Dolore

Corsetto per la colonna vertebrale con ernia lombare

Per l'ernia spinale viene utilizzato un corsetto speciale.

Una tale malattia come l'ernia spinale, purtroppo, abbastanza spesso. Interferisce con molte funzioni vitali del corpo umano. A volte hai solo bisogno di un intervento chirurgico, ea volte puoi farne a meno. Tutto dipende dalla gravità della malattia. Ma nel secondo caso, il dolore periodicamente si fa sentire, e talvolta diventa molto forte, disabilitando il corpo umano. Per ridurre queste manifestazioni dolorose della colonna vertebrale con un'ernia, viene utilizzato un corsetto speciale. Questo prodotto è diventato un moderno analogo delle cinture di lana di pecora e di cane, che erano molto comuni prima, e anche ora non sono state dimenticate di loro. Ma tra loro c'è qualche differenza. Quindi, la cintura può solo limitare il movimento della colonna vertebrale in una zona dolente, riscaldarla e il corsetto è finalizzato a mantenere la schiena nella posizione corretta e a ridurre i carichi sul disco intervertebrale interessato. Di conseguenza, la persona non sente il dolore durante l'ernia.

Principio di funzionamento

I corsetti sono progettati per supportare i muscoli della schiena.

Lo scopo principale del corsetto per l'ernia è di mantenere i muscoli della schiena e ridurre il carico su di essi, oltre a una certa limitazione della mobilità dell'area interessata. Cioè, questo prodotto corregge la parte interessata della colonna vertebrale e la mantiene in una posizione statica. A questo proposito, elimina il dolore durante lo spasmo muscolare.

Questa azione è fornita dalle costole rigide del corsetto. Forniscono un effetto di spremitura sul torace, che aiuta a ridurre il carico sullo spazio tra i dischi spinali. Per questa ragione, il loro spostamento e la loro deformazione cessano. Inoltre, la manifestazione del dolore è significativamente ridotta, i muscoli della colonna vertebrale e della colonna vertebrale vengono mantenuti e la postura viene corretta, migliorando la circolazione sanguigna della parte interessata della schiena.

Inoltre, con l'aiuto di un corsetto, viene effettuata la prevenzione delle malattie dell'apparato muscolo-scheletrico del corpo umano e viene esclusa la possibilità di comparsa di alterazioni compensatorie nella colonna vertebrale, come la cifosi, la spondilosi e altre.

A seconda dell'applicazione, il corsetto può essere:

  • thoracolumbar, che è fissato sotto il seno e viene indossato come un gilet. Questo prodotto copre l'intera area toracica della schiena e la parte superiore della vita. Tali modelli sono realizzati in materiale elastico, all'interno del quale sono presenti pneumatici in metallo o plastica resistente.

Il corsetto Thoracolumbar si veste come un gilet

Dispone di corsetti lombari e la loro applicazione

A seconda della rigidità dei corsetti sono:

  • morbido, che sono anche chiamati riscaldamento. Lo strato interno di tali prodotti viene riscaldato con lana. Sono destinati principalmente al riscaldamento e al miglioramento della circolazione sanguigna, ma non per correggere eventuali deformità della schiena, perché non scaricano i dischi intervertebrali. Questi corsetti sono efficaci per la radicolite, aiutano a ridurre il dolore, le nevrite, eseguono un mini-massaggio,
  • semi-rigidi, che svolgono non solo il mini-massaggio e producono un effetto riscaldante, ma supportano anche la parte danneggiata della schiena, alleviando i dischi intervertebrali. Inoltre, questi prodotti riducono il dolore durante l'ernia, prevengono i crampi. È possibile indossare tali corsetti per l'ernia della colonna vertebrale, così come per alcune altre malattie e come misura preventiva. Puoi indossarli durante uno sforzo fisico intenso per mantenere la schiena, fissare la spina dorsale nella posizione corretta e prevenire la tensione muscolare,
  • dura, fornendo una forte fissazione della zona danneggiata della schiena e un buon scarico. È molto importante sapere che i modelli rigidi di corsetti devono essere utilizzati solo in conformità con la raccomandazione medica. Il fatto è che tali modelli sono progettati per portare su di sé l'intero carico al posto dell'area malata. Pertanto, possono causare atrofia muscolare. E questo è pieno di complicazioni ancora maggiori che con un'ernia. Indossare corsetti stretti può anche portare alla formazione di una nuova ernia o protrusione. Tali modelli sono utilizzati nel periodo postoperatorio per ripristinare e stabilizzare la colonna vertebrale dopo gravi lesioni.

A seconda del grado di fissazione:

  • primo grado (leggero)avere fino a quattro irrigidimenti
  • secondo (medio) gradoavere fino a sei irrigidimenti
  • terzo grado (forte)in cui gli irrigidimenti non sono disposti verticalmente, come nei primi due modelli, ma orizzontalmente, cioè attorno alla circonferenza della vita.

Come indossare

La prima cosa da ricordare è che il corsetto (qualsiasi) non dovrebbe essere indossato tutto il tempo. Soprattutto quando si tratta di modelli duri. Durante il giorno, i corsetti sono indossati continuamente, di norma, non più di sei ore, e di notte sono necessariamente rimossi. Questa regola si applica in particolare ai corsetti rigidi.

Il tempo di indossare tali prodotti dovrebbe essere determinato dal medico. Altrimenti, i muscoli spinali possono indebolirsi e, inoltre, può verificarsi una nuova ernia o altri problemi con la colonna vertebrale.

La dimensione del corsetto deve essere perfettamente abbinata alla forma del tuo corpo.

