Osteocondrosi

Tecniche di stretching spinale

I pazienti con medici di ernia intervertebrale in primo luogo hanno prescritto il riposo a letto. Inoltre, le procedure di guarigione contribuiscono al ripristino del corpo.

La trazione, o lo stiramento della colonna vertebrale con un'ernia, è uno dei metodi più comuni di terapia. Con questa tecnica non puoi solo sbarazzarti della sporgenza dei dischi vertebrali, ma anche:

  • ridurre la pressione che cade sulle terminazioni nervose
  • sbarazzarsi del dolore
  • allungare i muscoli
  • migliorare la circolazione sanguigna.

I medici possono consigliare di allungare la colonna vertebrale utilizzando una tecnica a secco o con acqua, in base alle caratteristiche individuali del paziente.

Principi e risultati del VP

I metodi di trazione della colonna vertebrale si basano su un aumento dello spazio intervertebrale mediante l'applicazione di una forza di spinta a trazione. Con un carico di trazione ridotto, le forze della compressione intervertebrale sono ridotte, il che porta al rilascio dei nervi intervertebrali compressi (decompressione della radice nervosa). Nel caso di vertebre spostate, ritornano nella loro posizione anatomicamente predeterminata. Nel processo delle procedure di trazione, la distanza tra le vertebre aumenta da 1 a 2,5 mm, il che è confermato dagli esami radiografici.

L'entità della forza di trazione a trazione è determinata dal medico e dipende dal quadro clinico e dalla gravità della malattia. Stirando il carico varia da 2 a 30 kg, il suo valore aumenta durante il corso del trattamento. La durata della sessione VP varia da mezz'ora a un'ora. Il corso del trattamento è da 10 a 15 procedure.

L'estrusione della colonna vertebrale secondo i metodi EP porta ai seguenti risultati positivi:

  • miglioramento della circolazione sanguigna durante il rilascio di capillari intrappolati,
  • normalizzazione del metabolismo e della nutrizione della colonna vertebrale grazie al ripristino del flusso naturale di sostanze nutritive,
  • rafforzare i muscoli e legamenti dei muscoli dorsali,
  • coppa al gonfiore dei tessuti adiacenti,
  • riducendo il carico sui dischi intervertebrali,
  • miglioramento del deflusso del liquido cerebrospinale (CSF),
  • tornare alla normale mobilità spinale,
  • raddrizzando la colonna vertebrale curva, marcato miglioramento della postura,
  • riducendo il dolore alla schiena.

Lo stretching della colonna vertebrale agisce solo come un metodo ausiliario che aiuta a ridurre la gravità dei sintomi, ma non dovrebbe sostituire il trattamento principale.

Classificazione dei metodi VP

L'estrusione della colonna vertebrale è classificata in base a vari segni dello scopo della trazione e del metodo di attuazione:

  1. Secondo il suo scopo, l'EAP è diviso in due tipi:
  • stretching in violazione dell'integrità del tessuto osseo (fratture), necessario per il corretto abbinamento dei frammenti delle vertebre danneggiate prima della loro fusione iniziale,
  • stretching nelle malattie senza compromettere l'integrità ossea, utilizzato per rafforzare i muscoli e ridurre lo stress sui dischi intervertebrali.
  1. Secondo la tecnologia dello stretching, la trazione è divisa in due tipi:
  • stiramento a secco della colonna vertebrale, che avviene sotto l'influenza del peso del paziente sui tavoli di trazione, sui piani inclinati o sulla barra orizzontale,
  • Estratto subacqueo della colonna vertebrale, condotto nell'ambiente acquatico di piscine o bagni.

Procedure di trazione in piscina

  1. In base al grado di localizzazione, la trazione può essere generale e locale, con:
  • l'impatto della trazione generale è diretto a tutte le parti della colonna vertebrale,
  • la trazione locale viene utilizzata per allungare la colonna cervicale, toracica o lombare.
  1. I metodi EP sono divisi in base al ritmo dell'applicazione di una forza di trazione:
  • VP continuo,
  • EP intermittente, caratterizzato da uno sforzo di spinta gradualmente crescente, mantenendolo al livello massimo per alcuni minuti e diminuendo gradualmente fino al rilassamento finale.

La trazione intermittente è più efficace della procedura continua, mentre il paziente ha uno stress meno intenso.

Nella fig. Di seguito è riportato un grafico che mostra le modalità dei VI intermittenti sull'attrezzatura di trazione.

Programma di VP intermittente

  1. In base alla direzione dello stretching, esistono due tipi di EP:
  • stretching verticale (seduto, in piedi o sospeso),
  • allungamento orizzontale in posizione supina.

Le indicazioni per la scelta del metodo di trazione a secco (stretching orizzontale o verticale della colonna vertebrale) sono le stesse e dipendono dal medico curante.

Per un apparecchio subacqueo, è molto più difficile fare una preferenza a favore della direzione orizzontale o verticale. Dopotutto, per lo stretching verticale sono sufficienti i corrimano ordinari, mentre le procedure di allungamento orizzontale richiedono uno scudo longitudinale posizionato in una piscina o in un grande bagno. L'estensione subacquea nel piano orizzontale è applicabile alla regione lombare. Per la trazione del rachide cervicale è preferibile l'allungamento a trazione asciutta della colonna vertebrale.

Ecco come avviene la trazione orizzontale sott'acqua.

La necessità di trazione

Un numero enorme di persone che hanno problemi con la colonna vertebrale, sono interessati a ciò che un cappuccio. Questa tecnica è stata inventata per trattare e prevenire le malattie della colonna vertebrale (dalla radicolite ai dischi intervertebrali erniati).

L'essenza della procedura è quella di utilizzare le voglie per un breve o lungo periodo di tempo, che elimina spasmi muscolari, dislocazione vertebrale e problemi di postura. La trazione della colonna vertebrale a casa, così come in istituzioni specializzate, ti permette di allungarlo in un certo posto, mantenendo il risultato raggiunto.

Regole della procedura

Le regole per eseguire la procedura vengono prima discusse con il medico, dopo di che è possibile procedere alla preparazione preliminare. Quando viene eseguita la trazione spinale, i muscoli nella parte posteriore devono essere completamente rilassati. Ciò contribuirà all'accoglienza di un bagno caldo, dopo di che una persona fa un automassaggio della schiena, o usa un massaggiatore con una pista a rulli per questo.

Esercizi per allungare la colonna vertebrale vengono eseguiti su una superficie dura dotata di cinghie speciali.

  • Tutti gli esercizi sono eseguiti lentamente, senza movimenti improvvisi, salti, sobbalzi.
  • Non puoi iniziare una lezione, se i muscoli spinali non sono stati precedentemente riscaldati.
  • Le lezioni si tengono ogni giorno, iniziando con brevi allenamenti, aumentando gradualmente la loro durata.
  • Saltare un allenamento, non provare il giorno successivo a fare un doppio tasso. Ciò non farà che peggiorare l'immagine complessiva.
  • Se c'è disagio o dolore, dovresti immediatamente annullare la lezione. Durante la settimana, i muscoli dovrebbero riposare, rilassarsi, quindi cerca di proteggerti da qualsiasi sforzo fisico.

