Esercizio terapia e fisioterapia

Quali sono gli esercizi per la colonna vertebrale toracica?

Sebbene la colonna vertebrale toracica abbia una potente protezione sotto forma di massicci muscoli spinali, la percentuale di osteocondrosi sta diventando sempre più comune tra i pazienti con questa patologia. Il trattamento dell'osteocondrosi toracica implica non solo un lungo processo terapeutico, ma anche un periodo di riabilitazione obbligatorio. Per migliorare le condizioni del paziente, i reumatologi prescrivono corsi speciali di fisioterapia. Tuttavia, non è necessario eliminare complessi di fitness medico-fisici dagli scudi. Esercizi appositamente studiati sull'osteocondrosi del torace sono in grado di restituire l'ex mobilità al paziente, rafforzare i muscoli della schiena. Inoltre, gli esercizi di osteocondrosi del rachide toracico migliorano la circolazione sanguigna, fornendo così un aumento del tono fisico.

Pro e contro

Eseguendo la terapia di esercizio in osteocondrosi della colonna vertebrale toracica, il paziente riceve i seguenti effetti positivi:

  • I sintomi che seguirono prima dell'inizio delle classi regolari scompaiono completamente o sono minimi nelle loro manifestazioni.
  • I processi distrofici che si verificano nei dischi intervertebrali rallentano o vengono eliminati.
  • I cambiamenti patologici nei dischi della colonna vertebrale toracica scompaiono.
  • I muscoli intercostali sono rafforzati, il che aiuta a ripristinare la corretta respirazione.
  • La postura quando si muove o in una posizione statica assume l'aspetto giusto.

La terapia di esercizio per l'osteocondrosi toracica, senza esito negativo, deve essere utilizzata da ciascun paziente, in quanto non presenta aspetti negativi.

Regole e sfumature della terapia fisica

Nonostante il loro maggiore significato terapeutico, la carica nell'osteocondrosi toracica può comportare molti pericoli per la colonna vertebrale indebolita. I complessi prescritti dal medico curante dovrebbero essere eseguiti sotto la guida di un istruttore esperto.

Tuttavia, si dovrebbe ricordare rigorosamente le seguenti regole obbligatorie quando si esegue la terapia di esercizio:

  • Il carico in osteocondrosi della regione toracica deve essere prescritto dal medico curante con le caratteristiche individuali della sua attuazione, in base alle condizioni del paziente. Inoltre, in tutto il complesso di salute e fitness, le condizioni fisiche del paziente devono essere monitorate da un medico.
  • Un insieme di esercizi può essere assegnato solo nel periodo di indebolimento della patologia, il recupero del paziente. Gli esercizi nel periodo di condizione non importante del paziente possono essere raccomandati se eseguiti con parsimonia.
  • La terapia fisica per l'osteocondrosi del torace non deve sopportare alcun disagio. In caso di qualsiasi sensazione spiacevole, l'esercizio che porta dolore al paziente deve essere rimosso dal complesso di trattamento.
  • Gli esercizi sono eseguiti sull'ampiezza che non porta effetti dolorosi.
  • Esercizi nel complesso sono eseguiti senza intoppi, senza movimenti improvvisi.
  • Il paziente dovrebbe sentire il proprio stato in ogni sessione. Nel caso di una dolorosa condizione della colonna vertebrale o delle articolazioni delle estremità, l'esercizio deve essere interrotto.
  • Il carico per l'osteocondrosi della colonna vertebrale toracica non deve sovraccaricare fisicamente il paziente. Per fare ciò, è importante mantenere il numero di esercizi in una sessione, nonché il numero di ripetizioni. Il numero di approcci e ripetizioni è scelto dal medico individualmente per ciascun paziente.

Cercando di superare i sintomi dolorosi che l'osteocondrosi toracica abbonda, la ginnastica può essere una vera alternativa per il rapido recupero del paziente. Usando la ginnastica specializzata contro l'osteocondrosi della colonna vertebrale toracica, il paziente riceve i seguenti effetti terapeutici:

  • C'è un rafforzamento dei muscoli che tengono la spina dorsale nella posizione corretta. Più potenti sono i muscoli della schiena, minore è il rischio di una ricaduta della patologia acuta.
  • Congestione muscolare significativamente ridotta Il paziente sente leggerezza nei movimenti quando le lezioni si svolgono con regolarità periodica.
  • Attraverso l'esercizio, c'è un miglioramento nella circolazione del sangue nella zona posteriore.
  • Aumento della guttaperca nella parte posteriore. La persona fa curve e si gira più facilmente.
  • I sintomi del dolore si indeboliscono in misura significativa.

Serie generale di esercizi

Questo complesso è considerato standard, può essere fatto a casa da solo. Tuttavia, dovresti prima consultare il tuo dottore. Una serie di esercizi per la colonna vertebrale toracica viene eseguita per un breve periodo. Si raccomanda di eseguire la ginnastica terapeutica due volte al giorno.

Usa le feci

Rafforzare la mobilità della colonna vertebrale può essere senza uscire di casa e utilizzare gli strumenti di scarto. Uno di questi è una sedia.

Dovresti scegliere una sedia con la schiena dritta. Ecco alcuni esercizi efficaci:

  • Siediti dritto, stringi la testa. Piegarsi indietro, appoggiandosi allo schienale della sedia. Ritorna alla posizione di partenza.
  • Siediti sul bordo della sedia ed esegui qualche curva avanti e indietro. Questo esercizio ha un effetto benefico sulla colonna vertebrale e sul lavoro dei polmoni, poiché è accompagnato dalla seguente combinazione di respirazione: quando esci, la persona si sporge in avanti e quando inspiri, torni indietro.
  • Nel prossimo esercizio, il paziente si siede su una sedia e allarga le gambe. Solleva le mani e avvolge il polso dell'altro con una mano. Quindi seguire le piste nella direzione opposta. Eseguire lentamente, usando rispettivamente le mani destra e sinistra e i lati.

Ogni esercizio viene eseguito almeno 4 volte. Pertanto è necessario determinare il numero di approcci e aumentarlo nel tempo. La ricarica non dovrebbe dare fastidio, al contrario, dovrebbero migliorare la salute e le condizioni generali del paziente.

Asciugamani

Per ripristinare la flessibilità della regione toracica è possibile utilizzare un asciugamano. Una piccola serie di esercizi lfk:

  • Usando un asciugamano, fai un rullo e posizionalo sul pavimento. Sdraiati sulla schiena in modo che il rullo si trovi nella zona del torace del tuo corpo. Unisci le mani dietro la testa. Esegui alcuni piegamenti all'indietro e si piega in avanti, osservando i principi respiratori discussi in precedenza. Quindi, guidare il rullo avanti e indietro per sentire il tratto di tutta la schiena.
  • Nel prossimo esercizio, un asciugamano viene utilizzato per altri scopi. Si avvolgono il petto, lasciando le estremità nelle mani. L'essenza dell'esercizio negli asciugamani all'uscita e rilassante sull'inalazione. Questo esercizio migliorerà la funzionalità polmonare e aumenterà la mobilità muscolare.

Fitball per la colonna vertebrale

Per ripristinare la mobilità della vertebra aiuterà una palla grande, che può essere acquistata in qualsiasi negozio per LFC. Quando i dolori nella colonna toracica vengono utilizzati esercizi con un fitball - una palla di gomma speciale progettata per l'educazione fisica, ginnastica e aerobica. Caricare con una palla aumenta la mobilità del segmento toracico e uniforma la postura.

Sedersi sopra la palla, le gambe leggermente divaricate. Posizione di partenza: le mani si trovano lungo il corpo. Alza le braccia in alto, tira la schiena. Scendi alla posizione di partenza. Esegui esercizi sul respiro.

Immergere la pancia sulla palla, rilassando completamente le braccia e le gambe. Ruota lentamente avanti e indietro, sentendo il rilassamento esteso dell'intera colonna vertebrale. Se senti fastidio alla schiena, mantieni la posizione e tira la schiena. Massimo relax per allungare i muscoli.

Questi sono esercizi di base per il mal di schiena. La ginnastica per la colonna vertebrale toracica deve essere combinata con altri metodi di terapia: farmaci, terapia fisica, massaggi e altri.

Anche su: corsa con osteocondrosi.

L'uso della cultura fisica nel processo di trattamento e riabilitazione delle malattie della colonna vertebrale toracica è una misura necessaria per il recupero. Tuttavia, non dobbiamo dimenticare che ogni caso è unico, e bisogna tenere conto delle caratteristiche individuali del paziente quando si sceglie un insieme di esercizi e la frequenza degli esercizi.

Una serie di esercizi per la postura dritta

Diversi esercizi chiave per raddrizzare la postura con dolore nella regione toracica:

  • Stai dritto, braccia sollevate sopra la testa all'uscita. Piegati sull'inalazione. Ripeti 10 volte.
  • Alzati a quattro zampe. Piega la schiena verso l'interno, trattieni il respiro. Attendere alcuni secondi e tornare alla posizione iniziale.
  • Sdraiati sullo stomaco, alza le gambe e la testa allo stesso tempo sopra il pavimento.
  • Si consiglia di eseguire la ricarica due volte al giorno: al mattino e alla sera.
  • Esercizio terapeutico per il trattamento dell'osteocondrosi toracica

Il trattamento dell'osteocondrosi toracica deve essere affrontato in modo completo. Un'assistenza prematura può portare allo sviluppo di complicazioni nel segmento spinale. Ciò può peggiorare le condizioni del paziente, aumentare il dolore e influire negativamente sul lavoro degli organi interni. Con questa malattia ci sono alcune limitazioni, ad esempio, quando si eseguono smagliature durante la terapia fisica. Il massaggio deve anche essere fatto con attenzione.

Si consideri la terapia fisica complessa, sviluppata da specialisti in osteocondrosi del torace. Può essere fatto a casa. In primo luogo, dovresti fare curve in direzioni diverse, osservando una respirazione corretta. Si consiglia di non fare profonde curve del tronco per prevenire il dolore.

  1. Sollevare una spalla, inclinare la testa nella sua direzione. Fai lo stesso con l'altra spalla. Fai alternativamente più volte.
  2. L'esercizio viene eseguito seduto su una superficie dura. Stringi le mani nella serratura e stringi il collo dietro di loro. Distendi i gomiti e risvegliati in questa posizione per alcuni secondi. Ritorna alla posizione di partenza.
  3. Stare vicino al muro con la schiena, allineare. Scendi lentamente, non sollevare la schiena dal muro. Dopo questo anche lentamente risalire.

Prima di ogni esercizio, assicurati di scaldare i muscoli della schiena con un massaggio.

Dovresti anche eseguire lfk direttamente con il mal di schiena, rilassare il nervo ed eliminare pizzicotti. L'allungamento delle vertebre e il benessere sono migliorati. La ginnastica deve essere effettuata con dolore moderato, dovrebbe contribuire al ripristino del tono muscolare. Se ciò non accade, significa che il metodo di implementazione non è corretto o la diagnosi è stata fatta. Ai primi sintomi di dolore acuto, la carica dovrebbe cessare.

