Osteocondrosi

Esercizi per l'ernia della colonna lombare (video)

Con la figura tutto andava bene prima della prima gravidanza, ha dato alla luce una figlia - e via andiamo. Quello che ha guadagnato per la gravidanza non è andato via dalle scale, ma al contrario, è solo aumentato, e quindi è durato 3 anni. In totale, ho guadagnato 15 kg, sono rimasta incinta del mio secondo figlio - e poi sono iniziati i problemi di salute: osteocondrosi e ernie spinali.

Mi trovo nella linea del negozio. All'improvviso, i suoi occhi si sono improvvisamente oscurati - grazie alle persone che lo hanno capito rapidamente e hanno deciso di farmi sedere sulla panchina. Ma non era lì - non potevo semplicemente sedermi, la mia schiena (lonza) era malata d'inferno. Di conseguenza, ho trascorso una settimana in ospedale, incatenato al letto nel vero senso della parola. Era sdraiata in pannolini, perché non riusciva nemmeno a muoversi.

Non hai idea di quante lacrime sono state versate su questo letto, perché non sapevo nemmeno che fosse con me, e ho avuto un periodo molto piccolo di gravidanza. Incolpare di sovrappeso! La conclusione del dottore suonava come una frase: o sarai disabile o dimagrante.

Naturalmente, ho scelto una vita lunga e felice con un marito amorevole e cari figli! In totale, ho buttato 16 kg e ne sono molto contento. Non mi sono seduto a dieta, ho mangiato bene, beh, e nessuno ha annullato l'allenamento.

Voglio dare consigli a queste persone che dicono "Non ho forza di volontà": per favore non tirare con cose come il peso extra, è molto, molto pericoloso! Non morirai di fame, all'inizio manterrai piccole porzioni e quando il corpo si abitua, tu stesso non vorrai mangiare più della norma che implica un'alimentazione sana. Il menu per ogni giorno può essere fatto su Internet, ma io ero un istruttore di fitness. Buona fortuna a tutti!

Gli esercizi più efficaci

Questo metodo di trattamento, basato sui seguenti esercizi, utilizzato principalmente negli studi di fisioterapia. L'efficacia di tutte le manipolazioni è verificata e, se eseguita correttamente, garantisce la cura dell'ernia lombare.

Questo è importante! Ogni esercizio viene eseguito 10-15 volte.

La terapia fisica è nominata dal momento in cui il dolore è passato. È necessario iniziare esercizi con esercizi di respirazione e carichi sulle braccia, sulle spalle, con i giri della testa, la rotazione dei piedi.

All'inizio, le classi sono tenute supine. Dovrebbero durare non più di 10 minuti.

È meglio ripeterli più volte durante il giorno.

Regole generali

Per le classi nel periodo di recupero, tutti i complessi e le classi di ginnastica sopra indicati sono adatti. Quando si riprende da un'operazione, è importante che il paziente presta attenzione alle sue condizioni, per eseguire complessi ginnastici che aiutano a rafforzare il sistema muscolare e stabilire la circolazione del sangue nella parte posteriore.

Meglio di tutti per questi scopi sono esercizi adatti Dikul, Bubnovsky e nuoto. Lo schema di allenamento individuale è compilato con il medico individualmente.

  1. Non saltare le lezioni. Gli esercizi devono essere eseguiti ogni giorno in un determinato momento.
  2. Dimentica gli sport mobili ed elimina tutti i movimenti improvvisi.
  3. L'ampiezza dei movimenti e il carico con ogni lezione dovrebbero aumentare gradualmente.
  4. Dopo aver fatto l'esercizio quotidiano nei muscoli dovrebbe essere un leggero affaticamento. Non puoi diventare molto stanco.
  5. Tutto il tempo per prestare attenzione alle sensazioni nell'area dell'ernia, in modo che quando si esegue l'esercizio non ci sia dolore aumentato.

Il trattamento di ginnastica per ernia lombare porterà un risultato positivo notevole se il paziente aderisce alle raccomandazioni principali degli specialisti.

  • L'esecuzione iniziale dell'esercizio prescritto richiede un'attenta attenzione ai loro sentimenti. Disagio, forte dolore e deterioramento della condizione sono la ragione per l'abolizione dell'esercizio che ha causato tali fenomeni.Se un piccolo dolore è tollerabile, la ginnastica deve essere eseguita gradualmente, facendo un esercizio invece dei vari raccomandati.
  • Il carico aumenta gradualmente, nel periodo acuto e all'inizio della terapia di esercizio, gli elementi di esercizi con torsione dovrebbero essere proibiti. Vengono introdotti nel periodo di recupero, dopo un insieme preliminare di classi.
  • Esercizi per la parte bassa della schiena con l'ernia, accompagnati da cretini, curve strette, salti, non eseguire. Questo dovrebbe sempre essere preso in considerazione durante le attività quotidiane.
  • Non è possibile fare sforzi eccessivi, la serie selezionata di esercizi viene eseguita 5-6 volte al giorno, rendendo periodi di riposo uniformi. Il dolore acuto è un'indicazione per le lezioni in sospensione.

È meglio iniziare a eseguire la terapia di esercizio raccomandata dopo il sollievo dal dolore, il tessuto muscolare a qualsiasi età può essere ripristinato, quindi gli esercizi sono mostrati senza restrizioni.

Con problemi cronici alla schiena ogni giorno, gli allenamenti continui migliorano significativamente il benessere generale della persona, portano a una corretta postura e contemporaneamente alleviano da molti disturbi somatici.

Il trattamento dell'ernia dei dischi intervertebrali implica la ginnastica, che aiuterà a rafforzare i muscoli e prevenire il successivo sviluppo della patologia.

Il rafforzamento dei muscoli della colonna vertebrale e del complesso medico deve essere effettuato esclusivamente in accordo con le caratteristiche della lesione e lo stadio della patologia.

Considerando tutte queste caratteristiche, è possibile distinguere 3 modalità di classi, vale a dire:

Per rendere ogni vertebra confortevole, è necessario rafforzare i muscoli che lo supportano.

Nella forma acuta di un'ernia intervertebrale, è impossibile eseguire qualsiasi allenamento, altrimenti intensificheranno i processi infiammatori. Prima devi eliminare l'infiammazione, quindi iniziare la ginnastica.

1. Valutazione della postura e mobilità delle articolazioni. Correzione delle violazioni nella postura, migliore mobilità delle articolazioni, dove c'è una limitazione, una diminuzione del sovrappeso durante l'obesità.

2. Forse la rimozione di spasmi, gonfiore e dolore muscolare attraverso determinati movimenti (correzione somatica, PIR), durante i quali i propriocettori inviano segnali al sistema nervoso centrale, i muscoli spastici si rilassano, la circolazione sanguigna migliora.

Ma il principale metodo di trattamento delle ernie intervertebrali della colonna lombare è l'uso di esercizi di fisioterapia. Una serie di esercizi dovrebbe essere selezionata da uno specialista qualificato in ciascun caso individuale.

Fai attenzione! Quando si seleziona un complesso, lo specialista deve prendere in considerazione il tipo di ernia, il luogo della sua localizzazione e lo stadio di sviluppo. Anche l'autotrattamento apparentemente innocuo non vale la pena, poiché ciò può portare a gravi conseguenze. Controindicazioni sono disponibili anche per l'uso di terapia fisica in ernia.

I dischi intervertebrali combinano le vertebre separate l'una con l'altra. Dischi simili sono costituiti da un kernel e anelli forti. Gli anelli sono costituiti da vari tessuti. Di conseguenza, sono questi dischi che rendono la parte posteriore più flessibile e resistente.

A seconda della gravità delle condizioni del paziente (l'ernia è esacerbata o va in remissione), il complesso degli esercizi medici sarà diverso. Considera i metodi della ginnastica terapeutica nelle diverse fasi dello stato patologico.

Raccomandazioni generali

Inizia il complesso facendo l'esercizio dalla posizione supina. Quindi aggiungi esercizi da altre posizioni - sdraiati a pancia in su, seduti a quattro zampe. In piedi non è raccomandato perché dà il massimo carico sulla colonna vertebrale.

Man mano che lo stato migliora, vengono aggiunti i movimenti che allenano i muscoli della schiena e dell'addome. Passano ad esercizi nel regime di allenamento medico, che aiutano ad aumentare il tono dei muscoli malati, facilitano il passaggio dal riposo a letto alla camminata.

In questo momento, i muscoli sono stimolati a migliorare le loro prestazioni e viene eseguita la correzione dei disturbi nella colonna vertebrale.

Va ricordato che una serie di esercizi aggrava la malattia.È controindicato alzare le gambe raddrizzate da una posizione supina o un busto con le gambe fisse. Nella posizione specificata, i muscoli ileopsoas esercitano un carico eccessivo sulle vertebre lombari.

Durante il periodo di recupero, l'ampiezza elevata si inclina verso i lati e verso l'avanti, i movimenti di rotazione del corpo e gli squat profondi sono controindicati. Il movimento dovrebbe rafforzare i muscoli, ridurre la sporgenza dei dischi e contribuire ad eliminare il blocco delle radici.

Questo è facilitato dalla tensione degli estensori della schiena. Specialisti sotto controllo a raggi X hanno scoperto che la contrazione di questo gruppo muscolare allunga i dischi intervertebrali.

Questo riduce le loro dimensioni trasversali e stringe il nucleo gelatinoso spostato. Gli esercizi per l'estensione sono preferiti per le ernie posteriori.

Prima di iniziare gli esercizi, dovresti conoscere una serie di regole che ti aiuteranno a raggiungere una maggiore efficienza.

  • La ginnastica dovrebbe essere assegnata a te dal medico che è a conoscenza della tua malattia e condizione. Non iniziare gli esercizi se non sei raccomandato. Inoltre, non sperimentare e senza la conoscenza del medico per iniziare a esercitare.
  • Se hai un periodo di esacerbazione del dolore - è meglio astenersi dalla ginnastica.
  • Se durante l'esercizio ti senti male, la lezione dovrebbe fermarsi.
  • È necessario fare il carico gradualmente. Non vale la pena provare per la prima volta per rendere l'intero complesso. Cerca di dispensare l'esercizio.
  • Evita movimenti bruschi e improvvisi.
  • Mangia Il consumo del cibo corretto e utile arricchito con vitamine promuoverà il miglioramento più rapido.
  • Gli esercizi dovrebbero essere eseguiti con una certa frequenza, ma non è necessario caricare il corpo. Tre volte a settimana sarà abbastanza.
  • Non allontanarti dal complesso prescritto dal medico.

Ora che conosci le regole di base per eseguire gli esercizi, puoi parlare dei carichi stessi in maggior dettaglio.

  • Per la prima volta eseguire una serie di esercizi per migliorare la condizione di un'ernia del disco spinale, è necessario evitare tali tipi come torcere il corpo,
  • Non puoi permettere scosse, sobbalzi alla schiena, movimenti bruschi, salti,
  • Tutti gli esercizi devono essere eseguiti senza intoppi e lentamente,
  • Per ottenere l'effetto desiderato, il complesso della formazione viene eseguito sistematicamente più volte al giorno. Il carico dovrebbe essere gradualmente aumentato,
  • Lo stress eccessivo può causare esacerbazioni gravi.
  • Gli esercizi non dovrebbero ferire o peggiorare le cose.
  • Si raccomanda inoltre di camminare, fare esercizi mattutini e brevi pause per l'esercizio fisico durante la giornata lavorativa.

L'ernia vertebrale colpisce il midollo spinale e i rami nervosi. Per ridurre il rischio di complicanze, si dovrebbe prestare particolare attenzione quando si trasportano oggetti pesanti.

Non c'è bisogno di portare una borsa pesante o una borsa in una mano. È meglio distribuire il peso in modo uniforme, usando entrambe le mani.

Sollevare una cosa pesante, non piegare la schiena, piegare le ginocchia.

Ci sono un certo numero di regole importanti, la cui osservanza è necessaria nel processo di esecuzione di qualsiasi ginnastica in pazienti con diagnosi di ernia:

  • Il complesso di ginnastica dovrebbe essere selezionato da uno specialista medico per ogni paziente individualmente. Nel processo di selezione, è necessario studiare in dettaglio la storia della malattia, tener conto del suo stadio, nonché quali altre patologie accompagnano un'ernia, è necessario tenere a mente la dimensione dell'ernia e quanto bene il paziente è fisicamente preparato. Tenendo conto di tutti questi fattori, uno specialista sarà in grado di scegliere esattamente quegli esercizi che saranno sia sicuri che benefici per la salute.
  • Inizialmente, la terapia fisica deve essere effettuata sotto la guida di un riabilitatore o formatore con un'educazione medica che abbia avuto esperienza in malattie di natura simile. In corso

L'allenamento può aiutare il paziente guidandolo e dicendogli come farlo nel modo giusto.

  • È necessario selezionare un complesso di esercizi di fisioterapia senza tener conto dell'effetto degli antidolorifici, questo aiuterà il medico e il paziente a valutare correttamente le sensazioni e selezionare gli esercizi più appropriati. Quando pianifichi una visita dal medico, dovresti concentrarti sulla mattina, cioè prima di prendere la dose dei farmaci prescritti.
  • Nel caso in cui qualsiasi esercizio da parte di quelli scelti dal medico inizi a causare dolore e disagio, è necessario smettere di farlo immediatamente. Forse la malattia è progredita e i sintomi sotto forma di sindrome del dolore lo testimoniano. Dovresti visitare il tuo medico il prima possibile.

    Sono consentite attività sportive, ma con alcune restrizioni. Al contrario, è impossibile eliminare completamente l'attività fisica, altrimenti i muscoli spinali gradualmente si indeboliscono senza ricevere un carico, e sarà molto più difficile per loro tenere la colonna vertebrale.

    Gli esercizi sportivi hanno anche un effetto benefico su tutto il corpo, stabilizzando la pressione sanguigna, aumentando il tono e saturando le cellule con l'ossigeno.

    Una corretta educazione fisica sistematica risolverà questi problemi:

    • i muscoli della schiena avranno lo sviluppo necessario, il carico sarà distribuito uniformemente, il che ridurrà il dolore,
    • il flusso sanguigno migliorerà, le cellule saranno saturate con ossigeno, che contribuirà al loro rapido recupero,
    • esercizi di stretching restituiranno le ossa vertebrali alla loro posizione originale,
    • L'esercizio influisce favorevolmente sullo stato emotivo di una persona, che accelera il processo di recupero.