Indicazioni per lo scarico

Lo stretching della colonna vertebrale a casa può avere alcune indicazioni e controindicazioni.

  • osteocondrosi - alterazioni patologiche dei tessuti delle articolazioni, cartilagine che interessa i dischi intervertebrali.
  • Cifosi - curvatura della colonna vertebrale nella parte superiore, a seguito della quale appare una gobba in una persona.
  • Scoliosi - curvatura laterale della colonna vertebrale, in cui i corpi vertebrali si sono spostati.
  • Lordosi - errata curvatura spinale, in cui il suo rigonfiamento è diretto in avanti.
  • La radicolite è una patologia delle radici spinali.
  • Sindrome radicolare - una malattia che appare a causa della compressione dei nervi spinali. Spesso accompagna altre patologie spinali.
  • Ernia.
  • Sindrome spinale o sindrome del dolore.

Video - trazione spinale in modo indipendente

Controindicazioni

La trazione secca e subacquea della colonna vertebrale è controindicata, pertanto non sono adatte per tutti i pazienti.

  • con maggiore fragilità delle ossa, provocata da disturbi strutturali e violazione della densità ossea.
  • Se il flusso sanguigno nel midollo spinale è rotto.
  • Quando l'instabilità vertebrale è una patologia che provoca l'incapacità delle vertebre di essere mantenute nella loro posizione fisiologica.
  • Se il paziente ha malattie di natura oncologica, così come un tumore del midollo spinale o della colonna vertebrale.
  • Quando il corpo passa il processo infiammatorio.
  • Con una frattura della colonna vertebrale, o esacerbazione delle sue patologie, la tubercolosi.
  • Se una persona ha calcoli renali.
  • Con patologie del sistema cardiovascolare.
  • Dopo una recente laminectomia, una procedura chirurgica in cui viene aperto il canale spinale.
  • Pazienti di età superiore ai sessant'anni e più pesanti di cento chilogrammi.

Nel processo di allungamento della colonna vertebrale, la pressione dei dischi intervertebrali viene alleviata, quindi sono completamente rilassati e ripristinati. Nei casi avanzati della malattia, non è consigliabile esercitarsi a casa per ridurre al minimo il rischio di danni alla salute.. Tutti gli esercizi devono essere eseguiti sotto lo stretto controllo di uno specialista, in modo che l'effetto di essi sia il più efficace possibile.

Per salvare il risultato ottenuto, è necessario indossare un corsetto speciale che corregge la colonna vertebrale, oltre a eseguire regolarmente una serie di esercizi di supporto. È meglio impegnarsi nella prevenzione delle patologie piuttosto che affrontare i loro sintomi dolorosi e le loro conseguenze.

Se trovi un errore, evidenzia una parte di testo e fai clic Ctrl + Invio. Lo aggiusteremo e sarai + al karma

L'essenza della procedura

La trazione spinale sott'acqua è un allungamento delle vertebre sotto il peso del paziente stesso. A volte, per una migliore trazione, usano anche pesi. Se necessario, la procedura potrebbe includere l'esposizione manuale.

Esistono diverse tecniche di trazione. La trazione può essere:

  • asciutto o sott'acqua,
  • orizzontale o verticale,
  • con vibrazione o con riscaldamento.

Ma, nonostante la varietà di metodi, l'essenza della procedura è la stessa: stiramento delle vertebre. Questo ti permette di rimuovere lo spasmo nei muscoli, ridurre il dolore, riportare i dischi in posizione.

Come è la procedura

La trazione spinale subacquea viene eseguita come segue:

  1. Il paziente viene fissato saldamente con speciali dispositivi di fissaggio (fascette) sul rack sotto forma di piattaforma.
  2. Quindi la persona con l'intera struttura è immersa in una piscina piena d'acqua o in un bagno profondo.
  3. Le cinture iniziano ad allungarsi. A causa di questo effetto, si verifica uno stiramento.
  4. La pressione sui dischi intervertebrali è significativamente ridotta. A questo punto, la colonna vertebrale è come una molla dritta.

La trazione spinale subacquea viene utilizzata per trattare una varietà di diverse patologie associate, in un modo o nell'altro, alle ossa umane (fratture, ernia, osteocondrosi, artrite reumatoide).

L'efficacia della procedura

Tuttavia, in medicina, questo metodo di trattamento causa molte opinioni controverse. Più di una generazione di scienziati e medici discute su questo problema. Alcuni medici ritengono che il processo di allungamento della colonna vertebrale favorisca la compressione dei nervi, allevia il dolore. Altri medici sostengono che la trazione non è in grado di eliminare la causa della patologia. In effetti, la trazione non può cambiare i processi distruttivi che si verificano nel sistema scheletrico.

Inoltre, i medici sottolineano che lo stretching sottocutaneo della colonna vertebrale a volte porta a complicazioni piuttosto gravi:

  • ernia intervertebrale,
  • micro rotture muscolari,
  • sparato dentro

Per il numero di conseguenze negative, questo metodo di trattamento è uguale alla terapia manuale. La domanda sorge spontanea: questa procedura è efficace o dannosa?

Per quanto possano esserci molte dispute, non si può non concordare con l'effetto positivo dello stretching sul corpo. La procedura che prevede l'allungamento della colonna vertebrale fornisce elasticità ai muscoli della schiena. Pertanto, la colonna vertebrale nel suo complesso diventa più forte.

Per ottenere risultati positivi da questa terapia, è necessario fare un grande sforzo. E dovresti iniziare trovando un buon specialista. È molto importante che la trazione avvenga sotto il controllo di un medico competente. È lui che studierà attentamente la tua patologia e sceglierà il metodo di trattamento desiderato. L'efficacia di questa procedura dipende da questo.

Quando si utilizza questa tecnica

Inizialmente, va ricordato che solo un medico può assegnare questi eventi, avendo studiato attentamente le analisi del sondaggio.

Il più delle volte raccomandato per le seguenti patologie di trazione della colonna vertebrale sott'acqua:

  • con ernia
  • osteocondrosi,
  • spondilosi delle specie deformanti,
  • lumbodynia,
  • compressione radicolare
  • cifoscoliosi,
  • le fasi iniziali della spondilite anchilosante,
  • lumboischialgia, che ha causato movimenti limitati e ridotta flessibilità,
  • radicolopatia da compressione.

Trazione in posizione orizzontale

Questo metodo è raccomandato da molti esperti. Dopo tutto, ti permette di ottenere risultati eccellenti cambiando il carico. L'allungamento sottomarino orizzontale della colonna vertebrale, in contrasto con altri metodi, è la procedura più sicura.

Per utilizzare questa terapia, i pazienti vengono posizionati su una piattaforma in un bagno che si sta muovendo. La parte superiore del corpo è fissata con cinghie e il peso è appeso alla sezione lombare. Quindi il fondo della piattaforma si abbassa leggermente verso il basso (con un angolo di 15-30 gradi).