Torcendo con osteocondrosi al torace

Ottimo allungamento della muscolatura della schiena e del petto, sdraiandosi e torcendosi. Si comporta come un esercizio di ginnastica o durante lo yoga. Tuttavia, nell'osteocondrosi toracica, si dovrebbe prestare particolare attenzione con questo tratto, perché si può inconsapevolmente tirare i muscoli e persino danneggiare la colonna vertebrale toracica. Per evitare ciò, la torsione deve essere eseguita sotto la supervisione di uno specialista. È severamente vietato utilizzare la tecnica in caso di esacerbazione del dolore.

Torcere, in generale, dà una risposta positiva al corpo e ha un effetto benefico sulla condizione del paziente nell'osteocondrosi. Solo questo è vero se l'esercizio è eseguito correttamente e con attenzione. Non fare curve forti e permettere sensazioni dolorose. È preferibile utilizzare questo tipo di allenamento fisico solo in casi estremi, come metodo aggiuntivo di trattamento.

La colonna vertebrale è la parte assiale più importante del sistema muscolo-scheletrico umano.

Consiste di 33-34 segmenti ossei - vertebre collegate da dischi intervertebrali cartilaginei in un'unica struttura mobile. Condizionalmente suddiviso in parti cervicali, toraciche, lombari e sacrali. La particolarità della colonna vertebrale consente al corpo umano di eseguire movimenti flessibili. Una funzione altrettanto importante della colonna vertebrale è quella di proteggere il midollo spinale da eventuali danni.

Le patologie più comuni della colonna vertebrale oggi sono osteocondrosi, scoliosi ed ernia. I medici spiegano che queste malattie sono causate dalle realtà della vita umana moderna e dalla sua attività lavorativa: bassa mobilità dovuta a lavoro sedentario o lesioni regolari della colonna vertebrale a causa del lavoro dispendioso in termini di tempo con il sollevamento pesi.

Anche tra le cause principali includono fattori ereditari e anomalie congenite. Ad esempio, la displasia del tessuto connettivo porta ad un indebolimento dei legamenti e dei tendini della colonna vertebrale. Acquisiscono una struttura allungata, perdono stabilità. La forma instabile della colonna vertebrale causa cattiva postura e altri disturbi del sistema muscolo-scheletrico.

Il trattamento delle malattie della colonna vertebrale viene effettuato con metodi chirurgici, fisioterapici, designazione di indossare corsetti speciali, esercizi di fisioterapia. Ma l'obiettivo più importante è la conservazione della colonna vertebrale, quindi il metodo migliore è la prevenzione. Controllo della postura, prevenzione dell'obesità, sonno e alimentazione sani, l'esercizio fisico quotidiano contribuirà a mantenere la colonna vertebrale sana.

Tipi di esercizio

Questa direzione è ampiamente usata nelle malattie della colonna vertebrale. Nota i tipi più comuni di trattamento conservativo:

  • metodi ortopedici (corsetto, trazione spinale e altri),
  • terapia manuale
  • elementi di terapia fisica,
  • massaggio,
  • fisioterapia,
  • agopuntura (agopuntura),
  • ginnastica,
  • yoga e altri

Si noti che ogni metodo richiede la nomina di uno specialista e viene eseguito sotto la supervisione di un medico, poiché ha le sue controindicazioni.

Molti esercizi possono essere eseguiti in forme acute e croniche della malattia, la regola principale è che le classi dovrebbero essere fermate se sono sorte sensazioni dolorose eccessive.

L'obiettivo principale dell'esercizio è:

  1. migliorare e attivare la mobilità della colonna vertebrale toracica,
  2. garantendo una respirazione profonda completa.

Raccomandazioni per i pazienti impegnati in attività fisiche:

  • combinare esercizi con il nuoto in piscina,
  • eseguire un massaggio terapeutico almeno 2 volte l'anno,
  • spostati di più, non dimenticare di camminare all'aria aperta,
  • Guarda la tua postura, soprattutto quando ti alleni.

Massaggiare come trattamento principale per la terapia manuale

Nelle malattie della colonna vertebrale cervicotoracica vengono utilizzati in modo molto efficace vari tipi di massaggi terapeutici, in particolare i massaggi classici. Questa direzione considera tecniche come:

Il primo corso di massoterapia dovrebbe essere breve e molto delicato, senza il coinvolgimento di movimenti intensi.

Il massaggio della colonna cervico-toracica ha le seguenti indicazioni:

  • osteocondrosi, in particolare toracica e cervicale,
  • cifosi, scoliosi toracica,
  • instabilità spinale nelle sezioni superiori
  • sindrome dell'arteria vertebrale e altri.

L'automassaggio della sezione toracica viene eseguito solo con le dita, mentre i movimenti dei polmoni sono diretti senza sforzo dal centro verso la periferia o dall'alto verso il basso.

Con l'aiuto di una procedura di massaggio, vengono raggiunti i seguenti obiettivi:

  1. la sindrome del dolore è eliminata,
  2. allevia la tensione muscolare
  3. la spina dorsale è stabilizzata, il corsetto muscolare è rafforzato,
  4. afflusso di sangue e linfodrenaggio sono migliorati.

Quando si nomina una sessione di massaggio toracico, è necessario tener conto del fatto della presenza di malattie del sistema cardiovascolare.

Il massaggio della colonna vertebrale toracica darà il risultato più positivo se assegni immediatamente un complesso di sedute per la schiena:

  1. zona collo-collo,
  2. la regione dello sterno,
  3. lombosacrale.

Video su come fare un massaggio classico del collo e del collo della colonna vertebrale:

Ricarica come prevenzione delle malattie della colonna vertebrale

Questo tipo di attività fisica dovrebbe essere l'inizio tradizionale di ogni giorno, indipendentemente dal sesso e dall'età.

Inoltre, la ricarica non è solo un mezzo eccellente per prevenire i vari disturbi del sistema muscolo-scheletrico, ma stimola anche la vitalità del corpo.

Il punto più importante e fondamentale per una corretta carica è la regolarità, la frequenza e il buon umore.

Carica per la colonna vertebrale toracica:

  • Posizione di partenza, seduto su una sedia. Alza le braccia sopra la testa, mentre espiri, pieghi lentamente e senza intoppi il busto. In questo caso, appoggia la schiena sulla sedia. L'esercizio viene eseguito per ridurre il dolore.
  • Posizione di partenza, sdraiato a pancia in giù. Chiedere all'assistente di premere delicatamente sulla superficie posteriore, ma in modo evidente. In questo caso, l'enfasi è posta su entrambi i lati delle scapole in termini di localizzazione del dolore.
  • Posizione di partenza stando seduti. Le mani si raddrizzano e bloccano il lucchetto, chiudendole dietro la schiena, cercando di portare le scapole l'una all'altra. Il torace è arrotondato e la testa deve essere ferma.
  • Posizione di partenza stando seduti. Mantieni la schiena dritta e cerca di allungare la testa. In questo caso, le spalle sembrano essere una scodella di bilance su cui viene alternativamente posizionato il peso con un peso pesante.

Video con esercizi mattutini eccellenti per l'intera colonna vertebrale:

Esercizio di ginnastica

L'implementazione del corso secondo questo metodo prende in considerazione diverse posizioni di partenza: la posizione a quattro zampe, sul retro, sullo stomaco o sdraiata su un fianco. Quest'ultima posizione iniziale contribuisce all'estensione delle regioni media e superiore della colonna vertebrale toracica.

Si noti che la ginnastica medica per la colonna vertebrale toracica svolge i seguenti compiti:

  • rafforzare il sistema muscolare della schiena e della cintura della spalla, come il modo principale per sviluppare una corretta postura,
  • ripristino della lordosi spinale in tutte le norme,
  • miglioramento della funzione motoria del torace e della colonna vertebrale toracica,
  • restauro del sistema respiratorio.

Il modo originale per monitorare la postura corretta è di attaccare un cerotto lungo la colonna vertebrale, che, se il dorso non è nella posizione corretta, sarà la sua tensione a segnalare la sua violazione.

Considera diverse opzioni per la ginnastica:

  1. Posizione di partenza supina, gambe piegate alle ginocchia. Tirare il ginocchio destro verso di sé, cercando di raggiungere la punta del naso con esso, allo stesso tempo è necessario inclinare la testa, mentre si tira la parte superiore del corpo verso le ginocchia. Viene eseguito 4-5 volte con ciascuna gamba.
  2. Posizione di partenza seduto su una sedia, con le mani sulle ginocchia. Inclinare verso il basso mentre si prova ad ottenere la calza sinistra con la mano destra e viceversa. Si piega su ciascuna gamba 5 volte.
  3. Posizione di partenza in piedi, aderente allo schienale della sedia. Facciamo squat fino a 15-20 volte, mentre la schiena è dritta e i talloni sono premuti strettamente sul pavimento.

Durante la ginnastica, non permettere l'estensione simultanea delle regioni toracica e lombare, utilizzare un rullo per ridurre la lordosi lombare.

Video: esercizi per la schiena:

Terapia fisica

LFK per la colonna vertebrale toracica aiuta a risolvere i seguenti compiti:

  1. Riduzione del dolore, eliminando principalmente la compressione dei dischi intervertebrali,
  2. Rafforzamento del sistema muscolare e dei legamenti che supportano la colonna vertebrale, creando un sistema muscolare,
  3. Tessuto autopolimerico rapido (ossa, cartilagine),
  4. Purificazione dei tessuti da elementi nocivi a causa dell'aumento della circolazione sanguigna,
  5. Aumento della mobilità spinale nella zona interessata.

Una condizione importante per l'esercizio è di eseguirle rigorosamente durante i periodi di remissione (indebolimento) e l'assenza di dolore, in caso di dolore acuto grave, qualsiasi manipolazione è controindicata.

Nella fase cronica della malattia, si raccomanda di eseguire esercizi mirati allo sviluppo e al miglioramento della funzione motoria della colonna vertebrale toracica, delle articolazioni costale-vertebrali e allo sviluppo del gruppo muscolare della cintura scapolare.

Yoga e stretching

È stato scientificamente provato che molte malattie della colonna vertebrale (osteocondrosi, formazioni erniali e altre) comportano varie patologie degli organi interni. E, stranamente, lo yoga è uno dei modi per prevenire lo sviluppo di tali malattie e aiutare efficacemente la distribuzione razionale del carico su tutto il corpo.In particolare, quando si pratica yoga per la colonna toracica, si dovrebbe prestare attenzione alla coordinazione dei movimenti con il lavoro degli organi respiratori.

La formazione di una corretta postura è necessaria per l'interazione armoniosa dei muscoli della schiena, spalle, collo, petto e arti. È per questo scopo che lo yoga utilizza i seguenti principi di trattamento:

  • trazione spinale,
  • rafforzamento dovuto all'aumento dello sviluppo dei muscoli paravertebrali,
  • il rilassamento.

Come ogni organo del corpo umano, anche la colonna vertebrale ha bisogno di un riposo adeguato, che include il rilassamento e lo stretching.