Al momento dell'acquisto di un corsetto, è necessario scegliere con cura le dimensioni, perché un prodotto troppo grande si "siederà" molto liberamente e non svolgerà le funzioni previste. E uno piccolo, che spremerà molto, porterà a una ridotta circolazione del sangue in un punto dolente e potrebbe causare nuovi problemi alla colonna vertebrale. Un piccolo corsetto può anche disturbare il funzionamento degli organi interni. Per scegliere la giusta dimensione, è necessario misurare la circonferenza del luogo in cui dovrebbe essere messa. Nel caso di un busto torace, questa è la circonferenza sotto il seno, e se il corsetto è lombare, si dovrebbe misurare la vita. Il prodotto deve essere acquistato uno o due centimetri in più rispetto a questo cerchio.

L'essenza del problema

La colonna vertebrale è una catena di ossa interconnesse: queste ossa sono chiamate vertebre. I tessuti connettivi a cui sono attaccate le vertebre sono i dischi, il loro ruolo è il deprezzamento nello spazio tra le vertebre. All'interno del disco c'è un fluido che può essere perso con l'età, e quindi il deprezzamento peggiora. In questo caso, il centro dei dischi potrebbe spostarsi, che è un'ernia: il centro del disco si gonfia attraverso lo spazio anulare. Questo processo porta al fatto che il nervo che passa attraverso il canale spinale viene pizzicato, causando dolore.

Molto spesso si verifica un'ernia nell'area dei due dischi inferiori e possono verificarsi i seguenti sintomi:

  • sindrome del dolore
  • intorpidimento nella regione lombare,
  • formicolio nella regione lombare
  • gambe deboli

Il più delle volte, un'ernia del reparto lombare soffre di persone dopo 30 anni, ma non è in pensione. L'ernia può anche formarsi in giovane età, i fattori provocatori possono essere una caduta da un'altezza, un infortunio alla schiena, uno sforzo fisico o atletico grave, una lunga permanenza in una posizione scomoda.

Nei casi gravi e avanzati, l'ernia della colonna vertebrale viene trattata chirurgicamente, ma se il paziente ha chiesto aiuto in tempo, uno specialista competente cercherà di affrontare il problema con metodi conservativi. L'ernia spinale è una malattia abbastanza frequente in cui il paziente soffre, diventa più intenso quando si muove.

Il corsetto lombare, che il medico può raccomandare di indossare con l'ernia intervertebrale, consente di mantenere i muscoli spinali nella condizione desiderata e di eliminare anche il dolore durante gli spasmi muscolari. Per scegliere il corsetto giusto per la colonna vertebrale lombosacrale, è necessario comprendere il principio della sua azione e scoprire quali tipi di questo prodotto esistono.

Come può un corsetto aiutare?

Quando si forma un'ernia tra le vertebre, è importante ridurre il carico e la pressione sulla colonna vertebrale. Un corsetto ortopedico ha costole rigide, grazie a loro viene rimossa la pressione sullo spazio interdigitale, a causa della quale le vertebre cessano di deformarsi. Le terminazioni nervose cessano di essere compresse e rilasciate, cioè il dolore passa.

Inoltre, un corsetto per la schiena normalizza la circolazione sanguigna, estrae le vertebre, le sistema correttamente. La postura del paziente migliora e il tono muscolare anormale scompare. Avendo diagnosticato un'ernia, il medico consiglia necessariamente al paziente di indossare un corsetto, numerosi studi hanno già dimostrato che in questo caso è possibile affrontare il problema il più rapidamente possibile. La cosa principale - la giusta scelta del prodotto e il diritto di indossare.

Tipi di corsetti

Attualmente, le strutture ortopediche per la colonna vertebrale sono presentate in un'ampia varietà. Ci sono corsetti per il torace e lombo-sacrale. C'è una gradazione in base alla loro rigidità.

Il più delle volte, un'ernia è raccomandata una cintura morbida per la schiena, sono progettati per riscaldarsi, mentre il carico sulla colonna vertebrale non diminuisce e lo sforzo muscolare non passa. Questi corsetti sono fondamentalmente peli di cammello o cane, che, avendo un effetto riscaldante, migliorano la circolazione del sangue nella sezione danneggiata.

Quando è necessario limitare la mobilità delle vertebre, alleviare la pressione e la tensione, avere un effetto riscaldante, il medico consiglia una benda lombare semirigida. Un tale corsetto con ernia vertebrale ha un effetto massaggio e aumenta la circolazione sanguigna.

Nei casi difficili, potrebbe essere necessario un corsetto duro per la colonna vertebrale con ernia. Ha costole metalliche che forniscono una fissazione stabile dell'area interessata. Allo stesso tempo il movimento è completamente limitato e i muscoli vengono rilasciati dal carico. Indossare questi corsetti può essere prescritto solo da un medico, l'uso indipendente di tali costruzioni è pieno di serie complicazioni. Più spesso, si consiglia di indossare per ripristinare la funzionalità del disco nel periodo postoperatorio.

A molti sembra che il corsetto per l'ernia spinale non sia efficace, ma solo i pazienti che non l'hanno usato da molto tempo o hanno scelto il modello sbagliato possono pensarlo. Ora la cintura per la colonna vertebrale con ernia è disponibile per tutti, la fascia di prezzo è diversa - ci sono modelli di fascia bassa, e ci sono progetti che sono inoltre dotati di additivi di paraffina, inserti magnetici, radiazioni infrarosse o impulsi elettrici.

Come scegliere un modello adatto?

La cintura per l'ernia della colonna lombare dovrebbe essere scelta rigorosamente in termini di dimensioni, per essere il disegno desiderato. Come scegliere il corsetto, il medico può dire. Per fare ciò, considera quanto segue:

  1. Per non essere confusi con le dimensioni, è necessario effettuare una misurazione sotto il seno, comprando un corsetto, è necessario scegliere una misura 2 cm più grande di quella misurata.
  2. All'interno del corsetto dovrebbe essere trattato con un tessuto, nella sua consistenza, simile al cotone.
  3. La preferenza dovrebbe essere data ai modelli con un semplice fissaggio. È desiderabile che le cinghie siano larghe, strette e fortemente premute sulle spalle.

