Notizie di medicina

Cos'è l'aspirina utile e pericolosa?

L'aspirina è un noto farmaco medico che si trova in quasi tutti gli armadietti dei medicinali, è usato come antipiretico, analgesico, agente anti-infiammatorio. Molte persone pensano che una piccola pillola bianca - quasi una panacea per tutti i sintomi dolorosi e sgradevoli, un mal di testa - l'aspirina aiuterà, la febbre aumenterà - l'aspirina aiuterà, molte persone bevono l'aspirina quando hanno mal di stomaco, o la gola, quando hanno l'influenza o ARVI.

Naturalmente, l'aspirina è un farmaco medico utile che può risolvere molti problemi di salute. Tuttavia, come qualsiasi altro agente farmaceutico, questo medicinale ha una serie di controindicazioni. In breve, in alcuni casi, l'aspirina è dannosa per il corpo.

Cos'è l'aspirina e qual è il suo uso?

L'aspirina è un derivato dell'acido salicilico, in cui un gruppo idrossile è stato sostituito dall'acetile, quindi è stato ottenuto acido acetilsalicilico. Il nome del farmaco deriva dal nome latino della pianta tavolga (Spiraea), è da questi materiali vegetali che l'acido salicilico è stato estratto per la prima volta.

Aggiungendo la lettera "a" all'acetile all'inizio della parola, lo spacciatore di droga F. Hofmann (un dipendente della società tedesca Bayer) ha ricevuto l'aspirina, che è diventata molto popolare dopo essere entrata nei banchi della farmacia.

I benefici dell'aspirina per il corpo si manifestano nella sua capacità bloccare la produzione di prostaglandine (ormoni che sono coinvolti nei processi di infiammazione, causano la fusione piastrinica e contribuiscono ad un aumento della temperatura corporea), riducendo così i processi infiammatori, riducendo la temperatura corporea e riducendo il processo di adesione delle piastrine.

Poiché la causa principale di molte malattie cardiache è proprio il fatto che il sangue diventa troppo denso e si formano grumi (trombi) di piastrine, l'aspirina è stata immediatamente dichiarata la sostanza n. 1 per i nuclei. Molte persone hanno iniziato a prendere l'aspirina così, senza testimonianze, in modo che le piastrine non formassero grumi e coaguli di sangue.

Tuttavia, l'effetto dell'aspirina non è innocuo, influenzando la capacità delle piastrine di aderire tra loro, l'acido acetilsalicilico inibisce la funzione di queste cellule del sangue, a volte causando processi irreversibili. Come risultato della ricerca, l'aspirina è utile solo per coloro che fanno parte del cosiddetto gruppo "ad alto rischio", per gruppi di persone a "basso rischio", l'aspirina non era solo una prevenzione inefficace, ma in alcuni casi un danno. Cioè, per persone sane o praticamente sane, l'aspirina non solo non è utile, ma anche dannosa, perché è soggetta a piangere emorragie interne. L'acido acetilsalicilico rende i vasi sanguigni più permeabili e riduce la capacità di coagulazione del sangue.

Danno da aspirina

L'aspirina è un acido che può causare danni alla membrana mucosa degli organi digestivi, causando gastrite e formando ulcere, in modo da prendere l'aspirina solo dopo aver mangiato, bevendo una grande quantità di acqua (300 ml). Per minimizzare l'effetto distruttivo dell'acido sulla mucosa gastrica, le compresse vengono accuratamente schiacciate prima dell'ingestione, lavate con latte o acqua minerale alcalina.

Le forme "effervescenti" di aspirina sono più innocue per la membrana mucosa degli organi interni. Le persone che hanno una tendenza all'emorragia interna dovrebbero generalmente smettere di usare l'aspirina o assumere il farmaco rigorosamente secondo le istruzioni del medico.

In tali malattie come l'influenza, la varicella, il morbillo, l'aspirina è proibito, il trattamento con questo farmaco può causare la sindrome di Reye (encefalopatia epatica), che nella maggior parte dei casi conduce alla morte.

L'acido acetilsalicilico è completamente controindicato per le donne in gravidanza e in allattamento.

Effetti benefici sul corpo

L'aspirina è un farmaco appartenente al gruppo dei FANS (farmaci antinfiammatori non steroidei) e se assunto per via orale ha un effetto complesso sul corpo:

  • Effetto antipiretico. L'acido acetilsalicilico colpisce il centro di termoregolazione, situato nel cervello e sotto l'azione del farmaco, si verifica la dilatazione vascolare, aumenta la sudorazione.
  • Effetto anti-infiammatorio. L'aspirina riduce la permeabilità della parete dei capillari e inibisce l'attività dei microrganismi patogeni. L'attenzione infiammatoria riceve meno nutrienti ed energia dalle cellule, il che aiuta a sopprimere l'attività del fattore che ha provocato l'infiammazione.
  • Sollievo dal dolore. C'è un effetto diretto dell'Aspirina sull'area dell'infiammazione, che aiuta a ridurre il processo infiammatorio e sopprime la sensibilità dei mediatori nervosi. Efficace con dolore alle ossa, muscoli. Bene per il mal di denti.

  • Diluizione del sangue. Il farmaco previene l'adesione delle piastrine e riduce il rischio di coaguli di sangue.
  • Miglioramento della circolazione sanguigna. Una leggera dilatazione dei vasi sanguigni e una diminuzione della viscosità del sangue aiutano a migliorare l'apporto di sangue a organi e tessuti. L'aspirina è considerata il mezzo principale per la prevenzione di ictus e attacchi di cuore.
  • Soppressione del cancro. Le persone che bevono l'aspirina da molto tempo (più di 3 anni) non hanno quasi tumori maligni. Inoltre, l'assunzione regolare di acido acetilsalicilico inibisce la crescita di neoplasie maligne che sono già sorti e previene la metastasi ad altri organi.
  • Aumento della capacità erettile. I benefici dell'aspirina per gli uomini è che migliora il riempimento dei corpi cavernosi durante l'erezione e aumenta la potenza. Ma questo non è osservato in tutti i rappresentanti del sesso più forte, ma solo se la causa della disfunzione erettile sono i disturbi vascolari.
  • Prevenire danni cerebrali. L'aspirina profilattica può aiutare a ridurre il rischio di malattia di Alzheimer, ma questo è possibile solo nelle donne.

L'aspirina viene utilizzata non solo come mezzo indipendente, ma fa parte di molti medicinali combinati (Citramon, Acelysin, Askofen).

ambito di applicazione

Dopo aver esaminato i benefici dell'aspirina per il corpo, vale la pena considerare le condizioni in cui il farmaco può essere utilizzato:

  • febbre causata da infezione o infiammazione locale,
  • emicrania,
  • nevralgie,
  • mialgia,
  • miocardite (processi infiammatori nel muscolo cardiaco),
  • dolori reumatici e reumatici.

Separatamente, è necessario rimanere sulla prevenzione della trombosi. L'aspirina, anche a piccole dosi, riduce l'aggregazione piastrinica e previene la comparsa di trombi intravascolari. I benefici dell'assunzione di aspirina di notte a piccole dosi non saranno avvertiti immediatamente, ma l'uso prolungato del farmaco aiuterà a prevenire:

  • ictus di tipo ischemico
  • incidente cerebrovascolare cronico,
  • attacco di cuore (primario o ricorrente),
  • trombosi e tromboembolia.

Per un trattamento prolungato, si raccomanda di assumere non le comuni compresse di aspirina e Aspirina Cardio o Cardiomagnile. Un ulteriore vantaggio dell'assunzione di Aspirin Cardio è che la compressa è rivestita con un rivestimento resistente agli acidi e si dissolve solo sotto l'azione degli enzimi intestinali, il che significa che non si verifica l'irritazione della mucosa gastrica.

