Esercizio terapia e fisioterapia

Esercizi di base per osteocondrosi lombare

I problemi alla schiena sono comuni e molto dolorosi. L'attività fisica dipende direttamente dal decorso della malattia. Pertanto, è necessario eliminare la malattia. Questo può essere fatto con l'aiuto di esercizi fisici che aiutano a dare forma al corpo. La carica aiuterà ad eliminare il dolore e tornare alla vita normale.

Trattamento dell'osteocondrosi

La malattia è comune. Molte persone soffrono di osteocondrosi, che soffrono di forti dolori, sottoposti a trattamento. Esiste un modo efficace per curare la malattia - esercizi di osteocondrosi della colonna lombare - esercitare, aiuta ad alleviare il dolore, alleviare il decorso della malattia, eliminando le sensazioni spiacevoli.

Ci sono molti allenamenti diversi, esercizi che aiutano a eliminare il mal di schiena. Le lezioni presentate sono importanti con il regolare rispetto delle regole, l'accuratezza del carico. Se si discostano dalle regole di attuazione, il risultato sarà assente, la malattia progredirà portando sensazioni spiacevoli.

Metodi di trattamento

PI - gambe larghezza delle spalle, braccia in giù lungo il corpo. Piegati e stringi le tue ginocchia con le mani. Mantenendo questa posizione, piega la schiena il più possibile, come fanno i gatti. Le mani dovrebbero rimanere immobili. Quindi piega la schiena nella direzione opposta, piegando verso il basso e piegando le braccia ai gomiti, le spalle si alzano contemporaneamente.

Dischi intervertebrali erniati

Molti esperti chiamano osteocondrosi - la piaga di questo secolo. Questo titolo è comprensibile, perché il numero di pazienti con questa malattia sta crescendo quasi esponenzialmente. Questa malattia degenerativa, fortunatamente, non è capace di morte, ma la qualità della vita può essere significativamente influenzata. La sintomatologia pronunciata rende questo disturbo "riconoscibile", ma il trattamento per questo non diventa affatto più facile. L'osteocondrosi lombare è più comune in tutte le altre varietà di questa malattia. Un'aggiunta topica al trattamento conservativo può essere chiamata esercizi in osteocondrosi della colonna lombare. Esiste un'intera gamma di questi esercizi, progettati per migliorare le condizioni del paziente.

Sdraiati sulla schiena, le gambe dritte. Tirati sulle dita dei piedi e soffermati per qualche secondo in quella posizione, quindi rilassati. Fai 5-7 volte.

Prognosi della malattia

Gli esercizi principali prescritti dal medico possono essere:

Il trattamento dell'osteocondrosi della regione lombare dovrebbe essere completo. L'attenzione è rivolta al ripristino delle funzioni motorie e all'eliminazione del dolore. Con il trattamento complesso di una malattia simile, insieme a trattamenti medici, stretching e massaggi, è di grande importanza esercitare l'osteocondrosi lombare. Il suo compito principale è quello di creare un corsetto muscolare sufficientemente forte nel corpo che possa alleviare completamente la colonna vertebrale, cioè ridurre il carico sui dischi.

L'osteocondrosi cervicale è una delle principali cause di mal di testa nelle persone delle megacittà moderne. Secondo i dati della scienza moderna, l'osteocondrosi cervicale viene posta durante il passaggio del feto nel canale del parto. Tuttavia, ci sono esercizi abbastanza efficaci contro questa malattia. Ecco uno di questi complessi, utile in caso di problemi cervicali:

6. Sdraiati sulla schiena, le gambe raddrizzate, tira le calze di entrambi i piedi e tienili in quella posizione per 4-5 secondi, quindi puoi rilassarti.

  • PI - vedi sopra. Ora alza gli arti trasversali contemporaneamente (braccio sinistro - gamba destra e viceversa). Movimento alternato e cercare di piegare la vita il più possibile.
  • Sindrome dell'arteria vertebrale,
  • L'osteocondrosi è una malattia degenerativa della colonna vertebrale, che colpisce il tessuto cartilagineo tra le vertebre, assottigliandolo. A causa di questo effetto pernicioso, una persona ottiene lo spostamento delle vertebre e il pizzicamento dei nervi. Questa è la causa di forti dolori nell'area dell'infiammazione e di altri sintomi altrettanto sgradevoli.
  • L'esercizio proposto per l'osteocondrosi lombare è abbastanza semplice da eseguire ed è perfetto per gli esercizi quotidiani mattutini.

Il ruolo degli esercizi mattutini

Gli esercizi dovrebbero essere eseguiti sdraiati sullo stomaco, sul lato e sulla schiena. In questo caso è necessario uno scarico completo della colonna vertebrale, poiché in tali casi la pressione all'interno dei dischi dell'area interessata viene dimezzata rispetto alla pressione nello stato verticale. Cambiamenti dolorosi nella colonna vertebrale si riscontrano anche in pazienti abbastanza giovani. Questo accade durante i periodi di maggiore attività e quindi i maggiori carichi. La maggior parte delle persone sperimenta i primi sintomi dell'osteocondrosi all'età di circa 30 anni, in particolare i sintomi dell'osteocondrosi cervicale.

Testa e spalle dritte. Ruota lentamente la testa verso destra finché non si ferma. Quindi fai lo stesso movimento a sinistra.

7. Esercizio sul letto: tenendo le mani sulla testata sopra la testa, tira il busto verso la testiera, mentre la parte inferiore del corpo dovrebbe essere completamente rilassata.

Affidatevi allo schienale della sedia, sollevate le dita dei piedi e allungate (inspirate), scendete al PI (mentre espirate).

Memo per i pazienti con dolore alla schiena (esercizi mattutini con osteocondrosi)

  1. Perdita di prestazioni
  2. Nota i sintomi principali dell'osteocondrosi lombare:
  3. Torna al sommario

Sdraiato sulla schiena, allungare le gambe in avanti. Le mani giacciono vagamente lungo il corpo. Prova a strappare lentamente e delicatamente la parte bassa della schiena dal pavimento, concentrandoti sulle mani.

Il mento è abbassato al collo. La testa gira prima a destra, poi a sinistra.

9. Muoversi a quattro zampe, provare a gattonare sotto qualcosa di immaginario, mentre la schiena si piega verso il basso.

Esercitare la terapia. Serie di esercizi approssimativa

Circolazione del sangue compromessa, con conseguente debolezza generale nel corpo.

Esegui virate oscillanti (vedi il primo stadio), ma un po 'accelerato e ritmico. Ripeti 8-10 volte.

Per ottenere il massimo beneficio dalla terapia fisica nell'osteocondrosi, è necessario seguire le raccomandazioni:

Il primo esercizio è sollevare la parte superiore del corpo. Posare le mani dietro la testa e sollevare delicatamente il busto per 10 volte.

Sedersi su una sedia, spingere le scapole contro la schiena. Le ginocchia dovrebbero essere piegate a 90 gradi. Accovacciati il ​​più indietro possibile, gettando la testa dietro la sedia, sporgendosi il più avanti possibile.

Sdraiati sulla schiena, le gambe si piegano sulle ginocchia. Prendendo il piede di un piede dal pavimento, portalo di lato. Ripeti più volte con l'una e l'altra gamba.

La colonna lombare è la parte più mobile del sistema muscolo-scheletrico umano, che ha carichi costanti e abbastanza forti. Se il medico ha diagnosticato l'osteocondrosi, allora il primo mezzi lotta, e un'ulteriore prevenzione è probabile che sia la ginnastica. Il trattamento deve essere effettuato in combinazione con altri metodi di eliminazione della violazione, ad esempio farmaci o terapia manuale per la zona lombare.

Esercizi per osteocondrosi cervicale sono raccomandati per l'inclusione nel complesso degli esercizi mattutini, così come per eseguirlo durante la giornata lavorativa. Puoi farlo seduto o in piedi. L'esecuzione quotidiana di tali esercizi per un lungo periodo è un'eccellente prevenzione dell'osteocondrosi nella colonna cervicale. Tuttavia, non è necessario effettuare movimenti rotatori della testa: una persona non preparata può ferire il collo. Nel video puoi vedere in dettaglio la tecnica della performance.

​10.esercizio in piedi, le mani in vita, i pollici rivolti in avanti. Ruota la custodia a destra, quindi a sinistra a turno. Le curve dovrebbero essere l'ampiezza massima (stato).

Facile da camminare sul posto. Cerca di sollevare le ginocchia il più lontano possibile.

Se il processo patologico è "avviato", cioè il paziente non ha prestato attenzione al dolore e al movimento limitato, non si è curato nel tempo, è improbabile che solo esercizi per la parte bassa della schiena con osteocondrosi contribuiscano a ripristinare la funzione della colonna vertebrale in pieno. In questo caso, la terapia medicinale, manuale e fisioterapica farà risparmiare di più. In caso di un corso complicato della malattia, è possibile anche l'intervento chirurgico.

Dolore acuto aumentato quando starnutire o tossire. Allo stesso tempo, si percepisce la caratteristica "lombalgia", che si estende fino alle gambe. Questo sintomo può mettere in dubbio l'attività motoria, poiché la persona sperimenterà il cosiddetto "mal di schiena" con ogni movimento.

Sdraiati su un lato e premi lentamente una gamba contro lo stomaco. Fai 5 volte. Fai lo stesso dall'altra parte con l'altra gamba.

Fare terapia fisica in una stanza ben ventilata e luminosa,

Controindicazioni per terapia fisica

  • Quindi, quando si solleva il busto, girare alternativamente a sinistra e a destra.
  • Sedendosi all'indietro, avvicinarsi al bordo della sedia. Girare a sinistra - a destra, afferrando il retro delle mani, fare alcuni piccoli movimenti verso la parte posteriore.
  • Sdraiati sulla schiena, le gambe si piegano sulle ginocchia. Lacerare il bacino dal pavimento, dapprima lentamente e lentamente, portando gradualmente all'ampiezza massima.
  • L'osteocondrosi colpisce i dischi intervertebrali, quindi non è possibile iniziare la malattia o tollerare il dolore. Il trattamento della colonna vertebrale è il compito principale in caso di qualsiasi violazione del suo funzionamento, perché il sistema muscolo-scheletrico umano è il fondamento su cui poggia tutto il corpo.
  • Molto spesso, gli esercizi vengono eseguiti da posizioni sedute e sdraiate. Ecco le descrizioni di alcuni esercizi:
  • Malattie oncologiche
  • Esegui l'esercizio del ponte ginnico. Puoi da qualsiasi posizione (sdraiato / in piedi), solo per non essere ferito. Il rack deve fissare i secondi a 15, quindi tornare al PI.
  • Per un trattamento efficace dell'osteocondrosi lombare, è necessario prontamente (ai primi sintomi!) Consultare un medico per consigli e prescrizioni, tra le quali ci sarà necessariamente la terapia di esercizio.

Nell'osteocondrosi lombare, le radici sono spesso pizzicate tra le vertebre. In considerazione di ciò, potrebbe esserci una diminuzione della sensibilità nella regione pelvica e perineale. Questo, a sua volta, può causare una violazione della minzione e della defecazione.

Mettiti a quattro zampe e, accucciato, gattonando, come se fossi sopra la traversa. Ripeti 3 volte.

Prima della ginnastica, devi fare una doccia e indossare abiti puliti, comodi, non limitanti, vestiti di tessuto naturale, che non permetteranno l'ipotermia,

Dopo di ciò, alza le gambe 10 volte.

Se hai un periodo di esacerbazione

Trovandosi dalla tua parte, puoi sollevare una gamba piegata al ginocchio. Per complicare l'esercizio, la gamba può essere sollevata dritta.

La ginnastica terapeutica per l'osteocondrosi lombare è un insieme di esercizi per l'esecuzione quotidiana che mirano ad eliminare le tensioni muscolari e migliorare l'attività articolare. Tuttavia, poiché l'osteocondrosi è una rottura nel normale funzionamento di ossa, articolazioni e legamenti, è impossibile fare tutti gli esercizi di seguito. Il trattamento deve essere effettuato in un complesso secondo la singola prescrizione del medico.

Premere il palmo della mano con la fronte, sforzando i muscoli del collo. L'esercizio viene eseguito tre volte. Quindi premi sul palmo con la parte posteriore della testa.

Esercizi di osteocondrosi cervicale

La condizione generale grave del paziente,

  • Il "ponte" può anche essere eseguito con supporto.
  • Chi ha animali domestici: gatti, cani? Osserva come si comportano dopo il sonno.
  • Notiamo anche i sintomi di accompagnamento che non appartengono a quelli principali: la frequente comparsa di "formiche" sulle gambe e sulle cosce, una ridotta sensibilità alle gambe, aumento della sudorazione.

Torna al sommario

Le lezioni devono essere fatte ogni giorno,

Esecuzione di questi esercizi richiederà non più di 15 minuti al giorno, e l'effetto di loro è sorprendente. Il rullo contribuisce alla formazione delle ossa sul posto, il che comporterebbe un rapido recupero. La cosa principale in questo metodo è la regolarità. Se il tuo rullo è fatto di un asciugamano, ti consigliamo di avvolgerlo con una corda o uno scotch. Altrimenti, si disintegrerà durante l'esercizio e non ti permetterà di fare tutto correttamente.

Sdraiato sulla schiena

Distesi sul fianco, tira verso l'alto la gamba piegata al ginocchio.

Esercizi per l'osteocondrosi mammaria

Dopo la diagnosi completa e l'identificazione dei percorsi trattamento osteocondrosi dello specialista della colonna lombare prescrive una serie di esercizi appositamente progettati, che dovrebbero comportare un sollievo della colonna vertebrale. I principali vantaggi della ginnastica con osteocondrosi sono:

Testa leggermente inclinata all'indietro. Il mento è premuto contro la fossa cervicale, superando la resistenza nei muscoli tesi del collo. Fai l'esercizio 5 volte.