Trazione in posizione verticale

Questo metodo non è adatto a tutti i pazienti. La trazione verticale della colonna vertebrale sott'acqua è una procedura più intensa.

Si svolge in grandi piscine. Inoltre, il paziente non mente più, ma è in posizione eretta. Con questa procedura, solo la parte superiore del corpo è fissa. Inoltre ha riparato la testa con un headholder affidabile. Le gambe con un'estensione verticale non devono toccare il fondo della piscina.

In vita e fianchi sono messi su speciali cinture su cui poggiano i pesi. Il peso della ponderazione viene selezionato dal medico e può variare da 2 kg a 20. Questo metodo è buono perché consente di allungare l'intera colonna vertebrale. Per 20-40 minuti mentre dura la procedura, il paziente non può muoversi. Dopo tutti i fissaggi affidabili, mantenere i movimenti.

Questo metodo non è quasi mai usato nella pratica. Dopotutto, si basa su una selezione approssimativa del carico. Inoltre, con questo metodo, è abbastanza difficile agire con precisione sull'area che ha bisogno di tale estensione.

Raccomandazioni a seconda della malattia

Oltre allo stretching verticale e orizzontale, la procedura può essere intensa o delicata. La scelta dipende da quanto è forte il dolore, a che stadio si trova la malattia. È molto importante correggere la diagnosi.

  1. Metodo di risparmio. È un allungamento che si verifica sotto il proprio peso corporeo. Carichi aggiuntivi in ​​questo metodo non si applicano.
  2. Metodo intensivo Se hai bisogno di una trazione più forte, la procedura include pesi (da 2,5 kg). La massa del carico dipende dal peso del paziente. Ciò aumenta il tempo di sessione - fino a 40 minuti.

Se sono presenti malattie concomitanti, come la circolazione venosa alterata, il medico può prescrivere uno speciale complesso di trazione spinale subacquea, integrato con bagni di cloruro di sodio. Quando la radiculopatia raccomandava l'idrogeno solforato o la trementina. E se soffri di dolore acuto, allora nomini un bagno con radonio.

Per migliorare l'efficienza del metodo, è spesso combinato con l'idromassaggio. Questo migliora notevolmente l'effetto terapeutico.

La peculiarità degli effetti terapeutici

Qual è l'essenza dell'effetto terapeutico di questa procedura? L'intero segreto è l'acqua, o meglio, ad una certa temperatura. È molto importante che lei sia 36-37 C.È a questa temperatura che si può ottenere l'effetto desiderato, che aiuterà nella lotta contro la malattia.

Il bagno spinale subacqueo, l'acqua in cui raggiunge gli indicatori sopra menzionati, fornisce tali effetti:

  • riduce il tono muscolare
  • riduce la sensibilità delle terminazioni nervose nella colonna vertebrale,
  • gli spazi tra i dischi stanno diventando più grandi
  • espande i fori attraverso i quali passano le terminazioni nervose del midollo spinale,
  • rilassa i muscoli, grazie a ciò il dolore si placa,
  • elimina i crampi.

Quindi, gradualmente, viene ripristinata la correlazione necessaria tra le vertebre, il disco viene scaricato, la pressione viene ridotta e, naturalmente, la radice spinale viene rilasciata.

Opinione dei pazienti

Nonostante l'eterno dibattito dei medici sull'efficacia della procedura, la maggior parte dei pazienti nota un miglioramento significativo dopo che è stata eseguita una trazione della colonna vertebrale sott'acqua. Recensioni indicano che la tecnica aiuta con ernie, scoliosi, spondilosi.

La gente dice che il disagio doloroso diminuisce significativamente dopo 3 procedure. Una sessione di 5 ti consente di muoverti liberamente.

Tuttavia, non dimenticare che la scelta rimane sempre per il medico. Dopotutto, solo un medico può valutare le indicazioni, soppesare le controindicazioni e decidere quanto necessario e importante per il paziente è una procedura di stretching spinale.

Il concetto di "trazione spinale"

Lo stretching della colonna vertebrale è chiamato terapia di autogravità. Questo metodo è abbastanza nuovo e consente di trattare una varietà di malattie della colonna vertebrale, che vanno dalla radicolite e termina con l'ernia.

Oggi ci sono costanti dispute tra medici sulla fattibilità di una procedura come lo stretching spinale.

Se si osserva la situazione da un lato, l'estensione della colonna vertebrale aiuta a ridurre la compressione delle terminazioni nervose e alleviare il dolore.

Non c'è consenso sull'effetto dello stretching tra i medici oggi.

E se, d'altra parte, risulta che la riduzione dei dischi, che l'allungamento della spina dorsale fornisce, è inopportuna, perché sono ciascuno al suo posto. E il problema si trova spesso in una situazione completamente diversa, cioè nello sviluppo dell'ernia intervertebrale.

Tuttavia, le opinioni dei medici concordano su una cosa.. Quindi, credono che la trazione spinale in caso di un'ernia o altra malattia dovrebbe essere utilizzata, ma a una condizione: la procedura successiva creerà le condizioni per la tensione muscolare. Solo allora il risultato ha tutte le possibilità per avere successo. Pertanto, è molto importante che lo stretching venga effettuato sotto il controllo rigoroso di specialisti appositamente addestrati in questa tecnica.

Come si verifica la trazione spinale?

Lo stretching della colonna vertebrale può essere fatto in diversi modi, ma l'essenza di questo trattamento è uno. Pertanto, a seconda del tipo e del grado di complessità della malattia, viene fornita una trazione di tempo variabile, che elimina lo spasmo muscolare, lo spostamento delle vertebre e i processi di deformazione nell'intera colonna vertebrale. Questa trazione viene effettuata sotto l'influenza del peso di una persona, di beni aggiuntivi o attraverso le mani di un terapista manuale. Di conseguenza, la colonna vertebrale è un po 'allungata.

Trazione della colonna vertebrale asciutta

Questo tipo di trattamento, come una trazione spinale secca è distribuito, a sua volta, sulla verticale e orizzontale.

Per il primo tipo, vengono utilizzate le tabelle di trazione verticale e, rispettivamente, la seconda, orizzontale.

Trazione della colonna vertebrale asciutta

La cappa viene eseguita per mezzo del peso del corpo, che si trova su una superficie inclinata. Come spinta aggiuntiva, vengono utilizzati pesi speciali o, in alternativa, la forza di un chiropratico.

La forza dello stretching è diversa e dipende da ciascun caso. Quindi, può raggiungere diverse decine di chilogrammi. La procedura può richiedere diversi minuti e talvolta la sessione dura fino a due ore. Dipende anche dalla malattia e dalla sua gravità. Fondamentalmente, il corso di trattamento varia da dieci a diciotto procedure.

