Ernia spinale

Trattamento di ernia vertebrale lombare

Se viene diagnosticata un'ernia intervertebrale della colonna lombare, prima di tutto è necessario scoprirne le cause, quindi procedere alla terapia complessa. I moderni metodi di terapia aiuteranno ad evitare la chirurgia, ma non dimentichiamo che la malattia è più facile da curare nella fase iniziale, quando la dimensione dell'ernia non influisce sulla funzionalità della colonna vertebrale.

Perché appare la patologia: cause

L'ernia lombare si manifesta in seguito a cambiamenti degenerativi e alla deformazione dei dischi situati tra le vertebre. A causa di tali processi patologici, la parte esterna del disco è danneggiata e il nucleo cade all'esterno, nella regione del canale spinale o all'esterno del corpo della colonna vertebrale. Tale violazione si manifesta spesso dopo un grave infortunio alla schiena o come complicazione dell'osteocondrosi. L'ernia interdisk può verificarsi a causa dell'influenza di tali fattori:

  • Lesioni gravi di una vertebra, incidente stradale, cadendo da altezza su un dorso.
  • Frequente indossare un grande peso.
  • Patologia di altre parti della colonna vertebrale, in cui il carico della porzione inferiore aumenta a causa di scompenso.
  • Displasia dell'anca, quando la distribuzione impropria del carico nella parte inferiore del corpo ha un effetto diretto sulla sporgenza dei dischi intervertebrali.
  • Patologia infettiva della colonna vertebrale, come la tubercolosi, la sifilide.
  • Neoplasmi oncologici.
  • Funzioni metaboliche alterate nelle malattie endocrine e ormonali.
  • Infiammazione cronica
  • Predisposizione ereditaria in cui i segni di ernia lombare sono stati osservati in parenti di sangue.
Torna al sommario

Sintomi caratteristici

Il segno principale che i cambiamenti patologici si stanno sviluppando nella parte inferiore della colonna vertebrale è una sindrome acuta dolorosa che si sposta sull'anca, sull'articolazione del ginocchio e sulla parte inferiore della gamba. Se provi a sforzare i muscoli della schiena, il disagio diventa più forte. Con l'esacerbazione dei sintomi, una persona non può nemmeno sdraiarsi perché l'ernia si è schiacciata, a causa della quale il dolore diventa insopportabile, e le solite medicine per alleviare il dolore non possono ridurre in modo permanente la sindrome.

Ma a volte capita che i sintomi dell'ernia intervertebrale della colonna lombare non si manifestino così bruscamente, in questo caso sarà possibile rivelare la patologia, prestando attenzione ai seguenti segni:

  • debolezza e intorpidimento dei muscoli delle gambe,
  • violazione delle funzioni motorie,
  • tiro nella parte bassa della schiena e gli arti inferiori,
  • floscia e disallineamento della pelvi,
  • patologia degli organi pelvici - defecazione involontaria o minzione, nelle donne frigidità, e negli uomini problemi di erezione.
Torna al sommario

classificazione

A seconda del grado di danno al disco, un'ernia è di tali varietà:

Il primo stadio della malattia è la protrusione.

  • Protrusione. Con una tale violazione, il nucleo polposo si sposta leggermente, l'anello fibroso cambia leggermente la sua posizione e la sua integrità non viene compromessa.
  • Estrusione. La formazione fibrosa anulare e la sua parte interna si gonfiano nel canale spinale.
  • Prolasso. L'anello fibroso è rotto, e in questo luogo sporge il nucleo polposo.
  • Skvestratsiya. Il nucleo polposo si sposta completamente nel canale spinale e la sua connessione con le vertebre viene persa.
Torna al sommario

Cosa è pericoloso?

L'ernia lombare è una seria minaccia per la salute e se non si inizia il trattamento in modo tempestivo, si sviluppano gravi conseguenze, una delle quali è la completa perdita di attività fisica. Nei casi avanzati, lo scatto del ginocchio scompare, e se la dimensione dell'ernia nella parte bassa della schiena è molto grande, la paralisi degli arti inferiori è alta.

La malattia non ci consente di vivere normalmente e di svolgere le nostre attività quotidiane, poiché oltre al sistema muscolo-scheletrico sono colpiti anche gli organi interni situati nella pelvi. A causa della costante tensione del sistema muscolare, l'intestino, il sistema urinario e gli organi riproduttivi cessano di funzionare normalmente. Pertanto, tale violazione è soggetta a terapia complessa effettuata sotto controllo medico.

Quale trattamento è prescritto?

Se la dimensione dell'ernia intervertebrale è piccola e non è fortemente infiammata, viene prescritto un regime di trattamento conservativo in cui al paziente viene indicato di assumere farmaci che normalizzano la condizione. Ma se la grande dimensione dell'ernia spinale viene rivelata, e i metodi medici non hanno portato risultati, ricorrono all'intervento chirurgico, la cui forma è determinata dal medico.

farmaci

Il trattamento conservativo dell'ernia intervertebrale della colonna lombare comporta l'uso di tali gruppi di farmaci:

  • Antidolorifici. Allevia il dolore e aiuta a ridurre il rischio di atrofia muscolare, che è particolarmente importante quando la malattia è peggiorata. Spesso prescritto:
    • "Ibuprofene"
    • "Diclofenac"
    • "Indometacina".
  • Rilassanti muscolari. Allevia gli spasmi muscolari e assicura un normale afflusso di sangue ai dischi. Ben provato:
    • "Mydocalm"
    • "Diazepam"
    • "Sirdalud".
  • Blocco analgesico. L'iniezione non aiuterà a curare la patologia, ma grazie ad essa sarà possibile rimuovere l'insopportabile mal di schiena. Il numero di blocchi dovrebbe essere non più di 4. Le iniezioni sono fatte sul retro vicino al disco danneggiato, è importante mettere l'iniezione in un posto diverso ogni volta.
  • Farmaci che normalizzano la circolazione sanguigna e la nutrizione delle aree danneggiate:
    • "Aktovegin"
    • "Valium"
    • "Pentoxifylline."
  • Condroprotettore. Aiutare a ripristinare il tessuto cartilagineo e promuovere la loro rigenerazione. Questo gruppo include:
    • "Hondrolon"
    • "Artron".
  • Vitamine e complessi minerali. Per vivere una vita piena e non soffrire di esacerbazioni di ernia, dovresti assumere regolarmente vitamine e minerali che arricchiscono il corpo con elementi essenziali che contribuiscono alla normalizzazione della colonna vertebrale e dei dischi intervertebrali. Si consiglia di utilizzare i seguenti corsi:
    • "Neurovitan"
    • "Milgamma".
Torna al sommario

