Trattamento di ernia

Densitometria: l'essenza del metodo diagnostico

Con una diminuzione della densità minerale del tessuto scheletrico, si sviluppa l'osteoporosi. Porta a fragili ossa e deformità spinali. In una fase iniziale, la malattia può essere rilevata solo mediante speciali procedure diagnostiche. Il più efficace nel determinare l'accuratezza della mineralizzazione è la densitometria della colonna vertebrale. Questo metodo diagnostico consente di rilevare lo sviluppo dell'osteoporosi nel tempo e prevenire le fratture.

Cos'è la densitometria spinale

Non tutte le persone che soffrono di problemi alla schiena sanno cos'è la densitometria. Questo metodo diagnostico viene utilizzato per determinare il grado di perdita ossea. È indolore e relativamente sicuro. E a differenza dei raggi X, dà risultati più accurati. Con l'aiuto della densitometria, è già possibile determinare il 5% di perdita ossea e prevenire le complicanze.

Ora l'esame viene eseguito utilizzando onde ultrasoniche o raggi X. Entrambi questi metodi aiutano a determinare la perdita ossea, ma ci sono alcune differenze tra loro.

  1. La densitometria a raggi X consente di esaminare l'intera colonna vertebrale. Questo metodo, altrimenti chiamato osteodensitometria, è considerato il più informativo. Ti permette di ottenere informazioni sulla densità del tessuto osseo e il grado della sua mineralizzazione. Questo metodo ha un'alta accuratezza dei risultati, ma a causa della presenza di radiazioni, non è consigliabile eseguire più spesso di una volta all'anno.
  2. La densitometria a ultrasuoni o l'ultrasonometria è molto più sicura e veloce. Ma questo metodo è meno informativo.

Qual è lo studio e le sue varietà

Densitometria - (da "densitas" - densità) è un metodo per studiare i cambiamenti nella densità ossea, che viene utilizzato da vertebrologi, traumatologi e terapeuti per diagnosticare e prevenire l'osteoporosi.

L'osteoporosi è una malattia cronica sistemica caratterizzata da una diminuzione della massa ossea per unità di volume.

Lo studio si basa sulla determinazione della composizione minerale delle ossa e sulla percentuale di composti del calcio. Le parti periferiche separate più comunemente studiate (radiale o tallone, articolazione dell'anca), che riflettono lo stato generale del corpo.

La procedura viene eseguita con l'aiuto di un apparecchio speciale - un densitometro. A seconda del metodo di ottenimento del risultato, questi tipi di dispositivi sono distinti:

  • L'ultrasuono è un dispositivo monoblocco portatile che studia la velocità di passaggio di un'onda ultrasonica attraverso il tessuto osseo. Più denso è il tessuto, più facile sarà passare il segnale e sarà più distinto.
  • L'assorbimetria a raggi X è il metodo più comunemente utilizzato. L'immagine risultante viene presentata sotto forma di radiografia con zone selezionate di diversa densità. Esistono due tipi: assorbimetria a due fotoni (l'intero scheletro è studiato in 2 o più proiezioni), un fotone (per studiare la densità di una particolare area).
  • Imaging a risonanza magnetica.
  • Tomografia computerizzata

Questi ultimi due metodi sono usati raramente a causa del loro alto costo e della loro durata.

Indicazioni e controindicazioni per densitometria

Parlare di osteoporosi come patologia di persone estremamente anziane è un errore. Stati che possono causare una diminuzione del livello di calcio nel sangue e, di conseguenza, la densità e la forza delle ossa - molti. Lo studio è raccomandato in questi casi:

  • Patologie paratiroidee: tumori, ipoparatiroidismo (uno stato di ridotta attività funzionale della ghiandola con una diminuzione della secrezione di ormone paratiroideo). Questo ormone favorisce l'assorbimento del calcio dall'intestino e riduce la sua escrezione dai reni.
  • Frattura ossea a causa di un lieve infortunio nella storia.
  • Farmaci che abbassano il calcio: ormoni steroidei (per il trattamento dell'artrite reumatoide, asma bronchiale), contraccettivi orali, diuretici dell'ansa (furosemide, torasemide), anticonvulsivanti (fenobarbital).
  • Abuso di alcol
  • Donne over 40 e uomini over 60.
  • Persone con più di 30 anni, se hanno una diagnosi di osteoporosi.
  • Persone che conducono uno stile di vita sedentario.
  • Le persone che siedono in diete estenuanti e sono soggette a uno sforzo fisico significativo.
  • Per il monitoraggio dinamico delle condizioni del paziente e il monitoraggio dell'efficacia del trattamento.

Per le donne esiste un elenco separato di indicazioni, dal momento che i cambiamenti nella sintesi degli estrogeni (ormoni femminili) per tutta la vita influenzano significativamente i livelli di calcio nel sangue:

  • Le donne nel periodo della menopausa, specialmente nel caso della sua esordio precoce (fino a 45 anni).
  • Le donne che si sottopongono ad annessectomia (rimozione delle ovaie, può essere la fase dell'operazione di isterectomia con appendici).

La densitometria è una procedura delicata, quindi non ci sono controindicazioni assolute per questo. Tuttavia, a causa dell'uso dell'irradiazione a raggi X, il metodo è controindicato per le donne incinte e le persone che non sono in grado di passare 15 minuti in posizione orizzontale (lesione spinale).

Come prepararsi per la densitometria

Per ottenere i risultati più oggettivi della ricerca è necessario:

  • Un giorno prima dell'incontro, interrompa l'assunzione di farmaci contenenti calcio, comprese le vitamine (Vitrum, Kalcinova, ecc.).
  • Se durante le ultime 2 settimane è stato condotto uno studio con sostanze contrastanti (solfato di bario per l'intestino, angiografia, risonanza magnetica con contrasto) - informi il medico.

È importante! Se c'è una possibilità di gravidanza - il dottore dovrebbe saperlo.

Inoltre, si consiglia di indossare abiti comodi e ampi. La procedura dura circa 15 minuti, durante i quali non è possibile spostarsi. Quando si esegue la densitometria a raggi X, è necessario rimuovere tutti gli oggetti metallici, perché influenzano il risultato.

Come è lo studio

La densitometria viene eseguita in un ufficio appositamente attrezzato del centro diagnostico. La procedura è indolore e sicura (la dose di esposizione ai raggi X è 400 volte inferiore a quella ricevuta durante la fluorografia).

A seconda del metodo scelto, il paziente si trova su un tavolo sopra il quale è posizionata una macchina radiografica mobile o su un lettino accanto a un dispositivo a ultrasuoni (ultrasuoni).

Quando si esegue l'esame a raggi X, il raggio si sposta dal fondo del tavolo attraverso l'area di studio e cade sulla "manica" mobile in registrazione situata sopra il paziente. L'immagine risultante viene trasmessa allo schermo monitor, dove viene eseguita un'analisi utilizzando uno speciale programma per computer. La durata della procedura è di 10-15 minuti.

La densitometria a ultrasuoni prevede l'uso di speciali sensori che vengono posizionati sul tallone o sul dito del paziente. Entro 3-5 minuti, lo studio del passaggio delle onde ultrasoniche sul tessuto osseo.