    Se dopo aver effettuato una manipolazione chirurgica per rimuovere un'ernia, non si osservano conseguenze negative, allora il medico prescrive ginnastica correttiva. Esercizi mirati a rafforzare i muscoli spinali, sono sdraiati su un tappeto morbido.

    Le lezioni devono essere giornaliere. Come procedura protesica aggiuntiva, il medico può raccomandare massaggi e fisioterapia.

    La scelta degli esercizi dipende dallo stadio della malattia e dal grado di localizzazione dell'ernia. Nei primi due stadi, la colonna vertebrale si allunga, i muscoli si rilassano, al terzo stadio si ottiene la stabilizzazione della colonna vertebrale e il rafforzamento dei muscoli della schiena.

    Torcendo il corpo attorno al suo asse,

    Tre periodi di ernia intervertebrale:

    Per le malattie e gli infortuni, è consigliabile utilizzare esercizi isometrici che eliminano il movimento della schiena per alleviare gli spasmi e prevenire lo sviluppo della malattia.

    Per addestrare la stampa in questo caso, è sufficiente fissare la tensione della pressa, congelata in una posa leggermente piegata, senza togliere il corpo dal pavimento. L'esercizio viene eseguito prima della sensazione di affaticamento.

    1. Acuta Quelli che vogliono rafforzare gli addominali, ma hanno problemi con la parte bassa della schiena, non dovrebbero iniziare con le gambe e il sollevamento del corpo, ma con esercizi isometrici che rafforzano il corsetto muscolare senza mettere in pericolo la schiena.

    Ti consigliamo anche: Esercizio per osteocondrosi lombare

    • sdraiarsi sullo stomaco e mettere un morbido rullo basso sotto la regione lombare,
    • sdraiati sulla schiena, metti le gambe piegate ad un angolo di 900 su un supporto speciale.

    È necessario essere in tali posizioni per almeno 10 minuti diverse volte al giorno. Quando il dolore diminuisce, la ginnastica viene completata dalla tensione muscolare e dai movimenti delle mani e dei piedi. Le lezioni dovrebbero continuare per 5 minuti, 2 volte al giorno. Quali esercizi sono mostrati nel periodo acuto della malattia:

    • respirazione profonda
    • il movimento si ferma su e giù
    • metti le mani lungo il corpo con i palmi verso l'alto e stringi la mano in un pugno,
    • lentamente cerca di piegare la gamba al ginocchio, evitando l'aumento del dolore,
    • incrocia le braccia sul petto e cambia alternativamente la loro posizione.

    Quando il dolore scompare, il complesso è completato da esercizi a quattro zampe o in ginocchio. Ad esempio, puoi fare movimenti circolari della testa e delle mani.

    Dopo 2-3 settimane di trattamento, l'esercizio fisico diventa un po 'più complicato.Dovrebbero aiutare a migliorare il tono muscolare e aumentare la loro efficienza.

    La maggior parte degli esercizi viene eseguita anche dalla posizione prona, tuttavia, non solo sulla schiena, ma anche sullo stomaco. Nel periodo di recupero vengono mostrati i carichi isometrici.

    La durata della tensione non dovrebbe essere superiore a 7 secondi e la respirazione dovrebbe essere libera, senza indugio.

    I seguenti esercizi terapeutici sono raccomandati:

    • dalla posizione prona per alzare la testa,
    • nella stessa posizione di partenza, alza una o entrambe le mani,
    • con l'accento sulle braccia, piegare lentamente il tronco indietro,
    • allungare le braccia in avanti, sollevare leggermente le gambe e la parte superiore del corpo,
    • stenditi dalla tua parte e prendi la gamba piegata di lato,
    • in piedi a quattro zampe mentre inspiri essere ingobbito, e mentre espiri piegare, gettando la testa indietro,
    • da in piedi a quattro zampe accovacciarsi sui talloni.

    Il corso del trattamento di kinesiterapia deve essere prescritto dal medico curante e sviluppato da specialisti. In questo caso, la formazione viene condotta solo nel periodo di remissione della malattia e solo in assenza di malattie gravi.

    Tutte le classi sono monitorate da un istruttore che deve spiegare al paziente come viene eseguito questo o quel movimento e come respirare correttamente. Dopotutto, solo con una corretta respirazione, il paziente non ha paura delle conseguenze negative di tali carichi.

    Tra gli approcci c'è una pausa.

    Respirazione corretta durante la kinesiterapia: un respiro forte al picco della tensione e una espirazione lenta - dopo di essa!

    Le occupazioni prendono, di regola, circa 3 ore, tra le quali le azioni attive non dovrebbero richiedere più di un'ora. L'effetto terapeutico diventa evidente dopo la decima sessione.

    Quanto accuratamente il paziente si prepara a eseguire gli esercizi di base, la loro efficacia dipende direttamente da:

    • Non puoi fare a stomaco pieno.
    • Gli esercizi vengono eseguiti su una superficie dura (tappetino sul pavimento, una coperta sottile).
    • La stanza deve essere ventilata in anticipo, ma le correnti d'aria dovrebbero essere evitate (chiudere le prese d'aria dopo la ventilazione).
    • È necessario effettuare un leggero massaggio dell'area del problema (solo movimenti leggeri di carezze e formicolio superficiale). È impossibile premere con le mani sul punto dolente, riscaldarlo e strofinare pomate riscaldanti.

    Dipartimento sacrale

    Esercizi per l'ernia vertebrale sono fatti al rallentatore, senza fare cretini. I muscoli devono essere preparati per l'esecuzione del complesso principale. Si riscaldano, fanno massaggi o fanno una doccia calda. Il massaggio viene eseguito con unguenti sulla base di farmaci anti-infiammatori non steroidei o condroitina.

    Gli esercizi leggeri sono adatti per il riscaldamento:

    1. Stai dritto. Allarga le gambe alla larghezza delle spalle. Inspirare profondamente, quindi espirare. Respirare senza intoppi, pieno petto.
    2. Cerchia a destra, poi a sinistra. Corri per 7 turni.
    3. Gira la testa a sinistra, poi a destra. Premi il mento contro lo sterno, inclina la testa all'indietro. Fai 7 movimenti circolari della testa a sinistra ea destra.
    4. Le mani sono sulle spalle. Ruota le spalle avanti e indietro.
    5. Le mani sulla cintura Ruota il busto a sinistra ea destra.
    6. Metti il ​​piede destro, poi il piede sinistro dalla punta al tallone.

    Complesso di base

    Nella regione lombare ci sono 5 vertebre e 4 dischi in mezzo. Le vertebre sono chiamate lettere latine L e numeri da 1 a 5, che indicano il numero.

    Il disco a sua volta consiste in un anello fibroso e un nucleo semi-liquido all'interno. Per varie ragioni, le vertebre comprimono il disco, l'anello fibroso si indebolisce, si incrina, si rompe, il contenuto del disco esce, formando un'ernia o una protrusione.

    Abbastanza spesso, l'ernia del reparto vertebrale con crescita attiva pizzica tessuti e nervi circostanti

    Per non essere confusi con la correttezza dei movimenti, puoi familiarizzare con loro rivedendo tutorial video in cui un istruttore professionista aiuta il paziente.

    Pertanto, è possibile eseguire correttamente esercizi terapeutici quotidiani a casa.La cosa principale è non essere pigri e dedicare 30-40 minuti di tempo libero per esercitare la terapia ogni giorno.

    Per cominciare, l'ernia e lo spostamento dei dischi intervertebrali compaiono con un eccessivo carico assiale sulla colonna vertebrale. Per gli atleti di sport di potenza, questo è un fenomeno abbastanza frequente, e per le persone comuni questo è dovuto principalmente al sovrappeso.

    Parliamo di noi gente comune. Il problema principale è che uno stile di vita poco mobile porta ad un indebolimento del sistema muscolare che sostiene i nostri organi interni.

    Immagina che il nostro corpo sia una botte di legno e che i muscoli siano cerchi d'acciaio, mantenendo intatta la struttura. Più deboli sono questi cerchi, più forte sarà il barile.

    Eseguendo esercizi speciali, portiamo i muscoli in tono, e allunghiamo anche loro e le vertebre, aumentando gradualmente la distanza tra i dischi e riducendo il dolore.

    L'uso della terapia fisica è consentito in tutte le fasi dello sviluppo dell'ernia, tuttavia, il complesso può essere eseguito solo sotto l'attenta supervisione di uno specialista in questo campo.

    Ma non ricorrere alla terapia fisica durante i periodi di esacerbazione della malattia - procedere all'esercizio solo nel periodo di remissione, quando il dolore e gli altri sintomi che accompagnano il periodo di esacerbazione si placano.

    Fai attenzione! Se durante il periodo di esacerbazione di ernia hai deciso di continuare gli esercizi, è severamente vietato usare quelli che comportano la flessione, così come i giri della colonna vertebrale.

    A volte puoi sbarazzarti della patologia solo con un intervento chirurgico. Dopo l'intervento chirurgico per rimuovere un'ernia intervertebrale, è accettabile impegnarsi in:

    1. Acquagym.
    2. Nuotando
    3. Esercitare la terapia.

    Le occupazioni in una palestra sono ammissibili solo dopo un mese dall'operazione se l'ultima è passata con successo. Il controllo dell'istruttore competente è richiesto a tutti i livelli.

    Terapia fisica - parte del processo terapeutico di eliminazione della patologia. Viene nominata, sia prima che dopo l'intervento chirurgico, al fine di stabilizzare il funzionamento dei muscoli lombari.

    Nell'ernia vertebrale, la terapia fisica è combinata con farmaci conservativi che facilitano il movimento del paziente. I carichi dovrebbero essere rigorosamente misurati, ma nelle seguenti situazioni è meglio astenersi dalle classi:

    • periodo acuto e subacuto di infarto,
    • la presenza di provati aneurismi di grandi vasi,
    • frazione di eiezione inferiore al 30%,
    • la condizione generale grave del paziente
    • complicazioni tromboemboliche nel periodo postoperatorio o ad alto rischio di insorgenza,
    • per alcuni esercizi - peso corporeo superiore a 150 kg, in quanto sono possibili disturbi respiratori.

    2 dicembre 2016

    Tags articoli: ginnastica, trattamento, prevenzione, esercizio

    La vita moderna con stress, inattività fisica, sovrappeso porta ad una sensazione di stanchezza la sera, dolore alle gambe, schiena. Tutti questi sintomi parlano di malattie gravi.

    L'ernia intervertebrale è più spesso incline al lombosacrale. Poiché il carico principale cade su questa parte della schiena e curve, svolte, sollevamento pesi e altri motivi possono facilmente portare a un problema come un'ernia intervertebrale.

    Si manifesta principalmente sotto forma di forte dolore nella parte posteriore della coscia, lato e parte anteriore della parte inferiore della gamba e del piede.

    Opinione di dottori su ginnastica con ernia del lombo-sacrale

    Un'ernia tra le vertebre può avere conseguenze molto pericolose. Pertanto, se a volte hai intorpidimento delle estremità, dolore alle gambe, braccia, allora questo sarà sempre un motivo per andare da un dottore.

    Se uno specialista diagnostica una protrusione o un'ernia, verrà prescritto un trattamento per l'ernia lombare a seconda dello stadio di sviluppo. E la fisioterapia è inclusa nel corso del recupero in ogni caso e in qualsiasi momento.

    Tutto dipende da quando può essere fatto.

    Se sono presenti dolori acuti e non è richiesto alcun intervento chirurgico, vengono prescritti prima gli antidolorifici e i farmaci antinfiammatori e dopo o contemporaneamente la ginnastica speciale.

    Bene, se fosse necessaria un'operazione, durante il periodo di recupero dopo di essa, saranno semplicemente necessari esercizi speciali per il sistema muscolare della schiena.

    L'impatto della ginnastica sul corpo

    L'intero insieme di esercizi, che è assegnato a un'ernia vertebrale intervertebrale, viene sempre eseguito solo quando il dolore è passato completamente o si è placato e consente di spostarsi. Qui troverete un articolo simile sul tema "Il complesso di esercizi sui muscoli della schiena per la palestra".

    Se un paziente ha un'ernia nella regione lombare, dovrebbe iniziare la ginnastica con esercizi rilassanti. Il paziente ha bisogno di mettere un cuscino sulla sedia, sdraiarsi su di esso con uno stomaco, lasciando le gambe piegate alle ginocchia.

    I muscoli dovrebbero essere completamente rilassati. È necessario assicurarsi che la sedia non spreme lo stomaco.

    In questa posizione, ci vogliono 3-5 minuti. Quindi puoi eseguire esercizi standard per l'ernia intervertebrale della colonna lombare:

    1. È necessario sdraiarsi sulla schiena, piegare gli arti inferiori nelle ginocchia, le mani dovrebbero essere posizionate lungo il corpo. Stringere i muscoli addominali il più possibile. Al conteggio di quattro, l'espirazione dovrebbe essere fatta, alle otto - inalare Richiede 12 approcci.
    2. Sdraiato sulla schiena, allungare le gambe. Senza sollevare gli arti inferiori dal pavimento, è necessario sollevare il corpo. La posa deve essere fissata per 10 secondi. Quindi tornare alla posizione di partenza, facendo movimenti regolari. Si consiglia di riposare per 15 secondi, ripetere di nuovo. L'esercizio coinvolge 15 approcci.
    3. Dovrebbe mantenere la stessa posizione, gli arti inferiori leggermente piegati. Mossa incrociata posizionando la mano sinistra sul piede destro e viceversa. Allo stesso tempo, l'arto superiore deve stringere il ginocchio alla testa per creare resistenza. Su ogni gamba vuoi fissare la posa per 10 secondi. Puoi eseguire 5-10 ripetizioni con intervalli di 15 secondi.
    4. Il paziente assume una posizione prona. Arti superiori e inferiori si diffondono ai lati. È necessario massimizzare le braccia e le gambe. Fai per 15 secondi, implementa 10 set.
    5. Sdraiati sul lato destro, alza la parte superiore del braccio e la gamba. Ripeti l'azione dal lato sinistro. È necessario effettuare 5 approcci per 15 volte.

    Alcune delle malattie più comuni della civiltà sono associate al sistema muscolo-scheletrico del corpo. Alla maggior parte delle persone non interessa il proprio apparato motorio, che richiede un addestramento costante.