La dose e la durata d'uso, innocue per la salute, vengono scelte individualmente, tenendo conto della patologia e delle patologie associate del paziente.

Effetto dannoso del farmaco

Dopo aver considerato i benefici dell'aspirina, è necessario esaminare il danno che può causare al corpo:

  • Irritazione della parete gastrica. I salicilati inibiscono la sintesi di alcuni enzimi che proteggono la mucosa gastrica dai succhi gastrici acidi. L'uso prolungato di Aspirina può causare erosioni e ulcere. Per ridurre l'impatto negativo del farmaco si consiglia di bere dopo un pasto e bere molto latte o acqua minerale alcalina.
  • Lo sviluppo della sindrome di Raynaud. Questa condizione patologica è caratterizzata da vasospasmo e marcata compromissione della circolazione sanguigna in una piccola area del corpo. La patologia può causare l'aspirina in caso di influenza, varicella o morbillo. La sindrome si manifesta solo nei bambini sotto i 15 anni di età.
  • Aumento del sanguinamento. La riduzione dell'aggregazione piastrinica può causare emorragia da organi cavi (uterino, gastrico). Il rischio di perdita di sangue aumenta se c'è stato un ricevimento simultaneo di salicilati con alcool.
  • Flusso sanguigno renale alterato. L'aspirina inibisce la sintesi delle prostaglandine nei reni e può causare alterazioni del flusso sanguigno nel corpo. Con l'uso prolungato del farmaco può sviluppare insufficienza renale.
  • Interruzione dello sviluppo intrauterino. L'aspirina penetra la barriera emolitica e può causare anomalie congenite nei bambini. L'acido acetilsalicilico non è raccomandato durante la gravidanza.

Se il paziente ha il rischio di sviluppare le condizioni sopra descritte, il trattamento con Aspirina deve essere abbandonato.

Miti debunking

Prima di procedere a riassumere i pericoli e i benefici del farmaco, è necessario smontare alcuni miti sull'aspirina:

  • La medicina è pericolosa da bere con l'influenza.. Questo non è vero: la sindrome di Raynaud (spasmo vascolare locale) può effettivamente verificarsi nei bambini, ma per una persona adulta il farmaco è sicuro. L'aspirina per l'influenza e altre infezioni virali può essere presa per eliminare la febbre e le articolazioni doloranti.
  • Il farmaco provoca emorragie interne.. Infatti, con l'emofilia, l'ulcera peptica o la fragilità vascolare patologica, può verificarsi sanguinamento. Simile può accadere quando si beve alcolici dopo aver assunto l'aspirina. In altri casi, se il paziente assume il farmaco nel dosaggio prescritto e non supera la durata del ciclo di trattamento, il rischio di sanguinamento è minimo.
  • Lo strumento provoca lo sviluppo di gastrite e ulcere gastriche. L'aspirina inibisce la sintesi di alcuni enzimi gastrici e, se presa in modo improprio, può provocare l'erosione della mucosa, ma se bevi una pillola dopo aver mangiato e bevuto un liquido alcalino, il danno allo stomaco è minimo.
  • Il farmaco causa deformità in un bambino se è incinta. Non sempre Spesso, l'acido acetilsalicilico è prescritto alle donne nella posizione di prevenire la trombosi in dosi minime. Il farmaco si svolge sotto controllo medico.

Dopo aver scartato il mito di persone che considerano l'Aspirina la medicina forse più pericolosa, vale la pena di dissipare le delusioni dei "fan" di questa droga:

  • Se berra costantemente l'aspirina, non ci saranno coaguli di sangue. I salicilati non sono una panacea, oltre a prendere farmaci, altri fattori che possono causare trombosi (mangiare bene, condurre uno stile di vita attivo) devono essere rimossi.
  • L'acido acetilsalicilico aiuta a curare il cancro. Non sarà di aiuto. Il farmaco sopprimerà solo temporaneamente l'attività delle cellule maligne. La terapia anti-tumorale è necessaria per il trattamento.
  • Le compresse con rivestimento enterico sono meno dannose. Questo è un errore. Questa forma di rilascio può ridurre l'irritazione delle pareti gastriche, ma il resto degli effetti dannosi non può essere prevenuto. Il mito che le pillole effervescenti ed enteriche sono innocue è pensato dagli inserzionisti.

L'aspirina è solo una medicina, non una cura miracolosa, e ugualmente sbagliata come coloro che preferiscono essere trattati solo con acido acetilsalicilico, e le persone che hanno paura di bere anche una pillola per la febbre o l'emicrania.

Breve riassunto

Le controindicazioni assolute all'uso di Aspirina sono l'intolleranza individuale all'acido acetilsalicilico, non ci sono più restrizioni sull'uso del farmaco. Se consideriamo se l'aspirina è dannosa per la salute, allora dobbiamo prestare attenzione alle proprietà benefiche del farmaco.

Quando si prescrivono i salicilati, i medici considerano:

  • salute generale del paziente
  • effetti benefici e dannosi sul corpo (se c'è più danno che bene, allora la medicina non è prescritta).

Come con qualsiasi altro farmaco, l'uso di Aspirina andrà a beneficio e danneggerà. Ma il rapporto tra cambiamenti dannosi e utili dipende dalla salute del paziente e dalla durata della ricezione. Ad esempio, 1-2 volte l'uso di Aspirina da emicrania o per ridurre la temperatura sarà relativamente innocuo e qui si può fare a meno di una prescrizione medica speciale, ma l'uso a lungo termine del farmaco per prevenire la trombosi è possibile solo dopo una visita medica e sotto controllo di un esame del sangue.

Vidal: https://www.vidal.ru/drugs/aspirin__1962
GRLS: https://grls.rosminzdrav.ru/Grls_View_v2.aspx?routingGuid=712d0942-5c3e-4391-96b3-08f47af0de08&t=

Trovato un errore? Selezionalo e premi Ctrl + Invio

Qual è il danno "Aspirina"

"Aspirina" si riferisce alle droghe più popolari. Secondo alcuni rapporti, fino a 50 milioni di pacchi di questo farmaco sono venduti in tutto il mondo ogni anno. Attualmente alcuni ricercatori sono giunti alla triste conclusione: "L'aspirina", i cui benefici non sono stati messi in discussione, può avere un effetto dannoso sul corpo umano.

Gli effetti dannosi di "Aspirina" sul corpo

"Aspirina" (acido acetilsalicilico) è prodotta in diverse forme, in Russia è più comune sotto forma di compresse. In medicina, lo strumento viene utilizzato dalla fine del 19 ° secolo. La popolarità di questo farmaco dovuto al fatto che è stato considerato efficace in determinate situazioni ed è assolutamente sicuro per il corpo umano. In particolare, l'acido acetilsalicilico ha effetti analgesici, antipiretici, antinfiammatori e antipiastrinici. Successivamente, è diventato chiaro che questo farmaco è mortale per i bambini sotto i 12 anni di età, e ha effetti dannosi sui bambini più grandi, così come sugli adulti.

Negli Stati Uniti, un gruppo di ricercatori ha pubblicato un rapporto, afferma che a seguito dell'assunzione incontrollata di "Aspirina" in questo paese più di 16 mila persone muoiono ogni anno. In Russia, i dipendenti del Centro statale per lo studio degli effetti collaterali delle droghe hanno registrato casi di gravi complicazioni dopo l'assunzione di questo farmaco. L'acido salicilico si forma nel corpo umano a causa della rottura dell'aspirina, entra nel sangue per molto tempo e può causare intossicazione. Un gran numero di persone ha mostrato una maggiore sensibilità all'aspirina. Anche piccole dosi di questo rimedio causano sintomi negativi: mal di testa, sonnolenza, tinnito, letargia e altri. A grandi dosi, "Aspirina" può disturbare la funzione degli organi interni, causare gravi intossicazioni, provocare emorragie interne, pericolo di vita.