Ma allungare la colonna vertebrale è solo metà della battaglia. È anche necessario correggere il risultato. Per fare ciò, dopo lo stretching, vengono assegnate diverse procedure, che vanno dai massaggi speciali alla miostimolazione e alla ginnastica medica, eseguiti sotto la stretta supervisione di uno specialista.

Le indicazioni per eseguire l'estensione a secco sono:

  • Lesioni alla colonna vertebrale. A volte lo stretching è l'unico modo per riportare la colonna vertebrale al suo normale stato fisiologico.
  • Malattie della colonna vertebrale causate dalla violazione delle terminazioni nervose. Questa è sciatica, sindrome radicolare. Con l'aiuto della trazione si verifica la decompressione nervosa.
  • Curvatura della colonna vertebrale (scoliosi, cifosi, lordosi).

Controindicazioni per lo stretching a secco:

  • Malattie spinali che si trovano nella fase acuta.
  • Osteoporosi.
  • Malattie oncologiche
  • Assolutamente qualsiasi infiammazione presente nel corpo al momento.
  • Circolazione sanguigna spinale disturbata.
  • Malattie del sistema circolatorio e del cuore.
  • L'instabilità delle vertebre.
  • Calcoli renali

Trazione della colonna vertebrale sott'acqua

Trazione della colonna vertebrale sott'acqua

Un tale metodo come lo stretching sott'acqua della colonna vertebrale è più delicato rispetto allo stretching a secco. Consiste in una combinazione di effetti sul corpo umano di acqua (minerale o fresco) e stiramento secco. La temperatura dell'acqua dovrebbe essere 36-37, che riduce lo spasmo e promuove il rilassamento muscolare.

L'estensione subacquea della colonna vertebrale può essere sia verticale che orizzontale. Nel primo caso, vengono utilizzati come dispositivi semplici, ad esempio corrimano, cerchi e altri più complessi, che vengono posizionati direttamente nel pool in cui verrà eseguita la procedura.

E con una vista orizzontale, uno stiramento longitudinale o cedimento del corpo sullo scudo viene effettuato in uno speciale contenitore riempito d'acqua.

Va notato che lo stretching sott'acqua viene effettuato, di regola, per la colonna vertebrale toracica, così come per il coccige sacrale, mentre quella secca è più applicabile per il trattamento di problemi al collo.

Indicazioni per la cappa subacquea:

  • Ernia.
  • Appiattimento della lordosi lombare.
  • Spondilite anchilosante
  • Sciatica.
  • Spondilosi.

  • Frattura spinale
  • Peso corporeo superiore a cento chilogrammi.
  • Malattie della pelle
  • Età oltre 60 anni.
  • Laminectomia recente.

In conclusione, va detto che l'estensione, compresa l'estrazione sott'acqua della colonna della colonna vertebrale, dovrebbe essere effettuata solo dopo un esame approfondito del corpo e il permesso del medico. Perché ci sono molte controindicazioni e, inoltre, questo o quel metodo non è accettabile per ogni malattia della colonna vertebrale.

Metodo a secco

In questo caso, la trazione avverrà sotto il peso corporeo del paziente o con l'uso di peso aggiuntivo. Per questa procedura, utilizzare tabelle orizzontali o verticali speciali.

Il tempo di esposizione medica dipende dall'abbandono della malattia - alcuni avranno bisogno di 5 minuti, mentre altri trascorrono circa un'ora in una lezione.

Oltre all'ernia, l'estensione secca viene utilizzata anche nei seguenti casi:

  1. Scoliosi o curvatura. Inoltre, l'estratto secco a volte ricorreva a lordosi o cifosi.
  2. Trauma alla colonna vertebrale. Spesso la trazione è l'unico modo per fornire assistenza medica.
  3. Radicolite o violazione del nervo. Allungando, puoi fermare la pressione dei dischi intervertebrali sui nervi.

In caso di ernia cervicale, i medici possono raccomandare inoltre di indossare un corsetto per ottenere il risultato desiderato il più rapidamente possibile.

La procedura stessa ricorda lo stretching sportivo, in cui il corpo del paziente è attaccato ad un tavolo speciale con cinghie. Allo stesso tempo, la colonna vertebrale è allungata in diverse direzioni. Il dolore e il disagio durante questo periodo non dovrebbero verificarsi.

Tecnica dell'acqua

La trazione subacquea è un metodo delicato di terapia. Qui ci sono tecniche combinate da stretching a secco, solo una persona è nel bagno con acqua minerale o ordinaria.

Questo metodo è usato per forti dolori e spasmi, poiché i muscoli si rilassano più rapidamente nell'acqua.

La trazione può essere verticale o orizzontale. Il metodo di trattamento sarà in grado di determinare il medico analizzando il grado di abbandono della malattia e la presenza di dolore.

Per l'ernia della regione lombare, la trazione subacquea orizzontale è più spesso utilizzata, utilizzando uno speciale scudo su cui una persona viene posta e posta in un grande bagno.

Per eseguire l'estensione verticale, non vengono utilizzati solo cinghie speciali, ma anche corrimano, per i quali il paziente deve tenere. Per le procedure subacquee, ci sono le seguenti indicazioni:

La temperatura dell'acqua per questa procedura è 36-38 gradi. Sotto la sua influenza, il tono muscolare diminuisce rapidamente e il paziente non deve fare sforzi particolari.

auto-trattamento

Puoi trattare a casa nel caso in cui non ci sia dolore e altre complicazioni, e solo su prescrizione medica.

Per allungare la colonna vertebrale, puoi utilizzare una barra orizzontale o barre sportive. Si consiglia di appenderli diversi minuti al giorno.

Se rispetti questa raccomandazione, nel tempo i dischi intervertebrali non subiranno più un carico pesante e la malattia scomparirà. Le procedure possono essere avviate solo dopo un accurato riscaldamento della parte posteriore.

Il profilaktor di Evminov è anche un metodo di trattamento raccomandato per le patologie della colonna vertebrale e può essere realizzato indipendentemente dai mezzi improvvisati.

Con questo simulatore, puoi controllare il carico sulla colonna vertebrale e allo stesso tempo migliorare i processi metabolici nel corpo.

Il dispensario può essere praticato a casa o in un centro medico, abbinandolo alla terapia principale.

In quali casi il cappuccio non è raccomandato?

La trazione sarà controindicata in presenza delle seguenti patologie:

  • la presenza di un tumore nel midollo spinale
  • qualsiasi processo infiammatorio nel corpo,
  • dolori acuti che si verificano nei casi avanzati
  • osteoporosi (fragilità ossea patologica dovuta a carenza o scarso assorbimento di calcio),
  • se la patologia del disco intervertebrale è nell'ultimo stadio di sviluppo, quando il nucleo pulpare è già caduto,
  • grande peso
  • età avanzata
  • la presenza di fratture o gravi lividi.

Lo stiramento della spina dorsale con un'ernia dovrebbe essere effettuato sotto lo stretto controllo del medico! L'automedicazione è inaccettabile. A casa, puoi allungare la colonna vertebrale attraverso una barra orizzontale o barre di parete solo se il medico ha dato una tale raccomandazione.

