Osteocondrosi

Caratterizza la terapia di esercizio nell'osteocondrosi della colonna lombare

Le persone che soffrono di osteocondrosi lombare, stanche del dolore e costrette a provare costantemente lo stress dalla coscienza delle loro limitate capacità, fanno del loro meglio per riprendere la loro precedente mobilità e tirare un sospiro di sollievo. Solo una terapia complessa, che include trattamenti farmacologici, massaggi, fisioterapia e fisioterapia, può aiutarli in questo. Per ottenere il risultato, ignorare l'ultimo dei metodi di recupero elencati è quasi impossibile.

Obiettivi della terapia fisica nell'osteocondrosi lombare

Assegnato per sbarazzarsi della carica della malattia, ha diversi obiettivi, vale a dire:

  • allevia gli spasmi muscolari, rilassa,
  • elimina la sindrome del dolore, allevia le condizioni del paziente (mediante il rilascio di terminazioni nervose schiacciate),
  • forma un forte corsetto muscolare in grado di assicurare una fissazione stabile degli elementi spinali e di proteggerli dai cambiamenti negativi causati dall'esaurimento del tessuto cartilagineo.

Questo metodo di trattamento è buono non solo nella lotta contro i cambiamenti degenerativi-distrofici nella parte bassa della schiena. È progettato per migliorare le condizioni fisiche generali di una persona, caricarle di vivacità e dare forza.

Regole e raccomandazioni

La terapia fisica per l'osteocondrosi della colonna lombare darà l'effetto desiderato solo se il paziente osserva un elenco di determinate regole, che include i seguenti elementi:

  1. Consultazione con un medico. Non puoi iniziare a lavorare senza il permesso di uno specialista. Dopo aver analizzato tutte le informazioni nelle sue mani per quanto riguarda la diagnosi esatta, il quadro clinico generale, le caratteristiche del decorso della malattia, sarà in grado di rendere il complesso più efficace. L'autodiagnosi e il trattamento sono un percorso diretto verso le complicazioni e aggravano la situazione.
  2. Disciplina. La ginnastica eseguita una volta alla settimana o al mese è una perdita di tempo. Non sarà in grado di risolvere il suo compito. Un risultato decente può essere raggiunto se sono soddisfatte le seguenti condizioni:
    • ricarica una volta al giorno (preferibilmente al mattino),
    • la ricarica dura almeno 20 minuti
    • la durata del corso, almeno 2 mesi, idealmente 12 mesi all'anno.
  3. Attenzione e precisione. la fisioterapia nell'osteocondrosi lombare non tollera i movimenti improvvisi, reagisce al deterioramento dello stato, e quindi gli esercizi devono essere eseguiti senza intoppi, lentamente, con attenzione. È impossibile ignorare qualsiasi cambiamento nella condizione, specialmente l'aumento del dolore. Se il dolore si ricorda a se stesso durante la carica, allora è necessario ridurre il carico o abbandonare temporaneamente questo trattamento.

esercizi

La terapia fisica non ha nel suo arsenale un unico complesso adatto a tutti, senza eccezione, le persone che soffrono di malattie della colonna vertebrale. Ogni caso specifico ha il proprio insieme di movimenti corretti per le particolarità del paziente, inclusi esercizi di stretching, rilassamento e carico di potenza.

Il primo passo è preparare il corpo per il lavoro imminente. Un piccolo riscaldamento di cinque minuti può aiutare in questa faccenda, che non è come una passeggiata, con la differenza che è necessario camminare prima su un piede intero, poi sui talloni e poi sulle punte. La sensazione di calore è un segnale di prontezza per l'implementazione del complesso principale.

Durante la terapia fisica in osteocondrosi della colonna lombare, si raccomanda di scegliere la postura come posizione di partenza mentre si è distesi sulla schiena, sull'addome o seduti, e la posizione del ginocchio-gomito non è proibita. Creano un regime delicato e riducono il carico sulla colonna vertebrale, riducendo al minimo il rischio di possibili complicazioni.

Lo specialista, redigendo un programma individuale, prende come base la versione base, che include i seguenti esercizi:

  1. Sdraiati sulla schiena:
    • alternativamente prendi per primo le gambe dritte, poi le ginocchia piegate da un lato e l'altro (4 avvicinamenti),
    • braccia, posizione lungo il corpo, gambe dritte, allo stesso tempo stringere le mani in pugni e tirare i piedi verso di te (8 set),
    • alternativamente esegui movimenti rotatori con i piedi sul principio del ciclismo (6 approcci),
    • sull'inalazione, prendi le braccia ai lati, espira, copri le spalle (4 set),
    • le gambe si piegano al ginocchio, le braccia lungo il corpo, i piedi posizionati sul pavimento, alzano il bacino, indugiano per mezzo minuto, abbassano il bacino, si riposano per un minuto (4 set),
    • braccia piegate ai gomiti per prendere la testa, fissare la posizione, premerle a terra, prima spalancarle, quindi portare le gambe piegate alle ginocchia (8 set).
  2. Mentire sullo stomaco:
    • piegare una gamba, poi l'altra, finire piegando contemporaneamente (5 volte),
    • metti le mani sul pavimento, inspira, piegati all'indietro, espira per tornare alla posizione di partenza (6 volte),
    • portare le gambe dritte ai lati alternativamente (ogni 6 volte),
    • con i piedi per fare movimenti che imitano strisciando, in questo momento le braccia piegate ai gomiti sono sotto la testa (nella gente comune, questo esercizio è chiamato a muoversi "in modo umoristico")
    • mani per fare manipolazioni che ricordano lo stile del nuoto "rana".
  3. Prendi una posizione al ginocchio-gomito:
    • sull'inalazione, alza la mano di lato, espira, torna alla posizione originale (4 volte con ogni mano),
    • prova a portare il ginocchio sinistro alla mano destra alla distanza più vicina, tira il ginocchio destro verso la mano sinistra (4 set),
    • fare a turno alzando le gambe (4 volte)
    • strappare le mani dalla superficie del pavimento, portarsi sulla posizione del ginocchio, inspirare per sollevare le braccia verso l'alto, dare un po 'in avanti, espirare per tornare alla posizione di partenza (6 avvicinamenti).
  4. Siediti sulla sedia:
    • metti le mani sulla superficie della sedia, mettile dietro la schiena, chinati per inspirare, cedi all'esalazione (3 volte),
    • inspirando lentamente per salire, avendo in questo momento in primo luogo allungare le braccia in avanti, quindi spingerle a parte, sulla espirazione sedersi di nuovo (6 approcci),
    • fissando le mani sulla cintura si fanno piegature laterali (5 volte).

La terapia fisica per l'osteocondrosi lombosacrale non esclude gli esercizi eseguiti dalla posizione di partenza mentre si è in piedi. Nella maggior parte dei casi, sono raccomandati come profilassi per le malattie croniche della colonna vertebrale e sono ridotti a curve (avanti, indietro, lateralmente). Tale accusa si sta generalmente rafforzando.

Controindicazioni

Come con qualsiasi metodo di trattamento, la terapia di esercizio nell'osteocondrosi della colonna lombare presenta controindicazioni. La ginnastica è vietata se il paziente ha uno dei seguenti fenomeni:

  • aumento della temperatura
  • un forte deterioramento (periodo acuto della malattia),
  • instabilità della colonna lombare (rilevata al momento della diagnosi).

Un esame fallito, una diagnosi che non è stata fatta, o il consenso del medico curante che non è stato ottenuto, è anche un motivo per rifiutare questo metodo di recupero al fine di evitare gravi conseguenze negative.