La densitometria è la migliore forma di diagnosi dell'osteoporosi.

L'osteoporosi appare nelle nostre vite per molte ragioni.

In alcuni casi lo è:

  • Disturbi ereditari della formazione ossea
  • Cambiamenti di età ormonali

  • Alcune malattie (artrite reumatoide, osteomielite, ecc.)
  • Assunzione di alcuni farmaci (ormoni, corticosteroidi)

  • Prevalenza nella dieta di alimenti a basso contenuto di calcio e fosfato
  • Troppo alcol, fumo e caffè

Caratteristiche di densitometria

Con esso puoi:

  • Misura il calcio nell'osso
  • Confrontalo con una tariffa standard comune.
  • Fai un confronto relativo, a seconda dell'età

Non richiede alcuna penetrazione nell'osso e l'assunzione di materiale.

Tale diagnostica è molto preziosa, in quanto consente:

  • Per condurre una maggiore prevenzione dell'osteoporosi e del suo trattamento prima della frattura
  • Monitorare il processo terapeutico confrontando i risultati prima e dopo il trattamento

A chi viene mostrata la densitometria

La densitometria della colonna vertebrale è principalmente necessaria per le seguenti categorie di pazienti:

  • A rischio per i suddetti fattori (almeno due fattori)
  • Le donne che hanno la menopausa
  • Anziani con disturbi di mal di schiena doloranti
  • Le persone con una postura in rapida progressione
  • Tutti quelli che hanno fratture frequenti e inspiegabili

Devono controllare la densità ossea almeno una volta ogni due anni.

Tipi di esame densitometrico

Esistono quattro tipi di densitometria.

Tre di loro sono quantitativi. Questo è:

  • Densitometria a ultrasuoni
  • Risonanza magnetica
  • computer

  • DRA (Assorbimento a raggi X a doppia energia)

Tutti loro sono praticamente innocui, specialmente ultrasuoni e risonanza magnetica.

Con la densitometria CT e l'assorbimetria a raggi X, si verifica un magro carico di radiazioni, venti volte inferiore rispetto alla normale fluorografia.

Quale tipo di scegliere, il medico chiederà.

Regole per il passaggio della densitometria

  1. Smettere di prendere integratori di calcio il giorno prima del sondaggio
  2. Il divario tra le procedure associate all'ammissione di bario e densitometria deve essere di almeno dieci giorni
  3. La controindicazione per misurare la densità ossea è la gravidanza.
  4. Con il corpo e i vestiti, che dovrebbero essere liberi, è necessario rimuovere tutti gli oggetti metallici
  5. L'esame dovrebbe cercare di non spostarsi.

La durata della procedura varia da alcuni minuti a mezz'ora. Tutto dipende dalle dimensioni dell'area esaminata..

Valutazione dei risultati

Il risultato è stimato da T - point e Z - point..

  • Nella categoria T, un punto è considerato standard.
    • La diagnosi di "osteoporosi" viene effettuata se il punteggio T è compreso tra i valori di -1 e - 2,5
    • L'indicatore sotto - 2.5 - un livello critico a cui è già possibile una frattura.
  • Il punteggio Z confronta il PCT del paziente e la caratteristica della densità media della sua età.
    Se ci sono discrepanze troppo grandi, possono essere assegnati test aggiuntivi.:
  • Analisi biochimiche
  • Biopsia ossea
  • Raggi X della colonna vertebrale, ecc.

L'elenco dei risultati dopo la densitometria avviene entro 15 minuti.

Prezzo del sondaggio

Il prezzo della densitometria può dipendere da:

  • Tipo di esame:
    L'esame dell'intera colonna vertebrale è molto più costoso di un singolo dipartimento o sito periferico.
  • Classe clinica:
    Nel centro medico della capitale il prezzo può essere superiore a quello regionale, con la stessa qualità
  • Promozioni in corso sconti sui prezzi:
    Se sei abbastanza fortunato da ottenere una tale azione, sarai in grado di condurre un sondaggio a metà del prezzo normale.

Ad esempio, nella Clinica Invitro, dove viene eseguita la densitometria radiologica, i prezzi vanno da 900 rubli a 6400:

  • Il costo di esaminare un avambraccio per un magazzino è di 900. Il prezzo usuale è 1800 r.
  • La densitometria della colonna lombare viene eseguita in combinazione con due TBS o con il collo del femore:
    • Prezzi regolari, rispettivamente - 4800 e 3200 r
    • Per le condivisioni: 2400 e 1600

Tipi di densitometria

  1. Densitometria a raggi X (assorbimetria a raggi X a doppia energia). Questo metodo di ricerca fornisce le informazioni più accurate sulla densità ossea. La procedura si basa sull'uso di due raggi X diversi. L'osso denso trasmette meno raggi. Quindi, confrontando i risultati dell'assorbimento dei raggi, è possibile identificare deviazioni nella densità ossea. La procedura viene eseguita abbastanza rapidamente e la dose di radiazioni non rappresenta un pericolo per la salute del paziente.
  2. Densitometria ad ultrasuoni. La procedura si basa sull'ottenimento di dati sulla velocità di movimento delle onde ultrasoniche lungo gli strati ossei e sul fissaggio della quantità di dispersione delle onde nelle cavità delle ossa. La tecnica è assolutamente sicura e non richiede molto tempo, ma ha un tasso di precisione inferiore rispetto al metodo a raggi X.
  3. Tomografia computerizzata quantitativa. La procedura consente di ottenere un'immagine tridimensionale della densità strutturale delle ossa, ma poiché il metodo carica il corpo sufficientemente con il carico di radiazioni, viene usato molto raramente.

Oggigiorno, per la diagnosi della fase iniziale dell'osteoporosi, i metodi di ricerca ecografica sono diventati più comuni. Questo metodo di diagnosi è un metodo assolutamente innocuo, che rende possibile l'esame di bambini e donne durante la gravidanza. Il metodo consente di controllare con precisione diverse parti dello scheletro. I risultati dello studio sono confrontati con gli indicatori standard corrispondenti, tenendo conto di molte caratteristiche del paziente. I dati dello studio sono visualizzati sullo schermo del densitometro come dipendenza grafica. Il grafico è abbastanza semplice e non richiede una decrittazione di dati speciali. Il paziente riceve immediatamente tutte le informazioni sull'esame, viene diagnosticato e prescritto un trattamento appropriato.

In una situazione in cui l'ecografia esamina una perdita ossea significativa, i medici si affidano a una diagnostica più dettagliata. Per fare ciò, il paziente deve sottoporsi a densitometria a raggi X. L'esposizione alle radiazioni sui densitometri moderni è molto piccola e non danneggia il paziente. Questa tecnica consentirà non solo di stabilire il valore esatto della densità minerale ossea, ma anche di scoprirne la forza, l'elasticità, nonché lo spessore dello strato corticale e delle microstrutture.

Passando la diagnostica

Preparazione per la procedura

Non ci sono linee guida rigorose per la preparazione della densitometria, ma ci sono ancora alcuni punti che richiedono attenzione:

  • Quando si usano farmaci contenenti calcio, è necessario abbandonarli per 24 ore prima della diagnosi.
  • Se si dispone di pacemaker o di protesi metalliche, è necessario informare il medico in anticipo.

