Ernia spinale

Sporgenza del disco spinale - che cos'è?

La maggior parte delle persone che prima si imbattono in questa diagnosi si chiede: protrusione dei dischi spinali - che cos'è e qual è il rischio di una malattia? Informazioni su questa patologia sono presenti in molte fonti mediche, in un modo o nell'altro associate a malattie della schiena. La protrusione del disco intervertebrale, il trattamento, le cause e la diagnosi di cui si discuterà nel testo qui sotto, è una sporgenza dell'anello fibroso senza la sua rottura. Non è una malattia indipendente e rappresenta il primo stadio della formazione di un'ernia intervertebrale. Nella maggior parte dei casi, ciò si verifica sullo sfondo dell'osteocondrosi.

Per comprendere meglio la protrusione dei dischi, è necessario immaginare un contenitore rivestito di gomma sottile e riempito di acqua dall'interno. Se fai un piccolo foro sulla parete di un tale contenitore, la gomma sotto pressione d'acqua si gonfierà. Questa protrusione sarà il prototipo della sporgenza. Allora esploderà, che diventerà una naturale continuazione del processo. Quindi, l'essenza della patologia è chiara. Successivamente, dovresti procedere ad una considerazione più dettagliata di cosa sia e come trattare la malattia.

cause di

La protrusione dei dischi intervertebrali si sviluppa a seguito di una diminuzione della resistenza ossea e delle strutture cartilaginee della colonna vertebrale. Nella maggior parte dei casi, ciò è dovuto all'osteocondrosi - un processo degenerativo-distrofico che si verifica nelle articolazioni e nella colonna vertebrale. Sullo sfondo della malattia, la forza degli anelli fibrosi diminuisce a tal punto che la struttura non è in grado di sostenere la pressione interna creata dal nucleo gelatinoso. La sporgenza della vertebra si forma. Le cause indirette di protrusione, che contribuiscono alla perdita della forza dell'anello fibroso e lo sviluppo di malattie della schiena, sono le seguenti:

  • Demineralizzazione fisiologica delle ossa negli anziani,
  • Microtraumi frequenti
  • Lesioni traumatiche gravi della colonna vertebrale.
  • Dieta squilibrata, contenente una quantità insufficiente di oligoelementi, sali minerali e vitamine,
  • Posizione statica frequente e prolungata
  • Fumo e consumo regolare di bevande alcoliche,
  • Rinuncia agli sport,
  • Eccessivo sforzo fisico (sollevamento pesi).

In aggiunta a quanto sopra, la formazione di protrusione spinale del disco spinale può verificarsi con debolezza congenita delle strutture del tessuto connettivo. Tali caratteristiche di sviluppo sono di origine genetica e si manifestano spesso fin dall'infanzia.

sintomatologia

I sintomi della protrusione dipendono direttamente dalla sua localizzazione. In questo caso, l'aspetto dei segni clinici della malattia è causato dalla compressione meccanica delle radici spinali e del midollo spinale. A seconda della posizione del focus patologico, i sintomi e i segni di protrusione possono essere i seguenti:

  • Mal di testa,
  • Lombalgia delle vertebre cervicali,
  • vertigini,
  • Disturbi di coordinazione
  • Sparare al petto,
  • Dolore sotto entrambe le scapole
  • Sensazione di respiro corto
  • Dolore aumentato mentre muovi le braccia.
  • lombalgie,
  • sciatica,
  • Dolore acuto nella regione lombare.
  • Intorpidimento delle gambe
  • Paresi della parte inferiore della gamba
  • Sintomo positivo di Lasegue.

Le protrusioni nella colonna vertebrale causano dolore quasi immediatamente dopo che si verificano. All'aumentare della dimensione del focus patologico, l'intensità dei sintomi clinici aumenta.

Tipi di protrusione

La malattia in esame è classificata secondo criteri come la posizione e la direzione della protrusione.

  • Sporgenza nella colonna cervicale,
  • Tipo di patologia di patologia,
  • Sporgenza nella colonna lombare,
  • Forma sacrococcica della malattia

Ogni variante di localizzazione della protrusione porta alla comparsa di alcuni sintomi, che saranno descritti nella sezione corrispondente di questo articolo. Ad esempio, la sporgenza dei dischi vertebrali della colonna lombare porta alla comparsa di lombodinia. Tuttavia, nella pratica clinica, la direzione in cui si sviluppa la patologia è di maggiore importanza.