Trazione spinale

I sintomi di ernia della colonna lombare possono essere ridotti grazie ad una procedura speciale che estende la colonna vertebrale. L'effetto di questo metodo di trattamento è notevole, ma la terapia è pericolosa se la dimensione dell'ernia intervertebrale è grande o in un particolare momento c'è una esacerbazione del processo infiammatorio. La trazione è verticale o orizzontale, con speciali tavoli di trazione. La colonna vertebrale viene allungata con l'aiuto di un carico o il peso del paziente è coinvolto. Per massimizzare l'effetto della terapia, durante il periodo di trattamento è stato raccomandato un abbigliamento di compressione per il paziente.

Massaggio e terapia manuale

Il trattamento conservativo dell'ernia intervertebrale della colonna lombare prevede l'uso di un corso di massaggio terapeutico, nel quale sarà possibile rilassare i muscoli tesi e normalizzare la nutrizione dei dischi vertebrali. Ma non dimenticare che nel periodo di esacerbazione, il massaggio può provocare complicazioni, quindi, prima di usare questo metodo di terapia, è meglio consultare un medico.

A causa dell'effetto point su alcune aree del corpo, gli spasmi vengono eliminati, la circolazione sanguigna e il ripristino delle aree danneggiate sono normalizzati. Se le vertebre vengono spostate durante un'ernia, la terapia manuale aiuterà a mettere i dischi in posizione, a migliorare le condizioni del paziente. È importante che la procedura venga eseguita da un terapista manuale addestrato, altrimenti la persona avrà conseguenze imprevedibili.

fisioterapia

Per facilitare la vita del paziente durante il trattamento dell'ernia della zona lombare, vengono prescritte procedure fisioterapiche che aiutano a ripristinare le funzioni perdute del disco, rilasciano le fibre nervose e i vasi sanguigni bloccati e normalizzano la circolazione sanguigna e la nutrizione delle aree colpite. I metodi fisioterapici più efficaci sono:

  • elettroforesi,
  • hirudotherapy,
  • trattamento magnetico sotto vuoto,
  • terapia laser,
  • fangoterapia
  • l'uso di un farmaco speciale "Almag".
Torna al sommario

Ricette della medicina tradizionale

Come terapia ausiliaria, in accordo con il medico, puoi usare rimedi popolari. Ben provato tale:

  • impacchi di argilla blu o bianca,
  • applicazioni a base di foglia di aloe e pappa e miele,
  • sfregamento per la parte inferiore della schiena con infusione di aglio,
  • massaggio con olio di mandarino, semi d'uva, consolida maggiore.
Torna al sommario

Trattamento chirurgico dell'ernia della colonna lombare

L'operazione è necessaria solo nel caso in cui il farmaco e i metodi ausiliari di terapia non hanno portato i risultati attesi, e l'erniazione del disco intervertebrale continua a crescere. Ci sono tali metodi di trattamento chirurgico:

Il metodo endoscopico elimina la patologia con l'inefficacia del conservatore.

  • Endoscopia. Durante la procedura, elementi di protrusione e nucleo pulpare vengono rimossi.
  • Minidiskektomiya. Il nucleo danneggiato viene rimosso, dopodiché viene introdotto un fluido specifico nella cavità, che eseguirà le funzioni necessarie.
  • Ricostruzione laser Con l'aiuto di raggi laser essiccati strutture contenenti umidità del contenuto del disco.
  • Endoprotesi. Il disco distrutto viene completamente rimosso e un impianto viene installato al suo posto.

L'anestesia epidurale per l'erniazione della colonna lombare viene prescritta durante la mini-operazione, se non ci sono controindicazioni. Riduce il rischio di complicazioni e accorcia il periodo di recupero.

prevenzione

Per prevenire il ripetersi della patologia, è importante mantenere uno stile di vita attivo e sano, mangiare bene, controllare il peso corporeo e monitorare la postura. Vale anche la pena eliminare sforzi fisici eccessivi, organizzare correttamente un posto di lavoro, provare a fare esercizi di riscaldamento ogni mattina.

Cause di ernia lombare

Il processo di assottigliamento dei dischi intervertebrali con l'età e la riduzione della distanza tra loro, che porta al verificarsi di questa malattia, è del tutto naturale. Tuttavia, ci sono altre cause di ernia lombosacrale che è necessario conoscere per cercare di prevenire lo sviluppo della malattia:

  • Patologie congenite della colonna vertebrale, osteocondrosi e suscettibilità a questa malattia.
  • Eccesso di peso, mancanza di esercizio fisico, postura scorretta, così come guida e guida lunghe, che spesso diventano i principali fattori che causano l'ernia.
  • Traumi alla schiena, spigoli vivi nel corpo, sollevamento del peso inadeguato.
  • Disturbi metabolici e fumo, che non solo portano a guasti di alimentazione dei dischi, ma anche a una diminuzione del livello di ossigeno in entrata.

I sintomi di ernia nella parte bassa della schiena

I principali sintomi di ernia lombare intervertebrale, che dovrebbe allertare il paziente e fargli pensare di trovare un medico qualificato, sono il dolore nella zona posteriore. Tuttavia, a causa del fatto che molte malattie spinali iniziano in questo modo, è importante prestare attenzione ad altri segni:

  • L'emergere del dolore durante il sollevamento o la flessione delle gambe.
  • Limitazione della mobilità della schiena, disagio nel sondare la zona interessata, tiro periodico alla gamba.
  • Intorpidimento o formicolio della pelle, sudorazione, pallore.
  • Debolezza muscolare, riflessi più lenti, deterioramento della sensibilità muscolare, comparsa di malattie uterine nelle donne e problemi di eiaculazione nell'uomo.