Disturbi mentali in un paziente

  • IP - in piedi, braccia piegate ai gomiti. Girare a sinistra ea destra, tirando la mano opposta in avanti (girare a sinistra - mano destra in avanti). Il movimento non è acuto, intelligente.
  • Di solito, durante il sonno in una posa monotona, si verifica stagnazione nel flusso sanguigno, si sente intorpidimento, seguito da dolore nei movimenti nel luogo che era "sdraiato". Per ripristinare la circolazione sanguigna e le prestazioni del tessuto muscolare, è necessario allungare, lavorare con tutte le articolazioni, massaggiare l'area che perde. Questo è esattamente ciò che fanno i gatti - finché non tirano bene la schiena e le gambe, non si spostano!
  • La principale complicazione dell'osteocondrosi è la posizione instabile delle vertebre. Questo aspetto può causare lo spostamento delle vertebre dall'area sacrale sotto la forza di gravità. Ciò porterà a vasti problemi nel sistema urogenitale. Inoltre, c'è il rischio di ernia vertebrale. Questa malattia può essere eliminata solo chirurgicamente.

Esegui il 3 ° esercizio dal 2 ° stadio: a turno, premi le gambe contro lo stomaco, ma fallo più velocemente. Fai l'esercizio 3-5 volte con ciascuna gamba.

  • Prima e dopo la sessione, è consigliabile contare l'impulso e misurare la pressione sanguigna,
  • Non tutte le forme di attività fisica sono compatibili con la malattia. È necessario scegliere di rilassarsi, pacificare e sostenere la spina dorsale nella posizione corretta dell'esercizio.
  • Qui tutti i movimenti sono eseguiti dalla posizione prona. Hanno lo scopo di rafforzare i muscoli e restituire la colonna vertebrale alla piena funzionalità.
  • Inginocchiato con enfasi sulle braccia, inarcando e piegando la schiena, controllando costantemente l'ampiezza, in modo da non aumentare il dolore.

Il metabolismo è attivato nel corpo,

Esercizi per osteocondrosi lombare

Mentre si sforzano i muscoli del collo, premere la tempia sinistra con il palmo sinistro (3 volte), quindi il palmo destro con la tempia destra.

Ipertermia (febbre),

Raccomandazione: prima (prima della prima lezione di ginnastica mattutina), consultare il proprio medico!

L'esercizio mattutino non solo "agiterà" e allestirà il corpo per una lunga giornata di lavoro, ma manterrà anche il tuo corpo in buona forma. La fisioterapia al mattino previene anche le malattie che si sviluppano a causa di uno stile di vita sedentario.

Ci sono diversi trattamenti che vengono attivamente utilizzati nella lotta contro l'osteocondrosi lombare.Certamente, senza assumere farmaci non è abbastanza. Fortunatamente, la medicina attuale ha fatto un passo avanti abbastanza da resistere attivamente alle fastidiose e intrattabili malattie della schiena. Anche le medicine locali sono ampiamente utilizzate. Le farmacie moderne hanno una lunga lista di unguenti e gelche contengono componenti ormonali o semplicemente fastidiose proprietà.

I benefici della ginnastica nell'osteocondrosi della colonna lombare

Siediti sul pavimento, tieni la schiena dritta, metti le mani sulle ginocchia. Inclinare lentamente il corpo indietro. Non appena raggiungi la tensione massima dei muscoli addominali, rimani in quella posizione per alcuni secondi e ritorni alla posizione di partenza. Ripeti 6-7 volte.

Tutti gli esercizi devono essere eseguiti qualitativamente, senza intoppi, senza movimenti e scatti improvvisi,

Ideale per questo yoga e nuoto. Lo yoga favorisce la pacificazione e il completo rilassamento. E a causa del fatto che la maggior parte dei casi di osteocondrosi hanno radici psicologiche, lo yoga sarà una vera guarigione. Nuoto supporta anche la colonna vertebrale in una posizione fisiologicamente corretta e aiuta a rafforzare il sistema muscolare.

Gli effetti positivi della ginnastica terapeutica

Sdraiato sulla schiena, piega le ginocchia. Alzati un po 'più in basso, i movimenti dovrebbero essere piccoli, ma veloci. Basta ripetizione di 10-15 volte.

  • Inginocchiato con enfasi sulle braccia, tira indietro la gamba dritta. In alternativa, il primo, poi il secondo.
  • Rilassa i muscoli, allevia lo spasmo,
  • Il dolore che appare periodicamente nella colonna vertebrale a livello del torace è un segno dell'inizio dell'osteocondrosi nella colonna vertebrale toracica. Tale malattia colpisce spesso le persone nelle seguenti professioni: operatori di computer, progettisti, autisti e anche normali utenti di computer. Tuttavia, non è affatto necessario che, se si trascina e si abbandona spesso o si rimane seduti al computer per un lungo periodo, si avrà osteocondrosi.
  • Ipertensione o ipotensione nella fase di crisi,
  • Alcuni degli esercizi per gli esercizi mattutini possono essere eseguiti durante il giorno, ad esempio al lavoro. Scegli quelli giusti e allenati in qualsiasi momento per te.
  • L'esercizio mattutino è utile da fare all'aria aperta e in buona compagnia.

La medicina tradizionale è anche richiesta in questa materia. Le ricette raccolte nel corso dei secoli, a base di piante e ingredienti naturali possono avere un effetto benefico sul corpo. La cosa principale è usare le ricette con saggezza e non esagerare con la reception. Il paziente deve capire che qualsiasi metodo di trattamento deve essere completamente coordinato con il medico curante, in modo che non ci siano contraddizioni nei farmaci e effetti collaterali indesiderati.

Caratteristiche e regole della ginnastica terapeutica

Posizione di partenza - a quattro zampe. A turno, spingendo indietro e su gambe dritte (10 volte).

Il carico dovrebbe aumentare gradualmente

Non dimenticare la gravità della malattia. Esercizi da soli non possono essere curati, quindi visitare il medico è un must.

Estendi le gambe e solleva il busto. Mantenere questa posizione per circa 10 secondi, quindi affondare lentamente sul pavimento. Riposati e capisci di nuovo il corpo. Ripeti il ​​movimento per 15 volte. Esecuzione di questo esercizio non dovrebbe causare dolore.

Il trattamento con osteocondrosi nel tempo dovrebbe diventare un insieme preventivo di esercizi quando il trattamento della malattia è finalmente completato.

Dolore ridotto,

Controindicazioni alla ginnastica

Malattie infiammatorie con un aumento significativo dei leucociti nel sangue,

Ginnastica con osteocondrosi lombare

Eseguire il set base di esercizi è possibile solo dopo il riscaldamento. Gli esercizi non dovrebbero sovraccaricare la schiena e causare dolore.

La fisioterapia si inserisce armoniosamente in qualsiasi regime di trattamento.L'impatto di una corrente elettrica o magnetica sulla zona interessata contribuisce al sollievo del dolore e all'indebolimento del processo infiammatorio.

Questa fase degli esercizi ginnici è complicata, quindi fai attenzione alle tue capacità. La cosa principale - non sovraccaricare te stesso ed evitare gravi complicazioni. Poiché gli esercizi più complicati hanno un certo rischio, è consigliabile eseguirli sotto la supervisione di un allenatore esperto.

Esegui solo quegli esercizi che sono consigliati dal medico.

Riscaldare prima degli allenamenti

L'osteocondrosi colpisce persone di età compresa tra 30 e 45 anni e anche più giovani. La sua causa principale è uno stile di vita sedentario. Esistono diversi modi per trattare l'osteocondrosi, iniziando con i farmaci e terminando con la chirurgia. Quest'ultima opzione è utilizzata nelle forme più gravi e avanzate della malattia.

  1. Allunga le braccia e le gambe per completare gli esercizi. Allunga le gambe e le braccia, rilassa tutto il tuo corpo. Ripeti 10 volte, poi sdraiati, rilassandoti per 20 secondi. Utilizzare anche questi esercizi per l'osteocondrosi del lombosacrale.
  2. Se durante l'esecuzione di qualsiasi esercizio provi dolore, non puoi sopportarlo mentre continui la lezione. Se il dolore accompagna un solo tipo di movimento, dovrebbe essere saltato, creare un altro complesso. Se la schiena fa male durante ogni esercizio, la ginnastica deve essere interrotta del tutto. Ciò significa che sono necessari altri metodi per questa fase di trattamento e miglioramento della colonna lombare.
  3. Rafforza il sistema muscolare nella regione lombare,
  4. Sedersi su una sedia con la parte bassa della schiena. La condizione principale è che le pale si appoggino su di essa. Piegati lentamente all'indietro per vedere il muro dietro di te.

Anemia e condizioni di sanguinamento minacciose.

Esercizio complesso numero uno

Prima di iniziare gli esercizi, chiarire a te stesso che qualsiasi dolore o disagio che si verifica durante i movimenti è il primo segno che è necessario ridurre il carico sulla colonna vertebrale (ampiezza, velocità, ecc.).

È necessario guardare il respiro, dovrebbe essere uniforme e profondo.

L'argomento di questo articolo non è nuovo, ma topico: osteocondrosi della colonna lombare e metodi del suo trattamento con l'aiuto di esercizi fisici.

  1. Torna al sommario
  2. Se provi dolore durante gli esercizi di terapia fisica, riduci l'intensità e l'ampiezza dei movimenti o smetti di fare gli esercizi del tutto. Consultare uno specialista
  3. Il modo più sicuro ed efficace per combattere l'osteocondrosi del lombosacrale è la terapia fisica, che comprende diversi gruppi di esercizi per diversi tipi di osteocondrosi.

Esercizio complesso numero due

Questi esercizi devono essere eseguiti stando in piedi. Assegnato a pazienti senza dolore acuto.

La ginnastica terapeutica con osteocondrosi nella parte inferiore della colonna vertebrale non può essere eseguita all'ultimo stadio della malattia quando è indicato un intervento chirurgico. Tuttavia, durante il periodo di riabilitazione dovranno essere eseguiti esercizi per il reparto lombare per ripristinare i muscoli della schiena e la funzionalità del reparto lombare.

  1. La circolazione del sangue è normalizzata.
  2. Sedersi su una sedia, incrociare le braccia tra le ginocchia. Per inalare, fai inclinare il corpo di lato, espira, raddrizza. Poi anche l'altro modo.
  3. Ginnastica, esercizio fisico, camminata dovrebbero entrare saldamente nella vita di tutti coloro che vogliono mantenere la capacità lavorativa, la salute, la vita piena e gioiosa.

Oltre agli esercizi mattutini, gli esercizi terapeutici dovrebbero essere eseguiti solo dopo un riscaldamento.

Esercizio complesso numero tre

  1. La maggior parte delle persone con osteocondrosi ne è a conoscenza quasi più dei neuroscienziati.E tuttavia, qui cercheremo di dare risposte alle domande che più spesso si presentano nei pazienti dell'ufficio neurologico.
  2. Siediti sul pavimento con le gambe infilate sotto di te, i glutei dovrebbero essere all'altezza dei talloni, mettere le mani in una serratura sopra la testa e sedersi sul pavimento alternativamente sui lati destro e sinistro 10-15 volte.
  3. Torna al sommario

Dopo tutto, la terapia fisica consente di attivare il corpo e compensare l'inattività fisica.

Allenamento completo

Stai dritto, allineando correttamente l'intera colonna vertebrale. Metti le gambe alla larghezza delle spalle e sforzati un po '. Dovrebbero servire il tuo corpo non come colonne, ma come molle che assorbono gli urti. Metti le mani sulla tua vita, scatta indietro. Allo stesso tempo, affaticare un po 'i muscoli addominali.

L'osteocondrosi della colonna lombare si verifica sotto l'influenza di carichi frequenti o pesanti sulla schiena, movimenti a scatti, sollevamento pesi. Ciò è particolarmente evidente nelle persone di età, in quanto le vertebre sono soggette all'invecchiamento naturale.

  1. Una serie individuale di esercizi è assegnata per ogni persona, in base alle caratteristiche del decorso della malattia. La ginnastica con osteocondrosi lombare può alleviare significativamente la condizione dei muscoli e delle articolazioni della schiena, nonché accelerare il processo di guarigione, se eseguita correttamente, in stretta conformità con gli appuntamenti di uno specialista.
  2. Per inalare, piegare, espirare, distendere, aderendo alla respirazione regolare e silenziosa.
  3. Ippocrate

Esercizi a rulli

All'inizio vengono eseguiti lentamente e senza intoppi, il numero di ripetizioni è minimo. Successivamente, quando viene rimossa la sindrome acuta del dolore, l'ampiezza e la velocità del movimento aumentano, ma gradualmente, sotto la supervisione di un medico e di un istruttore di terapia fisica.

Quindi, qual è la prognosi per la vita con questa malattia? Quando iniziare il trattamento? È davvero necessario fare esercizi mattutini? Quali esercizi si possono fare con l'osteocondrosi della colonna lombare? Ci sono controindicazioni per la terapia fisica?

  1. Sdraiati sulla schiena, metti le mani sul tuo corpo. 5 volte sollevare entrambe le gambe dritte, formando un angolo di 45 ° e abbassandole lentamente. Tra le salite prenditi una pausa di 5 secondi.
  2. L'effetto migliore nell'osteocondrosi lombare darà una serie speciale di esercizi ginnici, che comprende diversi stadi, ognuno dei quali è progettato per tutti gli sforzi maggiori. In questo modo puoi determinare il tuo livello iniziale e in futuro lo costruirai su di esso.
  3. La ginnastica medica con osteocondrosi lombare, ovviamente, ne trarrà beneficio. Tuttavia, prima di intraprendere tali esercizi, è imperativo consultare uno specialista (neuropatologo, ortopedico, dottore in terapia fisica).

Senza cambiare posizione, girare il busto a sinistra ea destra. Allo stesso tempo, prova a lasciare il bacino fermo.

Osteocondrosi e sport

Per evitare ulteriormente lo sviluppo della malattia, è necessario seguire alcune regole di base: una dieta sana, ricca di vitamine e microelementi utili, uno stile di vita attivo e un esercizio regolare ma moderato, il passaggio di un corso annuale di massaggio per tutto il corpo. Seguendo i principi di base della vita sana, puoi sentirti bene per molti anni a venire e dimenticare ciò che l'osteocondrosi lombare è.

La terapia fisica per l'osteocondrosi della colonna lombare dovrebbe iniziare con esercizi lenti e lisci con una piccola ampiezza e un carico minimo. A poco a poco, gli sforzi possono essere aumentati.

Ecco altri esempi di esercizi (preferibilmente un video esplicativo):

Bene, questo dice tutto, non c'è altro da aggiungere, tranne ...