    Pochi sanno che è un'attitudine irresponsabile al bisogno di movimento del corpo che porta alla maggior parte dei problemi di salute, dal momento che sono i muscoli a pompare il sangue attraverso i vasi, il che significa che saturano le cellule e i tessuti con sostanze nutritive e ossigeno.

    Per ritardare lo sviluppo e curare gradualmente l'ernia vertebrale nella regione lombare, è necessario eseguire regolarmente solo due sequenze universali di movimenti.

    Esercizio numero 1

    In posizione supina, allunga le braccia lungo il corpo e appoggia le gambe in modo uniforme. Inizia lentamente e senza intoppi a sollevare il corpo nell'area sacrale, rimanendo sdraiato sulle scapole e mantenendo le gambe in posizione diritta.

    All'estremità superiore dell'ascensore, indugia un po 'e affatica i muscoli glutei. Rimanere in questa posizione per circa 10-15 secondi, quindi abbassare molto delicatamente nella posizione originale e cercare di rilassarsi il più possibile per 5-10 secondi.

    Per ottenere rapidamente l'effetto, non esagerare, ma cerca di eseguire almeno da cinque a dieci ripetizioni di questo esercizio al giorno.

    Esercizio numero 2

    malattia degenerativa del disco,

    Ciao Elena, puoi dirmi se posso fare l'esercizio di plancia se ho un'ernia lombare?

    Buon pomeriggioSpero che i miei pensieri sulla tua situazione ti saranno utili, ma non mi prenderei la responsabilità di dare alcune raccomandazioni precise nel tuo caso.

    Cosa dice il tuo dottore? Nella sua competenza per risolvere il problema della natura e della frequenza dell'attività fisica, ed è lui che, in base alla propria visione della propria situazione, raccomanda o esclude esercizi dal complesso.

    Sicuramente hai già letto che molti adulti hanno un'ernia della colonna lombare, e la stessa situazione della sua presenza con lo stile di vita moderno è piuttosto la norma.

    Ma come rendere questa "norma" non ferita?

    Tutto dipende da quando può essere fatto. Se sono presenti dolori acuti e non è richiesto alcun intervento chirurgico, vengono prescritti prima gli antidolorifici e i farmaci antinfiammatori e dopo o contemporaneamente la ginnastica speciale.

    Bene, se fosse necessaria un'operazione, durante il periodo di recupero dopo di essa, saranno semplicemente necessari esercizi speciali per il sistema muscolare della schiena. Che cosa significa se la mano destra diventa insensibile di notte - leggi qui.

    La ginnastica a spirale o gli esercizi di torsione danno un forte effetto curativo e il paziente si sta riprendendo molto rapidamente:

    1. Posizione di partenza - sdraiato sulla schiena. Mani ai lati Raddrizza la gamba destra e mettila dall'altra parte. La testa gira a destra. Ripeti per l'altro lato.
    2. Posizione di partenza - sdraiato sulla schiena. Piedi piegati alle ginocchia e distesi. Mani ai lati Ora devi girare il corpo a sinistra e andare a destra. Ripeti lo stesso per l'altro lato
    3. I.P. - sul retro. Mani ai lati È necessario mettere il piede del piede destro sul ginocchio sinistro, il corpo gira anche a sinistra e la testa a destra. Ritorna dentro e fuori. n. e ripetere per l'altro lato
    4. IP - sul retro. Mani ai lati Il tallone del piede destro dovrebbe spingere le dita dei piedi a sinistra. Il corpo è girato a sinistra e la testa a destra. Ripeti per l'altro lato
    • La posizione di partenza per i seguenti esercizi è distesa sul pavimento, sul retro, con un blocco sotto la parte bassa della schiena. Mani e piedi sono liberi e rilassati. Ogni movimento viene ripetuto 10-12 volte.

    Ernia intervertebrale

    I prerequisiti per la malattia sono processi negativi che si verificano nel corpo per anni.

    Lo scopo del trattamento dei dischi - per dare loro la forma originale. Questo lungo processo si svolge in più fasi.

    Dopo l'intervento chirurgico, il corpo ha bisogno di tempo per riprendersi, durante il quale la maggior parte dei tipi di esercizio dovrebbe essere evitato. La durata di questo periodo è determinata individualmente, dipende dalla forma, dal tipo e dalla gravità della malattia, nonché dai metodi operativi.

    Esercizi Dikul

    I dischi intervertebrali consistono nel loro tessuto cartilagineo (anello fibroso) e nei contenuti interni - il nucleo, che ha una forma gelatinosa. L'anello fibroso crea la pressione necessaria per contenere il nucleo interno del disco.

    L'intero carico durante il movimento delle vertebre lombari cade sui dischi intervertebrali - sono "ammortizzatori", appianando il carico sulle vertebre stesse e impedendo così a questi ultimi di distruzione graduale.

    L'ernia si forma a causa del carico eccessivo sul disco spinale e della rottura dell'anulus

    Un disco erniato è una rottura dell'anello fibroso a causa di un infortunio o derivante da una malattia in cui il suo contenuto interno, vale a dire il nucleo, parzialmente (protrusione) o completamente (ernia) scorre nel canale spinale.

    Uno dei metodi efficaci di trattamento dell'ernia lombare è una ginnastica speciale. Tuttavia, ci sono una serie di condizioni in cui è vietato utilizzare questa terapia:

    • esacerbazione di ernia lombare,
    • se si nota una temperatura corporea elevata,
    • grave cardiopatia, malattie degli organi interni. L'uso di esercizi può solo aggravare il quadro clinico in caso di malattie simili,
    • se ci sono metastasi di formazioni tumorali nella parte posteriore.

    Attenzione! Se non osservi le controindicazioni di cui sopra, allora secondo le istruzioni di uno specialista, puoi iniziare a usare esercizi terapeutici.

    L'obiettivo di questa attività è rafforzare il gruppo principale dei muscoli della schiena con il conseguente miglioramento della regione lombare. È molto importante notare che gli esercizi elencati sono usati negli studi di fisioterapia.

    NOTA! Tutti questi esercizi includono da 10 a 15 ripetizioni.

    Cosa aiuterà la ginnastica con questa malattia?

    Cosa fare se l'ernia è già formata? Certo, non dovresti automedicare senza consultare uno specialista. Qualsiasi corso, sia esso conservativo, medico o addirittura chirurgico, dovrebbe basarsi sui risultati della diagnosi e sulla valutazione competente del grado di sviluppo della malattia.

    Uno o l'altro complesso per il trattamento dell'ernia intervertebrale è abbastanza significativamente diverso da quelli simili. Dipende da quale settore della colonna vertebrale era suscettibile alla deformazione (cervicale, toracica, sacrale o lombare).

    In questo articolo, presentiamo le serie più caratteristiche di esercizi di terapia fisica per ciascuno di questi dipartimenti.

    Regione cervicale

    L'allenamento ginnico è considerato un modo efficace di effetti terapeutici sui processi erniari, specialmente nelle prime fasi del loro sviluppo. Hanno un effetto rinforzante sul tessuto muscolare e riducono le manifestazioni dolorose caratteristiche delle protrusioni erniali.

    La terapia ginnica è progettata per accelerare significativamente i processi di recupero e recupero con protrusioni erniali.

    Nelle fasi iniziali della formazione erniaria, è in grado di prevenire la formazione di un'ernia e, in fasi successive, di fermare l'ulteriore distruzione dei tessuti vertebrali.

    Trattamento efficace della ginnastica nel periodo postoperatorio, quando la protrusione è stata rimossa. In questo caso, la ginnastica riduce significativamente la durata della riabilitazione.

    Tale complesso sarà diverso, ma tieni presente che il collo è un segmento molto fragile, quindi qualsiasi dolore o disagio dovrebbe fermarti. La scorrevolezza e l'accuratezza durante le lezioni dovrebbero essere al massimo livello.

    • Siediti su una sedia stabile o puoi stare in piedi. Le mani pendono liberamente lungo il corpo. Molto lentamente, gira la testa prima a destra e poi a sinistra. Ripeti circa 10 volte. Se è difficile e spiacevole, riduci l'ampiezza e gira leggermente la testa.
    • Rimani nella stessa posizione di partenza, ma ora abbassati lentamente la testa, premendo il mento verso il petto. Devi fare 10-15 asserzioni simili.
    • Senza cambiare la posizione, getta indietro la testa, e come se cercassi di tirarti il ​​mento in te stesso. 5-10 ripetizioni.

    Quali esercizi sono eseguiti con l'ernia intervertebrale, oltre a quanto sopra? C'è anche un metodo del Dr. Evminova - una delle direzioni della chinesiterapia, che aiuta a eliminare il mal di schiena in quasi tutti i pazienti.

    Inoltre, utilizzando questo sviluppo, è possibile eliminare qualsiasi violazione di postura, scoliosi, ernie, radicolite e così via.

    In caso di ernia intervertebrale, i carichi devono essere dosati. Devi prima essere sotto la supervisione di uno specialista. Nella maggior parte dei casi, nella sala di terapia fisica, ai pazienti viene offerto il complesso più efficace in cui possono essere apportate modifiche a seconda delle caratteristiche individuali.

    Leggi l'articolo: Ginnastica per il lombosacrale

    Qualsiasi malattia è molto più facile da prevenire che curare.

    3. Periodo di remissione

    La terapia fisica scelta correttamente aiuta a rimuovere il carico dal disco deformato, fornisce il disco con potenza e recupera. Oltre alle suddette malattie, il mal di schiena durante gli esercizi per la stampa può essere causato dallo spostamento dei corpi vertebrali (spondilolistesi), fratture, artrosi e altre malattie.

    Per prevenire l'insorgere di reazioni dolorose, se si segue il principio della gradualità nel rafforzare la struttura muscolare, non forzare il raggiungimento dei risultati.

    ernia. L'esercizio classico per rafforzare i muscoli della schiena.

    Pressione sanguigna al galoppo

    Cos'è un'ernia?

    La ginnastica terapeutica deve essere integrata con una dieta appropriata e un aumento generale del livello di attività. In questo caso, in combinazione con terapie farmacologiche e non, il trattamento dell'ernia intervertebrale è del tutto possibile.

    Quando sei sdraiato, piega le ginocchia, tenendo le gambe unite. All'espirazione, metti le ginocchia su un lato, cercando di rilassare completamente i muscoli nel punto più basso. Alternando i lati del pendio, ripetere 10-15 volte,

    • Importante: qualsiasi esercizio con ernia dei dischi intervertebrali nella regione lombare deve essere coordinato con il medico. Se ci sono fattori di rischio (instabilità delle vertebre, spostamento relativo l'uno rispetto all'altro, ecc.), Gli esercizi devono essere eseguiti solo sotto la supervisione di un istruttore esperto.
    • Tutti gli esercizi descritti di seguito dovrebbero essere eseguiti ad un ritmo lento (come se si fosse nell'acqua) e con un'ampiezza "intuitiva" - concentrarsi solo sui propri sentimenti, che vi diranno che l'aumento dell'ampiezza può causare disagio o dolore.
    • Opzione più difficile. Allunga le braccia lungo il corpo. Alza contemporaneamente le spalle e la testa, allunga con le braccia tese verso le gambe. Ritorna alla posizione di partenza.
    • Stando nella stessa posizione, mettere le gambe del pavimento piegate alle ginocchia. Sollevare delicatamente il bacino fino a una linea dritta dalle ginocchia alle spalle. Tenere premuto per 15 secondi.
    • La protrusione del disco intervertebrale si sviluppa fondamentalmente per un tempo molto lungo, e in varie condizioni esterne avverse (trauma, sollevamento di carichi pesanti) una persona avverte un dolore acuto alla schiena, che può passare nella gamba o nel braccio. La prima cosa da fare in questo caso è eliminare il dolore, è più facile farlo sdraiandoti direttamente sulla schiena con una coperta piegata sotto le ginocchia e anche con un rotolo da un asciugamano sotto la vita.
    • In posizione seduta, mantenendo una schiena diritta e rilassata, è necessario girare la testa verso il lato sinistro e tenere premuto per 5-7 secondi. Quindi, prendendo la posizione iniziale, ripeti l'esercizio nell'altra direzione.

    L'esperienza mostra che l'effetto terapeutico ottenuto con il massaggio, l'azione manuale e lo stretching non possono essere sostenuti senza rafforzare il sistema muscolare. Pertanto, LVK è sia un metodo indipendente che uno strumento per consolidare i risultati raggiunti.

    • Elevazione della testa dalla posizione prona,
    • Estendi le gambe, cerca di piegare una gamba sana senza sollevare i talloni dal letto (subito dopo l'intensificazione del dolore, fermati).
    • La cosa principale è la sequenza e l'inizio precoce del trattamento. Sebbene anche nei casi più gravi, un approccio integrato e un esercizio fisico regolare possano alleviare significativamente le condizioni del paziente e migliorare la qualità della vita.
    • Dalla posizione di stare a quattro zampe, un "gatto" familiare a tutti da quando è stata creata la scuola. Allo stesso tempo, abbassare la testa e inarcare la schiena il più lontano possibile. Quindi fletti la schiena, alzando la testa. Ripeti 5-8 volte

    I dischi erniati limitano seriamente l'attività fisica, ma allo stesso tempo richiedono il carico di lavoro corretto per il trattamento. Tutti i giunti vengono ripristinati solo durante il movimento, mentre il giunto non è soggetto a sollecitazioni, in esso si verificano processi stagnanti.

    Complesso di Bubnovsky

    SM Bubnovsky tratta l'ernia lombare utilizzando metodi efficaci di chinesioterapia. Il medico per molti anni ha studiato il meccanismo dell'effetto dell'esercizio fisico nelle malattie dell'apparato muscolo-scheletrico.

    Sostiene che la ginnastica medica in certi casi è un'eccellente alternativa al trattamento terapeutico e chirurgico quando il disco intervertebrale si sposta e cade oltre i confini della vertebra.

    Dottore in Scienze Mediche Sergey Bubnovsky è l'autore di kinesiotherapy, un complesso di ginnastica terapeutica per il sistema muscolo-scheletrico.