Una selezione dei miei materiali utili sulla salute della colonna vertebrale e delle articolazioni, che ti consiglio di guardare:

Guarda anche molti materiali aggiuntivi utili nelle mie comunità e account sui social network:

disconoscimento

Le informazioni contenute negli articoli sono destinate esclusivamente a informazioni generali e non devono essere utilizzate per l'autodiagnosi di problemi di salute o per scopi medici. Questo articolo non sostituisce il parere medico di un medico (neurologo, terapeuta). Si prega di consultare il medico prima di sapere esattamente la causa del tuo problema di salute.

Indicazioni e controindicazioni per VP

La gamma di disturbi vertebrali che consentono il trattamento di trazione è piuttosto ampia. In generale, ci sono tre gruppi di malattie:

  1. Lesioni spinali e loro conseguenze. VP è spesso l'unico modo per riportare la colonna vertebrale alla forma corretta.
  2. Curvatura della colonna vertebrale.
  3. Violazione del nervo. A causa della decompressione, la pressione dei dischi sulle terminazioni nervose viene eliminata, il dolore viene rimosso.

Non meno ampia è la lista di controindicazioni per l'allungamento della colonna vertebrale. Le principali controindicazioni sono le seguenti:

  • esacerbazioni di malattie vertebrali
  • manifestazioni oncologiche,
  • malattie cardiovascolari, disturbi circolatori,
  • urolitiasi,
  • processi infiammatori, comprese infiammazioni dentali non trattate,
  • instabilità vertebrale congenita
  • osteoporosi,
  • epilessia.

Le estensioni verticali non sono raccomandate per i pazienti in sovrappeso. Per questa categoria di pazienti, ci sono metodi parsimoniosi con un ridotto rischio di complicanze.

Sono inoltre previste le seguenti controindicazioni per il metodo subacqueo del VP verticale:

  • limite di età oltre 60 anni
  • peso in eccesso per 100 kg
  • laminectomia recentemente trasferita,
  • predisposizione all'emorragia,
  • la presenza di malattie della pelle.

VP a casa

La trazione spinale a trazione secca può essere eseguita a casa nel caso di una forma lieve della malattia diagnosticata. Un'alternativa all'equipaggiamento speciale in armadi medicali di casa può essere una tavola inclinata con dispositivi semplici, un pannello a muro o una barra orizzontale.

Condurre EP a casa

Quando si esercita tirando su una barra orizzontale, un'impiccagione viene eseguita sulla sua traversa con leggeri giri e dondolio del corpo. Per la trazione locale del rachide cervicale, gli esercizi di fisioterapia sono efficaci.

Le condizioni di casa sono abbastanza confortevoli per il paziente. Tuttavia, l'automedicazione con metodi VP senza la raccomandazione e la supervisione di un medico può portare a gravi complicazioni, tra cui danni ai nervi spinali e disfunzione del sistema muscolo-scheletrico.

Video. Bagno vertebrale

La trazione spinale come metodo terapeutico è stata utilizzata dai medici antichi. Ippocrate descrisse una panca di legno in uno dei suoi trattati, che in seguito divenne il prototipo del moderno tavolo da trazione. Allo stesso tempo, finora tra gli scienziati non esiste un'opinione inequivocabile sui metodi dell'EAP, poiché gli esercizi di trazione sono spesso accompagnati da gravi complicazioni. Solo con il giusto approccio e la conformità con tutte le raccomandazioni, lo stretching consentirà di ottenere un effetto curativo.

Trazione a trazione spinale a secco

Lo stiramento a trazione a secco della colonna vertebrale è una procedura terapeutica, il cui scopo è quello di aumentare la distanza tra le vertebre. Solitamente viene utilizzato per alleviare il dolore in vari disturbi degenerativi-distrofici della colonna vertebrale. La trazione spinale è efficace solo con la terapia complessa, la procedura è più efficace nella fase iniziale delle malattie dorsali.

Come è la procedura?

La sua denominazione di estensione "secca" deriva dal modo di manipolazione, poiché l'estensione della colonna vertebrale può anche essere eseguita in una piscina o in un bagno. Durante l'allungamento a secco, il paziente si trova su un tavolo di allenamento speciale, il corpo è fissato con cinghie che tirano il corpo in direzioni opposte, mentre le gambe sono leggermente sollevate. Durante la procedura, due rulli corrono lungo la colonna vertebrale, esercitando una certa pressione.

Per ogni paziente, il lettino da massaggio è personalizzato individualmente. Il simulatore viene regolato all'altezza del paziente, la pressione viene regolata in base alla malattia. Durante la sessione di stretching, la colonna vertebrale viene scaricata al crescere della distanza tra le vertebre. A causa di ciò, i muscoli si rilassano, la pressione all'interno dei dischi intervertebrali diminuisce, il che consente di eliminare il pizzicamento della radice nervosa, ad esempio con radicolite. Dopo la procedura di stretching, la colonna vertebrale assume una posizione fisiologicamente corretta, le vertebre cessano di comprimere i dischi intervertebrali.

L'estensione orizzontale è la più fisiologica, ma, ad esempio, l'estensione della colonna cervicale può essere eseguita in posizione verticale. Il paziente si siede su una sedia, solo la testa e il torace sono fissi.Un anello speciale viene applicato alla mascella inferiore, con la testa come in uno stato sospeso. In contrasto con la testa, un piccolo carico è fissato (non più di 20 kg), a causa della quale si verifica la trazione. La procedura dura solo 20-30 minuti.

Ho curato la schiena e la spina dorsale per molti anni. Posso dire con sicurezza che quasi tutte le malattie dorsali possono sempre essere curate, anche nella più profonda vecchiaia.

Il nostro centro è stato il primo in Russia a ricevere accesso certificato al trattamento più recente per il dolore alla schiena e alle articolazioni. Ti confesso quando ho sentito parlare di lui per la prima volta - ho solo riso, perché non credevo nella sua efficacia. Ma sono rimasto stupito quando abbiamo completato i test: 4 567 persone erano completamente guarite dai loro mali, questo è più del 94% di tutte le materie. Il 5,6% ha riscontrato miglioramenti significativi e solo lo 0,4% non ha notato miglioramenti.

Questo farmaco permette nel più breve tempo possibile, letteralmente da 4 giorni, di dimenticare il dolore alla schiena e alle articolazioni, e nel giro di un paio di mesi per curare anche casi molto complessi. Inoltre, nell'ambito del programma federale, ogni residente della Federazione Russa e della CSI può riceverlo. GRATUITO.

Durante la procedura, il paziente non deve sentire dolore alla schiena, è consentito solo un po 'di disagio. Dopo il completamento della procedura, il paziente deve trovarsi in una posizione rilassata per recuperare la sensibilità muscolare. Se si verifica un'estensione della colonna lombare, dopo la procedura si consiglia al paziente di indossare una cintura di supporto speciale, poiché i muscoli sono ancora rilassati per qualche tempo.