Aspirina: i benefici e i danni del farmaco

L'aspirina è un noto antidolorifico e agente antipiretico. Lo bevono non solo per il raffreddore, ma anche per "liquefare" il sangue, a scopo profilattico.

Oggi vengono prodotti oltre 400 nomi di medicinali contenenti acido acetilsalicilico e relative sostanze. Puoi comprarli senza una prescrizione. Nel mondo della medicina, l'opinione di questa droga è ambigua. Per di più: beneficio o danno? A proposito di questo nel nostro articolo.

Benefici e danni dell'aspirina al corpo

Già sui punti salienti di questo farmaco, indicato nelle istruzioni ufficiali, puoi capire quali qualità positive ha.Anche 300 mg di acido acetilsalicilico (una piccola dose) aiutano ad alleviare rapidamente la sindrome del dolore e il corso del processo infiammatorio, ma l'Aspirina, come la maggior parte degli altri FANS, non agisce così chiaramente sulla temperatura. A questo proposito, il paracetamolo è considerato più efficace.

I benefici dell'aspirina per gli anziani a rischio di malattie cardiovascolari sono indiscutibili: specialmente per coloro che hanno un'alta probabilità di trombosi.

Tuttavia, se una persona non ha problemi con la viscosità del sangue (non è aumentata), può comparire il retro della medaglia: il danno all'Aspirina per fluidificare il sangue si manifesta più spesso, perché il suo ricevimento può causare sanguinamento continuo a causa di una diminuzione del tasso di coagulazione del sangue. In particolare, questo pericolo è presente nelle donne durante le mestruazioni.

Inoltre, valutando il danno dell'Aspirina sul corpo umano, è necessario prestare attenzione alle seguenti sfumature:

  • irritazione della mucosa gastrica e intestinale come da qualsiasi acido (aumento della probabilità di sviluppare o esacerbare la gastrite),
  • l'influenza e la varicella durante l'aspirina possono causare l'encefalopatia epatica,
  • impatto della causa del dolore, dell'infiammazione o della temperatura L'Aspirina non ha, ma maschera solo i sintomi, quindi puoi saltare lo sviluppo di una grave patologia,
  • l'acido acetilsalicilico è teratogeno, pertanto è vietato alle donne in gravidanza e in allattamento,
  • Reazioni avverse al sistema respiratorio - un frequente satellite di Aspirina in caso di intolleranza (i sintomi sono simili alle manifestazioni di asma bronchiale).

Al fine di ridurre al minimo il danno dell'Aspirina (specialmente durante l'uso quotidiano) a stomaco e intestino, si consiglia di assumere le compresse con acqua o utilizzare supposte rettali ogni volta che è possibile (non efficace in tutti i casi). Ma anche se questa raccomandazione viene seguita, i restanti inconvenienti di questo farmaco non possono essere esclusi, pertanto, prima di utilizzarlo, è necessario consultare il medico e ricordare che l'acido acetilsalicilico è un rimedio sintomatico, quindi non è destinato a un lungo corso.

L'assistente è l'aspirina del cuore. Beneficio, danno, testimonianza.


Buon pomeriggio, miei cari lettori! Dal 1971, nel nostro paese, l'aspirina (acido acetilsalicilico) è stata utilizzata a scopo profilattico, come mezzo in grado di proteggere il corpo umano da terribili malattie: un infarto, un ictus. Questo farmaco richiede un gran numero di persone, ma non tutti sanno cosa sia l'aspirina?

Nel corpo umano, il flusso sanguigno nel muscolo cardiaco o nel cervello è a volte disturbato, l'incollatura delle piastrine avviene tra di loro, si verifica un coagulo di sangue che blocca i vasi. Ciò porta a una ridotta circolazione del sangue, i tessuti vengono distrutti, si verifica la loro necrosi.

Un attacco di cuore si verifica nello stato in cui si verifica l'attaccamento delle piastrine, motivo per cui i medici raccomandano di assumere l'aspirina in piccole dosi. Una piccola dose del farmaco era chiamata aspirina cardiaca. Un dosaggio di 40 mg è sufficiente per ottenere l'effetto desiderato. Questa quantità di farmaco non permetterà alle cellule di aderire, previene la formazione di coaguli di sangue. L'aspirina cardiaca viene prodotta nel dosaggio di 50, 75, 100 mg. Il medico ti aiuterà a scegliere la dose ottimale della pillola.

Oggi è scientificamente provato che l'assunzione di acido acetilsalicilico in una piccola dose può proteggere da un infarto o ictus. Questo farmaco aiuta con la prevenzione primaria e secondaria. La prevenzione primaria coinvolge una tale situazione in una persona che non ha malattie cardiache. Profilassi secondaria, quando il paziente ha sofferto di ictus, infarto, angina.
I benefici e i danni dell'aspirina

previene l'infarto,
riduce il rischio di cancro,
aumenta l'aspettativa di vita.

È dimostrato scientificamente che le persone che assumono acido acetilsalicilico vivono molto più a lungo, le cadute di mortalità, l'aspettativa di vita aumenta.
Come con qualsiasi medicina, l'aspirina è dannosa, può causare sanguinamento gastrointestinale e allergie, c'è il rischio di emorragia nel cervello. Nella prevenzione primaria, le opinioni dei medici sull'assunzione del farmaco sono state divise, alcuni medici ritengono che non sia necessario assumere farmaci. Con la profilassi secondaria, prendere le pillole è obbligatorio, il suo uso in molti modi supera il danno.
Indicazioni per l'uso di aspirina


Si consiglia l'assunzione di acido acetilsalicilico:

uomini di 45 anni, donne di 55 anni, con zuccheri elevati, con ipertensione, colesterolo alto, con fumo, con malattie oncologiche ereditarie (cancro intestinale).

È stato dimostrato che i tumori con metastasi nelle persone che assumono acido acetilsalicilico sono molto meno comuni. Anche nelle persone affette da cancro che assumono l'aspirina, la metastasi si sviluppa più lentamente. Grazie al farmaco, nelle cellule del sangue si formano difensori in grado di neutralizzare la cellula cancerosa. Gli argomenti sono sufficienti per capire che cosa l'aspirina aiuta. Pertanto, i medici raccomandano l'assunzione di pillole in piccole dosi per evitare malattie terribili.

Bambini sotto i 7 anni, questo medicinale è controindicato, può causare perdita di coscienza, convulsioni, danni al fegato e danni al cervello. Nei bambini più grandi, il farmaco aiuta ad alleviare l'infiammazione nel corpo, ridurre la temperatura. Nella pratica dei bambini, la dose dei bambini e il tablet per la ricezione dovrebbero essere minori.
Paracetomolo o aspirina

A volte le persone chiedono: c'è una differenza tra l'aspirina e il paracetomolo? C'è una differenza ed è grande. Il paracetomolo è attualmente considerato il più sicuro al mondo. Il farmaco è disponibile in farmacia senza prescrizione medica, viene utilizzato per ridurre la temperatura corporea.

In alcuni casi, l'aspirina è molto più forte del paracetomolo, ma ci sono alcuni rischi da usare. Le cellule epatiche e l'aspirina hanno un effetto simultaneo sulle cellule del fegato, che può portare allo sviluppo di una malattia grave, la sindrome di Raynaud. La sindrome di Raynaud è rara, ma la complicazione è stata dimostrata scientificamente. Quando ciò accade, si verifica un danno epatico acuto, sono stati registrati casi di elevata mortalità. Pertanto, l'uso di acido acetilsalicilico comporta un rischio elevato.