È importante che il modello si adatti al paziente alla figura e corrisponda esattamente a tutte le sue caratteristiche. Un paziente che indossa un corsetto non deve essere sottoposto a forti pressioni, poiché in questo caso si gonfierà mentre indossa il prodotto, tuttavia, non vale la pena prendere un corsetto libero - sarà completamente inutile.

Di grande importanza è la qualità del materiale, in primo luogo, deve essere ipoallergenico e traspirante, in secondo luogo, è auspicabile che il tessuto sia naturale e morbido. Se il medico consiglia di indossare un corsetto con piastre, è preferibile scegliere un modello che possa essere regolato, nel qual caso il paziente sarà in grado di regolare le piastre secondo necessità.

Dobbiamo ricordare che i corsetti semirigidi e rigidi sono controindicati per le donne incinte, le persone con malattie purulente e dermatite cutanea nella regione lombare, o se c'è un'ernia della parete addominale. I corsetti medici sono indicati per mal di schiena, osteocondrosi, ernia, da indossare nel periodo postoperatorio.

Un corsetto riscaldante è particolarmente efficace per i dolori da radicolite, dopo lesione spinale, con osteocondrosi, la necessità di migliorare la circolazione del sangue nella colonna vertebrale, si consiglia di indossarlo durante la stagione fredda.

I modelli ortopedici su bretelle si adattano a quei pazienti che sono periodicamente costretti a provare un forte sforzo fisico - è facile da slacciare, e allo stesso tempo non è necessario rimuoverlo, se dopo un po 'di tempo devi tirare di nuovo la schiena, sarà sufficiente stringere il corsetto. Le donne hanno bisogno di prendere un corsetto sulla parte bassa della schiena, data la particolare forma.

Quali sono i corsetti

Il corsetto per la colonna vertebrale con ernia è di due tipi: torace e lombare. I tipi sono divisi in diverse modifiche. Ciò è dovuto al fatto che il medico nel trattamento del paziente può fermarsi su una variante più forte o più leggera, a seconda del grado di danno alla colonna vertebrale o di altri fattori. Esistono tre tipi principali:

Tuttavia, i corsetti ortopedici semirigidi possono anche essere divisi per rigidità:

I nostri lettori raccomandano

Per la prevenzione e il trattamento dell'ernia, il nostro lettore abituale usa il metodo sempre più popolare di trattamento SECONDARIO raccomandato dai principali ortopedici tedeschi e israeliani. Dopo averlo attentamente esaminato, abbiamo deciso di offrirlo alla vostra attenzione.

  • Primo grado - quattro o meno irrigidimenti. Si chiama facile.
  • Secondo grado - da quattro a sei rinforzi. Fissazione media
  • Il terzo grado - gli irrigidimenti esistenti si piegano su tutta la circonferenza della vita. Forte fissazione

riscaldamento

Una tale cintura con ernia nella colonna lombare è necessaria se è necessario fornire massaggio e calore alla schiena. Scalderà la parte bassa della schiena, i suoi elementi sporgenti - premerà leggermente su alcuni punti. Quindi, è in grado di ridurre il dolore.
Tuttavia, vale la pena ricordare che questa cintura non è progettata per supportare la colonna vertebrale o il rilassamento muscolare. In realtà, è solo una cintura di lana.
È fatto di lana di cane, cammello o pecora. È usato in molte malattie che richiedono sollievo dal dolore.

In nessun caso questo tipo deve essere acquisito indipendentemente. Solo un medico professionista può determinare se indossare un corsetto duro è necessario in questo caso o si può cavarsela con una cintura semirigida. Il più spesso, il dottore lo prescrive nel periodo postin vigore o immediatamente dopo la lesione.
Questa è una costruzione massiccia che copre quasi tutta la parte posteriore del paziente e sostiene rigidamente la colonna vertebrale in uno stato verticale. In questo caso, il carico viene distribuito solo sul corsetto, lasciando i muscoli della schiena "senza lavoro", a causa dei quali si indeboliscono molto rapidamente e perdono il loro tono.
Ecco perché non può essere indossato da solo, come se la lesione non richieda una fissazione rigida, i muscoli indeboliti dopo la rimozione della struttura non faranno che aggravare la situazione. Per lo stesso motivo, in nessun caso questo tipo deve essere indossato per più di due ore al giorno.

Semirigido

La cintura combina piccoli pezzi di riscaldamento e corsetti duri. Supporta contemporaneamente la colonna vertebrale e i muscoli spinali, in parte alleviandoli, riscalda i tessuti ed esegue il micro-massaggio della superficie posteriore, anestetizzando l'area.
Molto spesso, è nominato dal medico curante, non solo se c'è un'ernia intervertebrale, ma anche per la prevenzione.Si consiglia di indossare questo corsetto durante l'esecuzione di lavori pesanti, carichi sportivi, essendo in una posizione per lungo tempo. Il corsetto sistemerà le vertebre nella corretta posizione ortopedica in modo che non si muovano e sostengano i muscoli nonostante il loro eccessivo lavoro.

Quando viene prescritta la cintura di fissaggio

Corsetto correttamente scelto è in grado di facilitare significativamente la vita di una persona durante una esacerbazione di ernia intervertebrale. Supporta la colonna vertebrale in posizione eretta, mentre aiuta i muscoli della schiena e li allevia leggermente. I muscoli hanno il tempo di rilassarsi, e dopo aver rimosso il corsetto non si verifica tale dolore acuto.
Il corsetto protegge la schiena dai movimenti e dalle virate improvvise, da una tensione eccessiva. Le sue costole di irrigidimento mantengono la posizione ortopedica lombare, consentendo ai muscoli che normalmente svolgono questa funzione di riposare per un po '.