Trattamenti di ernia lombare

Un corretto trattamento dell'ernia lombare-sacrale consiste principalmente nel determinare lo stadio della malattia e le sue cause sottostanti. Solo dopo puoi selezionare i metodi individualmente. Effettuiamo trattamenti senza interventi chirurgici e farmaci, utilizzando moderni europei e

La serie individuale di procedure può includere:

  • Agopuntura: l'impatto dei microneedles su punti biologicamente attivi, allevia il dolore, riduce l'aspetto dell'infiammazione,
  • La terapia Tszyu è l'effetto del calore su particolari punti di agopuntura sul corpo umano, che sono strettamente connessi con i suoi organi interni,
  • Terapia manuale: consente di "raddrizzare" i dischi vertebrali e di eliminare l'ernia intervertebrale in modo efficace e indolore,
  • Riflessologia - attiva il lavoro di tutti gli organi e tessuti e migliora il metabolismo, essendo uno dei metodi più efficaci per trattare un'ernia,
  • Massaggio generale - non solo aiuta a riprendersi dalla malattia, ma aumenta anche la vitalità, oltre a migliorare l'immunità e migliora l'umore.
  • La terapia PRP è il metodo più recente per stimolare i processi rigenerativi. Viene utilizzato per ripristinare le funzioni di vari organi dopo le malattie, compreso il ripristino della funzione del sistema muscolo-scheletrico.

Trattamento nella clinica "Paramita"

Rinviare una visita a un medico o fare una diagnosi sbagliata significa non solo un recupero ritardato, ma anche l'emergere di nuove malattie, i cui sintomi si sovrapporranno l'un l'altro. È importante iniziare immediatamente il trattamento di un ernia del rachide lombare e prevenire il deterioramento della salute generale.

Il vantaggio di contattare la nostra clinica è l'opportunità di ricevere un trattamento che va oltre le capacità della medicina tradizionale. Di conseguenza, una persona non si libera rapidamente dell'ernia, ma ha anche la possibilità di tornare alla vita normale dopo poche sedute di terapia.

Perché le ernie intervertebrali appaiono nei lombi

Ciò è dovuto a diversi fattori:

  1. Posizione. Essendo nella parte inferiore della colonna vertebrale, i dischi intervertebrali di questa sezione, insieme alle vertebre, sperimentano il carico più intenso. Ciò include i carichi dinamici durante il lavoro fisico e statici durante la camminata semplice.
  2. Caratteristiche anatomiche I dischi del rachide lombare, così come il lombosacrale (disco L5-S1) hanno un'altezza maggiore rispetto ai dischi cervicali e toracici. Inoltre, sono più grandi. Questo li rende più inclini alla protrusione e alla formazione di grandi ernie.
  3. Caratteristiche funzionali Le dimensioni maggiori dei dischi causano difficoltà in termini di afflusso di sangue e forniscono loro sostanze nutritive. Una violazione del metabolismo è una delle cause dello sviluppo dell'ernia vertebrale.

Questi fattori non solo portano a ernie più frequenti nella regione lombare, ma causano anche un decorso e un trattamento più severi.

La causa immediata di esacerbazione di un'ernia può essere qualsiasi fattore: un improvviso aumento del carico sulla colonna vertebrale durante il sollevamento, un carico asimmetrico - il trasporto di oggetti pesanti in un braccio o un movimento di torsione nella parte bassa della schiena. Il risultato è una manifestazione della malattia sotto forma di dolore.

Secondo il grado di cambiamento nel disco intervertebrale, le ernie sono classificate come segue:

  1. Protrusione - il nucleo polposo è leggermente spostato sul lato, in conseguenza del quale una parte dell'anello fibroso si gonfia nel canale spinale, ma la sua integrità non è compromessa,
  2. ESTRUSIONE: non solo l'anello fibroso, ma anche il nucleo polposo prolasso nel canale spinale,
  3. Prolasso - perdita del nucleo polposo attraverso il danno nell'anello fibroso,
  4. Sequestro: il nucleo polposo perde la connessione con le vertebre, è frammentato e si muove lungo il canale vertebrale e si può formare un legame fibroso interdisk.

Oltre a questi gradi, ci sono direzioni in cui l'ernia della colonna lombare sporge - posteriore, laterale e posteriore-laterale.

Sintomi e segni di ernia della colonna lombare

Le ernie della colonna lombare e lombosacrale non possono manifestarsi a lungo, che è la causa principale delle visite tardive ai medici. La maggior parte delle persone sta aspettando la manifestazione di un'ernia sotto forma di dolore, ma se si presta attenzione ai seguenti sintomi, la malattia può essere diagnosticata in una fase precoce e curata con successo.

Segni di un'ernia sviluppante:

  • sindrome vertebrale, manifestata dalla lombalgia, deformità della regione lombare (scoliosi antalgica), tensione dei muscoli paravertebrali,
  • disturbi sensibili (parestesia, ipoestesia), nell'area di innervazione del corrispondente fascio nervoso,
  • ipocinesia (bassa mobilità) dei muscoli innervati dal nervo interessato,
  • indebolimento dei riflessi fino alla scomparsa,
  • disfunzione degli organi pelvici (incontinenza urinaria e / o feci, ridotta potenza negli uomini e frigidità nelle donne),
  • cambiamenti specifici nelle vertebre e nei dischi rilevati mediante metodi di neuroimaging (TC, RM) o radiografia,
  • deviazioni nello stato funzionale dei nervi, determinate da tecniche elettro-neuro-fisiologiche (stimolazione magnetica transcranica, riflesso H, onda F).

Se i primi cinque segni possono essere una manifestazione di altre malattie della colonna vertebrale (osteocondrosi, tumori spinali), allora gli ultimi due punti consentono al 100% di confermare la diagnosi di ernia intervertebrale della colonna lombare.

Conseguenze di una malattia progressiva

Una diagnosi tempestiva e l'inizio tempestivo del trattamento possono ripristinare completamente il disco intervertebrale e portare a una completa regressione della malattia. Ma, di regola, le persone notano un'ernia molto tardi e tutte le attività in questo caso mirano a ridurre l'intensità dei sintomi.