L'effetto della procedura diventerà evidente solo dopo 3-4 sessioni, una persona gradualmente si sbarazzerà del dolore, i ritorni dell'attività fisica e, cosa più importante, l'esacerbazione delle malattie spinali può essere rimandata a lungo.

Indicazioni per la trazione spinale

Le principali indicazioni per questa manipolazione sono:

  • ernia intervertebrale: il più delle volte la trazione spinale in ernia è usata come rimedio di emergenza per il dolore durante l'esacerbazione,
  • scoliosi,
  • sciatica,
  • sindrome radicolare
  • osteocondrosi,
  • lordosi,
  • cifosi,
  • mal di schiena dopo l'infortunio.

Vantaggi e svantaggi della procedura

L'estensione a secco della trazione del midollo spinale è molto efficace nel trattamento delle malattie della colonna vertebrale, ma solo come misura ausiliaria. Senza farmaci e terapia fisica, la trazione non è in grado di eliminare la malattia. I vantaggi della procedura possono essere attribuiti al prezzo basso - circa 400-500 rubli per sessione.

Stai attento!

Prima di continuare a leggere, voglio avvertirti. La maggior parte dei fondi "trattano" la parte posteriore, che pubblicizzano in TV e vendono nelle farmacie - questo è un divorzio solido. All'inizio può sembrare che la crema e l'unguento siano d'aiuto, ma in realtà rimuovono solo i sintomi della malattia.

In parole semplici, compri il solito anestetico e la malattia continua a svilupparsi in una fase più difficile.

Il comune dolore articolare può essere un sintomo di malattie più gravi:

  • Difficoltà a camminare
  • Osteomielite - infiammazione ossea,
  • Seps - avvelenamento del sangue,
  • Violazione degli organi pelvici,
  • Nei casi più gravi, paralisi delle braccia e delle gambe.

Come essere? - chiedi.

Abbiamo studiato un'enorme quantità di materiali e, soprattutto, abbiamo verificato nella pratica la maggior parte dei trattamenti per l'ernia. Quindi, si è scoperto che l'unico farmaco che non elimina i sintomi, ma che tratta davvero un mal di schiena è Hondrexil.

Questo farmaco non è venduto in farmacia e non è pubblicizzato in TV e su Internet e, secondo il programma federale, ogni residente della Federazione Russa e della CSI può ricevere il pacchetto Hondreksil GRATIS!

In modo che non pensi di essere stato risucchiato dalla prossima "crema miracolosa", non descriverò che tipo di farmaco efficace è. Se interessati, leggi tutte le informazioni su Hondrexil. Ecco il link all'articolo.

Lo svantaggio principale della procedura di stretching spinale è il rischio traumatico. La manipolazione richiede un aumento graduale del carico, è necessario iniziare lo stretching da 1-2 kg e aumentare il peso del carico a 30 kg. È necessario prestare particolare attenzione quando si estende il rachide cervicale: durante la procedura, il paziente non deve piegare il collo, altrimenti rischia di pizzicare il disco.

Inoltre, il paziente non dovrebbe avere controindicazioni e il loro elenco è piuttosto esteso. Dopo la procedura, il paziente deve essere estremamente attento nei suoi movimenti, perché i muscoli sono rilassati e questo può causare lesioni. In alcuni casi, ad esempio, con la scoliosi, potrebbe essere necessario indossare un corsetto di fissaggio speciale dopo la procedura. Nel trattamento della sciatica, la trazione deve essere combinata con il riposo a letto.

Trazione della colonna vertebrale secca e sott'acqua

Si consiglia di eseguire la trazione spinale con l'aiuto di specialisti in condizioni stazionarie. Con un grado lieve di patologia, il trattamento a casa è possibile. Lo stretching della colonna vertebrale svolge le seguenti attività: aumenta lo spazio tra le vertebre spostate, riduce la pressione sui dischi intervertebrali.

Lo stretching riduce il dolore, previene lo sviluppo di esacerbazioni. Prima dell'autoterapia, è necessario consultare un neurologo per chiarire le indicazioni per l'inizio della terapia. Il medico determinerà la gravità della patologia, selezionare il metodo desiderato. Esercizio fisico e terapia fisica senza il consiglio di un medico può portare ad un aumento del dolore. Le conseguenze possono essere estremamente pericolose.

I nostri lettori scrivono

Benvenuto! Mi chiamo
Lyudmila Petrovna, voglio esprimere la mia benevolenza a te e al tuo sito.

Alla fine, sono stato in grado di liberarmi del mal di schiena. Conduco uno stile di vita attivo, vivo e godo ogni momento!

A 45 anni, la mia schiena ha cominciato a ferire. Quando ho compiuto 58 anni, sono iniziate le complicazioni, questi terribili dolori, non riesci a immaginare come fossi tormentato, tutto era molto brutto.

Tutto è cambiato quando mia figlia mi ha dato un articolo su Internet. Non ho idea di quanto sono grato a lei. Questo articolo mi ha letteralmente sollevato dal letto. Non ci credo, ma in sole 2 settimane ho guarito completamente il mal di schiena e le articolazioni. Gli ultimi anni hanno cominciato a muoversi molto, in primavera e in estate vado in campagna tutti i giorni, coltivo pomodori e li vendo sul mercato. Le zie si chiedono come riesco a farlo, da dove provengono tutte le mie forze ed energie, non crederanno che io abbia 62 anni.

Chi vuole vivere una vita lunga e vigorosa senza dolore alla schiena e alle articolazioni, impiega 5 minuti e leggi questo articolo.

  • Spasmo dei muscoli spinali
  • Deformità spinale.
  • Lo spostamento dei dischi vertebrali.
  • Scoliosi.
  • Ernia intervertebrale.
  • Dolore nella zona di vari reparti (torace, collo, lombare).
  • Violazione della postura.
  • Capogiri frequenti
  • Intorpidimento degli arti.

Lo stretching migliora la circolazione sanguigna, ripristina la sensibilità, riduce il dolore.

Esercizio sul simulatore

La trazione della colonna vertebrale è estesa dal simulatore Evminov. Questo è uno speciale simulatore di prevenzione sviluppato con il metodo Evminov. Il design del dispositivo è una tavola con una barra trasversale nella parte superiore, attaccata obliquamente al muro. Il paziente tiene la barra trasversale, seduto sulla tavola con la schiena. Una serie di esercizi eseguiti sul simulatore aiuta a eseguire lo stretching. Sollevare le gambe, sollevare le gambe piegate alle ginocchia, torcere il busto sono parte della procedura di azioni sul dispositivo.

La trazione del rachide cervicale viene eseguita in diverse versioni:

Storie dei nostri lettori

Curato un mal di schiena a casa. Sono passati 2 mesi da quando ho dimenticato il mal di schiena. Oh, come ero solito soffrire, era un dolore terribile, ultimamente non riuscivo a camminare correttamente. Quante volte sono andato alle cliniche, ma erano prescritte solo compresse e unguenti costosi, da cui non serviva affatto. E ora la settima settimana è finita, non mi disturba più la schiena, vado alla mia casa di campagna in un giorno, e vado a 3 km dal bus, quindi generalmente vado facilmente! Tutto grazie a questo articolo. Chiunque abbia un mal di schiena è una lettura obbligata!