Quando si prescrive la terapia fisica nell'osteocondrosi lombo-sacrale

Uno dei metodi di trattamento dell'osteocondrosi diagnosticata può essere la cultura fisica terapeutica - la terapia fisica. Gli esercizi offerti dalla fisioterapia, volti a migliorare i processi metabolici dell'osteocondrosi spinale colpita, forniscono la formazione di un sistema muscolare per sostenere la colonna vertebrale e ripristinare la normale mobilità nelle aree colpite.

La terapia fisica per l'osteocondrosi lombosacrale è prescritta solo da uno specialista dopo l'esame. A seconda della fase e del periodo della malattia, la terapia fisica ha i seguenti compiti:

  • durante l'esacerbazione - una serie di esercizi è raccomandata per mantenere lo stato funzionale dei muscoli e migliorare il benessere del paziente. I movimenti difficili e attivi durante questo periodo sono proibiti,
  • durante la remissione - viene prescritta una terapia fisica per rafforzare il sistema muscolare della schiena e per aumentare la flessibilità della colonna vertebrale.

La cultura fisica terapeutica è anche prescritta come agente profilattico. Un paziente può essere nel "gruppo a rischio" di osteocondrosi se ha:

  • lesione spinale nella storia
  • scoliosi,
  • debolezza dei muscoli che sostengono la schiena
  • stile di vita sedentario, lavoro sedentario,
  • sport legati al sollevamento pesi o al lavoro fisico.

Cause dell'osteocondrosi

L'osteocondrosi è una malattia in cui si registra l'indebolimento e la degradazione dei dischi intervertebrali.

Ci sono diverse ragioni per una tale malattia. Il principale può essere chiamato:

  • Cambiamenti legati all'età della colonna vertebrale in presenza di una predisposizione geneticamente formata,
  • Stile di vita sedentario
  • Carico frequente o prolungato sulla colonna vertebrale (in particolare azione di forza diretta verticalmente).

Puoi trovare una serie di motivi, ma questi sono i più frequenti. Allo stesso tempo, ci sono casi di effetti infettivi sui tessuti dei dischi intervertebrali, così come altri fattori meno pronunciati, ma non meno distruttivi che colpiscono la colonna vertebrale.

Regole di classe

In presenza di una malattia che colpisce la colonna vertebrale nella colonna lombare, è necessario creare un supporto di alta qualità per il corpo che sosterrà la sezione ossea danneggiata con un corsetto muscolare affidabile. La schiena, i glutei e le anche in questa situazione richiedono un'attenzione speciale. A questo proposito, gli esercizi in osteocondrosi della colonna vertebrale lombosacrale dovrebbero essere un elemento obbligatorio nella pianificazione del giorno di ciascun paziente.

Un neuropatologo, dopo aver esaminato il paziente e fatto una serie di procedure diagnostiche, valuterà le condizioni del corpo, fornendo al tempo stesso una serie di suggerimenti necessari. Il problema è che in presenza di questa malattia, spesso vengono riparate tutte le complicazioni che riguardano un particolare organo umano. Se si applica una gamma completa di ginnastica nell'osteocondrosi della colonna lombare, allora tali violazioni possono stimolare uno sviluppo più attivo di altre malattie, non meno pericolose.

Gli esercizi stessi possono essere suddivisi in diversi gruppi principali:

  • Coloro che si esibiscono durante il periodo di presenza di sensazioni di dolore acuto, che segnano il periodo iniziale di esacerbazione,
  • Esercizi in osteocondrosi della colonna lombare, che vengono eseguiti durante una significativa riduzione del livello della sensazione dolorosa, che corrisponde al secondo stadio della fase acuta della malattia,
  • Quegli esercizi che vengono eseguiti con dolore minimo o assente, che corrisponde al periodo di remissione.

Quando un paziente fa esercizi, è necessario ricordare gli effetti avversi della non conformità con diverse regole obbligatorie:

  • In nessun caso non violare il regime e pianificare la conduzione di lezioni,
  • Ricorda che mescolare elementi di allenamento progettati per specifici periodi di sviluppo della malattia, non può essere in nessuna delle fasi,
  • L'ora del giorno per condurre lezioni di fisioterapia in osteocondrosi della colonna lombare non è così importante, la cosa principale è mangiare almeno un'ora prima dell'allenamento,
  • Osserva le sensazioni mentre fai gli esercizi, notando il dolore, riduci l'ampiezza dei movimenti o rifiutalo del tutto,
  • Le lezioni trascorrono ogni giorno. Ricorda che senza buone ragioni per trascurare la ricarica è pericoloso per te,
  • Non avere fretta, muoviti lentamente, fai attenzione al lavoro di ogni particolare muscolo,
  • Carichi pesanti e taglienti possono causare danni al corpo, quindi, dovrebbero essere aumentati molto attentamente e gradualmente,
  • Respira attraverso il tuo naso
  • Segui lo stato del corpo durante l'esercizio e non permettere a te stesso di lavorare troppo,
  • Tutti i risultati, i risultati e le problematiche emergenti devono essere discussi durante l'appuntamento con il medico, può aiutarti a muoverti nella giusta direzione.

Cosa ti serve per l'allenamento

La prima cosa che devi preparare prima dell'inizio dell'allenamento è l'abbigliamento. Scegli un abito fatto di tessuto naturale, con facilità e traspirabilità per il corpo. Il taglio di un tale abbigliamento sportivo dovrebbe essere libero, permettendo al corpo di muoversi facilmente e liberamente. Nessun abbigliamento per cucire o allungare dovrebbe trattenere i tuoi movimenti. Inoltre, il tessuto dell'abbigliamento non dovrebbe essere solo naturale, ma anche sottile e abbastanza denso. La regione lombare durante l'esercizio non dovrebbe essere superraffreddante, quindi gli indumenti dovrebbero anche assumere la funzione di proteggere il corpo dalle basse temperature. I più adatti sono abiti fatti di tessuto di cotone, con l'aggiunta di fibre di lana.

È anche necessario ottenere un tappeto da ginnastica e un rullo spesso. Invece di un tappeto, è possibile utilizzare la copertura piegata più volte. La dimensione del rullo deve corrispondere alla lunghezza del femore del paziente, mentre consente alle gambe sollevate di piegarsi al ginocchio, creando un angolo retto. Una tale posizione del corpo aiuterà a rimuovere la maggior parte del carico dalla colonna vertebrale malata.