Come è la diagnosi?

Ti verrà chiesto di sdraiarti su un divano orizzontale, sopra il quale è presente un sensore che legge le informazioni sul grado di assorbimento dei raggi X. Il radiatore stesso è sotto il divano. Nel caso di esame spinale, ti verrà chiesto di piegare le gambe alle articolazioni dell'anca e alle ginocchia, e poi di posarle sul supporto. Durante la diagnosi, il corpo dovrebbe essere fissato in una posizione fissa.

Controindicazioni per la densitometria a raggi X.

  • Periodo di gravidanza o allattamento al seno del bambino.
  • Nel caso di TC o RM con l'introduzione di un agente di contrasto negli ultimi 5 giorni.
  • Con il passaggio della diagnostica dei radioisotopi negli ultimi 2 giorni.

Chi ha bisogno di essere esaminato?

  1. Persone predisposte allo sviluppo dell'osteoporosi.
  2. Donne oltre i 45 anni e uomini sopra i 60 anni.
  3. Persone oltre 40 anni che hanno avuto varie fratture.
  4. Le donne che assumevano farmaci ormonali da molto tempo.
  5. Le persone che assumono farmaci che promuovono la lisciviazione del calcio dalle ossa.
  6. Persone con malattie endocrine o reumatiche
  7. Uomini e donne con sottopeso.
  8. Le persone con osteoporosi rilevate dall'esame radiologico di routine.
  9. Le persone che hanno varie malattie della colonna vertebrale (scoliosi, cifosi, osteocondrosi).
  10. Pazienti affetti da osteoporosi, per la nomina di un trattamento efficace.

Prezzo della densitometria spinale

Il costo della densitometria della colonna vertebrale dipende in gran parte dall'attrezzatura su cui viene condotto lo studio, dal metodo di diagnosi e dall'autorità della clinica.L'esame di una sezione della colonna vertebrale costa circa 1000-2500 rubli, nella maggior parte dei casi viene eseguita la densitometria lombare. Nel caso in cui sia richiesto lo studio dell'intero scheletro, il prezzo può ammontare a 4000-6000 rubli.

Decodifica i risultati della densitometria

Nell'apparato densitometrico sono state stabilite le norme di densità ossea dello scheletro umano, diverse per ogni singolo sito. Sulla base di questi standard, età, sesso e caratteristiche individuali del paziente, viene eseguita un'analisi degli indicatori ossei. Gli indicatori principali sono:

  • BMC (g) è un indicatore del contenuto minerale osseo.
  • La BMD (g / cm2) è un indicatore della densità minerale ossea.

I risultati dello studio sono presentati sotto forma di due criteri principali:

  • T-test: mostra il rapporto tra la densità ossea nel corpo e la densità del tessuto osseo di una persona completamente sana dello stesso sesso ed età.
  • Criterio Z - mostra il rapporto tra la densità ossea nel corpo e la densità ossea media di un gruppo di persone di sesso ed età simili.

Lo standard per il test T è il valore da "+2" a "-0.9", con la comparsa dello stadio iniziale di osteopenia (diminuzione della densità ossea), i dati numerici saranno compresi tra "-1" e "-2.5". Lo sviluppo dell'osteoporosi è caratterizzato da un valore inferiore a -2,5. Nel caso di valori troppo bassi del test Z, più ricerche vengono assegnate più spesso.

Attualmente, la maggior parte dei moderni centri medici offre un'opportunità per l'esame densitometrico della colonna vertebrale. Prescrivere la procedura e determinare la frequenza del suo passaggio in caso di necessità del medico.

Quando devo essere esaminato?

Il motivo dell'esame è il sospetto di un livello inferiore di mineralizzazione spinale, nonché di malattie e condizioni accompagnate da cambiamenti nello scheletro assiale.

  • fratture e altre lesioni spinali,
  • violazione della postura,
  • l'inizio della menopausa, compresi i primi (fino a 45 anni),
  • vecchiaia (oltre 40 anni nelle donne, oltre 60 anni - negli uomini),
  • numerose gravidanze e parto,
  • allattamento
  • patologia delle ghiandole paratiroidi,
  • assunzione di alcuni farmaci che riducono la mineralizzazione ossea (corticosteroidi, contraccettivi, sedativi, antipsicotici e tranquillanti, farmaci diuretici e anticonvulsivanti).

Inoltre, la DP mostra:

  • pazienti che ricevono terapia di calcio (per valutare le dinamiche dello stato),
  • avendo un alto rischio ereditario di sviluppare OP
  • soggetto a lesioni (cadute, lividi, ecc.),
  • soffre di ipogonadismo (con livelli ridotti di estrogeni e androgeni),
  • condurre uno stile di vita sedentario (compreso sullo sfondo di malattia, immobilizzazione),
  • dopo una prolungata assenza di peso,
  • abusare del tabacco e bere,
  • avere rischi professionali
  • sperimentando una maggiore attività fisica
  • con cattiva alimentazione (incluso, con diete severe, a digiuno).

Come è la diagnosi?

La DP ultrasonica viene eseguita utilizzando un dispositivo speciale: un densitometro portatile.

Per ottenere i risultati più precisi, viene utilizzato un gel speciale per facilitare il contatto con la pelle.

Durante la procedura PD, le onde ultrasoniche passano attraverso i tessuti della colonna vertebrale, e quindi le loro caratteristiche vengono registrate utilizzando un computer.

La radiografia DP viene mantenuta in una posizione orizzontale del paziente, mentre la parte inferiore della schiena è in stretto contatto con la superficie del tavolo e le gambe si trovano su un supporto. Durante lo studio, è necessario trattenere il respiro e cercare di mantenere l'immobilità. Ottenendo un'immagine della colonna vertebrale si ottiene spostando il densitometro sull'area del corpo studiata. La durata della procedura varia da 10 minuti a 1 ora.

formazione

Non è richiesta una preparazione speciale per lo studio. La procedura non richiede anestesia e non causa dolore o fastidio. Quando si utilizza un densitometro ad acqua, il paziente viene immerso in un bagno riempito con acqua distillata.

Per la prima volta, un esame primario, il paziente deve interrompere l'assunzione di farmaci contenenti calcio, nonché farmaci che aumentano il livello di calcio nel corpo.

Porosità ossea normale e osteoporosi

Controindicazioni per densitometria

Una controindicazione assoluta alla DP a raggi X è lo stato della gravidanza e dell'allattamento al seno. Le controindicazioni relative possono includere recenti traumi e fratture, la presenza di protesi metalliche nel corpo del paziente, malattie infiammatorie delle articolazioni e anche uno studio radiografico con contrasto di bario che è stato effettuato entro 10 giorni.

Le ghiandole paratiroidi producono l'ormone paratiroideo. L'ormone paratiroideo elevato può portare a conseguenze pericolose.

Sulla malattia con gravi manifestazioni muscolari - Sindrome di Conn, puoi leggere in questo argomento.