    L'obiettivo principale di questo complesso di occupazioni è il recupero muscolare profondo:

    1. Per rilassare i muscoli lombari. Il paziente si mette a quattro zampe. All'espirazione, la schiena si flette il più possibile, e durante l'espirazione si inarca. Le azioni vengono eseguite molto lentamente, senza movimenti improvvisi. Un approccio consiste di venti ripetizioni.
    2. Allungando i muscoli. Il paziente si siede sul pavimento, le sue mani sono dietro la schiena e sostengono il supporto. A turno, le gambe iniziano a raddrizzare (angolo di 45º), con il massimo allungamento delle calze su se stesse. Vengono eseguiti almeno cinque approcci.
    3. Twisting. Devi stare sdraiato sulla schiena e mettere la mano sinistra sotto la nuca. Quindi prova a toccare il gomito sinistro con il ginocchio destro. Esegui 15 azioni, alternando braccia e gambe.
    4. In sella a una bicicletta immaginaria. Il paziente rimane disteso sulla schiena e le gambe sono piegate alle ginocchia (mani dietro la testa). In questa posizione, è necessario imitare il ciclismo. 10 ripetizioni per ogni gamba.

    Kinesiterapia, sviluppata da Bubnovsky, è ora ampiamente utilizzata da molti centri di riabilitazione. La base della ginnastica "Bubnovskaya" è l'eliminazione dell'inattività come fattore di vita di tutti i giorni, il complesso include molti elementi che vengono eseguiti a ritmi diversi.

    Inoltre, ci sono classi sul simulatore, che è stato sviluppato anche da Bubnovsky. Come risultato dell'allenamento su questo simulatore, la funzionalità vertebrale, il tono muscolare viene rapidamente ripristinato, i sintomi del dolore, ecc. Vengono eliminati.

    Per il lombare

    1. Sollevare l'area pelvica
    2. Le mani sotto la nuca, le gambe piegate, eseguono il sollevamento del corpo, cercando di toccargli le ginocchia con i gomiti.
    • Nella posizione "a quattro zampe"

    Il complesso Bubnovsky impedisce lo sviluppo della malattia e riduce le dimensioni dell'ernia. Il professore ha combinato i migliori esercizi per il trattamento e il successivo recupero. La tecnica è chiamata riabilitazione del tipo estremo - aiuta in situazioni senza speranza.

    Uno degli esercizi più popolari ed efficaci nel trattamento dell'ernia intervertebrale è la ginnastica secondo il metodo del dott. Bubnovsky. Si chiama anche "ginnastica adattiva" o "kinesiterapia". Ha lo scopo di sviluppare la mobilità, la cui mancanza porta molto spesso alla comparsa di un'ernia.

    Il dottore di ginnastica adattivo Bubnovsky include molto esercizio. Prendi in considerazione diverse opzioni per la loro implementazione.

    Esercizi a quattro zampe:

    • Cerca di rilassarti il ​​più possibile. Fai un respiro profondo e curva lentamente la schiena. Espirare e piegare la schiena lentamente. In totale, è necessario eseguire 20 di tali ripetizioni in inspirazione per inalazione. Se senti dolore alla schiena o ad altri arti, cerca di non inarcare la schiena così tanto. Se anche questo non aiuta, vai al prossimo esercizio,
    • La posizione di partenza è a quattro zampe. Piegare in avanti. Non è necessario piegare i gomiti. Fai come fai tu. Ritorna alla posizione di partenza. Tutti i movimenti sono lenti. Ripeti 20-30 volte
    • La posizione di partenza è la stessa. Sedetevi lentamente sul piede sinistro, mentre il piede destro dovrebbe essere tirato indietro. Alza la mano sinistra. Lo stesso dovrebbe essere fatto sull'altro piede.

    Esercizi sul retro:

    • In posizione prona, braccia lungo il corpo. Fai un respiro profondo, mentre espiri, solleva il bacino. Devi farlo il più possibile. Espirare e tornare alla posizione di partenza. Se senti fastidio e dolore, cerca di ridurre l'ampiezza del movimento. Ripeti l'esercizio 20 volte,
    • Sdraiato sulla schiena, le mani dietro la testa. Solleva i gomiti e piega le gambe. Mento il più possibile premuto sul petto. Inizia lentamente a strappare la custodia dal pavimento. Idealmente, dovresti toccare i gomiti sulle ginocchia.Dopodiché, torna lentamente alla posizione di partenza. Non fare movimenti bruschi. L'esercizio deve essere ripetuto finché non sento un forte affaticamento muscolare.

    A proposito di spondiloartrosi lombosacrale, trattamento, leggi qui.

    Esercizi vietati

    È necessario fare l'attenzione a parecchie restrizioni per ernia intervertebrale. Prima di tutto, l'inizio delle lezioni di fisioterapia occupazionale dovrebbe essere solo durante la remissione.

    All'inizio, il paziente deve eseguire tutti gli esercizi sotto la guida di un allenatore. Perché l'ernia intervertebrale è una lesione patologica, in cui ogni movimento è accompagnato da gravi complicazioni.

    Un'eccessiva pressione sulla colonna vertebrale danneggiata contribuisce alla ricorrenza del processo patologico. Dovrebbe essere escluso qualsiasi allenamento che abbia un carico assiale sull'area danneggiata. Questi sono:

    1. Sollevamento pesi: sollevamento pesi, stacco per l'ernia intervertebrale della colonna lombare, panca con manubri (da seduti o in piedi).
    2. Atletica leggera (parzialmente). Per un paziente con una brutta schiena, salti alti e lunghi sono inaccettabili.
    3. Calcio, pallacanestro, sci e altri sport attivi, che si caratterizzano per correre o restare a lungo in posizione eretta.
    4. Bodybuilding.
    5. Tour a piedi

    Qualsiasi allenamento sportivo ed esercizi che richiedono una posizione eretta o seduta dovrebbero essere esclusi.

    Una nutrizione scorretta aggrava il corso di qualsiasi patologia, l'ernia lombare intervertebrale non fa eccezione. Ciò è dovuto al massiccio afflusso di prodotti "nocivi" nei tessuti corporei.

    Naturalmente, questo termine non è del tutto corretto, poiché in condizioni normali per una persona sana tali prodotti sono piuttosto commestibili.

    Gli sport vietati includono qualsiasi tipo di attività con un carico di energia. Classi non raccomandate con bilanciere, leg press, deadlift. Il ritorno a tali esercizi è possibile solo dopo il completo recupero del corpo.

    Osipov Georgiy Gennadyevich

    Psicologo, psicologo consulente. Specialista dal sito web b17.ru

    Per uno sport, consultare un medico.
    Penso che un sacco di potere può essere che non appesantire la schiena. Ma questo è solo "penso".
    Per perdere peso, devi solo mangiare meno calorie di quelle che spendi. E questo è tutto.

    Camminando per strada o su un tapis roulant 1,5-2 ore al giorno. Mangiare non più di 1.400 calorie. Entro un mese, perderai 5-8 kg, controllati da solo. Ma se è senza interruzioni.

    Sì, quali sono i carichi fisici? Se mangi come un hryun, ovviamente, aggiungi dieci sterline.

    Quale travolgente borrelia e bastoncini emofilici è stata presa?

    Nuota almeno 3 volte a settimana e mangia di meno. Vivo con un'ernia da 20 anni. 167 cm, 55 kg, 43 anni

    Argomenti correlati

    Nuota almeno 3 volte a settimana e mangia di meno. Vivo con un'ernia da 20 anni. 167 cm, 55 kg, 43 anni

    puoi nuotare, se nuoti correttamente, tecnicamente. se no, no. o vai con un allenatore. e così il nordic walking per aiutarti

    Di che taglia è l'ernia?
    Ho un problema simile Corro a sciare, fare snowboard, nuotare, fare ginnastica a casa. Durante il periodo di esercizi di calma esacerbazione.
    La cosa principale per evitare l'ipotermia, lo stress e dormire a sufficienza (davvero non ne esce niente). Tratta questo problema più tranquillamente. Presta attenzione, ma non alzare il grado di problema.
    Beh, sì, conta le calorie. Ora ci sono molti programmi telefonici per questo.

    Buon pomeriggio Ho letto il tuo messaggio che non sai come perdere peso con un'ernia. Il mio modo è quello di mangiare 1500 calorie, scaricare un contapassi e fare 10.000 passi al giorno. Tutto! Personalmente, ho perso così tanto su 3 kg in due settimane.

    Buon pomeriggio Ho letto il tuo messaggio che non sai come perdere peso con un'ernia. Il mio modo è quello di mangiare 1500 calorie, scaricare un contapassi e fare 10.000 passi al giorno. Tutto! Personalmente, ho perso così tanto su 3 kg in due settimane.

    Ho lo stesso problema. 5 ernie e 2 spostamenti del disco.Cammino 15.000 lungo il contapassi e mangio meno di 1000 calorie. Non ha senso Abbastanza disperato

    Forum: salute

    Nuovo per oggi

    Popolare oggi

    Menu di esempio per l'ernia intervertebrale

    1. Un uovo sodo, 30 grammi di formaggio, insalata di insalata di cavolo con carote, pane tostato con marmellata.

    2. Pera o mela, yogurt.

    3. Zuppa di pesce, insalata di alghe, composta di frutta secca.

    4. Frittata con fagiolini. Bacche o frutti

    5. Topinambur al forno, petto di pollo, tè non zuccherato con miele.

    L'importanza di una corretta alimentazione per l'ernia

    Quando le ernie intervertebrali, che sono più spesso diagnosticate nella regione lombare, viene disturbata la nutrizione delle strutture spinali che formano le vertebre e i dischi intervertebrali. Il processo patologico priva i tessuti di elementi importanti che forniscono elasticità, mobilità e auto-guarigione. Ciò è anche dovuto all'invecchiamento fisiologico del corpo.

    Un'attenta selezione del cibo nella patologia della colonna vertebrale vi permetterà di normalizzare il flusso di nutrienti nel tessuto malato, e questo sarà già la chiave per un efficace trattamento conservativo.

    L'ernia spinale è la distruzione del disco con la sua uscita oltre le vertebre. Questo processo porta alla spremitura dei tessuti circostanti, le radici nervose e le fibre sono pizzicate, il che dà una forte sindrome del dolore. La causa principale della patologia è distinta dai processi degenerativo-distrofici che iniziano con la malnutrizione della cartilagine. Un fattore provocatorio diventa spesso una dieta dannosa, mangiando cibi non solo inutili per il corpo, ma anche dannosi.

    La malnutrizione con ernia della colonna vertebrale è quella che non prevede la fornitura di tutti gli oligoelementi e le vitamine necessari.

    Un altro fattore importante nell'aspetto e nelle complicanze dell'ernia del disco è il sovrappeso. Una dieta con ernia vertebrale dovrebbe contribuire alla sua normalizzazione, perché riduce simultaneamente il carico sulla schiena del paziente e contribuirà a rafforzare il tessuto muscolare, che è stato sostituito dal grasso.

    ohRegole generali di nutrizione nella patologia del disco intervertebrale:

    1. Non mangiare troppo. È importante monitorare costantemente il peso, e molti chirurghi prima dell'operazione raccomandano di seguire una dieta rigorosa per ridurre il peso, perché ciò influenzerà lo stato nel periodo postoperatorio. L'obesità non contribuirà alla normale riabilitazione, ma le complicazioni in questo caso, il fenomeno è frequente.
    2. Kin piccole porzioni, ma almeno 5 volte al giorno. Una porzione di cibo dovrebbe essere non più di 250 mg, che sarà sufficiente per soddisfare la fame e immettere nel corpo la giusta quantità di sostanze. Si consiglia di mangiare ogni 3-4 ore, ma senza spuntini veloci. La cena dovrebbe essere di 2-3 ore prima di andare a dormire, ma in caso di forte fame, è possibile soddisfarlo con prodotti caseari leggeri e verdure.
    3. Rifiuta prodotti dannosi, ma preferitigradualmente. Qualsiasi limitazione rigorosa sarà stressante per il corpo e influisce negativamente sulla salute fisica. Una nuova dieta dovrebbe essere presa gradualmente, ad eccezione della dieta dopo l'intervento chirurgico. E per non perdere un momento, a volte è meglio permettere a te stesso di mangiare un po 'di dolce e di grassi, ma non dimenticare che tutto dovrebbe essere moderato.

    La dieta per l'ernia intervertebrale è necessaria per migliorare la salute e rimuovere il fattore di rischio sotto forma di eccesso di peso.

    Restrizioni rigorose, al contrario, influenzeranno negativamente l'efficacia della terapia complessa. Benessere e magrezza non possono essere combinati con situazioni stressanti costanti.

    Vitamine per la colonna vertebrale

    PL'offerta dovrebbe normalizzare l'equilibrionecessario perspina dorsalevitamine:

    Fornisce normali processi rigenerativi, è coinvolto nella riparazione dei tessuti. In grandi quantità trovate in alimenti come pesce, uova, fegato.

    Stimola la crescita del tessuto osseo. Ben assorbito con l'assunzione simultanea nel corpo con il calcio.La vitamina D non ha effetti diretti sulla struttura ossea, ma promuove la crescita dei tessuti e normalizza l'apporto di sangue. Può essere ottenuto con latte, uova, burro, olio di pesce.

    3. Vitamine C ed E.

    Questi sono antiossidanti naturali, neutralizzano l'impatto negativo delle situazioni stressanti. Le vitamine C ed E aiutano a combattere l'infiammazione. Non si accumulano nel corpo, perché devono essere consumati ogni giorno. Queste vitamine sono ricche di verdure verdi, frutta, agrumi, bacche.

    4. Vitamine del gruppo B.

    Quando si verifica un'ernia del disco, si osservano sintomi neurologici e il dolore è disturbato a causa della compressione delle radici nervose. Le vitamine del gruppo B hanno un effetto positivo sul sistema nervoso, calmando le sensazioni dolorose. Queste sostanze possono essere ottenute con prodotti come cervello, fegato, cuore, pesce, arance, mais, orzo. Il medico può anche raccomandare preparazioni vitaminiche complesse - piridossina e tiamina.

    Elementi traccia

    DPer rafforzare i tessuti spinali danneggiati, sono necessari i seguenti oligoelementi:

    Questo oligoelemento è coinvolto nella formazione del tessuto osseo, e senza una quantità sufficiente di questo processo è impossibile. Puoi ottenere fosforo con pesce, soia, cavoli, formaggio, crusca.

    La sostanza normalizza la nutrizione a livello cellulare. È possibile riempire il suo equilibrio, usando legumi, sedano, cipolle, patate, cavoli di mare, noci.

    3. Magnesio e calcio.

    Queste sostanze determinano in gran parte lo stato del tessuto osseo, io sono responsabile della sua forza. Calcio e magnesio possono essere ottenuti insieme a fegato, frutti di mare, latte, banane, uva, semi di girasole, frutta secca.