Terapia di esercizi complessi per la seconda fase del periodo di esacerbazione

Quando l'esacerbazione entra nella seconda fase, puoi andare all'addestramento dei muscoli addominali e della regione glutea. Prima di iniziare questo allenamento, esegui tutti gli esercizi richiesti nella prima fase di esacerbazione, quindi integra il complesso con nuovi:

  1. Girando verso il soffitto, tira gli arti inferiori verso il corpo e premi i piedi contro il materasso. Durante l'inspirazione, lentamente, lentamente, sollevare l'osso sacro, concentrandosi sulla colonna vertebrale, situata nella parte inferiore della regione toracica. Dopo aver raggiunto il punto più alto, fissa la posizione per 1 secondo e poi lentamente riduci l'osso sacro sul letto.
  2. Rimani come nel primo esercizio. Inspirare profondamente, quindi espirare dolcemente, sollevare con la testa e sforzare i muscoli situati nell'area della pressa. Inalando una nuova carica d'aria, tornare al PI.
  3. Distesi a faccia in su, allungare le braccia lungo il corpo e rilassare le gambe dritte. Fai un respiro profondo, quindi espira. Dopo di ciò, stringi i muscoli dei glutei. Tenerli in questa condizione per 8-10 secondi. Quindi rilassati e fai un respiro profondo.
  4. Preparati ad agire da una posa che copia l'inizio dell'esercizio precedente. Tirare la gamba rilassata verso se stessa, premendo il più vicino possibile al corpo. Tenerlo per un secondo o due, quindi rilassare di nuovo la gamba e raddrizzarla. Dopo 8 ripetizioni, cambia le gambe.
  5. La posizione di partenza è la stessa. L'esercizio in sé è molto simile al precedente, solo tu devi piegare le gambe insieme.
  6. Sdraiati a faccia in su, metti un rullo (come nel primo ciclo di esercizi) e poi metti le braccia dritte lungo il corpo. Prendendo un respiro, appoggiarsi al rullo con gli stinchi e sollevare la zona pelvica del corpo verso l'alto. In questa posizione, è necessario indugiare per 2-5 secondi, quindi espirare, abbassando delicatamente il corpo sul letto.
  7. Diventa sul letto, contando quattro punti. Abbassa i glutei sulle tue gambe, livella la schiena e fai scivolare le braccia lungo il letto. Quindi tornare alla posizione di partenza con la stessa velocità.
  8. Con l'accento su 4 punti (palme e ginocchia) diventano sul letto. Piegare la testa e premere la colonna vertebrale sul petto. Occhi troppo diretti verso il basso. Prendendo un respiro profondo, con un movimento morbido e gentile, piega la schiena, inarcando come un gatto quando accarezzato. Ritorna al PI dopo alcuni secondi di ritardo.

Esercitare la terapia durante la remissione

Nonostante il fatto che il dolore in questo periodo sia finito, non sperare che non tornino, così puoi dimenticare di lavorare sul tuo corpo. La terapia sportiva per l'osteocondrosi lombare deve continuare a fare e nel periodo di calma della malattia, anche complicare il compito. Ora gli esercizi cambieranno un po '. È meglio non spenderli a letto, ma su un tappeto sparsi sul pavimento:

  1. Con la tua faccia rivolta verso il soffitto, raddrizza le gambe.Lavora con i muscoli della caviglia, trascorri il tempo flettendo e allungando le gambe.
  2. Allenamento elemento 5 dal primo set di carichi di riabilitazione.
  3. Inizia il lavoro da una posizione identica a quella dell'esercizio 1. Con un movimento lento, solleva le mani dietro la testa, facendole passare attraverso la posizione verticale, quindi abbassala nella posizione originale.
  4. Allenamento elemento 4 dal secondo gruppo di carichi di riabilitazione.
  5. Movimento 5 dal secondo gruppo di esercizi.
  6. Distesi a faccia in su, tirare la gamba sinistra verso il corpo, raddrizzare la gamba destra e rilassarsi sul tappeto. Sollevare la gamba dritta con un movimento lento liscio. Registra il risultato. Quindi la stessa cosa, basta scambiare le funzioni di esecuzione.
  7. Quando sei rivolto verso l'alto, allunga le braccia lungo il corpo, tira le gambe verso il tuo corpo e premi saldamente i piedi sulla superficie del tappeto. Con le cosce e i muscoli addominali, sollevare lentamente e senza intoppi il bacino, quindi appoggiarlo delicatamente su una superficie orizzontale.
  8. Sdraiato a faccia in su, incrocia gli arti superiori sul petto e tira le gambe verso il corpo, premendo i piedi sul tappeto. Mentre espiri, con un movimento regolare, solleva la testa e le spalle con l'aiuto della tensione dei muscoli pressanti. Inspirando, prendi il PI.
  9. L'elemento dell'allenamento 3 dal secondo gruppo di esercizi LFK.
  10. Con il viso rivolto verso l'alto, piegare le gambe e premere i piedi su una superficie orizzontale. Espira, solleva lentamente le gambe e tirale verso la gabbia toracica. Se non funziona, allora aiuta te stesso, stringendo le gambe con le mani. In questa posizione, bloccare per alcuni secondi, quindi assumere una posizione di partenza mentre si inspira.
  11. Esercizio 7 del secondo gruppo di allenamento.
  12. Stai con le tue ginocchia e i tuoi palmi. Con un movimento regolare, spingere indietro un arto inferiore, mantenendo l'equilibrio. Correggere la posa per 5 secondi e quindi diventare nel PI. Quindi ripeti lo stesso elemento di allenamento, ma ora con l'altra gamba.
  13. Prendi un rullo. Sdraiati sulla zona della stampa. Disporre le braccia come ali. Dopo un respiro profondo, solleva la testa e le spalle sopra la superficie orizzontale. Correggi la tua posizione, quindi prendi il PI e espira. Con attenzione, non buttare indietro la testa, guarda avanti!
  14. Prendere in prestito un PI che è identico a quello utilizzato nell'esercizio precedente. Metti il ​​mento sul palmo delle mani davanti a te. Inspirando profondamente, al rallentatore, sollevare l'area pelvica e le gambe verso l'alto, sollevandolo dalla superficie orizzontale. Correggere la posa per alcuni secondi, quindi prendere il PI. Ricorda che sforzare il collo e la testa mentre si esegue l'azione sopra è impossibile.

Nel descrivere la prima serie di esercizi, è stato menzionato un disegno di allenamento per la respirazione del diaframma. Ricorda che è necessario terminare uno qualsiasi dei complessi con il lavoro sulla respirazione.

È possibile sconfiggere una malattia solo raccogliendo la tua forza di volontà e ponendoti il ​​compito di alzarti in piedi per vivere una vita piena. E per realizzare questo è dato solo a coloro che non trascurano il corretto regime del giorno e le attività fisiche regolari raccomandate dal medico.

Regole di esecuzione

La ginnastica con osteocondrosi della colonna lombare inizia sempre con un allenamento supino per ridurre al minimo il rischio di riprendere il dolore. Per un migliore rilassamento muscolare e riduzione del dolore, si consiglia di mettere un rullo sotto le ginocchia. Poi piegali e spostati di lato, il che fa meno male, e procedi all'allenamento, se necessario, puoi anche mettere un rullo. Gli stessi esercizi vengono eseguiti dall'altra parte, ma senza un rullo.

Al termine, procedono a praticare sdraiato sullo stomaco, avendo precedentemente posizionato un rullo sotto di esso, e il secondo - sotto l'articolazione della caviglia.

Qualsiasi metodo di ginnastica nell'osteocondrosi della colonna lombare viene eseguito in modo fluido e attento, in modo da non danneggiare la colonna vertebrale interessata. Dopo aver ridotto la gravità del dolore, il complesso è completato da esercizi di stretching, alternati a movimenti rilassanti.

Inizialmente, il paziente non esegue più di 8 esercizi, quindi ne vengono aggiunti di nuovi. Solo dopo l'eliminazione del dolore, puoi aggiungere allenamento seduto, in piedi e in piedi a quattro zampe, e smettere di usare il rullo.