  • La forma centrale - nella linea mediana,
  • Protrusione posteriore - con protrusione posteriore, il fuoco si trova dietro la vertebra,
  • Destra o sinistra: il rigonfiamento ha una direzione corrispondente al nome,
  • Forma foraminale - zona di uscita della radice nervosa,
  • Mediale o mediale posteriore - si trova lungo il raggio della vertebra davanti o dietro, rispettivamente,
  • Circolare: danneggiamento dell'intera circonferenza del disco,
  • Diffuse - i focolai patologici sono multipli, situati a diversi livelli.

Nota: la separazione delle protrusioni non viene eseguita. Il fatto è che la protrusione ha un valore abbastanza fisso - da 1 a 3 millimetri. Formazioni più grandi si riferiscono al prolasso del disco e alla vera ernia vertebrale.

Video - ginnastica con dischi di protrusione

diagnostica

Il trattamento con protrusione discale è possibile solo dopo aver determinato la malattia, effettuando una diagnosi accurata. La diagnosi iniziale è fatta da un medico che utilizza i dati dell'esame, della storia, della conversazione con il paziente. In presenza di segni clinici caratteristici del paziente viene inviato per l'esame radiografico. Quest'ultimo permette di identificare segni indiretti di protrusione: riduzione dell'altezza del disco, calcificazione delle strutture anatomiche interessate.

Un modo più accurato per diagnosticare è la tomografia computerizzata. Nelle immagini del tomografo, la patologia viene visualizzata completamente.. Con l'aiuto di immagini a più livelli, uno specialista può non solo rilevare il fatto stesso della presenza di patologia, ma anche determinare accuratamente la posizione del focus doloroso. Quest'ultimo è particolarmente importante se è necessario valutare la possibilità di un intervento chirurgico in futuro.

Metodi di trattamento

Il trattamento dello stadio iniziale di distruzione dell'anello fibroso può essere effettuato con metodi sia medici sia fisici conservativi. Inoltre, le ricette della medicina tradizionale sono utilizzate con successo come aiuto. Tutto ciò consente di rallentare la progressione della malattia, alleviare il dolore, ma non esiste un trattamento completo per la protrusione del disco intervertebrale senza l'ausilio di tecniche conservative. Le persone che stanno pensando a come sbarazzarsi completamente della protrusione dovrebbero pensare alla chirurgia. Per una migliore comprensione delle direzioni terapeutiche dovrebbe essere considerato ciascuno di essi separatamente.

prevenzione

La prevenzione della protrusione vertebrale è di minimizzare gli effetti sul corpo dei fattori provocatori.

  • Mangia bene,
  • Evita sforzi fisici eccessivi.
  • Partecipa agli sport e guida uno stile di vita vivace,
  • Evitare lesioni del midollo spinale.

In generale, la protrusione di un disco non è uno stato critico e può persistere in uno stato statico per molti anni. Ciò diventa possibile solo se si osservano tutte le misure terapeutiche e preventive necessarie.

Pertanto, ai primi segni di malattia alla schiena, dovresti cercare l'aiuto di un medico. Solo lui sarà in grado di scegliere il necessario complesso di effetti terapeutici.

Classificazione della malattia

La diagnosi e il trattamento della protrusione sacrale sono impossibili senza separazione della malattia:

  • dalla vista
  • tipo di protrusione
  • posizione.

Esistono due tipi di sporgenza lombare:

  1. Circolare. È caratterizzato da una sporgenza uniforme del disco spinale, dall'aspetto di forte dolore e intorpidimento.
  2. Diffuse. Malattia cronica caratterizzata da protrusione irregolare del disco lombare della regione lombare. È difficile da trattare, ma ne ha un disperato bisogno, dal momento che la disattenzione alla protrusione diffusa della colonna vertebrale sacrale può trasformare una persona in invalida.