    Perdita di peso

    La razione per l'ernia intervertebrale viene selezionata tenendo conto dell'effetto dannoso del peso in eccesso sulla colonna vertebrale. Quando ci sono chili in più, si aggraverà sempre e condizioni così gravi. Allo stesso tempo, l'intero sistema muscolo scheletrico riceve carichi elevati e la colonna vertebrale stessa soffre di una maggiore pressione sui dischi e sulle vertebre. Maggiore è il carico, più forte è la compressione.

    L'eccesso di peso influenza anche lo stato del tessuto cartilagineo, accelerandone l'usura. Il tessuto adiposo sostituisce il muscolo e questo già influisce sul mantenimento della colonna vertebrale. Quando non c'è un forte corsetto muscolare, un carico ancora maggiore viene posto sulle strutture intervertebrali, si verifica una curvatura, lo spazio tra le vertebre diminuisce.

    Per il trattamento di un'ernia ha avuto successo, è necessario perdere peso. A questo scopo, una dieta adeguata e un esercizio moderato, che fornisce esercizi terapeutici.

    Nutrizione per rafforzare la cartilagine

    La distruzione della cartilagine intervertebrale con un'ernia può essere interrotta seguendo una serie di raccomandazioni nella dieta. Sono rilevanti sia nel periodo della terapia conservativa, sia dopo il trattamento chirurgico.

    DLe seguenti regole nutrizionali sono importanti per il restauro del tessuto cartilagineo:

    • la cartilagine distrutta normalmente guarirà con un apporto sufficiente nel corpo proteina, il fabbisogno giornaliero è di circa 70-110 g, ma è importante distribuire il consumo per colazione, pranzo e cena, il che garantirà un processo di rigenerazione continuo,
    • bisogno di mangiare molto liquidi per mantenere il bilancio idrico complessivo e il contenuto di acqua nella cartilagine malata, si raccomanda di bere almeno 1,5 litri al giorno,
    • per la normale riparazione della cartilagine necessaria glicosaminoglicani, che può essere ottenuto con alimenti di origine animale, perché il vegetarianismo non contribuirà al recupero, ma una sovrabbondanza di tali alimenti è indesiderabile.

    Restrizioni e raccomandazioni generali sono le basi di una dieta per la patologia del disco intervertebrale, ma solo un medico può spiegare come mangiare con i massimi benefici della colonna vertebrale dopo un esame completo del corpo.

    In ogni caso, ci saranno altre raccomandazioni, perché durante il periodo di trattamento è necessario influenzare il fattore causale, e ce ne sono molte.Se il paziente viene alimentato con lo stesso regime prima e dopo l'operazione, ciò non è completamente vero, poiché i bisogni del corpo saranno diversi durante i diversi periodi di trattamento.

    Prodotti utili e dannosi

    EC'è una lista di prodotti dannosi per tutti i pazienti con ernia del disco:

    • sale, zucchero,
    • spezie, dolci,
    • fritto, affumicato,
    • piatti grassi e speziati,
    • pomodori, rischio bianco,
    • alcool, caffè, bevande energetiche, tè forte,
    • prodotti a base di carne con conservanti e coloranti,
    • gelato, bevande gassate dolci.

    Psupplementi di erniaalla dieta sarà:

    • decotti alle erbe, camomilla, achillea,
    • succhi di verdura
    • miele con ravanello
    • latte di sesamo.

    PMenu di esempio per il giorno:

    1. Prima colazione - uovo di pollo bollito sodo, cacao o tè debole.
    2. ilseconda colazione - ricotta a basso contenuto di grassi o farina d'avena
    3. ohmiseria - zuppa di verdure a basso contenuto di grassi
    4. Poldnik - patate bollite o porridge di grano saraceno.
    5. inJin - verdure bollite

    L'ultimo pasto dovrebbe essere entro e non oltre le 20:00, ma dipende dalla modalità del giorno. Tra un pasto e l'altro, dovresti bere molta acqua pulita, ma non farlo direttamente mentre mangi. Nel redigere il menu dovrebbe concentrarsi sulle caratteristiche del corpo. Se non c'è appetito al mattino, non è necessario costringersi a fare colazione, ma è anche sbagliato privare il corpo del cibo. In questo caso, puoi bere tè dolce o due bicchieri di acqua tiepida, che contribuiranno alla comparsa dell'appetito.

    Un complesso di 15 esercizi incredibilmente efficaci per il trattamento dell'ernia intervertebrale


    Sei stanco di avere dolore alla schiena e alla regione lombare? Quindi dovresti pensare a come iniziare a praticare regolarmente la fisioterapia. Uno speciale complesso di esercizi per l'ernia intervertebrale è l'ideale per coloro che non sono indifferenti alla loro salute.

    Quindi, se sei sintonizzato sugli allenamenti giornalieri, preparati per il fatto che il risultato non ti arriverà rapidamente. Ovviamente, ti libererai del dolore letteralmente subito dopo l'inizio delle lezioni, ma il risultato tangibile di solito arriva al sesto mese, e verrà risolto solo dopo un anno di allenamento regolare.

    Quanto presto gli esercizi per la parte inferiore della schiena con un'ernia daranno risultati positivi dipenderanno solo dal tuo corpo e dalle dimensioni dell'ernia. Tuttavia, ogni giorno migliorerai, quindi non essere pigro, lavora su te stesso.

    Controindicazioni

    Esercizi per la parte inferiore della schiena con un'ernia possono alleviare significativamente il dolore, ma ricorda che se sei preoccupato per il dolore acuto, allora dovresti iniziare l'allenamento solo dopo che è trascorso il periodo acuto.

    Sarà molto più utile lasciare la colonna vertebrale da sola, anche se si spendono giorni extra su questo. Non dovresti impegnarti con la forza, quindi devi solo ritardare il tanto atteso recupero.

    E l'ultima cosa che vale la pena notare: non sopravvalutare le tue capacità fisiche, non ha senso lottare e compiere la massima ampiezza di movimenti - così fai solo del male a te stesso.

    Esercizi di ernia intervertebrale

    Questo insieme di esercizi per l'ernia della colonna vertebrale aiuta a rafforzare i muscoli, consente alle cellule di nutrirsi di ossigeno e migliora in generale il benessere fisico.

    Ricorda che dovrebbero essere fatti ogni giorno. Non è necessario eseguire l'intero importo, adattarsi alle proprie capacità in questa fase, poiché la forma fisica e le condizioni generali di tutte le persone sono diverse.

    Ricorda che gli esercizi seguenti dopo la rimozione dell'ernia intervertebrale dovrebbero essere eseguiti con non meno cautela.


    Hai bisogno di giacere sulla schiena, le mani giunte nella serratura dietro l'interno della coscia, cioè sotto il ginocchio. In alternativa, tirare la gamba sinistra e poi la gamba destra verso il petto. In questo caso, la gamba opposta dovrebbe essere premuta sul pavimento.

    Nella posizione con la gamba sollevata deve essere tenuto per circa 30 secondi, quindi il piede scende delicatamente sul pavimento. L'esercizio deve essere ripetuto 6-8 volte.


    Ci sdraiamo nuovamente sulla schiena e pieghiamo le ginocchia, e spingiamo i piedi sul pavimento.Senza sollevare le spalle dal pavimento, sollevare con cura i glutei e tenerli in questa posizione per circa cinque secondi. Respira profondamente, non puoi trattenere il respiro.

    L'esercizio viene ripetuto da 8 a 10 volte.


    Ancora una volta, sdraiato sulla schiena e piegando entrambe le ginocchia, e i suoi piedi premuti sul pavimento (come nell'esercizio precedente). Le mani devono stringere il torace, tenendo i gomiti per le mani.

    Ora gira la testa a destra. In questo caso, le ginocchia dovrebbero girare a sinistra. È molto importante che le ginocchia nel processo di esecuzione di questo esercizio siano state rilassate e abbassate senza alcuna costrizione.

    Alla fine della gamba è necessario alzare la posizione di partenza e fare una serie di azioni simili, ma per l'altro lato.


    La stessa posizione degli esercizi 2 e 3. Le gambe dovrebbero essere chiuse insieme. Le mani stringono il petto, le mani tengono i gomiti. Ora devi sollevare il bacino, quindi indugiare per cinque secondi in questa posizione e abbassare lentamente il corpo sul pavimento di nuovo. Ripeti 8-10 volte.


    Sdraiati sulla schiena e piega entrambe le ginocchia, e i piedi premuti saldamente sul pavimento. Tieni le gambe unite.

    A) Tenendo il ginocchio sinistro con le mani, premilo sul petto. Tieni la gamba in questa posizione per dieci secondi, dopodiché deve essere riportata nella sua posizione originale. Ripeti gli stessi passi con l'altra gamba.

    B) Il ginocchio viene premuto contro il petto, mentre è tenuto dalle mani. In questa posizione, è necessario spendere dieci secondi. Quindi la gamba viene raddrizzata e tenuta in peso, dopodiché ritorna nella sua posizione originale. Azioni simili sono eseguite per l'altra gamba.

    B) La gamba deve essere raddrizzata lentamente e mantenuta in peso per almeno dieci secondi, quindi riportarla nella posizione originale. Le azioni si ripetono con l'altra gamba.


    Sdraiati sulla schiena, piegando entrambe le ginocchia e i piedi premuti sul pavimento. Tieni le gambe unite.

    A) Piegare lentamente e delicatamente il busto verso le ginocchia, a cui è necessario raggiungere le mani. Non è necessario sforzare i muscoli del collo. Esercizio ripetere 8-10 volte.

    B) Avvolgi il petto con le mani e premi il mento contro di esso. Mento le mani. Allo stesso tempo, i muscoli intorno al collo dovrebbero essere rilassati. Ritorna alla posizione originale. Servono approcci 8-10.

    B) Metti la testa tra le mani da dietro, e poi premila lentamente sul petto. Dopo di ciò, dovrai anche piegarti in avanti, mentre alzi la schiena.

    Mantenere questa posizione per sei-otto secondi, quindi lentamente e con attenzione ritornare alla sua posizione originale. Puoi rilassarti, non trattenere il respiro. Prendi otto approcci.


    Con le ginocchia e le mani, metti le mani sul pavimento, la tua testa dovrebbe guardare dritto. E ora, con molta attenzione e lentamente, consenti alla tua schiena di "abbassarsi" fino alla massima profondità possibile.

    Questo esercizio deve essere eseguito senza abbassare la testa. Dopo che la schiena si è "abbassata", ora altrettanto lentamente piegarla verso l'alto, facendo cadere la testa sul pavimento. In alternativa, altre 8-10 volte eseguono gli stessi passaggi.


    La posizione è la stessa dell'esercizio precedente, la testa dovrebbe apparire dritta. Questa volta gireremo il bacino a destra e sinistra il più possibile. Allo stesso tempo, dovresti provare a sistemare le spalle in una posizione immobile.

    Lentamente, è necessario tornare alla posizione di partenza, dopo la quale dovrebbero essere fatte altre 10-12 visite per ciascun lato.


    La posizione è la stessa degli esercizi n. 7-8, di nuovo tieni la testa dritta. Sollevare lentamente la coscia sinistra verso l'alto e lateralmente, quindi tirare indietro la gamba. La testa e i movimenti devono sollevarsi.

    Una volta nella posizione di partenza, prova a respirare profondamente, quindi ripeti la procedura 6-8 volte, cambiando le gambe.


    Mantieni la stessa posizione degli esercizi 7-9, mantieni la testa dritta. Ora è necessario abbassare lentamente i glutei sui talloni. Sollevare il busto fino a quando non riprende la sua posizione originale e iniziare a muoversi lentamente in avanti.

    I piedi devono essere abbassati sul pavimento in posizione diritta, come se si dovesse spingere fuori. Le mani nei gomiti non possono piegarsi.Ripeti l'esercizio circa 6-8 volte.


    Sdraiati sullo stomaco, appoggiarsi al pavimento, appoggiare l'avambraccio. Ora raddrizza le braccia, piegandoti indietro e sollevando la pancia sopra il pavimento. Ritorna alla posizione originale e fai altri 8-10 avvicinamenti.


    Sdraiati sul pavimento dello stomaco e metti le mani sui fianchi. Alza la testa e solleva le spalle il più in alto possibile dal pavimento. Mantieni questa posizione per cinque secondi. Ora le spalle possono essere abbassate e tornare alla posizione di partenza. Ancora 8-10 approcci.


    La stessa posizione iniziale degli esercizi 11 e 12. Le mani dovrebbero essere allungate lungo la testa e allargarle un po 'di lato, formando così la lettera V.

    Sollevare la mano destra del supporto esistente con un pollice alzato. I fianchi e il braccio sinistro sono rilassati. Abbassare lentamente la mano e poi fare lo stesso per la mano sinistra. Completa gli approcci 8-10.


    Continuiamo a stenderci sullo stomaco, come negli esercizi 12 e 13. Pieghiamo il ginocchio destro con un angolo di 90 gradi, quindi solleviamo la coscia dal pavimento di 10-15 centimetri, mantenendo la gamba in posizione verticale. Il numero di approcci - da 8 a 10.

    Ancora una volta, mentiamo sullo stomaco, come nell'esercizio precedente. Posiziona i palmi a livello delle spalle e poggia le mani sul pavimento. Ora, appoggiandoti alle ginocchia e ai piedi, sollevati sulle braccia. È necessario strappare il busto e le anche dal pavimento fino a quando i gomiti si raddrizzano.

    Tieni la schiena dritta per circa cinque secondi, quindi ritorna lentamente nella sua posizione originale. Ancora 8-10 approcci.

    Tutti gli esercizi che esegui con i sintomi dell'ernia lombare della colonna vertebrale non dovrebbero solo alleviare il dolore, ma anche aiutarti a diventare fisicamente forte, il che sicuramente influirà sull'aspetto: occhi brillanti, carnagione sana e buon umore!

    Osserva il regime, mangia bene e pensa al bene - questi sono i componenti necessari della salute, non solo fisica, ma anche spirituale.


    Ernia vertebrale lombare - esercizi


    L'ernia intervertebrale è come un mal di denti. Se il dolore è sorto, non passerà da solo.

    La causa dell'ernia della colonna lombare è la penetrazione del nucleo del disco intervertebrale (circa 5 mm!) Nel canale spinale. Questo frammento di un disco in frantumi inizia a irritare le fibre nervose e preme contro le radici dei nervi spinali. Certo, questo porta al dolore acuto.