Una serie di tecniche terapeutiche

Il complesso di esercizi che si trovano sul dorso della ginnastica con osteocondrosi lombare è presentato dalle seguenti tecniche:

  • mentre inspiri, allo stesso tempo alza una mano, mentre espira, ritorna alla posizione di partenza, ripeti per l'altra mano,
  • piegando ed estendendo le gambe al ginocchio, ripetendo i talloni dalla superficie, ripetere con l'altro piede,
  • flessione ed estensione dei piedi,
  • eseguire allo stesso tempo le mani e le calze su di te,
  • piegare le gambe e raddrizzarle alternativamente, sollevarle,
  • piegando le gambe, puoi allungare le ginocchia ai lati e ridurre, o cercare di tirarle il più vicino possibile allo stomaco,
  • è utile eseguire la respirazione diaframmatica - mentre una mano si trova sul petto, l'altra è sullo stomaco, mentre inspirando, lo stomaco si solleva verso l'alto, mentre l'espirazione viene tirato dentro,
  • estendere le braccia lungo il corpo e allo stesso tempo eseguire movimenti simultanei ai lati con le gambe e le braccia alternativamente a destra e a sinistra,
  • fare raddrizzare le gambe ai lati,
  • piegando la gamba, portala di lato, fai lo stesso con l'altra gamba,
  • piegando le gambe, sollevare e abbassare il bacino,
  • piegare le gambe e, appoggiandosi sui gomiti, spostare il corpo verso i lati,
  • inspirando, braccia allargate ai lati, espirazione, abbraccio alle spalle,
  • le mani si trovano lungo il corpo, cerca di non piegare le ginocchia per iniziare la gamba destra sulla sinistra, in modo che la punta tocchi la superficie, e con la seconda gamba,
  • ponendo le mani sotto la testa, esercitare pressione con la testa sui palmi delle mani, tendendo i muscoli, indugiare per 10 secondi, quindi rilassarsi,
  • siediti, abbracciando gli stinchi, poi sdraiati e allo stesso tempo raddrizzare le gambe, di nuovo le gambe piegate tirate verso il petto per stringere le mani, portare la testa sulle ginocchia e rotolare sul pavimento, raddrizzando e piegando le gambe.

Ginnastica medica per osteocondrosi lombare, che viene eseguita a quattro zampe:

  • senza togliere le mani dal pavimento, prova a sederti sui talloni, quindi torna alla posizione di partenza,
  • dopo aver sollevato la gamba destra verso l'alto, piegarla nell'articolazione e con il ginocchio toccare il gomito della mano sinistra, ripetere azioni simili per la mano sinistra,
  • In ginocchio sull'inalazione, alza le braccia verso l'alto con una leggera inclinazione verso l'avanti, espira e abbassa le braccia verso il basso.

Ginnastica con osteocondrosi della parte bassa della schiena, che viene eseguita in piedi sul muro:

  • piegando la gamba al ginocchio, prova a raddrizzarlo, quindi torna indietro e ripeti gli stessi movimenti con l'altra gamba,
  • alternativamente eseguire abduzione della gamba sul lato,
  • senza distogliere le spalle dal muro, rannicchiarsi, quindi raddrizzare di nuovo.

Con un corretto e regolare esercizio fisico e un graduale aumento del carico e della frequenza di ripetizione, i pazienti possono rallentare la progressione della malattia cronica, eliminare completamente il dolore e rafforzare la colonna vertebrale con muscoli forti. E anche prima dell'inizio dell'allenamento, è necessario riscaldarsi per preparare i muscoli della schiena per i carichi imminenti.

disconoscimento

Le informazioni contenute negli articoli sono destinate esclusivamente a informazioni generali e non devono essere utilizzate per l'autodiagnosi di problemi di salute o per scopi medici. Questo articolo non sostituisce il parere medico di un medico (neurologo, terapeuta). Si prega di consultare il medico prima di sapere esattamente la causa del tuo problema di salute.

Caratteristiche della ginnastica nell'osteocondrosi della colonna lombare

La ginnastica terapeutica viene utilizzata attivamente come nel rilevamento dell'osteocondrosi della colonna lombare e come misura preventiva. Consiste in un insieme di esercizi fisici abbastanza semplici. Quando è richiesta una terapia di esercizio dell'osteocondrosi, ma è necessario consultare un medico.

Caratteristiche del trattamento

Nell'osteocondrosi, che colpisce la regione lombare, è necessario adeguare il proprio stile di vita. Vale a dire: sbarazzarsi di abitudini malsane, mangiare bene e prestare la giusta attenzione all'esercizio fisico. Ginnastica e dieta quotidiana obbligatorie. Ignorare tali misure può portare al ri-sviluppo dell'osteocondrosi che colpisce la colonna lombare.
Dopo aver determinato la diagnosi, il medico prescrive le seguenti misure:

  • Alimenti dietetici con ridotto apporto di sale,
  • Trattamento farmacologico,
  • Esercizio terapeutico (terapia fisica),
  • Massaggio lombare,

Bene aiuta a eliminare il mal di schiena LFC. Fornisce la forza del corsetto muscolare, che protegge la colonna vertebrale da questa malattia. In caso di mal di schiena, è necessario eliminarli con analgesici e quindi iniziare a caricare.

Complesso di occupazioni

Prima di iniziare a fare esercizio, dovresti sdraiarti sulla schiena.

  • Diaframma del respiro (5 volte): una mano viene posta sullo stomaco, la seconda nel torace. L'addome si solleva durante l'inspirazione e viene aspirato mentre espiri.
  • Metti le mani lungo il tuo corpo, stringi i pugni e contemporaneamente guida i piedi verso di te. Corri fino a 10 volte.
  • Anche la posizione delle mani e le gambe sono alla larghezza delle spalle. Esegui l'esercizio "forbici" allo stesso tempo con le mani e i piedi. Corri fino a 10 volte.
  • Piegare la gamba e poi portarla di lato. Ripeti il ​​piede sinistro e destro 7-8 volte.
  • A turno, prendi la gamba destra sul lato destro, la sinistra - a sinistra (circa 5 volte).
  • Spazzole messe sulle spalle, effettuare movimenti rotatori (10 volte).
  • Sdraiati sulla schiena, fai movimenti con i piedi in cerchio (6-8 volte).
  • Imitazione del ciclismo. Esegui prima con un piede 10 volte, poi cambia.
  • Sali fino ai gomiti piegati e piega il petto. Correggere questa posizione per alcuni secondi e quindi tornare al PI. Eseguire fino a cinque volte.

Per questi esercizi è necessario sdraiarsi sullo stomaco.

  • Concentrarsi sulle mani. Mentre inspiri - piega, mentre espiri - prendi il PI. Ripeti 5-7 volte.
  • Imitazione con l'aiuto di mani che nuotano in stile "rana".

Informazioni utili: osteocondrosi del collare: sintomi, cause, metodi di trattamento

  • Siediti sui talloni senza togliere le mani dal pavimento (6-7 volte).
  • Alzando ogni gamba. Esegui 4-5 volte.
  • Il ginocchio sinistro tocca la mano destra - IP - il ginocchio destro tocca la mano sinistra - IP. Esegui 6-7 volte.
  • Ben piegati, quindi torna al PI (6-7 volte).

Per il prossimo complesso, devi sederti su una sedia:

  • Alzati e braccia distinte (inspirazione): prendi il PI (espira). Esegui 5-6 volte.
  • Le mani per tenere la sedia e chinarsi inspirare, poi piegarsi in avanti un po 'ed espirare. Ripeti 5 volte.
  • Le mani si mettono sulla cintura - fai l'inclinazione a sinistra, abbassando la mano sinistra - FE. Ripeti 5 volte su ciascun lato.