Nelle infezioni virali nel mondo civilizzato, l'aspirina non è accettata. La differenza nell'uso di paracetomolo o di aspirina è necessaria per tutti.

L'aspirina è stata inventata nel diciannovesimo secolo, questa medicina che ha cambiato la vita dell'umanità, ha contribuito a ridurre il numero di morti, originariamente era usata come agente anestetico e antipiretico. Ricordarsi di evitare farmaci senza mente, consultare il proprio medico, soppesare i pro e i contro prima di prendere ogni pillola.

Guarda il video, le compresse di acido acetilsalicilico possono essere utilizzate a fini commerciali, in particolare contribuirà a mantenere freschi i fiori recisi.


I benefici dell'aspirina e del danno: che altro?

In quali casi l'acido acetilsalicilico aiuta davvero e quando è meglio rinunciare all'assunzione di aspirina?

Quale modo migliore per sostituire questo farmaco e quali controindicazioni ha?

L'acido acetilsalicilico fa parte di molti farmaci antipiretici, comprese le "bevande calde" sulla temperatura, ma ci sono anche pastiglie di aspirina pure o capsule di vari dosaggi.

La sostanza blocca la produzione di ormoni che provocano l'infiammazione e la fusione piastrinica.

Grazie a questo L'aspirina ha proprietà benefiche:

Aspirina: buona per raffreddori, danni allo stomaco

L'acido acetilsalicilico influisce negativamente sul lavoro dello stomaco, "brucia" le pareti, provocando ulcere. Certo, stiamo parlando della costante e quotidiana assunzione di una certa dose di farmaco.

L'industria farmacologica ha risposto a queste scoperte rilasciando pillole in un rivestimento che si dissolve solo nell'intestino, senza danneggiare lo stomaco.

Tuttavia, le opinioni scettiche sono ancora espresse nel mondo medico su questo "trucco" di marketing che rende la medicina a prezzi accessibili più costosa.

Per trarre beneficio dall'aspirina e ridurre al minimo i danni allo stomaco, si raccomanda di prenderlo solo dopo un pasto, tagliare con cura in polvere, bere latte o una grande quantità di acqua minerale (quasi 300 millilitri). Le pillole che si dissolvono in acqua sono meno dannose per il tratto digestivo.

Aspirina per malattie cardiovascolari

La capacità dell'aspirina di assottigliare il sangue è stata scoperta non molto tempo fa, e lo scienziato che ha fatto questa scoperta ha ricevuto il premio Nobel. Oggi, la maggior parte dei medici, specialmente nei paesi occidentali, prende in considerazione i benefici per il cuore dell'aspirina e prescrive questo medicinale ai loro pazienti come prevenzione delle malattie cardiovascolari.

Rendendo il sangue più fluido, l'acido acetilsalicilico riduce il rischio di coaguli di sangue e quindi il rischio di infarto o ictus (circa il 10%) e riduce anche le probabilità di cancro.

Sebbene altri studi dimostrino che se si prende l'aspirina, aumenta il rischio di rottura dei vasi sanguigni e di sanguinamento gastrointestinale. In ogni caso, l'indicazione può essere maggiore di 50 anni e il rischio di malattie cardiovascolari, mentre la dose giornaliera non deve superare i 75 mg.

Rendendo il sangue più passabile per le navi, l'aspirina è un'efficace medicina d'emergenza per sospetta infarto o ictus. Ma è necessario prenderlo costantemente come misura preventiva, solo dopo aver soppesato tutti i rischi.

Per lo stesso motivo, Sympaty.net ti consiglia di non usare l'aspirina come analgesico durante le mestruazioni, poiché potrebbero richiedere più tempo del solito.

Controindicazioni all'assunzione di aspirina

Beneficiando di infiammazione, l'aspirina ha controindicazioni:

  • malattie del tratto gastrointestinale
  • aumento della pressione
  • asma
  • assunzione simultanea di alcol

Inoltre, l'aspirina non deve essere somministrata ai bambini sotto i 15 anni di età, dal momento che l'acido acetilsalicilico può causare una sindrome (spesso fatale) pericolosa che colpisce il fegato e il cervello. Durante la gravidanza, è sempre possibile prendere l'aspirina solo come prescritto da un medico, un singolo uso, ovviamente, non può danneggiarlo.

Acido acetilsalicilico nei cosmetici

Mentre gli scienziati discutono sull'aspirina, i suoi benefici e i suoi rischi se assunti per via orale, gli amanti dei cosmetici domestici lo usano con successo nei prodotti per la cura della casa.

La proprietà antinfiammatoria dell'aspirina è utile per la pelle soggetta a arrossamento, scolorimento e pelle grassa, così come per i pori dilatati.

Per eliminare l'acne, è necessario mettere un tampone immerso in una poltiglia di compresse di aspirina sciolte in acqua sulla zona infiammata della pelle e tenerla per circa 10 minuti, quindi risciacquare con acqua fredda.

Per il rinfresco della pelle, puoi sbucciare due volte a settimana, il principale beneficio per il volto dell'aspirina è la pulizia delicata.

Per questo è necessaria una compressa di aspirina schiacciata in polvere e mescolata con un cucchiaino di miele. Questa pappa per alcuni minuti per massaggiare le aree problematiche della pelle del viso, quindi lavare con acqua fredda. Dopo aver applicato questo strumento, i pori si restringono, la pelle acquisisce un colore fresco.

La maschera per il viso è composta da compresse di aspirina schiacciate, argilla, oli essenziali (tea tree o lavanda) e succo di aloe (solo un cucchiaino). Se la pelle è soggetta a secchezza, aggiungere un po 'di panna acida alla maschera. Tenere il prodotto sul viso per circa 10 minuti e lavarlo con acqua tiepida. Prima di applicare la maschera è necessario pulire bene la pelle.

Se si vuole prendere il farmaco tutto il tempo, determinare cosa è più importante per voi - i probabili benefici dell'aspirina o possibili danni, o anche meglio - consultare il proprio medico. Quando si utilizza acido acetilsalicilico, testare il prodotto esternamente su una piccola area della pelle, poiché sono possibili reazioni allergiche individuali.

Come funziona l'aspirina?

Oggi, l'aspirina non ha tali proprietà e qualità che non sarebbero state studiate. Per decenni, è stata acquisita una straordinaria esperienza in medicina per quanto riguarda l'azione di questo farmaco. L'aspirina ha a lungo occupato la sua nicchia ed è una delle droghe indispensabili, sia nella Federazione Russa che all'estero.

Come si può spiegare l'incredibile popolarità dell'acido acetilsalicilico? Il segreto è semplice, questo farmaco contiene una minima quantità di effetti collaterali e allo stesso tempo si confronta con malattie come - febbre, dolore, infiammazione, reumatismi e così via. L'aspirina è inclusa nel gruppo di farmaci anti-infiammatori non steroidei. Riduce la sintesi dei trombossani, ma a differenza di altri farmaci dello stesso gruppo, questo processo è irreversibile quando si utilizza l'aspirina.