Lo stretching della colonna vertebrale toracica può essere eseguito come segue:

Dopo aver posato diversi cuscini a forma quadrata, sdraiati sul pavimento con il tuo petto e pancia sui cuscini. Le gambe dovrebbero essere piegate alle articolazioni del ginocchio e dell'anca. La colonna vertebrale in questa posizione dovrebbe essere leggermente piegata al petto e alla vita, le cosce sono separate l'una dall'altra.

Questa opzione di stretching può essere effettuata fino ad un'ora, mentre i tempi sono determinati dalle singole indicazioni e dalla prescrizione del medico.

Video - yoga per la colonna vertebrale toracica:

Il movimento, come dicono gli sportivi, è vita e la libertà di movimento è gioia. Per coloro che sono malati di osteocondrosi della colonna vertebrale toracica, il movimento è a volte agonizzante. Tuttavia, per loro è - e medicina: regolare esercizio dell'osteocondrosi al torace, se segui i canoni della terapia fisica - questo è il modo più breve per guarire.

Clicca sulla foto per ingrandirla

Esercizi per la colonna vertebrale toracica

È molto importante riscaldarsi prima di qualsiasi allenamento.

Complesso di riscaldamento:

  • Siediti sul bordo della sedia. La nuca stringe le mani. Mentre inspiri, piegati all'indietro, mentre espiri, piegati in avanti. Idealmente, la parte posteriore dovrebbe toccare la parte posteriore della sedia. Quattro volte
  • In piedi, le mani lungo il corpo e strettamente premuto, facciamo curve in una direzione e nell'altra. Cinque volte.
  • In piedi, alza le mani verso l'alto. Mano destra, prendi il polso sinistro e tira la mano sinistra verso destra. E viceversa. Afferra il polso sinistro con la mano sinistra, inclina a sinistra. Ripeti dieci volte in ogni direzione.
  • Tieni le spalle dritte. Inspirando, piega il palmo sul palmo davanti a te. Gomiti rivolti verso il lato. Premiamo con una mano sull'altra, sentendo la sezione del torace stringersi. Espirando, i palmi si rilassano. Ripeti cinque volte.
  • Ci sdraiamo sul pavimento. Piedi dritti Piegare la gamba destra al ginocchio, mettere sul pavimento dietro il piede sinistro. Gira la testa a destra Mani ai lati Eseguire "torsione". Girando il busto, tendendo i muscoli della schiena, allungare. Vai alla posizione di partenza. Ci rilassiamo. Eseguiamo esercizi, cambiando gambe e girando teste. Dieci volte.
  • Le mani si piegano sui gomiti. Metti i palmi delle mani sulle tue spalle. Iniziamo a oscillare: mano sinistra avanti, destra indietro, destra avanti indietro sinistra. Cinque volte.
  • Le mani si uniscono nella "serratura" in vita. Riduciamo le lame. Correggere la posizione per 7 secondi. Vedi anche: ginnastica con osteocondrosi cervicale a casa

Complesso principale

  • In piedi, tendendo leggermente le gambe. Mani lungo il corpo Nell'inalazione solleviamo le spalle. All'espirazione, abbassa le spalle. Cinque volte.
  • In piedi, allarghiamo le braccia verso i fianchi, stretti a pugno. Complimenti. Giriamo le mani in modo che i pollici "guardino" verso il basso. Ritorna alla posizione di partenza. Dieci volte.
  • Prendiamo in mano qualsiasi stick (puoi usare lo sci). Tenerlo a livello del torace. Gli gettiamo sulle spalle e torniamo indietro di fronte a lui. Cinque volte.
  • Tieni il bastone di fronte a te. Facciamo un movimento a sinistra, avanti, a destra. Cinque volte.
  • A casa, puoi usare come strumento improvvisato, un muro. Stare di fronte a lei a distanza di un braccio. Sotto una leggera inclinazione del corpo, sull'espirazione, con i palmi delle mani tocca il muro, piegando le braccia ai gomiti. Ritorna alla posizione di partenza. Dieci volte.
  • Sdraiati sullo stomaco su una sedia. Mani e piedi pendono liberamente. Allo stesso tempo, alza le braccia e le gambe. Omettere. Ci rilassiamo. Cinque volte.
  • Ci sdraiamo sullo stomaco. Mani a parte. Allo stesso tempo alza le mani e la testa. Correggere la posizione per 5 secondi.
    Lo stretching è altrettanto importante.
    Una serie di esercizi di stretching:
  • "Il gatto è buono, il gatto è cattivo"! Alzati a quattro zampe. Ginocchia, braccia leggermente divaricate, a parte le spalle. Mentre inspiriamo, pieghiamo il busto al pavimento, lanciando leggermente la testa all'indietro. All'espirazione, tira il mento verso il petto, dietro la schiena. Cinque volte
  • Ci sdraiamo sul lato sinistro. Allunghiamo la gamba destra in modo che la calza si allunghi verso di te e il tallone lontano da te. Tirare la mano sinistra parallelamente al corpo. Cinque volte.
  • Accendi la tua parte destra e ripeti lo stesso esercizio con il piede sinistro e la mano destra. Cinque volte.
  • Sdraiati sulla schiena. Braccia dritte dietro la testa Alza le gambe, tira le calze sulla testa. Correggere la posizione per 5 secondi.
  • Sdraiati sul pavimento, le gambe piegate sulle ginocchia e leggermente divaricate, le mani rivolte in avanti. Allunga i muscoli della schiena.
  • Attacca il bastone davanti a noi a distanza di un braccio. Facciamo una piega in avanti tenendo il bastone. Allungare il corsetto muscolare indietro.
  • In piedi, iniziamo a chinarsi lentamente e raddrizzare lentamente la schiena, sentendo ogni vertebra.

Regione toracica - la parte più protetta della colonna vertebrale. Un corsetto muscoloso circonda la colonna vertebrale.

Esercizi graduali e regolari nell'osteocondrosi del torace prevengono gli spasmi muscolari e rafforzano il corsetto della colonna vertebrale.

Resistenza complessa:

  • Palm si è messo una mano sulla fronte e gli ha fatto pressione.
  • Metti i palmi delle tue mani dietro la tua testa, mettilo sotto pressione.
  • Premere il palmo sinistro sulla testa a sinistra e premere.
  • Palmo destro premuto sulla testa a destra, premere.

In tutti e quattro gli esercizi cerca di resistere alla pressione.

  • Le mani si piegano ai gomiti e le mettono sulle spalle. Eseguire movimenti circolari con le mani indietro.

Allevia questi dolori e speciali lezioni di yoga. È importante ricordare che almeno le prime lezioni dovresti avere con un istruttore competente. Ottieni, appositamente progettato per te, un piano di allenamento.

Esercizi giornalieri in osteocondrosi del torace, voi:

  • eliminare i sintomi principali.
  • rallentare i processi distrofici.
  • avvertire i successivi cambiamenti patologici.
  • aumentare il flusso sanguigno.
  • Rafforza i muscoli della schiena.
  • migliorare la condizione dei dischi intervertebrali.

Sposta il farmaco all'ultimo posto!

Ëå÷åíèå îñòåîõîíäðîçà ñ ïîìîùüþ óïðàæíåíèé

Òàê êàê ìûøöû ïîääåðæèâàþò ïîçâîíî÷íèê, òî ñ ïîìîùüþ èõ óêðåïëåíèÿ ìû ìîæåì äîáèòüñÿ óìåíüøåíèÿ ïðîÿâëåíèé áîëåçíè. Áîëü óéäåò, âîññòàíîâèòñÿ ïîäâèæíîñòü ñóñòàâîâ, óëó÷øèòñÿ êðîâîñíàáæåíèå îêðóæàþùèõ òêàíåé.

Óïðàæíåíèÿ äëÿ øåéíî-ãðóäíîãî îòäåëà íàøåãî ïîçâîíî÷íèêà òàêæå î÷åíü ïîëåçíû äëÿ âíóòðåííèõ îðãàíîâ. Îíè ñïîñîáñòâóþò ëó÷øåìó êðîâîñíàáæåíèþ ñåðäöà, æåëóäêà, ñíèìàþò óñòàëîñòü è ñòèìóëèðóþò òîíóñ ìåæðåáåðíûõ ìûøö, ñïèíû è ãðóäè.

Ïî÷åìó ìû âñå âðåìÿ ãîâîðèì î øåéíî-ãðóäíîì îòäåëå?  êàæäîì óïðàæíåíèè ó÷àñòâóåò íå òîëüêî âåðõíÿÿ ÷àñòü ñïèíû, íî è øåÿ, ïîýòîìó ëå÷åáíûé ýôôåêò ðàñïðîñòðàíÿåòñÿ è íà íåå â òîì ÷èñëå.

Ðàçâåäåíèå è ñâåäåíèå ïëå÷ ñòîÿ

Ïåðâîå óïðàæíåíèå ñîñòîèò èç íåñêîëüêèõ ýòàïîâ, â êàæäîì èç êîòîðûõ âàøè ðóêè áóäóò ðàñïîëîæåíû îïðåäåëåííûì îáðàçîì.

Èñõîäíîå ïîëîæåíèå - ñòîÿ íà ïðÿìûõ íîãàõ. Ðàññòàâëÿåì ñòîïû íà øèðèíó ïëå÷, ðóêè ðàçâîäèì â ñòîðîíó, ëàäîíè ðàçâåðíóòû ê ïîëó.

  1. Ðóêè ïàðàëëåëüíî ïîëó. Íà÷èíàåì äâèãàòü èõ òàê, ÷òîáû áîëüøèå ïàëüöû êàæäîé ðóêè êîñíóëèñü äðóã äðóãà ïåðåä âàìè. Ðóêè ÷óòü ñîãíóòû â ëîêòÿõ.
  2. Êîãäà ðóêè ñîïðèêàñàþòñÿ, ïðîäîëæàåì äâèæåíèå çà ñ÷åò îêðóãëåíèÿ ñïèíû è ðàçâåäåíèÿ ëîïàòîê. Âû ïûòàåòåñü ñâåñòè ïëå÷è äðóã ê äðóãó.
  3. Çàòåì âîçâðàùàåìñÿ â èñõîäíîå ñîñòîÿíèå, ìàêñèìàëüíî ñâåäÿ ëîïàòêè âìåñòå, ðàñïðàâèâ ïëå÷è è âûãíóâ ãðóäü.

Äåëàåì ýòè äâèæåíèÿ 10 ðàç ìåäëåííî è âäóì÷èâî.

Òóëîâèùå è ðóêè ðàññëàáëåíû, íàïðÿæåíèå â íîãàõ ðîâíî òàêîå, ÷òîáû ïîääåðæèâàòü âàñ â âåðòèêàëüíîì ïîëîæåíèè. Äûøèì òàêèì îáðàçîì, ÷òîáû íà âäîõå ðóêè óõîäèëè íàçàä, à íà âûäîõå ñîïðèêàñàëèñü ïåðåä âàìè.