Regole di esercizio terapeutico

Se hai una malattia della colonna vertebrale lombare, l'esercizio deve essere rigorosamente conforme alle regole. Nella fase di esacerbazione dell'osteocondrosi è necessario:

  1. Fare ginnastica in una posizione in cui il carico minimo sulla colonna vertebrale (sdraiato o in piedi a quattro zampe).
  2. Eseguire esercizi che rilassa l'area della colonna vertebrale colpita da osteocondrosi.
  3. Non è consigliabile sporgersi molto in avanti. Ciò aumenta la pressione sulla regione lombare.

Durante una remissione stabile dell'osteocondrosi, gli esercizi dovrebbero rafforzare i muscoli della schiena. Pertanto, sono necessarie alcune regole:

  1. Una serie di esercizi viene eseguita ogni giorno e al mattino.
  2. Dopo la lezione e il mangiare dovrebbero impiegare circa 50 minuti.
  3. Fornire anche la respirazione durante la sessione.
  4. Se si verificano disagio o dolore, è necessario interrompere l'esercizio.

Errori nella terapia fisica potrebbero non dare un effetto positivo e peggiorare il decorso della malattia. Pertanto, prima di eseguirlo, si consiglia di chiedere aiuto ad uno specialista. Solo un medico è in grado di eseguire correttamente un complesso di terapia fisica per una malattia che colpisce la colonna lombare.

Il ruolo della terapia fisica nella lotta contro l'osteocondrosi della colonna lombare

Nel trattamento dell'osteocondrosi della colonna vertebrale lombare la terapia di esercizio è di grande importanza. Questa è ginnastica terapeutica, che non è solo un mezzo eccellente per combattere la malattia, ma per prevenire il ripetersi della malattia. Esistono serie di esercizi sviluppati per tutte le varietà di osteocondrosi. In questo articolo, considereremo una serie di esercizi per l'osteocondrosi lombare.

Qual è la funzione degli esercizi di fisioterapia

L'emergenza della malattia è facilitata da due fattori principali: il carico eccessivo sulla regione del sacro o la completa assenza di tale. In entrambi i casi, i processi distruttivi iniziano nella struttura della colonna vertebrale, in particolare, i tessuti intervertebrali sono deformati. Acuta il processo di distruzione dei muscoli paravertebrali, se una persona conduce uno stile di vita inattivo, i muscoli si atrofizzano e non possono sostenere la colonna vertebrale nella giusta posizione. Di conseguenza, aumenta il carico sui dischi che non resistono e iniziano a deformarsi. Nel caso di grandi carichi, si verifica uno spasmo nel tessuto muscolare, che porta anche ai risultati sopra descritti. In entrambi i casi, è necessario rafforzare la struttura muscolare per alleviare o distribuire uniformemente il carico sulla colonna vertebrale. La ginnastica nell'osteocondrosi lombare aiuta a risolvere il problema. Oltre a rafforzare i muscoli, una serie di esercizi aiuta ad allungare la colonna vertebrale e stimola i processi metabolici nella zona interessata. Ciò consente al tessuto osseo di fornire i nutrienti di cui ha bisogno. La terapia fisica per l'osteocondrosi della colonna lombare non è considerata un metodo di trattamento indipendente. Tali attività, che fanno parte del complesso sanitario generale, completano e rafforzano altri metodi di trattamento.

Ginnastica con osteocondrosi lombare

La ginnastica terapeutica viene eseguita solo nella posizione in cui il carico sulla colonna vertebrale è ridotto al minimo. In altre parole, mentendo o in piedi a quattro zampe. Quando si eseguono gli esercizi non è possibile piegarsi in avanti o appoggiarsi all'indietro. È meglio farlo al mattino, ma ci dovrebbe essere un po 'di tempo tra fare gli esercizi e fare colazione. È possibile eseguire i seguenti elementi ginnici:

  • Respiro # 8212, le braccia diritte sono allevate sul lato, espirazione 8212, premuto contro il corpo.
  • Respirazione profonda con tensione simultanea dei muscoli addominali.
  • Esercizio, che si chiama la bici.
  • In alternativa alzare le gambe dritte, mentre è necessario provare in modo che il calzino sia il più vicino possibile alla caviglia.
  • Le mani sono sulle spalle, i gomiti sono riuniti e divorziati ai lati.

Tutti gli esercizi vengono eseguiti nella posizione iniziale di sdraiarsi sulla schiena. Dopodiché, il paziente si gira e vengono eseguiti i seguenti esercizi:

  1. La gamba che si trova in alto si piega sul ginocchio, quindi ritorna lentamente nella sua posizione originale.
  2. La gamba raddrizzata si alza e si fissa in questa posizione per alcuni secondi.
  3. Mentre inspiri, le ginocchia sono tirate verso il petto, espira # 8212, la posizione di partenza.

Ginnastica completata a pancia in giù:

  1. I movimenti del nuoto sono eseguiti, con il torace dovrebbe essere posizionato il più in alto possibile dalla superficie del pavimento.
  2. Riposando le dita dei piedi per terra, dovresti provare a raddrizzare le ginocchia.
  3. Le gambe sono chiuse insieme, il braccio destro e sinistro si raddrizzano alternativamente.

Tali esercizi terapeutici vengono eseguiti al momento della remissione della malattia. Esistono complessi progettati specificamente per gli stadi acuti e subacuti dell'osteocondrosi. Tali esercizi vengono eseguiti solo sotto la supervisione di un medico, mentre l'intensità e il numero di ripetizioni sono rigorosamente dosati.

Quando nel trattamento della malattia c'è una tendenza positiva persistente, il medico può raccomandare di eseguire esercizi su fitball. Questa è una palla grande che aiuta ad allungare la colonna vertebrale. Esercitare con un fitball richiede un po 'di allenamento fisico. I seguenti elementi possono essere eseguiti sulla palla:

  • Posizione di partenza: pancia sdraiata sulla palla, gambe appese, mani appoggiate sul pavimento. All'espirazione, le gambe salgono al livello della palla.
  • Push-up. Le cosce sono sulla palla, le mani si appoggiano sul pavimento.

Esercizi di esercizi di solito si svolgono in un gruppo. Un risultato positivo diventa evidente dopo il primo mese di visite continue. Per consolidare l'effetto, si consiglia di eseguire gli esercizi a casa. È anche possibile fare ginnastica medica per prevenire la malattia.

Sintomi e cause della malattia

Oltre a uno stile di vita sedentario, ci sono altri fattori che influenzano lo sviluppo di questa malattia:

  • lesioni spinali, abbassarsi,
  • debolezza dei muscoli spinali
  • lavorare con oggetti pesanti
  • movimenti bruschi
  • lunga permanenza in una posizione scomoda
  • disordini metabolici,
  • ipotermia,
  • piedi piatti,
  • situazione stressante
  • carico squilibrato sui muscoli spinali,
  • ereditarietà.

I principali sintomi della malattia sono dolore di diversa natura (acuta, opaca, dolorante, bruciore, ecc.) Nella parte posteriore o inferiore della schiena. Il dolore lombare può essere accompagnato da intorpidimento. Poiché i problemi con la colonna vertebrale possono rappresentare una seria minaccia per il corpo umano, quando compaiono questi sintomi, è necessario consultare immediatamente un medico per una corretta diagnosi e prescrizione del trattamento.

Esercizi per la parte bassa della schiena con osteocondrosi suggeriscono un carico ben bilanciato sul corpo. L'allenamento fisico terapeutico sarà un elemento di supporto durante il corso della terapia.