Cosa potrebbe portare all'ernia spinale non trattata?

La manifestazione più frequente di un'ernia è la lombodinia - un dolore acuto nella regione lombare che si irradia alla gamba. Senza un trattamento appropriato, può portare a una significativa limitazione della mobilità. Ma se il dolore può essere fermato dagli analgesici, allora una parte delle conseguenze dell'ernia è estremamente difficile da correggere.

Ci possono essere disturbi pronunciati del sistema genito-urinario. La violazione dei nervi che innervano la vescica porta alla sua distonia, che è accompagnata da una violazione della minzione. Con danni ai nervi responsabili dell'innervazione intestinale, si notano disturbi delle feci - costipazione o defecazione incontrollata.

L'impotenza può svilupparsi e la libido può ridursi sia negli uomini che nelle donne.

I nervi spinali lombosacrali si uniscono in un grande nervo sciatico responsabile dell'innervazione motoria e sensoriale dei muscoli degli arti inferiori. Con la sconfitta delle radici dei nervi spinali del lombo, una violazione della sensibilità e dei movimenti delle gambe. Nei casi più gravi, con il sequestro dell'ernia, è possibile lo sviluppo di paraplegia inferiore - completa paralisi di entrambe le gambe.

In casi meno complessi, possono verificarsi monoparesi (indebolimento dei movimenti) o monoplegia (paralisi) in una gamba. Il risultato di questo fenomeno è la limitazione dell'attività motoria umana.

Metodi di trattamento - conservatori e operativi.

Un'ernia nella parte bassa della schiena nel 95% dei casi cede a metodi di terapia conservativa e solo nelle situazioni più estreme si consiglia di ricorrere al trattamento chirurgico. I trattamenti terapeutici includono:

  • terapia farmacologica - farmaci antinfiammatori non steroidei per alleviare il dolore, vitamine del gruppo B per ripristinare la funzione dei nervi danneggiati, condroprotettori per la riparazione del disco intervertebrale,
  • blocco paravertebrale - introduzione di anestetici locali con glucocorticosteroidi e vitamine nella regione paravertebrale per migliorare il metabolismo di muscoli e nervi,
  • rilassanti muscolari ad azione centrale (mydocalm, sirdalud) per eliminare lo spasmo muscolare,
  • Esercizio terapeutico, che include molte tecniche - Bubnovsky, Dikul, Pilyuyko, così come nuoto, fitness,
  • hirudotherapy,
  • massaggio e terapia manuale (osteopatia, visceropatia, chinesiterapia).

Oltre al metodo orale e di iniezione per fornire la sostanza attiva all'area problematica, viene utilizzata l'elettroforesi. Ad esempio, questo è il modo in cui viene eseguito il trattamento con Caripain Plus. L'effetto del farmaco si basa sulla capacità del monoprolico cisteina endoproteasi (papaina) di distruggere le proteine ​​non vitali, lasciando intatti i tessuti sani.

La composizione di Karipaina Plus comprende l'enzima della pianta papaina, l'agente antibatterico lisozima, lattosio monoidrato, bromelina, collagenasi e cloruro di sodio. Il farmaco è disponibile in polvere. Karipain è prescritto per osteocondrosi, ernia intervertebrale, contratture, artriti, artrosi, radicolite, cicatrici cheloidi e aderenze.

I metodi conservativi sono consigliabili per continuare per 4-8 settimane. Se durante questo periodo si rivelassero completamente inefficaci, è necessario cambiare la tattica del trattamento o considerare la questione dell'intervento chirurgico.

Indicazioni per il trattamento chirurgico:

  1. assoluta:
    • la progressione della sindrome caudale - l'aumento dei segni di paralisi e disordine delle funzioni degli organi pelvici,
    • sequestro di ernia del disco intervertebrale,
    • pronunciata stenosi del canale spinale.
  2. relativa:
    • l'inefficacia del trattamento conservativo per 3 mesi,
    • sciatica ricorrente (reinfiammazione del nervo sciatico),

Va ricordato che i metodi di terapia fisica, terapia manuale possono essere utilizzati per trattare l'ernia lombare solo in remissione. Un aggravamento è meglio smettere con i farmaci.

In alcuni casi, la chirurgia è controindicata. Ad esempio, durante le malattie infettive acute, con neoplasie maligne, con patologia mentale.

Tipi di operazioni per l'ernia intervertebrale

Una discectomia aperta è considerata il metodo tradizionale, quando un disco ferito viene rimosso attraverso un'incisione nella parte posteriore e viene formato un giunto fisso tra i dischi adiacenti (è possibile l'installazione di strutture metalliche).

I metodi più popolari di recente sono la microchirurgia che utilizza tecniche minimamente invasive.

  • Ricostruzione del laser: l'operazione viene eseguita in anestesia locale. Efficace in caso di protrusione ed estrusione.
  • Nucleoplastica percutanea - utilizzando questo metodo, mediante denervazione a radiofrequenza e l'uso di plasma freddo, la sindrome dolorosa persistente viene interrotta.
  • Microdiscectomia endoscopica: l'accesso al disco interessato viene fornito attraverso una piccola incisione nella parte posteriore dove, sotto il controllo di un endoscopio video, vengono effettuate manipolazioni finalizzate alla ricostruzione del disco o alla sua rimozione.

In conclusione, va notato che nessun metodo di trattamento è efficace al 100%, quindi è meglio prevenire la malattia che cercare di curarla.

Profilassi quotidiana

La forza di qualsiasi persona di fare il minimo sforzo per l'ernia della colonna vertebrale lombosacrale consegnava il minor disagio possibile o addirittura scompariva del tutto. Le principali attività finalizzate alla prevenzione dell'ernia sacrale intervertebrale:

  1. stile di vita attivo, carica moderatamente la colonna vertebrale e rinforza il corsetto muscolare. Se lavori in un ufficio, prenditi del tempo per fare sport o almeno ginnastica,
  2. I carichi eccessivi sono controindicati, anche se il tuo lavoro comporta un intenso lavoro fisico,
  3. peso di controllo - si raccomanda di mantenere un indice di massa corporea non superiore a 30,
  4. posizione corretta durante il sonno - dormire meglio su un letto moderatamente duro, preferibilmente in posizione supina, in modo che la colonna vertebrale possa rilassarsi,
  5. una dieta corretta ed equilibrata e il rifiuto delle cattive abitudini.