Ïî÷åìó íóæíî äûøàòü èìåííî òàê: êîãäà âû îêðóãëÿåòå ñïèíó, îáúåì ëåãêèõ ðåçêî ñíèæàåòñÿ. Åñëè äåëàòü ýòî íà âäîõå, òî âîçäóõ, ïîñòóïàþùèé â ëåãêèå, áóäåò ïðåïÿòñòâîâàòü ñæàòèþ ãðóäíîé êëåòêè. Âû íå ñìîæåòå ìàêñèìàëüíî ïðîãíóòüñÿ. Òàê æå êàê è íà âûäîõå, êîãäà â ëåãêèõ íè÷åãî íå îñòàíåòñÿ, ãðóäíàÿ êëåòêà óìåíüøèòñÿ â ðàçìåðàõ. À â ýòî âðåìÿ âû ðàñïðàâëÿåòå ïëå÷è. ×òîáû äûõàíèå ïîìîãàëî, à íå ìåøàëî âàì, äûøèòå èìåííî óêàçàííûì ñïîñîáîì.

Ðàçâîðà÷èâàåì ëàäîíè ââåðõ.  îñòàëüíîì ïîçà ïîâòîðÿåò ïðåäûäóùèé âàðèàíò.

Ñâîäèì ðóêè è ðàçâîäèì èõ â ñòîðîíû. Äåëàåì âñå ïëàâíî, áóäòî âû ïðàêòèêóåòå ìàñòåðñòâî óøó. Ñî ñòîðîíû ýòî è ïðàâäà íàïîìèíàåò ïðàêòèêó äðåâíåêèòàéñêèõ åäèíîáîðñòâ.

Âî âðåìÿ ñâåäåíèÿ ðóê âàì ñëåäóåò îïóñòèòü ãîëîâó íåìíîãî âíèç, ïîäáîðîäêîì ê ãðóäè. Ýòî ïîìîãàåò ïðîãíóòü ãðóäíîé îòäåë íàçàä. Â äàííîì ýòàïå óïðàæíåíèÿ êèñòè êàñàþòñÿ äðóã äðóãà ìèçèíöàìè.

Âðà÷è ðåêîìåíäóþò ñîñðåäîòî÷èòü âñå ñâîå âíèìàíèå íà ëàäîíÿõ.

Ñâåäåíèå ëîïàòîê ñèäÿ

Âñå óïðàæíåíèÿ, íà÷èíàÿ ñ ýòîãî, ïîäîéäóò äëÿ ëå÷åíèÿ âñåãî øåéíî-ãðóäíîãî îòäåëà.

Èñõîäíîå ïîëîæåíèå áóäåò - ñèäÿ íà ëàâêå, ñêàìüå, òâåðäîì äèâàíå. Íå ïîäîéäóò ìÿãêèå êðåñëà, â êîòîðûõ óòîïàåò òåëî. Íóæíà óïðóãàÿ ïîâåðõíîñòü. Âàì ñëåäóåò ñâåñòè ëîïàòêè è äåðæàòüñÿ â ýòîì ñîñòîÿíèè.

Ðóêè îïóùåíû âíèç, óãîë ìåæäó êîðïóñîì è ëîêòÿìè îêîëî 15-20 ãðàäóñîâ.

  1. Çà ñ÷åò äâèæåíèÿ ëîêòåé íàçàä óâîäèì ëîïàòêè äðóã ê äðóãó. Äåëàåì óñèëèå, ÷òîáû ìàêñèìàëüíî èõ ñâåñòè.
  2. Äîïîëíèòåëüíî ñâåñòè ëîïàòêè ïîìîãàåò ðàçâîðà÷èâàíèå ðóê ëàäîíÿìè ââåðõ â ñòîðîíó ñíèçó ââåðõ.
  3. Äåðæèìñÿ â òàêîì ïîëîæåíèè 5 ñåêóíä, ïîòîì ðàññëàáëÿåìñÿ è âîçâðàùàåìñÿ â èñõîäíîå ñîñòîÿíèå. Ïîâòîðÿåì ýòîò ýëåìåíò 3 ðàçà.

Ïðè äëèòåëüíîì ñòàòè÷åñêîì íàïðÿæåíèè âû ìîæåòå ïî÷óâñòâîâàòü ææåíèå â ìûøöàõ ñïèíû - åñëè ìûøöû íå ñâîäèò, íå îáðàùàéòå íà ýòî âíèìàíèå.

Ðàçâîäèì ïëå÷è íà âäîõå, ðàññëàáëÿåìñÿ íà âûäîõå.

Ïðîãèá ãðóäè ñòîÿ íà ÷åòâåðåíüêàõ

Âû ñòàíîâèòåñü íà ÷åòâåðåíüêè íà êóøåòêå èëè ïîëó (ïðåäâàðèòåëüíî ïîäñòåëèâ êîâðèê), áåäðî ðàñïîëîæåíî ïåðïåíäèêóëÿðíî ïîâåðõíîñòè. Èçíà÷àëüíî ïðîãèáà â ïîÿñíèöå íåò.

  1. Ðóêè ñîãíóòû â ëîêòÿõ, íà êîòîðûõ âû è ñòîèòå. Óãîë ñãèáàíèÿ êîëåí - ïðÿìîé. Ðóêè äî ëîêòÿ ïàðàëëåëüíû áåäðàì. Ëàäîíè íà îäíîé ëèíèè.
  2. Ñãèáàåìñÿ íà âäîõå, îïóñêàÿ ãîëîâó ê ãðóäè è îêðóãëÿÿ ñïèíó. Ãîëîâà ïîìîãàåò ñîãíóòüñÿ åùå áîëüøå.
  3. Äåðæèìñÿ â ýòîé ïîçèöèè 5-10 ñåêóíä è âûäûõàåì, ìàêñèìàëüíî ðàçãèáàÿñü. Âîò òóò ïîÿâëÿåòñÿ ïðîãèá â ïîÿñíèöå, à ãîëîâà ïîäíèìàåòñÿ ââåðõ. Ñíîâà çàìèðàåì íà 5-10 ñåêóíä.
  4. Ïîâòîðÿåì äàííûé ëå÷åáíûé ýëåìåíò 3-5 ðàç.

Ýòî óïðàæíåíèå èíòåðåñíî òåì, ÷òî ìîæíî ïðîðàáîòàòü âåñü ãðóäíîé îòäåë ïîçâîíî÷íèêà çà ñ÷åò ðàçíîãî ïîëîæåíèÿ ëîêòåé. Åñëè óâåñòè ëîêòè âïåðåä, áóäóò ðàáîòàòü âåðõíèå ïîçâîíêè. Åñëè ïîäâåñòè ëîêòè áëèæå ê êîëåíÿì, òî - íèæíèå ïîçâîíêè. Ñàìîå íèæíåå ïîëîæåíèå - êîãäà ëîêòè ÷óòü áëèæå ê êîëåíÿì (íà 5 ñì), ÷åì â èñõîäíîé ïîçèöèè.

Äëÿ ëå÷åíèÿ è óêðåïëåíèÿ âñåé ãðóäè íóæíî ñäåëàòü óïðàæíåíèå â 5 òî÷êàõ, ïåðåìåùàÿ ëîêòè îò êîëåí âïåðåä. Êðàéíåå ïåðåäíåå ïîëîæåíèå ëîêòåé - â 15-20 ñì îò èñõîäíîé ïîçèöèè, êîãäà ëîêòè ïåðïåíäèêóëÿðíû ïîëó.

Ñêðó÷èâàíèÿ íà ëîêòÿõ

Èñõîäíîå ïîëîæåíèå - ñòîÿ íà êîëåíÿõ è ëîêòÿõ. Îäíó ðóêó îòðûâàåì îò ïîëà, ñãèáàåì è êëàäåì ëàäîíüþ íà îäíîèìåííîå ïëå÷î. Òåïåðü îòâîäèì ëîêîòü â ñòîðîíó èç ýòîãî ïîëîæåíèÿ ìàêñèìàëüíî ðàçâîðà÷èâàåì ïëå÷åâîé ïîÿñ ââåðõ âîêðóã îñè ïîçâîíî÷íèêà.  êîíöå àìïëèòóäû äåëàåì íåñêîëüêî ïðóæèíÿùèõ äâèæåíèé, êàê áû äîâîðà÷èâàÿñü åùå äàëüøå. Ïðè ýòîì âû ñòîèòå íà îäíîì ëîêòå, ðàçâîðà÷èâàÿñü çà ñ÷åò äâèæåíèÿ äðóãîãî ëîêòÿ. Äåëàåì ïî 10-15 ðàç â êàæäóþ ñòîðîíó.

Ìàêñèìàëüíîå ñãèáàíèå

Ñàäèìñÿ íà êîëåíêè, ìàêñèìàëüíî ïîäæàâ íîãè. Ðóêè ïîìåñòèòå îêîëî ñòîï, ïîëîæèâ èõ íà òûëüíóþ ñòîðîíó ëàäîíåé. Âî âðåìÿ äâèæåíèÿ ëàäîíè áóäóò ïðîäâèãàòüñÿ íàçàä. Ñãèáàåìñÿ òàê, ÷òîáû ãðóäü ëåãëà íà áåäðà. Ãîëîâà â èòîãå äîëæíà óïèðàòüñÿ â êîëåíè. Íà âäîõå ìàêñèìàëüíî ñîãíóòü ãðóäíîé îòäåë ïîçâîíî÷íèêà, à íà âûäîõå íóæíî ðàññëàáèòüñÿ.  íàïðÿæåííîì ñîñòîÿíèè íóæíî çàäåðæàòüñÿ íà íåñêîëüêî ñåêóíä.

Ïîâòîðÿåì ýòî óïðàæíåíèå äëÿ óêðåïëåíèÿ øåéíî-ãðóäíîãî îòäåëà 3-5 ðàç.

Ðàñòÿæêà ðàçãèáàòåëÿ ñïèíû

Íóæíî ñåñòü, âûòÿíóòü íîãè âïåðåä. Ïðàâóþ ðóêó ïîëîæèòå ëàäîíüþ íà ëåâîå áåäðî, à ëåâóþ ðóêó ïîëîæèòå íà çàòûëîê. Ñêðóòèòå êîðïóñ âëåâî è ìàêñèìàëüíî íàêëîíèòåñü, ïî÷óâñòâîâàâ ðàñòÿæåíèå ìûøö â øåéíî-ãðóäíîé îáëàñòè ñ ïðàâîé ñòîðîíû.

Íà âäîõå äàâèòå çàòûëêîì íà ëàäîíü 3-5 ñåêóíä, à íà âûäîõå åùå áîëüøå ñãèáàéòåñü è ïîâîðà÷èâàéòåñü. Âäîõ - äàâèì, âûäîõ - ðàññëàáëÿåìñÿ.

Äåëàåì ýòî äâèæåíèå 3-5 ðàç â îäíó è â äðóãóþ ñòîðîíó. Ðàáîòàåò âåñü øåéíî-ãðóäíîé îòäåë.