Naturalmente, il corsetto non eliminerà magicamente tutti i problemi contemporaneamente, ci vorrà molto tempo per indossarlo. Tuttavia, è in grado di prevenire i cambiamenti spinali, ad esempio:

  • Cifosi patologica.
  • Lordosi patologica.
  • Spondilosi.
  • Scoliosi.
  • Ulteriore sviluppo dell'ernia lombare.

Varietà di prodotti

I prodotti variano in rigidità e scopo: c'è un corsetto utilizzato per il dolore nella regione lombare e un prodotto che viene indossato quando danneggiato.

Secondo il grado di rigidità (o) emettono prodotti:

  • fissazione facile (irrigidimenti - fino a quattro), sono utilizzati principalmente,
  • medio (fino a sei costole)
  • forte (bordi più, sono distribuiti lungo l'intera lunghezza).

il medico ti prescriverà solo se sei nel periodo postoperatorio e non è ancora completato, o se i tuoi muscoli della schiena sono troppo deboli.

L'industria medica moderna produce anche ortesi di paraffina (rafforzano i legamenti), (allevia il dolore), stirano (allungano le vertebre, aumentando la distanza tra di loro), così come emettono impulsi elettrici.

Ci sono anche opzioni "preventive" - ​​cinture fatte di cammello o. Il loro compito principale è prevenire l'ipotermia della schiena e aumentare la circolazione sanguigna nei dischi intervertebrali.

Come scegliere un prodotto? Quanto puoi indossarlo?

Ancora: un corsetto per la colonna vertebrale può avere un effetto curativo solo se è scelto correttamente e se lo indossi correttamente.

Il corsetto con è una cintura con inserti speciali che fornisce completa immobilità nella cintura. La sua larghezza è di circa 35 centimetri. Se il medico ha consigliato di indossarlo sempre, dovresti comunque toglierlo mentre dormi.

Quando la colonna lombare è danneggiata, è costituita da un tessuto speciale di maggiore elasticità. Chiude la parte bassa della schiena, il bacino superiore, il petto più basso.

Dovrebbe adattarsi bene al punto vita, quindi la dimensione è selezionata in base al volume. Non si può parlare di nessuna versione "fatta in casa" - il suo uso può solo danneggiare!

Per coloro che svolgono un lavoro fisico, particolarmente conveniente.

Un corsetto con ernia della sezione toracica ha solitamente cinghie larghe. Anche lui. In questo caso, il prodotto viene selezionato con 2 misure più grandi. Si adatta bene al petto.

Sono disponibili diversi modelli di ortesi spinali. Il più efficace e con il maggiore impatto è rappresentato dalla figura otto.

Per i casi in cui ci sono ernie in entrambe le parti della colonna vertebrale, ci sono ortesi speciali che coprono il corpo quasi completamente.

Capiremo quanto puoi indossare un corsetto? In generale - non più di 6 ore al giorno.

Meglio di tutti, se lo indossi quando pianifichi di caricare un carico aggiuntivo sulla colonna vertebrale (cioè quando fai qualsiasi attività fisica), e durante le pause dovrebbe essere rimosso, o almeno sbottonato.

Come indossarlo correttamente è facile da capire, se leggi le istruzioni, devi sicuramente stringere correttamente.

Una tensione insufficiente del prodotto porterà al fatto che non svolgerà la sua funzione, e se si stringe troppo - l'afflusso di sangue si ridurrà. Se il dolore è forte, indossare un tutore è meglio sdraiarsi.

Quanto costa?

Il prezzo del prodotto dipende in larga misura dai materiali utilizzati.

Per la profilassi, è possibile acquistare modelli della fascia di prezzo medio, se le condizioni del paziente sono relativamente pesanti - è preferibile utilizzare un modello più costoso (e, di conseguenza, di qualità superiore).

Rafforzare il corsetto muscolare con l'ernia della colonna vertebrale consentirà e, tuttavia, dovrebbe essere esattamente gli esercizi speciali consigliati dal medico. Ricorda che eseguirli è altamente indesiderabile.

disconoscimento

Le informazioni contenute negli articoli sono destinate esclusivamente a informazioni generali e non devono essere utilizzate per l'autodiagnosi di problemi di salute o per scopi medici. Questo articolo non sostituisce il parere medico di un medico (neurologo, terapeuta). Si prega di consultare il medico prima di sapere esattamente la causa del tuo problema di salute.

Ti sarò molto grato se clicchi su uno dei pulsanti
e condividi questo materiale con i tuoi amici

L'ernia intervertebrale nella maggior parte dei casi è una malattia cronica in cui vi sono periodi di esacerbazioni con dolore e mobilità limitata. L'uso di un corsetto in questa fase della malattia allevia la colonna vertebrale, allevia il dolore e la tensione muscolare. Quando si indossano questi dispositivi ortopedici, non si può avere paura di eseguire il lavoro fisico e l'esercizio fisico: le costole di irrigidimento non consentono di eseguire movimenti bruschi, piegamenti o allungamenti.

I corsetti sono spesso usati anche per prevenire la caduta del disco da parte di persone con determinate professioni o con malattie che predispongono all'ernia. La funzione più importante dei corsetti ortopedici è quella di supportare singoli segmenti della colonna vertebrale in una posizione statica, inoltre, non consentono di peggiorare la postura, che spesso si verifica con le ernie.

I corsetti per l'ernia intervertebrale sono suddivisi in diversi tipi, alcuni di loro possono essere scelti in modo indipendente, con l'acquisto di altri è necessario ottenere una consulenza completa del medico curante. La scelta indipendente può portare al fatto che la rigidità del modello provoca l'indebolimento dei muscoli, che è estremamente indesiderabile in caso di malattia. A seconda della posizione dell'ernia e sullo stadio della malattia, i prodotti sono suddivisi in:

  • Modelli per la zona lombare.
  • Corsetti per ernia del torace.
  • I corsetti duri sono prescritti solo da un medico durante il periodo di riabilitazione dopo l'intervento chirurgico o con un significativo indebolimento dei muscoli della schiena.
  • Per proteggersi dalle basse temperature, si tratta solitamente di cinture cucite usando peli di cane o cammello. Tali dispositivi proteggono la schiena dall'ipotermia e aumentano la circolazione del sangue, si consiglia di indossarli per la prevenzione dell'ernia intervertebrale nella stagione fredda.