Gli elementi complessi della posizione prona

La terapia fisica per l'osteocondrosi lombare comprende elementi che devono essere eseguiti da una posizione prona, in piedi, seduti. Questo insieme di esercizi è adatto a pazienti la cui malattia lombare è diventata cronica. Se la malattia è nella fase acuta, gli esercizi per la parte inferiore della schiena con osteocondrosi, come la cultura fisica regolare, sono assolutamente controindicati.

Il complesso della posizione iniziale incline consiste dei seguenti elementi.

  1. Sdraiati sul pavimento, sulla schiena, piega le ginocchia, allunga le braccia lungo il busto. Stringere i muscoli addominali il più possibile senza trattenere il respiro, mentre la schiena dovrebbe essere leggermente piegata. Se esegui questo elemento, senti sintomi dolorosi, dovresti allentarlo: inclina leggermente le gambe. Nell'osteocondrosi lombo-sacrale, tale esercizio aumenterà l'elasticità delle articolazioni intervertebrali e la funzionalità della colonna vertebrale nella parte bassa della schiena. Ripeti da 10 a 12 volte.
  2. Sdraiato sulla schiena, allungare le gambe e buttare le mani dietro la testa. Sollevare la parte superiore del corpo di 15 - 20 cm, bloccarlo in questa posizione per 8 - 10 secondi. Quindi, abbassare delicatamente il corpo in superficie. Se una tale posizione delle mani complica le prestazioni dell'elemento, quindi tirale fuori di fronte a te. Tali esercizi nell'osteocondrosi lombare, eseguiti regolarmente, rafforzeranno i muscoli della zona lombare e dell'addome. Fai 10 - 12 visite.
  3. Mentre sei nella posizione originale, piega la gamba destra al ginocchio e metti il ​​palmo della mano sinistra su di esso. Inizia il movimento del piede verso la testa e con il palmo nella direzione opposta, spingendo il piede lontano da te. Esegui questo movimento per 8 - 10 secondi. Sostituisci gli arti. Esegui questo elemento su 7 - 8 visite.
  4. Prendi la posizione originale e, completamente rilassato, inizia a muovere lentamente le gambe di lato fino alla massima altezza possibile per te, piegandoti nella stessa direzione con la parte superiore del corpo. Blocca in questa posizione per 5 - 6 secondi. Prendi la posizione originale e ripeti l'oggetto nell'altra direzione. Con questi movimenti, è importante che la colonna vertebrale si pieghi fortemente, di conseguenza non solo la vita, ma anche l'intera schiena si sta riscaldando. Ripeti il ​​movimento in diverse direzioni 6 - 7 volte.
  5. Accetti una posa sdraiata su uno stomaco, allargando le gambe. Inizia lentamente a sollevare una gamba allungata massima ad una distanza di 10 - 15 cm dal pavimento, bloccarla in questa posizione per 6 - 8 secondi. Abbassare lentamente la gamba e fare lo stesso movimento con l'altra gamba. Tale ginnastica permetterà di raddrizzare un cuscinetto, e anche impedirà una curvatura spinale. Esegui l'elemento della ginnastica 10 volte.

Facendo regolarmente una serie di questi esercizi, rafforzi i tuoi muscoli, la loro elasticità aumenterà in modo significativo. Il giorno successivo, un tale allenamento fisico nell'osteocondrosi lombare causerà dolore muscolare, che è completamente normale. Qualsiasi esercizio provoca tali sensazioni in una persona inesperta. Dopo un paio di giorni, il dolore si attenua. In caso contrario, è necessario interrompere l'esecuzione della complessa terapia fisica e consultare un medico.

Una serie di esercizi da seduti e in piedi

Metti una sedia di fronte a te, inginocchiati e abbassa la testa sul sedile, con le braccia nelle vicinanze. Alla massima tensione muscolare, inizia a flettere la schiena. Blocca in questa posizione per 6-8 secondi, poi molto lentamente e senza intoppi, senza fare movimenti bruschi, piega la schiena nella direzione opposta. Ripeti questo esercizio 8 volte. Quindi seguire lo stesso schema, piegando la colonna vertebrale ai lati.

La ginnastica terapeutica per osteocondrosi lombare comporta l'implementazione di un elemento con una traversa molto montata. Fai una presa con le mani sulla traversa, rilassati. Parte del corpo sopra la cintura, cerca di non muoverti, mentre lentamente giri quello inferiore prima a destra, poi a sinistra.

Sedendosi sul pavimento, allunga la gamba sinistra, con la curva a destra e prendi il lato. Avvia il movimento lento del corpo in avanti, cercando di raggiungere il piede. Con osteocondrosi lombo-sacrale, questo movimento può essere eseguito più rapidamente di quelli precedenti, ma senza bruschi movimenti. Fai l'elemento 10 - 12 volte.

È necessario qualsiasi supporto, che a casa servirà da porta nella posizione aperta. Alzati e avvolgila attorno, cercando di raggiungere la massima altezza possibile. Poi a passo lento, senza sobbalzi, si accuccia, continuando a tenersi sulla cima della porta. Allunga la colonna vertebrale in questo modo per 60 - 100 secondi. Riposati 1 - 2 minuti e fai l'esercizio 3 - 4 volte in più. L'esecuzione regolare di questo elemento ridurrà la pressione sui dischi.

Quando si esegue la ginnastica, provare a considerare le seguenti raccomandazioni:

Terapia fisica per osteocondrosi lombare: esercizi di base

Nel periodo di esacerbazione, con forme gravi di osteocondrosi lombare o in età avanzata, si raccomandano semplici esercizi, che dovrebbero essere eseguiti in modo fluido, lentamente, ascoltando il tuo corpo. Al minimo aumento di disagio e dolore, le lezioni dovrebbero essere fermate. La posizione iniziale (I.P.) negli esercizi di questo livello di difficoltà è supina. Sotto il polpaccio, puoi mettere un rullo o un piccolo cuscino:

  • Piegare - distendere il piede. L'esercizio viene eseguito ad un ritmo conveniente.
  • Spremere - aprire i pugni.
  • Ip - sdraiati, entrambe le gambe si piegano sulle ginocchia. Lasciamo la gamba destra piegata, e la sinistra inizia a stringere, mentre il tallone non si stacca dalla superficie su cui giacciono. Quindi tornare lentamente alla posizione di partenza. Ripeti 8 volte per entrambe le gambe.

  • Sollevare alternativamente le mani destra e sinistra, respirare facilmente. Ripeti ad un ritmo confortevole di otto volte.
  • Piegare le gambe alle ginocchia. Cerchiamo di tenere la gamba destra leggermente verso il lato (assicurati che non ci sia disagio e dolore) Ripeti per ogni gamba 8 volte.
  • Ritiriamo le mani raddrizzate dietro la testa e cerchiamo di allungare dopo di loro. Allo stesso tempo ci tiriamo le calze verso di noi.