1. Sedendo sul pavimento con le gambe distese sul pendio (non piegare le ginocchia), cerchiamo di raggiungere le dita dei piedi con le punte delle dita.potenziamentoosteocondrosi - Questa è una malattia della colonna vertebrale, che si manifesta con l'abrasione dei dischi intervertebrali e porta allo sviluppo di processi infiammatori nei tessuti, spostamento delle vertebre e pizzicamento dei nervi.

Raccomandazioni generali per la terapia fisica occupazionale

Siediti sul pavimento e allarga le gambe. Inclinare in avanti fino a sentire i muscoli della schiena tirati. Tenere premuto per 3-4 secondi e raddrizzare. Fai l'esercizio 5-7 volte.

Ognuno di questi passaggi deve essere eseguito in sequenza. Se compaiono sensazioni o dolori spiacevoli, la transizione allo stadio successivo dovrebbe essere posticipata e gli esercizi dovrebbero essere eseguiti solo a un livello che non causi disagio finché non è il momento di passare a un livello più difficile. In tal modo si impedisce il verificarsi di qualsiasi deterioramento nell'osteocondrosi della colonna lombare.

Puoi fare esercizi per la parte bassa della schiena con osteocondrosi in un momento conveniente per te durante il giorno. Sarà utile eseguire diversi esercizi subito dopo il risveglio. Poi, dopo il bagno del mattino, puoi continuare la ginnastica.

Appoggia le mani dietro la testa e inclinati lateralmente. Durante l'inclinazione, fai un respiro profondo, tornando alla posizione di partenza - espira.

L'osteocondrosi colpisce più spesso la colonna vertebrale. La malattia più sensibile è la regione lombare. Ciò è dovuto al fatto che è qui che si trova il centro di equilibrio di tutto il corpo. Le vertebre lombari assumono il 70% del peso di tutto il corpo, i muscoli qui lavorano in modo particolarmente intenso. Considera quali esercizi nell'osteocondrosi della colonna lombare contribuiscono alla rapida liberazione dalla malattia.

  • Con lo sviluppo dell'osteocondrosi lombare, la ginnastica correttiva può alleviare la condizione e accelerare il processo di guarigione. Assegna esercizi può solo specialista dopo una diagnosi approfondita e determinare le cause della violazione.
  • Sedersi su una sedia, mettere le mani dietro la testa: inspirare, flettendo il più possibile. Le lame si appoggiano allo schienale della sedia e così si espirano.
  • Salute, salute e ancora una volta: salute!
  • 2. Seduto sul pavimento, prendi la posizione del Sultan turco, metti le mani sulle ginocchia. I muscoli raddrizzati della schiena, per quanto possibile, tendono e mantengono questa posizione fino all'affaticamento.
  • Stai in piedi dritto, tendi la schiena. Inspirare - sollevare le braccia e allungare, espirare - rilassare le braccia e la schiena, lasciare le braccia cadere liberamente.
  • Di solito, questo processo si sviluppa all'età di 40-60 anni, ma recentemente c'è stata una tendenza stabile al "ringiovanimento" della malattia - una diminuzione della soglia di età.

Alzati a quattro zampe. 5-7 volte fanno sorgere alternati della mano destra, della gamba sinistra e, al contrario, della mano sinistra, della gamba destra.

  • Tutti gli stadi sono progettati per l'allenamento e il rilassamento dei muscoli profondi della schiena e degli addominali.
  • Alcuni movimenti di allenamento dal primo stadio proposto possono essere eseguiti più volte durante il giorno.
  • Per una conoscenza più dettagliata degli esercizi, si consiglia di visualizzare il video corrispondente.
  • Prima dell'allenamento occorre preparare con cura i muscoli. Per fare ciò, "riempire" il corpo di ossigeno e creare piccoli carichi che causano la riduzione della spinta gradualmente.
  • È meglio iniziare gli esercizi prescritti dal medico in posizione prona. Tali esercizi terapeutici aiuteranno a ridurre il dolore e migliorare l'efficacia dell'allenamento. In questo caso, le gambe dovrebbero essere piatte, non in uno stato piegato, ma un rullo può essere messo sotto le ginocchia.
  • Si esegue a quattro zampe: piega il dorso il più possibile, resta per un paio di secondi in questa posizione. La testa viene tenuta dritta, quindi ritorna nella sua posizione originale.
  • L'osteocondrosi è un disturbo distrofico complesso nella cartilagine delle articolazioni. Può svilupparsi praticamente in qualsiasi articolazione, ma il più delle volte colpisce i dischi tra le vertebre. A seconda della localizzazione, si distinguono i tipi di osteocondrosi lombare, toracica e cervicale.Molto spesso, i carichi statici permanenti portano a osteocondrosi cervicale. Per prevenire l'insorgere di questa malattia e rafforzare i muscoli che trattengono i dischi intervertebrali, la carica è prescritta per l'osteocondrosi cervicale. Diamo uno sguardo più da vicino agli esercizi per l'osteocondrosi.
  • 3. Sedendosi sul pavimento, gambe raddrizzate e fisse (puoi chiamare qualcuno per aiutare a tenere le gambe), dondola la stampa. Movimento lento, liscio

Agganciare la barra trasversale (barra orizzontale o barre a muro) finché non appare la debolezza nelle mani. Stare in piedi, abbassare le braccia, riposare. Ripeti "Vis" altre 3-4 volte.

Con un trattamento adeguato e regolare, la prognosi è favorevole: la progressione dell'osteocondrosi rallenta o si ferma completamente.

Fasi di esercizio nell'osteocondrosi lombare

Spremere lentamente i muscoli addominali fino a quando appare una leggera stanchezza.

Se hai qualche spiacevole sintomo (dolore, rigidità, ecc.), Allora devi contattare uno specialista per un consiglio, perché tali sintomi possono nascondere complicazioni piuttosto gravi che possono minacciare la salute.

Prima fase di esercizio

  1. Una cessazione improvvisa dell'esercizio comporterà la stasi muscolare. Questo è particolarmente vero per i muscoli non preparati. Di conseguenza, invece di essere utile, l'allenamento comporterà un surplus e un dolore ancora maggiori.
  2. Metti i piedi alla larghezza delle spalle, non sforzarli. Per mantenere le gambe rilassate, fai qualche piccolo squat, come una molla. Allarga le braccia, inspira l'aria con il petto, chiudi le braccia sulle spalle ed espira.
  3. Se uno specialista ha prescritto esercizi sul lato, allora un rullo può anche essere posto sotto il lato, se questo consente di ridurre la sensazione di dolore. Quindi puoi andare agli esercizi che si fanno sullo stomaco.
  4. Sdraiati sullo stomaco, con le mani sul pavimento. Massima curva all'indietro, prova a staccare il corpo dal pavimento.
  5. Durante le riacutizzazioni, si consiglia al paziente di sdraiarsi su un letto duro. Sotto le ginocchia è meglio mettere un rullo per rilassare i muscoli. Per alleviare la compressione della radice nervosa, per migliorare la linfa e la circolazione del sangue, viene prescritta un'estensione sott'acqua e secca. Lo scarico e il riposo nella parte malata della colonna vertebrale creano le condizioni per la cicatrizzazione delle fratture e le fessure dell'anulus. Questo può essere la chiave per un sollievo a lungo termine. Già in una fase precoce della malattia, vengono introdotti esercizi speciali per la colonna vertebrale, per rilassare il corpo. Contribuiscono alla riduzione dell'irritazione delle radici nervose a contatto con il disco intervertebrale.

4. Sdraiati sul pavimento, sul retro a forma di croce con le braccia distese con i palmi rivolti verso il basso, le gambe piegate alle ginocchia - abbassare lentamente le ginocchia a sinistra, mentre contemporaneamente ruotare la testa verso destra. Il movimento viene eseguito alternativamente in entrambe le direzioni.

Steso sullo stomaco, allo stesso tempo sollevare entrambe le braccia e entrambe le gambe. Cerca di rimanere in questa posizione per almeno un po 'di tempo. Il movimento dovrebbe essere liscio, senza cretini.

Seconda fase di esercizio

  1. Nel caso dell'atteggiamento irresponsabile di una persona nei confronti della salute, possono svilupparsi gravi complicazioni che richiedono un trattamento a lungo termine:
  2. http://www.youtube.com/watch?v=GeeD-XK3IsU
  3. Prendi la posizione di partenza: alzati a quattro zampe e riposa nel palmo della tua mano. Alza la testa e piega leggermente la schiena, poi abbassa la testa e piega la schiena. Fai l'esercizio 3-5 volte.
  4. La ricarica giornaliera per il programma proposto aiuterà:

Per proteggersi da tali conseguenze, si consiglia di fare quanto segue:

La terza fase dell'esercizio

  1. Alza le mani, fai un respiro profondo, abbassa le mani - espira. Le mani dovrebbero essere il più rilassate possibile.
  2. Il primo e principale compito di tutti gli esercizi è di alleviare la tensione e lo spasmo, quindi puoi iniziare ad allungare i muscoli, quindi devi fare gli esercizi in questo ordine.
  3. Sdraiati sullo stomaco, tieni le mani lungo il corpo. Piegare la colonna vertebrale toracica, cercando di massimizzare le gambe e dirigersi verso l'alto.
  4. Durante la fase acuta, gli esercizi che promuovono l'estensione della colonna lombare sono controindicati. Infatti, in caso di aumento della pressione, le radici nervose riccamente innervate e i legamenti posteriori sentono un forte dolore. Un eccellente effetto terapeutico è introdotto da esercizi volti a allungare la colonna vertebrale lungo l'asse. In questo caso aumenta la distanza tra le vertebre e i diametri dei fori intervertebrali. Questo aiuta ad alleviare la tensione dai vasi circostanti e dalle radici nervose.

Esercizio per osteocondrosi lombo-sacrale

PI - gambe larghezza delle spalle, mani su una cintura. Durante l'inspirazione - riportare indietro i gomiti (il più lontano possibile), espirare - tornare al PI.

Indicazioni e controindicazioni

Il bisogno di ginnastica terapeutica è nei criteri:

  • presenza di tipi di osteocondrosi,
  • Malattie cerebrovascolari
  • scoliosi, altre malattie della colonna vertebrale,
  • malattie respiratorie,
  • malattie dell'apparato digerente,
  • area del petto operabile.

Non puoi fare classi, avendo fattori:

  • in caso di malattia acuta,
  • esacerbazione di malattie croniche
  • dopo un'infezione virale non è passato un mese
  • infarto del miocardio durante l'anno,
  • neoplasie maligne,
  • emorragia,
  • grave diabete mellito
  • ipertensione (pressione sanguigna oltre 160/100),
  • aneurisma aortico,
  • attacchi di tachicardia,
  • scarsa conduttività del muscolo cardiaco,
  • disturbo del ritmo cardiaco.

Prima di condurre esercizi terapeutici, si raccomanda di scegliere una serie individuale di esercizi. Prima di consultare un medico che pianifica correttamente il livello del carico di esercizio nell'osteocondrosi lombare. I risultati qualitativi sono raggiunti grazie al sistematico, senza pigro assenteismo, scuse.

Esecuzione di esercizi non è legato al regime quotidiano, l'ora del mattino è migliore, dopo il sonno. Se non è possibile, è necessario condurre lezioni al momento giusto. Si raccomanda di rispettare le regole: osservare il riposo dopo aver mangiato 30 minuti, non eseguire lezioni prima di andare a dormire. Vale la pena andare in sala per la ginnastica, i vestiti sono comodi, i movimenti non limitanti. L'effetto è migliorato con l'ulteriore riscaldamento della vita. Utilizzare le procedure per l'acqua, attaccando una piastra elettrica. Dopo l'approvazione del dottore!

Quarto esercizio

  1. sciatica,
  2. La serie proposta di esercizi avrà un buon effetto nell'osteocondrosi lombare. È anche importante eseguire il più spesso possibile piegature profonde nella parte bassa della schiena. Sono efficaci sia nel periodo di trattamento che come misure per la prevenzione di questa malattia.
  3. Turni oscillanti. Posizione di partenza: sdraiarsi sulla schiena, piegare leggermente le gambe alle ginocchia, girare le mani dietro la testa. Gira la parte inferiore del corpo in una direzione, poi in un'altra. Le gambe dovrebbero toccare il pavimento, le lame premute sul pavimento. Ripeti 10 volte.
  4. Rafforza la muscolatura,

Inginocchiarsi, appoggiarsi sul palmo. Immagina di essere un gatto. All'inizio, piega il più possibile verso il basso, come se fosse un gatto risvegliato e disgustoso. Quindi arricciati come un gatto spaventato. Questo esercizio non solo rilassa i muscoli, ma allunga anche la colonna vertebrale.

Piega i gomiti, collega le dita. Trasforma il tuo corpo il più possibile a sinistra, puntando il gomito all'indietro, quindi fai lo stesso movimento a destra. Il respiro viene preso ad ogni turno, l'espirazione - durante il ritorno alla posizione di partenza.

Quando i lombi si danneggiano molto meno, puoi gradualmente aggiungere esercizio in posizione seduta e in piedi.La terapia fisica dovrebbe rafforzare il corsetto lombare, quindi l'osteocondrosi può essere completamente eliminata.

Per una ginnastica efficace a casa, una grossa palla è utile.

Esercitare la terapia nel periodo di malattia acuta

Le opinioni di dottori riguardo a classi in osteochondrosis affettivo divergono. Alcuni credono che il riposo a letto sia necessario. Si raccomanda di eseguire esercizi speciali progettati per l'osteocondrosi acuta. Risparmio di cultura fisica, finalizzato al rafforzamento generale della colonna vertebrale, dei muscoli.

Esercizi nell'osteocondrosi lombare in forma acuta vengono eseguiti delicatamente, con attenzione, senza eccessiva tensione, movimenti improvvisi. La gamma di movimento è minima. Le lezioni vengono eseguite a un ritmo moderato, con la cessazione del dolore.