Maggiori informazioni sulla prevenzione dell'ernia intervertebrale qui.

L'osservanza di queste semplici regole consentirà di mantenere sani i dischi intervertebrali.

Possibili sintomi di ernia lombare

Al fine di adottare le misure necessarie nel tempo nella situazione dell'apparizione di una tale ernia, è necessario concentrarsi sui sintomi e sul trattamento dell'ernia lombare derivanti dalla compressione delle radici nervose in connessione con la protrusione del disco tra le vertebre o lo stato instabile delle vertebre.

La causa dell'ernia è spesso cambiamenti indesiderati nel corpo, di solito di natura distrofica e degenerativa, a causa di insufficiente apporto di sangue e ridotta assunzione di nutrienti essenziali. Insieme al prolasso del disco, gli esperti stabiliscono anche la presenza di altri difetti spinali nel paziente, tra cui la scoliosi e l'osteocondrosi. Ci sono sintomi che appartengono alla categoria dei vertebrali ed extravertebrali.

Segni di ernia intervertebrale di natura vertebrale ed extravertebrale

I sintomi vertebrali sono associati a violazioni del piano locale nella colonna vertebrale umana. In un certo luogo c'è uno stiramento dei muscoli e dei legamenti, l'escrescenza della formazione schiaccia i tessuti molli. In questi casi, il paziente avverte dolore provocato dallo stato irritato dei recettori legamentosi. Tali violazioni sono facilmente identificabili nel processo del sentimento locale.

I segni dell'esistenza di un'ernia di natura extravertebrale sono dovuti a dove si trova la protrusione specifica e qual è la sua dimensione. I principali segni clinici della presenza di un tale problema includono la lombalgia, che può essere cronica, dolorante, opaca, tosse, starnuti o lavoro fisico, di solito aumenta. La capacità dell'asse vertebrale per il movimento è estremamente limitata, fa male a una persona quando cerca di piegarsi o girare. Inoltre, si osservano spesso intorpidimento delle estremità, debolezza delle gambe, sintomi estremamente indesiderabili del piano neurologico, assenza di Achille o riflessi del ginocchio. Sono possibili anche problemi con altri organi: per una persona, l'amministrazione dei bisogni naturali più comuni diventa un problema.

A causa del fatto che le radici nervose sono violate, un paziente affetto da ernia intervertebrale può soffrire di pressione troppo alta, frequenti dolori alla testa e vertigini. In una situazione del genere, può essere d'aiuto solo il corretto trattamento dell'ernia della colonna lombare, l'uso da parte del paziente di preparazioni farmaceutiche ordinarie non darà il risultato corretto, poiché la protrusione del disco, che è la causa principale dei problemi, non sarà eliminata.

I sintomi caratteristici della presenza di un'ernia intervertebrale in una persona possono anche verificarsi a causa di altre malattie della colonna vertebrale, in particolare possono essere scatenate dall'osteocondrosi. A causa della diminuzione dell'altezza dei dischi intervertebrali, aumenta la probabilità di un numero di protrusioni. Questa situazione causa molti problemi molto spiacevoli, tra cui vi è una violazione del ritmo cardiaco, dolore nell'ipocondrio, aumento della pressione, necessità troppo frequente di eruzione delle feci e delle urine.

Basato su dati statistici, è osteocondrosi insieme alla presenza di ernia intervertebrale che più spesso causano le lamentele del paziente sulla presenza di mal di schiena. Prima di prescrivere un ciclo di trattamento, gli specialisti diagnosticano sempre attentamente le condizioni del paziente, con sintomi del dolore appropriati, non è assolutamente consigliato l'automedicazione, in questo modo una persona è in grado di causare gravi danni a se stessa e aggravare significativamente la situazione.

Trattamento di ernia intervertebrale

Dopo che il paziente ha un'ernia, i medici selezionano un singolo complesso di misure mediche in ogni caso. La medicina moderna offre diversi metodi di trattamento dell'ernia intervertebrale della colonna lombare abbastanza efficaci. Prima di tutto, una persona malata deve abbandonare qualsiasi soggiorno in posizioni scomode, è anche severamente vietato girare bruscamente. Procedure utili di natura termica, che contribuiscono al miglioramento dell'afflusso di sangue.

Al fine di alleviare l'infiammazione, vengono utilizzati preparati speciali, tra cui diclofenac, ibuprofene, indometacina e speciali blocchi novocanici sono anche ampiamente usati per ridurre la sindrome del dolore. Il processo di ulteriore curvatura della colonna vertebrale è in grado di prevenire uno speciale corsetto di sostegno.

Ultimo ma non meno importante, il massaggio e gli esercizi terapeutici per l'erniazione della colonna lombare sono importanti. In questo modo, la struttura muscolare viene rafforzata e i fori situati nei segmenti relativi alla colonna vertebrale vengono ingranditi.

In una situazione di ernia, il massaggio è importante, ma è categoricamente controindicato durante il periodo in cui la sindrome del dolore in un paziente è nella fase acuta. Prima di procedere con la procedura stessa, è necessario esaminare attentamente le condizioni della schiena, il massaggio diventa più efficace dopo aver fatto una doccia calda.

Il massaggiatore deve essere perfettamente fluente nella tecnica corretta, l'intera procedura deve essere eseguita con estrema cautela e delicatamente, movimenti bruschi e troppo forti possono causare gonfiore dei nervi e rotture dei dischi intervertebrali. Prima di eseguire un complesso di ginnastica con ernia della colonna vertebrale lombosacrale, il massaggio servirà come fase preparatoria molto utile.