Proprietà farmacologiche

  • La proprietà chiave dell'aspirina è antipiretica. Questo processo si verifica perché, grazie all'acido acetilsalicilico, i vasi del cervello si espandono e, quindi, la sudorazione aumenta e questo, come tutti sanno, porta ad una diminuzione della temperatura corporea.
  • L'effetto dell'anestesia si ottiene con l'effetto dell'acido sul sistema nervoso centrale di una persona, nonché attraverso effetti diretti sull'area dell'infiammazione.
  • Effetto antipiastrinico sulle cellule del corpo umano. L'aspirina aiuta a fluidificare il sangue e quindi previene la formazione di coaguli di sangue nel corpo del paziente.
  • Effetto anti-infiammatorio Questo effetto si ottiene riducendo la permeabilità delle piccole navi nell'area in cui si verifica il processo infiammatorio.
  • Nella Federazione Russa, l'aspirina viene prodotta principalmente in compresse, in Europa - in polvere e (o) candele. Inoltre, l'acido acetilsalicilico è spesso usato come base per farmaci non meno noti.

    Indicazioni per l'uso di aspirina

    L'acido acetilsalicilico deve essere usato quando si ha:

    • febbre alta, di conseguenza, malattie infettive o infiammatorie,
    • ci sono un po 'di dolore,
    • per la prevenzione di infarto,
    • al fine di prevenire la comparsa di coaguli di sangue nel corpo,
    • reumatismi.

    È importante! La medicina per uso a lungo termine deve nominare un dottore!

    Il dosaggio corretto di acido acetilsalicilico per il paziente

    Se stai pianificando un uso a lungo termine di questo farmaco, devi prima consultarlo con il tuo medico, poiché il dosaggio è scelto individualmente a causa dell'ampia gamma di azione terapeutica del farmaco.

    Agli adulti viene prescritto un dosaggio di 40 milligrammi e fino a 1 grammo per dose. Durante il giorno, il dosaggio massimo può raggiungere 8 gr. È necessario assumere il farmaco da due a sei volte al giorno, dopo i pasti. Le compresse devono essere schiacciate in una polvere e riempite con una notevole quantità di acqua, i medici raccomandano anche l'uso di latte per questo scopo. Con un trattamento prolungato al fine di ridurre il suo effetto negativo sullo stomaco, i medici raccomandano di bere l'aspirina con acqua minerale.

    Nel caso in cui il farmaco venga assunto senza prescrizione medica e controllo medico, il corso non dovrebbe in nessun caso superare i sette giorni, se il farmaco viene assunto come anestetico, e il periodo non deve essere superiore a tre giorni, ma se assunto come antipiretico di droga.

    Controindicazioni che ha l'aspirina

    L'aspirina danneggia il nostro corpo? Come con qualsiasi altra medicina, l'aspirina ha un numero di controindicazioni specifiche. Analizziamoli in dettaglio:

    • ulcere gastriche (intestino),
    • sanguinamento,
    • reazioni allergiche precedentemente manifestate a questo componente,
    • il numero di piastrine nel sangue è inferiore alla norma,
    • mancanza di vitamina K nel corpo,
    • violazione del processo di coagulazione del sangue o in altre parole di emofilia,
    • la gravidanza,
    • periodo di allattamento
    • insufficienza epatica o renale,
    • ipertensione portale
    • Non è raccomandato assumere prima dell'intervento.

    Con particolare attenzione e cautela, la medicina deve essere assunta da persone che hanno una predisposizione alla gotta, cioè all'accumulo di urina nel corpo. Ciò è dovuto al fatto che anche in quantità minime, l'acido acetilsalicilico impedisce fortemente la rimozione di sostanze dal corpo, che a sua volta innescherà un attacco di gotta.

    Danneggia che l'Aspirina può portare

    Casi in cui l'acido acetilsalicilico causa un danno significativo al corpo umano è il dosaggio sbagliato o come risultato dell'interazione con farmaci incompatibili. Diamo un'occhiata a quanto l'acido acetilsalicilico negativo può influenzare il corpo umano.

    1. L'aspirina influisce negativamente sullo stomaco in caso di uso prolungato del farmaco.
    2. L'acido acetilsalicilico riduce la coagulazione del sangue e in alcuni casi porta a gravi emorragie. Può anche avere un effetto dannoso sul corpo durante le operazioni chirurgiche, o in un periodo abbondante del ciclo mestruale.
    3. L'aspirina ha un effetto molto negativo sul feto in via di sviluppo e può causare una violazione dello sviluppo embrionale (un'alta probabilità di sviluppare patologie), quindi è vietato alle donne di usarlo nella posizione.
    4. Causa la sindrome di Reye. Si manifesta in bambini di età non superiore ai 12-15 anni, nel caso in cui il rimedio sia stato preso durante il periodo in cui un bambino ha malattie come il morbillo, il vaiolo o l'influenza. La sindrome di Reye si manifesta attraverso la comparsa di encefalopatia epatica, cioè una malattia che distrugge le cellule del fegato e del cervello. Questo sidro è stato divulgato e descritto negli Stati Uniti d'America.

    "Aspirina Cardio" durante la gravidanza

    Succede che i medici prescrivono l'acido acetilsalicilico alle donne durante la gravidanza. Un tipo separato di aspirina, la droga Aspirina Cardio, è di solito prescritto. Questo farmaco è diverso dalla solita aspirina in quanto è rivestito con un guscio che non consente al farmaco di dissolversi nello stomaco, ma viene dissolto e assorbito solo nell'intestino. I medici prescrivono questo strumento per le donne incinte per ridurre la coagulazione del loro sangue, così come per la prevenzione delle malattie cardiovascolari.

    Aspirina e alcool

    Vale la pena ricordare che la combinazione di aspirina con alcol è severamente vietata. Questa combinazione può facilmente portare a sanguinamento intestinale. Ma dopo, con una sbronza, si consiglia di prendere l'aspirina come rimedio che può rapidamente ed efficientemente assottigliare il sangue.

    Vale anche la pena notare che l'assunzione di aspirina può causare una reazione allergica, con i suoi sintomi che ricordano l'asma bronchiale.

    Bene o male: cosa vince?

    In una disputa su ciò che vince - l'uso dell'aspirina o il suo danno, vengono espressi tutti i tipi di fattori. Ad esempio, negli Stati Uniti sono stati recentemente condotti studi che hanno dimostrato che con l'uso costante e continuo di questo farmaco, il rischio di sviluppare cellule tumorali nei polmoni (30%), nell'intestino (40%), nella gola (60%) e nell'esofago (60%) diminuisce. .

    I dati completamente opposti sono stati ottenuti dagli scienziati nel processo di altri studi. Hanno dimostrato che le persone di età compresa tra 50 e 80 anni che hanno una predisposizione alle malattie cardiovascolari, con uso continuo di aspirina, aumentano l'aspettativa di vita e la mortalità diminuisce del 25%.

    I cardiologi di tutto il mondo affermano che i benefici dell'aspirina per le malattie cardiovascolari sono molto maggiori dei danni previsti. Questa affermazione è più rilevante per la femmina, passando attraverso la menopausa. La loro aspirina migliora la circolazione sanguigna, riduce la probabilità di coaguli di sangue.

    Quindi cosa c'è di più nell'aspirina: buono o cattivo? Come qualsiasi altro farmaco, dovrebbe essere preso solo nei casi in cui vi è una prescrizione e la raccomandazione di un medico. In caso di numerose malattie, come l'alta coagulazione del sangue, la tendenza a coaguli di sangue a prendere l'aspirina per un lungo periodo è abbastanza logica e giustificata. Ma non dimenticare che il dosaggio deve essere prima discusso con il medico.

    Evitare l'uso di aspirina è necessario durante la gravidanza, i bambini sotto i 15 anni di età, con gravi malattie virali che si verificano con febbre alta, così come con le ulcere. E ricorda che è assolutamente impossibile combinare l'assunzione di acido acetilsalicilico e alcol - questa combinazione migliora l'effetto dannoso del farmaco sullo stomaco e sull'intestino del paziente.