Dal tipo di protrusione la protrusione è divisa in:

  1. Centrale. È caratterizzato dalla sporgenza del disco lombare verso il centro del canale spinale. I sintomi della malattia non sono chiaramente pronunciati, nel tempo c'è una violazione del midollo spinale.
  2. Indietro. Il disco lombo-sacrale si gonfia dall'addome alla schiena. La malattia è accompagnata da forte dolore e perdita di sensibilità. In alcuni casi, le funzioni degli organi pelvici e del midollo spinale possono essere compromesse.
  3. Side. La malattia è caratterizzata dal desiderio del disco intervertebrale di andare a destra o sinistra in relazione alla colonna vertebrale. Nel corso della malattia si formano le radici spinali. I sintomi della malattia iniziano a manifestarsi solo quando le terminazioni nervose vengono pizzicate, il trattamento prevede un intervento chirurgico.
  4. Lato posteriore Caratterizzato dalla sporgenza dei dischi intervertebrali nella parte posteriore, a destra o a sinistra. Ha un impatto negativo sull'intera struttura del midollo spinale nel suo insieme. Fino al pizzicamento della terminazione nervosa, i sintomi della malattia non compaiono, il che complica il trattamento.

Qualificare una malattia come la dislocazione e la sporgenza dei dischi lombosacrali della colonna vertebrale nella posizione della fonte di patologia, emette:

  1. Sporgenza del rachide cervicale. Ci sono dolori locali nel collo e nell'avambraccio. Il dolore è acuto o cronico. I principali sintomi della malattia sono mal di testa, perdita di mobilità del collo, dolore alle braccia, debolezza e intorpidimento dei muscoli delle braccia e delle spalle. Questa forma della malattia è accompagnata da complicazioni, perché deve essere trattata immediatamente dopo il rilevamento. Altrimenti, il paziente può sviluppare un'ernia intervertebrale.
  2. Protrusione toracica Le caratteristiche strutturali del corpo umano praticamente escludono lo sviluppo di protrusione in quest'area. Tuttavia, è ancora possibile. La malattia è accompagnata da dolore allo sterno, debolezza, dolore costante tra costole e scapole, coliche al torace e all'addome, intorpidimento delle estremità. A volte i primi sintomi di protrusione possono essere rilevati dalla rottura del cuore e malattie epatiche sviluppate. I muscoli addominali sono indeboliti, gonfiandoli porta alla comparsa di forti dolori, il trattamento è complicato.
  3. Sporgenza lombare. La malattia è accompagnata da forte dolore e rigidità nel sacro e nella parte bassa della schiena. Spesso, a causa della protrusione, il paziente sviluppa radicolite, debolezza alle gambe, pelle d'oca, formicolio e sensibilità di alcune aree della pelle. Possibile violazione delle funzioni urinarie e sessuali.

La classificazione della protrusione presentata consente di fare una diagnosi corretta e prescrivere tale trattamento al paziente, che è il più appropriato per il tipo, il tipo e la posizione dei dischi spinali.

Fasi di sviluppo

Durante lo studio dello sviluppo della malattia, sono state distinte tre fasi:

  1. Nei pazienti con il primo stadio di protrusione, c'è una violazione dell'integrità del disco intervertebrale. Di solito almeno 2/3 di esso sono già stati distrutti a quest'ora. Il disco perde completamente la sua elasticità, le fessure appaiono nel tessuto fibroso. La malattia, che si trova nella fase iniziale, è accompagnata da un forte dolore nell'area della spina dorsale colpita.
  2. Il disco intervertebrale si gonfia e il nucleo pulpare cambia posizione, si muove verso i bordi e allunga il tessuto attorno al disco. Il rigonfiamento del disco lombare è piccolo, ma abbastanza tangibile - solo 2-3 millimetri. La fonte di dolore severo è concentrata nell'area colpita.
  3. Il tessuto fibroso del disco spinale è strappato, il disco sporgente è chiaramente visibile senza raggi X e altri dispositivi. Questo stadio è caratterizzato dalla formazione di ernia intervertebrale, accompagnata da intorpidimento delle estremità e dolore nella regione sacrale e lombare. Per trattare la malattia in questa fase è molto difficile.

Video. Sporgenza del disco

È importante capire che la protrusione Non solo una malattia sgradevole, ma anche estremamente pericolosa, il cui trattamento richiederà molto denaro e molti sforzi. La salute di ogni persona dipende solo da se stesso.

Protrusione - cos'è, il meccanismo di sviluppo

Le vertebre hanno tra loro delle articolazioni in movimento, rappresentate dalle articolazioni tra i processi e i dischi della cartilagine tra i loro corpi. Fornisce flessibilità spinale. La parola "protrusione" nella traduzione dal latino significa "protrusione". Di conseguenza, il processo patologico è una protrusione del disco intervertebrale che sporge oltre la linea della spina dorsale.