Leggi l'articolo completo >>>

  1. Utilizzando una tavola inclinata. Per la testa viene inchiodata una tavola imbottita con un panno morbido, l'asse termina con una battuta per la testa. Il paziente si trova sulla scheda in modo che la testa si trovi sull'asse del pannello, il tappo si trovi all'altezza del collo. Il paziente si sdraia, una coperta o un cuscino sono arrotolati sotto le ginocchia. Hood si verifica facendo scorrere verso il basso. La testa è vincolata da un limitatore. I muscoli del collo non si affaticano, le mani aiutano a mantenere la testa. Il corpo si piega e si estende su tutta la linea.
  2. Il secondo metodo di trazione ha luogo utilizzando un loop Glisson. Il design è come una scala. Il peso delle squame è la testa di un uomo. Il paziente posiziona la testa in un anello di tessuto. Un contrappeso è attaccato ai pesi, che stringerà il cappio che tiene la testa. La tensione dei muscoli del collo tira le vertebre - a causa di ciò, si ottiene un effetto terapeutico. Il ciclo di Glisson ha diverse varietà. Moderna versione modernizzata - anello di gomma. La trazione richiede il fissaggio del risultato, a questo scopo, il collare dello Schantz.

Midollo spinale con ernia

L'ernia vertebrale è trattata allo stesso modo di un disturbo normale. Esistono due tipi di trattamento: secco e scuba. A loro volta, sono divisi in due sottospecie: verticale e orizzontale.

  1. Trazione a secco L'ernia usa tavoli o divani speciali. L'essenza dell'azione nell'aumentare il carico sulla colonna vertebrale. Le azioni sono possibili in un modo semplice manuale, è possibile utilizzare i simulatori. I complessi di esercizi portano al sollievo dei sintomi dell'ernia e all'eliminazione del dolore. Alla fine la colonna vertebrale assume la forma corretta.
  2. La trazione subacquea è acqua e una serie di esercizi. La trazione si verifica sotto il peso del peso di una persona. Ci sono modi per usare dispositivi speciali. Questi possono essere scudi, cerchi, corrimani, tavole da nuoto. Lo stiramento della spina dorsale nell'acqua passa più dolcemente. La temperatura dell'acqua è raccomandata - 37º. L'acqua calda ha un effetto rilassante sui nervi, i muscoli e i muscoli del corpo. Durante l'esercizio aumenta la distanza tra le vertebre.

Le indicazioni per l'uso di vari metodi di trattamento devono essere controllate da esperti. Il complesso dovrebbe avere un carattere di benessere. L'efficienza dipende dal desiderio del paziente di rispettare le raccomandazioni del medico attraverso una combinazione di diverse opzioni.

Trazione a trazione verticale della colonna vertebrale

Con lo stiramento verticale a trazione asciutta della colonna vertebrale, viene utilizzato il metodo di Yumashev e Popelyansky. La procedura viene eseguita utilizzando un loop speciale Glisson. Sul retro della sedia attaccare il rack e fissare la barra sotto forma di un bilanciere. Alle estremità orizzontali della tavola sono fissati dei blocchi e un cavo, che sono collegati al circuito di Glisson e caricati. Iniziare la procedura usando un piccolo carico. Aumentano ogni sessione del peso del carico e del tempo di esposizione al rachide cervicale.

Trazione di trazione orizzontale della colonna vertebrale

La procedura di stiramento della trazione orizzontale della colonna vertebrale viene eseguita su un divano con una pendenza di 15-25 gradi. Il paziente è fissato con anelli morbidi e cinghie longitudinali. I rulli corrono lungo la colonna vertebrale. Questo metodo si riferisce alla meccanica.

Al momento, i simulatori elettronici sono sempre più utilizzati per lo stiramento a trazione a secco della colonna vertebrale. I parametri di tensione e aumento del grado di carico sono impostati dall'elettronica. Il corso della terapia consiste in 5-15 procedure.

L'efficacia dello stiramento a trazione asciutta della colonna vertebrale

Lo scopo principale dell'allungamento a trazione asciutta della colonna vertebrale è di aumentare lo spazio e ridurre la tensione tra le vertebre. La stimolazione del processo di rifornimento di sangue porta alla rigenerazione rapida dei tessuti, alla riduzione del dolore e all'eliminazione dell'ipertono muscolare. Risultati tangibili possono essere ottenuti solo con farmaci complessi e terapia meccanica utilizzando il metodo di stiramento a trazione secca della colonna vertebrale.

La procedura deve essere eseguita da un medico esperto che abbia familiarità con i risultati dell'esame. Un carico eccessivo all'inizio della terapia può essere controproducente. E invece di alleviare il dolore e l'effetto correttivo, il paziente riceverà una rottura dei dischi vertebrali e subirà un trattamento ospedaliero per lungo tempo.

Traccia conclusioni

Abbiamo condotto un'indagine, esaminato un mucchio di materiali e, cosa più importante, abbiamo controllato la maggior parte dei rimedi per il trattamento della schiena. Il verdetto è:

Tutti i farmaci hanno dato un risultato temporaneo, non appena il trattamento è stato interrotto, il dolore è immediatamente tornato.

Ricordate! NON CI SONO MEZZI che ti aiuteranno a curare la schiena se non applichi un trattamento complesso: dieta, regime, esercizio fisico, ecc.

Anche i rimedi di nuova generazione per i dolori alla schiena e alle articolazioni, che l'intero Internet è pieno, non hanno prodotto risultati. Come si è scoperto - tutto questo è un inganno di marketing che guadagna enormi soldi sul fatto che sei guidato dalla loro pubblicità.

L'unica droga che ha dato significativo
il risultato è condroxile

Chiedete, perché tutti quelli che soffrono di mal di schiena in un momento non se ne sono liberati?

La risposta è semplice, Hondreksil non è venduto in farmacia e non è pubblicizzato su Internet. E se fanno pubblicità - allora questo è un FALSO.

Ci sono buone notizie, siamo andati dai produttori e abbiamo condiviso con voi un link al sito ufficiale Hondreksil. A proposito, i produttori non cercano di trarre profitto in pubblico con mal di schiena o articolazioni, per una promozione, ogni residente della Federazione Russa e della CSI può ricevere un pacchetto del farmaco GRATIS!

Cosa significa "secco"?

L'allungamento a secco della colonna vertebrale è una tecnica speciale volta ad allargare lo spazio tra le vertebre e liberare i dischi intervertebrali. Il corpo del paziente si trova sul tavolo e fissato con cinghie, la spinta è diretta in direzioni opposte, che fornisce un effetto terapeutico. Il metodo aiuta a ridurre l'intensità del dolore in molte patologie della colonna vertebrale.

Il nome "secco" parla da solo. La procedura viene eseguita sul simulatore nella sala di trattamento, ma la trazione può essere effettuata anche in acqua.