Nel moderno settore ortopedico sono stati sviluppati e prodotti modelli con magneti, impulsi elettrici e paraffine. L'obiettivo principale di tali costruzioni è aumentare l'afflusso di sangue alla zona interessata, l'effetto riflesso, la stimolazione dei muscoli. L'effetto positivo di un corsetto con ernia si verifica solo quando è correttamente selezionato e utilizzato. Di seguito sono riportati suggerimenti generali sull'uso dei dispositivi ortopedici, ma nonostante questo, in ogni caso ci sono dei parametri individuali che il medico deve tenere in considerazione quando si forniscono raccomandazioni.

  • Il corsetto non è indossato costantemente, per la prevenzione delle esacerbazioni viene utilizzato solo durante l'esecuzione del lavoro fisico, e durante le pause si consiglia di rimuoverlo. Il tempo totale di utilizzo del corsetto al giorno non dovrebbe essere superiore a 6 ore.
  • Il corsetto lombare per l'ernia spinale per un periodo di dolore viene selezionato sotto forma di una cintura larga fino a 35 cm con inserti speciali. Questo modello fornisce l'immobilità dell'intera colonna lombare, che riduce significativamente il dolore. Al momento del sonno viene rimosso.
  • È necessario imparare appropriatamente come stringere il busto, poiché un'eccessiva tensione porterà a un deterioramento della nutrizione e dell'afflusso di sangue ai tessuti e alla debolezza di funzionalità insufficiente.
  • Il modello selezionato deve adattarsi bene alla zona della vita o del torace.
  • La produzione indipendente di corsetti non sarà utile, poiché i modelli di fabbrica sono realizzati con speciali tessuti elasticizzati e rinforzi posizionati a una certa distanza.
  • Il corsetto per il torace è fatto per quanto riguarda le caratteristiche anatomiche di questa zona dovrebbe essere su cinghie larghe comode, due taglie più grandi e con rinforzi regolabili.

I corsetti sono anche divisi in base al grado di fissazione della colonna vertebrale:

  • Con un facile grado di fissazione: ha fino a 4 irrigidimenti nella struttura.
  • Il grado medio è determinato dalla presenza di non più di 6 inserti rigidi.
  • Un forte grado di fissazione nel corsetto è caratterizzato dalla presenza di costole rigide disposte lungo l'intera lunghezza del prodotto.

Per la prevenzione dell'ernia e dell'instabilità della colonna vertebrale utilizzare corsetti consigliati con un leggero grado di fissazione. Se non è possibile consultare un medico, quindi per il trattamento dell'ernia intervertebrale, scegliere un modello con una fissazione semi-rigida nelle fasi iniziali. Ma in ogni caso in futuro è necessario ascoltare i consigli di un medico.

Selezione di corsetti, caratteristiche di utilizzo

Quando l'ernia della colonna lombare è necessaria per scegliere un corsetto che copra l'intera regione lombare, inferiore del torace e la parte superiore della regione pelvica. Con una corretta vestizione, il busto non dovrebbe ruotare sul dorso e allo stesso tempo sotto di esso non dovrebbe essere percepita pulsazione. I corsetti semirigidi variano nelle dimensioni, che sono selezionati in base alla misura della vita, misurazioni fatte senza vestiti.

Producono corsetti lombari con cinturini, tali modelli sono convenienti da indossare per coloro che sono impegnati nel lavoro fisico. Al momento del riposo, il corsetto può essere semplicemente sbottonato senza rimuoverlo dal corpo. In caso di dolori acuti, si raccomanda di indossare ortesi in posizione prona e solo di alzarsi.

Corsetti per la schiena attualmente sviluppati e prodotti con un'ernia con vari inserti.

  • Con i magneti, allevia il dolore quando i nervi vengono pizzicati, attivando il nutrimento e l'afflusso di sangue ai tessuti.
  • Le cinture di paraffina rinforzano i legamenti, i tessuti, stimolano il flusso di sangue nella parte bassa della schiena.
  • Le cinghie elastiche aumentano l'altezza dello spazio tra le vertebre.

I corsetti toracolombari sono disponibili anche in varie versioni. Ci sono reclinatori speciali - bende elastiche sotto forma di otto, che hanno il maggiore impatto sulla cintura della spalla. Il loro uso è particolarmente necessario per le persone che si attorcigliano, poiché i reclinatori assicurano la normale posizione della colonna vertebrale e quindi prevengono il pizzicamento delle radici nervose. Per le ernie intervertebrali situate in entrambe le regioni toracica e lombare, vengono selezionate le ortesi che coprono quasi tutto il corpo.

I prodotti sono realizzati con materiali diversi, con diversi rinforzi, il loro prezzo dipende da questo. I modelli della fascia di prezzo medio sono eccellenti per la prevenzione delle esacerbazioni dell'ernia, quindi tutti i pazienti con questa patologia possono acquisirli.

Le conseguenze dell'ernia non trattata

L'ernia intervertebrale non è solo dolore e limitazione del movimento, ma anche un'interruzione dell'intero corpo. Come risultato del pizzicamento delle radici nervose, gli organi interni cessano di essere innervati, il che influenza l'insorgere di processi patologici. L'ernia cronica porta a atrofia muscolare, debolezza e patologia della colonna cervicale è accompagnata da sintomi di alterata circolazione sanguigna.

Le conseguenze dell'ernia intervertebrale della colonna lombare possono essere sotto forma di paresi, paralisi, disfunzione degli organi pelvici. Non raramente l'ernia vecchia e non curata conduce una persona alla disabilità.