    Esercizi per ernia del tratto lombare sono solo una parte del trattamento. Alcuni medici preferiscono metodi conservativi - terapia fisica per l'ernia della colonna lombare, massaggio, terapia manuale, riflessologia, ecc. Altri procedono immediatamente a metodi innovativi: la chirurgia laser.

    Ma tutto ciò è solo nelle prime fasi. In caso di un'ernia complicata, il paziente sta aspettando un'operazione classica per rimuovere il disco interessato e inserire l'impianto nella colonna vertebrale.

    L'esecuzione della ginnastica come prevenzione dell'ernia della colonna lombare ti aiuterà sicuramente ad evitare le operazioni di rimozione del disco.

    1. IP - sdraiato sul pavimento, gambe e braccia distese. Tiriamo via le calze, tendiamo le braccia verso l'alto. Poi tiriamo le calze sopra di noi, le nostre braccia rimangono, allunghiamo i talloni in avanti. Immagina come si estende la tua colonna vertebrale.
    2. Le mani ai lati, le ginocchia tirate su a se stesse, l'espirazione, girare le ginocchia a sinistra, la testa a destra. Respira e rilassati la schiena il più possibile. Girando la testa, sull'espirazione delle ginocchia - a destra, testa - a sinistra.
    3. Le gambe sono piegate alle ginocchia, le braccia lungo il corpo, le gambe divaricate - i piedi uniti, allunghiamo le ginocchia a terra, strappiamo il bacino dal pavimento, aderiamo ai piedi, alle mani e alle scapole. Premiamo i glutei e allunghiamo la schiena.
    4. Piedi uniti al petto, inspirate, mentre espirate, solleviamo la testa fino alle ginocchia. Testa in giù, ginocchia in giù.
    5. Piedi alla larghezza delle spalle, braccia lungo il corpo, sollevare la schiena, premere i glutei. Siamo sulle nostre spalle.
    6. Le ginocchia al petto, le mani premute, sull'espirazione allungano la testa fino alle ginocchia.
    7. Abbassiamo le gambe, le braccia lungo il corpo, solleviamo la schiena e il bacino, teniamo le spalle.
    8. Le ginocchia al petto, le mani premute, sull'espirazione allungano la testa fino alle ginocchia. Abbassiamo le nostre teste, oscilliamo leggermente, tenendoci le ginocchia con le mani.
    9. Sollevare le gambe verticalmente, le braccia sotto le ginocchia, fare rotoli sulla schiena.
    10. Accendi le ginocchia, il bacino sui talloni, allunga le braccia in avanti.
    11. Enfasi sulle mani, mentre espiriamo, trasportiamo il peso del corpo in avanti, allunghiamo. Inspirate, mentre espiri, distenditi in posizione seduta sui talloni.
    12. Ci mettiamo a quattro zampe, arrotondando la schiena sull'espirazione, inspirando, espirando - pieghiamo, la testa si allunga.
    13. In piedi a quattro zampe, mentre inspiriamo solleviamo la gamba destra e la mano sinistra. Abbassiamo il braccio, tiriamo indietro la gamba, poi la premiamo sulla fronte - espiriamo. Abbassiamo la gamba, andiamo delicatamente a destra con le mani, poi torniamo al PI e ripetiamo tutto dall'altra parte.

    Fitness per l'ernia della colonna lombare

    Il residente di StyleFitness, il medico sportivo Mikhail Kibin, ti dirà che cos'è l'ernia intervertebrale, quanto è pericolosa e se è possibile fare fitness con una diagnosi del genere.

    Ognuno di coloro che ha esercitato, almeno una volta provato dolore nella colonna lombare. Qualcuno poi andò dal medico e, a seguito dell'esame, fu fatta una diagnosi di ernia del disco o di ernia intervertebrale. Di norma, dopo questo, si raccomanda, come minimo, di limitare significativamente i carichi, specialmente quelli assiali, o in generale, di astenersi dal praticare questo o quel tipo di sport. Discutiamo della terribile ernia intervertebrale e su come misurare l'attività fisica mentre svolgi il tuo sport preferito. Per fare questo, parla un po 'delle ernie stesse.

    L'ernia dei dischi intervertebrali è rara?

    Guarda i numeri Secondo l'American Association of Neurosurgeons, all'età di 35 anni, l'ernia intervertebrale è presente nel 40% della popolazione, di 60 anni nel 100%, questa è la norma.

    Entro 35 anni, in media, il metabolismo si riduce del 12% e poi continua a diminuire del 4-5% ogni 7 anni. Nel primo anno di vita di acqua nel disco circa 88-91%, poi entro l'età di 70 è già 68-70%. Come puoi vedere, una chiara tendenza alla disidratazione.

    Un po 'sulla spina dorsale

    Va tenuto presente che l'acqua nel corpo non si verifica in uno stato libero. Lei deve legare qualcosa. L'acqua e il biossido di carbonio sono l'ultimo anello nella rottura di qualsiasi idrocarburo.

    Guarda il disco intervertebrale: al centro, una parte molto densa del nucleo pulpare. È costituito da proteine: condrotine, glucosammine e una piccola quantità di collagene ed elastina. Legato all'acqua, queste proteine ​​tendono sempre ad espandersi. La forza di pressione a carichi assiali raggiunge 25 atmosfere! Per confronto, la berlina media del pneumatico, questa cifra è 2.2-2.4.

    Gli anelli fibrosi, costituiti da fibre intrecciate di collagene ed elastina, ricoprono il nucleo polposo che, legandosi all'acqua, produce una parte significativa della pressione, trattenendo il nucleo pulpare.

    Nella stessa direzione assicurate la piastra terminale del disco, anche il collagene, e tutta la potenza dei sistemi legamentosi e muscolari-tendinei che fissano il segmento, e dando le loro 25 atmosfere per il contenimento.

    Cause di ernia

    Se la pressione dall'interno inizia a superare la pressione dall'esterno, si forma un'ernia, a causa della mancanza di proteine ​​del disco e di alterazione del flusso sanguigno e linfatico (spasmo), portando queste proteine ​​e l'acqua a legarli.

    C'è una regola: la base della formazione di un'ernia (sullo sfondo di un metabolismo ridotto: legato all'età, ormonale), trae sempre traumi. Diretto - impatto fisico acuto o cronico - una violazione dello stereotipo motorio, che è più comune.

    Semplicemente non ci muoviamo in modo efficiente e simmetrico. Ad esempio, c'è un'articolazione spalla-spalla. È sferico, quindi deve muoversi su tre piani, a causa della riduzione dei muscoli scheletrici.

    Se una persona utilizza il potenziale di questa articolazione per mantenere, ad esempio, solo una maniglia, in un intervallo limitato di movimenti (dopo tutto, la maniglia può essere sfaldata), semplicemente "spegne" quelle fibre motorie e le relative capacità che sono incorporate in questa articolazione. per natura

    Ciò porta a una tensione selettiva ed eccessiva dei gruppi di miofibrille, carico non simmetrico sulla borsa articolare, cambiamenti di acidità in questa zona e, di conseguenza, formazione di edema e disturbi del flusso e del deflusso del sangue e della linfa in questa zona. Ciò significa una violazione della biochimica e della struttura tissutale, che è caratteristica della lesione. Lo stesso vale per l'articolazione intervertebrale.

    Cosa fare

    E se uno stereotipo dell'ernia è basato su un'ernia, può essere ripristinato? Non pensi che la parola restore sia molto simile alla parola recall. E, se stiamo parlando della schiena, sarebbe giusto riferirsi alle fibre muscolari che prevalgono lì, e questi sono stabilizzatori.

    In ogni muscolo, queste fibre sono presenti, ma la maggior parte di esse sono nella parte posteriore. Muscoli con un tendine corto e un grande corpo, non inclini a eccitazione rapida. (Soglia bassa) Questi sono muscoli ossidativi, hanno bisogno di molto ossigeno per il normale, normale lavoro.

    Per il loro allenamento e potenziamento hai bisogno di un carico statico o statico-dinamico, ad es. Il muscolo dovrebbe essere in tensione statica costante o contratto nel range del 30-40% della sua lunghezza, senza essere in grado di contrarsi completamente o rilassarsi.

    Essere sotto carico nel range da 40 a 90 secondi. Ad esempio, la contrazione dei muscoli addominali. Il criterio della correttezza è un distinto bruciore dei muscoli a seguito di afflusso attivo e riduzione del deflusso sanguigno. Il tessuto è acidificato in questo momento, il che migliora significativamente la permeabilità della membrana. Nei prossimi minuti, gli ioni liberi vengono lavati e l'acidità viene ripristinata.

    Questo è lo stress fisiologico! Abbiamo bisogno di lui! I muscoli, gli stabilizzatori della schiena, con un'ernia, non si allenano fino al "fallimento". È necessario includerli in un'operazione simmetrica ed eccitare il numero massimo di fibre. Se li carichi a "fallimento", l'intero carico cadrà su dischi, legamenti e borse articolari, e loro hanno già sofferto.

    Quando l'irritazione di un'ernia di tessuto molle o nervo, i muscoli sono in un tono aumentato, loro saranno ulteriormente ridotti, il che significa che questa irritazione è intensificata. Pertanto, li spediamo antagonisti diretti. E questi sono i muscoli addominali nella stessa modalità: statica o statodinamica, tempo sotto carico 40-90 secondi, intensità 20-30-40% (questo significa che sotto carico si è 1 minuto, ma è possibile 1,5-2) A polmone o un po 'più di fatica e bruciore.

    Se fai 2-3 serie con un intervallo di riposo di 2-3 minuti, puoi allenarti tutti i giorni. 4-5 approcci, 2-3 volte a settimana.

    E ora senti che il design lombare è diventato "sostenibile". C'era un tono di lavoro, meno disagio, una migliore mobilità, più fiducia nei movimenti, ecc. Per lo stesso schema di allenamento, inizia a includere i muscoli della schiena.

    Esercizi per l'ernia della colonna lombare

    I migliori esercizi per stabilizzatori spinali sono le "stecche". Queste sono pose statiche. Ad esempio, in un supporto appoggiato su gomiti e ginocchia. Chi è troppo facile, può aumentare la leva e allinearsi su calze e palme. È estremamente importante: che i lombi del tuo non si pieghino.

    Massimizza la lordosi lombare stringendo i muscoli addominali. Se non lo fai, è meglio abbandonare questo esercizio. Puoi tenere le barre sulle barre irregolari, sulla barra orizzontale, sul muro, piegando le gambe ad un angolo confortevole per te.

    Iperestensione, ovviamente è buona! La cosa principale è mantenere un tempo sufficiente per l'eccitazione delle fibre degli stabilizzatori e in ogni caso non raggiungere il loro "fallimento". I carichi assiali con bilanciere e manubri sono meno preferiti qui.Naturalmente, molto dipende dalla tecnica di esecuzione, desiderio ed esperienza per ascoltare il tuo corpo. Questo schema funzionerà con yoga o Pilates con un ernia del disco. Soggetto alla tempistica e all'intensità del carico.

    In conclusione

    Certo, ci sono delle eccezioni. Io di proposito non scrivo, quali sono le classificazioni di un'ernia per dimensioni, forma e posizione. La valutazione di questi parametri dovrebbe essere gestita, dopo tutto, da uno specialista che lavora personalmente con voi.

    Permettetemi di darvi le statistiche europee: il 5% dei pazienti che sono andati da un medico con chiari segni di infrazione durante un'ernia del disco (diminuzione della sensibilità, perdita dei riflessi, dolore severo, spesso una natura trasparente del tunnel, ecc.) Cadono sul tavolo operatorio.

    Risolvilo molto o poco. Non ci sono statistiche così chiare in Russia. Pertanto, nel periodo acuto, una persona viene curata: con farmaci, fisioterapia, ecc. Ma nel periodo subacuto, in remissione, lo schema delineato è abbastanza adatto. E allo stesso tempo, la probabilità che il prossimo peggioramento si riduca significativamente. Pertanto, non aver paura di fare fitness. Fallo con piacere e regolarmente! Ascolta e impara il tuo corpo. Il segreto della salute è proprio questo.

    Esercizio con ernia della colonna lombare, necessaria per ripristinare tutte le funzioni

    La nomina di farmaci altamente efficaci, la fisioterapia, la limitazione della mobilità, la terapia manuale - tutto questo è usato nel trattamento dell'ernia. L'allenamento fisico terapeutico è particolarmente indicato durante il periodo di recupero, ma durante il corso acuto del processo può alleviare significativamente la sindrome del dolore, la cosa principale è conoscere le regole di base della ginnastica. L'uso di serie arbitrarie di esercizi non dovrebbe essere una variante della norma, in quanto può, con l'uso di tecniche di esercizio improprie, portare all'intervento chirurgico.

    Ginnastica con ernia del petto

    Obiettivi di ginnastica di ernia

    La colonna vertebrale intervertebrale erniata si verifica a causa dell'indebolimento dei muscoli di quest'area. Ci sono molte ragioni per questo, che vanno dallo stile di vita sedentario, sovrappeso, osteocondrosi e termina con i processi degenerativi legati all'età. Pertanto, una serie di esercizi per l'ernia della colonna vertebrale dovrebbe essere diretta specificamente a rafforzare i muscoli, alleviando la loro tensione e il normale funzionamento. La ginnastica quotidiana di esercizi migliora l'afflusso di sangue all'area posteriore, la nutrizione dei tessuti e il disco stesso, previene possibili nervi schiacciati. Gli esercizi selezionati dovrebbero essere diretti non solo alla regione lombare, ma anche ai muscoli addominali. Allenare i muscoli della parete addominale assicura la corretta formazione dell'intero telaio attorno all'area problematica. Tutti gli esercizi devono essere prescritti e corretti da un medico - molte persone, oltre all'ernia, hanno un'altra patologia dell'apparato muscolo-scheletrico e pertanto complessi di ginnastica regolari possono essere controindicati. Una relazione speciale richiede un'ernia del disco intervertebrale, derivante da un infortunio, gli esercizi fisici per questa patologia vengono selezionati rigorosamente dal medico del centro di riabilitazione.

    Avendo scelto un complesso di esercizi ginnici, non bisogna dimenticare che nel tempo libero dalle loro prestazioni, la colonna vertebrale necessita anche di mobilità. Le ore trascorse in una posizione non porteranno un risultato positivo, mentre si fa il lavoro sedentario è necessario fare pause ogni ora con esercizi di rilassamento. Viene mostrato il nuoto: nell'acqua, la schiena assume la posizione corretta e diminuisce il carico sulla colonna vertebrale. Nuotare in acqua calda aiuta ad alleviare il dolore nel periodo acuto e aiuta ad alleviare l'infiammazione. Ogni giorno, devi scegliere il tempo per le semplici passeggiate lungo la strada, la cosa principale mentre scegli le scarpe per camminare - i tacchi dovrebbero essere proibiti.

