervento, è ricoperta di tessuto di granulazione e diventa un forte supporto per gli organi interni.

Il metodo di plastica dell'ernia inguinale in Liechtenstein e presenta diversi svantaggi, come ad esempio:

  • La possibilità di danneggiare i nervi innervando l'area inguinale, con conseguente perdita di sensibilità in esso,
  • Il rischio di cambiamenti cicatriziali che possono portare all'interruzione dell'afflusso di sangue al testicolo e alla sua atrofia,
  • La probabilità di sviluppare complicazioni infettive.

Riparazione permanente dell'ernia

L'hernioplastica laparoscopica di un'ernia inguinale non ha controindicazioni, viene eseguita rapidamente ed efficacemente con un periodo di riabilitazione successivo minimo:

  • meno dolore dopo l'intervento a causa di traumi minimi ai tessuti circostanti durante l'intervento chirurgico,
  • riducendo la probabilità di formazione di processi postoperatori adesivi,
  • pieno controllo di tutti i segni vitali durante l'intervento chirurgico,
  • recupero postoperatorio rapido e breve degenza ospedaliera,
  • eccellente effetto cosmetico.

Approccio integrato

Consultazione preliminare con il medico operativo e l'anestesista, nonché la scelta del giorno dell'intervento.

È necessario sottoporsi all'esame preoperatorio, i tipi di studio necessari saranno determinati dal medico per la consultazione.

Alloggio nel reparto con il livello di comfort scelto (1, 2, 3 letti).

Programma di anestesia comfort.

Sorveglianza medica 24 ore su 24.

A chi viene mostrata l'operazione?

Una laparoscopia dell'ernia inguinale è raccomandata principalmente per le persone esposte a sforzi fisici eccessivi, atleti e persone obese. Inoltre, questa procedura è indispensabile per coloro che hanno bisogno di rimuovere un'ernia in conformità con gli aspetti estetici o recuperare rapidamente dopo l'intervento chirurgico. L'intervento chirurgico in questo modo è possibile solo in assenza di gravi malattie e controindicazioni legate all'anestesia generale.

Preparazione per la chirurgia

Il più delle volte, le operazioni di ernia vengono eseguite su base ambulatoriale, cioè si può essere in grado di lasciare l'ospedale il giorno dell'intervento o il giorno successivo

L'esame preoperatorio comprende esami del sangue, radiografie della cavità toracica e un ECG (elettrocardiogramma), a seconda dell'età del paziente.

Si raccomanda di fare la doccia la sera prima o la mattina prima dell'operazione.

Se ci sono problemi con l'intestino, è necessario un clistere per la pulizia alla vigilia dell'operazione.

Dopo la mezzanotte, alla vigilia dell'operazione, l'assunzione di acqua e cibo è esclusa.

Farmaci come l'aspirina, i farmaci antipertensivi (abbassamento della pressione arteriosa) e i farmaci antinfiammatori non steroidei devono essere sospesi per alcuni giorni prima dell'intervento chirurgico.

La durata dell'intervento è di circa 1 ora.

Hernioplastica laparoscopica o escissione tradizionale?

L'hernioplastica laparoscopica dell'ernia ventrale presenta una serie di indiscutibili vantaggi rispetto all'intervento chirurgico tradizionale. Il primo di questi: piccola invasione. L'accesso è aperto a causa di forature, e non una ferita operativa, la cui dimensione può raggiungere i 10 centimetri. Questo riduce la gravità della sindrome del dolore - dopo LHP, non è necessario assumere potenti antidolorifici, il disagio scompare in 1-2 giorni.

L'hernioplastica laparoscopica comporta l'installazione di un impianto e questo è il suo secondo vantaggio. L'approccio classico implica la chiusura della ferita con i tessuti del paziente: un grande carico cade sulla sutura, con uno sforzo fisico che può disperdere, causando una ricaduta della malattia. Per persona impongono restrizioni sull'attività fisica per un massimo di sei mesi. L'hernioplastica laparoscopica è priva di tali svantaggi, quasi immediatamente dopo la dimissione, l'operabilità ritorna al funzionamento, lo sforzo moderato non è vietato.

Controindicazioni alla procedura può essere la sede dell'erzione non riuscita, l'intolleranza all'anestesia generale. In questi casi vengono scelti altri trattamenti.

L'hernioplastica laparoscopica e le sue possibili complicanze

Nel 99% dei casi, l'hernioplastica laparoscopica di successo porta alla completa guarigione senza manifestazione di complicanze. Il rischio di patologie è solitamente associato alle caratteristiche individuali dell'organismo. Possibile accumulo di infiltrato nell'area operata, che viene rilevato dagli ultrasuoni. Il drenaggio è messo, è prescritto un corso di farmaci adatti. Un altro risultato negativo: l'infezione, che porta alla suppurazione.

Meno dell'1% delle persone ha un nuovo sviluppo di difetti. Ciò è dovuto sia alla scelta sbagliata della patch - forma, dimensioni, spessore improprio imprecisi o alla non conformità con il regime per il periodo di guarigione.

Caratteristiche di riabilitazione

L'hernioplastica laparoscopica non modifica la vita del paziente né prima né dopo la riparazione dell'ernia. Il paziente viene dimesso il giorno stesso della procedura, non è tenuto a rispettare rigorose restrizioni nel mangiare e nel bere. Il malessere lieve nella zona inguinale scorre indipendentemente durante il giorno. Allo stesso tempo, puoi tornare al lavoro, ma da 6 a 14 giorni è meglio non sollevare pesi.

L'hernioplastica laparoscopica non lascia cicatrici evidenti, pertanto viene spesso utilizzata da persone che si prendono cura del proprio aspetto. In futuro, l'impianto non è sentito nel corpo, non interferisce con uno stile di vita attivo, il corso naturale della gravidanza e del parto. Non provoca rigetto o reazioni allergiche.

Molti vantaggi hanno reso questa tecnologia la seconda più comune nelle cliniche in Europa. L'hernioplastica laparoscopica è consigliata a tutti coloro che sono interessati a un trattamento rapido, efficace e affidabile e si preoccupa delle conseguenze estetiche dell'operazione. Il breve e facile periodo di riabilitazione lo rende una scelta di persone moderne.

Chirurgia laparoscopica

Le moderne tecnologie hanno permesso di modificare radicalmente la tecnica di una varietà di interventi chirurgici. E la riparazione ernia laparoscopica dell'ernia inguinale (LGP) non è un'eccezione. Questa tecnica ha reso la riparazione dell'ernia meno traumatica e sicura. Il paziente dopo LHP praticamente non sente dolore e recupera rapidamente. Un importante vantaggio di LGP è la bassa probabilità di danno accidentale ai vasi deferenti e lo sviluppo di disturbi del sistema riproduttivo. L'esecuzione di questa procedura chirurgica è più costosa e richiede una formazione medica speciale.