Nel periodo di miglioramento, gli esercizi diventano più complicati, puoi dare un carico ai muscoli che supportano la colonna vertebrale. Esercizi di stretching possono anche essere aggiunti dal medico per aumentare la flessibilità della colonna vertebrale e la sua mobilità:

  • Ip - sdraiato su un fianco. Tiriamo la gamba piegata all'altezza del ginocchio allo stomaco. Ripeti 7 volte a destra e a sinistra.
  • Ip - sdraiati, gambe piegate alle ginocchia. Alza il bacino, appoggiandosi alla sua schiena.
  • Ci mettiamo a quattro zampe, piegando la schiena il più possibile, abbassando la testa. Con il prossimo movimento cerchiamo di piegare il più possibile il backup, alzando la testa. Facciamo l'esercizio almeno 5 volte.
  • Ci sediamo su una superficie dura, allunghiamo le gambe, mettiamo le mani sui nostri fianchi. Lentamente, iniziamo a deviare il tronco indietro. Senti come si stringono i muscoli tesi. Avendo respinto il più possibile, ci soffermiamo per un po ', e poi senza un brusco strattone, lentamente prendiamo la nostra posizione di partenza.
  • Ci mettiamo a quattro zampe, solleviamo una mano dritta sinistra e allo stesso tempo (attenzione!) Gamba destra. Fuggi in questa posizione. Quindi cambia i lati. Per ogni lato deve essere fatto 5 volte.
  • In piedi, cercando di piegare in modo da ottenere la punta delle dita del piede. Fai 5 volte.
  • Ci mettiamo a quattro zampe, solleviamo le gambe piegate sulle ginocchia, piegando la parte bassa della schiena. Esercizio molto utile che rafforza i muscoli della regione lombare.
  • Ci mettiamo a quattro zampe, presentiamo una barriera davanti a noi e cerchiamo di strisciare sotto di essa, inarcando la parte bassa della schiena.

Ci sediamo sulle gambe piegate alle ginocchia. Assicurati che i talloni siano all'altezza dei glutei. Alza le braccia e incrocia la testa. Stiamo cercando di sederci sul pavimento, prima a destra e poi a sinistra. Per fare 5 volte per il lato destro e sinistro al proprio ritmo, quando sorge il disagio, interrompiamo immediatamente l'esercizio.

ATTENZIONE: Il complesso della terapia fisica nell'osteocondrosi della colonna lombare dovrebbe essere prescritto da un medico. L'automedicazione può peggiorare la situazione.

Informazioni generali

L'osteocondrosi è una malattia degenerativa che causa radici nervose schiacciate, infiammazione del disco intervertebrale.

La malattia viene trattata per mesi, per anni, a seconda dello stadio della malattia. Non sarai trattato, disabilitato. La malattia colpisce lo spazio tra le vertebre, assottigliandolo. Le vertebre strisciano l'una sopra l'altra, causando la presa. Un approccio integrato, una terapia a lungo termine ridurrà gli effetti dell'osteocondrosi, eliminandola completamente.

Esistono tre tipi di malattia: cervicale, toracica, lombare. Comunemente chiamata osteocondrosi lombare, perché colpisce il 78% dei pazienti.

L'osteocondrosi cervicale ha sintomi gravi. Per il trattamento richiederà il ricovero in ospedale. La malattia minaccia di disabilità, si forma l'ernia intervertebrale, che viene rimossa chirurgicamente.

Metodi di trattamento

Per il trattamento dell'osteocondrosi prescritto trattamento versatile. Un neuropatologo competente è in grado di affrontare il compito, che può cambiare la terapia, introdurre nuovi farmaci, fare la sostituzione. Il trattamento consiste non solo nell'uso di droghe. Esistono altre tecniche:

  • La terapia sportiva viene utilizzata per l'osteocondrosi cervicale. Prima di applicare la terapia fisica, informati sulla corretta serie di esercizi con il tuo medico. È importante in caso di osteocondrosi cervicale, un complesso scelto in modo errato ha gravi conseguenze.
  • Fisioterapia. In tandem con la terapia fisica passare un corso di fisioterapia. Ma la fisioterapia ha controindicazioni, effetti collaterali. Il paziente dovrebbe consultare un fisioterapista prima della procedura.
  • Massaggi. La malattia diminuisce quando il paziente riceve un massaggio regolare e regolare. Il fatto è che le malattie della colonna vertebrale suggeriscono una violazione dell'afflusso di sangue. Il massaggio può migliorare la microcircolazione. Utilizzare l'aiuto di professionisti qualificati.

Diamo uno sguardo più da vicino alla terapia fisica, perché è disponibile per tutti. Gli esercizi vengono eseguiti a casa, senza attrezzatura, i medicinali sono necessari. Abbi pazienza, tempo.

La terapia fisica per i disordini spinali distrofici è una terapia aggiuntiva con controindicazioni minime. Ogni tipo di malattia richiede diversi esercizi. Ma esiste un unico complesso per l'osteocondrosi cervicale, lombare, toracica, che ha una funzione generalmente rinforzante, piuttosto che una guarigione.

LFK è in grado di risolvere i problemi:

  • Accelerare i processi metabolici nelle cellule affette da osteocondrosi.
  • Per accelerare il deflusso di sangue, afflusso di sangue.
  • Rafforzare la microcircolazione.
  • Rallegra il corpo, libera gli organi di fame di ossigeno.
  • Rafforza l'attività cerebrale.

Esercizi di esercizio fisico con osteocondrosi - non è una perdita di tempo. Un approccio competente, una serie di esercizi correttamente selezionati porteranno a un risultato, una dinamica positiva.

Naturalmente, l'educazione fisica non eliminerà l'osteocondrosi, ma faciliterà il corso. LFK - allevia il dolore. Fai degli esercizi al lavoro. Il risultato non ti farà aspettare, un uomo con nuove forze colpirà il lavoro.

Osteocondrosi cervicale

L'osteocondrosi cervicale colpisce una parte del corpo umano - il collo. La testa, il cervello è privo di ossigeno.

Esercizio di terapia per il trattamento della colonna vertebrale cervicale - un modo per liberare il cervello da fame di ossigeno, aumento dell'attività cerebrale. Pertanto, esegui alcuni esercizi al lavoro.

La cosa principale in caso di osteocondrosi cervicale non è fare alcun movimento improvviso con il collo e la testa. Condurrà all'oscuramento degli occhi, vertigini, svenimento. Esercizio terapia per disturbi distrofici della colonna cervicale - una serie di esercizi volti ad alleviare questa parte della colonna vertebrale, aumentare la mobilità delle vertebre, alleviare la rigidità muscolare.

La rete ha complessi per il collo, basati sui movimenti regolari del collo, testa a lato. Esegui gli esercizi senza problemi, con calma. Ci sarà un dolore caratteristico nel collo - non terribile, presto passerà. Il dolore si intensificherà, fermerà l'educazione fisica.

Osteocondrosi lombare

L'osteocondrosi lombare ha caratteristiche e sintomi distintivi. La terapia fisica per l'osteocondrosi lombare è finalizzata allo scarico della parte bassa della schiena.

L'osteocondrosi lombare ha una caratteristica peculiare. La malattia causa una diminuzione della sensibilità nella parte inferiore del corpo, il sistema urogenitale. La terapia sportiva per l'osteocondrosi lombare aiuterà ad evitare spiacevoli conseguenze.

La terapia fisica per le malattie della colonna lombare viene utilizzata per il trattamento e la prevenzione della malattia.

Osteocondrosi toracica

L'osteocondrosi toracica richiede esercizi speciali, poiché la regione toracica non è molto mobile a causa del sistema muscolare denso. La terapia fisica influisce sul processo della malattia, la scoliosi, che nella maggior parte dei casi è presente nel paziente. L'importante è distribuire correttamente il carico sulla colonna vertebrale, rafforzare la microcircolazione.

Quando fai esercizi, ascolta le sensazioni. Non fare gli esercizi bruscamente, aggravare il pizzicotto. Esercizio minimo al minimo.

La terapia di esercizio complessa in osteocondrosi completa il regime di trattamento, migliora le condizioni generali del paziente.