In caso di caduta dal disco, è possibile utilizzare vari tipi di massaggio: le varianti in scatola, a sezione, a punta e in tailandese sono popolari. Al termine di questa procedura, si consiglia di strofinare la zona danneggiata con il miele in combinazione con un unguento di abete, l'efficacia del miele nella lotta contro tali sporgenze è stata a lungo dimostrata. Dopo il massaggio, vale la pena usare anche un unguento per il riscaldamento o un gel simile: grazie a queste misure, il dolore alla schiena può scomparire dopo una settimana, e anche dopo un giorno, si verificherà un serio miglioramento nelle condizioni del paziente.

Complesso di ginnastica terapeutica con rigonfiamento del disco

Quando i problemi di cui sopra con la colonna vertebrale sono necessari per prevenire ulteriori spostamenti del disco, è la ginnastica con ernia della colonna lombare. Serve come uno strumento eccellente per rafforzare il sistema muscolare della schiena. Tuttavia, il paziente è obbligato a rendersi conto chiaramente che non è possibile fare gli esercizi da soli a casa, è necessario prima consultare i professionisti. La ginnastica di propria iniziativa non solo non aiuterà nel trattamento dell'ernia, ma quasi certamente causerà complicazioni e può rendere rapidamente una persona una persona disabile.

Nel caso della presenza di una sporgenza del disco al paziente, si dovrebbe andare a nuotare, ma prima è necessario elaborare in dettaglio l'intero complesso, che comprende elementi di vari stili di nuoto contemporaneamente. Si raccomandano altri esercizi per l'erniazione della colonna lombare. Dovrebbe bypassare regolarmente la stanza attorno al perimetro, mentre a quattro zampe, ma non dovresti permettere violazioni nella postura.

Puoi sollevare le gambe allo stomaco, mentre il paziente stesso giace sulla schiena, l'opzione migliore sarebbe quella di toccare il torace.È anche utile torcere il busto in direzioni diverse dalla posizione prona sul lato. Il video di ginnastica con ernia della colonna lombare aiuterà la persona a svolgere correttamente tutti gli esercizi richiesti e grazie alla presenza di istruzioni chiare, il paziente sarà in grado di esercitarsi efficacemente a casa.

L'ernia intervertebrale è stata a lungo riconosciuta come una malattia abbastanza seria e pericolosa per il futuro dell'uomo, è inaccettabile ignorare i sintomi allarmanti e sperare che tutto si formi da solo. Molto dipende dal trattamento competente della malattia, è necessario prendere in considerazione le caratteristiche individuali della schiena del paziente. Una visita medica completata in tempo e le misure adottate immediatamente possono salvare una persona dal verificarsi di problemi estremamente gravi successivi che minacciano l'insorgere di una disabilità.

Tipologia di sintomi di ernia lombare

Ernia della colonna lombare ha sintomi tipici caratteristici della patologia di ciascuna delle cinque vertebre.

  • L'ernia in L1 - L2 può causare coliche nell'intestino e dolori che assomigliano ai sintomi dell'appendicite.
  • L2 - L3 - causa dolore al ginocchio e disturbi degli organi urinari e genitali
  • L3 - L4 - sciatica e lombalgia, problemi di minzione e prostata, indolenzimento e mobilità limitata delle articolazioni e dei piedi del ginocchio
  • L4 - L5 - gonfiore, dolore o perdita di sensibilità dei piedi e delle dita dei piedi, in particolare del pollice.Il dolore può essere trasmesso al gluteo e alla coscia. Sensazione di intorpidimento, gonfiore e formicolio - tutti questi sintomi di parestesia - si verificano più spesso con una seduta prolungata. Quando cerchi di alzarti a lungo e camminare, i primi passi sono difficili, le gambe "non obbediscono"

Le vertebre L4 - L5 sono considerate le più vulnerabili. Nella maggior parte dei casi, l'ernia lombare è diagnosticata in loro, e poiché la prossima vertebra adiacente S1 si trova nella regione sacrale, un'ernia lombare progressiva acquisisce inevitabilmente sintomi lombosacrale. L'ernia L5 - S1 causa dolore al sacro e tutti i sintomi sopra descritti con lesioni vertebrali L4 - L5

Le principali cause di ernia lombare

Le ragioni per la formazione di un'ernia nella parte posteriore sono sotto molti aspetti la stessa di qualsiasi parte della colonna vertebrale. Questo è:

1) Sollevare pesi che sono sproporzionati rispetto alle loro capacità fisiche: questo accade non solo tra "dohlik", ma anche tra atleti-sollevatori di pesi.

2) La presenza di osteocondrosi non trattata in stadi avanzati.

3) Troppo peso.

4) Stile di vita assolutamente sbagliato:

  • basso grado di mobilità
  • mancanza di sport e almeno una carica mattutina di 5 minuti nel programma giornaliero

5) Nutrizione impropria:

  • senza vitamine e minerali essenziali, ecco perché tutte le ossa hanno fame
  • senza la giusta quantità di fluido consumato, che sconvolge l'equilibrio idrico in tutto il corpo e anche nella colonna vertebrale

6) Cattive abitudini:

  • l'abuso di caffè e alcol interrompe la circolazione sanguigna e l'equilibrio energetico
  • il fumo riduce la quantità di ossigeno nei tessuti

7) Troppi nervi e stress: dobbiamo ricordare che stanno spingendo qualsiasi processo patologico e che è impossibile recuperare da qualsiasi cosa.

Tuttavia, ci sono anche cause puramente specifiche di patologie della colonna lombare che possono insorgere:

  • sulla base di lesioni in incidenti automobilistici: con una forte inclinazione del corpo avanti e indietro, le lesioni vertebrali sono quasi inevitabili nella regione lombare
  • displasia dell'anca dopo l'infanzia, a seguito di un trattamento non riuscito può essere una TBS di bias con il successivo sviluppo del bacino

Ma tali ragioni sono piuttosto rare, e deve essere ammesso, dopo aver studiato ancora una volta la lista impressionante in alto, che fondamentalmente siamo responsabili di questa malattia. Se nella tua vita oggi tutti questi fenomeni disastrosi vengono osservati e non lavori affatto su te stesso, allora aspetta una visita prima o poi un'ernia. Ed è probabilmente chiaro il motivo per cui quelli che hanno recentemente superato il traguardo dei trent'anni, e che hanno meno di 40 anni, si ammalano di questa "vecchia" malattia: nei loro piccoli trentenni, i giovani oggi riescono ad adottare tutte le cattive abitudini degli anziani sono stato in grado per tutta la mia vita. È chiaro che non avevano un tale male come un computer, ma d'altra parte c'era uno sport e una vita normale piena di movimenti ed emozioni. Quindi questi vecchi stanno ancora correndo nei jogging serali senza alcun problema con la spina dorsale, e il giovane, seduto chino sul monitor, ha segnato tristemente nel sistema di ricerca "trattamento di ernia". Ricorda: nessun medico ti aiuterà se non cambierai il tuo stile di vita, anzi, condurrà alla malattia.