    Come fa l'aspirina

    Oggi l'acido acetilsalicilico è studiato a fondo. Ho accumulato una vasta esperienza negli studi clinici. Il farmaco appartiene ai farmaci più importanti ed è incluso nella lista di farmaci insostituibili sia in Russia che sulle raccomandazioni dell'OMS.

    Tale popolarità dell'acido acetilsalicilico è spiegata dal fatto che con un minimo di effetti collaterali, ha effetti antipiretici, analgesici, antinfiammatori, antireumatici e antiaggreganti. Il farmaco appartiene al gruppo di farmaci anti-infiammatori non steroidei. Inibisce la sintesi di trombossani e prostaglandine e, a differenza di altri farmaci di questo gruppo (diclofenac, ibuprofene), lo rende irreversibile.

    1. La proprietà antipiretica dell'aspirina si basa sull'effetto del farmaco sul centro di termoregolazione nel cervello. Sotto l'influenza dell'acido acetilsalicilico, le navi si espandono e la sudorazione aumenta, portando a una diminuzione della temperatura corporea.
    2. L'effetto analgesico si ottiene come effetto diretto sui mediatori nell'area dell'infiammazione e l'effetto sul sistema nervoso centrale.
    3. Effetto antiaggregante: assottigliamento del sangue, dovuto all'effetto sulle piastrine. L'aspirina impedisce loro di attaccarsi e formare coaguli di sangue.
    4. L'effetto antinfiammatorio si ottiene riducendo la permeabilità dei piccoli vasi nel fuoco infiammatorio, inibendo la sintesi di fattori infiammatori e limitando l'accesso alle risorse energetiche delle cellule.

    L'acido acetilsalicilico è disponibile in compresse, all'estero - in polvere e candele. Sulla base di salicilati creati molti farmaci con un effetto simile. Ha prodotto anche un gran numero di farmaci combinati: "Citramon", "Askofen", "Kofitsil", "Acelisin", "Asfen" e altri.

    Proprietà utili di aspirina

    L'aspirina è un derivato dell'acido salicilico. Uno dei gruppi ossidrile è stato sostituito con acetile durante la sintesi chimica. Di conseguenza, è stato ottenuto acido acetilsalicilico.

    L'uso dell'aspirina porta ad una sospensione della produzione di prostaglandine. Sono questi ormoni che sono attivamente coinvolti nei processi infiammatori, contribuiscono all'aumento della temperatura corporea. L'acido acetilsalicilico impedisce l'adesione delle piastrine, che porta all'eliminazione dei sintomi del processo infiammatorio.

    L'aspirina è utile nei seguenti casi:

    1. Rimuove il calore. Il farmaco ha un effetto sul centro di termoregolazione situato nel cervello. A causa di ciò, i vasi sanguigni sono dilatati e la sudorazione aumenta, aumentando il trasferimento di calore. Di conseguenza, la temperatura corporea ritorna rapidamente alla normalità.
    2. Promuove il diradamento del sangue, poiché resiste all'adesione delle piastrine. A causa di ciò, le malattie cardiovascolari e i coaguli di sangue possono essere evitati.
    3. Ha un effetto analgesico. Il farmaco ha un effetto sui mediatori situati nella zona di infiammazione. Inoltre, colpisce il sistema nervoso centrale.
    4. Allevia l'infiammazione. A causa dell'impatto sui piccoli vasi sanguigni, la loro permeabilità diminuisce, si verifica l'inibizione, che contribuisce allo sviluppo del processo infiammatorio.
    5. Riduce la probabilità di sviluppare il cancro. Gli scienziati hanno scoperto che le persone che assumono aspirina da molto tempo sono meno suscettibili al cancro. Per ottenere questo effetto, la durata della sua ricezione dovrebbe essere di circa tre anni.
    6. Riduce il rischio di sviluppare il morbo di Parkinson e l'Alzheimer. Questa azione dell'aspirina funziona solo per le donne.
    7. Bene per la salute e la combinazione di aspirina con ibuprofene. Questo porta a una migliore circolazione cerebrale, riduce la probabilità di ictus.
    8. Riduce il rischio di asma.
    9. In alcuni casi può aumentare la potenza. Questo è vero per gli uomini la cui impotenza è associata a disturbi vascolari.

    Le proprietà utili dell'aspirina compaiono solo se somministrate correttamente. Prima di utilizzare questo farmaco dovrebbe consultare uno specialista.

    Come può l'aspirina essere pericolosa

    L'effetto dell'aspirina sul corpo umano può essere negativo. Tra le sue proprietà negative sono:

    1. Effetto negativo sulla superficie mucosa dello stomaco. In alcuni casi, l'assunzione di acido acetilsalicilico può provocare gastrite e ulcera peptica. Pertanto, si raccomanda di assumere le compresse solo dopo i pasti e di berle con abbondante acqua.
    2. Può provocare emorragie interne. Questo effetto è dovuto alla capacità dell'aspirina di assottigliare il sangue.
    3. L'assunzione di aspirina è severamente vietata per influenza, varicella e morbillo. Questo può provocare la sindrome di Reine, che in alcuni casi è fatale.
    4. L'assunzione del farmaco durante la gravidanza può portare ad anomalie nello sviluppo del feto.
    5. È vietato usare l'aspirina contemporaneamente alle bevande alcoliche. Questo può portare a sanguinamento gastrico.
    6. L'acido acetilsalicilico rallenta la formazione di prostaglandine nei reni. Ciò può comportare un alterato flusso sanguigno renale. Se una persona soffre di cirrosi o problemi cardiaci, allora in rari casi, l'assunzione di aspirina provoca insufficienza renale acuta.

    Prima che l'acido acetilsalicilico venga prescritto dagli esperti, vengono valutati i suoi benefici e i suoi rischi. A volte il suo impatto negativo può essere più forte delle qualità utili.

    Al fine di minimizzare il danno dell'aspirina allo stomaco, è meglio prenderlo sotto forma di compresse che si dissolvono in acqua. È necessario attenersi rigorosamente alle istruzioni per l'uso.

    Controindicazioni all'assunzione di acido acetilsalicilico

    Una persona sana può, in caso di necessità acuta, bere l'aspirina senza paura. Ma per problemi di salute devi stare attento. È vietato assumere il farmaco nei seguenti casi:

    • Intolleranza individuale significa.
    • Asma bronchiale, poiché è probabile che la situazione peggiori.
    • Pressione sanguigna instabile
    • Malattia epatica e sospetto della loro presenza.
    • Gravi deviazioni nel lavoro dei reni.
    • Periodo di gravidanza e allattamento del bambino.
    • Influenza, varicella e morbillo.
    • Età fino a 15 anni.
    • Gotta.
    • L'alcolismo.

    In presenza di tali malattie, l'assunzione di acido acetilsalicilico è dannosa. Sostituirlo con un altro agente che ha un effetto più delicato sul corpo.

    Dosaggio consentito

    Affinché il medicinale non provochi danni alla salute, ricorda quanto è necessario utilizzarlo. Il superamento dell'importo consigliato può avere conseguenze negative. È possibile bere compresse come segue:

    1. Gli adulti non possono assumere più di 500 mg di acido acetilsalicilico alla volta. La dose giornaliera massima è di 3000 mg. Deve essere diviso in diversi metodi uguali in modo che passino almeno quattro ore tra loro. La durata di tale trattamento non è superiore a cinque giorni. Come mezzo per fluidificare il sangue, si consiglia di prendere il farmaco durante la notte.
    2. Per i bambini sopra i 15 anni, una dose singola è di 250 mg. Allo stesso tempo al giorno è vietato utilizzare più di 1500 mg.

    Bere aspirina ogni giorno non è permesso. Anche con il trattamento delle malattie cardiovascolari, si consuma una volta ogni due giorni. Il superamento dei dosaggi consentiti comporta gravi conseguenze.