Le seguenti raccomandazioni aiuteranno a prevenire lo sviluppo di complicazioni, ridurre il dolore nelle ernie:

  • Nel periodo acuto, è necessario ricevere l'intero complesso di trattamento, costituito da farmaci, fisioterapia, fisioterapia.
  • Per il dolore e il lavoro fisico, si consiglia l'uso di corsetti ortopedici.
  • Periodicamente è necessario condurre sondaggi e farmaci per scopi profilattici.
  • Uno stile di vita sedentario dovrebbe essere vietato. Per le persone con ernia intervertebrale, l'uso della terapia fisica è necessario per tutta la vita.
  • Non sono consentiti movimenti bruschi, torsioni, salti.
  • Non puoi raffreddare e surriscaldare.
  • Stile di vita sano - smettere di fumare, mangiare un pasto equilibrato, perdere peso.

La selezione dell'intero complesso di trattamento deve essere coordinata con il neurologo curante. A seconda dello stato di altri organi e sistemi, possono essere assegnate ulteriori misure alla stabilità della colonna vertebrale. Aiuta molte persone nel trattamento del digiuno ernia, giorni di digiuno, agopuntura, lezioni di yoga. L'ernia intervertebrale non è una frase, la cosa principale è prestare attenzione alla colonna vertebrale nel tempo e seguire completamente l'intero regime raccomandato.

Domanda di Lyudmila

Ciao dottore! Ho 48 anni. Ho un'ernia nella colonna lombare. Domanda: - Devo indossare un corsetto? (Sotto carico, mentre si guida una bicicletta). Grazie.

La risposta

Tutto dipende da che tipo di ernia hai:

  • Qual è la sua dimensione
  • In quale direzione è diretta
  • Esiste il pericolo di compressione della radice nervosa o, peggio ancora, del midollo spinale

L'ernia di Schmorl (nodi nel corpo della vertebra stessa), l'ernia anteriore, piccole protrusioni non rappresentano una seria minaccia. Sono praticamente asintomatici, una persona potrebbe non conoscerli fino a quando non fanno una radiografia.

Un'altra cosa è l'ernia dei seguenti tipi:

  • dorsale (orientamento posteriore o posterolaterale)
  • sequestrato (caduto dal disco intervertebrale nel canale intervertebrale)

In questo caso, deve essere indossato un corsetto con carichi e una maggiore attività fisica.

Hai mal di schiena ogni volta dopo carichi e movimenti?

Hai fatto una radiografia o una risonanza magnetica?

L'ernia può essere la causa del dolore solo se è a contatto con il nervo spinale e questo può essere rilevato dalla risonanza magnetica

Se non esiste un contatto di questo tipo, cerca altre cause di dolore:

  • Crampi muscolari
  • Malattie degli organi pelvici

In ogni caso, per caratterizzare la tua ernia e determinare se indossare un corsetto, può solo il chirurgo ortopedico, che detiene la tua foto e la tua storia medica.

Il parto lombosacrale della colonna vertebrale rappresenta il carico maggiore. L'agilità e la rapidità dei movimenti di una persona, la sua capacità di dedicarsi allo sport, al lavoro fisico e semplicemente a mantenere uno stile di vita attivo dipendono dalla sua mobilità e dal corretto lavoro dei muscoli e dei legamenti. E questa sezione della colonna vertebrale è più spesso esposta a varie malattie e lesioni.

Nessuno è immune dal mal di schiena e può comparire durante l'ipotermia, movimenti goffi o sovraccarichi. Molti pazienti, i medici raccomandano l'uso di un corsetto per la colonna vertebrale lombosacrale. Viene nominato non solo per il mal di schiena, ma anche per il trattamento di osteocondrosi, radicolite, con ernia e dopo ferite. Si raccomanda di indossare corsetti per gli atleti, le persone che svolgono attività lavorative legate a un sovraccarico spinale, donne durante la gravidanza e molte altre. Ma sono diversi, quindi, perché una benda sia utile e non dannosa, vale la pena acquistarla solo dopo aver consultato un medico.

Cos'è un corsetto per la colonna vertebrale lombosacrale?

È un apparecchio ortopedico realizzato in materiale traspirante con nervature di irrigidimento e cinghie di fissaggio. Si trova sulla regione lombare per immobilizzare la colonna vertebrale, ridurre il carico su di esso e alleviare il dolore. I corsetti per la colonna lombosacrale variano in rigidità, materiale e dimensioni. La maggior parte di loro è una larga cintura di tessuto molto spesso. Nella parte posteriore, è rinforzato con piastre o nervature in metallo o plastica. Ci possono essere 4 o 6, a seconda dello scopo del corsetto. A volte gli irrigidimenti coprono la parte bassa della schiena in un cerchio. Una tale cintura può solo aggiustare la regione lombare o in parte catturare il torace e il sacro. Il grado di fissazione della colonna vertebrale può essere regolato mediante elementi elastici.

A cosa servono questi corsetti?

Questi dispositivi sono prescritti per bambini e persone che soffrono di malattie della colonna vertebrale e anche in buona salute. Quali funzioni ha il corsetto per la colonna vertebrale lombosacrale?

- Supporta la colonna vertebrale, riducendo il carico sui muscoli.

- Corregge varie deformità e curvatura della colonna vertebrale.

- Riduce il mal di schiena.

- Corregge la colonna vertebrale e protegge le vertebre dalla dislocazione.

- Promuove la riabilitazione dopo gli infortuni.

- Aiuta a trattare l'ernia dei dischi intervertebrali.

- Allevia tutti i dolorosi nervi pizzicanti.

- Riduce il carico sulla parte bassa della schiena durante gli sport e il lavoro fisico pesante.

Quando è consigliato indossare?