Risultati diagnostici

il primo di essi (T) si ottiene confrontando i valori ottenuti dopo l'indagine con la densità ossea media delle donne in età fertile,

Il secondo criterio (Z) per l'osteoporosi è il risultato di un confronto del valore effettivo della mineralizzazione con lo standard di età.

I prezzi per il servizio medico di densitometria spinale vanno da 2000 rubli. fino a 2500 rubli, in media 1.800 rubli. per la procedura.

Quando è necessario passare un sondaggio di questo tipo

Lo sviluppo dell'osteoporosi è innescato da molti fattori. È importante iniziare il trattamento in tempo per ripristinare completamente il tessuto osseo. È la densitometria della colonna vertebrale che determina il rischio di sviluppare la malattia. Regolarmente un tale esame deve essere effettuato nei seguenti pazienti:

  • uomini sopra i 60 anni,
  • le donne dopo i 45 anni o la menopausa
  • in caso di frattura senza ragioni oggettive,
  • pazienti con disturbi della colonna vertebrale,
  • quando assumono farmaci ormonali, glucocorticosteroidi e anticonvulsivanti,
  • persone con malattie endocrine e artrite reumatoide,
  • pazienti osteoporosi per determinare l'efficacia del trattamento,
  • persone con bassa statura o basso indice di massa corporea.

La diagnosi in questi casi viene eseguita annualmente, e in caso di sospetta osteoporosi, anche più spesso. Nelle donne, il rischio di perdita di calcio dal tessuto osseo aumenta con l'età, soprattutto dopo la menopausa.

Che formazione è necessaria

La densitometria è una procedura indolore. Non è richiesto un addestramento speciale per questo. Ma se il paziente viene trattato con integratori di calcio, dovrebbero essere fermati un giorno prima dell'esame. La procedura deve essere in abiti larghi che non abbiano parti metalliche. Prima dell'esame, rimuovere tutti i gioielli.

Compiti e l'essenza della ricerca

La densitometria integrata aiuterà a identificare:

  1. La presenza di osteoporosi delle ossa nelle diverse fasi del corso.
  2. Il livello di densità ossea.
  3. La quantità di composti minerali nelle ossa umane in qualsiasi area del sistema muscolo-scheletrico.
  4. La localizzazione esatta delle fratture nella colonna vertebrale, le condizioni generali della colonna vertebrale.
  5. Aggiornamento diagnosi di malattie ossee.
  6. Stabilire un'ulteriore previsione dello sviluppo dell'osteoporosi, determinando i rischi della frattura dell'anca per diversi anni a venire.
  7. Valutazione dell'efficacia della terapia medica in corso.

La procedura viene eseguita senza anestesia, è considerata sicura, poiché non causa radiazioni nocive a una persona. Il metodo di ricerca consiste nell'effetto della radiazione ultrasonica o dei raggi X, i dati vengono letti dai sensori e trasmessi al computer. Successivamente, un programma speciale determina il livello di densità delle ossa umane.

La densitometria computerizzata è un'accurata tecnica informativa per rilevare l'osteoporosi nelle fasi iniziali. L'impatto dei raggi è in grado di rilevare anche piccole deviazioni nelle strutture ossee (è possibile rilevare anche il 2% di perdita di calcio, che indica un'elevata accuratezza dello studio).

Come fare ricerca

Come viene eseguita la densitometria? La tecnica di ricerca dipende dal tipo specifico di ricerca, la parte diagnosticata del corpo.


Il corso generale della procedura:

  1. Il paziente prende la posizione necessaria su un tavolo speciale (è indicato da un medico a seconda dell'area in studio).
  2. Se vengono esaminate le articolazioni dell'anca, le gambe della persona si inseriscono nel tutore.
  3. Devi stare fermo. A seconda del metodo di densitometria utilizzato, la durata della procedura può variare da dieci minuti a mezz'ora.
  4. Durante la diagnosi, il medico può chiedere al paziente di trattenere il respiro.
  5. Il raggio dei raggi X durante la procedura può passare attraverso 3 punti dell'osso.

Quanto spesso puoi fare una tale procedura? Questo è determinato individualmente, in base alla salute generale e alla predisposizione alle malattie ossee.

Varietà a raggi X.

Esistono due tipi di densitometria:

  • procedura ad ultrasuoni
  • esame a raggi X.

Il metodo ad ultrasuoni è un sondaggio senza l'uso di raggi. Grazie alla completa sicurezza della procedura questo tipo di densitometria è consentito per un uso frequente anche per le donne incinte e le madri durante l'allattamento.

Tale studio è praticato utilizzando uno speciale densitometro, che può misurare la velocità degli ultrasuoni attraverso le ossa di una persona. L'indicatore viene rimosso dai sensori ed elaborato in un programma per computer.

Molto spesso, un'ecografia esamina il calcagno.

I vantaggi della diagnostica ad ultrasuoni:

  1. Durata: non più di quindici minuti.
  2. Nessuna radiazione dannosa o altri effetti negativi sul corpo.
  3. Disponibilità.
  4. Precisione della procedura diagnostica
  5. La formazione speciale non è necessaria.
  6. Opportunità di condurre ricerche, sia per la diagnosi primaria, sia per monitorare la terapia medica già condotta e valutarne l'efficacia.

Se il medico non è stato in grado di ottenere informazioni sufficienti da un esame ecografico delle ossa, viene eseguita la densitometria a raggi X.

Un metodo diagnostico più accurato è la densitometria radiologica. Durante la procedura, i raggi X vengono inviati al tessuto osseo umano. Calcolano la quantità di minerali nel tessuto osseo per determinarne la densità.

I raggi X possono rivelare anche piccole anomalie nelle ossa. Quando la densitometria è molto meno radiante rispetto alla normale radiografia, l'impatto negativo sul corpo è minimo.

Molto spesso, i raggi X vengono utilizzati per esaminare la densità delle ossa del midollo spinale, dei polsi e delle articolazioni dell'anca. Inoltre, questa procedura può essere eseguita per altre aree del sistema muscolo-scheletrico umano.

A causa del fatto che questo tipo di densitometria ha ancora radiazioni da raggi X su una persona, non è consigliabile gestirlo troppo spesso.

È impossibile dire esattamente cosa è meglio: ultrasuoni o densitometria a raggi X, poiché entrambi i tipi di procedure hanno i loro pro e contro. Tuttavia, il metodo più informativo è considerato lo studio delle ossa usando i raggi x.

Maggiori informazioni sulla densitometria

La procedura consente di determinare la densità minerale ossea. Il metodo è non invasivo, il che significa che non è necessario violare l'integrità della pelle. Se sei interessato alla domanda su cosa sia la densitometria, devi sapere come viene eseguita. Per il sondaggio vengono utilizzate attrezzature diverse, lo scopo della procedura è determinare gli indicatori quantitativi del contenuto di minerali di base, principalmente il calcio.

Se i processi degenerativi si sviluppano nelle ossa, la densitometria della colonna lombare e del collo del femore viene principalmente prescritta. Sulla base dei risultati dello studio, viene analizzato lo stato delle ossa del sistema muscolo-scheletrico. È importante escludere la probabilità di una frattura, poiché il danno al collo e alla spina dorsale del femore rischia di essere completamente immobilizzato.