A differenza di un'ernia, la protrusione del disco intervertebrale è caratterizzata dall'assenza di una violazione dell'integrità dell'anello fibroso. La protrusione formata porta spesso alla compressione della radice del midollo spinale nell'area della sua uscita dal canale della cresta, che causa sintomi clinici. L'aggiunta di una reazione infiammatoria aggrava il danno alle fibre nervose sensoriali e motorie delle radici del midollo spinale.

Cause (eziologia)

Le protrusioni discali intervertebrali sono uno stato polietiologico che si sviluppa sotto l'azione di diversi fattori causali (eziologici):

  • Ridurre il tono dei muscoli della schiena, con conseguente aumento del carico sulle varie parti della cresta, che porta alla formazione graduale di sporgenze, principalmente nella regione lombare. La diminuzione di un tono può essere una conseguenza della bassa attività fisica di una persona.
  • Disturbi metabolici nel tessuto cartilagineo, portando ad un indebolimento della parte centrale (polpa) e dell'anello fibroso del disco.
  • Fattori che portano ad un aumento significativo del carico sulla colonna vertebrale: aumento del peso, sollevamento sistematico dei pesi, prolungamento della permanenza della persona sulle gambe.
  • Predisposizione ereditaria - alcuni geni responsabili dello stato normale del tessuto cartilagineo possono essere difettosi e vengono ereditati dai genitori ai bambini.

Di solito queste cause portano allo sviluppo di osteocondrosi, una manifestazione locale di cui è lo sviluppo di protrusioni della colonna vertebrale.

A seconda della parte della cresta in cui è localizzata la protrusione, le protuberanze della colonna lombare, toracica e cervicale sono isolate. La localizzazione della sporgenza rispetto alla colonna vertebrale può anche essere diversa, quindi si distinguono molti dei suoi tipi, che includono:

  • Protrusione laterale, che si forma su una delle superfici laterali dei dischi intervertebrali.
  • Protrusione posteriore - formata sul bordo posteriore del disco.
  • Protrusione circolare - caratterizzata dalla formazione di protrusione lungo tutto il bordo del disco tra le vertebre.

La diagnosi di questo processo patologico consente di scegliere il trattamento più efficace.

Sintomi clinici

La spremitura delle radici, causata dalla sporgenza della parte del disco tra le vertebre, è caratterizzata da due gruppi principali di manifestazioni cliniche:

  • Funzione sensoriale compromessa e dolore - i cambiamenti nella sensibilità delle aree cutanee che innervano le fibre della radice corrispondente si manifestano come formicolio (parestesia) e intorpidimento (ipoestesia). Spremere la radice del disco rigonfio è caratterizzato dalla comparsa di dolore nella localizzazione del processo patologico, così come l'irradiazione del dolore, che coincide con l'area del corpo innervata dalla radice spinale colpita.
  • Funzione motoria alterata - manifestata dalla debolezza dei muscoli scheletrici, che sono innervati dalle fibre motorie della radice spinale interessata corrispondente.

La localizzazione di tali manifestazioni dipende dalla parte della colonna vertebrale in cui si è formata la protrusione. La protrusione della cresta del collo si sviluppa più spesso nella regione C5 - C6 (5 e 6 vertebra cervicale), che porta allo sviluppo di sintomi nelle mani e nella cintura degli arti superiori. Il processo patologico nella parte bassa della schiena causa cambiamenti nella sensibilità e nell'attività motoria delle gambe e della cintura degli arti inferiori. Nella regione toracica della cresta, le protrusioni si sviluppano meno frequentemente, sono manifestate dal dolore lungo gli archi costali.

Come trattare la protrusione?

Il trattamento moderno della protrusione è necessariamente complesso. Comprende diverse aree terapeutiche, che includono:

  • Terapia patogenetica - include l'uso di farmaci che possono migliorare la condizione del disco intervertebrale, aumentarne la forza (farmaci-condroprotettori). Anche farmaci usati che aiutano a ripristinare le fibre nervose delle radici strangolate (vitamine B).
  • Trattamento sintomatico - farmaci anti-infiammatori non steroidei e fisioterapia (terapia riflessa, agopuntura, elettroforesi) sono utilizzati per ridurre la risposta infiammatoria e il dolore.
  • Trattamento radicale finalizzato all'eliminazione della protrusione - la base di questa direzione della terapia è l'intervento chirurgico con la plastica del disco intervertebrale.

Il medico sceglie la direzione prioritaria della terapia in base ai risultati dello studio, nonché le capacità dell'istituto medico.

Loading...