Il mal di schiena può verificarsi per vari motivi. Pertanto, i corsetti per la colonna vertebrale lombosacrale sono prescritti non solo ai pazienti, ma anche alle persone sane. Si consiglia di indossare:

- quando fai sport,

- durante uno sforzo fisico intenso,

- durante un lavoro sedentario prolungato, come guidare un'auto,

- donne durante la gravidanza.

Ma il più delle volte, speciali corsetti per la colonna vertebrale lombosacrale sono prescritti per varie malattie e lesioni:

- dischi intervertebrali erniati,

- condizione dopo l'operazione,

- per la riabilitazione dopo fratture e altre lesioni.

Che tipi di bustini esistono?

A seconda dello scopo per il quale la benda è destinata, possono essere suddivisi nei seguenti gruppi:

- il fissaggio - riduce in qualche modo il carico sui muscoli e sui dischi intervertebrali,

- correttivo - progettato per correggere varie curvature spinale, più spesso scoliosi,

- supporto - fissa in modo affidabile la colonna vertebrale in una posizione e contribuisce al rapido recupero delle vertebre e dei dischi,

- riscaldamento - è una cintura larga morbida, che ha un effetto di massaggio termico e leggero, normalizzando la circolazione sanguigna e alleviando il dolore.

A seconda del grado di fissazione, tutti i corsetti sono suddivisi nei seguenti gruppi:

1. Difficilmente sostenere la colonna vertebrale, alleviando il carico sui muscoli e le vertebre e riducendo il dolore. Forniscono l'immobilità nella regione lombosacrale, quindi sono spesso utilizzati per la prevenzione e il trattamento delle lesioni. Indossarli a lungo non è raccomandato, tranne nei casi di recupero da una frattura e operazioni.

2. La cinghia semirigida mantiene la mobilità spinale, ma rende il carico sui muscoli e sulle vertebre un po 'meno. È usato per il dolore alla schiena, per la prevenzione delle lesioni della comparsa di un'ernia durante il lavoro fisico pesante. Puoi indossarlo per un periodo piuttosto lungo, ma solo dopo aver consultato un medico. Un tale corsetto per il rachide lombosacrale con ernia è molto efficace e viene assegnato abbastanza spesso.

Benda speciale per donne incinte

C'è un altro tipo di tali dispositivi - un corsetto per la femmina della colonna vertebrale lombosacrale. È usato durante la gravidanza. Quali sono gli obiettivi di questa cintura?

- La benda aiuta la colonna vertebrale a far fronte al carico maggiore.

- Elimina il mal di schiena, frequente durante la gravidanza.

- Aiuta a prevenire la comparsa di ernie discali.

- Supporta una grande pancia e protegge dalle smagliature.

- Il corsetto aiuta dopo la gravidanza: aiuta a ripristinare i muscoli addominali.

Come usare un corsetto per l'ernia?

Questa malattia provoca forti dolori e rigidità nei movimenti. Molto spesso, i medici raccomandano l'uso di un corsetto per il trattamento e la prevenzione dell'ernia. Non solo aiuta ad alleviare il dolore, ma riduce anche il carico sul disco danneggiato. Il più spesso per questo sono usati i corsetti semirigidi. Possono avere vari bordi e inserti, nonché un cuscino per massaggi, che ha un ulteriore effetto terapeutico. Il significato di indossare un corsetto è che scarica i muscoli della schiena e allevia i loro spasmi, fissa la posizione corretta delle vertebre e ha un leggero effetto riscaldante. Tutto ciò aiuta ad affrontare l'ernia. Viene mostrato indossando una cintura simile e per la prevenzione del dolore, ad esempio durante l'esercizio o lo sport. I corsetti rigidi sono usati solo su prescrizione in casi particolarmente gravi della malattia o durante il recupero da un intervento chirurgico. Puoi indossarli non più di due ore di fila.

Modelli più popolari

Il solito corsetto semirigido o fasciatura riscaldante a forma di cintura è poco costoso. A seconda del materiale di produzione e del produttore, un tale prodotto può essere acquistato per un importo da due a due mila rubli. Ma gli inserti rigidi aggiuntivi, i telai in plastica e gli elementi di fissaggio convenienti ne aumentano il prezzo. Un corsetto medico speciale, prescritto per l'ernia, costa da 5 a 20 mila rubli. E se fatto su ordinazione, il prezzo potrebbe salire a 30 mila. Il suo costo dipende fortemente dalla marca. I produttori più famosi di prodotti ortopedici producono modelli originali che riportano la gioia della libera circolazione a migliaia di pazienti. Pertanto, è meglio acquistare un corsetto lombosacrale per Oppo, Medi o Orlet. Nonostante il prezzo basso - da 2 a 11 mila rubli, i prodotti di queste aziende sono di altissima qualità.

Come scegliere?

Il corsetto per la colonna vertebrale lombosacrale con ernia può essere usato solo come indicato dal medico. Questo dispositivo è per la prevenzione e il trattamento delle malattie della colonna vertebrale, quindi la sua scelta dovrebbe essere affrontata seriamente. Quali sono i consigli per questo?

1. Prima di acquistare un corsetto, è necessario consultare il proprio medico in modo che possa aiutarvi a scegliere il tipo e le dimensioni corretti. Tali cose sono selezionate individualmente, in modo che possano portare solo benefici. Se il dispositivo desiderato non era in vendita, è possibile farlo per ordinare o cercare nei negozi online. Ci sono vari corsetti per la colonna vertebrale lombosacrale. Le foto determineranno se è adatto a te.

2. Prima di acquistare un corsetto, è opportuno misurarlo per adattarlo perfettamente alle dimensioni. La cintura non deve spremere la colonna vertebrale per non causare gonfiore. Ma non vale la pena acquistare in dimensioni libere - non porterà alcun beneficio.

3. È necessario prestare attenzione al tessuto da cui è composta la band: deve essere ipoallergenico, traspirante e dall'interno, naturale e morbido. Il corsetto in maglia intimo più comodo e invisibile per la colonna vertebrale lombosacrale.