La densitometria è il principale metodo di ricerca per malattie come l'osteoporosi. Allo stesso tempo, viene valutato un numero di indicatori:

  • microarchitettura del tessuto osseo,
  • mineralizzazione,
  • la presenza di microdamages di raggi ossei,
  • scambio osseo.

Di solito richiede uno studio della colonna vertebrale e delle articolazioni dell'anca. Se necessario, valuta la struttura delle ossa dell'intero scheletro.

Risultato di densitometria

Una persona che viene esaminata per la prima volta deve capire cosa mostra la densitometria e quali sono gli standard di densità ossea che vengono distinti dai medici. I principali indicatori di densitometria:

  1. "T" - è un indicatore della densità del tessuto rispetto alla norma. Il tasso normale per i giovani è di 1 punto e oltre.
  2. «Z» - questa è la densità del tessuto a seconda della fascia d'età a cui appartiene il paziente.

Per un adulto e un bambino, i medici utilizzano diverse scale per valutare i risultati della densità del tessuto.

La decodifica dei risultati ottenuti è possibile secondo la seguente tabella:

indicatore

valore

Con i risultati dello studio, è necessario contattare un reumatologo, che selezionerà un ciclo di terapia medica a seconda delle prove e della negligenza della condizione.

Trattamento tradizionale per l'osteoporosi:

  1. Preparati per prevenire ulteriori perdite di calcio dalle ossa: Alostin, Verpena e derivati.
  2. Farmaci per inibire la perdita ossea: Bonefos, Ksidifon.
  3. Mezzi per stimolare la formazione del tessuto osseo (Osteogenon).
  4. La prescrizione di farmaci ormonali è praticata in pazienti con osteoporosi grave.
  5. Preparati di calcio, multivitaminici: Elevit, Complivit.

In caso di frattura ossea, la fissazione degli arti può essere eseguita utilizzando gesso. Nei casi più avanzati, il paziente richiede un intervento chirurgico.

Indicazioni per il passaggio

Le principali indicazioni per condurre la densitometria sono i seguenti stati:

  1. Donne in menopausa È importante condurre un test osseo nelle prime fasi di questa condizione.
  2. A scopo preventivo la ricerca è condotta per le donne oltre 40 anni. Per quanto riguarda gli uomini, devono eseguire tale procedura ogni anno dopo 60 anni.
  3. Lesioni o fratture ossa nella storia. È particolarmente importante diagnosticare la densità ossea a fratture della colonna vertebrale o delle articolazioni dell'anca, poiché spesso vengono distrutte sotto l'influenza dell'osteoporosi.
  4. La presenza di gravi malattie della tiroide e disturbi ormonali.
  5. Donne che hanno avuto la rimozione delle ovaie (hanno un aumentato rischio di osteoporosi).
  6. Pazienti i cui parenti stretti soffrivano di osteoporosi.
  7. Persone che hanno assunto farmaci per un lungo periodo che influenzano la lisciviazione del calcio dalle ossa.
  8. Persone che soffrono di alcolismo prolungato, fumatori con esperienza.
  9. Persone con dieta poco bilanciata, con carenza di nutrienti e calcio.
  10. Uomini e donne di bassa statura con bassa massa corporea.
  11. Pazienti che praticano il digiuno a scopo terapeutico o per dimagrire.
  12. Persone sedentarie.
  13. Pazienti che esercitano regolarmente un'attività fisica eccessiva sul corpo.

Ulteriori indicazioni per la densitometria:

  • malattie spinali (osteocondrosi, scoliosi di vario grado di incuria, ernia, ecc.),
  • disordini metabolici,
  • maggiore fragilità ossea,
  • mal di schiena di eziologia incerta,
  • violazione del metabolismo del calcio,
  • gravi malattie endocrine
  • monitoraggio generale dell'efficacia della terapia di trattamento per l'osteoporosi,
  • trattamento a lungo termine con farmaci psicotropi o contraccettivi ormonali,
  • periodo di pianificazione della gravidanza,
  • obesità
  • persone che bevono spesso caffè

Analisi delle ossa

La densitometria ossea (ecografia, computer) viene nominata da un reumatologo, tuttavia, date le condizioni di una persona, i seguenti specialisti possono raccomandare la procedura:

Se l'endocrinologo o il ginecologo prescrive la diagnosi della condizione del tessuto osseo, significa che lo specialista vuole verificare la causa alla radice della malattia e la presenza di complicanze.

Puoi scoprire cosa mostra la densitometria (cosa è in generale), come viene eseguita, da uno specialista che esegue questa ricerca. Darà consigli su come preparare la densitometria.

Puoi chiedere a un reumatologo come va la densitometria, come si fa a diagnosticare la condizione delle diverse articolazioni.

Densità ossea

Alcuni pazienti temono l'impatto negativo di tale indagine. Tuttavia, la densità ossea in densitometria non soffre, perché la procedura non ha un effetto devastante come le articolazioni umane.

Quanto spesso si può fare la densitometria? I medici raccomandano che le persone ad alto rischio vengano sottoposte a screening per l'osteoporosi due volte all'anno.

Per quanto riguarda la prevenzione delle patologie articolari, per valutare la densità ossea complessiva, eseguire questo studio preferibilmente una volta all'anno. La conduzione straordinaria della densitometria può essere prescritta secondo le indicazioni (dolore, deterioramento delle articolazioni, ecc.). Prima di tale procedura è importante consultare preventivamente un medico.

Diagnosi della colonna vertebrale

Lo studio della colonna vertebrale e della colonna vertebrale lombare con sospetta osteoporosi viene eseguito in presenza di un'ernia, un'osteocondrosi o una frattura vertebrale precedentemente fratturata.

La densitometria a raggi X viene mostrata due volte all'anno per patologie infiammatorie nella colonna vertebrale, scoliosi, artrosi di grandi articolazioni (ad esempio, per l'artrosi del collo del femore).

Diagnosi dell'osteoporosi

L'esame per determinare la densità ossea permetterà di studiare la composizione del tessuto osseo. Gli indicatori per l'osteoporosi ("T" e "Z") saranno -2,0 e inferiori.

Se uno studio sull'osteoporosi rivela questa malattia, i suoi gradi saranno classificati in base ai risultati degli esami e alla conclusione del medico.

Quante volte si può fare la densitometria con osteoporosi già identificata? La frequenza degli esami dipende dalla fase di abbandono della malattia, dalla velocità della sua progressione.

Il prezzo dell'esame è determinato dal tipo, dalla clinica specifica, dall'area di esame.

Il costo dello studio è in media 3.500 rubli. In alcune cliniche, il prezzo può raggiungere fino a 6000 rubli. Passare attraverso la densitometria per dolori articolari: il rilevamento tempestivo delle malattie ridurrà il rischio di sviluppare malattie pericolose e le loro complicanze.

Esame delle articolazioni del ginocchio

A differenza dei raggi X tradizionali del ginocchio, la densitometria fornirà informazioni più dettagliate sullo stato del tessuto osseo di questa articolazione. Lo studio rivelerà la patologia dell'articolazione del ginocchio nello stadio di generazione, quando l'infiammazione attiva nel paziente non è stata ancora osservata. Questo darà al medico l'opportunità di scegliere un corso di trattamento per il paziente e prevenire le lesioni degenerative dell'articolazione.