    Il dosaggio esatto per il trattamento di un problema specifico dovrebbe essere determinato dal medico. Ricorda che l'automedicazione è pericolosa per la salute.

    overdose

    In caso di uso incontrollato del farmaco o di superamento della sua quantità consentita, compaiono sintomi di avvelenamento. Nel caso di un singolo sovradosaggio, si verificano i seguenti sintomi:

    • Attacchi di nausea, che sono sostituiti dal vomito.
    • Vertigini.
    • Aumento dell'affaticamento, sonnolenza.
    • Acufene.
    • Tachicardia.
    • Respirazione rapida
    • Rantolando nei polmoni.

    Con la comparsa di tali segni, l'uso del farmaco deve essere interrotto. Assicurati di consultare uno specialista.

    Nel caso di un eccesso sistematico della quantità consentita di aspirina, si sviluppa uno stato di sovradosaggio cronico. Può essere accompagnato dai seguenti problemi:

    • Udito significativamente ridotto
    • La comparsa di allucinazioni.
    • Sanguinamento patologico.
    • Convulsioni.
    • Sudore rinforzato
    • Sete inestinguibile.
    • Perdita di acuità visiva.
    • Confusione di coscienza.
    • Stato febbrile

    In questo caso è necessario un intervento medico di emergenza. Avrai bisogno di una disintossicazione del corpo e un lungo periodo di recupero. Nei casi gravi, l'avvelenamento da aspirina può portare a gonfiore del cervello e alla morte della vittima. Pertanto, prima si cerca aiuto, maggiore è la probabilità di un esito favorevole.

    Uso di aspirina

    Le indicazioni per l'uso dell'acido acetilsalicilico sono le seguenti:

    • aumento della temperatura corporea in malattie infettive e infiammatorie,
    • dolori di bassa e media intensità di varia origine (mal di testa, mialgia, nevralgia),
    • prevenzione primaria e secondaria dell'infarto del miocardio,
    • prevenzione di coaguli di sangue e emboli,
    • reumatismi e artrite reumatoide,
    • miocardite di origine infettiva e allergica,
    • prevenzione dei disturbi circolatori nel cervello di tipo ischemico.

    Come prendere l'aspirina? Per il trattamento a lungo termine, il medico dovrebbe prescrivere farmaci. Le dosi sono selezionate individualmente, poiché il range terapeutico è piuttosto ampio.

    I pazienti adulti sono prescritti da 40 mg a 1 g alla reception. Il dosaggio giornaliero varia da 150 mg a 8 grammi. Assumere l'aspirina 2-6 volte al giorno, dopo i pasti. Le compresse devono schiacciare e bere molta acqua o latte. Per ridurre gli effetti negativi sulla mucosa gastrica con il trattamento prolungato con aspirina, si raccomanda di berlo con acque minerali alcaline.

    Se il medicinale viene assunto senza supervisione medica, la durata del corso non deve superare 7 giorni come anestetico e 3 giorni come antipiretico.

    Controindicazioni

    L'aspirina è dannosa? Certamente, come ogni altra medicina, ha le sue controindicazioni:

    • ulcere dello stomaco e dell'intestino,
    • sanguinamento negli organi del tratto gastrointestinale,
    • reazioni allergiche precedentemente osservate all'acido acetilsalicilico,
    • basso numero di piastrine nel sangue,
    • carenza di vitamina K,
    • emofilia,
    • ipertensione portale
    • stratificazione dell'aneurisma aortico,
    • primo e terzo trimestre di gravidanza
    • allattamento
    • insufficienza epatica
    • insufficienza renale
    • prima dell'intervento.

    Il farmaco viene usato con cautela nei pazienti inclini all'accumulo di acido urico nel corpo (gotta). Anche a piccole dosi, l'aspirina ritarda il ritiro di questa sostanza, che può causare un attacco di gotta.

    Danno all'aspirina

    Il farmaco può causare danni e il dosaggio sbagliato o in seguito all'interazione con altri farmaci. L'effetto negativo sul corpo dell'aspirina sono i seguenti fattori.

    1. I salicilati influenzano la mucosa dello stomaco e possono causare ulcerazioni.
    2. Ridurre la coagulabilità del sangue in determinate condizioni porta a sanguinamento nello stomaco e nell'intestino, durante gli interventi chirurgici, con forti mestruazioni.
    3. L'aspirina ha un effetto teratogeno sul feto in via di sviluppo (causa deformità), pertanto è vietato l'uso nelle donne in gravidanza.
    4. Nelle malattie virali acute nei bambini sotto i 12-15 anni di età, come il morbillo, il vaiolo e l'influenza, il trattamento con l'aspirina può provocare encefalopatia epatica (una malattia che distrugge il fegato e le cellule cerebrali). La patologia è stata descritta per la prima volta negli Stati Uniti ed è stata chiamata la sindrome di Reye.

    A volte i medici prescrivono "Aspirina Cardio" durante la gravidanza. Questo di solito viene fatto al fine di ridurre la coagulazione del sangue o prevenire le malattie cardiache. In questo caso, è necessario valutare i benefici del farmaco e il possibile danno da esso in relazione alla madre e al bambino.

    È vietato combinare aspirina e alcol. Questa combinazione è piena di sanguinamento gastrico. Ma in caso di una sindrome da postumi di una sbornia, l'aspirina viene assunta come anestetico e agente che fluidifica il sangue, è una parte di molti farmaci per i postumi di una sbornia.

    L'acido acetilsalicilico può causare allergie come l'asma bronchiale. Il complesso dei sintomi è chiamato "triade dell'aspirina" e comprende broncospasmo, polipi nel naso e intolleranza ai salicilati.

    Dalla storia

    Questo tipo di acido è noto da molto tempo. Come ottenerlo? Dalla corteccia di salice. Le sue proprietà curative e analgesiche furono notate da Ippocrate e erboristi medievali. Ma il salice era una preziosa materia prima per l'industria leggera, quindi, nel campo della farmaceutica, fu dimenticato per diversi secoli.

    Chi deve ringraziare per la nuova comparsa di aspirina? Il ritorno trionfale organizzato da Napoleone durante il blocco dell'Europa. Il problema era che smisero di importare il chinino, che era popolare con le droghe antipiretiche. Poi il trattamento con aspirina è venuto a sostituirlo, solo in quel momento era noto come acido acetilsalicilico. Ma il sapore di questo strumento lasciava molto a desiderare e irritava anche le mucose.

    Come è apparso il nome Aspirin? Tutto è successo nel 1899. Felix Hofman ottenne un derivato puro di acido salicilico. Poi la compagnia tedesca lo brevettò e gli diede il nome di Aspirin.

    I benefici dell'aspirina e del danno - che altro?

    In una discussione sui benefici e i rischi dell'aspirina, vengono espressi vari fatti. Pertanto, secondo gli studi condotti negli Stati Uniti, l'uso regolare di aspirina riduce il rischio di sviluppo:

    • cancro intestinale del 40%
    • carcinoma della prostata del 10%
    • carcinoma polmonare del 30%
    • oncologia della gola e dell'esofago del 60%.

    Secondo altri dati, le persone di età compresa tra 50 e 80 anni che sono inclini a malattie cardiache con l'uso regolare di acido acetilsalicilico prolungano la durata della vita e la mortalità da queste malattie è inferiore del 25% rispetto al gruppo di controllo.

    I cardiologi dicono che i benefici dell'assunzione di aspirina per le patologie cardiovascolari sono incommensurabilmente maggiori dei possibili danni. Questo si applica in gran parte alle donne in menopausa, nelle quali il farmaco migliora la circolazione, riduce la probabilità di trombosi e il rischio di aterosclerosi.