    Nella maggior parte dei casi, è possibile utilizzare alcuni complessi yoga.

    Durante il periodo di recupero dopo la fase acuta della malattia, si raccomanda di cambiare lo stile di vita abituale:

    • È necessario imparare come gestire correttamente la colonna vertebrale - per assumere una posizione verticale uniformemente al momento del passaggio dall'orizzontale, per mantenere costantemente la postura necessaria, per sollevare i pesi con la distribuzione del carico raccomandata, cioè, la tensione principale non dovrebbe essere percepita dal dorso, ma dalle gambe.
    • È necessario sostituire i soliti materassi ortopedici. La base rigida conferisce al corpo una posizione fisiologica normale, che impedisce i nervi pizzicati e riduce il carico, permettendo alla colonna vertebrale di rilassarsi e riposare il più possibile durante il sonno della notte.
    • L'uso di speciali corsetti supporta i muscoli della schiena, allevia lo stress e il dolore. I corsetti contribuiscono anche alla formazione della corretta postura.
    • Recupero generale del corpo Il ricevimento di multivitaminici, il rifiuto di peggiorare le abitudini salutistiche, un'alimentazione equilibrata e sana contribuiscono al rapido ripristino del normale funzionamento della colonna vertebrale.
    • Perdita di peso L'eccesso di peso ha l'effetto più negativo sulla colonna vertebrale, quindi tutti gli sforzi per sradicare la malattia possono essere vani se i chili non necessari al corpo rimangono allo stesso livello.

    L'utilizzo di tutte queste raccomandazioni durante l'esercizio fisico e in età avanzata può ottenere risultati molto migliori, che impediranno l'esacerbazione della malattia e l'emergere di nuove ernie in altre parti della colonna vertebrale.

    Regole di base per fare esercizi

    Il trattamento di ginnastica per ernia lombare porterà un risultato positivo notevole se il paziente aderisce alle raccomandazioni principali degli specialisti.

    • L'esecuzione iniziale dell'esercizio prescritto richiede un'attenta attenzione ai loro sentimenti. Disagio, forte dolore e deterioramento della condizione sono la ragione per l'abolizione dell'esercizio che ha causato tali fenomeni. Se un piccolo dolore è tollerabile, la ginnastica deve essere eseguita gradualmente, facendo un esercizio invece dei vari raccomandati.
    • Il carico aumenta gradualmente, nel periodo acuto e all'inizio della terapia di esercizio, gli elementi di esercizi con torsione dovrebbero essere proibiti. Vengono introdotti nel periodo di recupero, dopo un insieme preliminare di classi.
    • Esercizi per la parte bassa della schiena con l'ernia, accompagnati da cretini, curve strette, salti, non eseguire. Questo dovrebbe sempre essere preso in considerazione durante le attività quotidiane.
    • Non è possibile fare sforzi eccessivi, la serie selezionata di esercizi viene eseguita 5-6 volte al giorno, rendendo periodi di riposo uniformi. Il dolore acuto è un'indicazione per le lezioni in sospensione.

    È meglio iniziare a eseguire la terapia di esercizio raccomandata dopo il sollievo dal dolore, il tessuto muscolare a qualsiasi età può essere ripristinato, quindi gli esercizi sono mostrati senza restrizioni. Con problemi cronici alla schiena ogni giorno, gli allenamenti continui migliorano significativamente il benessere generale della persona, portano a una corretta postura e contemporaneamente alleviano da molti disturbi somatici.

    Complessi raccomandati

    Idealmente, gli esercizi di ernia intervertebrale per il paziente dovrebbero essere selezionati dal medico, in assenza di tale opportunità, è possibile iniziare da soli gli esercizi, l'importante è concentrarsi sempre sui propri sentimenti. In molte città ci sono centri di riabilitazione, le lezioni sono tenute sotto la supervisione di specialisti, e nel periodo acuto è consigliabile imparare a praticare la struttura muscolare in tali centri specializzati.

    Il complesso di semplici esercizi nel periodo acuto della malattia:

    • Al centro della stanza è necessario mettere una sedia senza schienale, appoggiarvi sopra un morbido cuscino o una spugna. Quindi è necessario sdraiarsi sullo stomaco sulla sedia, si scopre che la colonna vertebrale è piegata in un posto naturale, l'ernia smette di spremere le terminazioni nervose e il dolore diminuisce.Quando questo si verifica, l'allenamento del telaio muscolare, l'allungamento della colonna vertebrale, è necessario per respirare la metà superiore del torace.
    • Aiuta ad alleviare la tensione nei muscoli principali della schiena e gli esercizi su una palla da ginnastica di grandi dimensioni, si accetta di chiamare questo esercizio un fitball. L'ammalato posa la schiena sulla palla e fa un movimento alternato fluido. Vengono prodotte palline con punte, il loro uso stimola inoltre l'afflusso di sangue e fornisce una sorta di massaggio dell'area infiammatoria.
    • Lo stiramento della colonna vertebrale può essere ottenuto su una speciale panca inclinata per i tiranti. Ma puoi invece usare una tavola di legno ordinaria. Una delle estremità è fissata a circa un metro di altezza sul muro, la seconda è fissata sul pavimento. Sulla parte superiore della scheda è necessario attaccare le cinghie morbide, che fissano le mani. Si trovano sul tabellone, si rilassano e trascorrono diversi minuti diverse volte al giorno in una posizione così comoda. Tale esercizio fornisce un lieve allungamento della colonna vertebrale e quindi raramente causa disagio, può essere eseguito da pazienti con un'ernia di qualsiasi età. Con l'aiuto di una seconda persona su una tale tavola, si può anche eseguire lo stretching, con questo scopo fissare nella parte superiore della gamba, e l'aiutante prende le mani e cerca di allungare delicatamente la colonna vertebrale.
    • Ginnastica con ernia spinale lombare dovrebbe anche essere mirata a rafforzare i muscoli addominali. Posizione di partenza - sdraiati sulla schiena, braccia distese lungo il corpo. Più volte tese e rilassate i muscoli della parete addominale, la forza dello sforzo può essere controllata a seconda delle sensazioni.
    • Sdraiarsi sulla schiena è necessario per creare tensione nei palmi, nella parte posteriore della testa, glutei, scapole, cioè nei punti sporgenti della schiena. Per fare questo, vengono premuti a terra e trattengono la tensione alzata per mezzo minuto, con ogni giorno il tempo di sforzo può essere aumentato.

    Una volta, sotto l'influenza della terapia, il dolore è diminuito e non vi è alcun rischio di pizzicare l'ernia, è possibile procedere ad esercizi più intensivi.

    Il complesso di esercizi in ernia intervertebrale della colonna lombare:

      Il primo esercizio viene eseguito sdraiato su una superficie dura. Le braccia e le gambe sono estese lungo il corpo. Inizia lentamente sollevando il corpo, mentre gli arti rimangono in una posizione fissa. Il bacino deve essere sollevato da circa 15 a 20 cm e tenuto in questa posizione per 10 secondi. L'esercizio viene eseguito in diversi approcci. Dopo alcuni giorni, la distanza tra il pavimento e la schiena e il tempo in cui la colonna vertebrale viene mantenuta nella posizione selezionata vengono aumentati.

    Posizione di partenza - sdraiato sulla schiena, gambe piegate, braccia estese in avanti. Sollevare la testa di circa 20 centimetri dal pavimento, mentre si fissa la posizione stazionaria della colonna vertebrale, premendola sul pavimento. Mantieni la posizione selezionata per 20-30 secondi.

    Sdraiato sulla schiena, piegare leggermente le gambe alle articolazioni del ginocchio. Mettiamo la mano destra sul ginocchio sinistro e cominciamo a flettere le gambe, mentre la mano deve resistere - questa azione viene eseguita per dieci secondi. Dieci esercizi vengono eseguiti in una posizione, quindi vengono trasferiti sul lato opposto.

    È necessario prendere posizione sui talloni, in cui i glutei riposeranno contro i talloni. In questa posizione, allunghiamo le braccia in avanti il ​​più lontano possibile, senza togliere i talloni dal pavimento e la zona dei glutei dai piedi. Quando si esegue questo esercizio, la schiena è arrotondata e allo stesso tempo ha allungato i muscoli.

    Ci sediamo su una sedia, allunghiamo le gambe e lo spostiamo a 90 gradi. In alternativa, è necessario chinarsi verso la gamba destra e sinistra con tutto il corpo, ripetere fino a 15 volte su ciascun lato.

    Sdraiati sulla schiena su una superficie dura, stringi le gambe piegate al petto, stringili con le mani, i talloni vengono premuti contro i glutei. Dovresti sentire una leggera tensione nella schiena, devi essere in tale posizione per almeno 10 secondi, eseguendo fino a 10 set con interruzioni di pochi secondi.

    La ginnastica con ernia della colonna vertebrale è controindicata in alcuni disturbi temporanei o permanenti del paziente, tra cui:

    Regole per la terapia fisica

    È meglio eseguire il complesso con un istruttore, ma è permesso farlo a casa. Per beneficiare della ginnastica terapeutica per l'ernia della colonna lombare, devi seguire le regole per:

    • Il carico aumenta gradualmente.
    • Quando si esegue un complesso per evitare il dolore acuto.
    • Escludere gli esercizi di torsione, correre, saltare.
    • Non consentire movimenti improvvisi.
    • Il complesso è diviso in parti e si alterna la loro implementazione.
    • Fai diversi approcci al giorno.
    • Non aspettare risultati immediati.

    Una serie di esercizi per l'ernia della colonna lombare

    Raccomandiamo esercizi utili che faranno lavorare i muscoli, miglioreranno la circolazione del sangue. Allungandoli si riduce il dolore quando la colonna vertebrale è erniata, i dischi vengono spostati, le funzioni motorie vengono ripristinate. Il rafforzamento del corsetto muscolare farà muovere la regione lombosacrale. Ci sono esercizi che dovrebbero essere fatti sdraiare quando non c'è carico sulla colonna vertebrale. Alcuni siedono su una sedia, cadono sui talloni o stanno in piedi.

    Ci sono molti esperti che promuovono la guarigione delle malattie della colonna vertebrale con l'aiuto di movimenti. Ginnastica Bubnovsky per principianti è una tecnica eccellente che aiuta nella cura delle malattie, la loro prevenzione. Esercizi eseguiti in posizione supina sul retro:

    1. Tirare le mani dietro la testa. Piega le gambe, allarga le ginocchia. Inspirare - staccarsi dal pavimento, espirare - tornare indietro. Esegui 20 approcci.
    2. La posizione di partenza è simile. Espirare - sollevare il bacino, muovere le ginocchia. Espirare - alla posizione di partenza. Fai 20 approcci.

    Esercizi in altre posizioni:

    1. Siediti sul relax. Respira - aumenta, facendo movimenti circolari con le sue mani. Espirare - vieni nella posizione di partenza.
    2. Siediti sui talloni, con il palmo premuto sullo stomaco. Quando si espira attraverso le labbra serrate, emette un suono "pf". Ripeti almeno 20 volte.
    3. Disteso su un fianco, appoggiarsi al pavimento con la mano, che è sotto. Gruppo, tirando le sue ginocchia al petto. Fai 20 approcci per ogni lato.

    Ci sono compiti che sono raccomandati nella terapia di esercizio, sdraiato a pancia in giù:

    1. Appoggia la fronte sulle sue braccia chiuse. Stendi le gambe leggermente più larghe delle spalle, toccano il pavimento con la superficie posteriore. Sollevare la gamba destra, tirare il calzino a te stesso. Taz si schiacciò sul pavimento. Esegui 5 secondi. Abbassare delicatamente. Ripeti per il piede sinistro. Fai tutto senza trattenere il respiro, 8 volte.
    2. Le mani si allungano in avanti, i palmi delle mani sul pavimento. Sollevare contemporaneamente la mano destra con il piede sinistro: 5 secondi in su e 10 rilassati. Corri 8 volte, cambiando la posizione per braccia e gambe. Guarda la foto

    Ci sono esercizi che vengono eseguiti stando seduti su una sedia:

    1. I palmi sono nella parte bassa della schiena. I piedi si allargano alla larghezza delle spalle. Piegati, tendendo i muscoli della schiena e del torace, in direzioni diverse.
    2. Mani sulla parte posteriore della testa. Piega il busto all'indietro, tocca lo schienale di una sedia, fai una curva morbida in avanti. Ripeti 5 volte.
    3. Siediti sul bordo della sedia. Ripeti l'esercizio precedente.
    4. Le gambe sono distese e divaricate. Esegui alternativamente le inclinazioni. Non meno di 15 volte per ogni gamba.

    Nella fase acuta della malattia, esercitare su un fitball - una palla di grande diametro contribuirà a ridurre lo spasmo nei muscoli della schiena. Si raccomanda di appoggiarsi su di lui, spazzare dolcemente avanti e indietro più volte. Se la palla è addizionata, la circolazione del sangue nella zona interessata sarà ulteriormente migliorata. Allunga i muscoli e quando appendi il bilanciere. Tuttavia, è meglio farlo come indicato dal medico e sotto il controllo dell'istruttore.

    Quando si sceglie un complesso di esercizio fisico per ernie nella colonna lombare, solo il medico determinerà quali esercizi sono adatti al paziente. È importante prendere in considerazione tutto: la natura della malattia, i sintomi Qualcuno è desiderabile fare esercizi in posizione prona, mentre altri li faranno seduti sui talloni, in piedi o cadere a quattro zampe.In ogni caso, la cosa principale per ottenere un grande effetto è la loro regolare implementazione.

    Ginnastica con ernia della colonna lombare

    I problemi di salute possono essere un'ottima opportunità per praticare sport. L'ernia lombare intervertebrale è una malattia grave, ma non è una frase. L'operazione è una misura estrema e le sue conseguenze sono imprevedibili. Prima di decidere su un'operazione, dovresti provare metodi più benigni. Esercizi per l'ernia della colonna lombare sono progettati per alleviare la malattia e migliorare le condizioni generali. La terapia farmacologica non è in grado di curare l'osteocondrosi, ma è mirata solo a ridurre il dolore.