Prevenzione dell'osteoporosi

L'osteoporosi porta ad assottigliamento delle ossa e aumento della loro fragilità, che provoca fratture. Per prevenire la perdita di densità ossea, è necessario aderire alle raccomandazioni preventive dei medici:

  1. Conduci uno stile di vita sano. È necessario abbandonare completamente l'uso di alcolici, fumare, prendere il caffè, poiché tutto ciò aiuta a rimuovere il calcio e ad allontanarlo ulteriormente dal corpo.
  2. Attenersi adieta sana, la cui dieta sarà ricca di calcio, magnesio e fosforo. Le voci del menu giornaliero includono carne o pesce, verdure, cereali, fegato, tuorli d'uovo e formaggi. I latticini fermentati sono utili per le ossa: ricotta, kefir, crema.
  3. Prendi regolarmenteCalcio in forma di pillola.
  4. Le donne in menopausa sono importanti prendendo farmaci per estrogeni. Proteggeranno contro lo sviluppo di una mancanza di ormoni sessuali e gli effetti negativi di questa condizione.
  5. regolarmente esercita il tuo corpo rafforzare le ossa e mantenere la loro densità. Ma se una persona ha già sviluppato l'osteoporosi, l'attività fisica non sarà altrettanto efficace.
  6. Saturare il corpo con vitamina D. Si raccomanda di andare nelle regioni soleggiate almeno una volta all'anno.
  7. Prevenire l'obesitàcosì come peso corporeo criticamente basso.
  8. Trattare tempestivamente eventuali patologie croniche, in particolare malattie dei reni, fegato, tratto gastrointestinale e disturbi ormonali nel corpo.
  9. Ogni anno, consultare un medico ed eseguire procedure diagnostiche per la valutazione preventiva della densità ossea.
  10. Evita diete difficili

Descrizione della procedura

Qual è questa procedura - densitometriaogni donna in postmenopausa dovrebbe sapere, poiché durante questo periodo la probabilità di sviluppare l'osteoporosi è più alta. Tale studio consente di identificarlo in modo efficace e completamente indolore nelle primissime fasi.

Ci sono densitometria ultrasuono e radiologica. Questi due metodi si basano su diversi principi di funzionamento e vengono utilizzate attrezzature diverse. I sensori sono utilizzati per leggere gli indicatori, dopodiché i dati vengono trasmessi a un computer per il calcolo:

  • densità ossea relativa
  • spessore corticale
  • architettura (struttura spaziale) e altri parametri.

Le apparecchiature per condurre indagini densitometriche possono essere fisse, con un tavolo e le maniche. Di solito è usato per studiare la colonna vertebrale, così come le ossa e le articolazioni del bacino.

Utilizzato anche apparecchiature monoblocco sotto forma di un piccolo dispositivo che consente di scansionare mani, piedi e altre articolazioni e ossa.

Densitometria a raggi X.

La base della densitometria ossea ai raggi X è la capacità dei raggi X di passare attraverso i tessuti molli, indugiando nella struttura densa delle ossa, che sono caratterizzate da un'alta concentrazione di sali di calcio e altri minerali. Sulla base del tasso di assorbimento dei raggi X da parte del tessuto osseo, gli esperti calcolano il grado di mineralizzazione delle sue varie sezioni.

Densitometria a raggi X. considerato più accurato dell'ecografia. Si tiene su un tavolo stazionario con una "manica", dove il paziente viene posto per 10-30 minuti.

Il costo della procedura varia da 1300 a 3000 rubli, è determinato dal volume della ricerca e dal tipo di clinica. Se è necessaria la densitometria combinata utilizzando un tomografo computerizzato (densitometria CT), i costi saranno di circa 5.000 rubli.

Densitometria a ultrasuoni

Tale densitometria è simile nella sua tecnica ai raggi X, ma la sua accuratezza è inferiore. Densitometria a ultrasuoni considerato un metodo indiretto per determinare la densità ossea. Onde ultrasoniche con velocità diverse attraversano aree di tessuto osseo con densità diverse. Il processo è registrato dal sensore, elaborato e sotto forma di dati forniti a uno specialista per l'analisi.

Il costo di questo tipo di esame è compreso tra 700 e 2000 rubli.

La densinometria viene eseguita quando si sospetta l'osteoporosi e anche come un esame preventivo associato a questa malattia.

Questo tipo di esame viene utilizzato per determinare:

  1. La quantità di minerali in ognuna delle ossa o nell'intero scheletro.
  2. Condizione generale della colonna vertebrale.
  3. La presenza di osteoporosi o osteopenia (una malattia caratterizzata da una leggera diminuzione del contenuto di calcio nel tessuto osseo), il grado di sviluppo della patologia.
  4. Fratture delle ossa e delle vertebre.

Viene presentato un elenco di questi fattori:

  1. Disordini metabolici
  2. Gravidanza, in particolare gravidanze multiple.
  3. Malattie della colonna vertebrale (spondilolistesi, osteocondrosi), lesioni.
  4. Malattie endocrine - ipotiroidismo, diabete, anomalie paratiroidee.
  5. Uso a lungo termine di ormoni e altri mezzi che rimuovono il calcio.
  6. Alcuni disturbi neurologici.
  7. Fratture ricorrenti
  8. Reumatismi.
  9. Malnutrizione, frequente adesione a diete severe.
  10. Peso corporeo ridotto, abuso di alcool e fumo.

Densitometria della colonna lombare e collo del femore può dare una prognosi per una frattura di 10 anni, può anche essere usato per valutare l'efficacia del trattamento applicato.

Nel condurre una tale indagine in relazione a un bambino, è possibile determinare se nel suo corpo ci sono abbastanza calcio e fosforo in modo che il corpo del bambino possa far fronte alla crescita intensiva delle ossa.

Quanto spesso si può fare la densitometria? Dovrebbe essere tenuto ogni 2 anni. Grazie ai test di screening, l'osteoporosi può essere rilevata nel tempo e curata. Questo regime di screening è raccomandato per le donne con più di 30 anni che hanno parenti stretti con l'osteoporosi. Gli uomini dovrebbero essere sottoposti a screening per la prevenzione dall'età di 60 anni.

Come prepararsi per la procedura

La preparazione alla densitometria prevede l'implementazione di semplici regole:

  1. Un giorno prima della procedura, si dovrebbe rifiutare di assumere farmaci contenenti calcio e fosforo, nonché l'uso di cibi ricchi di calcio (formaggio, fiocchi di latte).
  2. Una settimana prima della procedura non può essere eseguita la risonanza magnetica o CT con il contrasto, così come la scansione isotopica.
  3. Il sondaggio non dovrebbe venire in vestiti con elementi metallici (cerniere, rivetti, bottoni), che possono influenzare il contenuto informativo dei risultati.
  4. Avvio della procedura, è necessario rimuovere l'orologio, nascondere il cellulare nella borsa.