  1. Sdraiato sulla schiena, le braccia parallele al pavimento. Con un respiro eseguiamo il sollevamento delle mani, ci tufferemo. Con l'espirazione, torniamo alla posizione precedente. L'esercizio viene eseguito 4 volte.
  2. Piegare, distendere le articolazioni della caviglia. Esegui 5-6 volte.
  3. Rimanendo sulla schiena, alziamo le mani, tiriamo le calze verso di noi. La respirazione è arbitraria. Ripeti 5-6 volte.
  4. Sdraiati, piega le ginocchia, raddrizza alternativamente le ginocchia (3-4 volte). Sotto i fianchi mettere un rullo.
  5. Mentire, mani alle giunture. Allunghiamo le nostre calze, stringendo contemporaneamente le mani in un pugno, quindi rilassiamo (5-7 volte).
  6. Mentendo, le mani sulle spalle, fai una rotazione in un cerchio cinque volte in entrambe le direzioni, respira liberamente.
  7. Essendo piegati in una giuntura del ginocchio di una gamba, inspiriamo, tenendo le gambe di lato. Espirando, tornando. Ripeti l'altro modo. Ripeti 4-5 volte.
  8. Inspirando, solleva il ginocchio piegato verso lo stomaco. Vale la pena usare le mani. Ritorniamo, espirando. In alternativa, ripetere 6 volte. Quando l'inizio del dolore per interrompere il processo.
  9. Distendendosi, piegare alternativamente le ginocchia mentre si inala. Restituendo la gamba posteriore, il tallone riposa, espirando (3-4 volte).
  10. Mentire sul lato giusto, avendo piegato la mano sinistra in un gomito dietro una testa, il diritto - si sdraia lungo un tronco. Per inalare, alza la mano destra, espira, metti. Ripeti con l'altro lato (5 volte).
  11. Disteso sul lato sinistro, braccio destro lungo il corpo, a sinistra - sotto la testa. All'espirazione portare la parte superiore della gamba allo stomaco. Ripeti sul lato destro. Ripeti su ogni lato 4 volte.
  12. Sdraiato sulla schiena. Piegare le gambe, alternativamente portare le ginocchia a lato - inspirando, nella posizione di partenza - espirando. Ripeti su ogni lato 6 - 8 volte.
  13. Sdraiati sulla schiena, alza la mano sinistra mentre inspiri, allo stesso tempo sollevare le spalle con la testa, allungare la mano sinistra sul ginocchio destro mentre si espira. Ripeti per l'altro lato. Ripeti in entrambe le direzioni 6 volte.
  14. Disteso sul dorso, la gamba sinistra è piegata. Con un respiro, piega la gamba destra, si distende per l'espirazione. Ripeti 5 volte. Esegui per l'altro lato.
  15. Senza cambiare posizione, sposta la gamba destra di lato, torna indietro. Eseguire 7 volte, osservando la tecnica di respirazione, ripetere con l'altra gamba.
  16. In piedi, gambe divaricate, braccia lungo il corpo. Eseguiamo i movimenti rotatori con le nostre mani a noi stessi, da noi stessi, 15 rotazioni ciascuno. La respirazione è gratuita.
  17. Ci sdraiamo sullo stomaco, le braccia parallele al corpo. Abbiamo messo un blocco sotto la pancia. Con un respiro, solleva la testa, espira, abbassala. Ripeti 5-6 volte.
  18. Fai un respiro profondo, rilassati. Fai 3-4 respiri completi.

Esercitare la terapia nel periodo di recupero (periodo subacuto)

Dopo l'inizio del sollievo, dopo aver raggiunto la forza della colonna vertebrale, viene eseguita una serie di esercizi per l'osteocondrosi lombare, necessaria durante il periodo di recupero.

  1. Sdraiato sulla schiena con le gambe piegate, appoggiando i piedi sul pavimento. Sollevare la parte femorale del corpo, poggiando sui talloni, colonna vertebrale toracica inferiore. Iniziamo con l'ampiezza minima.
  2. Senza cambiare posizione, solleviamo la testa contemporaneamente alla tensione dei muscoli addominali.
  3. Sdraiati sulla schiena, raddrizzando le gambe, stringiamo i muscoli dei glutei, torniamo a uno stato di riposo. Ripeti più volte.
  4. Sdraiato sulla schiena con le gambe piegate.Sollevando la mano sinistra, la mettiamo dietro la testa, facciamo una circolazione della zona della spalla, solleviamo la testa, tocchiamo la mano del ginocchio destro.
  5. Sdraiato, piegare a turno le gambe alle ginocchia, il tallone scivola sul pavimento.
  6. Ripeti l'esercizio precedente, usando entrambe le gambe contemporaneamente.
  7. Ripeti il ​​primo esercizio, usando il rullo sotto la gamba.
  8. Prendiamo posizione con un'enfasi sulle ginocchia e sui gomiti, da essa ci sediamo sui talloni senza piegare la colonna vertebrale, permettendo alle nostre mani di toccare il pavimento.
  9. La posizione di partenza è la stessa. Viene eseguito un arrotondamento della schiena, mentre ci si rilassa, non si distende la colonna vertebrale.

Prevenzione dell'osteocondrosi

Esercitare per il trattamento dell'osteocondrosi lombare non era inutile, si raccomanda di rispettare le regole di distribuzione del carico sulla colonna vertebrale.

Non è necessario inclinare la colonna vertebrale da una posizione eretta, quando si ritorna, le vertebre possono spostarsi l'una rispetto all'altra. Per evitare problemi, durante l'esecuzione di tali movimenti si consiglia di utilizzare un supporto, che vale la pena tenere la mano. Quando si esegue il lavoro, vale la pena raccogliere, regolando gli strumenti per te in modo da non doverti piegare in una posizione pericolosa. Altrimenti, gli esercizi con osteocondrosi lombo-sacrale non saranno efficaci.

È importante distribuire correttamente il peso, soprattutto pesante. Si consiglia di distribuire il carico in modo che la colonna vertebrale appoggi saldamente sul bacino (posizione simile al raggio).

Esercizi per l'osteocondrosi lombare per il trattamento di una malattia

In primo luogo, esercizi a osteocondrosi lombare a casa possono rafforzare il busto muscolare della schiena e quindi ridurre il carico sulla colonna vertebrale. Di conseguenza, le condizioni del paziente migliorano in modo significativo. Raccomandiamo di prestare particolare attenzione a quei movimenti che consentono lo sviluppo di muscoli corti. Svolgono un ruolo chiave nel mantenere la colonna vertebrale e alleviare parte del carico assiale da esso.

Inoltre, gli esercizi terapeutici migliorano la qualità della nutrizione dei dischi intervertebrali e delle vertebre. La particolarità di questo processo è che questi elementi della colonna vertebrale non hanno il loro sistema circolatorio. Ciò suggerisce che i nutrienti possono essere ottenuti solo dall'ambiente attraverso il metodo di diffusione.

L'attività fisica accelera il metabolismo nei tessuti, e questo fatto è decisivo per l'efficacia dell'esercizio dell'osteocondrosi lombare a casa. Con il miglioramento della qualità della nutrizione, le cellule si rigenerano attivamente. Le persone il cui lavoro è legato alla necessità di trascorrere molto tempo in una posizione statica, hanno creato speciali complessi di ginnastica terapeutica e preventiva, permettendo di eliminare l'impatto negativo sul corpo della postura di lavoro. Inoltre, si dovrebbe prestare grande attenzione alla corretta organizzazione del posto di lavoro.

Gli esercizi per l'osteocondrosi lombare a casa possono essere molto efficaci nel trattamento e nella prevenzione di questa malattia, ma hanno alcune controindicazioni:

    il periodo di malattia acuta,

con l'apparenza di dolore o il loro miglioramento,

deterioramento del benessere generale,

  • in presenza di altre malattie correlate in cui l'attività fisica è controindicata.
  • Regole di esercizio per l'osteocondrosi lombare a casa

    Se ti è stata diagnosticata un'osteocondrosi lombare, inizia a praticare la terapia fisica sotto la guida di uno specialista. Quando impari tutte le sfumature tecniche dei movimenti, puoi iniziare a eseguire esercizi con osteocondrosi lombare a casa. Ecco le regole di base della ginnastica terapeutica:

      Inizia a praticare due o tre giorni dopo che il dolore si è calmato.

    Inizia con un carico minimo ed esercizio fisico per diversi minuti durante il giorno. Non aspettare risultati rapidi e non forzare gli eventi.L'osteocondrosi vincente è possibile solo con un allenamento regolare e appropriato.

    Se fai esercizi con osteocondrosi lombare a casa regolarmente, puoi non solo rallentare i processi degenerativi, ma anche accelerare il recupero dei tessuti danneggiati ed eliminare l'infiammazione, alleviando te stesso dal dolore.

    Solo la corretta esecuzione dei movimenti ti consentirà di affrontare efficacemente la malattia.

    Nel tuo complesso di ginnastica medica, non dovrebbero esserci movimenti che suggeriscano la presenza di movimenti taglienti e incuranti. Fai tutti gli esercizi lentamente con il massimo carico, evitando l'aspetto o l'aumento del dolore.

    Un complesso efficace dovrebbe includere 5-8 movimenti con un carico basso. Sotto la supervisione di uno specialista, è possibile aumentare leggermente il carico e, insieme ai movimenti di rafforzamento generale, eseguire diversi esercizi specializzati.

  • Ogni movimento deve essere eseguito con il numero di ripetizioni da 3 a 4. Se durante la sessione compare una sensazione di disagio, il numero di ripetizioni dovrebbe essere ridotto.
  • Come fare una serie di esercizi per l'osteocondrosi lombare?

    Nell'osteocondrosi lombare, il complesso della ginnastica terapeutica deve essere basato su movimenti capaci di rafforzare e allungare i muscoli della schiena e dell'addome. Ogni sessione dovrebbe iniziare con movimenti eseguiti in posizione supina. Ciò consente di ridurre al minimo il carico sulla colonna vertebrale e il paziente non può avere paura dell'aspetto del dolore o del loro rafforzamento.

    Per ottenere il massimo rilassamento muscolare, si consiglia di posizionare un piccolo rullo sotto le articolazioni del ginocchio. Quindi rivolgersi a un lato sano (o meno doloroso). In questa posizione, il rullo deve essere posizionato sul lato, piegando le articolazioni del ginocchio. Tutti gli esercizi per l'osteocondrosi lombare a casa dovrebbero essere eseguiti con un'ampiezza limitata.

    Allo stesso modo, è necessario rotolare sul lato interessato, ma allo stesso tempo, il rullo non deve essere utilizzato. Quindi devi procedere per eseguire movimenti nella posizione prona. Per ridurre il carico sotto lo stomaco dovrebbe essere messo un cuscino, e posizionare il cuscino sotto la caviglia.

    È molto importante esercitare la massima cautela nella fase iniziale dell'allenamento. Mantieni i muscoli in uno stato rilassato. Il dolore gradualmente comincerà a placarsi e non appena le tue condizioni migliorano, puoi inserire esercizi nel complesso di esercizi terapeutici che ti permettono di allungare i muscoli e di rilassarli periodicamente.

    Ogni movimento inizia con una gamba sana. Affinché le sensazioni del dolore non si manifestino, l'ampiezza dovrebbe aumentare gradualmente. Innanzitutto, è necessario utilizzare un ritmo più lento e, con il miglioramento dello stato, è possibile passare gradualmente al livello medio. Man mano che le tue condizioni migliorano, puoi inserire i movimenti nella posizione "a quattro zampe", quindi sederti e stare in piedi. Ricorda inoltre che l'aumento del carico contribuisce al graduale abbandono dell'uso del rullo.

    Sdraiato

      Esercizio numero 1 - Prendi una posizione supina e raddrizza le gambe, mentre la parte posteriore della testa deve toccare terra. Iniziare lentamente ad alzare la gamba e abbassarla leggermente, mantenere questa posizione. Quindi la gamba funzionante cade a terra e hai bisogno di rilassare completamente i muscoli. Ripeti il ​​movimento della seconda tappa.

    Esercizio numero 2 - Disporre le mani di lato, toccando i palmi della terra. Piegare le articolazioni del ginocchio ad angolo retto, appoggiando i piedi a terra. Iniziare delicatamente abbassando le gambe verso il lato sinistro finché non sono in contatto con il terreno. Ritornando alla posizione di partenza, ripeti l'esercizio nell'altra direzione.

    Esercizio numero 3 - la posizione iniziale è simile al movimento precedente, ma le gambe devono essere separate e premute contro il suolo dal bordo esterno del piede.Sollevare lentamente il bacino il più in alto possibile e rimanere nel punto finale della traiettoria. Successivamente, tornare lentamente alla posizione di partenza. Assicurati che il movimento sia eseguito dal lavoro dei muscoli della schiena lombare, e non dalla zona del collo.

    Esercizio numero 4 - Mantieni le gambe unite e piegando lentamente le articolazioni del ginocchio, tirale verso lo stomaco e poi stringi le braccia. Inizia dolcemente sollevando la testa e toccando le articolazioni del ginocchio. Nella posizione iniziale deve essere restituito lentamente.

  • Esercizio numero 5 - un movimento abbastanza semplice, che consente di rafforzare i muscoli della pressa e di alleviare il carico sulla colonna lombare. Devi solo sottoporre a sforzi periodici i muscoli dell'addome fino a quando appare una leggera stanchezza.
  • Nella posizione "a quattro zampe"

      Esercizio numero 1 - Sollevare le gambe alternativamente, cercando di mantenerle uniformi e rimanere in una posizione statica per un paio di secondi.

    Esercizio numero 2 - fletti la schiena e alza contemporaneamente la testa. Quindi fai i movimenti opposti.

  • Esercizio numero 3 - gattonare sotto un ostacolo immaginario, appoggiandosi alle articolazioni e ai palmi delle ginocchia.
  • In posizione seduta

      Esercizio numero 1 - Piega le gambe alle articolazioni del ginocchio e metti le mani sullo stomaco. Allo stesso tempo, la testa dovrebbe essere abbassata e il mento dovrebbe toccare il petto. Fissare i piedi sotto un oggetto stabile, come un armadio. Inizia lentamente abbassando il busto al contatto con il suolo. Successivamente, tornare lentamente alla posizione di partenza.

  • Esercizio numero 2 - Alza le mani in alto, palmo in avanti. Piegati in avanti, cercando di toccare i tuoi alluci. Assicurarsi che quando il corpo si muove in avanti, i muscoli del dorso lombare funzionino attivamente, e durante il movimento inverso, la pressa.
  • In posizione in piedi

      Esercizio numero 1 - metti le mani sulla cintura e inizia a girare il corpo prima in una direzione e poi nella parte opposta contro la battuta. Ai punti estremi della traiettoria è necessario mantenere una breve pausa. La formula per l'efficacia di questo movimento è una combinazione di massima ampiezza e ritmo lento.