Chi può fare?

L'allungamento a secco della colonna vertebrale è consentito per l'uso in vari disturbi della colonna vertebrale. Vai qui:

  • Ernia vertebrale.
  • Curvatura della colonna vertebrale.
  • Dolore dovuto al pizzicamento delle terminazioni nervose.
  • Crepe nell'anello fibroso.
  • Curvatura della colonna vertebrale.
  • Spondilosi.
  • Osteocondrosi di qualsiasi localizzazione.
  • Disturbi degenerativi nei dischi intervertebrali cartilaginei.
  • La fase iniziale di sviluppo di spondilite.
  • Sporgenza del disco.
  • Dorsalgia.
  • Mal di schiena dopo l'infortunio.

Spesso, la trazione spinale secca viene utilizzata per alleviare il dolore della sindrome radicolare in caso di emergenza.

Oltre a queste raccomandazioni, la trazione della colonna vertebrale può essere eseguita per le seguenti categorie di pazienti:

  1. Driver che guidano da molto tempo.
  2. Atleti professionisti che subiscono costantemente carichi eccessivi.
  3. Coloro che durante il giorno devono passare molto tempo seduti in posizione seduta a un tavolo oa un monitor di un computer.
  4. Pazienti dopo l'intervento chirurgico nella fase di riabilitazione.
al contenuto ↑

Il principio della trazione spinale secca

La procedura dovrebbe essere su un divano con rulli e cinghie. Ogni volta che il simulatore viene regolato individualmente per ciascun paziente in base alla sua altezza. La colonna vertebrale è allungata in una modalità ad onda. Il medico, usando i pesi, elimina gli spasmi muscolari, riporta le vertebre alla posizione fisiologica.

Per migliorare l'efficienza della procedura, è necessario seguire alcune raccomandazioni:

  1. Tutti i movimenti sono eseguiti a un ritmo lento.
  2. Prima della procedura, assicurati di fare alcuni esercizi per scaldare i muscoli.
  3. La durata della sessione aumenta gradualmente.
  4. Saltare le classi non implica un doppio carico.
  5. Se si verifica dolore o grave disagio, interrompere la sessione.

La trazione spinale può essere eseguita in diverse posizioni, pertanto si distinguono diversi tipi di procedura.

Trazione orizzontale

Questo metodo è spesso utilizzato in presenza di anomalie nella regione toracica e lombosacrale. La procedura viene eseguita con diversi metodi:

  1. Secondo il primo metodo, la trazione spinale viene eseguita su un tavolo con una pendenza di 15-25 gradi. La testa si trova sul lato sollevato durante la procedura. I pazienti sono fissati sul simulatore con cinghie morbide che vengono infilate attraverso le ascelle. Per la durata del processo di stretching occorrono almeno 20 minuti, se la sessione non è la prima, il tempo può arrivare fino a un'ora. Il corso della terapia include circa 20 procedure.
  2. La seconda tecnica prevede una procedura su un tavolo orizzontale. Il paziente giace sullo stomaco, e il lato del letto, dove sono le gambe, si alza un po '. Le caviglie sono fissate con cinghie speciali. Una sessione dura circa 30 minuti. La terapia include 15 sessioni.

Il processo di allungamento della colonna vertebrale viene effettuato con l'aiuto di un carico di peso medio. Il video descrive la procedura della procedura.

Trazione verticale

Questa tecnica di estensione è spesso utilizzata per disturbi patologici nel collo. La trazione verticale viene eseguita anche con diverse tecniche:

  1. Metodo Yumashev e Popelyansky. La trazione della colonna vertebrale comporta l'uso del ciclo Glisson. Il design assomiglia a una scala, in cui la testa del paziente è il carico previsto. Un contrappeso è fissato alla parte posteriore, che tirerà il cappio che tiene la testa. La trazione si verifica a causa di una leggera flessione della colonna vertebrale nel collo, ma è assolutamente impossibile assorbirlo durante la procedura.
  2. Un'altra tecnica prevede l'uso di un chiavistello per il collo con un passante per la mascella inferiore per eliminare l'estensione del collo. È fatto di tessuto denso. Lo stiramento a secco della colonna vertebrale viene effettuato con un aumento graduale della massa del carico. Ogni sessione successiva richiede più tempo e il carico viene utilizzato di più.
  3. Trazione con l'uso di un colletto a forma di colletto, indossato intorno al collo. Fornisce nidi speciali per cotone ovatta con l'obiettivo di aumentare elasticità e rigidità.

Dopo la procedura, il paziente deve rimanere sul divano, ma senza l'impatto delle merci, e quindi per due ore, è necessario indossare un corsetto speciale per eliminare ogni tremito della colonna vertebrale.

Il video mostra la tecnica della procedura:

Il metodo utilizzato dipende dall'abilità dello specialista e dall'attrezzatura disponibile. Ora alcune cliniche usano simulatori elettronici, in cui i parametri del carico sono impostati dall'elettronica.

effetti

La procedura di allungamento della colonna vertebrale non porterà il risultato desiderato, se usato come monoterapia. Solo un approccio integrato al trattamento delle patologie della colonna vertebrale migliorerà significativamente la condizione e interromperà il processo degenerativo della cartilagine e del tessuto osseo.

Ma il processo di stiramento della trazione mostra buoni risultati se usato nella prima fase della malattia. Le conseguenze della procedura sono le seguenti:

  • Aumento della circolazione sanguigna nell'area dei disturbi patologici.
  • Stimolazione del processo di riparazione dei tessuti.
  • Ridurre l'intensità del dolore.
  • Ridotto tono muscolare aumentato.
  • Aumentare la distanza tra le vertebre.
  • Eliminazione della compressione su dischi cartilaginei.
  • Ridurre la pressione delle terminazioni nervose.
  • Allungando i muscoli e legamenti nella colonna vertebrale.
  • Ritorno delle vertebre spostate al loro posto.
  • Aumento della mobilità spinale.
  • Ridurre la probabilità di ristagno di sangue e linfa nel sito patologico.
  • Normalizzazione del funzionamento del sistema nervoso centrale e periferico.

Oltre agli aspetti positivi della trazione, è necessario ricordare gli svantaggi del metodo:

  • Ottimo carico sulle vertebre.
  • Rilassamento muscolare debole.
  • Quando si esegue un'estensione verticale, qualsiasi movimento della testa può portare al pizzicamento del disco intervertebrale.

Dopo un ciclo di sessioni sullo stretching, è necessario correggere il risultato, e per questo si consiglia di utilizzare massaggi, stimolazione muscolare e esercizi di fisioterapia.

Qualsiasi malattia della colonna vertebrale richiede un approccio integrato alla terapia. Lo stretching a secco nella fase iniziale dà risultati eccellenti, ma quando una forma di patologia è in esecuzione, il metodo deve essere combinato con altri metodi di trattamento.

Guarda il video: Esercizio di stretching per la colonna vertebrale (Agosto 2019).