Come viene eseguita la densitometria

Quando si esegue la densitometria a raggi X, il paziente viene posizionato sul tavolo con il quale è equipaggiato il dispositivo stazionario, dopodiché lo specialista lascia la stanza. Quando si esamina la colonna vertebrale per sostenere le gambe utilizzando un supporto speciale.

Quando si ispezionano le ossa del bacino, le gambe vengono posizionate in una coppia. Successivamente, viene spostato il manicotto dell'apparecchio, durante il quale viene eseguita una serie di scatti e i dati vengono trasferiti al computer.

Come condurre la densitometria ad ultrasuoni? In questo caso, il paziente giace sul lettino medico e il medico esegue una procedura ad ultrasuoni usando un ugello speciale con un sensore. Entrambi i tipi di ricerca sono completamente indolori e vengono eseguiti abbastanza velocemente.

Pertanto, è possibile esaminare qualsiasi area: colonna vertebrale lombosacrale, regione femorale, calcagno, ecc.

Come decifrare i risultati della densitometria

Di tutti i risultati mostrati dalla densitometria, i più importanti sono:

  1. Densità ossea (indicatore "T"), rispetto alla norma per i giovani nei punti. La norma è 1 punto e più, a 1-2,5 si dice sull'osteopenia, meno di -2,5 - viene diagnosticata l'osteoporosi.
  2. Densità ossea, rispetto alla norma per una certa fascia d'età (indicatore "Z"). Questo indicatore deve essere compreso entro i limiti specificati per età.

L'elenco delle malattie per le quali viene mostrata la densitometria è presentato:

  • Osteopenia.
  • Osteoporosi.
  • Fratture spinali
  • Fratture ossee

A raggi X e densitometria ad ultrasuoni - Questi sono metodi efficaci per la diagnosi precoce di una malattia così insidiosa come l'osteoporosi. Grazie alla loro sensibilità ed informatività, con esami regolari, è possibile identificare i segni della malattia in modo tempestivo e prevenirne la progressione.

  • Imaging a risonanza magnetica del ginocchio
  • Imaging a risonanza magnetica - risonanza magnetica
  • Tomografia computerizzata - CT
  • Esame ecografico (ecografia): come prepararsi

Non ho nemmeno sentito parlare di un tale metodo di studio della densità ossea. Tuttavia, è molto conveniente identificare la malattia in una fase precoce. L'unica cosa negativa è che una tale diagnosi non è disponibile per molti residenti di piccoli insediamenti. Non tutti gli ospedali possono permettersi un simile dispositivo.

La densitometria sembra essere ciò di cui mia figlia ha bisogno. Poiché anch'io ho la scoliosi, temo che passerà anche a lei. Sarebbe stato necessario condurre una tale indagine, per essere sicuri, in modo che all'età di 12 anni, non avrebbe cominciato a inclinarsi di lato, come me.

La procedura non è così costosa e per la tua tranquillità è auspicabile effettuarla, soprattutto se c'è il rischio di sviluppare questa malattia. Qualsiasi malattia è sempre più facile da prevenire che curare.

Il medico mi ha prescritto la densitometria, quindi ho deciso di conoscere più dettagliatamente com'è. Spero che il sospetto di osteoporosi in me non sia confermato e, se confermato, almeno in una fase iniziale.

Sono d'accordo con te che la procedura è poco costosa se ti immagini quanto sia necessario. E poi, dopo tutto, ovviamente, nessun dolore durante un adulto è un bambino e soffrirà, se questo, ma l'assenza di dolore è uno dei vantaggi importanti, in primo luogo una diagnosi accurata, per quanto ne so, il metodo dà un minimo di inesattezze!

Per la prima volta sento parlare di questa procedura. Mia madre dopo 45 anni aveva già tre fratture, aveva appena iniziato la menopausa, ma nessuno specialista traumatico ci ha consigliato questa procedura. E l'attrezzatura per la densitometria è in ogni ospedale o solo in istituzioni mediche private? E per quanto riguarda il costo di questa procedura?

Lo so per certo che questa procedura venga eseguita necessariamente dagli astronauti che sono tornati dalla stazione orbitale. l'assenza di gravità lava il calcio dalle ossa. E lo so per certo. che questa procedura è completamente sicura. Ma lo specialista sa esattamente quale tipo di densità ossea ha il malato e qual è il trattamento corretto per lui da prescrivere. E per le fratture ossee che erano alcuni anni fa, puoi condurre questa procedura per la ricerca per scoprire come questo posto è cresciuto insieme?

Di fronte al dolore alle ginocchia, ha deciso di visitare il medico. Ha consigliato di sottoporsi a densitometria ad ultrasuoni, poiché è il più preciso nel determinare le malattie ossee. Il nome del metodo ovviamente te lo dirò, ma dopo aver letto l'articolo. Mi sono reso conto che la procedura non è particolarmente spaventosa.

Determinazione della densità ossea mediante densitometria - questo non è tutto. È molto più difficile curare l'osteoporosi in età avanzata. Quando ci sono problemi con le navi, le ossa per questo motivo ricevono semplicemente meno dei minerali di cui hanno bisogno.

Questa è una procedura molto necessaria, probabilmente non hanno ancora creato un apparecchio per misurare il calcio nell'osso. E se una persona ha il minimo sospetto, allora è necessario fare questo controllo. E questa procedura non ha praticamente controindicazioni.

Non ho fatto l'ecografia, ma hanno fatto una radiografia di questo tipo. Ho una densità elevata e ossa molto pesanti, ma ciò non influisce sulle mie condizioni. Vado per sport, vado molto in bicicletta, lavoro in palestra. Il dispositivo è piuttosto costoso, e ho fatto una radiografia in una clinica a pagamento.

L'uomo indossa il suo corpo, ma ci sono malattie. che immediatamente si fanno conoscere, e ci sono quelli che nel corso degli anni si sono leggermente accumulati. A causa della riduzione del calcio nelle ossa, le articolazioni diventano fragili e mangiare, come dicono gli anziani, la ricotta e altri alimenti contenenti calcio non sarà di grande aiuto, ma grazie a questa diagnosi, puoi scoprirlo nelle fasi iniziali e tenerlo sotto controllo.

Ora saprò di questo metodo di ricerca. Nella nostra famiglia, dall'esperienza delle generazioni precedenti, so che ci sono problemi con le ossa, che sono già evidenti nella vecchiaia. Pertanto, è positivo che vi sia l'opportunità di prevedere la malattia e applicare il trattamento appropriato nel tempo.

Capisco che questo studio è sicuro, perché non per il paziente e non per il medico non ci sono schermi protettivi. E l'intera procedura richiede alcuni minuti. Penso che questa valutazione dello stato delle ossa sullo schermo del monitor sia un progresso medico.

E c'è una tale procedura, si scopre. Ho già superato i trent'anni, quindi penso che valga la pena recarsi in ospedale per un esame. Sono sempre stato ansioso per la mia salute, e ora lo è ancora di più, dopo tutto, gli anni hanno preso il loro pedaggio. Spero che questo servizio nella nostra città non sia molto costoso.