Etimologia della malattia

I frammenti del disco cartilagineo sono alimentati per diffusione dai miociti. Per eseguire questa funzione, i miociti devono essere ben sviluppati. Ciò è facilitato da uno sforzo fisico regolare ma adeguato sull'intera struttura muscolare. L'assenza di tali movimenti porta a atrofia muscolare e riduzione della circolazione sanguigna. Per questo motivo, la cartilagine non riceve una nutrizione sufficiente, diminuisce e si asciuga. Anche i dischi, senza ottenere il giusto deprezzamento, iniziano a consumarsi e in alcuni casi si rompono. (vedi anche: ernia sequestrata della colonna lombare).

La formazione dell'ernia è preceduta da varie fasi:

  1. Cambiamenti degenerativi associati a vari fattori.
  2. Spremitura e deformazione dell'anello fibroso (protrusione).
  3. Pizzicamento dei nervi radicolari accoppiati al nucleo pulpare (ernia).
  4. L'uscita del contenuto del nucleo pulpare nei tessuti adiacenti (sequestro dell'ernia).

Trattamento di ernia vertebrale lombare

Questa digressione lirica era necessaria prima del tuo assetto mentale per un trattamento di successo, che dovrebbe avvenire con la tua partecipazione attiva. Completamente contare su te stesso da solo non funzionerà:

1) Il medico deve stabilire una diagnosi accurata e localizzazione dell'ernia con CT o KMT.

2) Prescrivere farmaci che sopprimono i sintomi del dolore esterno di un'ernia lombare:

  • analgesici, farmaci antinfiammatori non steroidei e steroidei
  • rilassanti muscolari

3) Effettuare il trattamento delle malattie associate che si verificano in questa patologia: disturbi circolatori, metabolismo, ecc.

4) Poi arriva un lungo periodo di recupero dai grani delle tue abilità motorie, dove molto dipende già da te.

  • Allenamento fisico terapeutico: è meglio passare sotto la guida di uno specialista. Ti mostrerà come fare tutto bene e ti fornirà serie di esercizi che farai a casa a lungo, e molto probabilmente tutta la tua vita, se non vuoi una ricaduta.
  • Terapia fisica sotto forma di un gran numero di diverse procedure: elettroforesi, ultrasuoni, trattamento con un magnete e un laser, bagni di fango, ecc.
  • Massaggio, agopuntura, terapia manuale

Naturalmente, tutti questi metodi di trattamento restaurativo sono selezionati individualmente, tenendo conto della vostra salute e delle possibili controindicazioni a queste procedure.

Il trattamento chirurgico, vale a dire la rimozione di un'ernia lombare, è considerato come ultima risorsa. Prima di ciò, è necessario utilizzare tutti i possibili metodi di trattamento conservativo. Si fa ricorso alla rimozione quando le condizioni del paziente si deteriorano continuamente, ci sono segni di una transizione della patologia alla sezione sacrale con un sintomo persistente del dolore e limitazioni della mobilità, che rendono la vita insopportabile e compaiono allarmanti sintomi di disturbo degli organi interni. I precedenti metodi di discectomia su larga scala (rimozione del disco insieme a un'ernia) ora non sono praticamente usati. Oggi, la rimozione dell'ernia lombare viene effettuata principalmente nei seguenti modi.

  1. Microdiscectomia neurochirurgica - una micro-operazione sottile con un taglio da 3 a 5 cm
  2. L'endoscopia è un'operazione eseguita con uno speciale endoscopio e microtools con un taglio fino a 5 mm.
  3. Rimozione laser

Con tutte le operazioni, specialmente con l'endoscopia, il recupero e la guarigione avvengono rapidamente, tuttavia, per evitare una recidiva di ernia in altri luoghi, il paziente deve riconsiderare radicalmente la sua vita precedente, sottoponendola a nuove condizioni. E la prima di queste condizioni sarà mantenersi nella giusta forma fisica. Questo risultato è ottenuto da serie di esercizi appositamente sviluppati per la terapia fisica, con l'aiuto di cui la spina dorsale, la sua precedente mobilità e forza, verranno gradualmente ripristinati senza carichi e sovratensioni.

Ti auguro salute e trattamento di successo!

Perché c'è un'ernia della colonna lombare

Le cause dell'ernia della colonna lombare sono principalmente fisiche. Molto spesso, un tale problema è affrontato da persone impegnate in lavori fisici o impiegati. Queste categorie espongono la colonna vertebrale ai carichi più grandi. Nel primo caso, si tratta di gravità, che può portare alla scissione di frammenti intervertebrali, e nel secondo - una posizione lunga in una posizione, che porta alla "fame" dei dischi.