    Esercizio numero 2 - Metti i piedi al livello delle articolazioni della spalla. Comincia a girare la testa dietro la spalla, come se volessi guardare il tuo tallone. Naturalmente, l'essenza di questo movimento non è vedere il tallone, ma allungare i muscoli della schiena lombare.

  • Esercizio numero 3 - Premi il mento sul petto e inizia a piegarti all'indietro, allungando le braccia fino ai talloni. Dovresti sentire i muscoli della regione lombare che si allungano, il che ti consente di aumentare l'afflusso di sangue ai tessuti situati in quest'area del corpo.
  • Come evitare l'esacerbazione della malattia durante l'esecuzione di esercizi terapeutici?

    Per prevenire l'esacerbazione del decorso di questa malattia, dovresti seguire alcune semplici regole:

    • non sovraraffreddare il corpo
    • non sollevare oggetti pesanti
    • evitare movimenti improvvisi
    • cerca di non rimanere in una posizione fissa per molto tempo.

    Inoltre, avrai bisogno di una certa pratica ortopedica. Innanzitutto riguarda l'uso di un letto rigido (mettere uno scudo sotto il materasso) e dei piccoli cuscini. Oltre a questo, è necessario eseguire regolarmente esercizi di osteocondrosi lombare a casa, di cui abbiamo discusso in precedenza.

    Quali esercizi eseguire con osteocondrosi lombare a casa, guarda il video qui sotto:

    Esercizio mattutino

    L'esercizio mattutino è l'aspetto principale dell'esercizio dell'attività dell'osteocondrosi lombare, che porta difficoltà al movimento e al dolore.

    Svegliarsi al mattino, una persona inizia a indulgere, girando a letto, non volendo svegliarsi. La mattinata promessa di ricarica si affievolisce sullo sfondo, sostituita dal trascorrere del tempo a letto.Le persone con mal di schiena, è costantemente necessario eseguire effetti fisici preventivi, eliminando gli effetti dell'ernia spinale.

    La ricarica è l'inizio di esercizi fisici che aiutano a eliminare la malattia. I movimenti non saranno difficili, porteranno sollievo, daranno vigore, rendendo la mattina energica, gentile. Dimostrato - gli effetti fisici aumentano l'umore, danno una carica di energia. L'esercizio mattutino è utile per persone sane e malate. Previene le malattie, rafforza il sistema immunitario, la massa muscolare.

    L'esercizio per il trattamento dell'osteocondrosi lombare richiederà venti minuti. Riscaldare in anticipo Il corpo dovrebbe riscaldarsi, essere pronto per lo sforzo fisico. Il complesso mattutino non è difficile, è considerato un riscaldamento prima di un gruppo di ulteriori esercizi. Camminare con una gamba sollevata aiuterà a riprendersi dal sonno. È possibile utilizzare le pendenze in diverse direzioni con il fatto che il movimento non dovrebbe avere nitidezza. I movimenti rapidi provocano dolore. Deve essere fatto lentamente, pensosamente.

    Se senti dolore, dovresti interrompere la manipolazione, applicare un riscaldamento. Il dolore percepito segnala l'errata manipolazione, la nitidezza del movimento, la complicazione della situazione sanitaria. Dopo aver atteso qualche tempo, puoi ripetere gli esercizi del mattino, rispettando le regole di attuazione.

    La respirazione dovrebbe essere liscia. Inizio del movimento - inalare, terminare - espirare. È importante raggiungere l'alto, digitare i polmoni pieni d'aria, scendere - espirare. È necessario riscaldare tutto il corpo. Riporta le mani indietro alla chiusura delle lame, torna alla posizione di partenza. Avendo inclinato, puoi scendere al trattamento principale.

    Prima categoria

    La fase iniziale ha una serie di esercizi in osteocondrosi della colonna lombare di varie fasce d'età. È facile Ha carichi disponibili. È possibile eseguire gli anziani, avendo una forma trascurata della malattia. L'uso in forma acuta ha un effetto positivo sul progresso della malattia, contribuendo ad eliminare il dolore.

    Esercizi sull'osteocondrosi della colonna lombare dovrebbero essere eseguiti su una superficie morbida. È necessario prendere un respiro, stringere le gambe al petto, tirare i calzini. È importante soffermarsi per qualche secondo. Non dovrebbe esserci dolore

    La prossima lezione si svolge in una posizione simile. Le ginocchia devono essere serrate lentamente, gradualmente fino al petto. Fare la procedura è importante dieci volte. Il controllo della respirazione ti aiuterà a eseguire la procedura velocemente, correttamente.

    La posizione di partenza rimane la stessa. È necessario raddrizzare completamente la gamba, abbassarla. Le manipolazioni valgono cinque volte. Facendo manipolazioni, la regione lombare viene elaborata, portando un impatto positivo.

    Inoltre, tenendo le gambe con le mani, è importante sollevare il bacino. Tenere in posizione di partenza dovrebbe essere di quindici secondi. Sensazioni spiacevoli consentono di interrompere prematuramente la sessione.

    La procedura finale della fase iniziale è l'ascesa dal letto, divano, un tentativo di raggiungere. Il movimento del movimento deve essere regolare, la nitidezza può aggravare la situazione della malattia.

    Seconda categoria

    Complesso aggiuntivo di esempio

    Esercizi in osteocondrosi della colonna lombare del secondo grado differiscono dalla categoria di cui sopra. La difficoltà aumenta, la categoria degli ammalati sta cambiando. Adatto per lo sviluppo di un grado moderato, come misura preventiva. Quando il dolore si abbassa, è permesso usare l'attività fisica della natura specificata. Aiuterà a eliminare definitivamente il dolore.

    Il secondo stadio dovrebbe iniziare con l'alto. È un riscaldamento prima del complesso principale. La manipolazione dovrebbe essere eseguita cinque volte. Abbastanza per scaldare il corpo.

    È necessario rilassare le mani fino alla completa mancanza di controllo. Le mani rilassate ti consentono di trasferire il carico sulla schiena. Nella posizione specificata, è necessario fare i turni.Non dovrebbe girare rapidamente, può verificarsi un'ondata di dolore intenso. La ricarica dovrà interrompersi.

    Dopo aver rilassato le braccia, gli arti dovrebbero essere posizionati sulla cintura, leggermente inclinati a sinistra oa destra. Le pendenze non dovrebbero essere forti. In un modo simile dovrebbe essere fatto avanti, indietro. Dovrebbe stare attento, applicando le pendenze indietro. Non puoi abbassarti.

    Avendo collegato i movimenti è necessario effettuare movimenti circolari su lati diversi. La ripetizione deve avvenire tre volte. Facendo esercizi, la colonna vertebrale si sta muovendo attivamente. È impossibile eseguire rapidamente i movimenti.

    Dopo aver terminato la manipolazione, dovresti sederti un po ', spingendo le scapole a parte. Siediti nella posizione indicata per qualche secondo. La parte posteriore è tesa, rinforzando i muscoli.

    Dobbiamo sdraiarci sul pavimento, giù per lo stomaco. Mettiti a carponi, piega le spalle, la colonna vertebrale. Dopo aver mantenuto la posizione, sarai incurvato nella direzione opposta. L'occupazione ricorda i movimenti dei gatti.

    Lo stadio finale è la ripetizione del complesso iniziale. Il completamento è chiamato un intoppo. Aiuta a correggere il risultato. Mantieni i muscoli, le articolazioni in posizione.

    Terza categoria

    Questi esercizi sono raccomandati in palestra.

    La categoria ti permette di fare esercizi con osteocondrosi lombare a casa in un metodo accessibile. Utilizzato nella fase iniziale della malattia, per consolidare il risultato. Gli esercizi sono più complessi, richiedono un corpo meno ferito. L'applicazione è consentita con il pieno recupero, all'inizio della malattia.

    Devi sdraiarti sullo stomaco, rilassati. Alza lentamente le braccia, le gambe, la testa verso l'alto, ritraendo una rondine. Tieni premuto per dieci secondi. Dopo dieci secondi segue un resto simile. Questo è seguito da una ripetizione di movimento.

    Il prossimo movimento viene eseguito da una posizione simile. Hai solo bisogno di muovere le gambe a destra, a sinistra. Le gambe devono essere ben chiuse. Arti sfocate, l'effetto dell'applicazione è perso. La tecnica deve essere rispettata. Le regole prese in considerazione sono una garanzia di un risultato efficace che aiuta a realizzare metodi di trattamento preventivo.

    Quindi devi ritrarre camminare. La posizione rimane originale, dimenando si alterna a piccoli passi. Tendi i muscoli della schiena, addominali. L'allenamento può essere repressivo, ne ho scritto in questo materiale. Pochi giorni vale la pena di impastare i muscoli, eliminare il dolore, il disagio.

    Avendo abbassato le mani, tenendo le gambe è necessario iniziare a oscillare. Ci sono i muscoli della vita, dell'anca, della schiena, degli addominali. L'allenamento riscalda i muscoli, preparandosi per un ulteriore sforzo fisico. Può essere utilizzato in assenza di malattia.

    La seguente manipolazione rafforza la parte posteriore, l'interno della coscia. È necessario sedersi sul culo, allargare le gambe il più possibile. Cerca di raggiungere ogni gamba. Sarà difficile, vale la pena provare.

    La situazione rimane la stessa. Hai bisogno di fare sei pendenze in direzioni diverse, bene speleologia. Una persona dovrebbe sentire la sua schiena, ogni muscolo.

    Successivamente è necessario rilassarsi, eseguire le manipolazioni della prima categoria, assicurando il risultato. Tiene il corpo, le articolazioni in tono, dà energia, offre una buona salute.

    Quarta categoria

    Quest'ultima categoria è adatta per le persone che hanno una leggera sensazione dolorosa verso il recupero. Utilizzato per consolidare il complesso di trattamento, agendo come metodo profilattico. Le manipolazioni hanno prestazioni difficili, sono adatte per fissare il risultato del trattamento, prevenendo le malattie. Per il suo uso: esercizi isometrici.

    L'efficacia del risultato, la velocità del trattamento dipende dalla tecnica di attuazione. Attenersi alle regole aiuterà a dimenticare il mal di schiena, stringere i muscoli.

    Benefici del trasporto

    Avere un allenamento sedentario sarà utile. Dopo una dura giornata è necessario allungare il corpo per prevenire le malattie. Puoi fare un corso di esercizio, fare un bagno caldo, rilassare il corpo. La procedura dovrebbe essere eseguita due volte a settimana: al centro, alla fine.

    L'uso a metà settimana darà ulteriore energia.L'applicazione alla fine della settimana aiuterà a rilassarsi, ad addormentarsi tranquillamente senza sentire dolore alla schiena. La ricarica preventiva può essere effettuata nel bel mezzo della giornata lavorativa. Puoi alzarti dalla sedia, fare le piste. Non lasciare che la tua schiena senta il dolore.

    I benefici dell'esercizio per chi ha disturbi sono per alleviare il dolore, migliorare la situazione. La complessità della formazione è determinata dal grado della malattia. La fase iniziale ha allenamenti impegnativi e estenuanti. La forma corrente non ha praticamente attività fisica.

    La comparsa di forti dolori non consente l'uso di una grande attività fisica. Possibile rischio di complicanze. Un aggravamento può rendere impossibile muoversi autonomamente. La vita diventerà difficile, le gioie ordinarie diventeranno inaccessibili. Hai bisogno dell'aiuto di un massaggiatore professionista per aiutare a ripristinare la normale attività fisica.

    conclusione

    Gli esercizi sono utilizzati nell'osteocondrosi lombo-sacrale che influenza positivamente l'attività fisica. L'allenamento porta risultati efficaci, eliminando il dolore. Può essere usato come profilassi con lavoro sedentario. Rilassa il corpo, dona energia.

    Diventa sempre più forte

    Cause dell'osteocondrosi lombare

    L'attività fisica insufficiente, sebbene sia una delle cause principali dell'insorgere della malattia, è ben lungi dall'essere l'unica. Inoltre, i possibili fattori per lo sviluppo dell'osteocondrosi includono i seguenti fattori:

    • curvatura spinale congenita o acquisita, la presenza di una curvatura,
    • debolezza e degenerazione dei muscoli spinali
    • fattori ereditari
    • disordini metabolici, mancanza del numero richiesto di micronutrienti nella dieta,
    • ipotermia,
    • sforzo fisico regolare, irregolare e pesante,
    • instabilità psico-emotiva, stress frequente,
    • postura scomoda frequente
    • lesioni, deformità della schiena e della colonna vertebrale,
    • piedi piatti,
    • indossare scarpe scomode lunghe,
    • carico irregolare: trasportare pesi su una spalla, appoggiandosi su materassi e cuscini troppo morbidi.

    Tutti questi segni indicano che l'attività fisica è necessaria per un corpo sano, ma ovviamente deve essere equilibrata e uniforme. Sollevamento pesi e superlavoro non causano meno danni a una persona che nessun movimento.

    La ginnastica terapeutica appositamente progettata è progettata proprio per fornire a tutto il corpo e soprattutto alla colonna vertebrale il carico necessario senza sovraccaricarlo. Non dimenticare che quando compaiono i primi segni della malattia: disagio e sensazione di rigidità nella sezione della colonna vertebrale, dolore, stanchezza rapida dei muscoli della schiena, prima di tutto, dovresti cercare un aiuto professionale da uno specialista.

    Ginnastica con osteocondrosi lombare

    Il più popolare e più efficace è un complesso costituito da diverse sezioni principali. Ogni fase successiva richiede un grande sforzo da parte di una persona e, di conseguenza, consente di ottenere risultati migliori.

    È importante ricordare che durante le lezioni non dovrebbero esserci dolore o fastidio. In caso di grave disagio, si consiglia di interrompere la ginnastica e tornare al livello con un carico inferiore. Inoltre ad ogni allenamento si raccomanda di ascoltare attentamente i propri sentimenti, questo aiuterà a ottenere risultati più produttivi e non permetterà il deterioramento.