Èòàê, ýòî ïîëíûé êîìïëåêñ óïðàæíåíèé äëÿ ãðóäíîãî îòäåëà ïîçâîíî÷íèêà, òàêæå çàòðàãèâàþùèé øåþ. Âû ìîæåòå âûïîëíÿòü åãî ïîëíîñòüþ èëè âûáðàòü íàèáîëåå ïîäõîäÿùèå äëÿ ñåáÿ. Äëÿ òîãî ÷òîáû ïðîöåññ ëå÷åíèÿ áûë ýôôåêòèâíûì, æåëàòåëüíî çàíèìàòüñÿ íå ìåíåå òðåõ-÷åòûðåõ ðàç â íåäåëþ.

Åùå ñòàòüè ïî òåìàì: Ïîçâîíî÷íèê

Controindicazioni

La ginnastica terapeutica nell'osteocondrosi mammaria non è solo un effetto positivo, ma può anche causare aggravamento in alcune delle patologie esistenti. Coloro che hanno una diagnosi di osteocondrosi della colonna vertebrale toracica, l'esercizio terapia è controindicato se sono presenti le seguenti malattie:

  • La presenza di ipertensione o prima dell'inizio delle lezioni aumenta la pressione.
  • Il paziente ha la febbre alta.
  • Patologie di tipo neurologico che interferiscono con la normale coordinazione.
  • C'è dolore nell'area delle vertebre che disturba, che impedisce il normale range di movimento degli esercizi ginnici.
  • Il tono fisico è basso.
  • Presenza di aritmia cardiaca.

Panoramica sull'esercizio

Affinché il periodo di riabilitazione dopo l'esacerbazione della patologia passi più velocemente, è necessario scegliere gli esercizi appropriati per il trattamento. Ogni condizione del paziente deve corrispondere al suo complesso di esercizi.

Ci sono i seguenti tipi di esercizi ginnici:

  • Carica facile.
  • Esercizi progettati per esibirsi sul posto di lavoro.
  • Esercizi in remissione.
  • Esercizi per migliorare la respirazione.
  • Esercizi nella forma acuta di patologia.
  • Esercizi preventivi.

Carica leggera

Questi esercizi per la colonna vertebrale toracica con osteocondrosi possono essere utilizzati non solo come esercizio quotidiano, ma anche come "riscaldamento" quando viene eseguito il complesso di esercizi ginnici principale (prescritto).

  • Esercizio 1. Stai con la schiena dritta. I piedi si allargano alla larghezza delle spalle. Dirigiti delicatamente verso il basso e rimani in piedi per almeno 2 minuti. L'esercizio statico è utile per le vertebre cervicali e toraciche.
  • Esercizio 2. Alzati, gambe leggermente divaricate. Le mani si chiudono nel "castello" e iniziano per la testa. Piega la schiena e rimani in piedi per circa 5-6 secondi. Ritorna alla posizione originale, mani libere ai lati. Ripeti fino a 5 volte.
  • Inclinazioni lisce ai lati. Stare sul pavimento, le gambe divaricate alla larghezza delle spalle. Palmo messo ai lati del torso. Fai un'inclinazione morbida in una direzione, senza indugio all'altro. Per fare 8-10 volte in entrambe le direzioni.

Esercizi al lavoro

Questi esercizi sono adatti per l'osteocondrosi del torace a casa e al lavoro.

Il complesso è semplice e include i seguenti esercizi:

  • Sedersi su una sedia con la parte bassa della schiena. La schiena è dritta Piegati indietro, cercando di riportare indietro la testa. Fai 6-8 movimenti in uno stile morbido.
  • Seduto su una sedia, tenere i palmi di entrambe le mani tra le ginocchia. Fai un'inclinazione morbida su un lato, poi ripeti sull'altro. Ripeti 8-10 volte in ogni direzione.
  • In piedi per respirare aria profonda nel petto, mentre inarcando la schiena. Non ritardare la respirazione, eseguire il movimento senza intoppi. Fai 10-12 respiri.

Qui è possibile visualizzare un video visivo degli esercizi.

Durante la remissione

Nella fase in cui il paziente non ha problemi con la colonna vertebrale, gli allenamenti basati sui seguenti esercizi sono utili:

  • Esercizio 1. Stare sul pavimento, i piedi distanti tra loro di 30-40 cm. Inclinare verso sinistra, allungando il braccio sinistro. Ripeti con il lato destro. Fai 2-3 serie di 10 ripetizioni in ogni direzione.
  • Sdraiati sulla schiena. Le gambe si piegano alle ginocchia. Mani nella serratura, sulla nuca. Fai un tocco del gomito sinistro con il ginocchio destro. Ripeti lo stesso nella combinazione "gomito destro + ginocchio sinistro". Fare a meno di cretini.
  • Posizione in ginocchio, mani poggiate sul pavimento. Respiro: la testa viene tirata all'indietro, il torace si espande, la schiena si piega. Espirare: la schiena è arrotondata, la testa scende. Quando l'esercizio è possibile, crunch nelle vertebre.

Per migliorare la respirazione

Per ridurre il rischio di osteocondrosi in casa, è consigliabile effettuare movimenti appropriati per una respirazione stabile e normale.

Gli esercizi di respirazione più semplici ed efficaci sono i seguenti:

  • Siediti sullo sgabello. Mani nella serratura sopra la sua testa. Inspirate, tendendo i muscoli pettorali e gli addominali. All'espirazione fai la pendenza a destra e a sinistra.
  • Sedendosi su una sedia, gira intorno a un singolo foglio nella regione del fondo dello sterno in modo che le sue estremità siano nelle mani. Raddrizza la schiena. Fai un respiro profondo senza indugio. Inalare il foglio podzatyyn. Quando esali, allenta il foglio.
  • Seduta fai un respiro profondo, la testa gettata all'indietro. Espirare - tornare alla posizione iniziale.

Nella forma acuta di patologia

Questo tipo di movimento sarà seguito dall'obiettivo di rilassare i muscoli della schiena nella forma acuta di osteocondrosi toracica.

Il tipo di movimento può essere nella forma dei seguenti esercizi fisici:

  • Esercizio 1. Prendi una posizione "supina". Le mani si estendevano parallele l'una sull'altra sopra la sua testa. Per rilassarsi Prova a tirare delicatamente il mento verso il petto, mentre alzi le mani verso l'alto. Fai 5-8 ripetizioni.
  • Esercizio 2. Mentire a rotolare sullo stomaco. Armi lungo il corpo. Cerca di stringere i muscoli deltoidi per riunire le scapole. Dopo ogni movimento, rilassare il corpo per 20-30 secondi. Fai 10 volte.
  • Esercizio 3. Stenditi su un fianco, piegando leggermente le ginocchia. Sollevare la parte superiore della gamba in una posizione piegata. Fai 8-10 movimenti per ogni lato.

È possibile espandere ulteriormente l'elenco di esercizi guardando il video qui.

preventivo

Per prevenire la recidiva di osteocondrosi toracica, è necessario eseguire regolarmente determinati esercizi:

  • Esercizio 1. Stare diritti, con i palmi ai lati. Inclinare dolcemente in avanti. Il numero di ripetizioni fino a 12-15 volte.
  • Prendi un bastone e mettilo sulle sue spalle. I palmi si trovano all'estremità del bastone. Fai girare i lati. Destra / sinistra 10 volte.
  • Sali sul muro e appendi le mani. Per mantenere questo stato il più possibile. Scendi facilmente sul pavimento, senza saltare nettamente.

Complesso da Bubnovsky

Il complesso ginnastico di Dr. Bubnovsky è popolare.

Al fine di disturbare l'osteocondrosi toracica meno spesso, Bubnovsky ha sviluppato un complesso specializzato basato sulla chinesiterapia. La terapia di esercizio opzionale è adatta a qualsiasi fascia d'età.

Il complesso include i seguenti movimenti:

  • Esercizio 1. Alzarsi in piedi con le spalle in alto. L'ampiezza è massima.
  • Esercizio 2. Alzati, posizionando i piedi alla larghezza delle spalle. Senza cambiare la tua postura, muovi le spalle in avanti, come se stessi arrotondando la schiena, e poi raddrizzando il petto, cercando di riunire le scapole.
  • Esercizio 3. Prendi la corretta posizione eretta in piedi. Le mani chiudono dietro il castello. Fai alternativamente inclinazioni destra, avanti, sinistra. Quando ti pieghi in avanti, cerca di non arrotondare la schiena.
  • Esercizio 4. Per implementare il movimento, devi avere una tavola da ginnastica inclinata per la stampa. Il tabellone è fissato da un lato al muro, l'altro lato poggia sul pavimento a 45 gradi. L'uomo si adatta alla tavola con la schiena in modo che la testa sia sopra le gambe. Le mani sono il sequestro dei gradini del muro svedese. L'esercizio consente di allungare la colonna vertebrale nel modo più indolore possibile.

Alcuni degli esercizi per Bubnovsky prevedono l'uso di attrezzi ginnici.

L'uso dello yoga può benissimo diventare un'alternativa alla tradizionale terapia di esercizio. Esistono asana specializzate per migliorare la guttaperca della schiena.

Uno di questi esercizi è asana "Strela". Asana viene eseguita come segue:

  • Stai dritto.
  • Fai una leggera gamba d'affondo.
  • Per allungare la mano destra in avanti, per portare indietro il sinistro, essendosi piegato in un gomito. Il movimento dovrebbe assomigliare al braccio che viene rilasciato. La stessa cosa ha l'altro lato.

Qui puoi vedere molti esercizi di yoga.

Per il trattamento dell'osteocondrosi non può essere limitato solo al metodo della droga. È importante utilizzare esercizi ginnici specializzati.

Pertanto, il paziente può evitare un attacco re-doloroso nell'osteocondrosi toracica.

  • Il dolore limita i tuoi movimenti e la vita piena?
  • Sei preoccupato per disagio, crunch e dolore sistematico?
  • Forse hai provato un sacco di droghe, creme e unguenti?

Editor e sito esperto zdorovya-spine.ru. Specializzazione: medico di famiglia. Esperienza più di 10 anni. Policlinico cittadino, Smolensk. Si è laureata presso l'Accademia medica statale di Smolensk, specialità: affari medici. Amo molto la mia professione.

I cinesi hanno aperto un metodo al mondo su come curare le articolazioni in 2 giorni! Scrivi la ricetta finché non la elimini.

Le articolazioni saranno come in 25 anni! Medico cinese: per sbarazzarsi del dolore articolare, dobbiamo escludere.

Le articolazioni cesseranno di rompersi il giorno dopo, se la sera per spalmare centesimo.

SIAMO NELLE RETI SOCIALI

NON FARE ANIMALI. LE INFORMAZIONI FORNITE SUL SITO SONO UN POPOLARE E LEGGIBILE E NON POSSONO SOSTITUIRE LA CONSULTAZIONE DEL MEDICO!

Utilizzando questo sito, accetti l'uso dei cookie in conformità con questo avviso relativo a questo tipo di file. Se non si è d'accordo con noi utilizzando questo tipo di file, è necessario impostare le impostazioni del browser di conseguenza o non utilizzare il sito.

Malattie della zona vertebrale toracica

La maggior parte delle patologie vertebrali si verificano nella regione cervicale e lombare. Ma le malattie che si verificano nella regione toracica non sono meno sgradevoli e possono avere gravi conseguenze per il lavoro dell'intero organismo.