Come indossare?

Non comprare un corsetto e indossarlo per qualsiasi dolore alla schiena. Questo è un dispositivo ortopedico serio e il suo uso improprio può essere dannoso. Ci sono regole speciali per indossare un corsetto:

- è progettato per essere portato in posizione verticale. Non è consigliabile sdraiarsi in un corsetto, e ancor più dormire in esso,

- è necessario fissare correttamente i fermagli di bloccaggio. Se il busto viene stretto troppo stretto, la circolazione sanguigna può essere disturbata e l'edema può svilupparsi e la sua scarsa fissazione non porterà alcun effetto positivo.

- È indesiderabile indossare un corsetto per un tempo molto lungo. La durata dell'usura è determinata dal medico, ma in genere non supera le 6 ore al giorno,

- Se un medico prescrive un corsetto per liberarsi dal dolore in caso di ernia, allora dovresti indossarlo solo quando senti dolore.

I compiti del dispositivo ortopedico

Il corsetto lombare è venduto in farmacia e prescritto per il trattamento e la prevenzione di pazienti a rischio di protrusione erniaria.

29 gennaio 2016

Questa malattia provoca forti dolori e rigidità nei movimenti. Molto spesso, i medici raccomandano l'uso di un corsetto per il trattamento e la prevenzione dell'ernia.

Non solo aiuta ad alleviare il dolore, ma riduce anche il carico sul disco danneggiato. Il più spesso per questo sono usati i corsetti semirigidi.

Possono avere vari bordi e inserti, nonché un cuscino per massaggi, che ha un ulteriore effetto terapeutico. Il significato di indossare un corsetto è che scarica i muscoli della schiena e allevia i loro spasmi, fissa la posizione corretta delle vertebre e ha un leggero effetto riscaldante.

Tutto ciò aiuta ad affrontare l'ernia. Viene mostrato indossando una cintura simile e per la prevenzione del dolore, ad esempio durante l'esercizio o lo sport.

I corsetti rigidi sono usati solo su prescrizione in casi particolarmente gravi della malattia o durante il recupero da un intervento chirurgico. Puoi indossarli non più di due ore di fila.

I plantari per l'ortesi per l'ernia intervertebrale sono stati portati avanti per diversi decenni dagli ortopedici. Tuttavia, non molti pazienti credono nelle proprietà curative di questi prodotti. Mettendo su corsetti per una schiena a un'ernia, solo in parecchi mesi è possibile valutare il suo vantaggio.

Infatti, un corsetto per la schiena con un'ernia è uno strumento efficace per:

  • Prevenire una cattiva postura,
  • Eccezioni ai cambiamenti compensatori nella colonna vertebrale (cifosi, lordosi, spondilosi).

La funzione più importante dei modelli ortopedici è quella di fissare un segmento lombare modificato in una posizione statica. Per proteggere l'area interessata dalla mobilità è necessario scegliere un corsetto di un certo grado di rigidità.

È possibile acquistare un corsetto solo dopo aver visitato il medico e le sue raccomandazioni.

Nella maggior parte dei casi, i corsetti sono fatti di cotone o nylon. Nonostante l'apparente rigidità, i corsetti sono in realtà abbastanza comodi.

Molti corsetti sono dotati di cinturini che si impegnano a fissarlo sulle spalle. Di fronte, il modello standard di solito copre l'area dal petto in giù alla zona pelvica. Dal retro, copre l'area dalle spalle al livello sotto i glutei.

Suggerimenti per l'acquisto di prodotti

L'acquisto di tutti i dispositivi medici deve essere effettuato solo in farmacie o organizzazioni con licenza speciale. Prima di acquistare, è necessario superare l'ispezione obbligatoria in ospedale.

Il medico aiuterà a determinare il tipo di corsetto, la forza del suo serraggio e il tempo massimo di indossamento. Più spesso, la maggior parte dei modelli sono disponibili.

Ma ci sono situazioni in cui l'oggetto selezionato viene creato solo per ordine individuale. È meglio abbandonare l'acquisto di un prodotto utilizzando i negozi online, poiché in questo caso non sarà possibile valutare la qualità dei beni acquistati.

Scegliendo il prodotto necessario, va ricordato che la benda deve essere più grande della dimensione (3-4 cm) della sezione toracica. Nel punto di adesione al collo e alle ascelle, dovrebbero esserci degli inserti speciali che dovrebbero proteggere questi luoghi dal dolore.

Inoltre, il corsetto di produzione del materiale dovrebbe essere solo naturale (tessuto di cotone, ecc.).

L'uso di tessuti sintetici non è consentito perché non consentono il passaggio dell'aria. Di conseguenza, la pelle sotto il corsetto traspirerà pesantemente, portando alla formazione di malattie della pelle.

Tutti i dispositivi di corsetteria per il trattamento dell'ernia intervertebrale devono essere forniti con cinghie larghe. La lunghezza delle cinghie deve essere regolata, il che consente di regolare il corsetto per il massimo comfort. Inoltre, dovrebbe adattarsi strettamente alla vita, senza spremere il tessuto osseo.

Regole di base per indossare i corsetti

Mettendo su un corsetto dovrebbe essere attento. Il dispositivo deve essere indossato correttamente, altrimenti il ​​suo utilizzo sarà inutile. Regole per indossare un corsetto ortopedico:

  • permesso di usare come prescritto dal medico,
  • indossare una benda per il disturbo può essere non più di sei ore al giorno,
  • dispositivo ortopedico non può essere indossato durante la notte, si può solo camminare,
  • gli elementi di fissaggio devono essere fissati correttamente,
  • indossare, rimuovere il dispositivo consigliato in posizione orizzontale,
  • la sensazione di pulsazione nel luogo della sconfitta, significa che dovresti sciogliere l'attaccamento.

Guarda il video: Mal di schiena: rimedi contro il dolore e prevenzione (Novembre 2019).

Loading...