Fattori che influenzano lo sviluppo e la progressione della malattia:

  1. Cambiamenti nelle solite condizioni per il corpo. Alla fine la colonna vertebrale si abitua a determinati carichi, e diventano il "punto di partenza" per fissare condizioni normali. Un forte cambiamento nelle modalità di lavoro e di riposo può essere l'impulso per lo sviluppo di questa neoplasia. Ad esempio, trasferimento dal lavoro mobile a quello sedentario.
  2. Posizione anatomica anormale del corpo. Nello stato normale, la colonna vertebrale sposta il carico sui frammenti posteriori, a seconda di quanto un particolare segmento può sopportare. Ritardo prolungato del corpo in uno stato piegato o attorcigliato può influire in modo significativo sulla ridistribuzione del peso e causare la formazione di un'ernia.
  3. Lesioni. Una persona può dimenticare a lungo o addirittura non notare che è stato ferito (è caduto semplicemente sulla schiena, per esempio, scivolato), ma il disco intervertebrale ferito si è gradualmente indebolito e l'anello polpa è andato oltre. Molto spesso, diventa una sorpresa ed è accompagnato da un forte dolore, circa l'eziologia di cui il paziente non sospetta.
  4. Problemi congeniti con i muscoli o le ossa di questo segmento. Qualsiasi malattia dovrebbe essere trattata prontamente e avere misure preventive regolari. Esecuzione di moduli può portare a varie complicazioni, tra cui una condizione patologica.
  5. Carichi eccessivi. La natura di tali carichi può essere sia dinamica che statistica. Una persona che ha sollevato un peso insolito per se stesso rischia di ottenere un offset, che immediatamente o dopo qualche tempo manifesterà sintomi specifici. Atleti professionisti che lavorano con pesi pesanti espongono le loro spalle a non meno pericolo.
  6. Nutrizione impropria Tutti i frammenti spinali dovrebbero ricevere una quantità sufficiente di amminoacidi contenuti negli alimenti di origine animale. Ecco perché molti vegetariani sottopongono i loro corpi a stress irragionevole. A causa di carenze nutrizionali, i dischi e i segmenti della cartilagine si indeboliscono, si restringono e si logorano.
  7. Acqua cattiva Una persona ha bisogno di una quantità sufficiente di acqua pulita, satura di microelementi, minerali, ecc. Un organismo assetato non solo non funziona bene, ma è anche esposto all'influenza negativa di fattori nocivi. Ad esempio, la cartilagine senza una "bagnatura" adeguata non risponde più alle funzioni di assorbimento degli urti.
  8. L'obesità. Il sovrappeso influenza la condizione fisica generale del corpo. Queste persone si limitano a muoversi e caricano inutilmente la parte bassa della schiena. Nel corso del tempo, i problemi nel sistema muscolo-scheletrico iniziano a manifestarsi, il che porta a neoplasie nella regione lombare.
  9. Gravidanza. Un rapido aumento di peso può essere uno "stress" per la colonna vertebrale.
  10. Cattive abitudini Questi includono non solo fumo e alcol, ma anche caffè, cibi pronti, cibi in scatola, tè forte, ecc. Ad esempio, la nicotina riduce significativamente l'accesso di ossigeno a tutti i tessuti, e un'alimentazione insufficiente porta alla morte parziale o al rapido "invecchiamento" delle cellule. Può essere visto chiaramente sulla pelle del fumatore: perde la sua elasticità, cambia le caratteristiche del colore, ecc.

È quasi impossibile eliminare tutti i fattori negativi dalla vita, quindi dovresti almeno cercare di minimizzare il loro impatto e cercare immediatamente aiuto e consigli qualificati.

Come viene diagnosticata l'ernia lombare

Se il paziente fa reclami specifici, lo specialista esegue prima un esame preliminare. Il rigonfiamento di questa malattia è spesso rilevato dalla palpazione e talvolta visibile ad occhio nudo. Ma ci sono casi di posizionamento nascosto del tumore, quindi la diagnosi è significativamente più difficile.

La ricezione preliminare include molte altre domande:

  1. Ci sono stati feriti?
  2. Dove va il dolore?
  3. Ci sono sensazioni spiacevoli (intorpidimento, sensazione di bruciore, ipersensibilità) e in quali luoghi?
  4. Il corpo affronta vari carichi (passi di sollevamento, lunghe camminate, squat, ecc.)?
  5. Quanto spesso si verifica la lombodinia?

Ulteriori domande sono specifiche, volte a chiarire alcuni dei sintomi. Spesso, la spremitura delle radici nervose influisce sul lavoro di alcuni organi, che può portare a diarrea, frigidità, problemi di minzione, costipazione, ecc. È importante dire tutti i sintomi associati, anche quelli che a prima vista non hanno alcuna relazione con l'ernia. Forse questo è ciò che sarà il punto di partenza nella formulazione della diagnosi corretta.

Successivamente, è necessario condurre una serie di sondaggi che aiuteranno a trovare il luogo di localizzazione e determinare lo stadio di sviluppo della patologia. I raggi X non mostreranno la posizione dell'ernia e le sue dimensioni, ma aiuteranno a valutare l'usura e le condizioni generali dei dischi. La specificazione dei dati fisici dell'ernia viene effettuata con l'aiuto di tomografia computerizzata, ultrasuoni, risonanza magnetica, ecc. Tali esami non causano disagio e dolore, quindi sono usati ovunque. (Vedi anche: rimozione dell'ernia della colonna lombare).

Inoltre, il medico può prescrivere un numero di test specifici:

  • Scansione ossea.
  • Mielogramma.
  • Test neurologico
  • Esame del sangue, ecc.

A seconda del livello, lo specialista seleziona un trattamento individuale, che riduce i sintomi spiacevoli e può portare il paziente a completare il recupero. Il primo passo è quello di rimuovere il processo infiammatorio, pertanto vengono nominati i FANS. Non solo alleviare l'infiammazione, ma anche a far fronte a un sintomo doloroso. Quando il FANS non dà il giusto effetto analgesico, gli analgesici vengono aggiunti a quello prescritto. Abbastanza spesso, è necessario alleviare la tensione muscolare, con cui i rilassanti muscolari sono eccellenti.

Le cause dell'ernia intervertebrale della colonna lombare sono associate a una mancanza di attività fisica e cambiamenti nella postura. Ecco perché la terapia ausiliaria sarà uno sforzo fisico specifico: ginnastica, yoga, ginnastica, nuoto, ecc. In alcuni casi è utile visitare un vertebrologo, che con movimenti precisi può attivare il corpo per guarire se stesso.

Qualsiasi malattia è più facile da prevenire, quindi per le persone a rischio è importante adottare misure preventive in modo tempestivo. Per fare ciò, è sufficiente impegnarsi regolarmente nella ricarica, rilassare completamente e monitorare i carichi.

Guarda il video: Il Mio Medico - Ernie e protusioni ko con il laser (Settembre 2019).

Loading...