    Il complesso presentato in ogni fase fornisce il carico necessario sui muscoli addominali profondi e sulla schiena, inoltre aiuta a distenderli e alleviare la tensione.

    1. IP - in piedi a quattro zampe. L'enfasi principale dovrebbe essere sul palmo e sulle ginocchia. Sollevare lentamente la testa, provare allo stesso tempo a piegare il più possibile nella parte posteriore. Quando si abbassa la testa, la schiena è piegata al contrario. Esegui 3-5 ripetizioni.
    2. IP - sdraiato sulla schiena. Le gambe sono piegate alle ginocchia, le mani dietro la testa del piede sono sul pavimento.In alternativa, abbassare le ginocchia di entrambe le gambe verso destra e sinistra, toccando sempre il pavimento. Assicurarsi che le lame non escano dalla superficie. Esegui 10 ripetizioni su ciascun lato.
    3. Questo esercizio dovrebbe essere eseguito su un letto con una testata esistente. Da una posizione prona, a faccia in su, alza le braccia, afferra saldamente la testiera e tira su il tuo corpo. Solo la parte superiore del corpo dovrebbe funzionare, la parte inferiore è in questo momento in uno stato completamente rilassato. Esegui 3-5 ripetizioni.
    4. L'esercizio è mirato allo stretching della colonna lombare, che consente di alleviare rapidamente il dolore.
    5. PI - lo stesso dell'esercizio precedente. Stenditi sulla schiena, tira le dita dei piedi a te stesso, indugia in questa posizione per 5 secondi, poi rilassati. Esegui da 5 a 7 ripetizioni.

    La ginnastica del primo stadio è di semplice esecuzione ed è adatta anche a forti dolori nella regione lombare. Le prestazioni dovrebbero essere fino a 2 settimane di attività giornaliere, dopo le quali dovresti passare a un secondo stadio più difficile.

    1. PI - sdraiato su una superficie dura rivolta verso l'alto. Le braccia sono posizionate lungo il corpo, le ginocchia sono piegate, i piedi toccano completamente il pavimento. Spingendo i piedi e le spalle dalla superficie, sollevare e abbassare lentamente l'area pelvica. Esegui 5 ripetizioni.
    2. IP - sdraiato su un fianco. Piegando il ginocchio nella parte superiore del ginocchio, devi sollevarlo lentamente e senza problemi fino allo stomaco. Eseguire 5 ripetizioni su ciascun lato.
    3. Stare a quattro zampe deve strisciare sotto una barriera immaginaria. Prova, in fase di esecuzione, per garantire la massima deflessione della colonna vertebrale. Esegui da 3 a 5 rappresentanti.
    1. IP - sdraiato su un fianco. Esercizio dal complesso del secondo stadio, ma in questo caso entrambe le gambe, piegate alle ginocchia, dovrebbero essere tirate allo stomaco. Esegui 5 ripetizioni.
    2. IP - seduto su una superficie dura. Le mani sono sulle ginocchia, la linea posteriore è liscia. Inclina delicatamente e lentamente il corpo indietro. La tensione tangibile nei muscoli addominali è un segnale che in questa posizione è necessario indugiare per 1-3 secondi, quindi tornare alla posizione originale. Ripeti da 5 a 7 volte.
    3. IP - in piedi a quattro zampe. Sollevare alternativamente di 90 °, piegato al ginocchio a destra o a sinistra. Esegui 10 ripetizioni per ogni gamba.
    4. SP - in piedi. Quando ti sporgi il più avanti possibile, cerca di toccare le ginocchia con il petto senza piegare le gambe. Esegui 6-9 ripetizioni.

    1. SP - in piedi. Agganciare le braccia sopra la testa, cercare di accovacciarsi e allo stesso tempo girare le ginocchia a sinistra, poi a destra. Esegui da 10 a 15 ripetizioni.
    2. PI - sdraiato sul pavimento, a faccia in su. Le mani sono lungo il corpo, le gambe dritte. Senza piegare, sollevare lentamente le gambe con un angolo di 45-50 °, indugiare per un paio di secondi, quindi tornare lentamente alla posizione iniziale. Ripeti 4-5 volte.
    3. IP - seduto su una superficie dura. Allarga le gambe e piega leggermente le ginocchia. Piegandosi in avanti, cerca di raggiungere il più lontano possibile con le mani in avanti. Mantieni questa posizione per 4-6 secondi, dopodiché devi tornare alla posizione originale. Fai da 5 a 7 ripetizioni.
    4. IP - in piedi a quattro zampe. Sollevare alternativamente allo stesso tempo la gamba piegata al ginocchio e la mano opposta. Ripeti da 5 a 7 volte.

    Sebbene gli esercizi presentati siano semplici, sono molto efficaci per l'osteocondrosi lombare. La corretta esecuzione e il numero esatto di ripetizioni dovrebbero essere determinati da uno specialista.

    Inoltre, non dovremmo dimenticare la necessità di un trattamento complesso, perché la ginnastica terapeutica da sola potrebbe non essere sufficiente per un recupero completo.

    I benefici dell'esercizio

    Esercitare con osteocondrosi lombare aiuterà a rafforzare completamente la colonna vertebrale. La struttura muscolare non sarà soggetta a distruzione. L'attività fisica è distribuita uniformemente lungo la colonna vertebrale.Rimuovono l'accumulo di sali dai dischi intervertebrali, che non permettono di fare movimenti naturali quando si cammina. Elimina i dischi da vari tipi di lesioni durante l'esercizio. Ripristina la circolazione sanguigna e normalizza il lavoro dell'intero paziente.

    I carichi consentono di rafforzare il sistema immunitario, creare il giusto movimento del flusso sanguigno, migliorare il processo metabolico nel corpo. Nel tempo, l'infiammazione diminuisce, la respirazione naturale viene ripristinata, il dolore si ferma. La cartilagine vertebrale arresta il processo di distruzione. Di conseguenza, la fatica passa, aumenta la capacità di lavoro. Il paziente inizia a fare movimenti attivi senza sintomi dolorosi.

    Il complesso di esercizi fisici permette di sbarazzarsi di peso in eccesso e migliora le condizioni generali del corpo.

    Tipi di esercizi

    L'attività fisica nell'osteocondrosi lombare è divisa in diversi tipi. Con l'apparizione dei primi dolori nella zona posteriore, dovrebbero essere eseguiti esercizi di fitness generali. Tali esercizi possono essere eseguiti da persone che non soffrono di malattie dell'apparato muscolo-scheletrico. I carichi speciali sono prescritti per la forma acuta di osteocondrosi.

    • Il primo passo è eseguire esercizi di danza. Questi includono aerobica con elementi di danza, che riduce efficacemente l'eccesso di peso, rafforza il tessuto muscolare e allena il sistema cardiovascolare.
    • L'allenamento di forza aiuterà a rafforzare efficacemente i muscoli della schiena. Questi includono vari tipi di ginnastica. La cosa più importante in classe è lo studio degli esercizi orientali. Rafforzano il sistema respiratorio, sviluppano la flessibilità e l'elasticità del tessuto muscolare.
    • Dovrebbe essere aggiunto agli esercizi di base sui simulatori e sulle procedure idriche.
    • I carichi di alimentazione devono essere eseguiti per circa un'ora. Aumentano la mobilità delle vertebre, eliminano gli spasmi muscolari, la postura di livello.
    • Aerobica e trattamenti idrici eliminano il dolore alla colonna vertebrale. In combinazione, tutti gli esercizi creano un effetto sorprendente per il paziente.

    raccomandazioni

    Esercizi fisici speciali per l'osteocondrosi lombare in una questione di tempo ripristinano il paziente quando si seguono alcune raccomandazioni. La terapia fisica dovrebbe essere effettuata ogni giorno. Ogni esercizio dovrebbe essere ripetuto più volte. L'esercizio fisico regolare aiuterà a mantenere il tessuto muscolare in perfette condizioni. Escludere la ricomparsa della malattia. All'inizio del carico dovrebbe essere eseguito in una quantità minima. Nei primi giorni è necessario eseguire movimenti leggeri. Scalderanno gradualmente i muscoli. Ogni giorno il carico deve essere gradualmente aumentato.

    Gli specialisti dell'esercizio sono autorizzati a esibirsi esclusivamente nella fase iniziale della malattia. In presenza di una forma acuta, tali carichi sono proibiti. Non è consigliato impegnarsi in movimenti attivi con dolore acuto grave.

    Qualsiasi esercizio è svolto senza intoppi. Non sono consentite curve e curve strette. Altrimenti, possono causare una violazione delle vertebre. È meglio svolgere lezioni al mattino.

    È a questo punto che i muscoli sono in uno stato rilassato e non richiede un addestramento speciale prima di eseguire esercizi terapeutici. La ginnastica dovrebbe essere effettuata in una comoda stanza ventilata. I vestiti dovrebbero essere scelti leggeri e pratici. Nel processo di esecuzione dell'allenamento, il carico non aumenta in modo significativo. È particolarmente importante quando pratichi esercizi di respirazione. Dopo aver fatto esercizio fisico è necessario fare la doccia.

    Alcune misure preventive aiuteranno a prevenire l'insorgere di una malattia grave. Dovrebbe costantemente allungare i muscoli della schiena. A casa, puoi installare una barra orizzontale e appenderla in qualsiasi momento della giornata. È necessario eseguire regolarmente uno sforzo fisico, oscillare i muscoli addominali, nuotare e temperare.Nel processo di esecuzione di esercizi regolari, la circolazione sanguigna è normalizzata.

    Di conseguenza, i dischi intervertebrali riceveranno i nutrienti necessari. Nella camera da letto dovrebbe acquistare un materasso ortopedico. Manterrà la corretta posizione del corpo. Le donne devono indossare scarpe a tacco basso. Durante il giorno, le gambe dovrebbero riposare. La loro condizione ha un forte effetto sulla colonna vertebrale. Con misure preventive dovrebbero includere massaggi, impacchi di agopuntura. Seguendo questi suggerimenti, l'osteocondrosi lombare può essere evitata.

    Il ruolo dell'esercizio nel trattamento dell'osteocondrosi lombare

    Gli esercizi per il trattamento dell'osteocondrosi lombare sono mirati a rafforzare i muscoli della schiena, riducendo così significativamente il carico sulla colonna vertebrale e migliorando le condizioni del paziente. Particolare attenzione è rivolta agli esercizi che rafforzano i muscoli corti che supportano la colonna vertebrale e rimuovono parte del carico assiale da esso.

    Esercizi sull'osteocondrosi

    L'impatto positivo dell'esercizio è anche quello di migliorare la nutrizione delle vertebre e dei dischi intervertebrali, che, come sapete, non hanno il loro sistema circolatorio e ricevono le sostanze necessarie dai tessuti circostanti per diffusione. L'attività fisica contribuisce al miglioramento dei processi metabolici locali, migliorando così la nutrizione della colonna vertebrale, stimolando il ripristino dei tessuti colpiti.

    Per le persone la cui professione comporta una permanenza prolungata in una posizione statica, è stato sviluppato uno speciale complesso di ginnastica per esercizi terapeutici per eliminare le conseguenze degli effetti negativi di una postura di lavoro forzata. Molta attenzione viene anche prestata alla corretta organizzazione del posto di lavoro.

    Ci sono controindicazioni?

    Esecuzione di esercizi per la parte bassa della schiena con tutti i suoi aspetti positivi ha diverse controindicazioni. Dovrebbero fermarsi:

    • trovando l'osteocondrosi nella fase acuta,
    • con l'insorgenza o l'aumento del dolore durante la lezione,
    • quando la condizione generale si deteriora,
    • in presenza di malattie concomitanti in cui non è indicata l'attività fisica.

    Quali esercizi dovrebbero essere inclusi nel complesso?

    Nell'osteocondrosi lombo-sacrale, la base del complesso della terapia di esercizio consiste in esercizi che contribuiscono al rafforzamento e all'allungamento dei muscoli dorsali e addominali.

    Le lezioni iniziano con esercizi eseguiti in posizione supina: in questa posizione, il carico sulla colonna vertebrale è minimo, quindi non puoi avere paura di aumentare il dolore.

    Esercizi per il mal di schiena

    Per rilassare meglio i muscoli ed evitare il dolore, posizionare un piccolo rullo sotto le ginocchia. Dopo ciò, è necessario attivare un lato sano (o non molto doloroso). In questa posizione, il rullo dovrebbe essere affiancato. Ginocchia piegate Gli esercizi sono eseguiti con un'ampiezza limitata. I movimenti simili devono essere eseguiti e distesi sull'altro lato (doloranti), ma il rullo non viene utilizzato.

    Dopo questo, esegui esercizi sdraiati sullo stomaco. Allo stesso tempo, per facilitare il carico sotto l'addome è un cuscino, e sotto le articolazioni della caviglia - un piccolo rullo.

    L'ordine di inclusione di nuovi esercizi

    Quando l'osteocondrosi lombare nella fase iniziale deve essere estremamente cauta e attenta durante l'esecuzione del complesso, assicurarsi che i muscoli siano completamente rilassati.

    A poco a poco, il dolore sarà ridotto. Con il miglioramento dello stato, è possibile aggiungere movimenti per allungare delicatamente i muscoli con il loro rilassamento periodico.

    Fare qualsiasi esercizio dovrebbe iniziare con un piede sano. Per prevenire il dolore, la gamma di movimento aumenta gradualmente. Il tasso ottimale è lento, con un decorso lieve della malattia e migliorando le condizioni del paziente, è possibile passare a una velocità media.

    Con l'eliminazione del dolore e un notevole sollievo della clinica, gli esercizi per la parte bassa della schiena possono essere inclusi nel complesso di trattamento, eseguito stando a quattro zampe. Nella fase successiva vengono aggiunti esercizi "sedentari" e quindi esercizi "in piedi". L'espansione del complesso implica un graduale abbandono dell'uso di un cuscino e un rullo.

    Esercizio 3

    Per la sezione lombare è utile anche il seguente esercizio: la posizione di partenza è simile a quella descritta nell'Esercizio 2, ma le gambe dovrebbero essere leggermente divaricate e appoggiarsi sul pavimento con il bordo esterno del piede. Il bacino si alza lentamente nella posizione massima possibile. In questa posizione, è necessario indugiare un po ', poi altrettanto lentamente e lentamente abbassare il bacino sul pavimento. È necessario assicurarsi che siano i muscoli lombari maggiormente coinvolti nell'eseguire i movimenti e che il carico non venga trasferito nella regione cervicale.