A proposito. Organi così importanti come il cuore e i polmoni si trovano nella zona di influenza delle vertebre toraciche. Il midollo spinale attraversa il canale vertebrale della regione toracica. Le radici nervose lo abbandonano. Intorno si trovano innumerevoli vasi sanguigni. E questa intera struttura è sostenuta dai muscoli.

La colonna vertebrale è un design mobile. Grazie a questo, una persona può piegare, inarcare la schiena, girarsi, ma soprattutto, può camminare usando solo due arti inferiori. Questo vale anche per l'area del torace, la cui mobilità è significativamente limitata dalle costole.

Per questa zona, lo sviluppo della flessibilità è molto importante, poiché i muscoli pettorali usati raramente e con scarsa formazione tendono ad atrofizzarsi, come accade, ad esempio, quando si indossa un corsetto ortopedico per un lungo periodo. In questo caso, il corsetto naturale sono le costole e non può essere rimosso a volontà.

Praticamente con tutte le patologie localizzate nella zona toracica, la terapia di esercizio è necessariamente presente tra i metodi di terapia.

Tabella. Lo scopo degli esercizi terapeutici nelle patologie della regione toracica della colonna vertebrale.

Prima di iniziare le lezioni

Per gli esercizi terapeutici di ginnastica, come per qualsiasi tipo di terapia, non si può essere avvicinati senza pensieri. Il principio "più significa meglio" non va bene qui, dopo tutto, il nostro obiettivo non sono i record sportivi, ma il ripristino della normale mobilità spinale e il sollievo dal dolore. Pertanto, per l'inizio impareremo le regole di base.

  • L'ultima parola è per il dottore. Ciò significa che puoi fare esercizio fisico solo con il permesso di uno specialista. Dolore nella regione interscapolare, che causa la maggior parte delle sofferenze nell'osteocondrosi toracica, e nelle ernie dei dischi, nell'angina e nella colelitiasi. E in queste condizioni, l'esercizio è controindicato.
  • Aumentare il carico gradualmente. Le lezioni di ginnastica medica dovrebbero dare forza, e non portarla via, causare una sensazione di "gioia muscolare", e non dolore e stanchezza.
  • Osserviamo la nostra condizione. Se qualche esercizio provoca un forte dolore alla spina dorsale, vertigini o nausea, dovresti escluderlo dal complesso e consultare un medico.
  • Nessuna nitidezza. Tutti i movimenti sono eseguiti lentamente e senza intoppi, osservando il ritmo della respirazione.
  • Nessun "assenteismo". Per esercitarsi ha dato il risultato, è necessario ripeterli tutti i giorni. Se si è in pausa per qualsiasi motivo, il corso è considerato incompleto, quindi è consigliabile ripeterlo di nuovo.
  • La durata del corso di ginnastica in osteocondrosi della regione toracica è di 1,5-3 settimane. Lascia che il medico scelga la migliore durata per te.

Vai alla formazione

La ginnastica medica può farlo nel primo, nella seconda metà della giornata, tranne che prima di andare a letto e non prima di un'ora dopo aver mangiato. Sarà utile fare 1-2 esercizi calmi per allungare i muscoli anche di sera, evitando però la sovrastimolazione nervosa. Ma al mattino puoi eseguire l'intero complesso in un approccio 1-2 - questo sostituirà completamente gli esercizi mattutini.

Ventilare la stanza prima dell'inizio della lezione. L'ordine degli esercizi può essere qualsiasi, ma è meglio iniziare con quelli più semplici per te e terminare con loro.

Complesso per allungare i muscoli spinali e rimuovere il dolore spastico

Stare diritti e tenere le mani sulla cintura, insieme e alternativamente eseguire la rotazione delle spalle, così come il loro movimento avanti e indietro, aiutandosi con i gomiti. Cioè, mescola i gomiti nello stesso posto in cui si muovono le spalle. Ripeti 8-10 movimenti in entrambe le direzioni.

Stringendo i pugni con i pugni, posizionali sul retro tra la parte inferiore della schiena e le scapole. Premendo i pugni, piega la schiena per sentire la tensione nella regione toracica. Mantieni questa posizione per 15 secondi, poi cambiala dolcemente - indietro il fango, inclina la testa in basso e abbracciati. Lasciare di nuovo il posto per 10-15 secondi e raddrizzare. Ripeti 4-10 volte.

Sedersi su una sedia con la schiena alta e dritta. Metti giù le mani lungo il corpo. Con un respiro, metti le mani sulla parte posteriore della testa e delicatamente, a spese di "quattro", piegati all'indietro, premendo l'area delle scapole sul retro della sedia. All'espirazione nello stesso ritmo tranquillo, tornare alla posizione precedente. Esegui 3-5 volte.

Metti le mani sulle spalle - in modo che le dita della mano sinistra tocchino la spalla sinistra e la mano destra - la destra. In alternativa, abbassa le spalle, inclinando la testa nella stessa direzione. Ripeti 10-14 volte.

Ginnastica per due

Questo complesso viene eseguito in coppia con un assistente (i ruoli possono essere modificati alternativamente). Esercizi aiuteranno a sviluppare i muscoli della colonna vertebrale toracica e ripristinare la normale mobilità in esso, che, di regola, è ridotta in osteocondrosi.

  • Sdraiati sullo stomaco, incrocia le braccia lungo il corpo e inspiri, tendendo i muscoli con la massima forza, appiattisci le scapole. L'assistente in questo momento dovrebbe mettere le mani sulle scapole e cercare di portarle via l'una dall'altra, offrendo resistenza ai muscoli. Mentre espiri, rilassa i muscoli. Ripeti 5-8 volte.
  • Posizione di partenza - sullo stomaco, braccia incrociate lungo il corpo. L'aiutante è dietro di te, con le ginocchia ai lati della vita, in ginocchio o seduto sulla schiena (se questo è conveniente per entrambi). Quando inspiri, l'assistente resiste al movimento delle costole con le mani, cercando di spremere il petto più saldamente. All'espirazione - rilassamento. Esegui 5-8 ripetizioni.
  • Posizione di partenza: sei a pancia in su, l'aiutante è in sella a te. L'assistente durante l'inspirazione preme i bordi dei palmi sulla colonna vertebrale su entrambi i lati dei processi spinosi (i processi spinosi si trovano al centro della parte posteriore di ogni vertebra e formano la cresta della colonna vertebrale). Durante l'espirazione - pausa. Ripeti 5-8 volte.

Nel video qui sotto - un'altra serie di esercizi (per uno):

Complesso respiratorio libero

L'osteocondrosi cronica della regione toracica può essere accompagnata da disturbi respiratori che si sviluppano a causa della rigidità dei muscoli del torace e della schiena. Questo complesso allena non solo la colonna vertebrale, ma anche i muscoli intercostali.

Seduto su una sedia, avvolgere il petto con un asciugamano o un tappeto, incrociando le estremità sciolte sul petto. Afferrali con le mani - l'estremità destra dell'asciugamano nella mano sinistra, a sinistra - a destra. Espira lentamente, stringendo il petto con la massima forza, mentre inspiri, allenta la tensione. Ripeti 5 volte.

Posizione di partenza - sul pavimento, le gambe sono larghe alle spalle. Alza le mani in alto. Afferrare la base della mano destra con la mano sinistra. Inclinare verso sinistra il più profondamente possibile e utilizzare la mano sinistra per tirare la mano destra nella stessa direzione. Mantenere questa posizione per un secondo per 2-3 - si dovrebbe sentire come i muscoli laterali del petto si estendono, quindi raddrizzare e cambiare le braccia. Ripeti 5-8 volte in ogni direzione.

Preparare il rullo da ginnastica: avvolgere strettamente un mattarello di legno con un panno e fissare i bordi. Il diametro del rullo deve essere di 8-15 cm, sdraiarsi sulla schiena, posizionare il rullo sotto le scapole, portare le braccia dietro la testa. Mentre inspiri, piega la schiena e mentre espiri, solleva la parte superiore del braccio e la testa sopra il pavimento, allungando le braccia in avanti. Ripeti 5 volte.

Sali sul pavimento, a quattro zampe. Mentre inspiri, fletti la schiena nella regione lombare e solleva la testa. All'espirazione - arcuate e abbassate la testa. Ripeti 10 volte.

Questi esercizi possono essere alternati e combinati. Con l'osteocondrosi toracica, sono tutti abbastanza efficaci, ma ricordatelo l'educazione fisica avvantaggia solo chi lo fa regolarmente.

Il ritmo moderno della vita ha spinto molte persone in uffici soffocanti e li ha letteralmente costretti a condurre uno stile di vita sedentario. Tutto ciò porta inevitabilmente a vari problemi della colonna vertebrale. Uno di questi è la deformazione e il disturbo nell'operazione dei dischi intervertebrali. Ci sono esercizi per rafforzare la colonna vertebrale? Fortunatamente sì Lo scienziato Norbekov ha sviluppato una serie di allenamenti che influenzano positivamente la salute della colonna vertebrale.

Uno stile di vita sedentario influisce in modo significativo sullo stato della nostra cresta. Prima di tutto, l'afflusso di sangue a questa parte del corpo si sta deteriorando, il che fa restringere le vertebre. Di conseguenza, nel corso degli anni, alcune persone notano che la loro crescita diminuisce e una gobba inizia a formarsi sulla colonna toracica. Per mantenere la tua postura è quello di preservare la tua salute. Che tipo di eventi ha fatto Norbekov?

Regole di base per fare ginnastica

Mirzakarim Norbekov ha creato un sistema di automassaggio che può essere eseguito direttamente sul posto di lavoro. Non attirerà molta attenzione inutile e non richiederà molto tempo. Dopo che è stato tenuto nella parte posteriore, sembra che sia stato eseguito un vero e proprio corso di massaggio professionale - così bene questi esercizi aiutano ad allungare la colonna vertebrale stanca.

Secondo Norbekov, questi eventi andranno a beneficio indipendentemente dall'ora del giorno in cui sono detenuti. La ginnastica può essere fatta immediatamente dopo il sonno e in qualsiasi momento della giornata. Anche se il massimo beneficio degli esercizi si farà sentire dopo 10 ripetizioni di ogni movimento, puoi iniziare con cinque.

Prima di iniziare le lezioni, è importante considerare i seguenti fattori:

  • il paziente non dovrebbe avere lesioni spinali,
  • è necessario escludere la presenza di tumori,
  • la ginnastica è inaccettabile dopo un intervento chirurgico alla colonna vertebrale.

Nonostante alcuni medici non riconoscano i benefici dell'esercizio con gravi problemi della colonna vertebrale, i loro benefici non possono essere negati. Dopotutto, grazie agli esercizi regolari intorno alla colonna vertebrale inizia a formare un forte corsetto muscolare che supporta la normale posizione del corpo. Inoltre, tali esercizi spesso aiutano a ridurre il dolore in alcune malattie.