Indicazioni e controindicazioni per la procedura

Esistono numerosi fattori che possono innescare processi degenerativi nel tessuto osseo:

  • fratture ossee (anche un singolo caso a volte porta allo sviluppo di patologie),
  • nelle donne, la demineralizzazione ossea viene diagnosticata più spesso, specialmente dopo i 65 anni,
  • periodo climaterico
  • uso a lungo termine dei glucocorticosteroidi (più di 3 mesi), che è spesso una misura necessaria per le malattie reumatiche (vasculite, lupus eritematoso),
  • se ai parenti veniva diagnosticata l'osteoporosi,
  • lieve ritardo nello sviluppo (magrezza pronunciata, bassa crescita),
  • mancanza di esercizio fisico,
  • alcool, droghe,
  • intervento chirurgico per rimuovere le ovaie,
  • immobilizzazione prolungata delle articolazioni
  • mancanza di vitamina D e calcio.

Se uno di questi fattori si verifica, la probabilità di sviluppare patologia diminuisce. Tuttavia, la densitometria può anche essere eseguita per controllare la terapia. Controindicazioni per questo metodo un po '. Si noti il ​​periodo di gravidanza, ma questa restrizione si verifica solo con alcuni tipi di densitometria. Inoltre, non è consigliabile eseguire tale procedura se si verifica l'immobilità. In questo caso, il paziente non sarà in grado di assumere la postura desiderata per l'esame.

Panoramica dei tipi di tecniche

La valutazione della struttura del tessuto osseo, ovvero l'indice di densità minerale, può essere effettuata in diversi modi. Tipi di metodi:

  1. Densitometria ossea ad ultrasuoni. Non c'è nulla di male al corpo. Lo svantaggio di questa tecnica è un risultato meno accurato. La densitometria a ultrasuoni non ha controindicazioni. È consentito eseguire anche donne e donne incinte durante l'allattamento. L'ecografia è spesso prescritta per la ricerca primaria in caso di sospetti processi degenerativi delle articolazioni. Questa procedura richiede poco tempo e non causa disagio. Tuttavia, un metodo più accurato è raccomandato per un'ulteriore osservazione e controllo della terapia.
  2. Densitometria a raggi X. Questa è una tecnica altamente informativa. Se sei interessato a come viene eseguita questa procedura, devi sapere che la valutazione della struttura del tessuto osseo si basa sull'intensità della radiazione che passa attraverso le ossa. Un dispositivo speciale è collegato all'apparecchiatura, che determina gli indicatori quantitativi dei minerali. La densitometria a raggi X consente di esplorare l'intero scheletro o le sue singole parti. Questo metodo viene utilizzato per valutare la struttura del tessuto osseo della colonna lombare, del torace, del polso, del femore, ecc. Lo svantaggio della tecnica è la necessità di esporre il paziente alle radiazioni. Per questo motivo, non è prescritto durante la gravidanza e nei bambini.
  3. La densitometria fotonica ad assorbimento è un metodo costoso, che è anche abbastanza laborioso. Per questo motivo, non è così comune come i raggi x. In questo caso, viene effettuata una valutazione dell'intensità dell'assorbimento del tessuto osseo dei radioisotopi. Assegna uno dei metodi della procedura: monocromatico e dicromico. Nel primo caso, la dose di isotopi è minima. La densità ossea viene valutata utilizzando la densitometria monocromatica. Il metodo dicromico è più informativo, è anche usato per determinare il grado di scioltezza del tessuto osseo.

Esistono altri metodi che sono tipi di densitometria radiologica:

  • densitometria quantitativa a risonanza magnetica,
  • densitometria calcolata di ossa o tomografia computerizzata quantitativa.

Sono nominati meno frequentemente - ad esempio, nei casi in cui è necessario ottenere informazioni più ampie sullo stato dello scheletro e identificare altre violazioni. Ciò renderà la diagnosi corretta, eliminando una serie di processi patologici. Inoltre, la TC e la risonanza magnetica sono costose e pertanto sono disponibili per una gamma più ristretta di pazienti.

Come viene eseguita la procedura?

La condizione principale è la conservazione dell'immobilità. Anche i movimenti deboli possono portare a risultati mediocri. La persona dovrebbe adottare una postura conveniente per il sondaggio. La posizione del corpo viene scelta tenendo conto della localizzazione delle lesioni del tessuto osseo. La densitometria viene eseguita con un sensore speciale di piccole dimensioni. Contatto con la pelle e trasmissione di radiazioni che raggiungono il tessuto osseo. Il risultato viene visualizzato sul monitor.

Un esame completo del corpo può richiedere un po 'di tempo (30 minuti o più). La densitometria delle aree periferiche viene eseguita in pochi minuti. Se viene eseguita una radiografia, tutti gli oggetti metallici devono essere rimossi. Questo si applica ai raggi X, alla TC e alla risonanza magnetica. Gli impianti devono essere segnalati al medico. La procedura basata sugli ultrasuoni viene eseguita in due modi:

  1. Sensore "a secco". Il metodo richiede l'uso di un gel speciale, che viene applicato all'area in cui si trovano le lesioni. Una sostanza che fornisce un sensore di scivolamento di un densitometro differisce da quella quando si eseguono procedure ecografiche standard di qualsiasi altro tipo.
  2. Metodo "Acqua". In questo caso, il corpo del paziente è completamente o parzialmente immerso in acqua, per cui viene utilizzata acqua distillata. La procedura viene eseguita in un bagno.

La densitometria a raggi X viene eseguita nell'abbigliamento. Tuttavia, è necessario verificare che manchino i raccordi in metallo.

Decifrare il risultato

Il tessuto osseo può avere una struttura diversa quando sviluppa processi degenerativi. La densitometria analizza due criteri: T- e Z-score. Il primo di questi è il risultato del confronto dell'indicatore di riferimento, oltre alla valutazione della densità dei tessuti del paziente. La Z-ball si ottiene confrontando la densità ossea del paziente e l'indice medio per la sua fascia d'età.

  1. Il risultato normale è più di 1.
  2. Se il valore degli indicatori principali varia da -1 a -2, viene diagnosticata l'osteopenia. Questa è una condizione caratterizzata da una bassa densità minerale del tessuto osseo.
  3. Un indicatore inferiore a -2 indica che l'osteoporosi si sviluppa.
  4. La diminuzione dell'indice a -2.5 e inferiore fornisce motivi per diagnosticare uno stadio grave di osteoporosi, quando il rischio di frattura con una leggera lesione è estremamente alto.

Prezzo e dove applicare per la procedura

Gli ultrasuoni vengono eseguiti in ambulatori e centri diagnostici. Questo è un metodo semplice e più economico. Se è stata prescritta la densitometria a raggi X, tale procedura è disponibile negli ospedali generali e nei centri medici. Se sei interessato al prezzo medio, allora è necessario prendere in considerazione il tipo di articolazione esaminata e la localizzazione delle lesioni.

Il costo varia da 700 a 6000 rubli. Quindi, un esame approfondito, quando si valuta la condizione di tutte le ossa dello scheletro, costerà più delle altre procedure. Lo studio della struttura dei tessuti di un'articolazione può costare in media 700-1400 rubli. L'esame completo, quando è necessario ottenere un risultato sullo stato di 2 o più articolazioni, costerà 2.200 rubli e più.

Loading...