    Che esercizi fare con l'ernia spinale lombare

    La ginnastica medica per la colonna vertebrale con prestazioni adeguate e sistematiche può alleviare la malattia. Tale cultura fisica è un'indicazione per la maggior parte delle persone e l'approvazione di un medico in questo caso è una misura necessaria, poiché le singole caratteristiche della sacro-lombare e le controindicazioni esistenti possono apportare piccole modifiche al corso standard. La probabilità che il tuo dottore sia conservatore e insisterà sulla chirurgia non è esclusa, ma la scelta è tua. Esercizi posteriori per le ernie spinali:

    1. Il corsetto muscolare è una protezione affidabile della colonna vertebrale. Sdraiati su una superficie dura per fare l'esercizio. Piegare le gambe per comodità. Abbassa le braccia. Sforzo premuto, tenere premuto per 10-15 secondi. Fai 10 ripetizioni.
    2. Sdraiati Filtrare e sollevare i glutei, indugiare per 15 secondi. Fai 10 ripetizioni a intervalli di 10 secondi.
    3. Sdraiarsi sul pavimento Posiziona le dita della mano destra sull'articolazione del ginocchio sinistro. Iniziare a stringere il ginocchio sinistro verso il petto, ma con lo sforzo tenerlo con il palmo della mano destra. Tieni la tensione per 10 secondi, rilassati. Ripeti 10 volte, cambia le mani e le gambe.

    Una serie di esercizi per l'esacerbazione della malattia

    Durante questo periodo, è necessario evitare lo sforzo fisico non necessario del reparto pazienti. Esercizi per l'ernia della colonna lombare (con esacerbazione del dolore), è possibile ottenere l'allungamento della colonna vertebrale. Aumentando lo spazio intervertebrale, si ottiene un buon effetto terapeutico. Non trascurare e fisioterapia: è sicuro e in grado di migliorare la condizione. L'allenamento per la colonna vertebrale consiste in diversi semplici esercizi, la cui attuazione ridurrà il dolore.

    Complesso, eseguito su una superficie dura (puoi mettere un tappeto, ma non dovrebbe essere un letto o un divano), sdraiato sulla schiena:

    1. Metti le mani dietro la testa, tira le ginocchia al petto e abbassa la testa in avanti.
    2. L'intera superficie del piede tocca il pavimento. Sollevare delicatamente. I punti di appoggio dovrebbero essere la testa e i piedi. Vai giù.
    3. Le mani ti prendono la testa. Allunga le ginocchia al petto, stringile con i palmi delle mani, vai avanti.

    Esercizi, in ginocchio:

    1. Abbassa i gomiti. Piega la schiena, inclina la testa in avanti.
    2. Stare sul ginocchio sinistro e sul braccio destro diritto, con gli arti liberi che si estendono in direzioni opposte (mano - avanti, piede - schiena) paralleli al pavimento. Allo stesso modo, tira l'altro paio di arti.
    3. In piedi sui gomiti, allungare le gambe alternativamente nella direzione indietro e in alto.
    4. Appoggiate le braccia dritte sul pavimento, il petto raggiunge i fianchi, lentamente riprendete le mani. Premi i glutei ai talloni, raddrizza il busto, alza entrambe le braccia e la testa.
    5. Siediti sui talloni. Vieni avanti, concentrati sugli avambracci. Accovacciati e alza la testa.

    Carica effettiva durante il periodo di recupero

    Migliorare le condizioni non è un motivo per interrompere le lezioni. Per le persone sane, gli esercizi lombari sono necessari come profilassi per mantenere il tono muscolare normale e la flessibilità spinale. Il complesso viene mostrato durante questo periodo, ma prima delle lezioni dovresti consultare uno specialista.

    1. Sdraiato sulla schiena, tira le gambe piegate al petto.
    2. Distesi sul pavimento (i piedi toccano l'intera superficie con il pavimento), sollevare i glutei. Rifiuta il bacino a sinistra ea destra, su e giù. Abbassare il quinto punto di appoggio sul pavimento, spostare le ginocchia alternativamente in direzioni diverse. Completa il complesso esercizio "bici".
    3. Push up dal pavimento. Dopo aver completato questo esercizio, vai alle gambe con i piedi. Per prima cosa corrono di lato, poi su.
    4. Esercizio "Cobra". Cadere a quattro zampe, appoggiarsi sui gomiti. Piega la schiena il più possibile e soffermarsi.
    5. Esercizio "Stand". Stando in piedi, appoggiarsi a tutte le parti sporgenti contro il muro, sollevare le mani. Mantenere la posizione per 5 minuti, questo consentirà l'allungamento spinale.
    6. Gli esercizi con fitball e nuoto sono considerati efficaci.
    7. Il massaggio lombosacrale rilassa le zone di tensione.

    Ginnastica terapeutica Sergei Bubnovsky e i suoi benefici

    L'autore di oltre 20 articoli scientifici, dottore e professore, Bubnovsky ha sviluppato il proprio metodo di restauro del lavoro. La ginnastica terapeutica per l'erniazione della colonna lombare secondo il metodo del dott. Bubnovsky è intesa a salvare il paziente dall'ernia senza intervento chirurgico. Gli esercizi rafforzeranno i muscoli, svilupperanno la flessibilità della colonna vertebrale, tenendo conto di tutte le caratteristiche, la cui osservanza è semplicemente necessaria in presenza di un'ernia. Esegui esercizi per la vita sotto la forza di qualsiasi persona.

    Nel video sopra, il professor Bubnovsky parlerà in dettaglio degli esercizi di erniazione della colonna lombare. Usando un esempio specifico di una ragazza a cui è stata diagnosticata osteocondrosi, mostrerà che sessioni regolari con una tecnica speciale possono migliorare significativamente le condizioni del paziente. Un consiglio professionale e una spiegazione di tutte le sfumature aiuteranno a mettere in pratica queste conoscenze. Uno dei messaggi principali di questo video non è fare affidamento solo sui medici, ma fare sforzi per preservare la salute.

    Allenamento della forza secondo Dr. Dikul

    Il trattamento dell'ernia intervertebrale a casa è disponibile per tutti. Il metodo Dikul comprende tre fasi:

    1. Esercizi ed esercizi respiratori per le articolazioni. Elementi di yoga.
    2. Restauro di tono e rinforzo di muscoli.
    3. Lo sviluppo della flessibilità spinale.

    Per eliminare il dolore acuto, esegui i seguenti esercizi per la lombare. La posizione di partenza per i primi quattro - in ginocchio. Il numero di ripetizioni per tutti gli esercizi - 15 volte.

    1. Siediti sui talloni. Appoggiati in avanti e chinati.
    2. Sollevare i calzini e portarli alternativamente ai lati.
    3. Ginocchia insieme Abbassiamo il bacino a sinistra, poi a destra (fino al pavimento o alla sensazione di dolore, l'ampiezza dipende dal grado di allungamento). Piedi e ginocchia non si staccano dal pavimento.
    4. "Cat." Ci pieghiamo prima su e poi giù. Fai 15 ripetizioni.
    5. Sdraiati sulla schiena, abbassa le ginocchia piegate unite sul pavimento o la sensazione di dolore (con il tempo diminuirà - questo è un segno che stai facendo tutto bene) a sinistra e poi a destra. I piedi dovrebbero rimanere sul pavimento.
    6. Push-up. Appoggiati sulle ginocchia, esegui l'esercizio di push up.

    Video: esercizio con ernia di dischi intervertebrali

    È molto importante capire la corretta esecuzione di tutti gli esercizi. La ginnastica con ernia della colonna vertebrale deve essere eseguita rigorosamente secondo le istruzioni sviluppate dai professionisti. Il video presentato di seguito fornisce risposte esaurienti sulla tecnica di esecuzione di esercizi per la colonna vertebrale, la frequenza delle ripetizioni e altri aspetti importanti (tali dettagli sono difficili da ottenere dipingendo esercizi in una foto o descrivendoli nel testo). Un medico qualificato fornirà consigli importanti e preziosi, il cui uso, in pratica, aiuterà a liberarsi dell'ernia.

    Il valore del sovrappeso con la malattia

    Non è un segreto che a volte quei chili in più non giovano alla salute.Questa regola si applica a un numero di malattie (cardiovascolari, organi digestivi, ecc.), Ma nel caso di un'ernia è di particolare importanza.

    Il fatto è che il sovrappeso è una causa di sovraccarico spinale. Anche se una persona non soffre di ernia intervertebrale, quei chili in più sono un classico fattore provocatorio.

    In alcuni casi, da solo o in combinazione con altri, può portare alla comparsa di patologia nella parte bassa della schiena e altri reparti. È tanto più importante controllare il peso quando è già sorta l'ernia.

    La perdita di peso riguarda molte persone, specialmente le donne. Questo di solito è dovuto al desiderio di rimanere in buona forma fisica e avere un aspetto attraente. Tuttavia, con l'ernia intervertebrale, il dimagrimento non è solo un valore estetico.

    I medici raccomandano attenersi ad una dieta ed eseguire esercizi dimagranti con l'ernia della colonna vertebrale. Ciò impedirà lo sviluppo della malattia e aiuterà anche a recuperare.

    Corretta assunzione di liquidi

    Limitare la dieta dovrebbe fare attenzione, è consigliabile consultare uno specialista. Per la perdita di peso con un'ernia non si adatta ad alcuna dieta. Ad esempio, è necessario evitare quelli che portano alla perdita di peso in breve tempo o basati su integratori alimentari.

    In questi casi, la perdita di chilogrammi si verifica principalmente a causa del liquido. Questo è molto indesiderabile e può solo causare danni. Il motivo è che i dischi intervertebrali sono in gran parte acqua.

    Grazie al liquido, hanno l'elasticità e l'elasticità necessarie. Pertanto, la disidratazione porta alla perdita delle loro principali qualità lavorative. I dischi "si restringono", diminuiscono e cessano di assorbire normalmente.

    È imperativo che il corpo riceva abbastanza liquido. Preferire l'acqua pulita con la massima qualità possibile. È auspicabile limitare il caffè, il tè, le bevande alla frutta e altre bevande con un effetto diuretico. È importante considerare che:

    • l'acqua bevuta dopo un pasto non ha un effetto significativo sul bilancio idrico,
    • gli intervalli tra i pasti possono essere usati per bere,
    • il corpo ha bisogno di circa due litri al giorno,
    • più acqua è necessaria nella stagione calda.

    servizio di catering

    La nutrizione per la perdita di peso con l'ernia intervertebrale dovrebbe anche soddisfare alcuni requisiti:

    1. Dovrebbe essere il meno possibile utilizzare alimenti che irritano il corpo nel suo complesso e "aiutano" l'infiammazione: cibo in scatola, alcol, piatti piccanti, ecc.
    2. È opportuno limitare l'assunzione di cibo con additivi artificiali: prodotti semilavorati, caramelle dai colori innaturalmente brillanti, margarina.
    3. Per l'ernia, i medici consigliano meno di usare anche pomodori di alta qualità, pasticcini di grano, riso bianco.
    4. Le vitamine sono molto importanti per la nutrizione dei tessuti danneggiati, specialmente A, B, C, E, P.
    5. È impossibile potenziare i dischi senza Mg, Ca, Mn e altri oligoelementi.

    Per ripristinare il corpo, è necessario organizzare il cibo con i consigli elencati. Se per qualche ragione non è possibile mantenere una varietà ed equilibrio nel cibo, allora i complessi minerali vitaminici aiuteranno.

    È meglio ridurre le calorie a scapito degli alimenti grassi o dei carboidrati. Ma è meglio non toccare le proteine, perché sono il materiale da costruzione per il tessuto connettivo danneggiato. La cosa principale è la gradualità, senza cambiamenti improvvisi e mancanza di umidità, vitamine e altre sostanze necessarie.

    Allenamento fisico

    Un altro strumento efficace per la perdita di peso nell'ernia vertebrale è l'esercizio. Aiutano a mantenersi in forma e a combattere le malattie. Non è una coincidenza che la riabilitazione dopo il trattamento di un'ernia include complessi speciali. Tuttavia, è importante non dimenticare le loro caratteristiche:

    • è necessario iniziare con attenzione, con i movimenti più semplici,
    • alcuni esercizi sono più efficaci, è opportuno evidenziarli,
    • possibile, soprattutto all'inizio, disagio, ma l'allenamento non dovrebbe causare dolore,
    • le classi regolari possono alleviare i sintomi spiacevoli, ma per il momento della riacutizzazione devono essere posticipati,
    • il risultato non verrà immediatamente
    • È severamente vietato sovraccaricare.

    Un'opzione comune per la perdita di peso è fitness. L'ernia non è un ostacolo all'utilizzo di questo metodo. L'importante è dosare il carico correttamente. Infatti, spesso la causa della patologia è una violazione della corretta posizione della colonna vertebrale, anche durante il movimento.

    Pertanto, se aiuti il ​​corpo a "ricordare" le abilità necessarie, allora puoi fermare ulteriori distruzioni e rafforzarlo. Le caratteristiche principali sono le seguenti:

    1. La ricarica per la perdita di peso con l'ernia della colonna vertebrale deve necessariamente includere posture statiche. Ad esempio, l'enfasi che giace sui gomiti e sulle ginocchia. Esattamente tali esercizi sono particolarmente necessari per stabilizzare i muscoli.
    2. Con la sconfitta dei tessuti molli e dei nervi, i muscoli della schiena sono in un tono aumentato, quindi è necessario usare i loro antagonisti - i muscoli addominali.
    3. Il loro programma dipende dall'intensità dell'allenamento.

    La selezione degli esercizi dovrebbe essere affrontata in modo responsabile, è meglio affidare la preparazione del complesso a uno specialista. Periodicamente è necessario verificare le condizioni del corpo in una struttura medica. L'esercizio fisico regolare e una corretta alimentazione ti aiuteranno sicuramente a perdere peso e stare in salute.

    Una selezione dei miei materiali utili sulla salute della colonna vertebrale e delle articolazioni, che ti consiglio di guardare:

    Guarda anche molti materiali aggiuntivi utili nelle mie comunità e account sui social network:

    disconoscimento

    Le informazioni contenute negli articoli sono destinate esclusivamente a informazioni generali e non devono essere utilizzate per l'autodiagnosi di problemi di salute o per scopi medici. Questo articolo non sostituisce il parere medico di un medico (neurologo, terapeuta). Si prega di consultare il medico prima di sapere esattamente la causa del tuo problema di salute.

    Loading...