Mirzakarim Norbekov ha fatto una serie di esercizi che migliorano le condizioni di diverse parti della colonna vertebrale:

"Puliamo le penne"

I movimenti di questo esercizio assomigliano a un uccellino che inclina la testa per pulirsi le penne. Per prima cosa è necessario abbassare il mento il più possibile, quindi sollevarlo delicatamente. Quando si esegue qualsiasi esercizio, la cosa principale è non esagerare e prevenire il dolore.

Gettare delicatamente la testa all'indietro, devi tirare il mento fino al soffitto, e poi abbassare lentamente la testa in basso. Ora puoi provare ad abbassare la testa di lato, cercando di toccare la spalla con l'orecchio. Tuttavia, non tirare la spalla al tuo orecchio. Ripeti l'esercizio in entrambe le direzioni.

Esercizio "Cane"

Per eseguire questo esercizio, devi inserire un asse fisso tra il naso e la parte posteriore della testa. Ora iniziamo la rotazione della testa verso destra e verso l'alto, come se attorno a questa linea centrale.

L'esercizio sembra una foto quando il cane ascolta le parole del proprietario e gira consapevolmente la testa da un lato all'altro. Quindi puoi ripetere questo esercizio, ma solo a testa in giù.

Aderendo alla posizione di livello del corpo, è necessario cercare di guardare dietro la spalla, girando la testa fino a quando non si ferma.

Il corpo gira

I giri devono essere eseguiti finché non si arresta, e tutti i movimenti devono essere lisci e attenti. Prima gira la testa, poi la parte superiore del corpo, e poi devi cercare di girare il più lontano possibile. Durante l'esercizio, le gambe dovrebbero rimanere immobili.

Esercizi finali

Il complesso di esercizi che Norbekov ha sviluppato deve sempre essere completato allungando la colonna vertebrale. Questo può essere fatto sollevando una mano e lasciando l'altra nella posizione di partenza. Mano alzata, è importante cercare di ottenere il soffitto e l'altro di raggiungere il pavimento. Cambia le mani e ripeti l'esercizio.

Precauzioni di sicurezza

Sebbene gli esercizi sviluppati da Norbekov siano di grande beneficio, devi comunque stare attento. Dovresti astenervi dal fare lezioni se:

  • recentemente ha avuto un ictus
  • ci sono dei tumori nel corpo,
  • la donna è incinta
  • ci sono disturbi mentali.

In tutti gli altri casi, la corretta condotta della ginnastica di Norbekov può risolvere molti problemi della colonna vertebrale e ripristinare la sua salute!

Forse sarai interessato al sito

  • Esercita la terapia di esercizio nella forma toracica della patologia
  • Risultato raggiunto
  • Regole importanti
  • Controindicazioni
  • Esercizi in fase acuta
  • Complesso per il periodo di remissione
  • Complesso per migliorare la respirazione
  • Corsi video

L'osteocondrosi nella regione toracica non è molto comune, poiché questa parte della colonna vertebrale è la più inattiva e abbastanza forte grazie alle costole, che sono collegate l'una dall'altra dallo sterno. I cambiamenti degenerativi nei dischi intervertebrali si trovano qui molto meno frequentemente e, principalmente, si sviluppano a seguito di altre malattie della colonna vertebrale o lesioni precedenti. La diagnosi di osteocondrosi toracica può essere complicata a causa della somiglianza dei sintomi con sintomi di anomalie degli organi interni. È meglio iniziare la terapia il prima possibile: ciò contribuirà a prevenire possibili disturbi funzionali degli organi situati nel torace e nell'addome a causa della violazione delle radici nervose.
Per l'efficacia del trattamento è necessario condurre una serie di attività, tra cui la ginnastica e l'attuazione di esercizi speciali.

Esercita la terapia di esercizio nella forma toracica della patologia

La terapia fisica restituisce la mobilità del reparto interessato

  1. La ginnastica terapeutica nella forma toracica dell'osteocondrosi è mirata principalmente ad aumentare la mobilità del reparto interessato, l'eliminazione dei blocchi muscolari e articolari. L'obiettivo principale del complesso raccomandato è quello di aumentare l'ampiezza dei movimenti nelle articolazioni intervertebrale e costale-vertebrale.
  2. Un altro obiettivo degli esercizi è quello di rimuovere la rigidità dei muscoli della schiena in profondità e miopicamente la colonna vertebrale.
  3. Esecuzione di esercizi fisici appositamente progettati per l'osteocondrosi mammaria aiuta ad alleviare o eliminare la sindrome del dolore.
  4. Il complesso di trattamento è anche finalizzato a prevenire possibili complicazioni della malattia, dal momento che molte delle complicanze sono una diretta conseguenza della miofissazione dovuta a disturbi muscolotonici.
  5. Esercizi speciali sono volti a migliorare la ventilazione dei polmoni. Questo fattore è essenziale per una determinata categoria di pazienti con osteocondrosi toracica, in cui un respiro profondo provoca la comparsa di un forte dolore alla schiena. Questo fattore fa respirare superficialmente i pazienti, il che porta all'ipoventilazione del polmone inferiore, irto di sviluppo di gravi patologie, compresa la polmonite.
  6. Nell'osteocondrosi con localizzazione nella regione toracica, è necessario includere esercizi per rafforzare i muscoli della schiena e della spalla nel complesso medico. Un forte corsetto muscolare aiuta ad alleviare parte del carico sulla colonna vertebrale, grazie al quale è possibile prevenire l'ulteriore progressione dei processi distruttivi nei dischi intervertebrali.
  7. Il complesso della ginnastica terapeutica comprende esercizi per ripristinare le curvature spinali fisiologicamente corrette. La formazione di una postura corretta riduce la pressione sui dischi intervertebrali, di conseguenza, l'intensità del dolore diminuisce e il restauro della parte danneggiata viene accelerato.
  8. Spesso, i processi degenerativi nella regione toracica tendono a diffondersi al collo. Si sviluppa la forma cervicotoracica dell'osteocondrosi. Quando è raccomandata la ginnastica speciale, mirata sia ad aumentare la mobilità della colonna vertebrale cervicale e toracica e ad alleviare il dolore, sia a normalizzare la pressione ea migliorare la circolazione cerebrale.

Risultato raggiunto

La terapia fisica aiuterà ad alleviare lo spasmo muscolare

L'inclusione di ginnastica speciale nel complesso delle misure per il trattamento dell'osteocondrosi nella regione toracica contribuisce a:

  • eliminando il dolore
  • alleviare lo spasmo muscolare
  • miglioramento significativo della circolazione sanguigna locale e generale,
  • ottimizzazione dei processi metabolici, accelerando così la rigenerazione dei tessuti,
  • costruire un forte sistema muscolare e ridurre il carico sulla colonna vertebrale,
  • ripristino della mobilità del reparto interessato,
  • normalizzazione della respirazione
  • migliorare lo stato psicologico del paziente, che contribuisce all'efficacia del trattamento.

Regole importanti

Gli esercizi di fisioterapia adatti a te saranno selezionati da un medico.

  • Nel caso di toracica, cervicotoracica e altre forme di osteocondrosi della colonna vertebrale, un medico dovrebbe selezionare una serie di esercizi. Questo tiene conto dello stadio della malattia, della gravità dei sintomi, delle condizioni del paziente, dell'età, del livello di forma fisica, della presenza di altre malattie.
  • Nella fase iniziale, il carico dovrebbe essere piccolo. Il suo aumento dovrebbe essere effettuato gradualmente, con l'aumento della mobilità delle articolazioni e la scomparsa del dolore.
  • Consigliato per gli esercizi della colonna vertebrale toracica deve essere eseguito lentamente, senza intoppi, senza movimenti improvvisi e cretini.
  • Durante la lezione non dovrebbe permettere l'apparenza di dolore. Se qualche movimento provoca dolore, è meglio rinunciarvi.
  • Molti esperti raccomandano di iniziare la ginnastica medica solo dopo l'estinzione dei sintomi acuti. Altri credono che nella fase di aggravamento, alcuni esercizi possono anche essere eseguiti. Questo problema è risolto individualmente.
  • Prima dell'inizio delle lezioni, dovresti consultare un medico

Esercizi in fase acuta

Durante l'esacerbazione dell'osteocondrosi, il compito principale è quello di alleviare un attacco di dolore. A tal fine, sono prescritti il ​​riposo a letto e la ricezione di antidolorifici efficaci e di farmaci antinfiammatori. Dopo aver alleviato il dolore, puoi procedere con un massaggio, una fisioterapia e esercizi terapeutici. Nella fase acuta dell'osteocondrosi toracica, la ginnastica deve essere estremamente delicata. Lei è selezionata rigorosamente individualmente.

Per alleviare la colonna vertebrale, vengono prescritti esercizi di respirazione speciali. Il paziente dovrebbe sdraiarsi sulla schiena su una superficie inclinata. La testa si trova sopra. La respirazione diaframmatica concentrata aiuta ad alleviare lo spasmo muscolare. A causa della superficie inclinata, si verifica uno stiramento simultaneo della colonna vertebrale, eliminando così la compressione delle radici nervose e il dolore viene alleviato.

Dopo aver alleviato il dolore, vengono prescritti esercizi per rilassare e allungare i muscoli scheletrici della regione toracica.

Esercizio di stretching posteriore

  1. Steso sullo stomaco, le braccia si estendevano ai lati. Sollevare leggermente la testa e le mani, cercare di mantenere questo stato per 3-5 secondi. Torna a sp, rilassati completamente. Il numero di ripetizioni - da 5 a 7.
  2. Accendi le spalle. Allunga le braccia sopra la testa, allungati, sentendo la tensione di tutti i muscoli. Le spalle dovrebbero essere spostate un po 'indietro.
  3. Steso sullo stomaco, tendi le spalle e i muscoli della schiena, cercando di collegare le scapole. Rilassati, respira in silenzio per circa 30 secondi, ripeti il ​​movimento.
  4. Per eseguire il seguente esercizio per la regione toracica, sdraiarsi sul lato sinistro e piegare leggermente le ginocchia. Raddrizzare lentamente e sollevare la gamba destra verso l'alto, fissare la posizione per alcuni secondi. I muscoli devono essere tesi. Ritorna al PI. Ripeti 3-4 volte, quindi gira dall'altra parte ed esegui movimenti simili.
  5. Il seguente esercizio può essere eseguito dopo una certa stabilizzazione della condizione e l'eliminazione del dolore. Inginocchiarsi, mani libere per scendere. Mentre inspiri, allarga lentamente le braccia verso i lati e tirali indietro, inclinando leggermente il corpo in avanti. Con l'espirazione, tornare dolcemente alla posizione di partenza.

Questo complesso di esercizi terapeutici può essere eseguito più volte durante il giorno, aumentando di tanto in tanto il numero di ripetizioni. Se fatto correttamente, accelererà l'uscita dalla fase acuta dell'osteocondrosi toracica.

Complesso per il periodo di remissione

Esercizio durante la remissione

Dopo una certa normalizzazione dello stato, è possibile diversificare il complesso, includendo in esso esercizi più dinamici. In ogni caso, per i pazienti con osteocondrosi toracica, l'implementazione quotidiana del complesso medico dovrebbe diventare la norma. Solo in questo caso è possibile alleviare la gravità dei sintomi e rallentare i cambiamenti patologici nei dischi e nelle vertebre.