    Allo stesso tempo, ci sono pubblicazioni allarmanti. Secondo un gruppo di ricercatori negli Stati Uniti, più di 16.000 persone muoiono ogni anno a causa dell'uso incontrollato dell'aspirina. I medici finlandesi hanno pubblicato dati che indicano che l'assunzione di acido acetilsalicilico aumenta la mortalità di due volte dopo aver sofferto di emorragia cerebrale (rispetto a quei pazienti che non hanno usato l'aspirina). I ricercatori storici hanno avanzato la teoria secondo cui l'alto tasso di mortalità da "influenza spagnola" nel 1918 è associato all'uso massiccio di aspirina in dosi elevate (10-30 g ciascuno).

    Cosa c'è di più nell'aspirina: bene o male? Come qualsiasi farmaco, l'acido acetilsalicilico deve essere consumato solo se ci sono indicazioni per il suo uso. In caso di un certo numero di malattie: aumento della coagulazione del sangue, tendenza alla trombosi, disturbi nel lavoro del cuore - l'assunzione di aspirina per lungo tempo è completamente giustificata. La dose deve essere discussa con il medico, egli prescriverà studi che controllano gli effetti collaterali del farmaco.

    Non è possibile assumere acido acetilsalicilico, se ci sono controindicazioni: gravidanza, età dei bambini fino a 15 anni, malattie virali acute con febbre alta, lesioni ulcerative dello stomaco e intestino. E 'vietato combinare l'assunzione di aspirina e bevande alcoliche, poiché questa combinazione aumenta l'effetto negativo del farmaco sulla mucosa gastrica e può portare a ulcerazioni e sanguinamento.

    Malattie cardiovascolari

    L'aspirina aiuta con un gran numero di malattie, l'influenza e le infezioni respiratorie acute non sono limitate. Ad esempio, prendi le malattie cardiovascolari che sono molto comuni nel nostro paese. L'aspirina viene spesso utilizzata per assottigliare il sangue. Come prendere e quanto tempo durerà il corso di trattamento verrà descritto un po 'più tardi.

    Il fatto è che l'acido acetilsalicilico è in grado di assottigliare il sangue, riducendo così il rischio di coaguli di sangue, e di conseguenza riduce il rischio di attacchi di cuore, ictus. Si noti che una grande dose di aspirina può aiutare anche con un infarto che è già successo. Da lui il 23% ha ridotto la mortalità.

    I risultati di uno studio condotto da scienziati americani hanno rivelato un'altra proprietà utile dell'acido acetilsalicilico. Descrivono come prendere l'aspirina per la prevenzione del cancro. Se questo farmaco viene utilizzato durante tutto l'anno, la malattia non progredisce, il tumore si riduce e il rischio di metastasi si riduce significativamente.

    C'è uno "ma": lo studio dell'aspirina in quest'area non è ancora sufficientemente supportato dai fatti, quindi non può essere incluso nella terapia anti-cancro.

    gravidanza

    Il danno e i benefici dell'aspirina non si applicano allo stesso modo a tutti i gruppi della popolazione. Ti consigliamo di studiare separatamente l'effetto dell'aspirina durante la gravidanza.

    Qualsiasi farmaco, che semplicemente non prende, può danneggiare la madre e il nascituro durante la gravidanza. Anche le droghe più innocue hanno limiti o cautele riguardo alle aspettative delle future mamme. Anche le vitamine, e quelle non sono sempre consentite, e non nessuna.

    L'aspirina è molto difficile da chiamare un rimedio sicuro per una ragazza incinta, ma molti medici lo prescrivono per la prevenzione. Come comprenderli? Il fatto è che l'acido acetilsalicilico può danneggiare solo il primo e il terzo trimestre.

    Perché esattamente questi periodi? Tutto è spiegato semplicemente. Nel primo trimestre di gravidanza, si verifica la formazione degli organi interni del bambino, quindi l'aspirina può danneggiare questo processo. Nel terzo trimestre, il rischio è dovuto al fatto che diluisce il sangue, a causa del quale può esserci una grande perdita di sangue durante il parto.

    Alcuni medici nei loro reparti non raccomandano l'assunzione di questo farmaco, quindi trovano un sostituto meno pericoloso. Perché? Perché l'aspirina ha una composizione aggressiva e ha molti effetti collaterali. Per quanto riguarda la domanda: "I benefici dell'aspirina e del danno, che altro?" - Dipende da te. Di seguito viene presentato il retro dell'aspirina.

    Perché ho bisogno di aspirina incinta

    Se sei abituato a usare questo farmaco per il mal di testa, la temperatura, allora è il momento di lasciar perdere. Paracetamol sicuro durante la gravidanza sarà un buon sostituto.

    Tuttavia, alcune persone hanno bisogno di bere l'aspirina, per esempio, se aumenta la coagulazione del sangue. In questi casi, il bambino riceve poco ossigeno, che minaccia l'aborto spontaneo. Se una donna ha riscontrato questo problema o c'è un rischio, viene prescritto un quarto di dose di aspirina al giorno.

    È anche prescritto per le vene varicose, ma ci sono farmaci meno pericolosi, per esempio, "Curantil". Se la situazione non è critica, si consiglia di utilizzare invece di prodotti per il trattamento della droga che riducono il sangue: mirtilli, carote, barbabietole.

    Aspirina per il diradamento del sangue: come assumere, dosare

    Spesso nel linguaggio colloquiale è il concetto di "sangue denso". Non prendere tutto alla lettera. Le piastrine sono responsabili della coagulazione del sangue. Nel corso del tempo, il corpo umano subisce forti cambiamenti ormonali. Nel sangue ci sono sostanze che influenzano il tasso di aggregazione piastrinica, che porta alla formazione di coaguli di sangue (coaguli di sangue). Sono la causa della morte improvvisa delle persone.

    Pensare a questo problema è necessario in quarant'anni. L'assunzione giornaliera di aspirina riduce il rischio di infarti e ictus.

    Notiamo che molti non hanno abbastanza pazienza per tutto il trattamento, finiscono il corso prima di quanto dovrebbero essere. Ma solo l'uso quotidiano e a lungo termine di farmaci contenenti aspirina aiuterà in questo problema.

    La scelta del farmaco deve essere data al medico, solo lui può scegliere il farmaco giusto che non nuoce alla salute. Chi dovrebbe prestare particolare attenzione? Persone che hanno infarti e ictus in famiglia. Emorroidi e vene varicose sono anche segnali.

    "Aspirina": istruzioni, prezzo

    Il dosaggio e il metodo di somministrazione dipendono dallo scopo della ricezione. Se parliamo di prevenzione, allora vale la pena prendere vita quando raggiungi una certa età. Hai bisogno di bere una compressa la sera, bevendo acqua. Perché bere di notte? È a quest'ora del giorno che la probabilità di coaguli di sangue è alta. In situazioni di emergenza, la compressa deve essere masticata e posta sotto la lingua.

    La dose giornaliera per la profilassi - 100 mg, per il trattamento - 300 mg. Di norma, l'aspirina viene venduta in farmacia con un dosaggio di 500 mg, quindi è necessario fare attenzione. Il sovradosaggio può aggravare il quadro clinico generale e portare ad un aumento del tasso di formazione di coaguli di sangue.

    Esistono analoghi per questo farmaco? Certo, sì:

    Ridurre il sangue assumendo aspirina non può essere limitato. Devi seriamente riconsiderare la tua dieta. Frutta, verdura, bacche, pesce, grandi quantità di liquido dovrebbero essere inclusi.

    I prezzi per l'acido acetilsalicilico variano da cento a cinquecento rubli.

    Loading...