I benefici dell'esercizio

Eseguendo la terapia fisica nell'osteocondrosi lombare, puoi migliorare significativamente la tua salute. Una serie di esercizi dovrebbe essere prescritta da un medico che sarà guidato dalle condizioni del paziente, dallo stadio della malattia, dalla presenza di sindromi dolorose.

L'effetto positivo dell'educazione fisica:

  • rafforza il sistema muscolare,
  • i muscoli lisci della stampa vengono elaborati, il che ha un effetto positivo sugli organi interni,
  • il flusso sanguigno migliora
  • i processi di scambio sono accelerati
  • aumenta il tessuto trofico,
  • raddrizza la colonna vertebrale
  • il pizzicore dei nervi e dei vasi sanguigni è eliminato,
  • rinforza il sistema muscolo-scheletrico.

Per ottenere un risultato ottimale, è necessario esercitarsi tutti i giorni, eseguire gli esercizi in modo uniforme, concentrandosi sul lavoro muscolare e sulla respirazione. Le lezioni sono tenute in abiti comodi che non interferiscono con i movimenti. Il materiale dovrebbe essere tessuto di cotone naturale e adatto.

Sulla nota Per la terapia di esercizio nell'osteocondrosi della regione lombare, è necessario un rullo, che deve essere posizionato sotto la parte inferiore delle gambe mentre è sdraiato per ridurre il carico sulla regione lombare.

Ginnastica dopo il sonno

L'esercizio mattutino per la schiena con osteocondrosi aiuta una persona a svegliarsi. Preparerà con cura la colonna vertebrale per il giorno successivo e fornirà un effetto curativo.

Ricarica dopo aver dormito sdraiato sulla schiena:

  1. Le gambe sono piegate alle ginocchia, un grande cuscino si trova sotto la gamba. Spremere e sbloccare le spazzole. Fai alcuni movimenti circolari con i piedi.
  2. Piega la gamba ad angolo acuto, poggiapiedi nel letto. Fai scorrere il tallone attraverso il letto fino a quando la gamba è completamente estesa. Ripeti l'esercizio con l'altro arto.
  3. Raddrizza le braccia lentamente dietro la testa. In alternativa, sposta le gambe di lato e ritorna al luogo.
  4. Gambe in posizione piegata, piedi sulla superficie del letto. Tirare le ginocchia al petto, abbassare le gambe sul letto. Fai alcune ripetizioni.
  5. Senza alzarsi dal letto, trascorri la respirazione diaframmatica per alcuni minuti. Mentre inspiri, inspira lo stomaco, mentre espiri, estrai.

Ogni movimento esegue 8-10 volte. Dopo la guarigione sul letto, alzarsi lentamente, bere 100 ml di acqua fresca ed eseguire procedure igieniche. Le lezioni trascorrono nel periodo acuto dell'osteocondrosi 3 volte al giorno. Semplici movimenti a casa possono essere eseguiti da qualsiasi persona, caricandosi di energia per l'intera giornata.

Esercizio durante il periodo di dolore moderato

Il complesso degli esercizi di esercizio dell'osteocondrosi lombare nel periodo subacuto rende più profondi i muscoli. Esercita meglio su un tappeto morbido. Seguire attentamente le sensazioni, evitando il dolore acuto e movimenti improvvisi.

Ginnastica terapeutica in osteocondrosi lombare, una serie di esercizi:

  1. Torso sul tappeto, gambe piegate alle ginocchia, piedi appoggiati alla superficie. Mentre inspiri, solleva il bacino, mentre espiri, abbassa il coccige sul tappeto.
  2. Senza cambiare la posizione, espira e solleva la testa, aiutandosi con le mani, sforzare la stampa, abbassarla inspirando.
  3. Le gambe sono dritte, le braccia sono distese lungo il corpo. Colare i muscoli glutei, contare fino a 10, rilassarsi.
  4. Rotolare sullo stomaco, allungare le braccia tese sopra la testa, strappare gli arti inferiori e superiori allo stesso tempo, cedendo nella parte posteriore. Risolvi la posa per alcuni secondi.
  5. Appoggiati sulle ginocchia e sulle braccia, metti lentamente le natiche sui talloni, facendo scivolare le mani sul pavimento. Ritorna alla posizione "fours".
  6. Nella stessa posa, premi il mento sul petto e intorno alla schiena mentre espiri. Ripeti il ​​movimento.

Ripeti gli esercizi, concentrandoti sul dolore per 8-10 volte. Finisci di caricare la respirazione diaframmatica (2-3 minuti). Quando il dolore alla schiena smette di infastidirti, passa agli esercizi più avanzati.

Sulla nota Inizia a praticare con un istruttore. Dopo circa 2 settimane puoi iniziare a studiare a casa.

Tecnica di Bubnovsky

Dr. Bubnovsky è un medico con una meritata reputazione che ha scritto più di un libro sulle malattie della colonna vertebrale e delle articolazioni. Ha sviluppato un metodo efficace di trattamento dell'osteocondrosi, che è riconosciuto come medicina ufficiale. Ginnastica Sergei Bubnovsky ti permette di affrontare la malattia, prendendo la quantità minima di farmaci. Il grande merito del medico è lo sviluppo di speciali simulatori che ripristinano le articolazioni, i dischi intervertebrali che rafforzano i muscoli profondi del busto vertebrale.

Esercizi su Bubnovsky con osteocondrosi lombare sono raccomandati per essere eseguiti sotto la supervisione di un medico utilizzando un simulatore universale. Per la ricarica adattativa a casa, il medico consiglia una semplice ginnastica. Per le lezioni avrai bisogno di oggetti a portata di mano, fitball (grande, palla elastica), tappetino morbido.

Esercizio Bubnovsky - esercizi con la palla a casa:

  1. "locuste". Piega lo stomaco sulla palla, inclina le braccia dritto in superficie e con le gambe dritte, raggiungere il pavimento. Piegare leggermente i gomiti, sollevare gli arti inferiori il più possibile e allungare i talloni verso il soffitto. Se l'allenamento fisico non lo consente, staccare i piedi dal pavimento alternativamente.
  2. "Formatori". Posiziona lo stomaco sul fitball, con le mani e le ginocchia contro il pavimento. Sollevare il busto, a braccia aperte. Le tue ginocchia rimangono sul pavimento. Prendi la posizione originale.
  3. "Polumostik". Immergere la schiena sul pavimento, mettere i piedi sul fitball, piegare le ginocchia, posizionare le mani lungo il corpo. Espirare, sforzare i glutei e strapparli dal pavimento, raddrizzare le gambe e abbassare il coccige a terra mentre si inala.
  4. "Stampa inferiore". Senza cambiare la posizione, metti le mani dietro la testa, stringi la palla con i piedi. Sollevalo con i piedi a 90 gradi, abbassalo sul pavimento.
  5. "Flyugel". Nella stessa posizione, a parte le braccia, le gambe si piegano sulle ginocchia ad angolo retto. Torcere, abbassando le gambe a destra e sinistra, toccando il pavimento con le ginocchia.

Tutti gli esercizi vengono eseguiti 20 volte. La prima volta può essere limitata a 5-7 movimenti, aumentando gradualmente il numero di ripetizioni.

Sulla nota La ginnastica non fa con l'infiammazione delle articolazioni, oncologia, lesioni, nel periodo postoperatorio. La terapia sportiva secondo il metodo di Bubnovsky dà risultati eccellenti e favorisce una rapida riabilitazione della colonna vertebrale.

Loading...