Al mattino, dopo esserti svegliato, puoi fare un piccolo automassaggio, massaggiare delicatamente il torace, le spalle, le braccia, la zona del colletto. È utile eseguire alcuni semplici esercizi per allungare la colonna vertebrale. È possibile spostare indietro le spalle, cercando di collegare le scapole, allo stesso tempo leggermente inclinando la testa. Anche i movimenti circolari delle spalle sono utili. Questo complesso serve come una sorta di riscaldamento prima di eseguire il gruppo principale di esercizi per la colonna vertebrale toracica.

  1. Sdraiati sulla schiena, piega le ginocchia, stringili con le mani e spingile al petto. Scivolare le gambe a te stesso, sforzando i muscoli della schiena. Strappare la parte bassa della schiena dal pavimento, filtrare i muscoli addominali. Rimanere in questa posizione, rilasciare le braccia e tornare lentamente alla posizione di partenza.
    Gli esercizi di deflessione fanno bene alla schiena.
  2. Sdraiati sulla schiena, stendi le braccia dritto sopra la testa. Allo stesso tempo alza la mano destra e il piede sinistro, cercando di toccare l'alluce con un palmo. Allo stesso tempo la testa si alza un po '. In questa posizione, contare fino a 5, quindi abbassare delicatamente il braccio e la gamba sul pavimento. Ripetere fino a 4 volte su ciascun lato. Questo esercizio è raccomandato per l'osteocondrosi della localizzazione toracica e cervico-toracica. Allunga perfettamente i muscoli della schiena, rafforza la pressione, il cingolo scapolare, elimina gli spasmi.
  3. Esercizi in un backbeat dovrebbero essere inclusi anche in esercizi terapeutici. Sono utili non solo per la forma toracica della malattia, ma anche per il tratto lombare e cervicale. In piedi a quattro zampe, con un'espirazione per inarcare la schiena, abbassando la testa. Contare fino a cinque, con un respiro, inizia lentamente il movimento inverso, sollevando dolcemente la testa. Cerca di sentire la tensione dei muscoli pettorali e spinali.
  4. Sdraiati sulla schiena. Le mani per collegare la serratura e mettere sulla parte posteriore della testa. Gomiti a parte. Le gambe si piegano alle ginocchia. In alternativa, scambiare il gomito sinistro con il ginocchio destro e quello destro con la sinistra. L'esercizio è eseguito lentamente, respirando con questo dovrebbe essere calmo.
  5. In piedi, metti le mani sulle spalle, gomiti indietro. La schiena è perfettamente dritta. Ruota il corpo in una direzione o nell'altra. Esegui un esercizio simile, mettendo le mani sulla sua vita.
  6. Stai dritto. Mani in vita Raddrizzare lentamente la mano destra, mentre si appoggia il corpo a destra. Eseguire movimenti elastici. Ritorna alla posizione di partenza. Ripeti l'esercizio nell'altra direzione. Nell'osteocondrosi toracica, contribuisce allo stiramento della spina dorsale, dei muscoli laterali e dei muscoli della schiena. Quando viene eseguito, lo spasmo muscolare viene eliminato, il carico spinale viene rimosso, la pressione sui dischi intervertebrali viene ridotta.

Complesso per migliorare la respirazione

Esercizio per ripristinare la respirazione

Nell'osteocondrosi del torace, è molto importante ripristinare la normale respirazione. Per aumentare la mobilità delle articolazioni costale-vertebrale e sterno-costale e aumentare il volume di aria inalata, si consiglia di eseguire i seguenti semplici esercizi:

  • Siediti su una sedia rigida, raddrizza la schiena. Avvolgi la parte inferiore del petto con un pezzo di tessuto lungo e denso. Tenendo le estremità del nastro con le mani, stringetelo gradualmente mentre inspirate profondamente. Al massimo trattieni il respiro. A poco a poco inizia ad espirare, allentando la tensione. Ripeti fino a 7 volte.
  • Sedendosi su una sedia, alza le braccia sopra la testa e bloccale nella serratura. Fai un respiro profondo, tendendo i muscoli del torace e degli addominali. Espirando, inclinati a sinistra, poi a destra, riprendi un respiro profondo e tira su. Espirare, abbassare le braccia, rilassarsi completamente. Lo stesso esercizio può essere eseguito avvolgendo una mano attorno al polso dell'altra.
  • Siediti su una superficie dura, raddrizza la schiena. Mani allentate sui fianchi. Inspira lentamente, prendendo le spalle e la testa indietro e inarcando il torace. Le scapole sono il più vicino possibile l'una all'altra. Tieni la postura e la respirazione. Con l'espirazione, le spalle avanzano altrettanto lentamente, la testa si appoggia al petto. Dopo un breve ritardo in questa posizione, dovresti fare di nuovo un respiro profondo e raddrizzare la schiena.

Corsi video

Per ottimizzare le prestazioni degli esercizi nell'osteocondrosi del torace, si consiglia di visualizzare l'anteprima del video.
Il seguente complesso medico è destinato al periodo acuto della malattia:

La ginnastica presentata nel prossimo video può essere eseguita durante la remissione dell'osteocondrosi toracica. La lezione è accompagnata da un commento dettagliato, che facilita notevolmente l'esercizio per i principianti:

Un altro complesso video presenta esercizi terapeutici toracici in una forma piuttosto affascinante. Il complesso è disponibile per eseguire anche in completa assenza di forma fisica:

Esercizi nel prossimo video aiuteranno a rilassare la colonna vertebrale toracica. Sono adatti per la fase acuta della malattia, ma puoi eseguire solo i movimenti dopo che il dolore è stato alleviato:

I complessi video presentati di seguito sono adatti per pazienti più preparati. Gli esercizi vengono eseguiti in remissione, così come per prevenire l'osteocondrosi della sezione toracica:

1 Quali sono i benefici della ginnastica regolare per il torace?

La colonna vertebrale toracica è il segmento più resistente e resistente allo stress fisico. Tuttavia, le malattie di questa sezione della colonna vertebrale non sono rare. Trattarli con l'educazione fisica è abbastanza difficile.

Tutto dipende dalla sua immobilità: non sono stati sviluppati così tanti esercizi efficaci per questo segmento della schiena, proprio per la minima mobilità. Ma esistono ancora e aiutano a trattare efficacemente varie malattie.

Riscaldare la colonna vertebrale toracica

In primo luogo, caricare con l'accento sulla regione toracica aiuta a rafforzare il busto muscolare della schiena nel suo insieme, che è estremamente utile. Un corsetto muscoloso allenato distribuisce la parte del leone del carico sulla colonna vertebrale, facilitando così il suo carico.

In secondo luogo, la terapia di esercizio è utile anche perché si verifica lo stiramento dei muscoli e dei legamenti, che aumenta la mobilità della colonna vertebrale. L'apparato muscolo-legamentoso sviluppato è una buona assicurazione contro l'insorgenza di varie malattie, tra cui la degenerazione-distrofica.

La ginnastica è anche utile per il mal di schiena. L'esercizio fisico regolare elimina il dolore, soprattutto se causato da spasmi muscolari o lesioni degenerative.
al menu ↑

1.1 Chi dovrebbe eseguire la terapia fisica per il torace, anche se non ci sono malattie?

Se davvero semplifichi, allora la fisioterapia per il reparto toracico è necessaria senza eccezioni a tutti coloro che non hanno controindicazioni al suo uso. Anche le persone più allenate hanno bisogno di essere caricate per il torace, poiché spesso lo ignorano, preferendo addestrare altri gruppi muscolari.

Considerando che la regione toracica è la parte centrale del sistema muscolo-scheletrico, non può essere ignorata. I muscoli allenati delle gambe e delle braccia non compensano l'atrofia (debolezza) del corsetto muscolare di questo segmento.

Esercizi per il dolore nella parte superiore della schiena

Tale formazione è particolarmente importante per le persone con uno stile di vita sedentario. A causa della distrofia totale del sistema muscolare della schiena (detenzione), hanno una dozzina di diverse malattie.

La formazione è necessaria e gli appassionati di sport che sono desiderosi di aumentare la loro resistenza. E soprattutto - l'allenamento ti consente di prevenire lo sviluppo di terribili malattie della colonna vertebrale toracica. Compreso è possibile proteggersi in anticipo contro la scoliosi o l'osteocondrosi.

Non riceverai il 100% di protezione, ma i rischi di sviluppare tali malattie diminuiranno di parecchie volte, il che è particolarmente importante per le persone a rischio di tali patologie.
al menu ↑

2 Indicazioni: per quali malattie viene prescritta la terapia fisica per il torace? (List)

L'elenco delle malattie per le quali la terapia fisica efficace è impressionante:

  1. Osteocondrosi e spondilosi (in particolare esercizi con un bastone per allungare la schiena).
  2. Scoliosi classica e cifoscoliosi.
  3. Ernia e protrusione dei dischi intervertebrali.
  4. Durante il periodo di riabilitazione dopo aver subito una frattura da compressione della colonna vertebrale.
  5. Cifosi patologica. Gli esercizi aiutano anche nella lotta contro la lordosi patologica di altri segmenti della colonna vertebrale.
  6. Spondiloidrosi e spondilite anchilosante (spondilite anchilosante).

Esercizi nella cifosi mammaria

Naturalmente, la stessa terapia fisica è utile per le malattie descritte, ma non è sufficiente per una cura completa. Ha semplicemente bisogno di essere integrato con altri metodi di trattamento (ad esempio, terapia farmacologica).

Inoltre, si raccomanda la ginnastica per combinare con fisioterapia e massaggi. È auspicabile evitare la terapia manuale: è efficace solo in alcuni casi e di solito danneggia solo la colonna vertebrale.
al menu ↑

3.1 Quali complessi prefabbricati hanno esercizi per il torace?

Se il medico non è in grado di selezionare in modo indipendente un programma di allenamento e tu stesso non conosci o non rischi di farlo, puoi utilizzare complessi di terapia fisica già pronti. Dietro la loro creazione ci sono persone ben conosciute nel campo medico, e gli stessi complessi si distinguono per alta efficienza e sicurezza.

Esercizio per il torace sulla sedia

Prima di usarli, si dovrebbe sempre consultare un medico su limitazioni e controindicazioni.

Complessi pronti per l'esercizio della terapia per la regione toracica:

  • Complesso di Shishonin - progettato più per l'area del collo, ma durante l'esercizio, anche la parte toracica è parzialmente coinvolta,
  • Complesso di Bubnovsky - usato principalmente per il trattamento di protrusioni e ernia intervertebrale, ma può essere usato per altre malattie,
  • Complesso Alexander Bonin - è usato per il trattamento della colonna vertebrale lombare e toracica, l'opzione più preferita,
  • Il complesso di Shilov è più un riscaldamento che un vero e proprio complesso ginnico, quindi si consiglia di usarlo insieme ad altri tipi di terapia fisica.

Guarda il video: Esercizi da 1 Minuto per Migliorare la Postura e Ridurre il Mal Di Schiena (Agosto 2019).