    Esercizio 4

    Piegate insieme le gambe si piegano lentamente al ginocchio e si stringono all'addome. Avvolgi le braccia e tieniti in questa posizione. Sollevare delicatamente la testa, cercare di toccare la fronte delle ginocchia. Non ci dovrebbero essere movimenti improvvisi. Solo lentamente e senza intoppi, la testa cade sul pavimento e le gambe ritornano nella posizione di partenza.

    Esercizio 2

    Disporre le mani sui lati, toccare i palmi del pavimento. Le gambe delle ginocchia sono piegate con un angolo di 90 gradi, i piedi si trovano sul pavimento. Abbassare con cura le gambe sul lato destro fino a toccare il pavimento. La testa ruota contemporaneamente nella direzione opposta. Ripeti l'esercizio nell'altra direzione.

    Esercizio 3

    Per la sezione lombare è utile anche il seguente esercizio: la posizione di partenza è simile a quella descritta nell'Esercizio 2, ma le gambe dovrebbero essere leggermente divaricate e appoggiarsi sul pavimento con il bordo esterno del piede. Il bacino si alza lentamente nella posizione massima possibile. In questa posizione, è necessario indugiare un po ', poi altrettanto lentamente e lentamente abbassare il bacino sul pavimento. È necessario assicurarsi che siano i muscoli lombari maggiormente coinvolti nell'eseguire i movimenti e che il carico non venga trasferito nella regione cervicale.

    Esercizio 4

    Piegate insieme le gambe si piegano lentamente al ginocchio e si stringono all'addome. Avvolgi le braccia e tieniti in questa posizione. Sollevare delicatamente la testa, cercare di toccare la fronte delle ginocchia. Non ci dovrebbero essere movimenti improvvisi. Solo lentamente e senza intoppi, la testa cade sul pavimento e le gambe ritornano nella posizione di partenza.

    Esercizio 5

    Questo semplice esercizio ha lo scopo di rafforzare i muscoli addominali e aiuta anche a ridurre il carico sulla colonna lombare: è necessario ridurre periodicamente i muscoli addominali fino a quando si verifica una sensazione di lieve affaticamento.

    In posa "a quattro zampe"

    Come evitare l'aggravamento

    Per prevenire l'esacerbazione dell'osteocondrosi lombare, è necessario:

    • non permettere l'ipotermia
    • non sollevare pesi
    • non fare movimenti bruschi
    • non rimanere in una posizione fissa per un lungo periodo

    È necessaria anche la profilassi ortopedica, la cui essenza è usare un letto duro (uno scudo è posto sotto il materasso) e piccoli cuscini, oltre all'esercizio quotidiano di una serie di esercizi specificamente progettati per alleviare i sintomi dell'osteocondrosi lombare.

    La causa dell'osteocondrosi spinale lombare sono i processi distrofici interni che lentamente si sviluppano in essa, che portano dapprima a cambiamenti primari e quindi a patologie pronunciate. L'attività fisica, l'inattività fisica, lo stress frequente, l'aumento di peso accelerano significativamente questi processi, aggiungendo ai ranghi dei "veterani" della lotta contro questa malattia sempre più giovani combattenti. Questa patologia a volte richiede un trattamento a lungo termine o addirittura un intervento chirurgico. Nella fase iniziale della malattia, è più saggio iniziare immediatamente a eseguire esercizi con osteocondrosi lombare.Dopotutto, allora è ancora necessario, ma con una colonna vertebrale mezza uccisa e fondi sprecati per trattamenti spesso inefficaci.

    Requisiti per la terapia fisica

    La terapia fisica non dovrebbe essere eseguita alla cieca: hanno sentito il dolore e hanno iniziato immediatamente a fare esercizi. Prima di lei ha necessariamente bisogno di una diagnosi medica. E sebbene, a differenza dell'osteocondrosi toracica, il mal di schiena sia il più delle volte causato da problemi della colonna vertebrale, non dobbiamo dimenticare che ci possono essere molti problemi di questo tipo:

    • Ernia intervertebrale, particolarmente frequente nel segmento lombosacrale M5 - S1
    • spostamento delle articolazioni spinali, innescato da una svolta brusca
    • sindrome da stasi venosa
    • bloccaggio di una o entrambe le ossa iliache
    • gambe di diverse lunghezze

    Per determinare la mobilità della lombare e quindi vedere se tutto va bene con esso, guarda questo video. Fai attenzione che i problemi della parte bassa della schiena e del sacro e i fenomeni spasmodici nei muscoli causati da loro sono così gravi che possono "tornare" anche nella regione cervicale. Ciò sottolinea ancora una volta l'integrità e l'interrelazione di tutti gli elementi del sistema muscoloscheletrico: la colonna vertebrale.

    L'osteocondrosi "più vecchia", il tempo e lo sforzo necessari per sradicare tutto ciò che ha fatto nella colonna lombare: è impossibile sconfiggere una malattia perenne entro uno o due mesi. Probabilmente hai sentito parlare di questa formula:

    Quanto tempo c'è una malattia, e così tanto da combatterla

    Quando il palco è trascurato, la lotta sarà lunga, ma se rimani in piedi e non smetti di fare ginnastica, vincerai sicuramente.

    Alcuni cercano immediatamente di sconfiggere la malattia traditrice: prendono subito gli esercizi più difficili, aumentano i tempi di ricarica e continuano a farlo, nonostante il dolore e la stanchezza. Questo è un errore.

    Classificazione di esercizi per osteocondrosi lombare

    Inizia dapprima con esercizi leggeri, dividendoli in gruppi, complicando gradualmente.

    Gli esercizi più semplici (il primo gruppo) sono solitamente disponibili.

    • per la fase grave dell'osteocondrosi
    • durante il periodo acuto della malattia (forte dolore)
    • per gli anziani

    Gli esercizi del secondo gruppo di complessità sono applicabili.

    • per osteocondrosi moderata
    • nel periodo subacuto (il dolore si attenua)

    Esercizi del terzo gruppo di difficoltà:

    • primo grado di osteocondrosi
    • periodo di recupero (nessun dolore, recupero)

    Esercizi del quarto gruppo di difficoltà.

    • primo stadio e prevenzione dell'osteocondrosi
    • periodo di remissione (tempo tra la fine del periodo di recupero e l'inizio di una nuova esacerbazione)

    Il medico ti aiuterà a scegliere il complesso appropriato.

    Esempi di esercizi con video

    Ecco alcuni esercizi per la colonna lombare nell'osteocondrosi in tre gruppi:

    Primo gruppo

    Lo facciamo svegliandoci al mattino sul divano:

    1. Allungati, tenendo le mani sulla parte posteriore del divano e allungando le calze. Essere in questa posizione per alcuni secondi. Ripeti più volte.
    2. Piega le ginocchia. Afferrandoci un ginocchio con le mani, tiralo delicatamente su se stesso e indietro, fallo 10 volte e ripeti con l'altro ginocchio.
    3. La posizione di partenza è la stessa. Raddrizzare una gamba e sollevarla lentamente, quindi abbassarla. Facciamo 4 - 5 tali mosse. Vai alla seconda tappa.
    4. Stesa dritta, piegare la gamba destra all'altezza del ginocchio e, sollevandola, piegarla leggermente con la mano destra verso sinistra. Dopo 10 movimenti andare al piede sinistro.
    5. Mentendo, piegando le ginocchia, solleva il bacino e lo trattiene per alcuni secondi e lentamente si abbassa
    6. Alzandosi dal divano, lentamente penzoliamo verso l'alto, poi rilasciamo la tensione, essendoci piegati e zoppicando con le mani abbassate (le mani penzolano debolmente). Questo è un ottimo esercizio di rilassamento.

    Il secondo gruppo di esercizi per l'osteocondrosi lombare

    1. Iniziamo il complesso con l'ultimo esercizio del primo gruppo.
    2. Tenendo le braccia rilassate, giriamo il busto verso sinistra-destra in modo che le braccia con sovrapposizione vadano all'indietro
    3. Metti le mani sulla vita, fai inclinazione superficiale a sinistra e a destra (5 volte in ogni direzione). Quindi esegui le stesse curve in avanti e all'indietro.
    4. Combiniamo costantemente tutti i movimenti dell'esercizio precedente: inclinazione a sinistra, in avanti, a destra e indietro. Avendo fatto cinque cerchi in senso orario, ora giriamo in senso antiorario. Esercizio molto bene sviluppa la mobilità della regione lombare, ma è necessario fare attenzione a quelli con vertigini, osteocondrosi cervicale, ernia intervertebrale della regione cervicale o lombare
    5. Allo stesso modo ruotare la parte inferiore del corpo. Questo rompe i blocchi nel segmento M5 - S1. Controindicazioni - ernia lombosacrale
    6. Siamo in piedi piegati, con le mani sui fianchi o abbassati. Piegati nella parte posteriore, riportando indietro le scapole, poi arcuando, le spalle curve
    7. Lo stesso esercizio "gatto" - solo sul pavimento nel supporto sulle ginocchia
    8. Ci sdraiamo sulla schiena e ripetiamo gli esercizi del primo complesso tirandoci al petto e girando alternativamente ogni ginocchio a destra e sinistra, ma con un'ampiezza più profonda.
    9. Piegate le ginocchia, mettetele sul pavimento a sinistra del corpo e poi a destra

    Esercizi utili per il lombosacrale con osteocondrosi in questo video:

    Se i primi due complessi sono effettivamente progettati per le persone con disabilità, allora il terzo richiede già un piccolo sforzo fisico. Qui la stampa svolgerà un ruolo enorme per il lombare.

    Il terzo gruppo di esercizi da osteocondrosi lombare

    1. Sdraiati sulla schiena, solleviamo le gambe allungate da una corda lungo il pavimento, tenendole per 10 secondi. Ometti, riposa.
    2. La posizione di partenza è la stessa. Effettuiamo trasferimenti lenti e lisci di entrambe le gambe sinistra e destra.
    3. Ora "seminiamo" con le gambe dritte nell'aria - come se andassimo da qualche parte a piccoli passi.
    4. Li facciamo movimenti incrociati - "forbici". Ometti le gambe. Mentiamo, riposiamo.
    5. Accendiamo lo stomaco, le braccia lungo il corpo. Sollevare il corpo e oscillare a sinistra ea destra.
    6. Mentendo su uno stomaco, mettiamo mani dietro una testa e alziamo e abbassiamo la parte superiore di un tronco. Fatelo 10 volte
    7. Inginocchiandosi nel supporto, sollevare la gamba destra e il braccio sinistro, quindi cambiarli
    8. Ci sediamo sul pavimento, allargando le gambe, piegandoci alternativamente ad ogni gamba, cercando di raggiungere le dita dei piedi con le mani
    9. Lo faremo stando in piedi: effettuiamo delle curve profonde in avanti, protendiamo la gamba opposta con una mano, estendendo il secondo braccio in alto e indietro
    10. Facciamo curve profonde a sinistra e a destra: le braccia sono sul lato o scivolo: una è verso l'inclinazione verso il basso della gamba, il secondo dal lato opposto al lato
    11. Ruota il corpo, come nel quarto esercizio del secondo gruppo, solo più profondamente
    12. Finiamo il complesso con un ultimo rilassante esercizio del primo gruppo.

    La divisione degli esercizi in gruppi, ovviamente. Ad alcuni possono sembrare semplici, ma a qualcuno difficile. Tutto dipende dal livello di allenamento sportivo e dallo stadio di osteocondrosi in un paziente.

    Esercizi video con osteocondrosi lombare:

    Malattia della schiena? È tempo di fare amicizia con lo sport! Non essere sorpreso: esercizi fisici per l'osteocondrosi lombare è la medicina più reale, che non solo elimina efficacemente il dolore, ma combatte anche contro la causa principale della malattia - la debolezza dei muscoli paravertebrali.

    Continua a leggere: come rendere l'attività fisica e il movimento veramente curativi? Cosa è utile e cosa è dannoso? Come farlo bene?

    Un esempio di una serie di esercizi. Clicca sulla foto per ingrandirla

    Avvertenze importanti e controindicazioni

    La proposta di fare amicizia con lo sport non significa che sia necessario iniziare immediatamente un allenamento attivo. Innanzitutto, è importante assicurarsi di non avere controindicazioni.

    Quando l'osteocondrosi lombare non è raccomandata per impegnarsi in attività fisica:

    • durante le esacerbazioni
    • con aumento del dolore nella colonna lombare da qualsiasi carico sulla colonna vertebrale,
    • nelle malattie acute,
    • con patologie concomitanti del sistema cardiovascolare in forma grave,
    • quando l'esercizio provoca un peggioramento del benessere generale (mal di testa, nausea, ecc.).

    Particolare cura deve essere presa quando c'è l'ernia spinale.

    Una serie di esercizi e la frequenza di allenamento dovrebbero essere selezionati per te da uno specialista.

    Dove e come condurre le lezioni?

    Dopo aver deciso di iniziare l'allenamento, devi decidere dove farai: a casa, da solo o in gruppo sotto la guida di un istruttore di terapia fisica. Per i principianti, la seconda opzione è preferibile, in modo che il primo ciclo di esercizi vada sotto la supervisione di uno specialista. In classe, inoltre, imparerai come determinare correttamente il tasso di carico e controllare la tua condizione.

    Puoi farlo a casa quando vuoi, ma per il massimo beneficio, è consigliabile prendere le stesse ore per l'educazione fisica. Una parte del complesso è utile per eseguire la carica mattutina. Per la ginnastica con osteocondrosi non è adatto solo a tarda sera e al pomeriggio.

    Arrivare agli esercizi

    • Nell'osteocondrosi della colonna lombare, ogni esercizio viene eseguito sia lentamente che lentamente. Nessun movimento brusco, in particolare estensione della flessione e curve nella parte bassa della schiena!
    • Se durante l'esecuzione di qualsiasi esercizio si verifica un dolore acuto alla colonna vertebrale o intorpidimento delle estremità, è necessario interrompere l'esercizio e consultare un medico.
    • Durante un allenamento, il ritmo della respirazione e la sensazione di affaticamento non dovrebbero allontanarsi.
    • Ciascuno degli esercizi viene eseguito in 3-10 approcci: più tempo fai (un mese, due, un anno), più ripetizioni. L'intero complesso impiega 10-30 minuti.

    Esercizi dalla posizione originale "supina"

    Allarga le braccia di lato. Piegare le ginocchia, sollevare i piedi sopra il pavimento in modo che l'angolo tra il busto e i fianchi sia leggermente inferiore a 90 gradi. All'espirazione, raddrizzate una gamba, raddrizzate il ginocchio, inspirate di nuovo. Ripeti il ​​movimento con l'altra gamba.

    Le gambe sono sollevate e piegate alle ginocchia, le mani si estendono ai lati Imitare il ciclismo con le mie gambe: 8 "rotazioni del pedale", iniziando con la gamba destra - pausa - 8 rotazioni con la gamba sinistra.

    Le dita sono bloccate nella serratura, i palmi sotto la testa. Piedi contro il pavimento, gambe piegate alle ginocchia. Quando si espira, sollevare lentamente la testa e la parte superiore della schiena sopra il pavimento per sentire la tensione muscolare nella regione lombare. Mentre inspiri, abbassa la testa e rilassati.

    Mani un po 'distanti dal corpo, le gambe divaricate alla larghezza delle spalle. Eseguire movimenti rotatori di mani e piedi in entrambe le direzioni.

    Braccia lungo il corpo, gambe raddrizzate. Mentre inspiri, stringi i muscoli delle gambe e delle braccia il più duramente possibile, piegando i piedi e stringendo le mani a pugno. Mentre espiri, rilassati.

    Allarga le braccia di lato. Solleva la gamba sinistra e fallo circolare con il raggio più grande possibile: 4 volte in una direzione, 4 nell'altra. Ripeti con il tuo piede destro.

    Metti le mani sotto la testa, stringendo le dita nella serratura. I gomiti dovrebbero giacere sul pavimento. Piegato ai piedi delle ginocchia, con i piedi per terra. I piedi dovrebbero essere spinti il ​​più vicino possibile al bacino. Senza prendere le braccia e la testa dal pavimento, alternativamente girare e mettere le ginocchia a sinistra ea destra del tuo corpo.

    Gambe larghe alle spalle, piedi appoggiati sul pavimento. Le mani giacciono distese lungo il corpo. Durante l'inspirazione, sollevare lentamente il bacino sopra il pavimento in modo che fianchi e addome si trovino su una linea retta e stringere i muscoli della regione lombare. All'espirazione - abbassare il bacino.

    Le braccia sono rilassate e giacciono liberamente lungo il corpo, le gambe raddrizzate. Sollevare una gamba dritta di 80-90 gradi sopra il pavimento e abbassarla verso il basso - nella direzione della gamba opposta per toccare il pavimento con l'alluce. Cerca di non piegare il ginocchio. Dopo aver toccato, sollevare nuovamente il piede e tornare alla posizione di partenza. Ripeti il ​​movimento con l'altra gamba.

    Durante l'inspirazione, alza le braccia e allungale verso l'alto, come se stendessi la colonna vertebrale, mentre espirando - tira il ginocchio di una gamba verso lo stomaco e abbracciarlo con le mani. Alla successiva espirazione, tira l'altra gamba allo stomaco.

    Il seguente video - un altro complesso (dalla posizione "supina"):

    Esercizi dalla posizione "sdraiato a pancia in giù"

    Se la tua osteocondrosi è accompagnata da un forte dolore, esegui questo complesso con estrema cautela, poiché aumenta il carico muscolare dei muscoli lombari.

    Piegare i gomiti e appoggiare gli avambracci (cioè le braccia al gomito) sul pavimento, sollevare la testa e il petto. Durante l'inspirazione, strappare il bacino dal pavimento, soffermarsi brevemente in questa posizione del ginocchio-gomito, mentre espirando, affondare sul pavimento.

    Esercizio "gatto indietro". Posizione di partenza - le braccia piegate ai gomiti riposano sugli avambracci. A scapito di "uno", sollevare il bacino sopra il pavimento e posizionarsi nella posizione del ginocchio-gomito. Sul conteggio di "due", rannicchiarsi nella regione lombare. A scapito di "tre" arco della parte bassa della schiena. Sul conteggio di "quattro" di nuovo abbassare il bacino sul pavimento.

    Le mani riposano con i palmi sul pavimento. Nell'account "uno-due", solleva la parte superiore del corpo sopra il pavimento, cercando di piegare più saldamente nella regione lombare. A spese di "tre o quattro" di nuovo giacere sul pavimento.

    Esercizio "aereo". Allarga le braccia di lato. Sul conto "uno", alza la testa, le spalle e le braccia sopra il pavimento, sul conto "due-tre", indugia in questa posizione, sul conto dei "quattro", sdraiati di nuovo sul pavimento.

    Tirare le braccia in avanti. Sul conto "uno-due", solleva il braccio e la gamba opposti il ​​più in alto possibile sul pavimento, con la testa che allunga il braccio. A spese di "tre o quattro" di nuovo giacere sul pavimento. Ripeti l'esercizio, cambiando gli arti.

    Esercizi dalla posizione "in piedi a quattro zampe"

    Questo complesso, insieme ai muscoli lombari, rafforza i fianchi e il bacino, che aiuta anche ad alleviare il dolore nell'osteocondrosi.

    Sul conteggio a due, alzare il braccio e la gamba opposti parallelamente al pavimento. A spese di "tre o quattro" li abbassa al pavimento. Sostituisci gli arti e ripeti l'esercizio.

    Abbassare lentamente il bacino sui talloni, fermarsi per 3-6 secondi e sollevare nuovamente il bacino. Le mani non dovrebbero sollevarsi dal pavimento.

    Sollevare la gamba destra diritta verso l'alto (in parallelo con il pavimento) mentre si inspira, inclinarsi all'indietro e abbassare il bacino sul tallone della gamba sinistra, cercando idealmente di non toccare il pavimento con la punta del piede destro. All'espirazione, tornare alla posizione precedente. Cambia la gamba e ripeti l'esercizio.

    Alzando la testa verso l'alto, mentre inspiri, lentamente accucciati nella parte bassa della schiena. All'espirazione, inarcare la schiena e abbassare la testa verso il basso.

    Sollevare le gambe destra e sinistra parallelamente al pavimento.

    La ginnastica regolare con osteocondrosi contribuisce all'allungamento delle remissioni e al recupero facile dopo le esacerbazioni. Anche con questa malattia, il jogging, lo sci e il nuoto sono molto utili. Fai amicizia con l'educazione fisica - e la tua schiena sarà grata per questo per molti, molti anni.

    Gli esercizi terapeutici per l'osteocondrosi lombare sono divisi in due grandi blocchi:

    • Carica durante lo stato acuto e subacuto dell'osteocondrosi.
    • Esercizio durante il periodo di remissione persistente.

    Ogni gruppo di esercizi ha le proprie caratteristiche e indicazioni per l'esecuzione.

    Classi durante la forma acuta

    Caricare con osteocondrosi della parte bassa della schiena deve essere fatto da una posizione prona o in piedi a quattro zampe, perché in questa posizione praticamente il carico sulla colonna vertebrale scompare. Ciò è dovuto a una diminuzione della pressione intradiscale nella zona interessata rispetto alla posizione verticale del corpo.

    Anche nelle prime fasi dell'osteocondrosi del reparto lombosacrale, gli specialisti prescrivono una serie speciale di esercizi, che mira ad alleviare lo spasmo muscolare nella regione lombosacrale. La carica terapeutica previene l'irritazione delle terminazioni nervose che sono in contatto con i dischi intervertebrali interessati.

    È vietato eseguire esercizi durante il decorso acuto della malattia, durante il quale la colonna vertebrale lombosacrale è piegata e non piegata.Altrimenti, il paziente avverte un dolore bruciante nella regione lombare a causa dell'aumentata pressione sulla parete posteriore dell'anulus e dei legamenti posteriori ben innervati.

    Non è possibile eseguire la ginnastica, implicando le pendenze del corpo oltre i 20 gradi. In questo caso, la pressione intradiscale aumenta in modo significativo e lo spostamento del disco intervertebrale, lo stiramento del tessuto fibroso e del tessuto muscolare nella regione lombare sono possibili.

    Bene, negli stadi acuti e subacuti dell'osteocondrosi della colonna vertebrale lombosacrale, gli esercizi che comportano il raddrizzamento della colonna vertebrale lungo il suo asse aiutano. Questa condizione porta ad un aumento dello spazio intervertebrale, che fornisce la decompressione delle radici nervose e dei vasi sanguigni.

    È vietato fare movimenti bruschi del corpo, perché aumentano la mobilità nella zona problematica della vita. Una brusca virata o inclinazione può portare a un trauma ancora maggiore del disco intervertebrale interessato e una maggiore irritazione delle terminazioni nervose.

    Al fine di stabilizzare la colonna lombare interessata, rafforzare i muscoli del tronco, della regione pelvica e degli arti inferiori, è necessario eseguire esercizi statici come esercizio terapeutico. All'inizio, dovresti resistere a una breve esposizione (circa 2-3 secondi), aumentandola nel tempo.

    Durante la remissione

    L'esercizio durante la remissione è progettato specificamente per allenare e rafforzare i muscoli della zona lombare, addominali, glutei e gambe. Riducendo la pressione del muscolo addominale aumenta la pressione intra-addominale, a causa di quale parte del carico che agisce sulla colonna vertebrale lombosacrale, va al bacino e al diaframma.

    Pertanto, la pressione che cade sui dischi intervertebrali interessati diminuisce del 25-35%. Inoltre, con un addominale sviluppato, la colonna vertebrale, che per sua natura è instabile, si stabilizza.

    Nella regione lombare, la colonna vertebrale sul lato posteriore supporta il raddrizzatore del corpo, sul lato, i muscoli lombari, sul lato anteriore - la pressione intra-addominale, che appare a causa della tensione della stampa addominale. Più queste sezioni muscolari sono sviluppate, maggiore è la forza che stabilizza la colonna lombare.

    Molto spesso il sito della lesione nell'osteocondrosi lombare coincide con il luogo del più grande sovraccarico della colonna vertebrale. Per questo motivo, durante la carica terapeutica, specialmente nel periodo subacuto del disturbo, è necessaria la fissazione della colonna vertebrale lombare utilizzando una cintura di sollevamento pesi o uno speciale corsetto ortopedico.

    Esempi di esecuzione

    Esercizi dalla posizione prona:

    1. Metti la mano destra sotto la testa, metti la mano sinistra davanti al petto sul pavimento, le gambe dritte. Piegare la gamba sinistra all'articolazione dell'anca (dovrebbe essere diritta) e tornare lentamente alla sua posizione originale. Corri 8 volte per ogni gamba.
    2. Lascia la mano destra sotto la testa, premi la sinistra sul corpo. Piega le gambe, inspira. Quindi raddrizza le gambe, allo stesso tempo alzando la mano sinistra, allungando ed espirando. Fai 6 volte su ciascun lato.
    3. La posizione di partenza è simile. Piega le gambe, cercando di avvicinarle allo stomaco, quindi - espira. Riportando le gambe nella loro posizione originale, inspira.

    La seguente serie di esercizi viene eseguita in posizione supina.

    • Posizione di partenza - mani lungo il corpo, gambe dritte. Separa lentamente entrambe le mani sui lati, inspirando mentre lo fai. Espirando mentre si restituiscono le braccia. Fai l'esercizio 5 volte.
    • In alternativa, piegare le gambe alle ginocchia, senza sollevare il piede dal pavimento. 10 volte per ogni gamba.
    • Non avere fretta di esercitare "bici".

    Tali esercizi non possono essere eseguiti con osteocondrosi acuta lombare. In ogni caso, dovresti prima consultare il tuo dottore.

    Posizioni efficaci

    Per continuare questo complesso, dovresti rotolare sullo stomaco.

    1. Steso sullo stomaco, piega le ginocchia.Per prima cosa, fai questo separatamente con ogni gamba, e poi con entrambi i piedi insieme. Ripeti il ​​movimento fino a un leggero affaticamento, quindi sdraiati, rilassandoti per 2-3 minuti.
    2. Steso sullo stomaco, metti le mani sul pavimento vicino alle tue spalle. Molto lentamente e delicatamente piegare il corpo nella parte bassa della schiena. Ripeti 3 volte. Man mano che le condizioni migliorano, tieni la posizione finale, prima per 2-3 secondi e poi per 10-15 secondi.
    3. Steso sullo stomaco, alza le braccia e le gambe allo stesso tempo. Ripeti questo movimento 5 volte per ogni braccio / gamba.

    Ora, prima di continuare l'allenamento, si consiglia di sdraiarsi, rilassando tutto il corpo per 5 minuti.

    Sedersi su una sedia ed eseguire i seguenti movimenti:

    1. Inclina la testa all'indietro mentre respira. All'espirazione, abbassare la testa in avanti, cercando di raggiungere il petto con il mento. Ripeti questo movimento 10 volte.
    2. Prendi una mano di lato. Gira la testa lentamente e guarda le tue dita Ripeti lo stesso nella direzione opposta. Esegui questo movimento 5 volte in ogni direzione.
    3. Mani posizionate sulla cintura. Lentamente sporgersi in avanti e abbassare una mano. Ripeti il ​​movimento per l'altra mano. Esegui l'esercizio 5 volte in ciascuna direzione.

    Siediti sulla sedia, rilassati.

    Dopo questo, fai degli esercizi stando in piedi:

    1. Fai un respiro profondo e alza le braccia. Raggiungi le mani. Espirare e abbassare le braccia. Fai l'esercizio 10 volte.
    2. Metti le mani sulla tua vita e ruota lentamente i fianchi. Innanzitutto, l'intervallo di movimento dovrebbe essere piuttosto ridotto. Aumentalo gradualmente.

    Dopo aver completato l'intero complesso, è necessario sdraiarsi e rilassarsi. Si consiglia di sdraiarsi in uno stato rilassato per almeno 10 minuti. Cerca di non sentire la tensione in qualsiasi parte del corpo.

    Guarda il video: Che cosè lallenamento di Dikul e in che modo può cambiarti la vita (Settembre 2019).

    Loading...